1777–1792 di 4246 risultati

La Società Aperta E I Suoi Nemici Vol. I

“La società aperta e i suoi nemici” è uno dei grandi libri di questo secolo, un classico della democrazia. E’ una difesa della democrazia dai suoi nemici quali Platone, Hegel o Marx. Nei confronti di Marx, nonostante parecchi sinceri apprezzamenti, Popper è stato forse il più acuto e tenace critico contemporaneo. Le sue argomentazioni hanno devastato il materialismo storico e quello dialettico, ed hanno inoltre mostrato che il pensiero Marxista è un pensiero che contraddice “il canone principale della ricerca scientifica”, che è quello di accettare le confutazioni.

“La società aperta e i suoi nemici” è uno dei grandi libri di questo secolo, un classico della democrazia. E’ una difesa della democrazia dai suoi nemici quali Platone, Hegel o Marx. Nei confronti di Marx, nonostante parecchi sinceri apprezzamenti, Popper è stato forse il più acuto e tenace critico contemporaneo. Le sue argomentazioni hanno devastato il materialismo storico e quello dialettico, ed hanno inoltre mostrato che il pensiero Marxista è un pensiero che contraddice “il canone principale della ricerca scientifica”, che è quello di accettare le confutazioni.

Only registered users can download this free product.

Sherlock Holmes E Il Mistero Della Slitta

ROMANZO BREVE (51 pagine) – GIALLO – Sherlock Holmes a Firenze: un torbido mistero di morte e di potere.

Firenze, 1904: Holmes e Watson prendono una vacanza affittando una villa nella parte nord della città, a ridosso delle colline e delle residenze del Re e dei maggiorenti fiorentini. Ma si imbattono in una strana storia, fatta di preti dallo strano carattere, di slitte russe distrutte, e di uno scrittore americano rapinato: Mark Twain. La morte aleggia nel buio: e non è la cosa peggiore.

Enrico Solito è considerato uno dei massimi esperti italiani di Sherlock Holmes. Past president de ”Uno studio in Holmes”, l’associazione degli appassionati italiani, è iscritto ad analoghe associazioni negli USA, Australia, Francia, Inghilterra e Giappone. Primo non anglofono a conseguire il brevetto di CHS(d) della Franco Midland Hardware Company inglese (Certfied in Holmesian Studies, distinguished) è stato il primo Italiano a essere nominato membro dei Baker Street Irregulars di New York, la più antica ed esclusiva associazione sherlockiana (non ci si può iscrivere nè chiedere l’iscrizione, solo attendere di essere chiamati). Collabora con la ”Sherlock Magazine” italiana da circa dieci anni. Ha scritto decine di articoli di critica pubblicati in Australia, Francia, Inghilterra, Giappone e Stati uniti, e curato per anni la rivista de ”Uno studio in Holmes”, oltre che ad essere editor (con G. Salvatori) di due volumi editi dai BSI negli USA. I suoi apocrifi sono stati editi in Giappone e tradotti in varie lingue. Ha inoltre scritto (con S. Guerra) una Enciclopedia di Sherlock Holmes e un volume (con Guerra, Vianello ed altri) sui viaggi di Conan Doyle in Italia, nonché vari romanzi e racconti gialli non holmesiani.

(source: Bol.com)

ROMANZO BREVE (51 pagine) – GIALLO – Sherlock Holmes a Firenze: un torbido mistero di morte e di potere.

Firenze, 1904: Holmes e Watson prendono una vacanza affittando una villa nella parte nord della città, a ridosso delle colline e delle residenze del Re e dei maggiorenti fiorentini. Ma si imbattono in una strana storia, fatta di preti dallo strano carattere, di slitte russe distrutte, e di uno scrittore americano rapinato: Mark Twain. La morte aleggia nel buio: e non è la cosa peggiore.

Enrico Solito è considerato uno dei massimi esperti italiani di Sherlock Holmes. Past president de ”Uno studio in Holmes”, l’associazione degli appassionati italiani, è iscritto ad analoghe associazioni negli USA, Australia, Francia, Inghilterra e Giappone. Primo non anglofono a conseguire il brevetto di CHS(d) della Franco Midland Hardware Company inglese (Certfied in Holmesian Studies, distinguished) è stato il primo Italiano a essere nominato membro dei Baker Street Irregulars di New York, la più antica ed esclusiva associazione sherlockiana (non ci si può iscrivere nè chiedere l’iscrizione, solo attendere di essere chiamati). Collabora con la ”Sherlock Magazine” italiana da circa dieci anni. Ha scritto decine di articoli di critica pubblicati in Australia, Francia, Inghilterra, Giappone e Stati uniti, e curato per anni la rivista de ”Uno studio in Holmes”, oltre che ad essere editor (con G. Salvatori) di due volumi editi dai BSI negli USA. I suoi apocrifi sono stati editi in Giappone e tradotti in varie lingue. Ha inoltre scritto (con S. Guerra) una Enciclopedia di Sherlock Holmes e un volume (con Guerra, Vianello ed altri) sui viaggi di Conan Doyle in Italia, nonché vari romanzi e racconti gialli non holmesiani.

(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Segreti Tra Amiche

Dall’autrice bestseller del Sunday Times

Bel è impegnata a progettare le sue nozze, quando un’inattesa serie di imprevisti e scoperte si abbatte su di lei: il suo matrimonio potrebbe non essere perfetto come l’aveva immaginato. Riuscirà, grazie all’aiuto degli amici di sempre e all’incontro con un misterioso sconosciuto, a rimettere tutto a posto e a trasformare un inaspettato disastro in un successo? Violet, proprietaria di una gelateria, sta con Glyn da anni, ma sembra aver perso entusiasmo all’idea di sposarsi con il suo fidanzato di sempre. Eppure, non riesce nemmeno a essere sincera con lui e a dirgli che forse non vuole più queste nozze. Infine c’è Max, che sembra più interessata ad avere un matrimonio indimenticabile piuttosto che a capire cosa prova veramente per il suo futuro sposo. Per la sua cerimonia con Stuart, infatti, sogna una location esotica e questa è diventata la sua unica preoccupazione. Le tre amiche si incontrano al White Wedding, il negozio di abiti da sposa più famoso della città. Freya, la proprietaria, promette a Bel, Violet e Max che, grazie ai suoi preziosi vestiti, riusciranno a trovare la vera felicità. Ma non sarà così semplice…

**Il nuovo romanzo dell’autrice bestseller del Sunday Times

3 amiche, 3 abiti, 3 matrimoni da favola. La felicità è dietro l’angolo, ma raggiungerla non sarà facile.**

‘Un romanzo delizioso. Un consiglio: se state per sposarvi leggetelo dopo le vostre nozze!’
Sarah

‘Impossibile non innamorarsi delle protagoniste di questo libro.’
Adele

‘È un adorabile scacciapensieri, un pasticcino da gustare fino all’ultimo morso.’
**Carlotta

(precedentemente pubblicato con il titolo Un indimenticabile matrimonio quasi perfetto)**

Milly Johnson

È autrice di bestseller venduti in tutto il mondo e a lungo in testa alle classifiche. La Newton Compton ha pubblicato Un indimenticabile Natale d’amore, Un indimenticabile autunno d’amore,* Segreti tra amiche -* precedentemente pubblicato con il titolo *Un indimenticabile matrimonio quasi perfetto – *e Un’indimenticabile storia d’amore. È stata finalista al “Melissa Nathan”, il premio di narrativa femminile più prestigioso d’Inghilterra. Ama leggere e studiare l’italiano. Vive a Barnsley, South Yorkshire.

