593–608 di 3981 risultati

Un sogno tra i fiocchi di neve

Fin da bambina, Anna non ha mai potuto sopportare il Natale, con tutto il suo corredo di luci colorate, dolci, regali e preparativi frenetici. E anche adesso che è una giovane donna, l’unico modo per superarlo è cercare riparo in qualche località esotica. Ma quest’anno sottrarsi sembra proprio impossibile: il suo adorato fratellino Jonathan le ha strappato la promessa di raggiungerlo per festeggiare con tutta la famiglia, compreso l’insopportabile patrigno. E così, il 23 dicembre, Anna salta su un treno stipato di gente alla volta di Berlino. Un attimo di assopimento – o meglio, quello che sembra un attimo – e si ritrova in una desolata stazione sul Mar Baltico, nel cuore della notte e nel pieno di una tormenta di neve. Impossibile tornare indietro, nessun treno riparte a quell’ora. Ad Anna non resta che chiedere un pas­saggio a chi capita e affidarsi alla sua buona stella, perché i personaggi che popolano la notte – si sa – sono tra i più disparati: l’autista di uno spazzaneve, un camionista polacco, tre stravaganti vecchiette che appaiono e scompaiono, e un surfista-psicologo-rasta piuttosto attraente… Dall’autrice bestseller Corina Bomann, una storia divertente ed emozionante, con un pizzico di suspense e di magia. **
### Sinossi
Fin da bambina, Anna non ha mai potuto sopportare il Natale, con tutto il suo corredo di luci colorate, dolci, regali e preparativi frenetici. E anche adesso che è una giovane donna, l’unico modo per superarlo è cercare riparo in qualche località esotica. Ma quest’anno sottrarsi sembra proprio impossibile: il suo adorato fratellino Jonathan le ha strappato la promessa di raggiungerlo per festeggiare con tutta la famiglia, compreso l’insopportabile patrigno. E così, il 23 dicembre, Anna salta su un treno stipato di gente alla volta di Berlino. Un attimo di assopimento – o meglio, quello che sembra un attimo – e si ritrova in una desolata stazione sul Mar Baltico, nel cuore della notte e nel pieno di una tormenta di neve. Impossibile tornare indietro, nessun treno riparte a quell’ora. Ad Anna non resta che chiedere un pas­saggio a chi capita e affidarsi alla sua buona stella, perché i personaggi che popolano la notte – si sa – sono tra i più disparati: l’autista di uno spazzaneve, un camionista polacco, tre stravaganti vecchiette che appaiono e scompaiono, e un surfista-psicologo-rasta piuttosto attraente… Dall’autrice bestseller Corina Bomann, una storia divertente ed emozionante, con un pizzico di suspense e di magia.

Un po’ di compassione

Nel carcere di Breslavia, pochi mesi prima di venire trucidata, Rosa Luxemburg assiste a una scena di inusitata violenza nei confronti di un bufalo, e la descrive in una lettera alla sua amica Sonja Liebknecht. Da quel breve, stupefacente testo si dipartirà nel tempo una serie di cerchi concentrici, come se una stessa goccia di esperienza non potesse non far scaturire, per vie imprevedibili, altre parole illuminanti. Un piccolo libro polifonico, fondato sull’affinità delle voci e convergente verso uno stesso punto: la muta sofferenza dell’animale.

Un amore a Fountain Bridge

Ellie Carmichael è sempre stata innamorata di Adam Sutherland. Quella che all’inizio sembrava soltanto una cotta per il migliore amico di suo fratello Braden, negli anni si era trasformata in vero amore. Un amore tormentato, perché Adam aveva sempre considerato Ellie solo come una sorellina minore da proteggere. C’era voluto un grande spavento perché Adam aprisse finalmente gli occhi, realizzando di aver ignorato per troppo tempo i suoi sentimenti per Ellie, e decidesse di non lasciarsi sfuggire una seconda possibilità per stare insieme a lei. Ora, finalmente felice accanto alla donna che ama, Adam ha l’opportunità di scoprire cosa hanno significato davvero per Ellie quei dieci lunghi anni di corteggiamento, attraverso le pagine dei diari che lei aveva tenuto durante tutto quel tempo. E si renderà conto di quanto vicino sia stato a perderla per sempre… Nel racconto “Un amore a Fountain Bridge” ritornano i personaggi di “Sei bellissima stasera” e “Così come sei”, i primi due capitoli dell’appassionante serie di Samantha Young ambientata a Edimburgo.

