1–16 di 3202 risultati

Zitta e ferma Miss Portland!

Nel 2015 si è festeggiato l’ottantesimo anniversario di ‘Regency Buck’, considerato il primo romanzo storico ambientato durante il periodo della Reggenza (1811-1820): firmato da Georgette Heyer nel 1935, dava inizio a uno dei generi più popolari di tutti i tempi, il regency. Per celebrare quel romanzo e la sua autrice, Viviana Giorgi ha scritto per Emma Books un divertissement affettuoso che fin dal titolo riecheggia gli umori del genere e si ispira a quel mondo, all’apparenza popolato solo da duchi e conti e marchesi – spesso arroganti e libertini – e da ingenue debuttanti in cerca di marito o prede di cacciatori di dote. La Giorgi lo ripercorre a suo modo, con i toni ironici che caratterizzano la sua scrittura e cambiando un po’ le regole del gioco… In ‘Zitta e ferma, Miss Portland!’ ci sono, come è giusto che sia, un conte refrattario al matrimonio (addirittura due, per la verità); una giovane donna (Miss Portland, naturalmente) indifferente alle regole del ton e per nulla desiderosa di accasarsi; la season londinese in tutto il suo splendore e pure “un’estate da ricordare” (come direbbe Mary Balogh) nella campagna del Sussex. E infine, tra qualche scaramuccia, un duello mancato e un tentativo di fuga verso Gretna Green, l’immancabile happy ending. **
### Sinossi
Nel 2015 si è festeggiato l’ottantesimo anniversario di ‘Regency Buck’, considerato il primo romanzo storico ambientato durante il periodo della Reggenza (1811-1820): firmato da Georgette Heyer nel 1935, dava inizio a uno dei generi più popolari di tutti i tempi, il regency. Per celebrare quel romanzo e la sua autrice, Viviana Giorgi ha scritto per Emma Books un divertissement affettuoso che fin dal titolo riecheggia gli umori del genere e si ispira a quel mondo, all’apparenza popolato solo da duchi e conti e marchesi – spesso arroganti e libertini – e da ingenue debuttanti in cerca di marito o prede di cacciatori di dote. La Giorgi lo ripercorre a suo modo, con i toni ironici che caratterizzano la sua scrittura e cambiando un po’ le regole del gioco… In ‘Zitta e ferma, Miss Portland!’ ci sono, come è giusto che sia, un conte refrattario al matrimonio (addirittura due, per la verità); una giovane donna (Miss Portland, naturalmente) indifferente alle regole del ton e per nulla desiderosa di accasarsi; la season londinese in tutto il suo splendore e pure “un’estate da ricordare” (come direbbe Mary Balogh) nella campagna del Sussex. E infine, tra qualche scaramuccia, un duello mancato e un tentativo di fuga verso Gretna Green, l’immancabile happy ending.

Via Emilia via Da Casa

Dalla composta tiepida di melanzane alla profumata gallinella in guazzetto di pomodoro, passando per un cheeseburger a regola d’arte e finendo con un godurioso flan caldo al cioccolato amaro, questo libro raccoglie tutte le ricette più significative della tavola, e della vita, di Bruno Barbieri: 85 piatti davvero speciali e per tutti i gusti. Di preparazione in preparazione Barbieri svela segreti di cucina e snocciola aneddoti personali, dall’infanzia trascorsa nella campagna della nonna all’affermazione come chef stellato, dagli anni sulle navi da crociera al trionfo televisivo con MasterChef. Interamente illustrato con raffinati acquerelli e foto scattate dall’autore durante i suoi viaggi, questo volume offre utili consigli e spunti stimolanti per lanciarsi nella sperimentazione ai fornelli. Perché a volte, parola di Barbieri, “basta un pizzico di questo, un pizzico di quello e potreste anche mettere a punto una ricetta più buona della mia!”.

