1–16 di 3554 risultati

Vorrei Dirti Di No

***Baciarla era stato solo il primo passo verso la perdizione.***
-Max Turner-
La vita di Max Turner, ex agente dell’FBI, è stata segnata dall’omicidio di sua cognata e suo nipote. La rabbia e i sensi di colpa lo hanno spinto a rinunciare a ciò che lo faceva sentire vivo e al riparo dalla sofferenza. Ma nonostante siano passati quattro anni da quella scelta Emma è sempre rimasta una costante nella sua mente e nel suo cuore. Per un brutto scherzo Max la rivede e la passione rimasta sopita nella sua anima si risveglia impetuosa, cancellando gli anni di lontananza. Ma riuscirà ad accettare l’idea che lei si sia rifatta una vita senza di lui?

***Baciarla era stato solo il primo passo verso la perdizione.***
-Max Turner-
La vita di Max Turner, ex agente dell’FBI, è stata segnata dall’omicidio di sua cognata e suo nipote. La rabbia e i sensi di colpa lo hanno spinto a rinunciare a ciò che lo faceva sentire vivo e al riparo dalla sofferenza. Ma nonostante siano passati quattro anni da quella scelta Emma è sempre rimasta una costante nella sua mente e nel suo cuore. Per un brutto scherzo Max la rivede e la passione rimasta sopita nella sua anima si risveglia impetuosa, cancellando gli anni di lontananza. Ma riuscirà ad accettare l’idea che lei si sia rifatta una vita senza di lui?

Only registered users can download this free product.

Vida De Un Esclavo Americano Escrita Por El Mismo

La narración de la Vida de Frederick Douglass fue un best-seller desde su publicación en 1845. El autor describe su recorrido vital como esclavo desde una plantación de Maryland hasta su aclamada fuga a Massachussets en 1838, donde se convirtió en un ardiente abolicionista y un valiente defensor de los derechos de la mujer. Apasionadamente escrito, a menudo usando el golpe de imágenes bíblicas, nos encontramos ante uno de los máximos exponentes de las denominadas “narraciones de esclavos”; un texto impresionante no sólo por su valor histórico y testimonial, sino por su acertado análisis de las relaciones entre amos y esclavos y por su indiscutible consistencia literaria.

La narración de la Vida de Frederick Douglass fue un best-seller desde su publicación en 1845. El autor describe su recorrido vital como esclavo desde una plantación de Maryland hasta su aclamada fuga a Massachussets en 1838, donde se convirtió en un ardiente abolicionista y un valiente defensor de los derechos de la mujer. Apasionadamente escrito, a menudo usando el golpe de imágenes bíblicas, nos encontramos ante uno de los máximos exponentes de las denominadas “narraciones de esclavos”; un texto impresionante no sólo por su valor histórico y testimonial, sino por su acertado análisis de las relaciones entre amos y esclavos y por su indiscutible consistencia literaria.

Only registered users can download this free product.

Via Col Vento

Scarlett O’Hara è la viziata e capricciosa ereditiera della grande piantagione di Tara, in Georgia. Ma l’illusione di una vita facile e agiata si infrangerà in brevissimo tempo, quando i venti della guerra civile cominceranno a spirare sul sud degli Stati Uniti, spazzando via in pochi anni la società schiavista. Il più grande e famoso romanzo popolare americano narra così, in un colossale e vivissimo affresco storico, le vicende di una donna impreparata ai sacrifici: la tragedia della guerra, la decimazione della sua famiglia, la necessità di dover farsi carico della piantagione di famiglia e di doversi adattare a una nuova società. E soprattutto la sua lunga, travagliata ricerca dell’amore e la storia impossibile con l’affascinante e spregiudicato Rhett Butler, avventuriero che lei comprenderà di amare solo troppo tardi…

Scarlett O’Hara è la viziata e capricciosa ereditiera della grande piantagione di Tara, in Georgia. Ma l’illusione di una vita facile e agiata si infrangerà in brevissimo tempo, quando i venti della guerra civile cominceranno a spirare sul sud degli Stati Uniti, spazzando via in pochi anni la società schiavista. Il più grande e famoso romanzo popolare americano narra così, in un colossale e vivissimo affresco storico, le vicende di una donna impreparata ai sacrifici: la tragedia della guerra, la decimazione della sua famiglia, la necessità di dover farsi carico della piantagione di famiglia e di doversi adattare a una nuova società. E soprattutto la sua lunga, travagliata ricerca dell’amore e la storia impossibile con l’affascinante e spregiudicato Rhett Butler, avventuriero che lei comprenderà di amare solo troppo tardi…

Only registered users can download this free product.

Un Villaggio Scomparso

Durante la notte di Halloween, i nove residenti di Black Gale si riuniscono per una cena. Mangiano, bevono e ridono. Giocano e scattano delle foto. Le foto saranno l’ultimo ricordo di ciascuno di loro.La mattina seguente, infatti, l’intero villaggio sembra svanito nel nulla.Senza cadaveri, prove o indizi di sorta, il mistero sull’accaduto a Black Gale rimane irrisolto per i successivi due anni e mezzo. Ma alla fine le famiglie delle persone scomparse ingaggiano un investigatore, David Raker, come ultima, disperata speranza per scoprire cosa sia accaduto quella notte, là dove la polizia sembra essersi arresa.E da quel momento, l’ossessione delle famiglie coinvolte diventa anche la sua…Quali segreti condividevano i tranquilli abitanti di Black Gale? Cosa nascondevano alle loro famiglie? Erano veramente quello che sembravano? David Raker è sulle tracce di nove persone scomparse o di nove cadaveri?Scavando nel passato per fare luce sui fatti di quella terribile Notte dei morti, Raker si ritroverà invischiato nel caso più difficile, contorto e misterioso che abbia mai affrontato, in cui emergeranno strane connessioni tra Los Angeles e gli abitanti di Black Gale.