(source: Bol.com)

Dall’autrice bestseller del Sunday Times

Bel è impegnata a progettare le sue nozze, quando un’inattesa serie di imprevisti e scoperte si abbatte su di lei: il suo matrimonio potrebbe non essere perfetto come l’aveva immaginato. Riuscirà, grazie all’aiuto degli amici di sempre e all’incontro con un misterioso sconosciuto, a rimettere tutto a posto e a trasformare un inaspettato disastro in un successo? Violet, proprietaria di una gelateria, sta con Glyn da anni, ma sembra aver perso entusiasmo all’idea di sposarsi con il suo fidanzato di sempre. Eppure, non riesce nemmeno a essere sincera con lui e a dirgli che forse non vuole più queste nozze. Infine c’è Max, che sembra più interessata ad avere un matrimonio indimenticabile piuttosto che a capire cosa prova veramente per il suo futuro sposo. Per la sua cerimonia con Stuart, infatti, sogna una location esotica e questa è diventata la sua unica preoccupazione. Le tre amiche si incontrano al White Wedding, il negozio di abiti da sposa più famoso della città. Freya, la proprietaria, promette a Bel, Violet e Max che, grazie ai suoi preziosi vestiti, riusciranno a trovare la vera felicità. Ma non sarà così semplice…

**Il nuovo romanzo dell’autrice bestseller del Sunday Times

3 amiche, 3 abiti, 3 matrimoni da favola. La felicità è dietro l’angolo, ma raggiungerla non sarà facile.**

‘Un romanzo delizioso. Un consiglio: se state per sposarvi leggetelo dopo le vostre nozze!’
Sarah

‘Impossibile non innamorarsi delle protagoniste di questo libro.’
Adele

‘È un adorabile scacciapensieri, un pasticcino da gustare fino all’ultimo morso.’
**Carlotta

(precedentemente pubblicato con il titolo Un indimenticabile matrimonio quasi perfetto)**

Milly Johnson

È autrice di bestseller venduti in tutto il mondo e a lungo in testa alle classifiche. La Newton Compton ha pubblicato Un indimenticabile Natale d’amore, Un indimenticabile autunno d’amore,* Segreti tra amiche -* precedentemente pubblicato con il titolo *Un indimenticabile matrimonio quasi perfetto – *e Un’indimenticabile storia d’amore. È stata finalista al “Melissa Nathan”, il premio di narrativa femminile più prestigioso d’Inghilterra. Ama leggere e studiare l’italiano. Vive a Barnsley, South Yorkshire.

(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Scroogled

“D’accordo, in questa nostra instabile epoca di guerra globale al terrore (o qualsivoglia imitazione della medesima), i viaggi aerei hanno perduto tutto il fascino, il glamour di un tempo. Controlli, interrogatori, radiografie, perquisizioni. Che cosa non si fa nel nome della sicurezza, giusto? Sbagliato. Perché adesso perfino la sicurezza (o qualsivoglia imitazione della medesima) ha scavalcato i parametri. Per tramutarsi in un’arma meta-totalitaria alla rovescia: intrusione, violazione, intimidazione, prevaricazione. La radice maligna di tutto questo? All’apparenza, la più inoffensiva e più improbabile di sempre. Google. Esatto: proprio il “motore di ricerca dei motori di ricerca”, diventato l’impero planetario del web. Solo che questo Google non ha proprio più nulla a che spartire con il Google che abbiamo conosciuto e conosciamo. Nel bad new world chiamato Internet, questo Google è un’entità strangolante e opprimente, pervasiva e invasiva. Basta connettersi, anche per istante, e questo Google guarda tutto e vede tutto, scruta tutti e analizza tutti. Un autentico, micidiale Grande Fratello controllato da… chi? Con Scroogled l’asso della fantascienza contemporanea Cory Doctorow traccia la mappa, caustica e impietosa, di un ennesimo inferno virtuale nel quale, volenti ma soprattutto nolenti, potremmo essere già sprofondati.” (Alan D. Altieri) Numero di caratteri: 29.389

“D’accordo, in questa nostra instabile epoca di guerra globale al terrore (o qualsivoglia imitazione della medesima), i viaggi aerei hanno perduto tutto il fascino, il glamour di un tempo. Controlli, interrogatori, radiografie, perquisizioni. Che cosa non si fa nel nome della sicurezza, giusto? Sbagliato. Perché adesso perfino la sicurezza (o qualsivoglia imitazione della medesima) ha scavalcato i parametri. Per tramutarsi in un’arma meta-totalitaria alla rovescia: intrusione, violazione, intimidazione, prevaricazione. La radice maligna di tutto questo? All’apparenza, la più inoffensiva e più improbabile di sempre. Google. Esatto: proprio il “motore di ricerca dei motori di ricerca”, diventato l’impero planetario del web. Solo che questo Google non ha proprio più nulla a che spartire con il Google che abbiamo conosciuto e conosciamo. Nel bad new world chiamato Internet, questo Google è un’entità strangolante e opprimente, pervasiva e invasiva. Basta connettersi, anche per istante, e questo Google guarda tutto e vede tutto, scruta tutti e analizza tutti. Un autentico, micidiale Grande Fratello controllato da… chi? Con Scroogled l’asso della fantascienza contemporanea Cory Doctorow traccia la mappa, caustica e impietosa, di un ennesimo inferno virtuale nel quale, volenti ma soprattutto nolenti, potremmo essere già sprofondati.” (Alan D. Altieri) Numero di caratteri: 29.389

Only registered users can download this free product.

Scienza e filosofia

La storia del pensiero occidentale nasce con il connubio di scienza e filosofia. Un’avventura intellettuale che ha il suo inizio nella Grecia antica, quando le riflessioni di Talete inaugurano il lungo e articolato cammino della ricerca umana verso una spiegazione razionale della realtà. In questa conferenza pronunciata nel marzo 1932, Alfred North Whitehead ripercorre alcuni passaggi fondamentali dello sviluppo filosofico-scientifico dell’Occidente. Alla ricerca di una filosofia ‘organica’, Whitehead si sofferma in particolare sulla teoria delle idee di Platone e sul sistema della natura di Newton, che condividono l’ambizione di offrire una descrizione definitiva dell’esistenza. In questo sforzo costante e mai compiuto di elaborare un’immagine coerente del mondo naturale, l’ultimo passo dovrà, per Whitehead, essere realizzato dalla filosofia, con un’ultima, illuminante intuizione.

