2593–2608 di 3981 risultati

Insidie al castello

Scozia, 1352 – Connor MacLerie, soprannominato Belva delle Highlands perché sospettato di aver ucciso la prima moglie, ha fama di essere un uomo crudele e spietato. Di certo non è il marito ideale a cui affidare la propria figlia o sorella, ma Jocelyn MacCallum non ha scelta: per ottenere la liberazione del fratello minore deve rinunciare al sogno di sposarsi per amore e unirsi in matrimonio con il temibile guerriero, dandogli un erede che assicuri la continuità del suo clan. Purtroppo però il figlio tanto atteso tarda ad arrivare e i rapporti tra i due giovani si inaspriscono sempre di più. Poi qualcuno inizia ad attentare alla vita di Jocelyn. Ma chi si nasconde dietro gli strani incidenti di cui è vittima? Possibile che dietro il carattere fiero e indomito suo marito nasconda un aspetto di sé addirittura più inquietante?

Inseguendo un’ombra (La memoria)

Questa è la storia di Samuel Ben Nissim Abul Farag, di Guglielmo Raimondo Moncada, di Flavio Mitridate. Non si tratta di tre persone ma di un solo individuo. Racconta Camilleri di essersi imbattuto in questa storia leggendo casualmente, nell’estate del 1980, la presentazione di Leonardo Sciascia al catalogo di una mostra di un suo amico pittore. Di essersi incuriosito della curiosità di Sciascia, preso anche lui dal desiderio di sapere, di capire, di inseguire quell’ombra. Non si attarda in ricerche d’archivio che altri prima di lui hanno fatto, affrontando il personaggio con le armi della narrazione. Pur affollato di tante figure realmente esistite, Inseguendo un’ombra non è un romanzo storico, ma di invenzione. E del resto, ricorda Camilleri, «invenzione non viene da invenire che in latino significa riscoprire, ritrovare?».
**
### Sinossi
Questa è la storia di Samuel Ben Nissim Abul Farag, di Guglielmo Raimondo Moncada, di Flavio Mitridate. Non si tratta di tre persone ma di un solo individuo. Racconta Camilleri di essersi imbattuto in questa storia leggendo casualmente, nell’estate del 1980, la presentazione di Leonardo Sciascia al catalogo di una mostra di un suo amico pittore. Di essersi incuriosito della curiosità di Sciascia, preso anche lui dal desiderio di sapere, di capire, di inseguire quell’ombra. Non si attarda in ricerche d’archivio che altri prima di lui hanno fatto, affrontando il personaggio con le armi della narrazione. Pur affollato di tante figure realmente esistite, Inseguendo un’ombra non è un romanzo storico, ma di invenzione. E del resto, ricorda Camilleri, «invenzione non viene da invenire che in latino significa riscoprire, ritrovare?».

L’inganno della notte – Unfaithful

Per secoli, Evan James ha assolto con cieca dedizione il suo compito: accompagnare le anime dei defunti nel regno dei morti. Poi, un giorno, ha incrociato lo sguardo di Gemma e tutto è cambiato. Perché in quegli occhi ha riconosciuto l’amore: il vero amore. Non poteva permettere che lei morisse, così non ha esitato a disubbidire agli ordini e, rischiando la dannazione eterna, le ha salvato la vita. Da allora, Evan e Gemma sono inseparabili e il loro rapporto è diventato ancora più intenso. Ma un errore spezzerà quel fragile equilibrio. Spinto dal desiderio di condividere con Gemma ogni aspetto della sua esistenza, Evan le svela un pericoloso segreto… Una leggerezza che entrambi pagano a caro prezzo, quando la morte torna a reclamare Gemma. Terrorizzata, la ragazza si rifugia nella casa di Evan, mentre lui chiede aiuto alle uniche persone di cui si può fidare: Simon, Ginevra e Drake. Grazie a loro, spera di escogitare un modo per sventare quella nuova minaccia. Ben presto, però, scoprirà che non è possibile ingannare il destino. In un gioco rischioso che metterà i protagonisti l’uno contro l’altro, tra gelosie inconfessabili e oscuri tradimenti, Evan e Gemma saranno costretti a combattere contro un pericolo che li sorprenderà proprio dove si sentivano più al sicuro… A cosa sarà disposto a rinunciare, Evan, pur di proteggere Gemma? Dopo il successo della Carezza del destino, Elisa S. Amore torna con un nuovo romanzo in cui si mescolano passioni, intrighi e suspense, per una storia d’amore profonda e ricca di sfaccettature, magica e sorprendente.
(source: Bol.com)