Tra menzogne e verità

Inghilterra, 1816 – Vedova e senza un soldo, Cecelia Thompson è costretta a contrarre ingenti debiti per poter continuare a frequentare il ton e trovare un altro marito. È una situazione imbarazzante, e lo diventa ancora di più quando incontra a un ricevimento il Marchese di Falconbridge, l’uomo che anni prima l’ha rifiutata proprio per una questione di denaro. L’orgoglio e il timore di soffrire ancora inducono Cecelia a nascondere la verità sulle proprie condizioni, anche se rimanere impassibile di fronte alle dolci attenzioni che Randall le riserva le riesce sempre più difficile. Ma come può fidarsi di un uomo che l’ha già ferita in passato?

Tempi Da Raccontare

“L’atto creativo non è puro. Lo dimostra la storia. Lo pretende l’ideologia. Lo esige la società. Lo scrittore perde il suo Eden, scrive per essere letto e capisce di dover rendere conto. Lo scrittore è ritenuto responsabile.” Nadine Gordimer non è solo una grande artista e scrittrice, ma anche una donna che si è sempre spesa per le cause della giustizia. Se scrivere e vivere restano per lei due esperienze indissolubilmente legate, né l’una né l’altra possono prescindere dall’impegno etico e dall’assunzione di responsabilità. Nella sua vita si riconosce lo spirito autentico dello scrittore che parla e agisce in prima persona in nome della giustizia, denunciandone le violazioni ovunque esse si manifestino nel mondo. In questa raccolta, che comprende saggi, articoli, conferenze che spaziano nell’arco di mezzo secolo, da metà degli anni cinquanta a metà dei duemila, se ne dà una ricca testimonianza. Gordimer vi si svela narrando di sé, delle sue passioni, delle sue convinzioni, delle sue letture, del suo fare i conti con la storia, passando dalla lunga lotta contro il regime dell’apartheid in Sudafrica a quella condotta contro i pericoli rappresentati dalla minaccia alla libertà di espressione, dalle violenze etniche, dalle discriminazioni, da una globalizzazione disumana. Il volume si apre con il primo articolo da lei scritto per “The New Yorker”, nel 1954, dove racconta come è diventata una giovane scrittrice in un paese razzista. Da questa esperienza discende la sua personalità artistica, politica e civile, nonché la coraggiosa presa di posizione a favore di Nelson Mandela e di altri membri dell’African National Congress negli anni della loro prigionia. Questo libro costituisce insieme un importante documento della storia politica e sociale del ventesimo secolo, nel racconto di una delle più convincenti e perspicaci sue voci, e quanto di più vicino ci possa essere all’autobiografia di una illustre scrittrice.

Sognando te

**Cuori Solitari #2** Kennedy Ashe dirige, insieme con le sue due migliori amiche, l’agenzia matrimoniale Kinnections a New York. Kennedy organizza appuntamenti fantastici, incoraggia i single più incalliti a farsi avanti e non rifiuta mai una sfida: neppure quando le si presenta davanti Nate Ellison Raymond Dunkle, scienziato aerospaziale, e soprattutto nerd spaziale e ultimo cliente di Kinnection. Riuscirà Kennedy a trasformarlo nell’uomo più ambito e sexy del momento? Ma soprattutto cosa succederà se Kennedy, tormentata da un passato che le impedisce di trovare una relazione stabile, arriverà a capire che in realtà lei e Nate non sono poi così diversi fra loro? **Jennifer Probst** è autrice della serie  * **Cuori solitari ** *, di cui fanno parte:*** Cercando te ** *
*** Trovando te ** *
*** Sognando te ** *
*** Aspettando te ** *
*** Desiderando te ** *
*** Volendo te***

