Visualizzazione di tutti i 13 risultati

El trono vacío

La maldición del rey por fin ha sido levantada… pero este todavía no puede reclamar su trono. Mientras las fuerzas siniestras acechan a la espera de una oportunidad para someter toda Aglirta, la tierra sin rey, y los barones conspiran para alcanzar el poder, la Banda de los Cuatro debe lanzarse de nuevo a los caminos, en busca del secreto que permita devolver al reino la seguridad y prosperidad que conociera en sus tiempos de gloria.

Il viaggio. Trilogia di Elminster. Forgotten Realms

Era il tempo in cui il magnifico regno elfo di Cormanthor era dominato dai barbari, draghi malefici governavano i cieli e gli abitanti non nutrivano più fiducia in nessuno. Maghi e guerrieri minacciavano i regni poiché mossi dalla loro arrogante e rozza ignoranza anelavano alla gloria. Accadde in quel tempo che, dopo un interminabile viaggio, Elminster giungesse a Cormanthor, alle Torri del Canto, regno di Eltargrim. In quel luogo Elminster visse per più di dodici estati, dedicandosi allo studio della magia, imparando, grazie all’aiuto di una congrega di maghi sapienti, ad avvertire dentro di sé la forza della magia e a farvi ricorso per dominare il male…

La nascita di un mago. Trilogia di Elminster. Forgotten Realms

L’azione è collocata in un’epoca oscura, allorché le Heartlands sono attraversate dai barbari e draghi malvagi dominano i cieli incontrastati. In questi giorni lontani vive Elminster, un pastorello che sogna avventure eroiche e avvincenti. Quando un mago che cavalca un drago si abbatte su di lui, il ragazzo è catapultato improvvisamente in una realtà piena di crudezze, di governanti corrotti e di maghi malvagi. Con pazienza e ardore, Elminster si accinge a ribaltare la caotica situazione riuscendo finalmente, al termine di tutte le sue strabilianti avventure, a rigenerare la magia e a riportare l’armonia e l’equilibrio nel mondo.

La figlia di Elminster

Narnra di Waterdeep ignora l’identità del padre. Nata e cresciuta nello squallore della vita da strada, minacciata quotidianamente dai pericoli che la sua professione di ladra le fa incontrare tra i vicoli della Città degli Splendori, si è spesso domandata chi potesse essere il misterioso mago che ha abbandonato sua madre con una figlia da crescere. Ora ha scoperto che la persona tanto cercata non è nient’altro che Elminster di Shadowdale, il più potente tra i maghi di Faerûn. E ben presto si troverà in un vorticoso intrigo in cui si muovono le case nobili di Sembra, i Maghi Rossi di Thay e una setta di spietati assassini.
**

Elminster all’inferno. L’epopea di Elminster. Forgotten Realms

Fino a che punto le potenti forze del male si spingeranno per annientare Elminster ed entrare in possesso dei suoi poteri? L’eroe si ritrova impegnato in una dura lotta per la sopravvivenza, mentre le forze del male si scatenano contro di lui. Dovrà ricorrere a tutto il suo ingegno per sottrarsi al male e far sì che la sua mente non venga risucchiata nei gorghi della follia.

Il Trono Vacante

Continuano le gesta dei quattro avventurieri incontratisi per caso (un guerriero, un ladro, un guaritore e l’incantatrice Lady Embra Silvertree)… Grazie alla Banda dei Quauro, Kelgrael Snowsar, il Re Ridestiuo, siede di nuovo sul Trono del Fiume, ma è circondato da nemici: il Grande Serpente si è ridestato insieme a lui, e i suoi adepti tramano nell’ombra, circuendo i baroni che mal tollerano la presenza di questo re, che pretende di porre fine alla loro prepotenza e al loro dominio incontrastato su Aglirta. Per riuscire a trionfare, Re Snowsar ha bisogno dei Dwaerindim, le quattro Pietre del Mondo, e affida ai suoi fedeli Quattro l’incarico di ritrovare le tre ancora mancanti. L’impresa si presenta disperata, se non impossibile, anche a causa della ricomparsa sulla scena del perfido Maestro d’incantesimi, Ingryl Ambeirer, e attraverso una rocambolesca sequenza di colpi di scena i Quattro si ritrovano nella Casa Silente, ad affrontare da soli le forze dei baroni di Aglirra e i seguaci del Serpente per conquistare gli ambiti Dwaerindm. Tutto sembra ormai perduto, quando interviene un inatteso alleato…