L’Informatica Di Base Per Principianti

IN QUESTO LIBRO SI DANNO LE BASI PER IMPARARE IN POCO TEMPO L’USO DEL COMPUTER, DI WINDOWS, DEL PACCHETTO OFFICE, IMPARARE AD USARE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA PER LE EMAIL E IMPARARE AD USARE INTERNET
**
### Sinossi
IN QUESTO LIBRO SI DANNO LE BASI PER IMPARARE IN POCO TEMPO L’USO DEL COMPUTER, DI WINDOWS, DEL PACCHETTO OFFICE, IMPARARE AD USARE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA PER LE EMAIL E IMPARARE AD USARE INTERNET

In caso di disgrazia

La sera in cui Lucien Gobillot – uno dei più celebri avvocati di Parigi, la cui brillante carriera deve molto alle relazioni di sua moglie negli ambienti politici e mondani della capitale – riceve la visita di quella ragazza con «un viso da bambina e da vecchia allo stesso tempo, un misto di ingenuità e di astuzia … di innocenza e di vizio», cinica e palesemente pronta a tutto, ma anche, in un suo strano modo, commovente, che gli chiede di difenderla in un processo per tentata rapina, non immagina che la sua intera esistenza ne sarà sconvolta dalle fondamenta. A cominciare dalla ferrea, incrollabile complicità che per più di vent’anni lo ha legato alla moglie – la bella, la raffinata, la sprezzante Viviane. Con mano da maestro, Simenon ci fa percorrere tutte le tappe di un amour fou turbinoso e funesto, regalandoci uno dei suoi romanzi più intensamente erotici, più strazianti e appassionati. Scritto a Cannes nel 1955, “En cas de malheur” fu pubblicato l’anno seguente, e nel 1958 fu portato sullo schermo da Claude Autant-Lara.

Impossibile non amarti

Christine Fischer è una ragazza solare e ironica e, quando incontra per la prima volta Sven Winter, si renderà presto conto che non le sarà facile seguire il consiglio della sorella di lui, Lene, che è anche la sua migliore amica la quale le suggerisce di non farsi coinvolgere in una relazione con il fratello. Sven è un ‘bastardo’ che non si è mai impegnato in una relazione seria con una ragazza e le sue scelte ”sentimentali” ricadono sempre su ragazze bellissime ma superficiali. Christine si troverà a combattere contro il sentimento sempre più forte che prova per Sven, mentre lui sembra sia totalmente indifferente a lei. Passerà più di un anno dal loro primo incontro, prima che tra loro si instauri una fragile complicità messa continuamente alla prova dalla paura che hanno entrambi di amare ed essere amati.
“IMPOSSIBILE NON AMARTI” è il secondo romanzo della serie “Destini incrociati” che racconta le storie d’amore di alcuni studenti universitari di Monaco di Baviera, amici tra loro, che condividono la passione per le moto. Le loro vicende sono legate sia dal destino sia dal fatto che si troveranno ad affrontare delle avversità che li metteranno alla prova e li faranno crescere. L’amore e l’amicizia saranno il loro unico sostegno in questo percorso lungo e difficile.
“L’amore vince ogni paura”

“SE MI AMASSI” è il primo romanzo della serie “Destini incrociati” pubblicato dalla PIEMME
“Sei la mia passione, la mia vita, il mio respiro”

Opere della stessa autrice
Collana: ”ROMANTIC SUSPENSE”
LA FARFALLA NELLA RAGNATELA (AUTOCONCLUSIVO)
QUANDO SCENDE IL SILENZIO (AUTOCONCLUSIVO)

Collana: ”NEW ADULT”
SE MI AMASSI (DESTINI INCROCIATI Vol. I) pubblicato dalla PIEMME
IMPOSSIBILE NON AMARTI (DESTINI INCROCIATI Vol. II)
CON TE SOLO PER AMORE (DESTINI INCROCIATI Vol. III)
VORREI PERDERMI IN TE (LE SCELTE DEL CUORE Vol. I)
VORREI TU FOSSI QUI (LE SCELTE DEL CUORE Vol. II)
VORREI AMARTI di Doris (LE SCELTE DEL CUORE Vol. III)
IL MIO AMORE A COLORI (AUTOCONCLUSIVO)
MI AMERAI (AUTOCONCLUSIVO)

