97–112 di 4230 risultati

Un diavolo in kilt

Ranulf MacLawry, rude capoclan scozzese, insegue la sorella diciottenne Rowena, scappata a Londra per debuttare in società, intenzionato a riportarla subito in Scozia. La ragazza ha trovato rifugio presso una famiglia aristocratica di conoscenti e riesce a convincere il fratello a restare due settimane in città. Un assalto inaspettato attende Ranulf appena varcata la soglia di quella casa: è il fascino di Charlotte, la fiera e determinata figlia degli ospiti che, inorridita da ogni forma di violenza, cerca di convincerlo che le parole possono sedare anche le più sanguinose faide tra i clan. Nasce tra i due un’attrazione fisica immediata…

Ranulf MacLawry, rude capoclan scozzese, insegue la sorella diciottenne Rowena, scappata a Londra per debuttare in società, intenzionato a riportarla subito in Scozia. La ragazza ha trovato rifugio presso una famiglia aristocratica di conoscenti e riesce a convincere il fratello a restare due settimane in città. Un assalto inaspettato attende Ranulf appena varcata la soglia di quella casa: è il fascino di Charlotte, la fiera e determinata figlia degli ospiti che, inorridita da ogni forma di violenza, cerca di convincerlo che le parole possono sedare anche le più sanguinose faide tra i clan. Nasce tra i due un’attrazione fisica immediata…

Only registered users can download this free product.

Tutte Le Tragedie

Il testo in italiano tradotto da Ettore Romagnoli e la versione originale in greco delle tragedie di Sofocle.
Edipo Re: Edipo, l’amato e rispettato re di Tebe, apprende che una casualità ha voluto che esso in passato abbia ucciso il proprio padre per poi sposare quella che in realtà è sua madre, con la quale ha generato dei figli. Accecatosi per punirsi e maledetto dagli dei, esso chiede di andare in esilio.
Edipo a Colono: l’arrivo di Edipo, oramai miserabile dal suo vagabondare, a Colono ove trova ospitalità di Teseo, re di Atene. Inizia una spola di parenti per convincerlo a tornare in patria, ma, accompagnato da Teseo in un boschetto sacro alle Eumenidi, sparisce per volontà degli dei, dopo aver predetto al re di Atene lunga prosperità per la sua città.
Le Trachinie: l’infausto tentativo di Deianira, moglie di Eracle, di utilizzare una tunica trattata col sangue del centauro Nesso come filtro d’amore credendo il marito invaghito di Iole, figlia del re di Ecalia.
Aiace: l’ira di Aiace Telamonio, re di Salamina e amico del Pelide Achille per la decisione dei due Atridi, Agamennone e Menelao, capi dell’esercito greco, di affidare le armi del defunto eroe a Ulisse. Tornato in sé e pieno di vergogna, Aiace decide di riscattare il proprio onore e la reputazione dalla propria famiglia con il suicidio. Non ostante i tentativi di dissuaderlo di Tecmessa, la sua compagna, e di Teucro, il fratello, Aiace, in solitudine, si dà la morte con la spada di Ettore.
Antigone: Antigone che, contro la volontà di Creonte, re di Tebe, decide di dare sepoltura al cadavere del fratello Polinice ed è per questo condannata a vivere il resto dei suoi giorni imprigionata in una grotta. Creonte poi si ricrede ed ordina di liberare Antigone; purtroppo quest’ultima si è nel frattempo impiccata, evento che porta al suicidio Emone, figlio di Creonte e promesso sposo di Antigone, e la moglie di Creonte, Euridice, lasciando Creonte solo a maledirsi per la propria stoltezza.
Elettra: Oreste, figlio di Agamennone, il quale torna dopo molti anni a Micene con l’intento, aiutato dalla sorella Elettra, di vendicare la morte del padre, ucciso dalla moglie Clitennestra e dal suo amante Egisto.
Filottete: Filottete, un arciere greco abbandonato dai suoi compagni da dieci anni sull’isola di Lemno a causa di una ferita durante il viaggio per la guerra contro Troia. E’ solo quando un oracolo svela che senza l’arco di Filottete Troia non cadrà mai, che Ulisse e Neottolemo vengono incaricati di andare sull’isola e recuperare ad ogni costo l’arco di questi. I due si impossesseranno dell’arco con l’inganno, salvo poi un pentimento di Neottolemo e la riconsegna dello stesso al proprietario.

