2913–2928 di 4246 risultati

Cucina Cinese – Le Ricette Dello Chef: Ricette Semplici E Veloci Rivisitate Dallo Chef

Lui è Luigi Boile, uno di quei cuochi da guida gastronomica, e da più di vent’anni è sempre presente nelle cucine dei ristoranti più famosi d’Italia. Adesso ha deciso portare l’enorme esperienza accumulata, anche tramite viaggi all’estero, all’interno di un’apposita collana di libri di cucina. Cucina cinese vi proporrà tutto il meglio della tradizione della Cina , con antipasti, primi, secondi e dolci rivisitati dallo chef Luigi Boile. Ricette semplici e veloci, da preparare a casa per stupire gli amici.
**
### Sinossi
Lui è Luigi Boile, uno di quei cuochi da guida gastronomica, e da più di vent’anni è sempre presente nelle cucine dei ristoranti più famosi d’Italia. Adesso ha deciso portare l’enorme esperienza accumulata, anche tramite viaggi all’estero, all’interno di un’apposita collana di libri di cucina. Cucina cinese vi proporrà tutto il meglio della tradizione della Cina , con antipasti, primi, secondi e dolci rivisitati dallo chef Luigi Boile. Ricette semplici e veloci, da preparare a casa per stupire gli amici.

Lui è Luigi Boile, uno di quei cuochi da guida gastronomica, e da più di vent’anni è sempre presente nelle cucine dei ristoranti più famosi d’Italia. Adesso ha deciso portare l’enorme esperienza accumulata, anche tramite viaggi all’estero, all’interno di un’apposita collana di libri di cucina. Cucina cinese vi proporrà tutto il meglio della tradizione della Cina , con antipasti, primi, secondi e dolci rivisitati dallo chef Luigi Boile. Ricette semplici e veloci, da preparare a casa per stupire gli amici.
**
### Sinossi
Lui è Luigi Boile, uno di quei cuochi da guida gastronomica, e da più di vent’anni è sempre presente nelle cucine dei ristoranti più famosi d’Italia. Adesso ha deciso portare l’enorme esperienza accumulata, anche tramite viaggi all’estero, all’interno di un’apposita collana di libri di cucina. Cucina cinese vi proporrà tutto il meglio della tradizione della Cina , con antipasti, primi, secondi e dolci rivisitati dallo chef Luigi Boile. Ricette semplici e veloci, da preparare a casa per stupire gli amici.

Only registered users can download this free product.

Le creature della notte

In tutta Cincinnati non c’è una strega più forte, sexy e problematica di Rachel Morgan, la cacciatrice di taglie. Consegnare alla giustizia le creature della notte è il suo principale obiettivo. Per conseguirlo ha già messo a repentaglio l’amore della sua vita e la sua stessa anima. Ma per quanto ancora sarà disposta a farlo? Poi c’è il suo ragazzo da tenere a bada, e quel suo maledetto vizio di bere sangue umano. Per non parlare del terribile segreto che deve difendere con tutte le forze, e di un nuovo e irresistibile pretendente, anche lui un vampiro. Ma il destino ha in serbo per lei qualcosa di ancora più arduo: deve schierarsi in una guerra che sta sovvertendo le regole della malavita cittadina. E non può tirarsi indietro, anche perché è stata proprio lei a far fuori il vampiro che finora aveva gestito tutti i giochi criminali. In questa nuova avventura sarà costretta a scendere a patti con un demone potentissimo, ma dovrà muoversi con destrezza, perché il suo oscuro signore sta per arrivare e se lui dovesse fallire, ad attenderla ci sarebbe un’eternità fatta di dolore, tormento e umiliazioni.

In tutta Cincinnati non c’è una strega più forte, sexy e problematica di Rachel Morgan, la cacciatrice di taglie. Consegnare alla giustizia le creature della notte è il suo principale obiettivo. Per conseguirlo ha già messo a repentaglio l’amore della sua vita e la sua stessa anima. Ma per quanto ancora sarà disposta a farlo? Poi c’è il suo ragazzo da tenere a bada, e quel suo maledetto vizio di bere sangue umano. Per non parlare del terribile segreto che deve difendere con tutte le forze, e di un nuovo e irresistibile pretendente, anche lui un vampiro. Ma il destino ha in serbo per lei qualcosa di ancora più arduo: deve schierarsi in una guerra che sta sovvertendo le regole della malavita cittadina. E non può tirarsi indietro, anche perché è stata proprio lei a far fuori il vampiro che finora aveva gestito tutti i giochi criminali. In questa nuova avventura sarà costretta a scendere a patti con un demone potentissimo, ma dovrà muoversi con destrezza, perché il suo oscuro signore sta per arrivare e se lui dovesse fallire, ad attenderla ci sarebbe un’eternità fatta di dolore, tormento e umiliazioni.

Only registered users can download this free product.

Il cottage

Se non mette la testa a posto e non si risolleva dalla sua dispendiosissima vita, Cooper Winslow finirà sul marciapiede: a cui decisamente non è abituato. Leggendaria stella cinematografica, modello di eleganza e fascino, seduttore incallito, da un po’ di anni non riceve più ingaggi alla sua altezza, pur continuando a vivere come se i soldi non dovessero finire mai. Il suo amministratore lo obbliga ad affittare una parte del Cottage: com’è affettuosamente soprannominata la sua imperiale residenza di Bel Air. Vi arrivano come inquilini uomini di diverso carattere: Mark abbandonato dalla moglie, con due rumorosi figli adolescenti al seguito, Jimmy vedovo inconsolabile… E poco dopo di loro, arriveranno anche tre donne molto speciali. Ognuno sceglierà quella giusta per sé.