Sito dove potete trovare le opere di Doris J. Lorenz e altri autori: http://www.librarsi.net/
(source: Bol.com)

L’impero. Lunga vita all’imperatore

**EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO**
**Epico!
L’impero ha bisogno di eroi e la sua spada grida vendetta
I Romani hanno sbaragliato i ribelli Britanni, ma non per questo intendono fermare la loro avanzata.**
Adesso il loro piano prevede di impossessarsi della fortezza di Dinpaladyr e di consegnarla a un alleato fidato. Marco Aquila, che ha perso in guerra uno dei suoi migliori amici e ha quindi sete di vendetta, farà parte del gruppo di soldati scelti che parteciperanno alla missione, sotto le mentite spoglie di un anonimo centurione. Lo spietato imperatore Commodo, infatti, ha deciso di sterminare la sua famiglia e gli sta dando la caccia. La sua vera identità viene però presto smascherata e Aquila dovrà sfuggire ai pericolosi assassini che gli sono stati messi alle calcagna.
**Una saga che ha appassionato migliaia di lettori. 
Un soldato, una grande missione, la caccia all’uomo è cominciata.**
«Un romanzo ricco di suspense e pieno di intrighi e conflitti violenti che non potranno non affascinare il lettore di romanzi storici.»
**Independent Weekly**
«È una lettura fulminante, ti costringe ad andare avanti fino alla fine, con personaggi meravigliosi e una spruzzata di humour nero. Anthony Riches è un eccellente storico e un eccellente scrittore.»
**Conn Iggulden, autore di *****Il soldato di Roma***
«Da esperto di questioni militari, Riches è in grado di portare nelle sue storie elementi drammatici di prima qualità, una narrazione vivida e un realismo storico molto efficace. Terrificanti scene di battaglia, pericolose strategie imperiali, loschi intrighi dei capi delle tribù: un resoconto brutale degli uomini in guerra.»
**Burnley Express**
**Anthony Riches**
è laureato in Studi militari. Ha tenuto nel cassetto per dieci anni il primo romanzo della serie *L’impero*, rielaborandolo fino alla versione che è stata pubblicata con successo e che ha scalato le classifiche in breve tempo. La Newton Compton ha pubblicato *La spada e l’onore*, *La battaglia dell’aquila perduta*, *Lunga vita all’imperatore*, *Sotto un’unica spada* e il volume unico *L’impero *che raccoglie i primi tre romanzi della serie.
**
### Sinossi
**EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO**
**Epico!
L’impero ha bisogno di eroi e la sua spada grida vendetta
I Romani hanno sbaragliato i ribelli Britanni, ma non per questo intendono fermare la loro avanzata.**
Adesso il loro piano prevede di impossessarsi della fortezza di Dinpaladyr e di consegnarla a un alleato fidato. Marco Aquila, che ha perso in guerra uno dei suoi migliori amici e ha quindi sete di vendetta, farà parte del gruppo di soldati scelti che parteciperanno alla missione, sotto le mentite spoglie di un anonimo centurione. Lo spietato imperatore Commodo, infatti, ha deciso di sterminare la sua famiglia e gli sta dando la caccia. La sua vera identità viene però presto smascherata e Aquila dovrà sfuggire ai pericolosi assassini che gli sono stati messi alle calcagna.
**Una saga che ha appassionato migliaia di lettori. 
Un soldato, una grande missione, la caccia all’uomo è cominciata.**
«Un romanzo ricco di suspense e pieno di intrighi e conflitti violenti che non potranno non affascinare il lettore di romanzi storici.»
**Independent Weekly**
«È una lettura fulminante, ti costringe ad andare avanti fino alla fine, con personaggi meravigliosi e una spruzzata di humour nero. Anthony Riches è un eccellente storico e un eccellente scrittore.»
**Conn Iggulden, autore di *****Il soldato di Roma***
«Da esperto di questioni militari, Riches è in grado di portare nelle sue storie elementi drammatici di prima qualità, una narrazione vivida e un realismo storico molto efficace. Terrificanti scene di battaglia, pericolose strategie imperiali, loschi intrighi dei capi delle tribù: un resoconto brutale degli uomini in guerra.»
**Burnley Express**
**Anthony Riches**
è laureato in Studi militari. Ha tenuto nel cassetto per dieci anni il primo romanzo della serie *L’impero*, rielaborandolo fino alla versione che è stata pubblicata con successo e che ha scalato le classifiche in breve tempo. La Newton Compton ha pubblicato *La spada e l’onore*, *La battaglia dell’aquila perduta*, *Lunga vita all’imperatore*, *Sotto un’unica spada* e il volume unico *L’impero *che raccoglie i primi tre romanzi della serie.