Durante la notte di Halloween, i nove residenti di Black Gale si riuniscono per una cena. Mangiano, bevono e ridono. Giocano e scattano delle foto. Le foto saranno l’ultimo ricordo di ciascuno di loro.La mattina seguente, infatti, l’intero villaggio sembra svanito nel nulla.Senza cadaveri, prove o indizi di sorta, il mistero sull’accaduto a Black Gale rimane irrisolto per i successivi due anni e mezzo. Ma alla fine le famiglie delle persone scomparse ingaggiano un investigatore, David Raker, come ultima, disperata speranza per scoprire cosa sia accaduto quella notte, là dove la polizia sembra essersi arresa.E da quel momento, l’ossessione delle famiglie coinvolte diventa anche la sua…Quali segreti condividevano i tranquilli abitanti di Black Gale? Cosa nascondevano alle loro famiglie? Erano veramente quello che sembravano? David Raker è sulle tracce di nove persone scomparse o di nove cadaveri?Scavando nel passato per fare luce sui fatti di quella terribile Notte dei morti, Raker si ritroverà invischiato nel caso più difficile, contorto e misterioso che abbia mai affrontato, in cui emergeranno strane connessioni tra Los Angeles e gli abitanti di Black Gale.

Only registered users can download this free product.

Tre mesi per innamorarsi (eLit)

**Glenmore Island** 1
*Nella romantica cornice di un’isola scozzese, l’amore indossa ancora una volta il camice bianco.*
Il misterioso arrivo del dottor Ethan Walker sull’isola di Glenmore ha subito gettato scompiglio tra la gente del paese, e soprattutto tra le corsie della clinica. Nessuno conosce i veri motivi del trasferimento del giovane e affascinante medico, anche se tutti sanno che resterà soltanto per un’estate.
Non fa eccezione Kyla MacNeil, infermiera e cuore pulsante della comunità. La curiosità di scoprire di più sul conto di Ethan si scontra, però, con la necessità di proteggersi da inutili ferite. L’attrazione che prova per lui è fin troppo intensa e tre mesi, si sa, sono più che sufficienti per innamorarsi.

**Glenmore Island** 1
*Nella romantica cornice di un’isola scozzese, l’amore indossa ancora una volta il camice bianco.*
Il misterioso arrivo del dottor Ethan Walker sull’isola di Glenmore ha subito gettato scompiglio tra la gente del paese, e soprattutto tra le corsie della clinica. Nessuno conosce i veri motivi del trasferimento del giovane e affascinante medico, anche se tutti sanno che resterà soltanto per un’estate.
Non fa eccezione Kyla MacNeil, infermiera e cuore pulsante della comunità. La curiosità di scoprire di più sul conto di Ethan si scontra, però, con la necessità di proteggersi da inutili ferite. L’attrazione che prova per lui è fin troppo intensa e tre mesi, si sa, sono più che sufficienti per innamorarsi.

Only registered users can download this free product.

Ti mangio il cuore

Da tempo in Italia non esistono più soltanto la mafia siciliana, la camorra e la ’ndrangheta. C’è una quarta mafia, che oggi è la meno raccontata e conosciuta. Eppure, dopo la ’ndrangheta è la più potente. E anche la più feroce. Nelle terre che si estendono dal promontorio del Gargano a Cerignola, fino a Foggia e San Severo, la Società foggiana ha il proprio centro operativo, ma i suoi tentacoli sono ormai estesi in un enorme giro d’affari internazionale.
La sua violenza è arcaica e bestiale. I suoi membri firmano gli omicidi sparando al volto della vittima, perché deturpare le sue sembianze significa cancellarne la memoria. Della vittima, poi, leccano il sangue. Fanno sparire i cadaveri dandoli in pasto ai porci – per forza predatoria e per omertà. Si nasce, si cresce e si muore nel culto della vendetta. Sangue chiama sangue.
Dagli anni settanta a oggi gli omicidi irrisolti sono 280. Trentacinque solo nel biennio 2015-2016. Diciotto nel 2017. Negli ultimi dieci anni, dunque, il pedaggio di sangue è stato di due morti ammazzati al mese.
La Società foggiana è oscenamente ricca. Ha il monopolio dell’industria agroalimentare. I silos di grano più grandi d’Europa sono qui. Da molti anni gestisce per la camorra e la ’ndrangheta i traffici di droga, cocaina ed erba, e ora anche di rifiuti. E la politica è subalterna.
Un’inchiesta inedita che intreccia le dichiarazioni di investigatori, magistrati e semplici testimoni di questo inferno, per smascherare una catastrofe civile che è stata ignorata troppo a lungo.

