1–16 di 4132 risultati

Un Frutto Acerbo

Wiola vive in una comunità agricola molto unita, ha un gatto nero di nome Nerino, suo padre è un disertore diventato tassidermista, sua madre le dice che uccidere i ragni porta lampi e fulmini. Wiola non deve mai entrare nella stanza segreta della sarta, colleziona le etichette delle scatole dei fiammiferi, è una brava ragazza cattolica cresciuta tra fiabe e superstizioni. È questo il perimetro di un’adolescenza a Hektary, villaggio rurale nella Polonia degli anni ottanta. I ricordi di Wiola sono precisi, intensi, sensuali: giocosità e capricci emergono dai pettegolezzi delle donne del villaggio, dalle voci di visite dal papa e dalla raccolta delle ciliegie, mentre i disordini politici e gli uomini predatori proiettano ombre scure su una vita perlopiù spensierata. Wioletta Greg debutta nella prosa con una storia di formazione dai contorni vividi raccontando il fortissimo legame con la sua terra.

Wiola vive in una comunità agricola molto unita, ha un gatto nero di nome Nerino, suo padre è un disertore diventato tassidermista, sua madre le dice che uccidere i ragni porta lampi e fulmini. Wiola non deve mai entrare nella stanza segreta della sarta, colleziona le etichette delle scatole dei fiammiferi, è una brava ragazza cattolica cresciuta tra fiabe e superstizioni. È questo il perimetro di un’adolescenza a Hektary, villaggio rurale nella Polonia degli anni ottanta. I ricordi di Wiola sono precisi, intensi, sensuali: giocosità e capricci emergono dai pettegolezzi delle donne del villaggio, dalle voci di visite dal papa e dalla raccolta delle ciliegie, mentre i disordini politici e gli uomini predatori proiettano ombre scure su una vita perlopiù spensierata. Wioletta Greg debutta nella prosa con una storia di formazione dai contorni vividi raccontando il fortissimo legame con la sua terra.

Only registered users can download this free product.

Tutto L’Amore Che Voglio

**Dopo il bestseller Consolation, torna la penna emozionante di Corinne Michaels.**
Catherine Pope ha una sorte terribile in fatto di uomini; a cominciare da suo padre, fino ad arrivare al suo ex-fidanzato, che l’ha tradita poco prima delle nozze, ogni uomo della sua vita l’ha fatta sentire insignificante, immeritevole di essere amata davvero.
E così, quando i suoi sentimenti per la seconda volta vengono traditi e calpestati, non le resta altra scelta che sollevare delle alte mura intorno al suo cuore, per non permettere mai più a qualcuno di entrarci.
Fino a che Catherine non inciampa letteralmente in Jackson; si tratta solo di un incontro fortuito, ma il destino si diverte a rimettere questo magnetico sconosciuto sulla sua strada.
Da ex Navy-Seals, Jackson è un uomo abituato a combattere con tutte le sue risorse e, complice la bruciante chimica che nasce tra loro, riuscirà facilmente ad abbattere le difese di Catherine. Ma solo per trovarsi davanti a mura più alte, fatte di dubbio e di paura.
Jackson e Catherine sono due anime danneggiate, insieme trovano conforto e sollievo, ma riusciranno anche a trovare la forza di perdonarsi e ricominciare ad amare?
“Corinne Michaels è una delle voci più originali del panorama romance degli ultimi anni”. **Publishers Weekly** **
### Sinossi
**Dopo il bestseller Consolation, torna la penna emozionante di Corinne Michaels.**
Catherine Pope ha una sorte terribile in fatto di uomini; a cominciare da suo padre, fino ad arrivare al suo ex-fidanzato, che l’ha tradita poco prima delle nozze, ogni uomo della sua vita l’ha fatta sentire insignificante, immeritevole di essere amata davvero.
E così, quando i suoi sentimenti per la seconda volta vengono traditi e calpestati, non le resta altra scelta che sollevare delle alte mura intorno al suo cuore, per non permettere mai più a qualcuno di entrarci.
Fino a che Catherine non inciampa letteralmente in Jackson; si tratta solo di un incontro fortuito, ma il destino si diverte a rimettere questo magnetico sconosciuto sulla sua strada.
Da ex Navy-Seals, Jackson è un uomo abituato a combattere con tutte le sue risorse e, complice la bruciante chimica che nasce tra loro, riuscirà facilmente ad abbattere le difese di Catherine. Ma solo per trovarsi davanti a mura più alte, fatte di dubbio e di paura.
Jackson e Catherine sono due anime danneggiate, insieme trovano conforto e sollievo, ma riusciranno anche a trovare la forza di perdonarsi e ricominciare ad amare?
“Corinne Michaels è una delle voci più originali del panorama romance degli ultimi anni”. **Publishers Weekly**