Imperdonabile inganno

Londra, 1874 – Drake Darling è un orfano che viene dalla strada, figlio di un delinquente giustiziato sulla forca. Benché dalla morte dei genitori sia stato cresciuto con affetto dai Duchi di Greystone, anche ora che è divenuto un uomo e ha dimostrato il suo valore dirigendo egregiamente una casa da gioco, sa di non appartenere alla buona società e non dimentica le sue umili origini. Soprattutto perché persone altezzose come Lady Ophelia Lyttleton, cara amica della sorella adottiva, non perdono occasione per rinfacciargliele. Quando però Drake salva la giovane dal Tamigi e approfitta della sua temporanea amnesia per farle credere di essere la propria domestica, scopre che al di là della maschera di arroganza c’è una donna vulnerabile e meravigliosa, di cui è facile innamorarsi. Ma cosa accadrà quando lei recupererà la memoria e scoprirà il suo imperdonabile inganno?
UN UOMO DELLA STRADA, UNA NOBILDONNA ALTEZZOSA… UN FUTURO D’AMORE!
**
### Sinossi
Londra, 1874 – Drake Darling è un orfano che viene dalla strada, figlio di un delinquente giustiziato sulla forca. Benché dalla morte dei genitori sia stato cresciuto con affetto dai Duchi di Greystone, anche ora che è divenuto un uomo e ha dimostrato il suo valore dirigendo egregiamente una casa da gioco, sa di non appartenere alla buona società e non dimentica le sue umili origini. Soprattutto perché persone altezzose come Lady Ophelia Lyttleton, cara amica della sorella adottiva, non perdono occasione per rinfacciargliele. Quando però Drake salva la giovane dal Tamigi e approfitta della sua temporanea amnesia per farle credere di essere la propria domestica, scopre che al di là della maschera di arroganza c’è una donna vulnerabile e meravigliosa, di cui è facile innamorarsi. Ma cosa accadrà quando lei recupererà la memoria e scoprirà il suo imperdonabile inganno?
UN UOMO DELLA STRADA, UNA NOBILDONNA ALTEZZOSA… UN FUTURO D’AMORE!

Un’idea di felicità

La felicità è ancora di questo mondo? In un’epoca frettolosa e spesso cupa, dai ritmi di vita e di lavoro innaturali, dov’è finito il tempo per la vita, per la persona, per la condivisione? C’è ancora, è la risposta di Luis Sepùlveda e Carlo Petrini, purché sappiamo trovarlo, rubando ai nostri giorni frenetici lo spazio per far germogliare un seme, per scambiarci un aneddoto spezzando il pane, o per fare la nostra parte nella battaglia per un mondo più sostenibile e generoso. Dall’Amazzonia al cuore dell’Africa, dall’esperienza amara dell’esilio all’abbraccio collettivo di Terra Madre, ricordi e pensieri di due autori d’eccezione si intrecciano in una conversazione che attraversa attualità e letteratura, gastronomia e politica, difesa della natura e della tradizione. Tra incontri e racconti, storie di grandi leader e di piccoli eroi del quotidiano, Petrini e Sepùlveda ci guidano alla ricerca di quel diritto al piacere che è oggi il più rivoluzionario, democratico, umano degli obiettivi. Con la lentezza e la saggezza della lumaca, però. Perché anche noi possiamo smettere di correre verso una destinazione ignota, e ricominciare pienamente a esistere.
**