(source: Bol.com)

La storia del pensiero occidentale nasce con il connubio di scienza e filosofia. Un’avventura intellettuale che ha il suo inizio nella Grecia antica, quando le riflessioni di Talete inaugurano il lungo e articolato cammino della ricerca umana verso una spiegazione razionale della realtà. In questa conferenza pronunciata nel marzo 1932, Alfred North Whitehead ripercorre alcuni passaggi fondamentali dello sviluppo filosofico-scientifico dell’Occidente. Alla ricerca di una filosofia ‘organica’, Whitehead si sofferma in particolare sulla teoria delle idee di Platone e sul sistema della natura di Newton, che condividono l’ambizione di offrire una descrizione definitiva dell’esistenza. In questo sforzo costante e mai compiuto di elaborare un’immagine coerente del mondo naturale, l’ultimo passo dovrà, per Whitehead, essere realizzato dalla filosofia, con un’ultima, illuminante intuizione.

(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Il sangue degli innocenti

Anasoma, gioiello dell’Impero Mahruse, è caduta. L’esercito di Indryalla, guidato dal potente dio-imperatore, asserraglia la città sterminando la popolazione e i Protettori, potenti maghi al servizio del legittimo sovrano. Un manipolo di uomini riesce però a fuggire verso occidente grazie all’aiuto del giovane Caldan, apprendista Protettore, impegnato anche a salvare la mente di Miranda dall’incantesimo esercitato dalla maga Bells. E mentre le forze oscure della magia si muovono nell’ombra, un giro di destini si incrocia nel tentativo di fronteggiare l’avanzata degli Indryallani: la resistenza, l’impresa mercantile più potente dell’impero, mercenari assoldati da un gruppo di maghi, eroici spadaccini. Immerso in un frenetico gioco di complotti e colpi di scena, Caldan comprende che i suoi promettenti poteri rischiano di essere più una maledizione che una benedizione. In una guerra in cui bene e male si confondono, le forze che attaccano l’impero dovranno scontrarsi con un nemico la cui vera natura assume tratti inquietanti, e presto il sangue degli innocenti potrebbe macchiare le mani dello stesso Caldan…

(source: Bol.com)

Anasoma, gioiello dell’Impero Mahruse, è caduta. L’esercito di Indryalla, guidato dal potente dio-imperatore, asserraglia la città sterminando la popolazione e i Protettori, potenti maghi al servizio del legittimo sovrano. Un manipolo di uomini riesce però a fuggire verso occidente grazie all’aiuto del giovane Caldan, apprendista Protettore, impegnato anche a salvare la mente di Miranda dall’incantesimo esercitato dalla maga Bells. E mentre le forze oscure della magia si muovono nell’ombra, un giro di destini si incrocia nel tentativo di fronteggiare l’avanzata degli Indryallani: la resistenza, l’impresa mercantile più potente dell’impero, mercenari assoldati da un gruppo di maghi, eroici spadaccini. Immerso in un frenetico gioco di complotti e colpi di scena, Caldan comprende che i suoi promettenti poteri rischiano di essere più una maledizione che una benedizione. In una guerra in cui bene e male si confondono, le forze che attaccano l’impero dovranno scontrarsi con un nemico la cui vera natura assume tratti inquietanti, e presto il sangue degli innocenti potrebbe macchiare le mani dello stesso Caldan…

(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

La rivoluzione di Michela Murgia. Una nuova politica è possibile

Una scommessa destinata a lasciare il segno. Succede in Sardegna ma è un modello per l’Italia. La scrittrice Michela Murgia, outsider della politica, si candida a governatore della Regione con un progetto di democrazia partecipata che parte dal basso. Analisi, proposte, soluzioni costruite insieme alle persone e per le persone. Un modello di sviluppo che rinuncia all’economia delle grandi opere per privilegiare microprogetti e la ricostruzione di tutte le filiere produttive. Non importa se si parla di libri e cultura, piante officinali e agricoltura, sanità, industria, artigianato. Si parte sempre dalla valorizzazione dell’esistente, dalle peculiarità del territorio, dalle esigenze e dalle proposte della popolazione che abita quei territori. Un consenso che continua a crescere e che fa tremare i partiti istituzionali. I giornali non ne parlano ma l’avventura di Michela Murgia raccontata in queste pagine dimostra come la politica possa liberarsi dalla palude in cui è imprigionata da decenni. Finalmente mettendo al primo posto i cittadini e non gli interessi.

Una scommessa destinata a lasciare il segno. Succede in Sardegna ma è un modello per l’Italia. La scrittrice Michela Murgia, outsider della politica, si candida a governatore della Regione con un progetto di democrazia partecipata che parte dal basso. Analisi, proposte, soluzioni costruite insieme alle persone e per le persone. Un modello di sviluppo che rinuncia all’economia delle grandi opere per privilegiare microprogetti e la ricostruzione di tutte le filiere produttive. Non importa se si parla di libri e cultura, piante officinali e agricoltura, sanità, industria, artigianato. Si parte sempre dalla valorizzazione dell’esistente, dalle peculiarità del territorio, dalle esigenze e dalle proposte della popolazione che abita quei territori. Un consenso che continua a crescere e che fa tremare i partiti istituzionali. I giornali non ne parlano ma l’avventura di Michela Murgia raccontata in queste pagine dimostra come la politica possa liberarsi dalla palude in cui è imprigionata da decenni. Finalmente mettendo al primo posto i cittadini e non gli interessi.

Only registered users can download this free product.

Prigionieri del Proprio Potere

‘PRIGIONIERI DEL PROPRIO POTERE’ e una collezione stuzzicante composta da 4 novelle scritte dall’autore di bestseller internazionali Alex Anders ed e per colore che amano le storie dove innocenti verginelle sono scopate da potenti maschi alfa che pretendono sottomissione e amano il BDSM. Include: – Allevata per l’erede del Miliardario – Allevata per l’erede del Sceicco – Allevata per l’erede dello Principe – Allevata per l’erede del Dittatore Il numero 1 di vendite tra i bestseller erotici in Francia e Brasile; il numero 2 di vendite tra i bestseller erotici in Italia; nella TOP 10 tra i bestseller erotici in Germania e Spagna.”
(source: Bol.com)

‘PRIGIONIERI DEL PROPRIO POTERE’ e una collezione stuzzicante composta da 4 novelle scritte dall’autore di bestseller internazionali Alex Anders ed e per colore che amano le storie dove innocenti verginelle sono scopate da potenti maschi alfa che pretendono sottomissione e amano il BDSM. Include: – Allevata per l’erede del Miliardario – Allevata per l’erede del Sceicco – Allevata per l’erede dello Principe – Allevata per l’erede del Dittatore Il numero 1 di vendite tra i bestseller erotici in Francia e Brasile; il numero 2 di vendite tra i bestseller erotici in Italia; nella TOP 10 tra i bestseller erotici in Germania e Spagna.”
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Pensa magro

”Per prima cosa, non metterti a dieta: il dovere è nemico di chi vuole dimagrire. Poi inizia a cambiare atteggiamento mentale. Comincia ad accettarti come sei, l’autocritica è tra le cause principali del sovrappeso. Svuota la testa dai troppi pensieri, l’accumulo di ”peso mentale” frena anche il metabolismo. E impara a stare nel presente, chi è dominato dai ricordi e dai progetti ingrassa senza accorgersene…”

Pensa magro è il metodo pratico per dimagrire senza mettersi a dieta. Un approccio rivoluzionario che Raffaele Morelli ha esposto la prima volta nel bestseller Dimagrire senza dieta e che in questo nuovo libro trova la sua applicazione più concreta. Passo dopo passo, mossa mentale dopo mossa mentale, lo psichiatra di Riza ci mostra gli errori psicologici che ci fanno ingrassare più di quelli alimentari, e anche le parole ”giuste” che ci aiutano a dimagrire. Ogni capitolo è accompagnato da casi reali, dalle frasi-chiave da ripetersi e dagli esercizi mentali da praticare. Fino a scoprire che dimagrire è più semplice di quanto immagini, se impari a pensare magro.