**Dopo il bestseller Consolation, torna la penna emozionante di Corinne Michaels.**
Catherine Pope ha una sorte terribile in fatto di uomini; a cominciare da suo padre, fino ad arrivare al suo ex-fidanzato, che l’ha tradita poco prima delle nozze, ogni uomo della sua vita l’ha fatta sentire insignificante, immeritevole di essere amata davvero.
E così, quando i suoi sentimenti per la seconda volta vengono traditi e calpestati, non le resta altra scelta che sollevare delle alte mura intorno al suo cuore, per non permettere mai più a qualcuno di entrarci.
Fino a che Catherine non inciampa letteralmente in Jackson; si tratta solo di un incontro fortuito, ma il destino si diverte a rimettere questo magnetico sconosciuto sulla sua strada.
Da ex Navy-Seals, Jackson è un uomo abituato a combattere con tutte le sue risorse e, complice la bruciante chimica che nasce tra loro, riuscirà facilmente ad abbattere le difese di Catherine. Ma solo per trovarsi davanti a mura più alte, fatte di dubbio e di paura.
Jackson e Catherine sono due anime danneggiate, insieme trovano conforto e sollievo, ma riusciranno anche a trovare la forza di perdonarsi e ricominciare ad amare?
“Corinne Michaels è una delle voci più originali del panorama romance degli ultimi anni”. **Publishers Weekly** **
### Sinossi
**Dopo il bestseller Consolation, torna la penna emozionante di Corinne Michaels.**
Catherine Pope ha una sorte terribile in fatto di uomini; a cominciare da suo padre, fino ad arrivare al suo ex-fidanzato, che l’ha tradita poco prima delle nozze, ogni uomo della sua vita l’ha fatta sentire insignificante, immeritevole di essere amata davvero.
E così, quando i suoi sentimenti per la seconda volta vengono traditi e calpestati, non le resta altra scelta che sollevare delle alte mura intorno al suo cuore, per non permettere mai più a qualcuno di entrarci.
Fino a che Catherine non inciampa letteralmente in Jackson; si tratta solo di un incontro fortuito, ma il destino si diverte a rimettere questo magnetico sconosciuto sulla sua strada.
Da ex Navy-Seals, Jackson è un uomo abituato a combattere con tutte le sue risorse e, complice la bruciante chimica che nasce tra loro, riuscirà facilmente ad abbattere le difese di Catherine. Ma solo per trovarsi davanti a mura più alte, fatte di dubbio e di paura.
Jackson e Catherine sono due anime danneggiate, insieme trovano conforto e sollievo, ma riusciranno anche a trovare la forza di perdonarsi e ricominciare ad amare?
“Corinne Michaels è una delle voci più originali del panorama romance degli ultimi anni”. **Publishers Weekly**

Only registered users can download this free product.

Psicologia: Sintesi Super (Vallardi Saperi)

Nel 1879 il tedesco Wilhelm Wundt fonda all’Università di Lipsia il primo «laboratorio psicologico». Da allora, la disciplina che studia la psiche umana ha fatto passi da gigante, entrando a pieno titolo nel novero delle scienze moderne.
Questo manuale ne ripercorre l’evoluzione storica, dall’affermazione positivista alle prime scuole psicologiche, dalla psicoanalisi freudiana al cognitivismo contemporaneo. Poste le basi storiche, il manuale aiuta il lettore a orientarsi nel panorama dei processi cognitivi (sensazione e percezione; pensiero, apprendimento e memoria; linguaggio e intelligenza) e dei processi sociali, fino ad analizzare i più recenti sviluppi nell’ambito dello studio della personalità.
Ai 9 capitoli generali fanno da corollario un indice analitico e una dettagliata bibliografia per approfondire i temi di maggior interesse.

Nel 1879 il tedesco Wilhelm Wundt fonda all’Università di Lipsia il primo «laboratorio psicologico». Da allora, la disciplina che studia la psiche umana ha fatto passi da gigante, entrando a pieno titolo nel novero delle scienze moderne.
Questo manuale ne ripercorre l’evoluzione storica, dall’affermazione positivista alle prime scuole psicologiche, dalla psicoanalisi freudiana al cognitivismo contemporaneo. Poste le basi storiche, il manuale aiuta il lettore a orientarsi nel panorama dei processi cognitivi (sensazione e percezione; pensiero, apprendimento e memoria; linguaggio e intelligenza) e dei processi sociali, fino ad analizzare i più recenti sviluppi nell’ambito dello studio della personalità.
Ai 9 capitoli generali fanno da corollario un indice analitico e una dettagliata bibliografia per approfondire i temi di maggior interesse.

Only registered users can download this free product.

Michele Strogoff

Nella Russia degli zar, a Michele Strogoff, valoroso capitano del corpo dei corrieri dello zar, il sovrano in persona affida l’incarico di recapitare un messaggio segreto e importantissimo a suo fratello il granduca, di stanza presso Irkutsk, capitale della Siberia Orientale, a più di cinquemila chilometri di distanza da Mosca. Le orde tartare del crudele Feofar-Khan, capeggiate dal traditore russo Ivan Ogareff, hanno invaso parte dell’impero e ne minacciano l’integrità, mettendo a ferro e fuoco villaggi e città. La sorte dell’intera Russia è racchiusa in quel messaggio e dipende dalla velocità con la quale Strogoff riuscirà eventualmente a consegnarlo. Durante il viaggio, il corriere dello zar incontra due giornalisti stranieri, il francese Alcide Jolivet e l’inglese Harry Blount, e, soprattutto, Nadia Fedor, una bellissima ragazza lettone che deve raggiungere nella stessa Irkustk suo padre, esiliato politico. Il cammino è lungo e impervio, a causa delle difficoltà offerte dalla natura e dal caso, e per l’insidia costantemente rappresentata dall’esercito tartaro. Michele Strogoff viene catturato dagli uomini di Ivan Ogareff, che lo fa condannare da Feofar-Khan alla bruciatura degli occhi per mezzo di una sciabola arroventata. Nel frattempo, l’armata tartara prepara l’assedio di Irkustk.
“Edizioni DrawUp” propone ai propri lettori, con la Collana “Classici Young”, questo capolavoro narrativo di Jules Verne, edito per la prima volta nel 1876 con il titolo originale, in lingua francese, di “Michel Strogoff – De Moscou a Irkoutsk”. Anch’esso incluso nella serie dei “Viaggi straordinari” del grandissimo scrittore transalpino, questo libro costituisce un caso felicemente singolo, quasi isolato, all’interno della produzione letteraria di Verne, che abbandona le tendenze divulgative e il carattere spiccatamente didascalico e abbraccia, invece, il romanzesco più puro e romantico, raccontando una storia davvero indimenticabile, che resta “impressa a fuoco” nell’animo, si potrebbe dire, attraverso gli scenari e le ambientazioni di un mondo affascinante quanto, ormai, molto lontano.