Se non mette la testa a posto e non si risolleva dalla sua dispendiosissima vita, Cooper Winslow finirà sul marciapiede: a cui decisamente non è abituato. Leggendaria stella cinematografica, modello di eleganza e fascino, seduttore incallito, da un po’ di anni non riceve più ingaggi alla sua altezza, pur continuando a vivere come se i soldi non dovessero finire mai. Il suo amministratore lo obbliga ad affittare una parte del Cottage: com’è affettuosamente soprannominata la sua imperiale residenza di Bel Air. Vi arrivano come inquilini uomini di diverso carattere: Mark abbandonato dalla moglie, con due rumorosi figli adolescenti al seguito, Jimmy vedovo inconsolabile… E poco dopo di loro, arriveranno anche tre donne molto speciali. Ognuno sceglierà quella giusta per sé.

Only registered users can download this free product.

Cosa resta di noi

Un noir che disturba e sorprende, una tensione che sale piano come la marea. La storia di un amore che lentamente si trasforma in veleno, di un vuoto intimo che trasfigura una ragazza meravigliosa. In questo senso *Cosa resta di noi* fa pensare ai romanzi di Patricia Highsmith.
Guia, la protagonista, chiama «morte vista al contrario» la sua impossibilità di avere un figlio: «una vita che non solo non inizia ma non riesce nemmeno ad essere concepita». Eppure è una ragazza nata per essere felice, di antica famiglia, scrittrice indirizzata al successo, sposata con un uomo che ama ed è pazzo di lei. Ma è in questa unione di felici che si infiltra il «lutto al contrario» del figlio mancato, come una crepa che si allarga e non si può fermare. Edo, il marito, il Narratore, segue le scene da questo matrimonio che si sta suicidando, nel letargo dorato degli inverni in Versilia, mentre Guia riversa in un prossimo romanzo tutta la sua disperazione e scrive di un tempo diverso da quello che stanno vivendo. Intorno le quiete banalità di coloro che «hanno tempo, soldi ed energie in surplus». Ma ad un tratto lo scenario cambia. Nella vita di Edo appare un’altra donna che però, pochi giorni dopo, svanisce nel nulla inspiegabilmente. La sua scomparsa diventa il caso del momento, segna l’irrompere di una realtà cieca e distruttiva nella crisi che Edo e Guia stanno cercando di affrontare. La lucida follia del circo mediatico divora torbidi risvolti in nome del conformismo e del pettegolezzo più morboso. Finché cosa resta di loro è soltanto l’assenza.
Giampaolo Simi, con la sua prosa capace di svariare dall’ironia alla tensione, riesce a raccontare di una specie di contagio che parte da una mancanza intima, fisica e spirituale, che si espande e diventa una trappola da cui nessuno riesce più a fuggire.

Un noir che disturba e sorprende, una tensione che sale piano come la marea. La storia di un amore che lentamente si trasforma in veleno, di un vuoto intimo che trasfigura una ragazza meravigliosa. In questo senso *Cosa resta di noi* fa pensare ai romanzi di Patricia Highsmith.
Guia, la protagonista, chiama «morte vista al contrario» la sua impossibilità di avere un figlio: «una vita che non solo non inizia ma non riesce nemmeno ad essere concepita». Eppure è una ragazza nata per essere felice, di antica famiglia, scrittrice indirizzata al successo, sposata con un uomo che ama ed è pazzo di lei. Ma è in questa unione di felici che si infiltra il «lutto al contrario» del figlio mancato, come una crepa che si allarga e non si può fermare. Edo, il marito, il Narratore, segue le scene da questo matrimonio che si sta suicidando, nel letargo dorato degli inverni in Versilia, mentre Guia riversa in un prossimo romanzo tutta la sua disperazione e scrive di un tempo diverso da quello che stanno vivendo. Intorno le quiete banalità di coloro che «hanno tempo, soldi ed energie in surplus». Ma ad un tratto lo scenario cambia. Nella vita di Edo appare un’altra donna che però, pochi giorni dopo, svanisce nel nulla inspiegabilmente. La sua scomparsa diventa il caso del momento, segna l’irrompere di una realtà cieca e distruttiva nella crisi che Edo e Guia stanno cercando di affrontare. La lucida follia del circo mediatico divora torbidi risvolti in nome del conformismo e del pettegolezzo più morboso. Finché cosa resta di loro è soltanto l’assenza.
Giampaolo Simi, con la sua prosa capace di svariare dall’ironia alla tensione, riesce a raccontare di una specie di contagio che parte da una mancanza intima, fisica e spirituale, che si espande e diventa una trappola da cui nessuno riesce più a fuggire.

Only registered users can download this free product.