Da tempo in Italia non esistono più soltanto la mafia siciliana, la camorra e la ’ndrangheta. C’è una quarta mafia, che oggi è la meno raccontata e conosciuta. Eppure, dopo la ’ndrangheta è la più potente. E anche la più feroce. Nelle terre che si estendono dal promontorio del Gargano a Cerignola, fino a Foggia e San Severo, la Società foggiana ha il proprio centro operativo, ma i suoi tentacoli sono ormai estesi in un enorme giro d’affari internazionale.
La sua violenza è arcaica e bestiale. I suoi membri firmano gli omicidi sparando al volto della vittima, perché deturpare le sue sembianze significa cancellarne la memoria. Della vittima, poi, leccano il sangue. Fanno sparire i cadaveri dandoli in pasto ai porci – per forza predatoria e per omertà. Si nasce, si cresce e si muore nel culto della vendetta. Sangue chiama sangue.
Dagli anni settanta a oggi gli omicidi irrisolti sono 280. Trentacinque solo nel biennio 2015-2016. Diciotto nel 2017. Negli ultimi dieci anni, dunque, il pedaggio di sangue è stato di due morti ammazzati al mese.
La Società foggiana è oscenamente ricca. Ha il monopolio dell’industria agroalimentare. I silos di grano più grandi d’Europa sono qui. Da molti anni gestisce per la camorra e la ’ndrangheta i traffici di droga, cocaina ed erba, e ora anche di rifiuti. E la politica è subalterna.
Un’inchiesta inedita che intreccia le dichiarazioni di investigatori, magistrati e semplici testimoni di questo inferno, per smascherare una catastrofe civile che è stata ignorata troppo a lungo.

Only registered users can download this free product.

The Winner’s Kiss – Il bacio

La guerra è cominciata. Arin ne è al centro a fianco a nuovi alleati dei quali non si può fidare per combattere contro l’impero. Anche se si è convinto di non amare più Kestrel, Arin non l’ha dimen¬ticata, come non ha dimenticato chi è diventata: il tipo di persona che ha sem¬pre disprezzato. Ha tenuto più all’impe¬ro che alla vita di persone innocenti, e certamente più che a lui.O almeno, questo è quello che crede…Nel gelido Nord, intanto, Kestrel è pri¬gioniera in un brutale campo di lavoro. E mentre cerca disperatamente un modo per scappare, vorrebbe che Arin sapesse quello che ha sacrificato per lui. Vorreb¬be farla pagare all’impero per quello che le è stato fatto. Ma nessuno ottiene quel¬lo che vuole solo desiderandolo.Mentre la guerra si fa più intensa, entram¬bi scoprono che il loro mondo sta cam¬biando in modo irreversibile. L’Est è in guerra con l’Ovest e loro sono nel mezzo.Con così tanto da perdere, chi può vin¬cere davvero?Dopo l’intrigo e il pericolo di The Win¬ner’s Curse. La maledizione, dopo la ri¬voluzione e il romanticismo di The Win¬ner’s Crime. La vendetta, ecco il terzo e ultimo volume di The Winner’s, trilogia bestseller per il New York Times.

La guerra è cominciata. Arin ne è al centro a fianco a nuovi alleati dei quali non si può fidare per combattere contro l’impero. Anche se si è convinto di non amare più Kestrel, Arin non l’ha dimen¬ticata, come non ha dimenticato chi è diventata: il tipo di persona che ha sem¬pre disprezzato. Ha tenuto più all’impe¬ro che alla vita di persone innocenti, e certamente più che a lui.O almeno, questo è quello che crede…Nel gelido Nord, intanto, Kestrel è pri¬gioniera in un brutale campo di lavoro. E mentre cerca disperatamente un modo per scappare, vorrebbe che Arin sapesse quello che ha sacrificato per lui. Vorreb¬be farla pagare all’impero per quello che le è stato fatto. Ma nessuno ottiene quel¬lo che vuole solo desiderandolo.Mentre la guerra si fa più intensa, entram¬bi scoprono che il loro mondo sta cam¬biando in modo irreversibile. L’Est è in guerra con l’Ovest e loro sono nel mezzo.Con così tanto da perdere, chi può vin¬cere davvero?Dopo l’intrigo e il pericolo di The Win¬ner’s Curse. La maledizione, dopo la ri¬voluzione e il romanticismo di The Win¬ner’s Crime. La vendetta, ecco il terzo e ultimo volume di The Winner’s, trilogia bestseller per il New York Times.

Only registered users can download this free product.

The Burning Shadow. Verità nell’ombra

Il secondo capitolo della saga “Origin”, spin off della fortunatissima serie Lux, in cui la lotta tra le due razze aliene degli Arum e i Luxen ha modificato definitivamente la vita sulla Terra. Quando Evelyn ha incrociato la strada di Luc, si è trovata all?improvviso nel mondo dei Luxen – scoprendo di farne parte più di quanto sospettasse. Già, perché i Luxen non sono gli unici ad avere un passato nascosto. C?è una lacuna nella memoria di Evie, ci sono alcuni mesi della sua vita che lei non riesce a ricordare e di cui nessuno è disposto a parlarle. Ha bisogno di scoprire la verità su chi è – e chi è stata. La sua ricerca la porta sempre più vicino a Luc: è lui al centro di tutto. E mentre Evie e Luc continuano la loro ricerca per scoprire chi fossero nel passato e chi sono adesso, tutto cambierà, e non solo per loro.