(source: Bol.com)

”Per prima cosa, non metterti a dieta: il dovere è nemico di chi vuole dimagrire. Poi inizia a cambiare atteggiamento mentale. Comincia ad accettarti come sei, l’autocritica è tra le cause principali del sovrappeso. Svuota la testa dai troppi pensieri, l’accumulo di ”peso mentale” frena anche il metabolismo. E impara a stare nel presente, chi è dominato dai ricordi e dai progetti ingrassa senza accorgersene…”

Pensa magro è il metodo pratico per dimagrire senza mettersi a dieta. Un approccio rivoluzionario che Raffaele Morelli ha esposto la prima volta nel bestseller Dimagrire senza dieta e che in questo nuovo libro trova la sua applicazione più concreta. Passo dopo passo, mossa mentale dopo mossa mentale, lo psichiatra di Riza ci mostra gli errori psicologici che ci fanno ingrassare più di quelli alimentari, e anche le parole ”giuste” che ci aiutano a dimagrire. Ogni capitolo è accompagnato da casi reali, dalle frasi-chiave da ripetersi e dagli esercizi mentali da praticare. Fino a scoprire che dimagrire è più semplice di quanto immagini, se impari a pensare magro.

(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

I peccati del papa. La saga

I sotterranei del Vaticano nascondono un segreto
Un grande thriller
Le indagini dell’investigatore Bellerofonte Castaldi
È il carnevale del 1756. Il giovane barone veneziano Bellerofonte Castaldi, investigatore del tribunale dei Signori della Notte al Criminàl e, quando occorre, spia per il consiglio dei Dieci, è impegnato nel consegnare alla giustizia i peggiori criminali in circolazione. Ma la sfida più difficile per lui deve ancora arrivare: papa Benedetto XIV in persona richiede infatti la sua presenza a Roma, dove qualcuno sta seminando il terrore uccidendo dei ragazzini. Nel frattempo anche il rettore del Collegio dei gesuiti viene misteriosamente avvelenato. Esiste un nesso tra questi crimini? E perché il Santo Uffizio vuole impedire a chiunque di indagare? In una Roma settecentesca, subdola e sordida, Bellerofonte troverà aiuto nella bellissima Anne Marie, una contessa parigina che ama vestirsi da uomo e ha l’aria di custodire molti segreti. Dagli austeri ambienti ecclesiastici ai bui laboratori degli speziali, Bellerofonte dovrà impegnarsi in una caccia molto pericolosa, che lo porterà a scoprire una verità che ha i contorni di un incubo, inconfessabile al mondo…
Un autore da oltre 35.000 copie
Tradotto in 4 Paesi
Roma 1756: una serie di efferati omicidi scuote la città eterna
Decine di bambini vengono ritrovati senza vita nei sotterranei del Vaticano
Bellerofonte Castaldi, abile investigatore veneziano, viene chiamato dal papa per scoprire chi si cela dietro quei delitti
Fabio Delizzos
È nato a Torino nel 1969 e vive a Roma. Laureato in filosofia, musicista, per la Newton Compton ha già pubblicato con grande successo di pubblico e critica i romanzi La setta degli alchimisti, La cattedrale dell’Anticristo e La loggia nera dei veggenti. Ha partecipato all’antologia Giallo Natale. I peccati del papa, prima di essere riunito in un unico volume, è uscito a puntate con grande successo in ebook. I suoi libri sono tradotti in Russia, Spagna, Serbia e Polonia.

I sotterranei del Vaticano nascondono un segreto
Un grande thriller
Le indagini dell’investigatore Bellerofonte Castaldi
È il carnevale del 1756. Il giovane barone veneziano Bellerofonte Castaldi, investigatore del tribunale dei Signori della Notte al Criminàl e, quando occorre, spia per il consiglio dei Dieci, è impegnato nel consegnare alla giustizia i peggiori criminali in circolazione. Ma la sfida più difficile per lui deve ancora arrivare: papa Benedetto XIV in persona richiede infatti la sua presenza a Roma, dove qualcuno sta seminando il terrore uccidendo dei ragazzini. Nel frattempo anche il rettore del Collegio dei gesuiti viene misteriosamente avvelenato. Esiste un nesso tra questi crimini? E perché il Santo Uffizio vuole impedire a chiunque di indagare? In una Roma settecentesca, subdola e sordida, Bellerofonte troverà aiuto nella bellissima Anne Marie, una contessa parigina che ama vestirsi da uomo e ha l’aria di custodire molti segreti. Dagli austeri ambienti ecclesiastici ai bui laboratori degli speziali, Bellerofonte dovrà impegnarsi in una caccia molto pericolosa, che lo porterà a scoprire una verità che ha i contorni di un incubo, inconfessabile al mondo…
Un autore da oltre 35.000 copie
Tradotto in 4 Paesi
Roma 1756: una serie di efferati omicidi scuote la città eterna
Decine di bambini vengono ritrovati senza vita nei sotterranei del Vaticano
Bellerofonte Castaldi, abile investigatore veneziano, viene chiamato dal papa per scoprire chi si cela dietro quei delitti
Fabio Delizzos
È nato a Torino nel 1969 e vive a Roma. Laureato in filosofia, musicista, per la Newton Compton ha già pubblicato con grande successo di pubblico e critica i romanzi La setta degli alchimisti, La cattedrale dell’Anticristo e La loggia nera dei veggenti. Ha partecipato all’antologia Giallo Natale. I peccati del papa, prima di essere riunito in un unico volume, è uscito a puntate con grande successo in ebook. I suoi libri sono tradotti in Russia, Spagna, Serbia e Polonia.

Only registered users can download this free product.

