Visualizzazione del risultato

Rosso sangue

È una voce dalla tomba, quella dell’avvocato Hugh Freyl, a raccontare. Legale di successo a Springfield, Hugh si ritrova improvvisamente cieco. Per risollevarsi dalla depressione decide di insegnare ai carcerati e in prigione incontra David, un giovane condannato all’ergastolo per l’omicidio del padre adottivo e del fratellastro. Per anni lo segue instaurando con lui uno stretto legame che con il tempo diventa di mutuo sostegno. Quando la moglie di Hugh muore in un incidente e lui medita il suicidio, è infatti proprio David ad aiutarlo. Ma poco dopo viene assassinato: David, se non vuole essere accusato dell’omicidio del suo benefattore, deve assolutamente trovare il colpevole.