Nella Russia degli zar, a Michele Strogoff, valoroso capitano del corpo dei corrieri dello zar, il sovrano in persona affida l’incarico di recapitare un messaggio segreto e importantissimo a suo fratello il granduca, di stanza presso Irkutsk, capitale della Siberia Orientale, a più di cinquemila chilometri di distanza da Mosca. Le orde tartare del crudele Feofar-Khan, capeggiate dal traditore russo Ivan Ogareff, hanno invaso parte dell’impero e ne minacciano l’integrità, mettendo a ferro e fuoco villaggi e città. La sorte dell’intera Russia è racchiusa in quel messaggio e dipende dalla velocità con la quale Strogoff riuscirà eventualmente a consegnarlo. Durante il viaggio, il corriere dello zar incontra due giornalisti stranieri, il francese Alcide Jolivet e l’inglese Harry Blount, e, soprattutto, Nadia Fedor, una bellissima ragazza lettone che deve raggiungere nella stessa Irkustk suo padre, esiliato politico. Il cammino è lungo e impervio, a causa delle difficoltà offerte dalla natura e dal caso, e per l’insidia costantemente rappresentata dall’esercito tartaro. Michele Strogoff viene catturato dagli uomini di Ivan Ogareff, che lo fa condannare da Feofar-Khan alla bruciatura degli occhi per mezzo di una sciabola arroventata. Nel frattempo, l’armata tartara prepara l’assedio di Irkustk.
“Edizioni DrawUp” propone ai propri lettori, con la Collana “Classici Young”, questo capolavoro narrativo di Jules Verne, edito per la prima volta nel 1876 con il titolo originale, in lingua francese, di “Michel Strogoff – De Moscou a Irkoutsk”. Anch’esso incluso nella serie dei “Viaggi straordinari” del grandissimo scrittore transalpino, questo libro costituisce un caso felicemente singolo, quasi isolato, all’interno della produzione letteraria di Verne, che abbandona le tendenze divulgative e il carattere spiccatamente didascalico e abbraccia, invece, il romanzesco più puro e romantico, raccontando una storia davvero indimenticabile, che resta “impressa a fuoco” nell’animo, si potrebbe dire, attraverso gli scenari e le ambientazioni di un mondo affascinante quanto, ormai, molto lontano.

Only registered users can download this free product.

Leggende e racconti della Valle d’Aosta

Inserita nel cuore delle Alpi, tra le montagne più alte d’Europa, caratterizzata da un’omogeneità morfologica che nessun’altra regione d’Italia possiede e da un’egualmente unica tradizione di particolarismo linguistico e politico, tenacemente conservato e difeso attraverso i secoli, la Valle d’Aosta è una vera e propria riserva di racconti. Dalla tradizione valdostana, avara di voli fantastici, traspaiono le paure e le attese di una comunità di contadini e pastori strettamente legata, persino nella pratica religiosa, al ritmo produttivo della terra e impegnata in una quotidiana lotta contro le insidie e l’ostilità dell’ambiente, che si popola di misteriose presenze. La montagna, sede degli Invisibili, contesa tra le forze del Bene e del Male, è il quasi costante scenario dei racconti della Valle d’Aosta. Le leggende fioriscono attorno a laghi e pietraie, pascoli e forre, rocce e ghiacciai, ponti e castelli… Tersilla Gatto Chanu ci introduce in una lunghissima “veillà” valdostana, e con linguaggio colorito e fresco rievoca l’eroe popolano e il feroce tiranno, la strega e il santo, l’eremita e la fata-serpente, il drago e il fantasma, il diavolo e il lupo mannaro, per risalire alle inquietanti metamorfosi delle terre sepolte del mito.

Inserita nel cuore delle Alpi, tra le montagne più alte d’Europa, caratterizzata da un’omogeneità morfologica che nessun’altra regione d’Italia possiede e da un’egualmente unica tradizione di particolarismo linguistico e politico, tenacemente conservato e difeso attraverso i secoli, la Valle d’Aosta è una vera e propria riserva di racconti. Dalla tradizione valdostana, avara di voli fantastici, traspaiono le paure e le attese di una comunità di contadini e pastori strettamente legata, persino nella pratica religiosa, al ritmo produttivo della terra e impegnata in una quotidiana lotta contro le insidie e l’ostilità dell’ambiente, che si popola di misteriose presenze. La montagna, sede degli Invisibili, contesa tra le forze del Bene e del Male, è il quasi costante scenario dei racconti della Valle d’Aosta. Le leggende fioriscono attorno a laghi e pietraie, pascoli e forre, rocce e ghiacciai, ponti e castelli… Tersilla Gatto Chanu ci introduce in una lunghissima “veillà” valdostana, e con linguaggio colorito e fresco rievoca l’eroe popolano e il feroce tiranno, la strega e il santo, l’eremita e la fata-serpente, il drago e il fantasma, il diavolo e il lupo mannaro, per risalire alle inquietanti metamorfosi delle terre sepolte del mito.

Only registered users can download this free product.

Camminando fra i boschi e l’acqua

Nel dicembre del 1933 il diciottenne Patrick Leigh Fermor partì alla ventura con un paio di scarponi chiodati per attraversare l’Europa «come un vagabondo, un pellegrino o un chierico vagante», a piedi da Hoek van Holland a Istanbul. Quando, anni dopo, il diciottenne Nick Hunt scopre i libri di Patrick Leigh Fermor, non può fare a meno di identificarsi con quel coraggioso giovanotto partito alla ricerca del suo posto nel mondo. Già allora Hunt sente, con assoluta certezza, che un giorno seguirà i passi di Fermor, ripercorrendo lo stesso itinerario attraverso Olanda, Germania, Austria, Slovacchia, Ungheria, Romania, Bulgaria e Turchia, per scoprire quanto di selvaggio sia rimasto in quelle terre. Del resto, quale modo migliore di conoscere l’Europa dell’esporsi completamente a essa, cosciente di ogni goccia di pioggia, di ogni sasso sotto i piedi? Come comprendere meglio i processi di perdita e cambiamento, se non viaggiando all’ombra delle parole di Patrick Leigh Fermor? E soprattutto, quale miglior sistema per vivere una buona, vecchia avventura? In un’epoca di informazione globale, Hunt evita deliberatamente di fare ricerche sui luoghi che intende attraversare, portando con sé solo i libri di Fermor, con le loro informazioni superate da ottant’anni. Con quell’unica testimonianza a fare da sfondo, attraverso i boschi e l’acqua, il vento e la pioggia, i campi, le foreste, le città, i sobborghi, le montagne e le autostrade, Hunt verificherà di persona quanto resta dell’ospitalità, della cortesia verso gli stranieri, della libertà, della vita selvaggia, dell’avventura, del mistero, dell’ignoto, delle correnti più profonde del mito e della storia che scorrono ancora sotto la superficie dell’Europa.