Il secondo capitolo della saga “Origin”, spin off della fortunatissima serie Lux, in cui la lotta tra le due razze aliene degli Arum e i Luxen ha modificato definitivamente la vita sulla Terra. Quando Evelyn ha incrociato la strada di Luc, si è trovata all?improvviso nel mondo dei Luxen – scoprendo di farne parte più di quanto sospettasse. Già, perché i Luxen non sono gli unici ad avere un passato nascosto. C?è una lacuna nella memoria di Evie, ci sono alcuni mesi della sua vita che lei non riesce a ricordare e di cui nessuno è disposto a parlarle. Ha bisogno di scoprire la verità su chi è – e chi è stata. La sua ricerca la porta sempre più vicino a Luc: è lui al centro di tutto. E mentre Evie e Luc continuano la loro ricerca per scoprire chi fossero nel passato e chi sono adesso, tutto cambierà, e non solo per loro.

Only registered users can download this free product.

Storia della nostra scomparsa

Wang Di ha soltanto sedici anni quando viene portata via con la forza dal suo villaggio e dalla sua famiglia. È poco più che una bambina. Siamo nel 1942 e le truppe giapponesi hanno invaso Singapore: l’unica soluzione per tenere al sicuro le giovani donne è farle sposare il più presto possibile o farle travestire da uomini. Ma non sempre basta. Wang Di viene strappata all’abbraccio del padre e condotta insieme ad altre coetanee in una comfort house, dove viene ridotta a schiava sessuale dei militari giapponesi. Ha inizio così la sua lenta e radicale scomparsa: la disumanizzazione provocata dalle crudeltà subite da parte dei soldati, l’identificazione con il suo nuovo nome giapponese, il senso di vergogna che non l’abbandonerà mai. Quanto è alto il costo della sopravvivenza?
Sessant’anni più tardi, nella Singapore di oggi, la vita dell’ormai anziana Wang Di s’incrocia con quella di Kevin, un timido tredicenne determinato a scoprire la verità sulla sua famiglia dopo la sconvolgente confessione della nonna sul letto di morte. È lui l’unico testimone di quell’estremo, disperato grido d’aiuto, e forse Wang Di lo può aiutare a far luce sulle sue origini. L’incontro fra la donna e il ragazzino è l’incontro fra due solitudini, due segreti inconfessabili, due lunghissimi silenzi che insieme riescono finalmente a trovare una voce.
Con una scrittura poetica e potente, in questo romanzo d’esordio Jing-Jing Lee attinge alla sua storia familiare raccontando la memoria dolorosa e a lungo taciuta di una generazione di donne delle quali è stata per decenni negata l’esistenza: una pagina di storia che troppo a lungo è stata confinata all’oblio.
**«Una storia straziante, ma colma di speranza, sulla memoria, il trauma e l’amore».
«The New York Times»**
**«Un libro autentico, un’autrice che dimostra una grazia ammirevole nella scrittura».
«The Sunday Times»**
**«Una storia avvincente sulle generazioni tormentate dalla guerra e dal silenzio che circonda le loro sofferenze».
«Kirkus Reviews»**

Wang Di ha soltanto sedici anni quando viene portata via con la forza dal suo villaggio e dalla sua famiglia. È poco più che una bambina. Siamo nel 1942 e le truppe giapponesi hanno invaso Singapore: l’unica soluzione per tenere al sicuro le giovani donne è farle sposare il più presto possibile o farle travestire da uomini. Ma non sempre basta. Wang Di viene strappata all’abbraccio del padre e condotta insieme ad altre coetanee in una comfort house, dove viene ridotta a schiava sessuale dei militari giapponesi. Ha inizio così la sua lenta e radicale scomparsa: la disumanizzazione provocata dalle crudeltà subite da parte dei soldati, l’identificazione con il suo nuovo nome giapponese, il senso di vergogna che non l’abbandonerà mai. Quanto è alto il costo della sopravvivenza?
Sessant’anni più tardi, nella Singapore di oggi, la vita dell’ormai anziana Wang Di s’incrocia con quella di Kevin, un timido tredicenne determinato a scoprire la verità sulla sua famiglia dopo la sconvolgente confessione della nonna sul letto di morte. È lui l’unico testimone di quell’estremo, disperato grido d’aiuto, e forse Wang Di lo può aiutare a far luce sulle sue origini. L’incontro fra la donna e il ragazzino è l’incontro fra due solitudini, due segreti inconfessabili, due lunghissimi silenzi che insieme riescono finalmente a trovare una voce.
Con una scrittura poetica e potente, in questo romanzo d’esordio Jing-Jing Lee attinge alla sua storia familiare raccontando la memoria dolorosa e a lungo taciuta di una generazione di donne delle quali è stata per decenni negata l’esistenza: una pagina di storia che troppo a lungo è stata confinata all’oblio.
**«Una storia straziante, ma colma di speranza, sulla memoria, il trauma e l’amore».
«The New York Times»**
**«Un libro autentico, un’autrice che dimostra una grazia ammirevole nella scrittura».
«The Sunday Times»**
**«Una storia avvincente sulle generazioni tormentate dalla guerra e dal silenzio che circonda le loro sofferenze».
«Kirkus Reviews»**

Only registered users can download this free product.