Il testo in italiano tradotto da Ettore Romagnoli e la versione originale in greco delle tragedie di Sofocle.
Edipo Re: Edipo, l’amato e rispettato re di Tebe, apprende che una casualità ha voluto che esso in passato abbia ucciso il proprio padre per poi sposare quella che in realtà è sua madre, con la quale ha generato dei figli. Accecatosi per punirsi e maledetto dagli dei, esso chiede di andare in esilio.
Edipo a Colono: l’arrivo di Edipo, oramai miserabile dal suo vagabondare, a Colono ove trova ospitalità di Teseo, re di Atene. Inizia una spola di parenti per convincerlo a tornare in patria, ma, accompagnato da Teseo in un boschetto sacro alle Eumenidi, sparisce per volontà degli dei, dopo aver predetto al re di Atene lunga prosperità per la sua città.
Le Trachinie: l’infausto tentativo di Deianira, moglie di Eracle, di utilizzare una tunica trattata col sangue del centauro Nesso come filtro d’amore credendo il marito invaghito di Iole, figlia del re di Ecalia.
Aiace: l’ira di Aiace Telamonio, re di Salamina e amico del Pelide Achille per la decisione dei due Atridi, Agamennone e Menelao, capi dell’esercito greco, di affidare le armi del defunto eroe a Ulisse. Tornato in sé e pieno di vergogna, Aiace decide di riscattare il proprio onore e la reputazione dalla propria famiglia con il suicidio. Non ostante i tentativi di dissuaderlo di Tecmessa, la sua compagna, e di Teucro, il fratello, Aiace, in solitudine, si dà la morte con la spada di Ettore.
Antigone: Antigone che, contro la volontà di Creonte, re di Tebe, decide di dare sepoltura al cadavere del fratello Polinice ed è per questo condannata a vivere il resto dei suoi giorni imprigionata in una grotta. Creonte poi si ricrede ed ordina di liberare Antigone; purtroppo quest’ultima si è nel frattempo impiccata, evento che porta al suicidio Emone, figlio di Creonte e promesso sposo di Antigone, e la moglie di Creonte, Euridice, lasciando Creonte solo a maledirsi per la propria stoltezza.
Elettra: Oreste, figlio di Agamennone, il quale torna dopo molti anni a Micene con l’intento, aiutato dalla sorella Elettra, di vendicare la morte del padre, ucciso dalla moglie Clitennestra e dal suo amante Egisto.
Filottete: Filottete, un arciere greco abbandonato dai suoi compagni da dieci anni sull’isola di Lemno a causa di una ferita durante il viaggio per la guerra contro Troia. E’ solo quando un oracolo svela che senza l’arco di Filottete Troia non cadrà mai, che Ulisse e Neottolemo vengono incaricati di andare sull’isola e recuperare ad ogni costo l’arco di questi. I due si impossesseranno dell’arco con l’inganno, salvo poi un pentimento di Neottolemo e la riconsegna dello stesso al proprietario.

Only registered users can download this free product.