Nel dicembre del 1933 il diciottenne Patrick Leigh Fermor partì alla ventura con un paio di scarponi chiodati per attraversare l’Europa «come un vagabondo, un pellegrino o un chierico vagante», a piedi da Hoek van Holland a Istanbul. Quando, anni dopo, il diciottenne Nick Hunt scopre i libri di Patrick Leigh Fermor, non può fare a meno di identificarsi con quel coraggioso giovanotto partito alla ricerca del suo posto nel mondo. Già allora Hunt sente, con assoluta certezza, che un giorno seguirà i passi di Fermor, ripercorrendo lo stesso itinerario attraverso Olanda, Germania, Austria, Slovacchia, Ungheria, Romania, Bulgaria e Turchia, per scoprire quanto di selvaggio sia rimasto in quelle terre. Del resto, quale modo migliore di conoscere l’Europa dell’esporsi completamente a essa, cosciente di ogni goccia di pioggia, di ogni sasso sotto i piedi? Come comprendere meglio i processi di perdita e cambiamento, se non viaggiando all’ombra delle parole di Patrick Leigh Fermor? E soprattutto, quale miglior sistema per vivere una buona, vecchia avventura? In un’epoca di informazione globale, Hunt evita deliberatamente di fare ricerche sui luoghi che intende attraversare, portando con sé solo i libri di Fermor, con le loro informazioni superate da ottant’anni. Con quell’unica testimonianza a fare da sfondo, attraverso i boschi e l’acqua, il vento e la pioggia, i campi, le foreste, le città, i sobborghi, le montagne e le autostrade, Hunt verificherà di persona quanto resta dell’ospitalità, della cortesia verso gli stranieri, della libertà, della vita selvaggia, dell’avventura, del mistero, dell’ignoto, delle correnti più profonde del mito e della storia che scorrono ancora sotto la superficie dell’Europa.

Only registered users can download this free product.

Agent 6

1965: bloccato dai granitici meccanismi della burocrazia sovietica, l’ex agente segreto Leo Demidov non può accompagnare a New York la moglie e le figlie in missione diplomatica. E inizia a temere per loro: perché è stata scelta proprio la sua famiglia? Chi e che cosa si nasconde dietro il viaggio oltrecortina? Quando i peggiori incubi di Leo prendono corpo e una tragedia distrugge tutto ciò che ama, lui chiede solo una cosa: che gli sia concesso di indagare per trovare l’assassino che ha colpito al cuore la sua famiglia. Inizia così un’indagine personale, che lo condurrà da Mosca all’America e all’Afghanistan, in una pericolosa caccia all’uomo, l’unico che conosca tutta la verità: l’inafferrabile Agent 6. Lo straordinario capitolo conclusivo della trilogia dedicata a Leo Demidov, l’eroe di “Bambino 44”.

Tom Rob Smith è nato nel 1979 a Londra, dove tuttora vive, da madre svedese e padre inglese. In Italia, tutti i suoi romanzi sono pubblicati da Sperling & Kupfer.

1965: bloccato dai granitici meccanismi della burocrazia sovietica, l’ex agente segreto Leo Demidov non può accompagnare a New York la moglie e le figlie in missione diplomatica. E inizia a temere per loro: perché è stata scelta proprio la sua famiglia? Chi e che cosa si nasconde dietro il viaggio oltrecortina? Quando i peggiori incubi di Leo prendono corpo e una tragedia distrugge tutto ciò che ama, lui chiede solo una cosa: che gli sia concesso di indagare per trovare l’assassino che ha colpito al cuore la sua famiglia. Inizia così un’indagine personale, che lo condurrà da Mosca all’America e all’Afghanistan, in una pericolosa caccia all’uomo, l’unico che conosca tutta la verità: l’inafferrabile Agent 6. Lo straordinario capitolo conclusivo della trilogia dedicata a Leo Demidov, l’eroe di “Bambino 44”.

Tom Rob Smith è nato nel 1979 a Londra, dove tuttora vive, da madre svedese e padre inglese. In Italia, tutti i suoi romanzi sono pubblicati da Sperling & Kupfer.

Only registered users can download this free product.

Vite Parallele. Alessandro E Cesare

**Cura e traduzione di Mario Scaffidi Abbate
Edizione integrale**
Le *Vite parallele* sono come una grande galleria di quadri, che illustrano quasi tutta la storia di Roma e della Grecia attraverso i ritratti dei loro più celebri protagonisti. Ma sono anche l’immagine dell’eterna lotta fra il bene e il male, in un alternarsi di luci e di ombre, di vizi e di virtù, di vittorie e di sconfitte. A questa legge non sfuggirono Alessandro e Cesare, due condottieri che dominarono il mondo ma non le proprie passioni, ondeggiando fra sentimenti contrapposti, fra generosità e crudeltà, fra rispetto della tradizione e innovazione, e aspirando ad un potere assoluto, il primo per realizzare una monarchia universale capace di unire popoli diversi in un grande organismo multirazziale, il secondo per poter operare il riscatto politico, militare, intellettuale e morale della sua patria.
*«Come i pittori nell’eseguire un ritratto si curano principalmente del volto e dell’espressione degli occhi, da cui traspare la personalità, e pochissimo delle altre parti del corpo, così io preferisco interessarmi di più dei segni interiori e attraverso questi rappresentare la vita dei personaggi, lasciando ad altri il racconto delle grandi contese.»*
**Plutarco**
nacque intorno al 46 d.C. a Cheronea, in Beozia, da famiglia ricca e di buona cultura. Recatosi ad Atene nel 60, fu discepolo di Ammonio, filosofo di origine egiziana, che lo introdusse alla filosofia di Platone, il cui influsso sarà sempre presente nella sua opera. Compì numerosi viaggi in Asia, in Egitto, ma soprattutto a Roma; morì nella sua città natale intorno al 120 d.C. Le opere pervenuteci, ordinate in un corpus in età bizantina, comprendono le *Questioni conviviali* , i *Moralia* , dialoghi e trattati, e le *Vite parallele* , la sua opera maggiore e più conosciuta. Di Plutarco la Newton Compton ha pubblicato anche le *Vite parallele* di *Alessandro e Cesare*.