Sophie II: The Northcliff Series – Secondo Episodio

È il secondo episodio di Sophie
Nell’Inghilterra previttoriana, Sophie, figlia del Duca di Northcliff, per un’innata timidezza e un grave problema di salute, ha costruito sin da bambina una barriera di compitezza e austerità, tenendosi lontana da tutti e procurandosi fama di donna fredda. Le attenzioni dell’affascinante Conte di Fishbourne, dedito alla vita di gentiluomo inglese, premuroso e comprensivo, danno però a Sophie la speranza di un futuro gradevole nonostante la sua malattia.
Tuttavia la giovane scoprirà di provare emozioni intense e contrastanti per l’attraente Conte di Richmond, spavaldo libertino che ha scelto di investire nella costruzione di fabbriche tessili, entrando così a far parte della società emergente che darà avvio alla rivoluzione industriale di metà secolo. In uno scenario ricco di eventi e colpi di scena, in cui le vicende dei personaggi si intrecciano a fatti storici, quale sarà la scelta di Sophie per affrontare con dignità e coraggio una vita che si prospetta piena di disagi e difficoltà?

È il secondo episodio di Sophie
Nell’Inghilterra previttoriana, Sophie, figlia del Duca di Northcliff, per un’innata timidezza e un grave problema di salute, ha costruito sin da bambina una barriera di compitezza e austerità, tenendosi lontana da tutti e procurandosi fama di donna fredda. Le attenzioni dell’affascinante Conte di Fishbourne, dedito alla vita di gentiluomo inglese, premuroso e comprensivo, danno però a Sophie la speranza di un futuro gradevole nonostante la sua malattia.
Tuttavia la giovane scoprirà di provare emozioni intense e contrastanti per l’attraente Conte di Richmond, spavaldo libertino che ha scelto di investire nella costruzione di fabbriche tessili, entrando così a far parte della società emergente che darà avvio alla rivoluzione industriale di metà secolo. In uno scenario ricco di eventi e colpi di scena, in cui le vicende dei personaggi si intrecciano a fatti storici, quale sarà la scelta di Sophie per affrontare con dignità e coraggio una vita che si prospetta piena di disagi e difficoltà?

Only registered users can download this free product.

Salvini E Mussolini – Il Confronto Storico: Come E Perchè Il Duce È Migliore Del Capitano

Si parla spesso di fascismo e deriva fascista parlando di Salvini e della Lega, ma nessuno finora ha mai fatto un vero confronto freddo e pacato tra Salvini e il Duce.
Gli italiani non ricordano nulla del passato ma nemmeno dimenticano nulla, quindi ci sono sempre memorie vaghe e distorte che si limitano di solito a Mussolini appeso a testa in giù o a “il fascismo ha fatto anche cose buone”. E questo è vero ancor di più oggi, che la propaganda politica cerca di riplasmare la realtà e pure il passato.
Questo libro vuole dimostrare, senza demonizzazioni ed estremismi, che il duce era umanamente e politicamente migliore di Salvini, e quanto più povera culturalmente e moralmente sia questa nuova estrema destra rispetto all’originale (che già non era ricca). Non è un omaggio a Mussolini, ma un’analisi critica di Salvini e di questi tempi, in cui la politica sembra aver perso ogni valore per lasciare il posto a un cieco tifo da stadio.

Si parla spesso di fascismo e deriva fascista parlando di Salvini e della Lega, ma nessuno finora ha mai fatto un vero confronto freddo e pacato tra Salvini e il Duce.
Gli italiani non ricordano nulla del passato ma nemmeno dimenticano nulla, quindi ci sono sempre memorie vaghe e distorte che si limitano di solito a Mussolini appeso a testa in giù o a “il fascismo ha fatto anche cose buone”. E questo è vero ancor di più oggi, che la propaganda politica cerca di riplasmare la realtà e pure il passato.
Questo libro vuole dimostrare, senza demonizzazioni ed estremismi, che il duce era umanamente e politicamente migliore di Salvini, e quanto più povera culturalmente e moralmente sia questa nuova estrema destra rispetto all’originale (che già non era ricca). Non è un omaggio a Mussolini, ma un’analisi critica di Salvini e di questi tempi, in cui la politica sembra aver perso ogni valore per lasciare il posto a un cieco tifo da stadio.

Only registered users can download this free product.

Popolo, Potere E Profitti

Il consolidamento del potere del mercato specie nella finanza e nell’industria tecnologica ha portato a un’esplosione della disuguaglianza. La situazione è drammatica: poche *corporations* dominano interi settori dell’economia, facendo impennare la disuguaglianza e rallentando la crescita. La finanza ha scritto da sola le proprie regole; le compagnie high-tech hanno accumulato dati personali senza controllo e il governo americano ha negoziato accordi commerciali che non rappresentano gli interessi dei lavoratori. Troppe persone si sono arricchite sfruttando gli altri invece che creando ricchezza. Le vere fonti della ricchezza e della crescita, per Stiglitz, sono gli standard di vita, basati su apprendimento, progresso della scienza e tecnologia e le regole del diritto. Gli attacchi al sistema giudiziario, universitario e delle comunicazioni danneggiano le medesime istituzioni che da sempre fondano il potere economico e la democrazia. Tuttavia, per quanto ci si possa sentire indifesi oggi, non siamo, tutti noi, senza potere. In effetti, le soluzioni economiche sono spesso chiare. Dobbiamo sfruttare i benefici del mercato ma nello stesso tempo domare i suoi eccessi, assicurandoci che lavorino per noi cittadini – e non contro di noi. Se un numero sufficiente di persone sosterrà l’agenda per il cambiamento delineata in questo libro, può non essere troppo tardi per creare un capitalismo progressista che realizzi una prosperità condivisa.