Tutte Le Opere

• Annali
• Storie
• La Germania
• Vita di Giulio Agricola
• Dialogo degli oratori
A cura di Lidia Storoni Mazzolani e Gian Domenico Mazzocato
Edizioni integrali con testo latino a fronte
La vita di Publio Cornelio Tacito è avvolta dalla nebbia: non abbiamo certezze né sulle date né sugli incarichi di governo che rivestì né sui luoghi dove soggiornò; ma, anche se le sue opere non ci sono giunte complete, sappiamo di dovere a lui l’affresco storico più poderoso concepito in epoca imperiale. La sua ricostruzione si svolge dalla morte di Augusto all’avvento di Tiberio negli Annales; dalla morte di Nerone a quella di Domiziano nelle Historiae, scritte prima degli Annali. A queste e alle opere minori, raccolte nel volume, egli affida la visione lucida e dolente di un mondo che non può fare a meno di Roma – perché Tacito non intravvede la possibilità di un altro assetto sociale e politico che non sia il dominio romano – insieme allo sdegno e all’amarezza per essere costretto a constatare e a registrare per i posteri gli orrori e le mostruosità cui il potere (che contrappone alla virtus repubblicana) sembra inevitabilmente condurre. Per questo spesso, in un latino definito conciso e lapidario, affida la sua protesta alle parole dei vinti, come Calgaco, capo ribelle scozzese, che dichiara: «Rubare, massacrare, stuprare [per i Romani] equivale a esercitare il potere e dove hanno fatto il deserto lo chiamano pace…». Ma il politico lucido e razionale accetta e sopporta le brutture cui assiste come si trattasse di terremoti o alluvioni, catastrofi naturali cui non c’è rimedio… E quando si imbatte in un uomo “all’antica”, il generale Gneo Giulio Agricola, suo suocero, si lega a lui con affetto filiale e, alla sua morte (avvenuta in circostanze sospette), gli dedica una dolente biografia.
Tacito
Publio Cornelio Tacito nacque intorno al 54 d.C. probabilmente in Gallia e forse di ascendenza nobile; alla brillante carriera politico-militare accompagnò l’attività di avvocato e oratore abile ed eloquente, nonostante il suo cognomen: Tacitus, il silenzioso. Morì intorno al 120 d.C. **
### Sinossi
• Annali
• Storie
• La Germania
• Vita di Giulio Agricola
• Dialogo degli oratori
A cura di Lidia Storoni Mazzolani e Gian Domenico Mazzocato
Edizioni integrali con testo latino a fronte
La vita di Publio Cornelio Tacito è avvolta dalla nebbia: non abbiamo certezze né sulle date né sugli incarichi di governo che rivestì né sui luoghi dove soggiornò; ma, anche se le sue opere non ci sono giunte complete, sappiamo di dovere a lui l’affresco storico più poderoso concepito in epoca imperiale. La sua ricostruzione si svolge dalla morte di Augusto all’avvento di Tiberio negli Annales; dalla morte di Nerone a quella di Domiziano nelle Historiae, scritte prima degli Annali. A queste e alle opere minori, raccolte nel volume, egli affida la visione lucida e dolente di un mondo che non può fare a meno di Roma – perché Tacito non intravvede la possibilità di un altro assetto sociale e politico che non sia il dominio romano – insieme allo sdegno e all’amarezza per essere costretto a constatare e a registrare per i posteri gli orrori e le mostruosità cui il potere (che contrappone alla virtus repubblicana) sembra inevitabilmente condurre. Per questo spesso, in un latino definito conciso e lapidario, affida la sua protesta alle parole dei vinti, come Calgaco, capo ribelle scozzese, che dichiara: «Rubare, massacrare, stuprare [per i Romani] equivale a esercitare il potere e dove hanno fatto il deserto lo chiamano pace…». Ma il politico lucido e razionale accetta e sopporta le brutture cui assiste come si trattasse di terremoti o alluvioni, catastrofi naturali cui non c’è rimedio… E quando si imbatte in un uomo “all’antica”, il generale Gneo Giulio Agricola, suo suocero, si lega a lui con affetto filiale e, alla sua morte (avvenuta in circostanze sospette), gli dedica una dolente biografia.
Tacito
Publio Cornelio Tacito nacque intorno al 54 d.C. probabilmente in Gallia e forse di ascendenza nobile; alla brillante carriera politico-militare accompagnò l’attività di avvocato e oratore abile ed eloquente, nonostante il suo cognomen: Tacitus, il silenzioso. Morì intorno al 120 d.C.