Corsa contro il tempo

Dopo tanti anni di servizio Will Trent sa che l’intuito del poliziotto non è un’astrazione. Proprio per questo dovrebbe dare ascolto al proprio, quando da dietro la porta di una toilette in aeroporto sente la voce di una bambina dire “Ti prego, voglio andare a casa”. In quell’implorazione c’è una nota diversa da quella che avrebbe parlando con suo padre. E quello che dovrebbe essere suo padre le risponde troppo bruscamente. Qualcosa non va, Will lo sente nelle viscere. Ma quando decide di intervenire è troppo tardi. Ottantanove milioni di passeggeri all’anno, cinque piste, sette sale d’aspetto, cinquecentoquarantamila metri quadri a cavallo di due contee, tre città e cinque giurisdizioni: chiudere l’aeroporto di Atlanta è quasi impossibile. Ma se quella bambina è stata rapita, Will la riporterà indietro, ad ogni costo.
Una storia dal ritmo più serrato che mai da una delle grandi maestre del thriller, l’unica ad aver vinto per ben cinque volte il prestigioso Crimezone Award.

Dopo tanti anni di servizio Will Trent sa che l’intuito del poliziotto non è un’astrazione. Proprio per questo dovrebbe dare ascolto al proprio, quando da dietro la porta di una toilette in aeroporto sente la voce di una bambina dire “Ti prego, voglio andare a casa”. In quell’implorazione c’è una nota diversa da quella che avrebbe parlando con suo padre. E quello che dovrebbe essere suo padre le risponde troppo bruscamente. Qualcosa non va, Will lo sente nelle viscere. Ma quando decide di intervenire è troppo tardi. Ottantanove milioni di passeggeri all’anno, cinque piste, sette sale d’aspetto, cinquecentoquarantamila metri quadri a cavallo di due contee, tre città e cinque giurisdizioni: chiudere l’aeroporto di Atlanta è quasi impossibile. Ma se quella bambina è stata rapita, Will la riporterà indietro, ad ogni costo.
Una storia dal ritmo più serrato che mai da una delle grandi maestre del thriller, l’unica ad aver vinto per ben cinque volte il prestigioso Crimezone Award.

Only registered users can download this free product.

La corona del drago

In un luogo lontano nello spazio e nel tempo, dove i draghi sono sacri e intoccabili e il loro canto alla luna risuona nelle foreste bandite all’uomo, due Paesi regnano ognuno a suo modo. Separati dall’impenetrabile Valle delle Nebbie – che solo i misteriosi Taciturni e pochissimi altri eletti, vincolati da un giuramento di morte, sanno attraversare – il Paese Occidentale e quello Orientale hanno imposto ai loro abitanti usanze che si perdono nella bruma dei secoli. Amore, amicizia, armonia, concordia sono i pilastri su cui si basa la pacifica civiltà del primo, mentre morte, crudeltà, caos, odio e violenza sono le cruente fondamenta su cui si regge il secondo. Senza sospettare l’uno dell’esistenza dell’altro, se non come ricordo tramandato da oscure leggende, l’equilibrio tra i due regni sarebbe conservato in eterno, ma un’arcana profezia e il rapimento della principessa del Paese Occidentale, la bella e giovane Maililla, daranno adito a strane, incerte, pericolose compagnie di ricerca… Un grandissimo scrittore ci parla con semplicità e senza retorica dell’eterna lotta del Bene contro il Male, del posto che occupano nel mondo e in ognuno di noi, tessendo un’opera magistrale sull’imperfetta perfezione umana. «I libri si possono paragonare ai bambini, anche loro si allontanano da te per prendere la propria strada. E come loro – sebbene in modo diverso – possono sorprenderti». Uri Orlev «La sua migliore qualità è un senso di umanità in condizioni disumane… La forza, in altre parole, non coincide con la durezza». The Guardian
**
### Sinossi
In un luogo lontano nello spazio e nel tempo, dove i draghi sono sacri e intoccabili e il loro canto alla luna risuona nelle foreste bandite all’uomo, due Paesi regnano ognuno a suo modo. Separati dall’impenetrabile Valle delle Nebbie – che solo i misteriosi Taciturni e pochissimi altri eletti, vincolati da un giuramento di morte, sanno attraversare – il Paese Occidentale e quello Orientale hanno imposto ai loro abitanti usanze che si perdono nella bruma dei secoli. Amore, amicizia, armonia, concordia sono i pilastri su cui si basa la pacifica civiltà del primo, mentre morte, crudeltà, caos, odio e violenza sono le cruente fondamenta su cui si regge il secondo. Senza sospettare l’uno dell’esistenza dell’altro, se non come ricordo tramandato da oscure leggende, l’equilibrio tra i due regni sarebbe conservato in eterno, ma un’arcana profezia e il rapimento della principessa del Paese Occidentale, la bella e giovane Maililla, daranno adito a strane, incerte, pericolose compagnie di ricerca… Un grandissimo scrittore ci parla con semplicità e senza retorica dell’eterna lotta del Bene contro il Male, del posto che occupano nel mondo e in ognuno di noi, tessendo un’opera magistrale sull’imperfetta perfezione umana. «I libri si possono paragonare ai bambini, anche loro si allontanano da te per prendere la propria strada. E come loro – sebbene in modo diverso – possono sorprenderti». Uri Orlev «La sua migliore qualità è un senso di umanità in condizioni disumane… La forza, in altre parole, non coincide con la durezza». The Guardian