**Cura e traduzione di Mario Scaffidi Abbate
Edizione integrale**
Le *Vite parallele* sono come una grande galleria di quadri, che illustrano quasi tutta la storia di Roma e della Grecia attraverso i ritratti dei loro più celebri protagonisti. Ma sono anche l’immagine dell’eterna lotta fra il bene e il male, in un alternarsi di luci e di ombre, di vizi e di virtù, di vittorie e di sconfitte. A questa legge non sfuggirono Alessandro e Cesare, due condottieri che dominarono il mondo ma non le proprie passioni, ondeggiando fra sentimenti contrapposti, fra generosità e crudeltà, fra rispetto della tradizione e innovazione, e aspirando ad un potere assoluto, il primo per realizzare una monarchia universale capace di unire popoli diversi in un grande organismo multirazziale, il secondo per poter operare il riscatto politico, militare, intellettuale e morale della sua patria.
*«Come i pittori nell’eseguire un ritratto si curano principalmente del volto e dell’espressione degli occhi, da cui traspare la personalità, e pochissimo delle altre parti del corpo, così io preferisco interessarmi di più dei segni interiori e attraverso questi rappresentare la vita dei personaggi, lasciando ad altri il racconto delle grandi contese.»*
**Plutarco**
nacque intorno al 46 d.C. a Cheronea, in Beozia, da famiglia ricca e di buona cultura. Recatosi ad Atene nel 60, fu discepolo di Ammonio, filosofo di origine egiziana, che lo introdusse alla filosofia di Platone, il cui influsso sarà sempre presente nella sua opera. Compì numerosi viaggi in Asia, in Egitto, ma soprattutto a Roma; morì nella sua città natale intorno al 120 d.C. Le opere pervenuteci, ordinate in un corpus in età bizantina, comprendono le *Questioni conviviali* , i *Moralia* , dialoghi e trattati, e le *Vite parallele* , la sua opera maggiore e più conosciuta. Di Plutarco la Newton Compton ha pubblicato anche le *Vite parallele* di *Alessandro e Cesare*.

Only registered users can download this free product.

Sole & Baleno

Lucio Venturi studia lettere classiche a Bologna. Vive in una casa e in una famiglia “troppo carine”, da cui scapperebbe volentieri se solo avesse più coraggio e sapesse dove andare.
A tenerlo ancorato a Bologna gli amici turbolenti e la vitale presenza di Paco, eroe della sua infanzia che ha imparato ad arrangiarsi tra la periferia malfamata e la galera.
Musica, sesso, esami e botte è il pacchetto all-inclusive di un’età sadica e innocente. Dietro l’angolo l’amore per Teresa, tormentato dai fantasmi di un tragico passato, rischia di essere segnato da un’umiliante falsa partenza.
L’acquisto di un biglietto aereo per New York può diventare il rito propiziatorio per scrollarsi di dosso l’amara consapevolezza che nella vita non sempre si migliora, soprattutto alla vigilia dell’11 settembre quando il mondo sembra ancora un confetto e una voce amica incoraggia “a pedalare” oltre.

Lucio Venturi studia lettere classiche a Bologna. Vive in una casa e in una famiglia “troppo carine”, da cui scapperebbe volentieri se solo avesse più coraggio e sapesse dove andare.
A tenerlo ancorato a Bologna gli amici turbolenti e la vitale presenza di Paco, eroe della sua infanzia che ha imparato ad arrangiarsi tra la periferia malfamata e la galera.
Musica, sesso, esami e botte è il pacchetto all-inclusive di un’età sadica e innocente. Dietro l’angolo l’amore per Teresa, tormentato dai fantasmi di un tragico passato, rischia di essere segnato da un’umiliante falsa partenza.
L’acquisto di un biglietto aereo per New York può diventare il rito propiziatorio per scrollarsi di dosso l’amara consapevolezza che nella vita non sempre si migliora, soprattutto alla vigilia dell’11 settembre quando il mondo sembra ancora un confetto e una voce amica incoraggia “a pedalare” oltre.

Only registered users can download this free product.

Rivali E Amanti

Elise Arundel non intende lasciare che qualcuno minacci il successo della prestigiosa agenzia di incontri che dirige. Il suo programma per accoppiare le persone giuste è pressoché infallibile e non sarà Dax Wakefield a spaventarla. Certo, il tycoon della televisione è un uomo molto potente, oltre che affascinante e sexy, ma non riuscirà a screditarla, con l’accusa di voler accalappiare uomini ricchi per conto di arrampicatrici sociali senza scrupoli. Per provare l’imparzialità del suo lavoro, Elise propone a Dax una sfida: troverà per lui l’anima gemella. Ma quando il programma lo accoppia proprio con Elise, lei non sa che cosa fare.

Elise Arundel non intende lasciare che qualcuno minacci il successo della prestigiosa agenzia di incontri che dirige. Il suo programma per accoppiare le persone giuste è pressoché infallibile e non sarà Dax Wakefield a spaventarla. Certo, il tycoon della televisione è un uomo molto potente, oltre che affascinante e sexy, ma non riuscirà a screditarla, con l’accusa di voler accalappiare uomini ricchi per conto di arrampicatrici sociali senza scrupoli. Per provare l’imparzialità del suo lavoro, Elise propone a Dax una sfida: troverà per lui l’anima gemella. Ma quando il programma lo accoppia proprio con Elise, lei non sa che cosa fare.

Only registered users can download this free product.