Gli ospiti paganti

«**GRANDISSIMO, MAESTOSO ROMANZO. È COSÌ CHE SI SCRIVE!**» **STEPHEN KING** 
«*Gli ospiti paganti conferma il talento superbo della Waters, insuperata testimone letteraria di epoche perdute e vite segrete.*»
**The Times **
«*Come accade con tutti i romanzi della Waters, verrete stregati da ogni pagina… Invano ho cercato di trovare anche un sola cosa negativa da dire su questo libro.*»
**Financial Times **
«*Con Gli ospiti paganti Sarah Waters ha scritto sia una bella storia d’amore, sia un romanzo psicologico cupamente ricco di suspance… il lettore dovrà affrontare un giro sulle montagne russe che lo lascerà letteralmente senza fiato.*»
**The Washington Post **
«*Se ne è accorto Stephen King, ammiratore entusiasta della Waters, la cui prosa avanza (come in King) con un’incrollabile ricchezza di tensione e di azione*»
**la Repubblica – Leonetta Bentivoglio**
«*Sarah Waters è una delle migliori narratrici viventi.*»
**The Indipendent **
«*Sarah Waters immerge il lettore nella vita londinese del dopoguerra… E, alla fine, la sua bella rievocazione storicca, ricca dell’atmosfera del tempo, cede il passo a una domanda più universale: cosa fai tu per amore?*»
**The Economist **
«*Un intreccio magistrale di crimine, vita domestica e passione romantica.*»
**Los Angeles Times **
Londra, 1922. La città porta ancora i segni della recente guerra: sono molte le cose che hanno bisogno di essere ricostruite, restaurate, molte le ferite da sanare, molti i cuori da riscaldare. Una madre e una figlia, i cui uomini di famiglia son stati portati via dalla guerra, sono costrette ad affittare alcune stanze della loro casa per sbarcare il lunario. Gli ospiti paganti sono una coppia di giovani sposi, che con la loro allegria e sensualità portano una ventata di aria fresca nelle polverose stanze dell’appartamento. Ma anche turbamento. I rumori, i passi, gli incontri in bagno, sul pianerottolo, la condivisione della vita quotidiana: un’intimità con estranei a cui le due donne non sono abituate. Lo scenario cambia velocemente, e molti fatti accadono nel vecchio appartamento che sembrava destinato a una vita fatta di piccole abitudini e di noia: un amore inaspettato e travolgente; una misteriosa aggressione; e da ultimo un omicidio. Con la maestria narrativa che l’ha già consacrata al successo di pubblico e critica, Sarah Waters imbastisce un racconto avvincente sulla passione amorosa, i desideri inconfessati e le loro travolgenti conseguenze. Un romanzo raffinato, che inserisce nell’affresco di un’epoca storica personaggi destinati a rimanere nel cuore e nella memoria del lettore, così vivi, così autentici nella loro drammatica brama di felicità.
* * *
**
### Sinossi
«**GRANDISSIMO, MAESTOSO ROMANZO. È COSÌ CHE SI SCRIVE!**» **STEPHEN KING** 
«*Gli ospiti paganti conferma il talento superbo della Waters, insuperata testimone letteraria di epoche perdute e vite segrete.*»
**The Times **
«*Come accade con tutti i romanzi della Waters, verrete stregati da ogni pagina… Invano ho cercato di trovare anche un sola cosa negativa da dire su questo libro.*»
**Financial Times **
«*Con Gli ospiti paganti Sarah Waters ha scritto sia una bella storia d’amore, sia un romanzo psicologico cupamente ricco di suspance… il lettore dovrà affrontare un giro sulle montagne russe che lo lascerà letteralmente senza fiato.*»
**The Washington Post **
«*Se ne è accorto Stephen King, ammiratore entusiasta della Waters, la cui prosa avanza (come in King) con un’incrollabile ricchezza di tensione e di azione*»
**la Repubblica – Leonetta Bentivoglio**
«*Sarah Waters è una delle migliori narratrici viventi.*»
**The Indipendent **
«*Sarah Waters immerge il lettore nella vita londinese del dopoguerra… E, alla fine, la sua bella rievocazione storicca, ricca dell’atmosfera del tempo, cede il passo a una domanda più universale: cosa fai tu per amore?*»
**The Economist **
«*Un intreccio magistrale di crimine, vita domestica e passione romantica.*»
**Los Angeles Times **
Londra, 1922. La città porta ancora i segni della recente guerra: sono molte le cose che hanno bisogno di essere ricostruite, restaurate, molte le ferite da sanare, molti i cuori da riscaldare. Una madre e una figlia, i cui uomini di famiglia son stati portati via dalla guerra, sono costrette ad affittare alcune stanze della loro casa per sbarcare il lunario. Gli ospiti paganti sono una coppia di giovani sposi, che con la loro allegria e sensualità portano una ventata di aria fresca nelle polverose stanze dell’appartamento. Ma anche turbamento. I rumori, i passi, gli incontri in bagno, sul pianerottolo, la condivisione della vita quotidiana: un’intimità con estranei a cui le due donne non sono abituate. Lo scenario cambia velocemente, e molti fatti accadono nel vecchio appartamento che sembrava destinato a una vita fatta di piccole abitudini e di noia: un amore inaspettato e travolgente; una misteriosa aggressione; e da ultimo un omicidio. Con la maestria narrativa che l’ha già consacrata al successo di pubblico e critica, Sarah Waters imbastisce un racconto avvincente sulla passione amorosa, i desideri inconfessati e le loro travolgenti conseguenze. Un romanzo raffinato, che inserisce nell’affresco di un’epoca storica personaggi destinati a rimanere nel cuore e nella memoria del lettore, così vivi, così autentici nella loro drammatica brama di felicità.
* * *