In un luogo lontano nello spazio e nel tempo, dove i draghi sono sacri e intoccabili e il loro canto alla luna risuona nelle foreste bandite all’uomo, due Paesi regnano ognuno a suo modo. Separati dall’impenetrabile Valle delle Nebbie – che solo i misteriosi Taciturni e pochissimi altri eletti, vincolati da un giuramento di morte, sanno attraversare – il Paese Occidentale e quello Orientale hanno imposto ai loro abitanti usanze che si perdono nella bruma dei secoli. Amore, amicizia, armonia, concordia sono i pilastri su cui si basa la pacifica civiltà del primo, mentre morte, crudeltà, caos, odio e violenza sono le cruente fondamenta su cui si regge il secondo. Senza sospettare l’uno dell’esistenza dell’altro, se non come ricordo tramandato da oscure leggende, l’equilibrio tra i due regni sarebbe conservato in eterno, ma un’arcana profezia e il rapimento della principessa del Paese Occidentale, la bella e giovane Maililla, daranno adito a strane, incerte, pericolose compagnie di ricerca… Un grandissimo scrittore ci parla con semplicità e senza retorica dell’eterna lotta del Bene contro il Male, del posto che occupano nel mondo e in ognuno di noi, tessendo un’opera magistrale sull’imperfetta perfezione umana. «I libri si possono paragonare ai bambini, anche loro si allontanano da te per prendere la propria strada. E come loro – sebbene in modo diverso – possono sorprenderti». Uri Orlev «La sua migliore qualità è un senso di umanità in condizioni disumane… La forza, in altre parole, non coincide con la durezza». The Guardian
**
### Sinossi
In un luogo lontano nello spazio e nel tempo, dove i draghi sono sacri e intoccabili e il loro canto alla luna risuona nelle foreste bandite all’uomo, due Paesi regnano ognuno a suo modo. Separati dall’impenetrabile Valle delle Nebbie – che solo i misteriosi Taciturni e pochissimi altri eletti, vincolati da un giuramento di morte, sanno attraversare – il Paese Occidentale e quello Orientale hanno imposto ai loro abitanti usanze che si perdono nella bruma dei secoli. Amore, amicizia, armonia, concordia sono i pilastri su cui si basa la pacifica civiltà del primo, mentre morte, crudeltà, caos, odio e violenza sono le cruente fondamenta su cui si regge il secondo. Senza sospettare l’uno dell’esistenza dell’altro, se non come ricordo tramandato da oscure leggende, l’equilibrio tra i due regni sarebbe conservato in eterno, ma un’arcana profezia e il rapimento della principessa del Paese Occidentale, la bella e giovane Maililla, daranno adito a strane, incerte, pericolose compagnie di ricerca… Un grandissimo scrittore ci parla con semplicità e senza retorica dell’eterna lotta del Bene contro il Male, del posto che occupano nel mondo e in ognuno di noi, tessendo un’opera magistrale sull’imperfetta perfezione umana. «I libri si possono paragonare ai bambini, anche loro si allontanano da te per prendere la propria strada. E come loro – sebbene in modo diverso – possono sorprenderti». Uri Orlev «La sua migliore qualità è un senso di umanità in condizioni disumane… La forza, in altre parole, non coincide con la durezza». The Guardian

Only registered users can download this free product.

Il coraggio del pettirosso

Quello del pettirosso è un coraggio umile e testardo come il coraggio di chi dall’incendio della Storia si leva leggero col suo sogno di libertà intatto. Maurizio Maggiani, che si è rivelato uno dei più autentici ‘raccontatori’ di storie della narrativa contemporanea, fa muovere il suo protagonista, Saverio, in uno scenario dove la Storia incrocia la memoria e apre verso l’utopia. Dall’immobilità della malattia ( e del malessere) che lo inchioda al letto, Saverio, riafferra il filo perduto della sua esistenza e dei suoi progenitori, e riaggomitola eventi che da Alessandria d’Egitto (città di esuli, di anarchici, di sognatori) lo portano indietro ai fantasmi che allacciano poesia e anarchia. Ma non basta: l’impresa di Saverio impone un ulteriore scarto temporale e lo sbalzare irresistibile sulla pagina di memorie che riaccendono i roghi contro gli eretici nella Lunigiana ribelle del Cinquecento e la violenza dell’imperialismo romano contro il popolo degli Apui. Romanzo di romanzi, saga, cantare, “Il coraggio del pettirosso” è l’omaggio solenne e dolcissimo alla parola dei padri quando tornano ad abbracciarsi, al silenzio dei popoli quando tornano a raccontarsi dentro di noi.

Quello del pettirosso è un coraggio umile e testardo come il coraggio di chi dall’incendio della Storia si leva leggero col suo sogno di libertà intatto. Maurizio Maggiani, che si è rivelato uno dei più autentici ‘raccontatori’ di storie della narrativa contemporanea, fa muovere il suo protagonista, Saverio, in uno scenario dove la Storia incrocia la memoria e apre verso l’utopia. Dall’immobilità della malattia ( e del malessere) che lo inchioda al letto, Saverio, riafferra il filo perduto della sua esistenza e dei suoi progenitori, e riaggomitola eventi che da Alessandria d’Egitto (città di esuli, di anarchici, di sognatori) lo portano indietro ai fantasmi che allacciano poesia e anarchia. Ma non basta: l’impresa di Saverio impone un ulteriore scarto temporale e lo sbalzare irresistibile sulla pagina di memorie che riaccendono i roghi contro gli eretici nella Lunigiana ribelle del Cinquecento e la violenza dell’imperialismo romano contro il popolo degli Apui. Romanzo di romanzi, saga, cantare, “Il coraggio del pettirosso” è l’omaggio solenne e dolcissimo alla parola dei padri quando tornano ad abbracciarsi, al silenzio dei popoli quando tornano a raccontarsi dentro di noi.