Skellig: romanzo

Nel garage della nuova casa, Michael scopre qualcosa di magico: una creatura, un po’ uomo un po’ uccello, che sembra avere bisogno di aiuto. Si chiama Skellig e adora il cibo cinese e la birra scura. Non sapremo mai di preciso cos’è; c’è del mistero in questa storia, ma va bene così. L’importante per Michael, e per la sua sorellina sospesa tra la vita e la morte in ospedale, è che Skellig ci sia. Come scrive Nick Hornby, Skellig è una storia “meravigliosamente semplice ma anche terribilmente complicata (…) è un libro per ragazzi perché è accessibile e perché i protagonisti sono bambini, ma credetemi, è anche un libro per voi, perché è un libro per tutti, e l’autore lo sa”. Età di lettura: da 11 anni.

Redento dall’amore

Sfuggito alla morte per miracolo, Malcolm Sinclair ha deciso di diventare un uomo nuovo e con l’aiuto di padre Roland riesce a rimettersi in forze e a tornare a casa dopo una lunga assenza. Pronto a svolgere qualunque compito il Fato gli riservi per espiare le sue colpe, col nome di Thomas Glendower, Malcolm accetta intorno a sé la delicata presenza di Rose che ormai da tempo vive con i figli nella sua dimora dove lavora come governante: una donna misteriosa e piena di fascino, per niente intimorita dal suo volto sinistramente sfigurato e anzi attratta dalla sua intelligenza. Presto Malcolm scoprirà che sarà il segreto passato di Rose a salvarlo, per virtù d’amore…

Passione greca

Arion Pantelides ha sempre tutto sotto controllo, non lascia mai nulla al caso, ma per una volta decide di concedersi una notte di tentazione con una splendida sconosciuta. Tuttavia, quella irresistibile passione si trasforma in furia quando scopre, lui che mette l’onestà sopra qualunque altra cosa, che la donna che si è abbandonata tra le sue braccia non è stata sincera con lui. Solo Perla Lowell sa quanto duro e doloroso sia stato il suo matrimonio, quindi adesso – sola e senza soldi – non ha alcuna intenzione di lasciarsi intimidire da Arion. Lui le ha offerto la possibilità di mettersi alla prova, e lei gli dimostrerà di non avere nulla da nascondere! **
### Sinossi
Arion Pantelides ha sempre tutto sotto controllo, non lascia mai nulla al caso, ma per una volta decide di concedersi una notte di tentazione con una splendida sconosciuta. Tuttavia, quella irresistibile passione si trasforma in furia quando scopre, lui che mette l’onestà sopra qualunque altra cosa, che la donna che si è abbandonata tra le sue braccia non è stata sincera con lui. Solo Perla Lowell sa quanto duro e doloroso sia stato il suo matrimonio, quindi adesso – sola e senza soldi – non ha alcuna intenzione di lasciarsi intimidire da Arion. Lui le ha offerto la possibilità di mettersi alla prova, e lei gli dimostrerà di non avere nulla da nascondere!