Terra senza re

Aglirta, meglio conosciuta come la “Terra senza Re” e un tempo una prospera e pacifica valle fluviale sotto la protezione di un nobile sovrano, è caduta nel caos della tirannia. L’unica speranza di pace risiede nella restaurazione del regno del Re Dormiente, rimasta vittima di un incantesimo. Una banda di quattro avventurieri – un guerriero, un ladro, un guaritore e l’incantatrice Lady Embra Silvertree, la Dama dei Gioielli – formatasi per caso, deve voltare le spalle al passato e recuperare le leggendarie Pietre del Mondo, a Dwaerindim, per destare il Re Dormiente e sventare le fosche trame del serpente…

La tentazione. Elminster. Forgotton Realms

Da un buio e polveroso avello giunge Elminster in cerca di Mystra nella speranza che lei possa offrirgli il suo sapiente aiuto; ma il mago troverà ad attenderlo soltanto il gelo di un sepolcrale silenzio. Solo, e senza alcuno disposto a dargli una mano, Elminster cade in balìa della perfida e misteriosa Signora delle Ombre. Il cammino che egli intraprende giunge a scuotere le fondamenta dei Regni, costringendolo a compiere la più importante scelta della sua lunga esistenza. Sarà proprio Elminster artefice del drastico e definito mutamento dei Regni…

La tentazione

Da un buio e polveroso avello giunge Elminster in cerca di Mystra nella speranza che lei possa offrirgli il suo sapiente aiuto; ma il mago troverà ad attenderlo soltanto il gelo di un sepolcrale silenzio. Solo, e senza alcuno disposto a dargli una mano, Elminster cade in balìa della perfida e misteriosa Signora delle Ombre. Il cammino che egli intraprende giunge a scuotere le fondamenta dei Regni, costringendolo a compiere la più importante scelta della sua lunga esistenza. Sarà proprio Elminster artefice del drastico e definito mutamento dei Regni…

La nascita di un mago. Trilogia di Elminster. Forgotten Realms: 1

L’azione è collocata in un’epoca oscura, allorché le Heartlands sono attraversate dai barbari e draghi malvagi dominano i cieli incontrastati. In questi giorni lontani vive Elminster, un pastorello che sogna avventure eroiche e avvincenti. Quando un mago che cavalca un drago si abbatte su di lui, il ragazzo è catapultato improvvisamente in una realtà piena di crudezze, di governanti corrotti e di maghi malvagi. Con pazienza e ardore, Elminster si accinge a ribaltare la caotica situazione riuscendo finalmente, al termine di tutte le sue strabilianti avventure, a rigenerare la magia e a riportare l’armonia e l’equilibrio nel mondo.
**

La nascita di un mago

L’azione è collocata in un’epoca oscura, allorché le Heartlands sono attraversate dai barbari e draghi malvagi dominano i cieli incontrastati. In questi giorni lontani vive Elminster, un pastorello che sogna avventure eroiche e avvincenti. Quando un mago che cavalca un drago si abbatte su di lui, il ragazzo è catapultato improvvisamente in una realtà piena di crudezze, di governanti corrotti e di maghi malvagi. Con pazienza e ardore, Elminster si accinge a ribaltare la caotica situazione riuscendo finalmente, al termine di tutte le sue strabilianti avventure, a rigenerare la magia e a riportare l’armonia e l’equilibrio nel mondo.

Il viaggio

Era il tempo in cui il magnifico regno elfo di Cormanthor era dominato dai barbari, draghi malefici governavano i cieli e gli abitanti non nutrivano più fiducia in nessuno. Maghi e guerrieri minacciavano i regni poiché mossi dalla loro arrogante e rozza ignoranza anelavano alla gloria. Accadde in quel tempo che, dopo un interminabile viaggio, Elminster giungesse a Cormanthor, alle Torri del Canto, regno di Eltargrim. In quel luogo Elminster visse per più di dodici estati, dedicandosi allo studio della magia, imparando, grazie all’aiuto di una congrega di maghi sapienti, ad avvertire dentro di sé la forza della magia e a farvi ricorso per dominare il male…

Elminster all’inferno

Fino a che punto le potenti forze del male si spingeranno per annientare Elminster ed entrare in possesso dei suoi poteri? L’eroe si ritrova impegnato in una dura lotta per la sopravvivenza, mentre le forze del male si scatenano contro di lui. Dovrà ricorrere a tutto il suo ingegno per sottrarsi al male e far sì che la sua mente non venga risucchiata nei gorghi della follia.