Il guerriero venuto dal mare

Scandinavia, IX secolo – Quando un’orda di vichinghi mette a ferro e fuoco il suo villaggio, la bellissima Meradyce impugna la spada e con il coraggio di una valchiria tenta disperatamente di difendere due bambini. Il valoroso gesto della fanciulla non passa inosservato, al punto che Einar decide di trasgredire agli ordini di Sven, suo padre e capo del clan, e anziché ucciderla come previsto la porta con sé in Scandinavia, dove scopre sollevato che la prigioniera sassone non è la donna che avrebbe dovuto eliminare, bensì un’abile levatrice, disposta ad aiutare chiunque abbia bisogno dei suoi servigi, nemici compresi. Il fiero guerriero vichingo, pur fingendosi disinteressato, finisce per soccombere al fascino della fanciulla, ma la straordinaria avvenenza della straniera non manca di infiammare rivalità e gelosie.
(source: Bol.com)

Il guardiano della città perduta

Rigus è la città più bella delle Tredici Terre, un luogo senza tempo, con sontuose dimore dalle alte torri, meravigliose dame e giovani nobili annoiati, sempre pronti a sfidarsi a duello. Ma ogni luce ha la sua ombra, e perdendosi tra le ombre di Rigus si accede alla misteriosa Low Town, la città perduta, un labirinto tentacolare di stretti vicoli. Spacciatori, prostitute, bordelli, stregonerie e poliziotti corrotti, Low Town non è esattamente un bel posto, e il suo campione non è esattamente un brav’uomo. Eroe di guerra ed ex agente dei servizi segreti caduto in disgrazia, il Guardiano è ora un signore del crimine dedito al traffico di droga, che trascorre le giornate a caccia di nuovi clienti e lottando per difendere il suo territorio da pericolosi concorrenti. Ma un giorno, l’impressionante scoperta del cadavere di una bambina lo costringe a confrontarsi di nuovo con il passato che si era lasciato ormai alle spalle, e per difendere i suoi affetti rimarrà invischiato in un folle gioco d’inganni tra i boss della malavita e il capo della Black House, nella speranza di trovare la radice del male che sta consumando lui e la città stessa, prima che sia troppo tardi. Low Town, però, non è una città per i giusti e la verità è molto più oscura di quanto il Guardiano possa immaginare…

Il guardiano del frutteto

Ambientato in una piccola, remota comunità del Tennessee rurale negli anni fra le due guerre mondiali, il primo romanzo di McCarthy racconta la storia del contrabbandiere di whisky Marion Sylder e del suo giovane amico John Wesley Rattner. E poi del vecchio Ather, che con la sua stoica indipendenza e la sua comunione con la natura rappresenta il simbolo di un’epoca ormai conclusa. Tutti e tre i personaggi del romanzo sono protagonisti di un dramma che sembra nascere dalla terra stessa, sono gli eroi di un’intensa celebrazione di valori andati perduti col tempo e con l’industrializzazione. I tre uomini, collegati fra loro da un cadavere ignoto e minaccioso, vanno incontro al loro destino mentre McCarthy esplora sottili questioni di amicizia e di lealtà, maturazione e disincanto. La legge si richiuderà su Sylder, cosí come il mondo civilizzato si richiuderà sul vecchio Ather. E John Wesley diventerà adulto cercando soprattutto di capire. I personaggi di McCarthy convivono con una natura che non ha nulla di idilliaco, capricciosa e ostile proprio come i suoi abitanti, simboleggiata dalle leggende dei puma che vivevano sulle montagne quando Ather era giovane. Una natura poetica e violenta come il destino degli uomini.

Grace di Monaco

È il 1962. Nel suo studio, la principessa Grace sta per sigillare la lettera più difficile che le sia capitato di scrivere. È durato così poco il sogno di tornare sulle scene, dopo sette anni di matrimonio con il principe Ranieri. Hitchcock l’ha tentata con il ruolo da protagonista in Marnie e lei, con l’approvazione del marito, ha accettato. Non immaginava a cosa sarebbe andata incontro. Polemiche, critiche, accuse, i giornali che strillano che Ranieri dev’essere sul lastrico, se Grace torna a lavorare. Voci, voci, voci, proprio mentre il Principato è ai ferri corti con de Gaulle. Nel momento in cui firma la lettera di rinuncia al suo regista preferito, Grace Kelly muore per sempre. Quel giorno, Grace diventa principessa di Monaco più di quanto non lo sia diventata il giorno delle nozze.La vita di Grace ha tutti gli elementi della favola. La diva di Hollywood, icona di stile e musa di registi come Hitchcock, che rinuncia alla carriera per amore, sposa un principe e diventa la principessa amata di un mondo minuscolo e sfavillante. La fine tragica e avvolta nel mistero che la accomuna ad altri miti imperituri come Marilyn. Ma quello che si cela veramente nel suo cuore nei momenti di luce come in quelli d’ombra, è un segreto che solo chi l’ha amata molto può conoscere.