Prodigy (Versione Italiana)

“Le preoccupazioni di Day sulla mia incolumità adesso sono calzanti. Il piano sembra buono, ma qualcosa potrebbe sempre andare storto. E se invece di condurmi dall’Elector, del quale dovrei conquistarmi la fiducia prima di ucciderlo, mi sparassero nell’istante in cui mi trovano? Oppure potrebbero legarmi a testa in giù in una stanza per gli interrogatori e picchiarmi fino a farmi perdere i sensi. L’ho visto succedere un milione di volte. Potrei essere morta prima della fine della giornata, molto prima che l’Elector venga a sapere del mio ritrovamento. Ci sono un sacco di cose che potrebbero andare storte.
Per questo devo concentrarmi, ripeto a me stessa. E se guardo Day negli occhi non ci riesco.”
Niente è quello che appare e la violenza regna sovrana: che senso ha credere ancora nell’amore?
June e Day arrivano a Vegas dopo essere miracolosamente sfuggiti all’ingiustizia della Repubblica quando l’inconcepibile accade: l’Elector Primo muore e il figlio Ander prende il suo posto. Mentre la Repubblica sprofonda nel caos, i due giovani ribelli si uniscono ai Patrioti nel disperato tentativo di salvare il fratello di Day, Eden. E i Patrioti accettano, ma a una condizione: June e Day dovranno prima uccidere il nuovo Elector. Peccato che Ander non abbia niente a che vedere con il suo crudele genitore.

“Le preoccupazioni di Day sulla mia incolumità adesso sono calzanti. Il piano sembra buono, ma qualcosa potrebbe sempre andare storto. E se invece di condurmi dall’Elector, del quale dovrei conquistarmi la fiducia prima di ucciderlo, mi sparassero nell’istante in cui mi trovano? Oppure potrebbero legarmi a testa in giù in una stanza per gli interrogatori e picchiarmi fino a farmi perdere i sensi. L’ho visto succedere un milione di volte. Potrei essere morta prima della fine della giornata, molto prima che l’Elector venga a sapere del mio ritrovamento. Ci sono un sacco di cose che potrebbero andare storte.
Per questo devo concentrarmi, ripeto a me stessa. E se guardo Day negli occhi non ci riesco.”
Niente è quello che appare e la violenza regna sovrana: che senso ha credere ancora nell’amore?
June e Day arrivano a Vegas dopo essere miracolosamente sfuggiti all’ingiustizia della Repubblica quando l’inconcepibile accade: l’Elector Primo muore e il figlio Ander prende il suo posto. Mentre la Repubblica sprofonda nel caos, i due giovani ribelli si uniscono ai Patrioti nel disperato tentativo di salvare il fratello di Day, Eden. E i Patrioti accettano, ma a una condizione: June e Day dovranno prima uccidere il nuovo Elector. Peccato che Ander non abbia niente a che vedere con il suo crudele genitore.

Only registered users can download this free product.

Nudge. La Spinta Gentile

“Questo libro migliorerà le nostre decisioni” Daniel Kahneman, premio Nobel per l’Economia Ogni giorno prendiamo decisioni sui temi più disparati: come investire i nostri soldi, cosa mangiare per cena, con che mezzo di trasporto raggiungere il centro della città. Purtroppo facciamo spesso scelte sbagliate. Mangiamo troppo, usiamo la macchina quando potremmo andare a piedi o scegliamo il mutuo meno conveniente. Siamo esseri umani, non calcolatori perfettamente razionali, e siamo condizionati da troppe informazioni contrastanti, dall’inerzia e dalla limitata forza di volontà. È per questo che abbiamo bisogno di un “pungolo”, di una spinta gentile che ci indirizzi verso la scelta giusta: di un nudge, come l’hanno battezzato l’economista Richard Thaler e il giurista Cass Sunstein in questo libro che negli Stati Uniti è stato un vero e proprio bestseller. L’idea di Thaler e Sunstein è semplice ma geniale: per introdurre pratiche di buona cittadinanza, occorre imparare a usare a fin di bene l’irrazionalità umana. I campi d’applicazione sono potenzialmente illimitati: dal sistema pensionistico allo smaltimento dei rifiuti, con conseguenze non da poco anche per la politica, soprattutto in tempi di scarsità. Perché una buona architettura della scelta può consentire ai governi di tutelare la libertà dei cittadini, incoraggiandoli però a prendere decisioni più sagge.

“Questo libro migliorerà le nostre decisioni” Daniel Kahneman, premio Nobel per l’Economia Ogni giorno prendiamo decisioni sui temi più disparati: come investire i nostri soldi, cosa mangiare per cena, con che mezzo di trasporto raggiungere il centro della città. Purtroppo facciamo spesso scelte sbagliate. Mangiamo troppo, usiamo la macchina quando potremmo andare a piedi o scegliamo il mutuo meno conveniente. Siamo esseri umani, non calcolatori perfettamente razionali, e siamo condizionati da troppe informazioni contrastanti, dall’inerzia e dalla limitata forza di volontà. È per questo che abbiamo bisogno di un “pungolo”, di una spinta gentile che ci indirizzi verso la scelta giusta: di un nudge, come l’hanno battezzato l’economista Richard Thaler e il giurista Cass Sunstein in questo libro che negli Stati Uniti è stato un vero e proprio bestseller. L’idea di Thaler e Sunstein è semplice ma geniale: per introdurre pratiche di buona cittadinanza, occorre imparare a usare a fin di bene l’irrazionalità umana. I campi d’applicazione sono potenzialmente illimitati: dal sistema pensionistico allo smaltimento dei rifiuti, con conseguenze non da poco anche per la politica, soprattutto in tempi di scarsità. Perché una buona architettura della scelta può consentire ai governi di tutelare la libertà dei cittadini, incoraggiandoli però a prendere decisioni più sagge.

Only registered users can download this free product.