Ogni volta che sei qui

***Out Of Line Series*** **Per Forbes è una delle autrici più talentuose al mondo** Carrie è felice perché il suo Finn è finalmente tornato da lei, anche se teme che non sia più del tutto convinto della loro storia, e che nella sua mente due forze contrastanti si stiano dando battaglia. Carrie ha capito che Finn sta per crollare e fa di tutto per salvarlo, per ritrovare quell’armonia che avevano un tempo. Perché ora lo ama più che mai, e parlare di Finn a suo padre è stata la cosa più difficile che Carrie abbia mai fatto in vita sua. Almeno finora… Finn desiderava il meglio per Carrie. Sperava di darle il futuro che una ragazza come lei si merita. Ma ora tutto è andato storto, e nemmeno lui sa più cosa sta cercando veramente. Carrie vuole accanto a sé il Finn di un tempo, ma lui sa di non essere più l’uomo giusto per lei, né per nessun’altra. Adesso deve andare avanti, ma da solo… **Dall’autrice del bestseller *Fuori controllo ** *«Una delle autrici più brave della sua generazione.»
* *Forbes** «Un libro convincente, coinvolgente, che vi farà commuovere.» «Ho adorato questo libro e l’ho letto tutto d’un fiato in meno di ventiquattro ore.»  «Uno dei libri più realistici che abbia letto da tanto tempo a questa parte.» **Jen McLaughlin * *Autrice di romanzi New Adult, autopubblicatasi sotto lo pseudonimo di Diane Alberts, scrive adesso per diverse case editrici. Vive in Pennsylvania. Nei rari momenti in cui non scrive, la si può trovare china su un lavoro a maglia.* Fuori controllo* ha avuto così tanto successo che Jen McLaughlin è stata nominata da «Forbes» assieme a E. L. James (l’autrice delle *50 sfumature* ) come una delle autrici più influenti. Con *Un disperato bisogno di te* e *Ogni volta che sei qui* , la Newton Compton prosegue la pubblicazione della *Out Of Line Series*.

Martin Bauman

All’inizio degli anni ’80 Martin Bauman, diciannovenne intelligente e ambizioso quanto fragile e insicuro, viene ammesso in un prestigioso college per seguire i corsi di Stanley Flint, il leggendario editor che con una sola parola può creare una fortuna. È la realizzazione di un sogno e l’inizio della sua carriera di scrittore: Martin diviene in breve un brillante protagonista del mondo letterario newyorkese. Il successo sembra arridergli senza fatica; non così nella vita privata, tormentata dalle delusioni affettive e da un costante senso di insoddisfazione. Romanzo di formazione di un uomo, uno scrittore e un omosessuale, Martin Bauman racconta gli inizi dell’attività dell’autore, i suoi travagli amorosi e le sue complesse relazioni intellettuali, sullo sfondo di un vivace affresco dell’ambiente culturale newyorkese degli anni ’80, con le sue mode letterarie.

Mano Nera

Con l’invasione della Francia da parte dell’esercito di Hitler, in Alsazia vengono aperti due lager: Schirmeck e Natzweiler. Proprio lì, un medico virologo, il dottor Eugen Haagen, praticherà esperimenti medici utilizzando gli internati come cavie, alla ricerca di un vaccino contro il tifo, la febbre gialla e altre malattie infettive. Nel contempo, nei due lager verranno rinchiusi i giovani, non ancora maggiorenni, che hanno dato vita a un’organizzazione di resistenza e di opposizione al nazismo in Alsazia. Le esistenze del dottor Haagen e dei ribelli della “Mano nera”, si incrociano drammaticamente, dando luogo a due modelli di vita in contrasto tra loro: quella di un uomo che, considerandosi uno scienziato al servizio dell’umanità, coglie nella guerra l’opportunità di servire insieme la Germania nazista e la scienza; e quella di un gruppo di adolescenti, che decide di lottare a costo della vita per restituire la libertà alla loro terra. Due storie parallele, dimenticate, che ci consentono di comprendere, non solo il dramma della deportazione ma soprattutto la barbarie di una guerra che puntava a disumanizzare gli esseri umani. Due storie, ricostruite con precisione documentaria che mettono l’accento su aspetti della dominazione nazista troppo spesso trascurati. Laddove la giustizia umana non è arrivata (il dottore morirà in libertà con il massimo della considerazione, mentre il nome dei giovani martiri si è perduto nella polvere del nulla) il nuovo libro di Frediano Sessi pone rimedio, sollecitando il lettore a comprendere il passato anche attraverso fatti individuali di chi lo ha vissuto, da carnefice impunito o da combattente per la libertà.