Il consolidamento del potere del mercato specie nella finanza e nell’industria tecnologica ha portato a un’esplosione della disuguaglianza. La situazione è drammatica: poche *corporations* dominano interi settori dell’economia, facendo impennare la disuguaglianza e rallentando la crescita. La finanza ha scritto da sola le proprie regole; le compagnie high-tech hanno accumulato dati personali senza controllo e il governo americano ha negoziato accordi commerciali che non rappresentano gli interessi dei lavoratori. Troppe persone si sono arricchite sfruttando gli altri invece che creando ricchezza. Le vere fonti della ricchezza e della crescita, per Stiglitz, sono gli standard di vita, basati su apprendimento, progresso della scienza e tecnologia e le regole del diritto. Gli attacchi al sistema giudiziario, universitario e delle comunicazioni danneggiano le medesime istituzioni che da sempre fondano il potere economico e la democrazia. Tuttavia, per quanto ci si possa sentire indifesi oggi, non siamo, tutti noi, senza potere. In effetti, le soluzioni economiche sono spesso chiare. Dobbiamo sfruttare i benefici del mercato ma nello stesso tempo domare i suoi eccessi, assicurandoci che lavorino per noi cittadini – e non contro di noi. Se un numero sufficiente di persone sosterrà l’agenda per il cambiamento delineata in questo libro, può non essere troppo tardi per creare un capitalismo progressista che realizzi una prosperità condivisa.

Only registered users can download this free product.

Olive, ancora lei

Che ne è stato di Olive Kitteridge? Da quando l’abbiamo persa di vista, l’irresistibile eroina di Crosby nel Maine non si è mai mossa dalla sua asfittica cittadina costiera, e da lí ha continuato a guardare il mondo con la stessa burbera empatia. Sono passati gli anni, ma la vita non ha ancora finito con lei, né lei con la vita. C’è posto per un nuovo amore, nella sua vecchiaia, e amicizie profonde, e implacabili verità. Perché in un mondo dove tutto cambia, Olive è ancora lei.
Olive Kitteridge. Insegnante di matematica in pensione, vedova di Henry, il buon farmacista della cittadina fittizia di Crosby nel Maine, madre di Christopher, podologo a New York, figlio lontano in ogni senso, solo una «vecchia ciabatta» scorbutica per molti in paese; una donna scontrosa, irascibile, sconveniente, fin troppo franca, eppure infallibilmente sintonizzata sui movimenti dell’animo umano e intensamente sensibile alle sorti dei suoi consimili: è questa la creatura straordinaria che abbiamo conosciuto un decennio fa, quando la pubblicazione del volume di storie collegate che porta il suo nome l’ha consacrata a eroina letteraria fra le piú amate di ogni tempo ed è valsa alla sua artefice il Premio Pulitzer per la narrativa. In *Olive, ancora lei* , Elizabeth Strout riprende il filo da dove l’aveva lasciato e in questo nuovo «romanzo in racconti» ci narra il successivo decennio, l’estrema maturità di Olive, dunque. Ma in questa sua vecchiaia c’è una vita intera. Un nuovo amore, innanzitutto. Jack Kennison è un docente di Harvard ora in pensione, vedovo come Olive. A parte questo i due non hanno granché in comune, eppure la loro relazione ha la forza di chi si aggrappa alla vita, e le passioni che muovono i due amanti – la complicità e il desiderio raccontati in *Travaglio* , la rivalsa e la gelosia di *Pedicure* \- ne trascendono i molti anni. Trascendere il tempo è però una battaglia che non si può vincere e racconto dopo racconto, anno dopo anno, Olive si trova ad affrontare nuove forme di perdita. Deve fare i conti con la propria maternità fallace in *Bambini senza madre* , con la decadenza fisica in *Cuore* , con la solitudine in *Poeta*. Ma contemporaneamente, e senza rinunciare al suo piglio irridente, leva, quasi a ogni racconto, una specie di quieta, tutta terrena speranza. La vita riserva qui piccoli momenti di rivelazione, istanti di comunione, brevi felicità. Succede, magicamente, in *Luce* , succede in *Amica* , dove l’incontro insperato con l’ultima compagna di strada è insieme un’appagante occasione di rincontro per i lettori di Elizabeth Strout.

Che ne è stato di Olive Kitteridge? Da quando l’abbiamo persa di vista, l’irresistibile eroina di Crosby nel Maine non si è mai mossa dalla sua asfittica cittadina costiera, e da lí ha continuato a guardare il mondo con la stessa burbera empatia. Sono passati gli anni, ma la vita non ha ancora finito con lei, né lei con la vita. C’è posto per un nuovo amore, nella sua vecchiaia, e amicizie profonde, e implacabili verità. Perché in un mondo dove tutto cambia, Olive è ancora lei.
Olive Kitteridge. Insegnante di matematica in pensione, vedova di Henry, il buon farmacista della cittadina fittizia di Crosby nel Maine, madre di Christopher, podologo a New York, figlio lontano in ogni senso, solo una «vecchia ciabatta» scorbutica per molti in paese; una donna scontrosa, irascibile, sconveniente, fin troppo franca, eppure infallibilmente sintonizzata sui movimenti dell’animo umano e intensamente sensibile alle sorti dei suoi consimili: è questa la creatura straordinaria che abbiamo conosciuto un decennio fa, quando la pubblicazione del volume di storie collegate che porta il suo nome l’ha consacrata a eroina letteraria fra le piú amate di ogni tempo ed è valsa alla sua artefice il Premio Pulitzer per la narrativa. In *Olive, ancora lei* , Elizabeth Strout riprende il filo da dove l’aveva lasciato e in questo nuovo «romanzo in racconti» ci narra il successivo decennio, l’estrema maturità di Olive, dunque. Ma in questa sua vecchiaia c’è una vita intera. Un nuovo amore, innanzitutto. Jack Kennison è un docente di Harvard ora in pensione, vedovo come Olive. A parte questo i due non hanno granché in comune, eppure la loro relazione ha la forza di chi si aggrappa alla vita, e le passioni che muovono i due amanti – la complicità e il desiderio raccontati in *Travaglio* , la rivalsa e la gelosia di *Pedicure* \- ne trascendono i molti anni. Trascendere il tempo è però una battaglia che non si può vincere e racconto dopo racconto, anno dopo anno, Olive si trova ad affrontare nuove forme di perdita. Deve fare i conti con la propria maternità fallace in *Bambini senza madre* , con la decadenza fisica in *Cuore* , con la solitudine in *Poeta*. Ma contemporaneamente, e senza rinunciare al suo piglio irridente, leva, quasi a ogni racconto, una specie di quieta, tutta terrena speranza. La vita riserva qui piccoli momenti di rivelazione, istanti di comunione, brevi felicità. Succede, magicamente, in *Luce* , succede in *Amica* , dove l’incontro insperato con l’ultima compagna di strada è insieme un’appagante occasione di rincontro per i lettori di Elizabeth Strout.

