Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Diabolik R n. 616: Mercanti di schiavi

Non c’è limite alla fantasia umana in fatto di malvagità. Neppure Diabolik sospettava che, cercando d’ingannare il conte Lamas, avrebbe scoperchiato un nido di esseri immondi e di inaudite atrocità.

Diabolik R n. 605: Lotta col tempo

Ginko e Diabolik incatenati alle stesse manette. Eva e Altea bloccate in un cunicolo senz’aria…Una donna piena di odio e assetata di vendetta ha emesso la sua inappellabile sentenza di morte.