Nikolaj Gogol’

«Le ho appena spedito il mio “Gogol’ attraverso lo specchio”» scrive Nabokov, alla fi­ne di maggio del 1943, all’editore Laughlin che gli ha commissionato un saggio divulgativo sullo scrittore russo. «Questo piccolo libro mi è costato più fatica di qualsiasi altro. La ragione è chiara: dovevo prima creare Gogol’ (tradurlo) e poi analizzarlo (tradurre le mie idee russe su di lui). Lo strappo ricorrente compiuto nel passare da un ritmo di lavoro all’altro mi ha esaurito. Mi ci è voluto esattamente un anno per scrivere il libro. Non avrei mai accettato la sua proposta se avessi saputo quanti galloni di sangue-cervello avrebbe assorbito; né lei avrebbe fatto la proposta se avesse saputo quanto a lungo doveva aspettare». Il saggio ottiene subito un grande successo, anche se dall’inizio alla fine Nabokov si guarda bene dal seguire le indicazioni ricevute, e manifesta ripulsa per i riassunti e le pedanti esposizioni tipiche del volgarizzatore. Predilige piuttosto gli effetti sorprendenti (comincia con la morte di Gogol’ per finire con la sua nascita), gli aspetti bizzarri, le diversioni impazienti – e si limita a ciò che ritiene il meglio dello scrittore, trascurando il resto. Ma riesce, con il suo tocco magico, a trasformare particolari in apparenza insulsi, dettagli persino privi di senso artistico, in trionfi del­l’immagi­nazione: lo sciame di personaggi secondari del “Revisore”, che prendono vita nello spazio di una digressione; la splendida poe­tica dell’irrilevanza e l’apo­teosi della volgarità compiaciuta in “Anime morte”; le oscillazioni perturbanti di un incubo grottesco nel “Cappotto”, a cui dedica, in un superbo crescendo, l’ultimo capitolo – prologo folgorante all’estetica del Nabokov nar­ratore.

«Le ho appena spedito il mio “Gogol’ attraverso lo specchio”» scrive Nabokov, alla fi­ne di maggio del 1943, all’editore Laughlin che gli ha commissionato un saggio divulgativo sullo scrittore russo. «Questo piccolo libro mi è costato più fatica di qualsiasi altro. La ragione è chiara: dovevo prima creare Gogol’ (tradurlo) e poi analizzarlo (tradurre le mie idee russe su di lui). Lo strappo ricorrente compiuto nel passare da un ritmo di lavoro all’altro mi ha esaurito. Mi ci è voluto esattamente un anno per scrivere il libro. Non avrei mai accettato la sua proposta se avessi saputo quanti galloni di sangue-cervello avrebbe assorbito; né lei avrebbe fatto la proposta se avesse saputo quanto a lungo doveva aspettare». Il saggio ottiene subito un grande successo, anche se dall’inizio alla fine Nabokov si guarda bene dal seguire le indicazioni ricevute, e manifesta ripulsa per i riassunti e le pedanti esposizioni tipiche del volgarizzatore. Predilige piuttosto gli effetti sorprendenti (comincia con la morte di Gogol’ per finire con la sua nascita), gli aspetti bizzarri, le diversioni impazienti – e si limita a ciò che ritiene il meglio dello scrittore, trascurando il resto. Ma riesce, con il suo tocco magico, a trasformare particolari in apparenza insulsi, dettagli persino privi di senso artistico, in trionfi del­l’immagi­nazione: lo sciame di personaggi secondari del “Revisore”, che prendono vita nello spazio di una digressione; la splendida poe­tica dell’irrilevanza e l’apo­teosi della volgarità compiaciuta in “Anime morte”; le oscillazioni perturbanti di un incubo grottesco nel “Cappotto”, a cui dedica, in un superbo crescendo, l’ultimo capitolo – prologo folgorante all’estetica del Nabokov nar­ratore.

Only registered users can download this free product.

Lover Boy

**Si può amare e odiare la stessa persona?
*The Storm Series*
Dall’autrice dei bestseller *The Bad Boy* e *The Wild Boy* **
Lyla Summers odia gli uomini. Se può evitarli ne è più che contenta. Suo padre l’ha ignorata per tutta la vita, suo fratello l’ha tradita nel peggiore dei modi e le esperienze successive non sono state delle migliori. Lyla vuole concentrarsi solo sulla sua band, i Vintage, e pare che le cose stiano finalmente andando per il verso giusto: sta per firmare un contratto da capogiro con una major. Tom Carter ama le donne. Gli piace mettersi nei guai con un sacco di ragazze. Ma quando una tragedia si abbatte sulla vita del suo migliore amico, Tom si ritrova a fare una promessa: se la fidanzata del suo amico sopravvivrà, lui cambierà radicalmente atteggiamento. La preghiera di Tom viene accolta e ora sta a lui mantenere la parola data. Che vuol dire darci un taglio con le storie mordi e fuggi. Ma non aveva fatto i conti con un imprevisto: la manager dei Vintage si rompe una gamba sciando e Tom viene spedito in tour a rimpiazzarlo. E così Lyla si ritrova a dover lavorare con il ragazzo che gode della fama peggiore nel mondo del rock. Come potranno convivere un dongiovanni sempre in cerca di nuove avventure e una ragazza che non fa nulla per nascondere il proprio totale disinteresse verso il genere maschile?
**Dall’autrice di Nonostante tutto ti amo ancora
Una storia sexy che conquisterà tutti**
«Che libro fantastico, il terzo della serie vale quanto gli altri. È così triste che questa storia sia finita. Vale davvero la pena leggerla.»
«Ho amato ogni capitolo di questa serie: questo è divertente, emozionante e con scene di sesso hot. Cinque stelle!»
**Samantha Towle**
Ha iniziato a scrivere mentre aspettava il primo figlio. La Newton Compton ha pubblicato il suo romanzo d’esordio *Nonostante tutto ti amo ancora* e la serie bestseller *The Storm* , con *The Bad Boy,* *The Wild Boy* e *Lover Boy*.