Only registered users can download this free product.

Ninnananna per gli aguzzini

Vincere per sbaglio un concorso da vigile urbano e ritrovarsi un cadavere per le mani e i giornalisti sotto casa: e sì che Marco Pellegrini voleva diventare professore di storia antica.
Invece eccolo qui, tornato senza gloria al paesello natio sull’Appennino tosco-romagnolo, Monteperso (una manciata di anime, età media centoventi anni), infilato alla bell’e meglio in una divisa e impegnato in ben due lavori: poliziotto-tuttofare della zona e badante di nonno Gualtiero, ottantenne che dedica le sue giornate alla ricerca di cimeli della Linea gotica assieme al suo bastardissimo cane Patton.
Una vita tranquilla, se si esclude lo squilibrio ormonale causato dagli incontri con la sindaca Amati e con la marescialla Mastrocuoco, ma non per molto. Quando viene trovato morto l’albergatore Fabrizio Gironi, che ospitava un gruppo di migranti, Monteperso entra nelle cronache nazionali e Marco entra nel caos.
Ronde neonaziste, zuffe fra immigrati, festini in uniforme, uno scrittore famoso che si nasconde in una villa… forse quello che tutti davvero cercano è la fantomatica Caverna segreta che nasconde i resti di un intero comando delle SS?
Il primo giallo di Lia Celi e Andrea Santangelo è una commedia di paese satirica e di inquietante attualità. E Marco Pellegrini, affascinante quanto imbranato «giovane d’oggi», è solo all’inizio della sua carriera di implacabile giustiziere della sosta vietata e risolutore accidentale di casi internazionali.

Vincere per sbaglio un concorso da vigile urbano e ritrovarsi un cadavere per le mani e i giornalisti sotto casa: e sì che Marco Pellegrini voleva diventare professore di storia antica.
Invece eccolo qui, tornato senza gloria al paesello natio sull’Appennino tosco-romagnolo, Monteperso (una manciata di anime, età media centoventi anni), infilato alla bell’e meglio in una divisa e impegnato in ben due lavori: poliziotto-tuttofare della zona e badante di nonno Gualtiero, ottantenne che dedica le sue giornate alla ricerca di cimeli della Linea gotica assieme al suo bastardissimo cane Patton.
Una vita tranquilla, se si esclude lo squilibrio ormonale causato dagli incontri con la sindaca Amati e con la marescialla Mastrocuoco, ma non per molto. Quando viene trovato morto l’albergatore Fabrizio Gironi, che ospitava un gruppo di migranti, Monteperso entra nelle cronache nazionali e Marco entra nel caos.
Ronde neonaziste, zuffe fra immigrati, festini in uniforme, uno scrittore famoso che si nasconde in una villa… forse quello che tutti davvero cercano è la fantomatica Caverna segreta che nasconde i resti di un intero comando delle SS?
Il primo giallo di Lia Celi e Andrea Santangelo è una commedia di paese satirica e di inquietante attualità. E Marco Pellegrini, affascinante quanto imbranato «giovane d’oggi», è solo all’inizio della sua carriera di implacabile giustiziere della sosta vietata e risolutore accidentale di casi internazionali.

Only registered users can download this free product.

Mister Teacher

**Autrice del bestseller *Non cercarmi mai più***
Dean Walker non ha bisogno di darsi troppo da fare nella vita: dotato di un’intelligenza fuori dal comune e di un vero e proprio talento per la batteria, riesce facilmente in quel che gli piace. E così ha accettato il posto di insegnante di matematica nel liceo della città in cui è cresciuto e trascorre le estati suonando con la sua band. Non ama le complicazioni legate alle relazioni sentimentali impegnative e considera le avventure di una notte più che sufficienti. Finché non incontra Lainey Burrows. Lainey è diversa dalle altre e Dean non riesce a togliersela dalla testa dopo avere trascorso una notte piena di passione con lei. Possibile che abbia trovato la donna giusta, una a cui valga la pena dedicare il proprio tempo? Quando scopre che il figlio adolescente di Lainey è uno dei suoi studenti, capisce che il destino gli sta dando una possibilità: potrebbe essere l’occasione giusta per dimostrarle che ha deciso di fare sul serio…
**Autrice bestseller del New York Times
Pubblicata in 23 Paesi
L’amore può sempre insegnarti quello che ti eri illuso di sapere…**
«Poche scrittrici sanno rendere realistici i personaggi maschili come Emma Chase.»
**The Washington Post**
«Emma Chase è il mio nuovo mito.»
**Kylie Scott**
**Emma Chase**
È un’autrice i cui libri sono pubblicati con enorme successo in 23 Paesi. La Newton Compton ha pubblicato la *Tangled Series* , la *Sexy Lawyers Series* , la *Royal Series* (di cui fanno parte *Amore reale* , *Incontro reale* , *Gioco reale* e *Bacio reale* ) e i romanzi *Ex* e *Mister Teacher*.