Only registered users can download this free product.

Contratto fatale

Il miliardario italiano Michael Conte deve trovare una moglie a tutti i costi per permettere alla sorella di sposarsi: queste sono le regole imposte dalla sua famiglia, che lui antepone a tutto. E quando scopre che l’amica e fotografa Maggie Ryan sarà a Milano per fare un servizio di moda, decide di presentarla ai suoi come la sua fidanzata. Che importa se Maggie è una donna emancipata, indipendente e dominatrice… E che importa se in realtà Maggie è l’ultima persona che Michael vorrebbe come moglie, anche se è la prima che vorrebbe nel proprio letto! Convinta del fatto che Michael sia in realtà innamorato della sua amica nonché cognata Alexia, Maggie decide di stare al gioco, purché lui stia lontano da Alexia. E anche se non è affatto attratta da Michael, che le sembra troppo freddo e prepotente. Certo, una volta che i due sono arrivati in Italia, le cose sembrano assumere tutta un’altra prospettiva e fra Maggie e Michael si crea una tensione erotica inimmaginabile e insostenibile…

Il miliardario italiano Michael Conte deve trovare una moglie a tutti i costi per permettere alla sorella di sposarsi: queste sono le regole imposte dalla sua famiglia, che lui antepone a tutto. E quando scopre che l’amica e fotografa Maggie Ryan sarà a Milano per fare un servizio di moda, decide di presentarla ai suoi come la sua fidanzata. Che importa se Maggie è una donna emancipata, indipendente e dominatrice… E che importa se in realtà Maggie è l’ultima persona che Michael vorrebbe come moglie, anche se è la prima che vorrebbe nel proprio letto! Convinta del fatto che Michael sia in realtà innamorato della sua amica nonché cognata Alexia, Maggie decide di stare al gioco, purché lui stia lontano da Alexia. E anche se non è affatto attratta da Michael, che le sembra troppo freddo e prepotente. Certo, una volta che i due sono arrivati in Italia, le cose sembrano assumere tutta un’altra prospettiva e fra Maggie e Michael si crea una tensione erotica inimmaginabile e insostenibile…

Only registered users can download this free product.

Il console onorario

Un mondo fatiscente eppure vitale, torbido ed esotico, scosso da paradossali contraddizioni, serve ancora una volta a Graham Greene per costruire un romanzo nella prospettiva di un’alleanza, tutt’altro che santa, fra esistenza, assurdo e ironia. Ai confini con il Paraguay, in una piccola città senza nome di una provincia senza nome, vive Charley Fortnum, console onorario di Sua Maestà britannica, diplomatico di infimo rango, marito dell’avvenente e molto più giovane Clara. Quando viene rapito da guerriglieri paraguaiani, nessun potere costituito è disposto a far niente per lui. La sua sorte sembra segnata, interviene Eduardo Plarr, un altro inglese senza radici, che muore nel riuscito tentativo di salvarlo. Offrendo al console onorario la via per una trasformazione interiore, per il recupero di una carica esistenziale e di comprensione umana che egli stesso non aveva mai sospettato di possedere.

Un mondo fatiscente eppure vitale, torbido ed esotico, scosso da paradossali contraddizioni, serve ancora una volta a Graham Greene per costruire un romanzo nella prospettiva di un’alleanza, tutt’altro che santa, fra esistenza, assurdo e ironia. Ai confini con il Paraguay, in una piccola città senza nome di una provincia senza nome, vive Charley Fortnum, console onorario di Sua Maestà britannica, diplomatico di infimo rango, marito dell’avvenente e molto più giovane Clara. Quando viene rapito da guerriglieri paraguaiani, nessun potere costituito è disposto a far niente per lui. La sua sorte sembra segnata, interviene Eduardo Plarr, un altro inglese senza radici, che muore nel riuscito tentativo di salvarlo. Offrendo al console onorario la via per una trasformazione interiore, per il recupero di una carica esistenziale e di comprensione umana che egli stesso non aveva mai sospettato di possedere.

Only registered users can download this free product.