Terrore E Idiozia

Venerdì 13 novembre i terroristi sono tornati a colpire Parigi e con gli attentati allo Stade de France, al Bataclan, ai bistrot, hanno mirato al cuore della civiltà europea. Dopo l’attacco a «Charlie Hebdo», siamo scesi nelle strade a difendere le nostre libertà e gridare la nostra indignazione; dopo la strage al Bataclan siamo scesi in guerra. Le forze di polizia e gli organi di sicurezza europei non sono riusciti ad arginare la sfida lanciata dal terrorismo islamico. Daesh, ISIS, Is, le definizioni cambiano, ma le bandiere nere del califfato continuano a svettare su un’ampia porzione del medioriente e a seminare morte e terrore in Europa. La Francia, e prima la Russia, hanno scelto ora dopo molte esitazioni del fronte occidentale di bombardare le posizioni dello stato islamico. Ma siamo sicuri che questa guerra si vinca con i bombardamenti a tappeto? L’Afghanistan con il ritorno dei talebani e l’ingovernabilità dell’Iraq sono un monito che l’Occidente dovrebbe tenere in seria considerazione. In *Terrore e idiozia* Franco Cardini e Marina Montesano riflettono su quali siano gli strumenti per affrontare questa guerra asimmetrica: «Le armi delle quali disponiamo sono le seguenti: intelligence, infiltrazione, informazione corretta, massima collaborazione tra musulmani e non musulmani contro il comune avversario terrorista, mantenimento della calma e svolgimento di una normale, serena vita civile nelle nostre città».

Parafilie e devianza. Psicologia e psicopatologia del comportamento sessuale atipico

Ancora oggi, troppo spesso, la sessualità “atipica” è considerata “perversa” e “deviante”. Per questo è necessario fare riferimento a un quadro teorico utile a comprenderla e ad aiutare le persone a svincolarsi dall’ignoranza e dagli stereotipi culturali. Questo volume rappresenta uno strumento scientifico di base per gli studenti e i professionisti che desiderino approfondire una tematica delicata e ancora poco conosciuta, ma anche per tutti coloro che si avvicinano all’argomento ponendosi domande come: esiste una sessualità “normale”? Le fantasie erotiche, l’immaginario sessuale, la pornografia, possono portare le persone verso un’identità sessuale confusa, distorta, “perversa”? Coloro che vivono una sessualità definita estrema, sono individui deviati o semplicemente trasgressivi? Vivere liberamente l’esperienza erotico-sessuale è pericoloso e può portare a qualche forma di dipendenza? **

Mobilitazione totale

La profonda riflessione di Ferraris ruota tutta intorno a una semplice, inquietante, ironica domanda: chi ce lo fa fare ad essere sempre connessi? Nell’era della sorveglianza digitale di massa ragionare sulla radice del problema significa mettere a fuoco, identificare, dare un nome al problema stesso. Per Maurizio Ferraris il problema si chiama mobilitazione totale. Fabio Chiusi, “la Repubblica” Con penna divertita, sgombrando la strada da banalità e frasi fatte, Maurizio Ferraris continua ad aggiornare la filosofia. ‘Connessa’, l’umanità non è semplicemente ‘alienata’, come pretende il filosofo benpensante, ma è ‘mobilitata’. Il web è l”alienazione 2.0′: panopticon diffuso, macchina bellica e burocratica estesa sull’intero pianeta che non schiaccia ma esalta la natura umana. “Sette – Corriere della Sera” Tutti sappiamo cosa significhi ricevere una notifica email in piena notte: quel trillo non è solo una comunicazione, è un invito individuale all’azione che non riusciamo a lasciare inevaso. Il risultato è una condizione di militarizzazione della vita di milioni di mobilitati, un’incessante certificazione di ordini cui ognuno si sottopone senza difendersi. Anna Li Vigni, “Il Sole 24 Ore”