**Si può amare e odiare la stessa persona?
*The Storm Series*
Dall’autrice dei bestseller *The Bad Boy* e *The Wild Boy* **
Lyla Summers odia gli uomini. Se può evitarli ne è più che contenta. Suo padre l’ha ignorata per tutta la vita, suo fratello l’ha tradita nel peggiore dei modi e le esperienze successive non sono state delle migliori. Lyla vuole concentrarsi solo sulla sua band, i Vintage, e pare che le cose stiano finalmente andando per il verso giusto: sta per firmare un contratto da capogiro con una major. Tom Carter ama le donne. Gli piace mettersi nei guai con un sacco di ragazze. Ma quando una tragedia si abbatte sulla vita del suo migliore amico, Tom si ritrova a fare una promessa: se la fidanzata del suo amico sopravvivrà, lui cambierà radicalmente atteggiamento. La preghiera di Tom viene accolta e ora sta a lui mantenere la parola data. Che vuol dire darci un taglio con le storie mordi e fuggi. Ma non aveva fatto i conti con un imprevisto: la manager dei Vintage si rompe una gamba sciando e Tom viene spedito in tour a rimpiazzarlo. E così Lyla si ritrova a dover lavorare con il ragazzo che gode della fama peggiore nel mondo del rock. Come potranno convivere un dongiovanni sempre in cerca di nuove avventure e una ragazza che non fa nulla per nascondere il proprio totale disinteresse verso il genere maschile?
**Dall’autrice di Nonostante tutto ti amo ancora
Una storia sexy che conquisterà tutti**
«Che libro fantastico, il terzo della serie vale quanto gli altri. È così triste che questa storia sia finita. Vale davvero la pena leggerla.»
«Ho amato ogni capitolo di questa serie: questo è divertente, emozionante e con scene di sesso hot. Cinque stelle!»
**Samantha Towle**
Ha iniziato a scrivere mentre aspettava il primo figlio. La Newton Compton ha pubblicato il suo romanzo d’esordio *Nonostante tutto ti amo ancora* e la serie bestseller *The Storm* , con *The Bad Boy,* *The Wild Boy* e *Lover Boy*.

Only registered users can download this free product.

La medicina antica

La storia della medicina greca e romana è, insieme, una storia delle idee di salute e malattia, una storia delle pratiche di cura, una storia della religione, una storia archeologica dei luoghi e degli strumenti utilizzati per ottenere guarigione. Lo studio dei testi medici antichi offre, dunque, una prospettiva di indagine ampia e articolata sulle civiltà greca e romana, che permette, oltre la riflessione tecnica specialistica, di comprendere in che modo culture diverse ma profondamente integrate tra loro si siano relazionate con i temi della sofferenza del corpo, della malattia, della morte, della nascita, dell’imperfezione, della cura. In costante dialogo con il mito, la letteratura, la storiografia e la filosofia, la medicina antica è molto più di una tecnica di guarigione: è, essa stessa, tentativo di costruire un’immagine armonica del mondo, al di là delle epidemie, delle carestie, delle malattie inguaribili che costituiscono lo sfondo tormentato di una storia secolare.

La storia della medicina greca e romana è, insieme, una storia delle idee di salute e malattia, una storia delle pratiche di cura, una storia della religione, una storia archeologica dei luoghi e degli strumenti utilizzati per ottenere guarigione. Lo studio dei testi medici antichi offre, dunque, una prospettiva di indagine ampia e articolata sulle civiltà greca e romana, che permette, oltre la riflessione tecnica specialistica, di comprendere in che modo culture diverse ma profondamente integrate tra loro si siano relazionate con i temi della sofferenza del corpo, della malattia, della morte, della nascita, dell’imperfezione, della cura. In costante dialogo con il mito, la letteratura, la storiografia e la filosofia, la medicina antica è molto più di una tecnica di guarigione: è, essa stessa, tentativo di costruire un’immagine armonica del mondo, al di là delle epidemie, delle carestie, delle malattie inguaribili che costituiscono lo sfondo tormentato di una storia secolare.

Only registered users can download this free product.

L’Immobiliarista: Assassinio a Porto Cervo

Primo di una serie ambientata in famose localita italiane, il giallo comincia con un omicidio commesso a bordo di uno yacht attraccato in Costa Smeralda. La vittima e un immobiliarista della Capitale, ucciso mentre e in vacanza con i collaboratori, presenti al momento dell’assassinio e colti alla sprovvista. Era un personaggio in vista e dietro suggerimento dei vertici della Polizia il caso e seguito sia dal Commissario sardo Pileri che dal flemmatico collega romano Nico Gangi Chiodo. Le indagini partono dalla moglie della vittima, impegnata in una relazione extraconiugale. Sembrerebbe il classico triangolo con morto ma come spesso accade, la realta supera l’immaginazione. L’inchiesta procede alternando sviluppi prevedibili a colpi di scena, sino ad allargarsi verso Roma, scandagliando il passato de L’Immobiliarista. Nella rappresentazione del mondo dei milionari che frequenta la Costa Smeralda si colgono elementi di critica sociale, diretti a fornire spunti di riflessione al lettore. E’ la storia di un omicidio in cui le abitudini della vittima, il suo appartenere all’elite dei fortunati, hanno un ruolo nefasto sul suo destino. Il finale regala un colpo di scena del tutto inaspettato, rivelando che nella ricerca della verita niente e come sembra.

Primo di una serie ambientata in famose localita italiane, il giallo comincia con un omicidio commesso a bordo di uno yacht attraccato in Costa Smeralda. La vittima e un immobiliarista della Capitale, ucciso mentre e in vacanza con i collaboratori, presenti al momento dell’assassinio e colti alla sprovvista. Era un personaggio in vista e dietro suggerimento dei vertici della Polizia il caso e seguito sia dal Commissario sardo Pileri che dal flemmatico collega romano Nico Gangi Chiodo. Le indagini partono dalla moglie della vittima, impegnata in una relazione extraconiugale. Sembrerebbe il classico triangolo con morto ma come spesso accade, la realta supera l’immaginazione. L’inchiesta procede alternando sviluppi prevedibili a colpi di scena, sino ad allargarsi verso Roma, scandagliando il passato de L’Immobiliarista. Nella rappresentazione del mondo dei milionari che frequenta la Costa Smeralda si colgono elementi di critica sociale, diretti a fornire spunti di riflessione al lettore. E’ la storia di un omicidio in cui le abitudini della vittima, il suo appartenere all’elite dei fortunati, hanno un ruolo nefasto sul suo destino. Il finale regala un colpo di scena del tutto inaspettato, rivelando che nella ricerca della verita niente e come sembra.

Only registered users can download this free product.