«**GRANDISSIMO, MAESTOSO ROMANZO. È COSÌ CHE SI SCRIVE!**» **STEPHEN KING** 
«*Gli ospiti paganti conferma il talento superbo della Waters, insuperata testimone letteraria di epoche perdute e vite segrete.*»
**The Times **
«*Come accade con tutti i romanzi della Waters, verrete stregati da ogni pagina… Invano ho cercato di trovare anche un sola cosa negativa da dire su questo libro.*»
**Financial Times **
«*Con Gli ospiti paganti Sarah Waters ha scritto sia una bella storia d’amore, sia un romanzo psicologico cupamente ricco di suspance… il lettore dovrà affrontare un giro sulle montagne russe che lo lascerà letteralmente senza fiato.*»
**The Washington Post **
«*Se ne è accorto Stephen King, ammiratore entusiasta della Waters, la cui prosa avanza (come in King) con un’incrollabile ricchezza di tensione e di azione*»
**la Repubblica – Leonetta Bentivoglio**
«*Sarah Waters è una delle migliori narratrici viventi.*»
**The Indipendent **
«*Sarah Waters immerge il lettore nella vita londinese del dopoguerra… E, alla fine, la sua bella rievocazione storicca, ricca dell’atmosfera del tempo, cede il passo a una domanda più universale: cosa fai tu per amore?*»
**The Economist **
«*Un intreccio magistrale di crimine, vita domestica e passione romantica.*»
**Los Angeles Times **
Londra, 1922. La città porta ancora i segni della recente guerra: sono molte le cose che hanno bisogno di essere ricostruite, restaurate, molte le ferite da sanare, molti i cuori da riscaldare. Una madre e una figlia, i cui uomini di famiglia son stati portati via dalla guerra, sono costrette ad affittare alcune stanze della loro casa per sbarcare il lunario. Gli ospiti paganti sono una coppia di giovani sposi, che con la loro allegria e sensualità portano una ventata di aria fresca nelle polverose stanze dell’appartamento. Ma anche turbamento. I rumori, i passi, gli incontri in bagno, sul pianerottolo, la condivisione della vita quotidiana: un’intimità con estranei a cui le due donne non sono abituate. Lo scenario cambia velocemente, e molti fatti accadono nel vecchio appartamento che sembrava destinato a una vita fatta di piccole abitudini e di noia: un amore inaspettato e travolgente; una misteriosa aggressione; e da ultimo un omicidio. Con la maestria narrativa che l’ha già consacrata al successo di pubblico e critica, Sarah Waters imbastisce un racconto avvincente sulla passione amorosa, i desideri inconfessati e le loro travolgenti conseguenze. Un romanzo raffinato, che inserisce nell’affresco di un’epoca storica personaggi destinati a rimanere nel cuore e nella memoria del lettore, così vivi, così autentici nella loro drammatica brama di felicità.
* * *
**
### Sinossi
«**GRANDISSIMO, MAESTOSO ROMANZO. È COSÌ CHE SI SCRIVE!**» **STEPHEN KING** 
«*Gli ospiti paganti conferma il talento superbo della Waters, insuperata testimone letteraria di epoche perdute e vite segrete.*»
**The Times **
«*Come accade con tutti i romanzi della Waters, verrete stregati da ogni pagina… Invano ho cercato di trovare anche un sola cosa negativa da dire su questo libro.*»
**Financial Times **
«*Con Gli ospiti paganti Sarah Waters ha scritto sia una bella storia d’amore, sia un romanzo psicologico cupamente ricco di suspance… il lettore dovrà affrontare un giro sulle montagne russe che lo lascerà letteralmente senza fiato.*»
**The Washington Post **
«*Se ne è accorto Stephen King, ammiratore entusiasta della Waters, la cui prosa avanza (come in King) con un’incrollabile ricchezza di tensione e di azione*»
**la Repubblica – Leonetta Bentivoglio**
«*Sarah Waters è una delle migliori narratrici viventi.*»
**The Indipendent **
«*Sarah Waters immerge il lettore nella vita londinese del dopoguerra… E, alla fine, la sua bella rievocazione storicca, ricca dell’atmosfera del tempo, cede il passo a una domanda più universale: cosa fai tu per amore?*»
**The Economist **
«*Un intreccio magistrale di crimine, vita domestica e passione romantica.*»
**Los Angeles Times **
Londra, 1922. La città porta ancora i segni della recente guerra: sono molte le cose che hanno bisogno di essere ricostruite, restaurate, molte le ferite da sanare, molti i cuori da riscaldare. Una madre e una figlia, i cui uomini di famiglia son stati portati via dalla guerra, sono costrette ad affittare alcune stanze della loro casa per sbarcare il lunario. Gli ospiti paganti sono una coppia di giovani sposi, che con la loro allegria e sensualità portano una ventata di aria fresca nelle polverose stanze dell’appartamento. Ma anche turbamento. I rumori, i passi, gli incontri in bagno, sul pianerottolo, la condivisione della vita quotidiana: un’intimità con estranei a cui le due donne non sono abituate. Lo scenario cambia velocemente, e molti fatti accadono nel vecchio appartamento che sembrava destinato a una vita fatta di piccole abitudini e di noia: un amore inaspettato e travolgente; una misteriosa aggressione; e da ultimo un omicidio. Con la maestria narrativa che l’ha già consacrata al successo di pubblico e critica, Sarah Waters imbastisce un racconto avvincente sulla passione amorosa, i desideri inconfessati e le loro travolgenti conseguenze. Un romanzo raffinato, che inserisce nell’affresco di un’epoca storica personaggi destinati a rimanere nel cuore e nella memoria del lettore, così vivi, così autentici nella loro drammatica brama di felicità.
* * *

Only registered users can download this free product.

Orange is the new black. Da Manhattan al carcere: il mio anno dietro le sbarre

Piper ha venticinque anni e si è trasferita da poco a Manhattan. Ha una bella casa, un fidanzato che la adora, sta costruendo una nuova rete di amicizie e ha una marea di progetti di lavoro e di vita. Ma un passato che sembra lontanissimo è ormai pronto a riscuotere il conto sul suo futuro. Il gesto di una ragazzina ribelle che anni prima si era imbarcata per amore e spirito di avventura in una situazione più grande di lei si tramuterà in una condanna definitiva a quindici mesi di detenzione in una prigione federale, e da lì in poi nulla sarà più come prima. Così Piper diventa la detenuta #11187-424. Intorno a lei non c’è più un mondo di opportunità e amore ma la società più varia, disgraziata, cinica, crudele, gerarchica, pettegola. E capace di farla sentire sola come non è mai stata, pur non essendo mai sola un istante. Eppure, un giorno dopo l’altro, imparando a conoscerne i linguaggi e i meccanismi, questo mondo si scopre anche popolato da grandi storie di dolore e solidarietà tra donne che, pur oltre l’ultima ragionevole soglia di speranza, sanno essere cariche di un’umanità senza filtri, capace di sorprendere per tenerezza, simpatia e coraggio. Memoir autobiografico del periodo di detenzione realmente vissuto da Piper Kerman nel carcere di Danbury, è diventato una serie tv di Netflix che ha scioccato e diviso l’opinione pubblica in America e nel mondo.
**

Piper ha venticinque anni e si è trasferita da poco a Manhattan. Ha una bella casa, un fidanzato che la adora, sta costruendo una nuova rete di amicizie e ha una marea di progetti di lavoro e di vita. Ma un passato che sembra lontanissimo è ormai pronto a riscuotere il conto sul suo futuro. Il gesto di una ragazzina ribelle che anni prima si era imbarcata per amore e spirito di avventura in una situazione più grande di lei si tramuterà in una condanna definitiva a quindici mesi di detenzione in una prigione federale, e da lì in poi nulla sarà più come prima. Così Piper diventa la detenuta #11187-424. Intorno a lei non c’è più un mondo di opportunità e amore ma la società più varia, disgraziata, cinica, crudele, gerarchica, pettegola. E capace di farla sentire sola come non è mai stata, pur non essendo mai sola un istante. Eppure, un giorno dopo l’altro, imparando a conoscerne i linguaggi e i meccanismi, questo mondo si scopre anche popolato da grandi storie di dolore e solidarietà tra donne che, pur oltre l’ultima ragionevole soglia di speranza, sanno essere cariche di un’umanità senza filtri, capace di sorprendere per tenerezza, simpatia e coraggio. Memoir autobiografico del periodo di detenzione realmente vissuto da Piper Kerman nel carcere di Danbury, è diventato una serie tv di Netflix che ha scioccato e diviso l’opinione pubblica in America e nel mondo.
**

Only registered users can download this free product.