Le Storie Dei Longobardi

Quando, nel 774, Desiderio viene sconfitto da Carlomagno i Longobardi perdono la loro indipendenza ma non la loro storia. Dieci anni più tardi Paolo Diacono nella sua drammatica e autobiografica Historia Langobardorum, ne ripercorre le fasi, dalla mitica origine scandinava fino agli ultimi giorni gloriosi, in un sofferto racconto. La narrazione di Paolo, però, rappresenta solo un momento dell’evoluzione secolare della memoria etnica e storica dei Longobardi. Prima oralmente poi per iscritto essi avevano mutato e adattato la visione di se stessi e dei propri re alle diverse tappe del loro migrare, dal Nord della Germania fino alle sedi italiane, senza che la conquista franca avesse arrestato il processo di elaborazione e trasformazione delle loro Storie, oramai patrimonio del Regno d’Italia. L’analisi di tutte le fonti, dalle più antiche leggende alle tardive rielaborazioni trecentesche, suffragata dal continuo raffronto con altri popoli germanici, consente una inedita ricostruzione dei percorsi della memoria e della coscienza storica dei Longobardi. Su tutto si staglia la complessa e affascinante Historia di Paolo che, alla luce di una rinnovata lettura, si riconferma come uno dei capolavori della letteratura latina del Medioevo e uno dei testi chiave per capire come la cultura medievale di stampo classico-cristiano avesse potuto recepire ed esprimere una tematica eroica.

La Storia Di Kullervo

Kullervo figlio di Kalervo è forse il personaggio più oscuro e tragico di Tolkien. “L’infelice Kullervo”, come lo definisce Tolkien stesso, è uno sfortunato orfano dotato di poteri sovrumani e avviato a un tragico destino. Cresciuto nella casa dell’oscuro mago Untamo, che ha ucciso suo padre, rapito sua madre e che per tre volte ha cercato di ucciderlo quando era ancora un bambino, Kullervo non ha nulla al mondo se non l’amore della sorella gemella, Wanona, e la protezione di Musti, un cane nero dai poteri magici. Quando viene venduto come schiavo, il ragazzo giura di vendicarsi del mago. Tolkien scrisse che La Storia di Kullervo era il suo tentativo di creare una leggenda originale, oltre che un nodo importante nelle vicende della Prima Era: Kullervo infatti è antenato di Túrin Turambar, l’eroe tragico e incestuoso del Silmarillion. Con la sua potenza narrativa autonoma, *La Storia di Kullervo* è un tassello fondamentale nella struttura del mondo creato da Tolkien, e viene qui pubblicata per la prima volta con annotazioni, saggi e altri materiali sull’opera che ha ispirato l’autore, il Kalevala.