Il Consiglio d’Egitto

Abdallah Mohamed ben Olman, ambasciatore del Marocco, si trova a Palermo nel dicembre 1782, per via di una tempesta che ha fatto naufragare la sua nave sulle coste siciliane. È questo il caso che fa nascere, nella mente dell’abate Vella, maltese, e incaricato di mostrare all’ambasciatore le bellezze di Palermo, un disegno audacissimo: far passare il manoscritto arabo di una qualsiasi vita del profeta, conservato nell’isola, per uno sconvolgente testo politico, “Il Consiglio d’Egitto”, che permetterebbe l’abolizione di tutti i privilegi feudali e potrebbe perciò valere da scintilla per un complotto rivoluzionario. Così «dall’ansia di perdere certe gioie appena gustate, dall’innata avarizia, dall’oscuro disprezzo per i propri simili, prontamente cogliendo l’occasione che la sorte gli offriva, con grave ma lucido azzardo, Giuseppe Vella si fece protagonista della grande impostura». Pubblicato per la prima volta nel 1963, “Il Consiglio d’Egitto” è in certo modo l’archetipo, e il più celebrato, fra i romanzi-apologhi di Sciascia, dove lo sfondo storico della vicenda si anima fino a diventare una scena allegorica, che in questo caso accenna alla storia tutta della Sicilia.

Abdallah Mohamed ben Olman, ambasciatore del Marocco, si trova a Palermo nel dicembre 1782, per via di una tempesta che ha fatto naufragare la sua nave sulle coste siciliane. È questo il caso che fa nascere, nella mente dell’abate Vella, maltese, e incaricato di mostrare all’ambasciatore le bellezze di Palermo, un disegno audacissimo: far passare il manoscritto arabo di una qualsiasi vita del profeta, conservato nell’isola, per uno sconvolgente testo politico, “Il Consiglio d’Egitto”, che permetterebbe l’abolizione di tutti i privilegi feudali e potrebbe perciò valere da scintilla per un complotto rivoluzionario. Così «dall’ansia di perdere certe gioie appena gustate, dall’innata avarizia, dall’oscuro disprezzo per i propri simili, prontamente cogliendo l’occasione che la sorte gli offriva, con grave ma lucido azzardo, Giuseppe Vella si fece protagonista della grande impostura». Pubblicato per la prima volta nel 1963, “Il Consiglio d’Egitto” è in certo modo l’archetipo, e il più celebrato, fra i romanzi-apologhi di Sciascia, dove lo sfondo storico della vicenda si anima fino a diventare una scena allegorica, che in questo caso accenna alla storia tutta della Sicilia.

Only registered users can download this free product.

Il commissario e il silenzio

Il commissario Van Veeteren è stanco. Dopo oltre trent’anni passati a contatto con il “lato oscuro dell’esistenza” pensa seriamente di cambiare mestiere, magari acquistando una piccola libreria antiquaria. Frattanto però, prima di partire per una vacanza, il commissario riceve una telefonata anonima: una sconosciuta denuncia la sparizione di una ragazza da una colonia estiva che ospita una setta religiosa dalla dubbia reputazione e un capo spirituale alquanto chiacchierato. Un’altra telefonata anonima e il ritrovamento di un cadavere danno avvio all’inchiesta, che però si arresta contro un muro di omertà. Van Veeteren decide di prendere in mano la situazione, ma indagando a modo suo, seguendo i suoi particolarissimi metodi e il suo provato intuito.

Il commissario Van Veeteren è stanco. Dopo oltre trent’anni passati a contatto con il “lato oscuro dell’esistenza” pensa seriamente di cambiare mestiere, magari acquistando una piccola libreria antiquaria. Frattanto però, prima di partire per una vacanza, il commissario riceve una telefonata anonima: una sconosciuta denuncia la sparizione di una ragazza da una colonia estiva che ospita una setta religiosa dalla dubbia reputazione e un capo spirituale alquanto chiacchierato. Un’altra telefonata anonima e il ritrovamento di un cadavere danno avvio all’inchiesta, che però si arresta contro un muro di omertà. Van Veeteren decide di prendere in mano la situazione, ma indagando a modo suo, seguendo i suoi particolarissimi metodi e il suo provato intuito.

Only registered users can download this free product.

Il colpo di Royal Street

Serie Bissonet & Cruz, Investigatori Privati, Libro 1

Quando due pregiati quadri risalenti alla Guerra Civile vengono rubati da una famosa galleria di New Orleans, l’investigatore capo della NOPD Montgomery “Beau” Bissonet e il suo collega sono chiamati a risolvere il caso. Nel frattempo, la compagnia assicurativa della galleria ha inviato in città Tollison Cruz affinché conduca un’indagine indipendente, ma non appena l’uomo incontra il detective, le loro personalità entrano in conflitto e lo scontro è inevitabile.

Il furto diventa subito un caso da prima pagina che coinvolge persone importanti. Quando gli viene ordinato di farsi affiancare da Cruz per arrivare più velocemente a un arresto, Bissonet si infuria. Il rapporto tra i due però si incendia quando scoprono di avere più cose in comune di quanto avessero inizialmente pensato.

Con i dissidi temporaneamente superati, Bissonet e Cruz iniziano a collaborare, ma non si limitano a un rapporto professionale. Tutto sembra arrestarsi bruscamente quando Beau scopre che Tollison ha omesso informazioni sul caso e nascosto un passato decisamente discutibile. Ciò che segue è così scottante da competere col caldo sole estivo della Louisiana.
(source: Bol.com)

Serie Bissonet & Cruz, Investigatori Privati, Libro 1

Quando due pregiati quadri risalenti alla Guerra Civile vengono rubati da una famosa galleria di New Orleans, l’investigatore capo della NOPD Montgomery “Beau” Bissonet e il suo collega sono chiamati a risolvere il caso. Nel frattempo, la compagnia assicurativa della galleria ha inviato in città Tollison Cruz affinché conduca un’indagine indipendente, ma non appena l’uomo incontra il detective, le loro personalità entrano in conflitto e lo scontro è inevitabile.