Le mie due vite

Patricia ha dei ricordi molto confusi del suo passato. Le immagini dell’adolescenza sono nitide e intatte, ma dopo cosa è successo?
Ha sposato Mark ed è stata moglie e madre come le sue coetanee, oppure ha scelto di amare liberamente la sua compagna Bee sfidando tutti i pregiudizi? Davvero le sue scelte hanno influenzato il destino del mondo al punto di farlo diventare contemporaneamen­te un posto meraviglioso in cui vivere e il palcoscenico di atti terribili?
Patricia non lo sa. Non sa come sia possibile ricordare di essere stata sia Trish sia Pat. Le sfugge qualcosa, è “molto confusa” come annotano i medici sulla sua cartella clinica. E tuttavia deve tentare di rimettere insieme i frammenti per capire chi è stata in realtà…
Due incredibili versioni della storia del XX secolo diverse dalla nostra, due possibilità di vita vissute dalla medesima donna, in cui, come nell’effetto farfalla, le conquiste personali hanno il potere di cambiare i destini di molti altri allo stesso modo in cui il battito d’ali di una farfalla può provocare un uragano dall’altra parte del mondo.

Le grandi famiglie di Roma antica. Storia e segreti

**Segreti, intrighi, sesso e potere: la controstoria di Roma antica Dagli Scipioni ai Giulio Claudi, da Fabio Massimo a Costantino, i personaggi che hanno cambiato la storia della Città Eterna** **Se Roma ha costruito un impero durato oltre due millenni, gran parte del merito va agli uomini che l’hanno fatta crescere e l’hanno resa solida, e quindi alle grandi famiglie e alle *gentes* cui appartenevano.**
I Giuli, i Claudi, gli Aureli, i Corneli, gli Emili, i Valeri, i Semproni e tanti altri hanno tenuto nelle loro mani le sorti dell’Urbe, muovendo le trame della sua storia attraverso vincoli di parentela, tradizioni comuni, rituali ancestrali, conflitti e tradimenti. A loro spettavano quasi tutte le massime cariche militari e religiose, nonché le principali decisioni in Senato. Alcune *gentes* sono riuscite a detenere il potere per secoli, lottando spietatamente per la propria sopravvivenza politica, altre si sono estinte presto, ma ciascuna ha una storia che merita di essere raccontata. In questo libro gli autori narrano l’esaltante, spesso mitica, ascesa delle dinastie più importanti e longeve, ricordando le imprese dei loro esponenti più celebri, ma anche il loro declino tra proscrizioni e guerre civili, condanne all’esilio e la costante minaccia dei parvenu. Tra aneddoti e segreti di ogni stirpe, il lettore scoprirà protagonisti famosi o personaggi più in ombra, e ne seguirà le vicende che li hanno visti condottieri, statisti, consoli, imperatori, letterati e perfino santi e papi. **La storia di Roma non è mai stata scritta così: segreti, intrighi, sesso e potere La controstoria di Roma antica che non vi hanno mai raccontato Tra gli argomenti:** Gens e familia: chi viene prima?
Gli Acili: discendenti di Venere?
Gli Antoni: da schiavi a sovrani ombra
I Corneli: otto secoli tra trionfatori e papi
I Claudi: dalla sabina con onore
I Valeri: eroi del popolo
Gli Emili: natali ancestrali
I Cecili: generati da Vulcano **Andrea Frediani** È nato a Roma nel 1963; consulente scientifico della rivista «Focus Wars», ha collaborato con numerose riviste specializzate. Con la Newton Compton ha pubblicato diversi saggi (tra cui  *Le grandi battaglie di Roma antica* ; *I grandi generali di Roma antica* ; *I grandi condottieri che hanno cambiato la storia* ; *Le grandi battaglie di Alessandro Magno* ; *L’ultima battaglia dell’impero romano* e *Le grandi battaglie tra Greci e Romani* ) e romanzi storici: *Jerusalem* ; *Un eroe per l’impero romano* ; la trilogia *Dictator* ( *L’ombra di Cesare* , *Il nemico di Cesare* e *Il trionfo di Cesare* , quest’ultimo vincitore del Premio Selezione Bancarella 2011); *Marathon* ; *La dinastia* ; *Il tiranno di Roma* , *300 guerrieri* e *300 Nascita di un impero*. Sta scrivendo Gli invincibili, una quadrilogia dedicata ad Augusto, iniziata con la pubblicazione di  *Alla conquista del potere* ,  *La battaglia della vendetta* e *Guerra sui mari.* Le sue opere sono state tradotte in sei lingue. **Sara Prossomariti** è nata nel 1984 e vive e lavora a Napoli. Laureata in Storia e Archeologia, ha collaborato con la rivista «Civiltà Aurunca». Opera come volontaria presso il Gruppo Archeologico Napoletano da dieci anni e gestisce un blog culturale chiamato Athina. Ha partecipato a diversi scavi archeologici in Grecia e in Italia. Per la Newton Compton ha pubblicato *I personaggi più malvagi dell’antica Roma* e *I signori di Napoli* , e con Andrea Frediani *Le grandi famiglie di Roma antica*. Potete seguirla su Facebook.