La piccola pasticceria nel giardino dei fiori

**«Un libro che fa stare bene.» Marie Claire
Dall’autrice del bestseller *La piccola casa in riva al mare ** *
Fay Merryweather gestisce un caffè con annessa pasticceria in uno splendido giardino a Whittan, sulle rive del Grand Union Canal, che soprattutto in estate si anima di un allegro traffico di barche colorate. A Fay piace curare il giardino e coccolare i suoi clienti mentre si godono i fiori e la quiete del canale. Del resto, Fay è abituata a occuparsi degli altri: da anni infatti, oltre a stare dietro all’attività, deve badare a tempo pieno alla madre invalida e scontrosa, nonché sovvenzionare una sorella minore un po’ scapestrata. Per una persona è davvero molto, e a volte si sente così esausta da desiderare una tregua. Per questo, quando Danny Wilde entra all’improvviso nella sua vita, si domanda se le sue scelte fino a quel momento siano state tutte giuste. Perché il destino ha scelto di presentarsi nei panni di un affascinante giovane che arriva proprio a bordo di una delle barche che Fay ama tanto. Potrebbe essere l’occasione giusta per trovare finalmente la felicità?
* *Un’autrice bestseller del Sunday Times
Pubblicata in oltre 30 Paesi
L’amore è… la ciliegina sulla torta del destino!**
«La scrittura piena di brio di questa autrice conquista a colpi di romanticismo.»
**Booklist **
«Un successo pieno di irresistibile ironia.»
** Kirkus Reviews **
«Un libro che fa stare bene.»
** Marie Claire **
«Un romanzo divertente, piacevole. Perfetto per le fan di Bridget Jones da entrambi i lati dell’oceano.»
** Publishers Weekly**
**Carole Matthews**
È autrice di numerosi bestseller tradotti in più di trenta Paesi, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Nel tempo libero, quando non scrive romanzi o sceneggiature, ama fare trekking, pattinare, sorseggiare del buon tè e rilassarsi nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi *Il sexy club del cioccolato* , *Per un’ora d’amore* , *Le donne preferiscono l’amore* , *Un regalo inaspettato* , *Appuntamento sotto l’albero* , *Christmas Party* e *La piccola casa in riva al mare*. **
### Sinossi
**«Un libro che fa stare bene.» Marie Claire
Dall’autrice del bestseller *La piccola casa in riva al mare ** *
Fay Merryweather gestisce un caffè con annessa pasticceria in uno splendido giardino a Whittan, sulle rive del Grand Union Canal, che soprattutto in estate si anima di un allegro traffico di barche colorate. A Fay piace curare il giardino e coccolare i suoi clienti mentre si godono i fiori e la quiete del canale. Del resto, Fay è abituata a occuparsi degli altri: da anni infatti, oltre a stare dietro all’attività, deve badare a tempo pieno alla madre invalida e scontrosa, nonché sovvenzionare una sorella minore un po’ scapestrata. Per una persona è davvero molto, e a volte si sente così esausta da desiderare una tregua. Per questo, quando Danny Wilde entra all’improvviso nella sua vita, si domanda se le sue scelte fino a quel momento siano state tutte giuste. Perché il destino ha scelto di presentarsi nei panni di un affascinante giovane che arriva proprio a bordo di una delle barche che Fay ama tanto. Potrebbe essere l’occasione giusta per trovare finalmente la felicità?
* *Un’autrice bestseller del Sunday Times
Pubblicata in oltre 30 Paesi
L’amore è… la ciliegina sulla torta del destino!**
«La scrittura piena di brio di questa autrice conquista a colpi di romanticismo.»
**Booklist **
«Un successo pieno di irresistibile ironia.»
** Kirkus Reviews **
«Un libro che fa stare bene.»
** Marie Claire **
«Un romanzo divertente, piacevole. Perfetto per le fan di Bridget Jones da entrambi i lati dell’oceano.»
** Publishers Weekly**
**Carole Matthews**
È autrice di numerosi bestseller tradotti in più di trenta Paesi, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Nel tempo libero, quando non scrive romanzi o sceneggiature, ama fare trekking, pattinare, sorseggiare del buon tè e rilassarsi nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi *Il sexy club del cioccolato* , *Per un’ora d’amore* , *Le donne preferiscono l’amore* , *Un regalo inaspettato* , *Appuntamento sotto l’albero* , *Christmas Party* e *La piccola casa in riva al mare*.

La Capanna Nella Vigna

Lasciare «tracce di luce sul gioco delle onde dei giorni vissuti», più come un «piacere che come un dovere». Sono le parole con cui, all’inizio di un nuovo anno, Ernst Jünger rinnova il proposito di tenere il diario, distillando in un’immagine il senso di questo libro. Bassa Sassonia, 11 aprile 1945 – 2 dicembre 1948: è il tempo della desolazione, in cui si piangono i propri cari o ci si consuma nell’incertezza della loro sorte. In balia degli umori degli occupanti, con la fame, il peso degli orrori che filtrano dai racconti dei prigionieri liberati dai campi di concentramento e dei nuovi profughi dell’Est che affollano le strade, si soffre l’umiliazione dell’isolamento e dell’unanime condanna internazionale, e si sperimenta una dolorosa fragilità. La resa incondizionata, la catena di esecuzioni e suicidi dei potenti della stagione appena conclusa (prima Mussolini, poi Hitler, Goebbels, Himmler), la capitolazione giapponese e le bombe su Hiroshima e Nagasaki; come pure il ripristino della corrente elettrica, la prima lettera ricevuta, la fioritura del giardino, il miracolo di un fossile che ci ricorda la vitalità e l’unità dell’universo al di là del tempo e dello spazio: ogni cosa viene puntualmente annotata. La resurrezione cui pian piano si assiste passa per le piccole cose, per una quotidianità di lavoro, letture, abitudini e affetti ritrovati o onorati nel ricordo (come il figlio Ernstel, caduto sul fronte italiano nel 1944); ma anche per un primo tentativo di valutazione di quanto è accaduto. In un documento straordinario, riaffiorano allora volti, fatti, incontri, presagi, lo straniamento e il tragico scetticismo con cui si è assistito all’ascesa del nazismo, senza tacerne l’oscura fascinazione iniziale.