Il furto diventa subito un caso da prima pagina che coinvolge persone importanti. Quando gli viene ordinato di farsi affiancare da Cruz per arrivare più velocemente a un arresto, Bissonet si infuria. Il rapporto tra i due però si incendia quando scoprono di avere più cose in comune di quanto avessero inizialmente pensato.

Con i dissidi temporaneamente superati, Bissonet e Cruz iniziano a collaborare, ma non si limitano a un rapporto professionale. Tutto sembra arrestarsi bruscamente quando Beau scopre che Tollison ha omesso informazioni sul caso e nascosto un passato decisamente discutibile. Ciò che segue è così scottante da competere col caldo sole estivo della Louisiana.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Il codice di Atlantide

L’umanità ha avuto dodicimila anni per scoprire il codice. A noi è rimasta una settimana Richard Scott, specialista in antropologia linguistica, Jon Hackett, teorico dei sistemi complessi, Sarah Kelsey, geologa, Ralph Matheson, ingegnere, Bob Pearce, agente della CIA, Lawrence Gant, maggiore della Marina degli Stati Uniti, faranno insieme un viaggio decisivo, perché il destino dell’umanità è nelle loro mani. Sembra infatti che i segnali provenienti da Atlantide siano l’inizio di qualcosa di assai più grande. Forse l’intera città non è altro che un’antica, gigantesca macchina. Ma perché? Con quale scopo? Nel 2012, l’anno in cui le profezie degli antichi Maya prevedono la fine del mondo, due eserciti, quello americano e quello cinese, sono sull’orlo di una guerra per assicurarsi il controllo della forza più potente mai conosciuta dall’uomo: i segreti di Atlantide. Segreti codificati in frammenti di cristallo recuperati dalla città sommersa. Segreti che l’umanità ha avuto dodicimila anni per decifrare… ma che ora distruggeranno la Terra in una settimana. Oltre 20.000 copie vendute La grande tradizione narrativa di Jules Verne e lo stile mozzafiato di Michael Crichton si fondono nella penna di Stel Pavlou per fare di questo libro epico e avventuroso un’indimenticabile corsa sulle montagne russe.Stel Pavlousi è laureato all’Università di Liverpool. Ha scritto e coprodotto un film dal titolo The 51° State, con Samuel L. Jackson e Robert Carlyle. Dopo Il codice di Atlantide, suo primo romanzo, ha scritto anche La cospirazione del minotauro e collaborato a diversi progetti di film. Vive nel Kent.

L’umanità ha avuto dodicimila anni per scoprire il codice. A noi è rimasta una settimana Richard Scott, specialista in antropologia linguistica, Jon Hackett, teorico dei sistemi complessi, Sarah Kelsey, geologa, Ralph Matheson, ingegnere, Bob Pearce, agente della CIA, Lawrence Gant, maggiore della Marina degli Stati Uniti, faranno insieme un viaggio decisivo, perché il destino dell’umanità è nelle loro mani. Sembra infatti che i segnali provenienti da Atlantide siano l’inizio di qualcosa di assai più grande. Forse l’intera città non è altro che un’antica, gigantesca macchina. Ma perché? Con quale scopo? Nel 2012, l’anno in cui le profezie degli antichi Maya prevedono la fine del mondo, due eserciti, quello americano e quello cinese, sono sull’orlo di una guerra per assicurarsi il controllo della forza più potente mai conosciuta dall’uomo: i segreti di Atlantide. Segreti codificati in frammenti di cristallo recuperati dalla città sommersa. Segreti che l’umanità ha avuto dodicimila anni per decifrare… ma che ora distruggeranno la Terra in una settimana. Oltre 20.000 copie vendute La grande tradizione narrativa di Jules Verne e lo stile mozzafiato di Michael Crichton si fondono nella penna di Stel Pavlou per fare di questo libro epico e avventuroso un’indimenticabile corsa sulle montagne russe.Stel Pavlousi è laureato all’Università di Liverpool. Ha scritto e coprodotto un film dal titolo The 51° State, con Samuel L. Jackson e Robert Carlyle. Dopo Il codice di Atlantide, suo primo romanzo, ha scritto anche La cospirazione del minotauro e collaborato a diversi progetti di film. Vive nel Kent.

Only registered users can download this free product.

Il club dei suicidi

In una Londra cupa e piovigginosa può capitare di incontrare un innocente giovane che vi porge gustosissime paste alla crema prima di concedervi il lusso di un suicidio al tavolo da gioco, dove ogni carta ha un valore ugualmente letale. Oppure perdervi terrorizzati fra le peripezie di un giovane, sprovveduto americano e un cadavere troppo ingombrante che non vuole saperne di sparire per sempre. E può anche accadere che una stanza sontuosamente arredata sparisca davanti ai vostri occhi in una sorta di incubo senza spazio e senza tempo.In questo capolavoro di Robert Louis Stevenson tutti gli ingredienti del giallo classico si mischiano alle atmosfere allucinate e terrorizzanti del famoso autore de Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde e L’isola del tesoro.