Gioie e dolori

Tornati a casa dopo l’inatteso richiamo in servizio attivo, i membri della squadra Sidewinder delle Forze di Ricognizione dei Marines si possono finalmente riunire ai loro cari e raccogliere i pezzi delle vite che erano stati costretti a lasciarsi alle spalle. Ty Grady torna da Zane Garrett solo per scoprire che tutto attorno a lui è cambiato… persino gli uomini con cui era andato in guerra. Ha appena il tempo di riabituarsi alla propria vita che suo fratello, Deuce, gli chiede di fargli da testimone al suo matrimonio. Ma non è la sua unica richiesta e Ty è costretto a chiamare aiuto per affrontare i problemi che il futuro suocero del fratello sembra aver attirato.

Nick O’Flaherty e Kelly Abbot accompagnano Ty e Zane al matrimonio, che si svolgerà su un’isola della Scozia, pensando di trovarsi lì solo per assecondare la paranoia di Deuce. Ma quando cominciano a spuntare i primi cadaveri e le barche iniziano ad affondare, i quattro si scoprono più coinvolti nei festeggiamenti di quanto avessero previsto.

Con il tempo che scorre veloce e il killer bloccato sull’isola insieme a loro, Ty e Zane devono attraversare un vero e proprio campo minato di amici, parenti e nemici per impedire che l’intera isola venga distrutta.
(source: Bol.com)

Il gioco di Gerald

In una casa isolata su un lago, Jessie si piega all’ennesima fantasia sessuale del marito Gerald, che l’ammanetta al massiccio letto in legno. Ma quando lei lo allontana umiliata con un calcio, l’uomo si affloscia inerte, stroncato da un infarto. Il tempo passa e Jessie, immobilizzata e dolorante, sembra destinata a una morte lenta, resa ancora più atroce dalla comparsa di un affamato cane randagio e da un’ombra misteriosa e irreale che fa capolino nella stanza… Claustrofobico e spiazzante, un thriller magistralmente in bilico fra realtà e allucinazione, il cui recente adattamento cinematografico diretto da Mike Flanagan ha riscosso l’apprezzamento del Re, che lo ha definito “raccapricciante, ipnotico, straordinario”.

Il gioco degli inganni

Londra, 1810 – Pur sapendo per quale motivo la bellissima e irraggiungibile Miss Venetia Fox, l’attrice più acclamata di Londra, sembra disposta a concedergli i propri favori, Lord Linwood decide di assecondarla. La giovane è così seducente, infatti, che nessun uomo sano di mente potrebbe resisterle! Da un abisso di segreti e da un sottile gioco di inganni nasce così un’infuocata passione. Quando però si convince che i suoi sospetti sono fondati e che l’enigmatico visconte è responsabile di un orrendo delitto, il dubbio si insinua come un veleno nella mente e nel cuore di Venetia. Possibile che l’uomo che ha imparato ad amare più della propria vita sia davvero un assassino?
**
### Sinossi
Londra, 1810 – Pur sapendo per quale motivo la bellissima e irraggiungibile Miss Venetia Fox, l’attrice più acclamata di Londra, sembra disposta a concedergli i propri favori, Lord Linwood decide di assecondarla. La giovane è così seducente, infatti, che nessun uomo sano di mente potrebbe resisterle! Da un abisso di segreti e da un sottile gioco di inganni nasce così un’infuocata passione. Quando però si convince che i suoi sospetti sono fondati e che l’enigmatico visconte è responsabile di un orrendo delitto, il dubbio si insinua come un veleno nella mente e nel cuore di Venetia. Possibile che l’uomo che ha imparato ad amare più della propria vita sia davvero un assassino?