L’impero. La battaglia impossibile

**«Non tutti gli scrittori sono bravi storici e bravi narratori. Anthony Riches è superbo in entrambe le cose.»
Conn Iggulden, autore di *Il soldato di Roma ** *
Roma è ancora una volta minacciata: Marco Valerio Aquila e i soldati della Cohors Tungrorum sono inviati a est, verso le desolate terre di confine dove hanno infuriato per secoli le guerre partiche. Incaricati di prestare soccorso a un’isolata fortezza sotto assedio, Marco e i suoi uomini si rendono conto che si tratta di un’impresa disperata. Dovranno trasformare la Terza Legione in una forza combattente capace di resistere alle temibili cariche di cavalleria dell’esercito dei Parti, note in ogni angolo dell’impero per la loro potenza micidiale. Ma il tempo a disposizione è poco. Marco decide di provare a raggiungere la capitale di Ctesifonte per una missione impossibile: è infatti l’unico uomo con un’autorevolezza tale da provare a persuadere il Re dei Re a fermare la sua guerra. Una guerra che minaccia di umiliare definitivamente tutto l’impero e di ridurre in schiavitù i suoi compagni.
* *La grande saga che ha appassionato migliaia di lettori un successo in tutto il mondo
Le desolate terre dell’est stanno per trasformarsi nel teatro di una carneficina e il destino di roma è ancora una volta in bilico**
«Un vero maestro del genere storico.»
**The Times **
«Una lettura bellissima. Appassionante e piena d’azione.»
** Ben Kane, autore di *La legione dimenticata* **
**Anthony Riches**
È laureato in studi militari. Ha tenuto nel cassetto per dieci anni il primo romanzo della serie *L’impero* , rielaborandolo fino alla versione che è stata pubblicata con successo e che ha scalato le classifiche mondiali in breve tempo. La Newton Compton ha pubblicato *La spada e l’onore* , *La battaglia dell’Aquila perduta* , *Lunga vita all’imperatore* , *Sotto un’unica spada* , *Un eroe per Roma,*   *La vendetta dell’aquila* e *La spada dell’imperatore*. Con *La battaglia impossibile*  continuano le avventure di Marco Valerio Aquila. **
### Sinossi
**«Non tutti gli scrittori sono bravi storici e bravi narratori. Anthony Riches è superbo in entrambe le cose.»
Conn Iggulden, autore di *Il soldato di Roma ** *
Roma è ancora una volta minacciata: Marco Valerio Aquila e i soldati della Cohors Tungrorum sono inviati a est, verso le desolate terre di confine dove hanno infuriato per secoli le guerre partiche. Incaricati di prestare soccorso a un’isolata fortezza sotto assedio, Marco e i suoi uomini si rendono conto che si tratta di un’impresa disperata. Dovranno trasformare la Terza Legione in una forza combattente capace di resistere alle temibili cariche di cavalleria dell’esercito dei Parti, note in ogni angolo dell’impero per la loro potenza micidiale. Ma il tempo a disposizione è poco. Marco decide di provare a raggiungere la capitale di Ctesifonte per una missione impossibile: è infatti l’unico uomo con un’autorevolezza tale da provare a persuadere il Re dei Re a fermare la sua guerra. Una guerra che minaccia di umiliare definitivamente tutto l’impero e di ridurre in schiavitù i suoi compagni.
* *La grande saga che ha appassionato migliaia di lettori un successo in tutto il mondo
Le desolate terre dell’est stanno per trasformarsi nel teatro di una carneficina e il destino di roma è ancora una volta in bilico**
«Un vero maestro del genere storico.»
**The Times **
«Una lettura bellissima. Appassionante e piena d’azione.»
** Ben Kane, autore di *La legione dimenticata* **
**Anthony Riches**
È laureato in studi militari. Ha tenuto nel cassetto per dieci anni il primo romanzo della serie *L’impero* , rielaborandolo fino alla versione che è stata pubblicata con successo e che ha scalato le classifiche mondiali in breve tempo. La Newton Compton ha pubblicato *La spada e l’onore* , *La battaglia dell’Aquila perduta* , *Lunga vita all’imperatore* , *Sotto un’unica spada* , *Un eroe per Roma,*   *La vendetta dell’aquila* e *La spada dell’imperatore*. Con *La battaglia impossibile*  continuano le avventure di Marco Valerio Aquila.