In una Londra cupa e piovigginosa può capitare di incontrare un innocente giovane che vi porge gustosissime paste alla crema prima di concedervi il lusso di un suicidio al tavolo da gioco, dove ogni carta ha un valore ugualmente letale. Oppure perdervi terrorizzati fra le peripezie di un giovane, sprovveduto americano e un cadavere troppo ingombrante che non vuole saperne di sparire per sempre. E può anche accadere che una stanza sontuosamente arredata sparisca davanti ai vostri occhi in una sorta di incubo senza spazio e senza tempo.In questo capolavoro di Robert Louis Stevenson tutti gli ingredienti del giallo classico si mischiano alle atmosfere allucinate e terrorizzanti del famoso autore de Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde e L’isola del tesoro.

Only registered users can download this free product.

Cimitero Di Ricordi

Cos’è che rende leggendario un assassino? Nel caso di John Rain, ciò che ha imparato sull’amore, la guerra e il tradimento a Tokyo nel 1972.
Appena tornato dai campi di battaglia del Sudest asiatico, Rain inizia a lavorare come galoppino sotto l’occhio vigile del suo supervisore della CIA, consegnando mazzette destinate a esponenti del governo giapponese. Ma quando una consegna finisce in un bagno di sangue, si ritrova nel mirino del clan della yakuza più potente del paese. Per sopravvivere, stringe un patto disperato con il suo supervisore: in cambio delle informazioni che gli servono per uccidere chi lo vuole morto, dovrà eliminare un importante membro del governo nipponico.
Mentre Rain gioca al gatto col topo con la yakuza e si sforza di imparare i trucchi del suo nuovo incarico di killer a contratto, si innamora di Sayaka, una coreana difficile e bellissima, costretta in sedia a rotelle. Ma le urgenze del suo micidiale lavoro entrano in rotta di collisione con i desideri del cuore e, quando la vita di Sayaka si troverà in pericolo, Rain sarà costretto a fare una scelta terribile.

Cos’è che rende leggendario un assassino? Nel caso di John Rain, ciò che ha imparato sull’amore, la guerra e il tradimento a Tokyo nel 1972.
Appena tornato dai campi di battaglia del Sudest asiatico, Rain inizia a lavorare come galoppino sotto l’occhio vigile del suo supervisore della CIA, consegnando mazzette destinate a esponenti del governo giapponese. Ma quando una consegna finisce in un bagno di sangue, si ritrova nel mirino del clan della yakuza più potente del paese. Per sopravvivere, stringe un patto disperato con il suo supervisore: in cambio delle informazioni che gli servono per uccidere chi lo vuole morto, dovrà eliminare un importante membro del governo nipponico.
Mentre Rain gioca al gatto col topo con la yakuza e si sforza di imparare i trucchi del suo nuovo incarico di killer a contratto, si innamora di Sayaka, una coreana difficile e bellissima, costretta in sedia a rotelle. Ma le urgenze del suo micidiale lavoro entrano in rotta di collisione con i desideri del cuore e, quando la vita di Sayaka si troverà in pericolo, Rain sarà costretto a fare una scelta terribile.

Only registered users can download this free product.

Il cimitero degli impiccati: Un giallo classico di grande atmosfera

L’improvvisa morte di un anziano avvenuta in un piccolo centro commerciale di Torino libera uno sciame di sospetti senza fine. Il giovane agente Angelo Rizzo non crede che il decesso sia avvenuto per cause naturali e convince il burbero ispettore Silvia Longo a condurre un’indagine più approfondita. Come se non bastasse, un altro evento sconcertante turba la quiete del capoluogo piemontese: l’investigatore privato Mauro Breccia viene misteriosamente assoldato da un cliente come testimone di una scommessa dai connotati inquietanti. L’uomo infatti si propone di trascorrere la notte in una stanza maledetta appartenuta ad un boia durante gli anni più tetri del XIX secolo. Nonostante la sorveglianza, il giorno successivo, Mauro trova il suo cliente senza vita con un cappio stretto attorno al collo. Solo terribili coincidenze o c’è un collegamento tra i due avvenimenti? Su questo macabro sfondo, prende vita un’avventura investigativa di grande atmosfera che terrà il lettore inchiodato al testo fino all’ultimo clamoroso colpo di scena.

L’improvvisa morte di un anziano avvenuta in un piccolo centro commerciale di Torino libera uno sciame di sospetti senza fine. Il giovane agente Angelo Rizzo non crede che il decesso sia avvenuto per cause naturali e convince il burbero ispettore Silvia Longo a condurre un’indagine più approfondita. Come se non bastasse, un altro evento sconcertante turba la quiete del capoluogo piemontese: l’investigatore privato Mauro Breccia viene misteriosamente assoldato da un cliente come testimone di una scommessa dai connotati inquietanti. L’uomo infatti si propone di trascorrere la notte in una stanza maledetta appartenuta ad un boia durante gli anni più tetri del XIX secolo. Nonostante la sorveglianza, il giorno successivo, Mauro trova il suo cliente senza vita con un cappio stretto attorno al collo. Solo terribili coincidenze o c’è un collegamento tra i due avvenimenti? Su questo macabro sfondo, prende vita un’avventura investigativa di grande atmosfera che terrà il lettore inchiodato al testo fino all’ultimo clamoroso colpo di scena.

Only registered users can download this free product.