La terra, il cielo e il costato

RACCONTO LUNGO (28 pagine) – STORICO – Nella Sicilia del 1548, sotto la corona della cattolicissima Spagna, l’intuizione di un giovane medico e il confronto delle sue teorie con un telo miracoloso impregnato del sangue di Gesù, si scontrano con l’intransigenza dell’Inquisizione in una caccia senza pietà… Sicilia 1548: un’ennesima epidemia di peste. Un medico siracusano, Luigi Filisti, intuisce nelle pulci il meccanismo di trasmissione. Convinzione che gli deriva dall’osservazione di una puntura di pulce subita dal figlioletto Jacopo, morto dopo tre giorni. Filisti rende partecipe della sua intuizione un vecchio amico e collega di studi a Bologna: Galeazzo Simeto. Corre a Palermo e mentre preleva l’amico per portarlo a Siracusa e mostrargli l’esito dei suoi esperimenti, si verifica la morte misteriosa di un prete della capitale. La teoria di Filisti viene però giudicata blasfema dalla cattolicissima Corona di Spagna che domina nelle Due Sicilie e darà la caccia al medico per inquisirlo nei suoi terribili tribunali, qualora non “abhjuri.” Il medico però è partito alla volta di Buscemi, dove si dice che un eremita conservi un telo taumaturgico, perché bagnato nel costato di Gesù in Croce e immerso nella terra del Golgota. Filisti cercherà conferme alle sue teorie, proprio in questo telo:” “La terra punisce e la terra guarisce”.” Era il motto della scuola medica di Bologna la “laica.” Anche il Gesuita Ignacio de Loyola inseguirà quel telo per un’ostensione che fermi l’epidemia. Il tribunale dell’Inquisizione di Modica si prepara, nel frattempo, per ricevere il ricercato. Inseguimenti, colpi di scena, omicidi faranno da canovaccio a una precisa ricostruzione della vita e dei costumi dell’epoca, tutti rigorosamente verificati e autentici. Mentre sullo sfondo incombe la terribile Inquisizione Spagnola. Salvo Figura, medico siciliano, classe 1951, ha iniziato a scrivere nei ritagli di tempo che la professione ospedaliera gli consentiva. Nel 2005 ha pubblicato per la Biblioteca di Babele “Eravamo Corinzi: “storia romanzata della fondazione di Akray”.” Il colpo di fulmine arriva però dopo un Corso di scrittura tenuto da Franco Forte e così dopo pochi mesi nascono due gialli: “Asparago siculo”(Giallo24) e “La neve di Piazza del Campo” (in coda a “Oscuri presagi”, Gialli Mondadori). Altri racconti sono pubblicati nelle antologie che fanno parte del progetto “365” della Delos Books e all’interno della rivista Writers Magazine Italia. Collabora con i giornali online “Rosebud.it” e “Ondaiblea.it”