Il pentolino magico

Per i Greci e per i Romani il pane era simbolo di civiltà, per altri popoli lo era la carne; in molte culture mangiare con voracità era un segno di forza e di prestigio, per altre esistevano i giardini dell’Eden o i paesi di Cuccagna dove il cibo era a volontà… Come dal pentolino magico dei fratelli Grimm esce tanto porridge da soddisfare l’intera città, così da questo libro si riversano sui lettori, grandi e piccoli, i disegni di Emanuele Luzzati e i racconti di Massimo Montanari, il più importante storico dell’alimentazione.
Piccoli racconti gustosi, dalla preistoria agli hamburger. **
### Sinossi
Per i Greci e per i Romani il pane era simbolo di civiltà, per altri popoli lo era la carne; in molte culture mangiare con voracità era un segno di forza e di prestigio, per altre esistevano i giardini dell’Eden o i paesi di Cuccagna dove il cibo era a volontà… Come dal pentolino magico dei fratelli Grimm esce tanto porridge da soddisfare l’intera città, così da questo libro si riversano sui lettori, grandi e piccoli, i disegni di Emanuele Luzzati e i racconti di Massimo Montanari, il più importante storico dell’alimentazione.
Piccoli racconti gustosi, dalla preistoria agli hamburger.

Il cantico dei cantici

Non c’è libro biblico che abbia esercitato sull’anima cristiana un effetto comparabile a quello del Cantico dei Cantici. Questo breve poema canta l’amore umano e insieme descrive l’unione delle anime con Dio e di Cristo con la Chiesa. Il volume propone il poderoso studio di mons. Ravasi che affronta il contesto storico-letterario del libro e per ogni nucleo tematico propone struttura del testo, esegesi letterale, simboli e messaggio religioso, concludendo infine col rintracciare le tante risonanze prodotte dal Cantico in campo artistico, letterario, teologico e spirituale. **

Ho Tutto Il Diritto Di Amarti – Sperling Privé

Ogni volta che Elena Gigli lo incontra, il suo corpo reagisce molto prima della ragione. A ogni sguardo si perde in fantasie pericolose. Perché il suo capo, Andrea Butler, avvocato di successo e socio di uno degli studi legali più importanti della città, la intriga come non le succedeva da tempo. Non appena si imbattono l’uno nell’altra, oltre l’orario di ufficio, nessuno dei due resiste alla tentazione. Tra loro è un braccio di ferro costante, un gioco di potere, seducente e audace, che eccita entrambi. Quando però un’altra donna s’insinua nella vita dell’avvocato, Elena non può ignorare il sapore salato della gelosia che le brucia la gola. Sa che i loro erano soltanto incontri occasionali, tanto passionali quanto insignificanti. Eppure ricorda con precisione il freddo della scrivania sotto la schiena, le spinte possenti del suo bacino, le parole che le sussurrava durante l’amore, come fossero sue di diritto. Il caso sembra chiuso ma ci sono passioni impossibili da archiviare… **
### Sinossi
Ogni volta che Elena Gigli lo incontra, il suo corpo reagisce molto prima della ragione. A ogni sguardo si perde in fantasie pericolose. Perché il suo capo, Andrea Butler, avvocato di successo e socio di uno degli studi legali più importanti della città, la intriga come non le succedeva da tempo. Non appena si imbattono l’uno nell’altra, oltre l’orario di ufficio, nessuno dei due resiste alla tentazione. Tra loro è un braccio di ferro costante, un gioco di potere, seducente e audace, che eccita entrambi. Quando però un’altra donna s’insinua nella vita dell’avvocato, Elena non può ignorare il sapore salato della gelosia che le brucia la gola. Sa che i loro erano soltanto incontri occasionali, tanto passionali quanto insignificanti. Eppure ricorda con precisione il freddo della scrivania sotto la schiena, le spinte possenti del suo bacino, le parole che le sussurrava durante l’amore, come fossero sue di diritto. Il caso sembra chiuso ma ci sono passioni impossibili da archiviare…