La Non-Violenza: Una Storia Fuori Dal Mito

«Sappiamo delle lacrime e del sangue di cui hanno grondato i progetti di trasformazione del mondo mediante la guerra o la rivoluzione. A partire dal saggio pubblicato nel 1921 da Walter Benjamin, la filosofia del Novecento si è impegnata nella ‘critica della violenza’ anche quando essa pretende di essere ‘mezzo a fini giusti’. Ma cosa sappiamo dei dilemmi, dei ‘tradimenti’, delle delusioni e delle vere e proprie tragedie in cui si è imbattuto il movimento ispiratosi all’ideale della non-violenza?». Domenico Losurdo ripercorre una storia affascinante: dalle organizzazioni cristiane che nei primi decenni dell’Ottocento si propongono negli Usa di combattere in modo pacifico i flagelli della schiavitù e della guerra fino ai protagonisti dei movimenti che con passione o per calcolo di Realpolitik hanno agitato la bandiera della non-violenza: Thoreau, Tolstoj, Gandhi, Capitini, Dolci, M.L. King, il Dalai Lama e i più recenti ispiratori delle ‘rivoluzioni colorate’.

«Sappiamo delle lacrime e del sangue di cui hanno grondato i progetti di trasformazione del mondo mediante la guerra o la rivoluzione. A partire dal saggio pubblicato nel 1921 da Walter Benjamin, la filosofia del Novecento si è impegnata nella ‘critica della violenza’ anche quando essa pretende di essere ‘mezzo a fini giusti’. Ma cosa sappiamo dei dilemmi, dei ‘tradimenti’, delle delusioni e delle vere e proprie tragedie in cui si è imbattuto il movimento ispiratosi all’ideale della non-violenza?». Domenico Losurdo ripercorre una storia affascinante: dalle organizzazioni cristiane che nei primi decenni dell’Ottocento si propongono negli Usa di combattere in modo pacifico i flagelli della schiavitù e della guerra fino ai protagonisti dei movimenti che con passione o per calcolo di Realpolitik hanno agitato la bandiera della non-violenza: Thoreau, Tolstoj, Gandhi, Capitini, Dolci, M.L. King, il Dalai Lama e i più recenti ispiratori delle ‘rivoluzioni colorate’.

Only registered users can download this free product.

Noi Due a Ogni Costo

**Scandalosamente irresistibile

Pretty Series**

Ci sono voluti anni perché Kennedy Moore rimettesse insieme i pezzi della sua vita dopo la rottura con Reese Spencer. Ma ce l’ha fatta. Adesso è una donna nuova, forte e indipendente e insegue il sogno di danzare all’Altman American Dance Theater. Sa bene quanto sarà difficile, ma è determinata. Quando Reese ricompare nella sua vita, offrendole l’opportunità più unica che rara di un’audizione, Kennedy non ha nessuna intenzione di lasciarsela sfuggire per colpa dei suoi sentimenti. Deve solo assicurarsi di non lasciare che lui la ferisca ancora. Reese, però, non intende renderle la vita semplice. Vedere Kennedy dopo
tanto tempo ha risvegliato in lui delle emozioni che non gli piacciono affatto. Ci sono voluti anni per riuscire a dimenticarla, ma adesso ha un piano: tenerla vicino a suo piacimento per dimostrare a se stesso che non gli importa. Quello che Reese non si immaginava è che avrebbe provato il desiderio di proteggerla. Proteggerla proprio da se stesso…

**L’autrice bestseller di New York Times e USA Today che ha conquistato l’Italia

Lui non ha mai desiderato essere un eroe
finché lei non ne ha avuto bisogno**

‘Amo questa serie, amo i protagonisti e amo la chimica travolgente che c’è tra loro. Ne voglio ancora!’

‘Colpi di scena e svolte improvvise: assolutamente favoloso e ben scritto. Amo questo libro, lo amo, lo amo, lo amo.’

‘M. Leighton, sei un genio! Ho pianto in più di un’occasione perché le emozioni sono così ben scritte, e anche le parti sexy e sensuali sono trascinanti e divertenti. Bel colpo!’

M. Leighton

è nata in Ohio. Ha scritto più di una decina di romanzi e i suoi libri sono bestseller del ‘New York Times’ e di ‘USA Today’. La Newton Compton ha pubblicato la serie Bad Boys: Solo per te, Ti stavo aspettando e Tutto o niente e The Wild Series. Con Le tue innocenti bugie e Noi due a ogni costo arriva in Italia anche la Pretty Series.

(source: Bol.com)

**Scandalosamente irresistibile

Pretty Series**

Ci sono voluti anni perché Kennedy Moore rimettesse insieme i pezzi della sua vita dopo la rottura con Reese Spencer. Ma ce l’ha fatta. Adesso è una donna nuova, forte e indipendente e insegue il sogno di danzare all’Altman American Dance Theater. Sa bene quanto sarà difficile, ma è determinata. Quando Reese ricompare nella sua vita, offrendole l’opportunità più unica che rara di un’audizione, Kennedy non ha nessuna intenzione di lasciarsela sfuggire per colpa dei suoi sentimenti. Deve solo assicurarsi di non lasciare che lui la ferisca ancora. Reese, però, non intende renderle la vita semplice. Vedere Kennedy dopo
tanto tempo ha risvegliato in lui delle emozioni che non gli piacciono affatto. Ci sono voluti anni per riuscire a dimenticarla, ma adesso ha un piano: tenerla vicino a suo piacimento per dimostrare a se stesso che non gli importa. Quello che Reese non si immaginava è che avrebbe provato il desiderio di proteggerla. Proteggerla proprio da se stesso…

**L’autrice bestseller di New York Times e USA Today che ha conquistato l’Italia

Lui non ha mai desiderato essere un eroe
finché lei non ne ha avuto bisogno**

‘Amo questa serie, amo i protagonisti e amo la chimica travolgente che c’è tra loro. Ne voglio ancora!’

‘Colpi di scena e svolte improvvise: assolutamente favoloso e ben scritto. Amo questo libro, lo amo, lo amo, lo amo.’

‘M. Leighton, sei un genio! Ho pianto in più di un’occasione perché le emozioni sono così ben scritte, e anche le parti sexy e sensuali sono trascinanti e divertenti. Bel colpo!’

M. Leighton

è nata in Ohio. Ha scritto più di una decina di romanzi e i suoi libri sono bestseller del ‘New York Times’ e di ‘USA Today’. La Newton Compton ha pubblicato la serie Bad Boys: Solo per te, Ti stavo aspettando e Tutto o niente e The Wild Series. Con Le tue innocenti bugie e Noi due a ogni costo arriva in Italia anche la Pretty Series.