**Autrice del bestseller *Non cercarmi mai più***
Dean Walker non ha bisogno di darsi troppo da fare nella vita: dotato di un’intelligenza fuori dal comune e di un vero e proprio talento per la batteria, riesce facilmente in quel che gli piace. E così ha accettato il posto di insegnante di matematica nel liceo della città in cui è cresciuto e trascorre le estati suonando con la sua band. Non ama le complicazioni legate alle relazioni sentimentali impegnative e considera le avventure di una notte più che sufficienti. Finché non incontra Lainey Burrows. Lainey è diversa dalle altre e Dean non riesce a togliersela dalla testa dopo avere trascorso una notte piena di passione con lei. Possibile che abbia trovato la donna giusta, una a cui valga la pena dedicare il proprio tempo? Quando scopre che il figlio adolescente di Lainey è uno dei suoi studenti, capisce che il destino gli sta dando una possibilità: potrebbe essere l’occasione giusta per dimostrarle che ha deciso di fare sul serio…
**Autrice bestseller del New York Times
Pubblicata in 23 Paesi
L’amore può sempre insegnarti quello che ti eri illuso di sapere…**
«Poche scrittrici sanno rendere realistici i personaggi maschili come Emma Chase.»
**The Washington Post**
«Emma Chase è il mio nuovo mito.»
**Kylie Scott**
**Emma Chase**
È un’autrice i cui libri sono pubblicati con enorme successo in 23 Paesi. La Newton Compton ha pubblicato la *Tangled Series* , la *Sexy Lawyers Series* , la *Royal Series* (di cui fanno parte *Amore reale* , *Incontro reale* , *Gioco reale* e *Bacio reale* ) e i romanzi *Ex* e *Mister Teacher*.

Only registered users can download this free product.

Lo chef segreto

**Fu l’autore del primo trattato di cucina rinascimentale, con più di mille ricette.
Ma aveva un segreto.
Da proteggere ad ogni costo.**
Stato Pontificio. È l’aprile del 1577 quando Giovanni Brioschi viene avvisato della morte dell’ineguagliato chef Bartolomeo Scappi, “cuoco segreto” di papa Pio V. Giovanni è suo nipote, nonché da molti anni suo braccio destro, e alla lettura del testamento scoprirà di essere stato generosamente ricordato dallo zio. Non solo: gli viene anche recapitata una richiesta ufficiale di Bartolomeo, quella di bruciare i suoi diari. La curiosità di Giovanni però ha la meglio, e nonostante i diari siano scritti in codice, riuscirà ben presto a decifrarli… Quelle che scoprirà sono le mille ombre della vita di suo zio, le lotte e i compromessi con i nemici decisi a rubare le sue idee e le sue ricette, e soprattutto la grande storia d’amore segreta che il cuoco ebbe con una donna misteriosa. Una donna il cui ruolo si rivelerà molto più importante di quanto Giovanni immagini…
Un romanzo ricco come un banchetto rinascimentale, in cui mistero, amore, cucina e storia si intrecciano in un racconto imperdibile, che illumina la figura straordinaria di Bartolomeo Scappi, autore del primo e più vasto trattato di cucina che il Rinascimento ricordi.

**Fu l’autore del primo trattato di cucina rinascimentale, con più di mille ricette.
Ma aveva un segreto.
Da proteggere ad ogni costo.**
Stato Pontificio. È l’aprile del 1577 quando Giovanni Brioschi viene avvisato della morte dell’ineguagliato chef Bartolomeo Scappi, “cuoco segreto” di papa Pio V. Giovanni è suo nipote, nonché da molti anni suo braccio destro, e alla lettura del testamento scoprirà di essere stato generosamente ricordato dallo zio. Non solo: gli viene anche recapitata una richiesta ufficiale di Bartolomeo, quella di bruciare i suoi diari. La curiosità di Giovanni però ha la meglio, e nonostante i diari siano scritti in codice, riuscirà ben presto a decifrarli… Quelle che scoprirà sono le mille ombre della vita di suo zio, le lotte e i compromessi con i nemici decisi a rubare le sue idee e le sue ricette, e soprattutto la grande storia d’amore segreta che il cuoco ebbe con una donna misteriosa. Una donna il cui ruolo si rivelerà molto più importante di quanto Giovanni immagini…
Un romanzo ricco come un banchetto rinascimentale, in cui mistero, amore, cucina e storia si intrecciano in un racconto imperdibile, che illumina la figura straordinaria di Bartolomeo Scappi, autore del primo e più vasto trattato di cucina che il Rinascimento ricordi.

Only registered users can download this free product.