Dal Diario Di Una Signora Di New York

Scoprire Dorothy Parker è un piacere: ha raccontato con folgorante ironia le debolezze umane e lo snobismo conformista.
Scoprire o riscoprire Dorothy Parker è un grande piacere: ha raccontato con folgorante ironia e inimitabile acutezza le debolezze umane, le vanità, lo snobismo conformista, le fobie, la rabbia, i tentativi di non mostrare la disperazione e la disperazione stessa della borghesia americana tra le due guerre. Undici racconti brevi, compiuti, senza fili sospesi, introvabili ormai da anni – tra cui “La signora della lampada”, impietoso sguardo sull’amicizia, il fulminante “Da New York a Detroit”, rozza chiusura di una storia d’amore, e “Alla luce del giorno”, sulla vacuità della fama – che, unitamente a quelli contenuti nella raccolta “Eccoci qui” (astoria 2013), danno pienamente idea della grandezza dell’autrice.

Costi Quel Che Costi

Quando la testimonianza del detective della Omicidi Dexter J. Daley manda il suo partner in prigione per omicidio, le conseguenze – e la frenesia dei media – non si fanno attendere. Ben presto si ritrova senza fidanzato, senza amici e, dopo uno spiacevole incontro in un parcheggio al termine del processo, quasi senza denti.
Dex teme di essere trasferito dal Corpo di Polizia Umana o, peggio, di essere buttato fuori. Invece, suo padre adottivo, un sergente dello squadrone di Difesa, Ricognizione e Intelligence umano e teriano, meglio noto come THIRDS, fa in modo che Dex venga reclutato come agente della Difesa.
Dex è determinato a rimettere in sesto la propria vita ed è ansioso di iniziare il nuovo lavoro. Ma il suo primo incontro con il capo squadra, Sloane Brodie, che risulta poi anche essere il suo nuovo partner teriano giaguaro, si rivela un disastro.
Quando la squadra è chiamata a indagare sull’omicidio di tre attivisti UmanTeriani, diventa ben presto chiaro che Dex dovrà lottare duramente sia per essere accettato dal suo partner e dalla sua squadra, che per riuscire a prendere il killer.
*Nota dell’editore. Consigliamo a tutti coloro che hanno prenotato il libro qui su Amazon di aggiornarlo (se non avete quella funzione attiva in automatico), perché il giorno stesso dell’uscita è stato ricaricato il file in quanto il precedente presentava delle imperfezioni. Grazie.* **
### Sinossi
Quando la testimonianza del detective della Omicidi Dexter J. Daley manda il suo partner in prigione per omicidio, le conseguenze – e la frenesia dei media – non si fanno attendere. Ben presto si ritrova senza fidanzato, senza amici e, dopo uno spiacevole incontro in un parcheggio al termine del processo, quasi senza denti.
Dex teme di essere trasferito dal Corpo di Polizia Umana o, peggio, di essere buttato fuori. Invece, suo padre adottivo, un sergente dello squadrone di Difesa, Ricognizione e Intelligence umano e teriano, meglio noto come THIRDS, fa in modo che Dex venga reclutato come agente della Difesa.
Dex è determinato a rimettere in sesto la propria vita ed è ansioso di iniziare il nuovo lavoro. Ma il suo primo incontro con il capo squadra, Sloane Brodie, che risulta poi anche essere il suo nuovo partner teriano giaguaro, si rivela un disastro.
Quando la squadra è chiamata a indagare sull’omicidio di tre attivisti UmanTeriani, diventa ben presto chiaro che Dex dovrà lottare duramente sia per essere accettato dal suo partner e dalla sua squadra, che per riuscire a prendere il killer.
*Nota dell’editore. Consigliamo a tutti coloro che hanno prenotato il libro qui su Amazon di aggiornarlo (se non avete quella funzione attiva in automatico), perché il giorno stesso dell’uscita è stato ricaricato il file in quanto il precedente presentava delle imperfezioni. Grazie.*