(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Nessun dolore: potere e fantasmi

Un uomo perbene. Questo è il volto di Marco Tagliaferri. Avvocato, padre di famiglia, credente devoto e adesso candidato sindaco nella sua città. Per garantirsi la vittoria ha bisogno di un ultimo pacchetto di voti, quello che dipende dagli interessi di un losco imprenditore con i contatti giusti e un mafioso disprezzo per la legalità. L’uno borghese, l’altro parvenue: due facce della stessa logica di potere. Tutto, però, precipita in una notte. Tagliaferri si lascia sedurre da una ballerina di lap dance e proprio mentre si trova con lei perde il controllo dell’auto che si schianta ai margini della strada. La ragazza non respira. Lui capisce di essere finito. Lo scandalo travolgerà tutto: la sua carriera, la candidatura e la sua vita familiare. E allora…
L’ebook contiene anche il racconto «Un sole che splende per me soltanto».
Riccardo Bruni ha scritto i romanzi «La lunga notte dell’Iguana», «Zona d’ombra», «Nessun dolore», «Il Leone e la Rosa», «La notte delle falene», «La stagione del biancospino» e la raccolta «Sette racconti».
**
### Sinossi
Un uomo perbene. Questo è il volto di Marco Tagliaferri. Avvocato, padre di famiglia, credente devoto e adesso candidato sindaco nella sua città. Per garantirsi la vittoria ha bisogno di un ultimo pacchetto di voti, quello che dipende dagli interessi di un losco imprenditore con i contatti giusti e un mafioso disprezzo per la legalità. L’uno borghese, l’altro parvenue: due facce della stessa logica di potere. Tutto, però, precipita in una notte. Tagliaferri si lascia sedurre da una ballerina di lap dance e proprio mentre si trova con lei perde il controllo dell’auto che si schianta ai margini della strada. La ragazza non respira. Lui capisce di essere finito. Lo scandalo travolgerà tutto: la sua carriera, la candidatura e la sua vita familiare. E allora…
L’ebook contiene anche il racconto «Un sole che splende per me soltanto».
Riccardo Bruni ha scritto i romanzi «La lunga notte dell’Iguana», «Zona d’ombra», «Nessun dolore», «Il Leone e la Rosa», «La notte delle falene», «La stagione del biancospino» e la raccolta «Sette racconti».

Un uomo perbene. Questo è il volto di Marco Tagliaferri. Avvocato, padre di famiglia, credente devoto e adesso candidato sindaco nella sua città. Per garantirsi la vittoria ha bisogno di un ultimo pacchetto di voti, quello che dipende dagli interessi di un losco imprenditore con i contatti giusti e un mafioso disprezzo per la legalità. L’uno borghese, l’altro parvenue: due facce della stessa logica di potere. Tutto, però, precipita in una notte. Tagliaferri si lascia sedurre da una ballerina di lap dance e proprio mentre si trova con lei perde il controllo dell’auto che si schianta ai margini della strada. La ragazza non respira. Lui capisce di essere finito. Lo scandalo travolgerà tutto: la sua carriera, la candidatura e la sua vita familiare. E allora…
L’ebook contiene anche il racconto «Un sole che splende per me soltanto».
Riccardo Bruni ha scritto i romanzi «La lunga notte dell’Iguana», «Zona d’ombra», «Nessun dolore», «Il Leone e la Rosa», «La notte delle falene», «La stagione del biancospino» e la raccolta «Sette racconti».
**
### Sinossi
Un uomo perbene. Questo è il volto di Marco Tagliaferri. Avvocato, padre di famiglia, credente devoto e adesso candidato sindaco nella sua città. Per garantirsi la vittoria ha bisogno di un ultimo pacchetto di voti, quello che dipende dagli interessi di un losco imprenditore con i contatti giusti e un mafioso disprezzo per la legalità. L’uno borghese, l’altro parvenue: due facce della stessa logica di potere. Tutto, però, precipita in una notte. Tagliaferri si lascia sedurre da una ballerina di lap dance e proprio mentre si trova con lei perde il controllo dell’auto che si schianta ai margini della strada. La ragazza non respira. Lui capisce di essere finito. Lo scandalo travolgerà tutto: la sua carriera, la candidatura e la sua vita familiare. E allora…
L’ebook contiene anche il racconto «Un sole che splende per me soltanto».
Riccardo Bruni ha scritto i romanzi «La lunga notte dell’Iguana», «Zona d’ombra», «Nessun dolore», «Il Leone e la Rosa», «La notte delle falene», «La stagione del biancospino» e la raccolta «Sette racconti».

Only registered users can download this free product.

Il mio insegnamento e Io parlo ai muri

Questo testo raccoglie due gruppi di conferenze: le prime tre, pubblicate nella parte intitolata “Il mio insegnamento”, sono state tenute tra il 1967 e il 1968 rispettivamente a Lione, Bordeaux e Strasburgo. Il metodo di Lacan, qui, è quello di partire da ciò che tutti sanno. Poi, insensibilmente, con astuzia, come per gioco, fa sprizzare a cascata concetti sorprendenti: un pensiero che non si pensa da sé; un inconscio che è linguaggio; un linguaggio che sta “sul cervello come un ragno”; una sessualità che “fa buco nella verità”; un Altro in cui questa verità si inaugura; un desiderio che ne viene generato, e che ne viene fuori solo a prezzo di una perdita, sempre; e l’idea che tutti questi paradossi corrispondano a una logica, distinta da quello che viene chiamato “lo psichismo”. Il secondo gruppo di testi riunisce sotto il titolo “Io parlo ai muri” tre dei sette “incontri” all’Ospedale Sainte-Anne, che Lacan pronunciò per i medici psichiatri “internes” tra il 1971 e 1972. I muri sono quelli della cappella di Sainte-Anne. Lacan vi ritrova la sua giovinezza come medico psichiatra dell’ospedale. Si diverte, improvvisa, si lascia andare. L’intenzione è polemica: i suoi migliori allievi, avvinti dall’idea che l’analisi faccia il vuoto di ogni sapere preliminare, hanno issato la bandiera del non-sapere, preso da Bataille. No, dice Lacan, la psicoanalisi procede con un sapere supposto, quello dell’inconscio.
**

Questo testo raccoglie due gruppi di conferenze: le prime tre, pubblicate nella parte intitolata “Il mio insegnamento”, sono state tenute tra il 1967 e il 1968 rispettivamente a Lione, Bordeaux e Strasburgo. Il metodo di Lacan, qui, è quello di partire da ciò che tutti sanno. Poi, insensibilmente, con astuzia, come per gioco, fa sprizzare a cascata concetti sorprendenti: un pensiero che non si pensa da sé; un inconscio che è linguaggio; un linguaggio che sta “sul cervello come un ragno”; una sessualità che “fa buco nella verità”; un Altro in cui questa verità si inaugura; un desiderio che ne viene generato, e che ne viene fuori solo a prezzo di una perdita, sempre; e l’idea che tutti questi paradossi corrispondano a una logica, distinta da quello che viene chiamato “lo psichismo”. Il secondo gruppo di testi riunisce sotto il titolo “Io parlo ai muri” tre dei sette “incontri” all’Ospedale Sainte-Anne, che Lacan pronunciò per i medici psichiatri “internes” tra il 1971 e 1972. I muri sono quelli della cappella di Sainte-Anne. Lacan vi ritrova la sua giovinezza come medico psichiatra dell’ospedale. Si diverte, improvvisa, si lascia andare. L’intenzione è polemica: i suoi migliori allievi, avvinti dall’idea che l’analisi faccia il vuoto di ogni sapere preliminare, hanno issato la bandiera del non-sapere, preso da Bataille. No, dice Lacan, la psicoanalisi procede con un sapere supposto, quello dell’inconscio.
**

Only registered users can download this free product.