Come Migliorare La Tua Vita

Tre ebook bestseller in uno!
Un’incredibile raccolta di ebook di successo che ti aiuteranno a migliorare la tua vita in breve tempo!
**Il primo ebook ti aiuterà a dormire meglio e addormentarti più in fretta: svegliarsi riposati è il primo passo verso il successo personale!**
**Il secondo ebook è dedicato al “camminare”: un’attività incredibilmente sana e senza controindicazioni che può farti ritrovare il peso forma e l’energie che una vita sedentaria ti sta portando via.**
**Il terzo ebook è il famoso “Felice in tre settimane”, scritto a quattro mani con l’ormai noto scrittore indipendente Pierluigi Tamanini.**
In questo rivoluzionario ebook trovate un meraviglioso ed esclusivo corso per la felicità: si tratta di teorie ed esercizi che, se seguiti con passione e attenzione, vi condurranno in sole tre settimane a una gioia infinita.
Il corso è pensato come un potente cambio di prospettiva che vi permetterà di scovare ciò che si nasconde dietro la vita abitudinaria di tutti i giorni.
*Di cosa si tratta?*
21 brevi lezioni rivelatrici (si tratta di 5 soli minuti di lettura al giorno) chiare, semplici e funzionali agli impegni quotidiani di ognuno.
Se cercate il benessere fisico, il benessere psicologico e il benessere dell’anima, Felice in Tre Settimane è il libro speciale che fa per voi!
Ci sarebbe tanto altro da dire da parte mia e tanto altro da chiedere da parte vostra: per questo vi invito a commentare liberamente ogni riga che ho scritto, a esprimere ogni dubbio che vi sentite dentro, e a contattarmi privatamente se lo ritenete necessario (vi fornirò una mail personale), anche se sono convinto che proprio esprimendo le proprie emozioni e condividendole con tutti si possa prenderne consapevolezza: quindi mi aspetto tante e sincere recensioni su Amazon.
Il segreto più urgente è l’ascolto, ma per scoprirlo da sé è bene seguire con attenzione le 21 lezioni di successo.
Alla base c’è un nuovo tipo di meditazione esclusivo, ideato e migliorato dall’autore, basato sulla meditazione trascendentale e su varie tecniche di meditazione, tra cui la meditazione camminata (o camminata meditativa) e la “meditazione respirazione”.
\- – –
INDICE LEZIONI OLISTICHE
Ecco i 21 consigli (se ne iniziate a metterne in pratica uno al giorno ci vogliono solo 3 settimane!) per essere felice che saranno affrontati e spiegati teoricamente e praticamente all’interno del libro:
Prima settimana:
\- rallentare
\- ascoltarsi
\- tenersi occupati, oppure oziare consapevolmente
\- passare più tempo socializzando, oppure imparare a stare da soli
\- essere produttivi, oppure consapevolmente improduttivi
\- organizzarsi meglio
\- smettere di preoccuparsi
Seconda settimana:
\- smettere di lamentarsi
\- ridimensionare le aspettative, oppure puntare in alto, ma a piccoli passi
\- pensare positivo
\- vivere al presente
\- lavorare su se stessi: corpo, anima e mente
\- sviluppare una personalità socievole (o comunque disponibile e gentile)
\- sorridere
Terza settimana:
\- essere se stessi, senza maschere (v.