• Annali
• Storie
• La Germania
• Vita di Giulio Agricola
• Dialogo degli oratori
A cura di Lidia Storoni Mazzolani e Gian Domenico Mazzocato
Edizioni integrali con testo latino a fronte
La vita di Publio Cornelio Tacito è avvolta dalla nebbia: non abbiamo certezze né sulle date né sugli incarichi di governo che rivestì né sui luoghi dove soggiornò; ma, anche se le sue opere non ci sono giunte complete, sappiamo di dovere a lui l’affresco storico più poderoso concepito in epoca imperiale. La sua ricostruzione si svolge dalla morte di Augusto all’avvento di Tiberio negli Annales; dalla morte di Nerone a quella di Domiziano nelle Historiae, scritte prima degli Annali. A queste e alle opere minori, raccolte nel volume, egli affida la visione lucida e dolente di un mondo che non può fare a meno di Roma – perché Tacito non intravvede la possibilità di un altro assetto sociale e politico che non sia il dominio romano – insieme allo sdegno e all’amarezza per essere costretto a constatare e a registrare per i posteri gli orrori e le mostruosità cui il potere (che contrappone alla virtus repubblicana) sembra inevitabilmente condurre. Per questo spesso, in un latino definito conciso e lapidario, affida la sua protesta alle parole dei vinti, come Calgaco, capo ribelle scozzese, che dichiara: «Rubare, massacrare, stuprare [per i Romani] equivale a esercitare il potere e dove hanno fatto il deserto lo chiamano pace…». Ma il politico lucido e razionale accetta e sopporta le brutture cui assiste come si trattasse di terremoti o alluvioni, catastrofi naturali cui non c’è rimedio… E quando si imbatte in un uomo “all’antica”, il generale Gneo Giulio Agricola, suo suocero, si lega a lui con affetto filiale e, alla sua morte (avvenuta in circostanze sospette), gli dedica una dolente biografia.
Tacito
Publio Cornelio Tacito nacque intorno al 54 d.C. probabilmente in Gallia e forse di ascendenza nobile; alla brillante carriera politico-militare accompagnò l’attività di avvocato e oratore abile ed eloquente, nonostante il suo cognomen: Tacitus, il silenzioso. Morì intorno al 120 d.C. **
### Sinossi
• Annali
• Storie
• La Germania
• Vita di Giulio Agricola
• Dialogo degli oratori
A cura di Lidia Storoni Mazzolani e Gian Domenico Mazzocato
Edizioni integrali con testo latino a fronte
La vita di Publio Cornelio Tacito è avvolta dalla nebbia: non abbiamo certezze né sulle date né sugli incarichi di governo che rivestì né sui luoghi dove soggiornò; ma, anche se le sue opere non ci sono giunte complete, sappiamo di dovere a lui l’affresco storico più poderoso concepito in epoca imperiale. La sua ricostruzione si svolge dalla morte di Augusto all’avvento di Tiberio negli Annales; dalla morte di Nerone a quella di Domiziano nelle Historiae, scritte prima degli Annali. A queste e alle opere minori, raccolte nel volume, egli affida la visione lucida e dolente di un mondo che non può fare a meno di Roma – perché Tacito non intravvede la possibilità di un altro assetto sociale e politico che non sia il dominio romano – insieme allo sdegno e all’amarezza per essere costretto a constatare e a registrare per i posteri gli orrori e le mostruosità cui il potere (che contrappone alla virtus repubblicana) sembra inevitabilmente condurre. Per questo spesso, in un latino definito conciso e lapidario, affida la sua protesta alle parole dei vinti, come Calgaco, capo ribelle scozzese, che dichiara: «Rubare, massacrare, stuprare [per i Romani] equivale a esercitare il potere e dove hanno fatto il deserto lo chiamano pace…». Ma il politico lucido e razionale accetta e sopporta le brutture cui assiste come si trattasse di terremoti o alluvioni, catastrofi naturali cui non c’è rimedio… E quando si imbatte in un uomo “all’antica”, il generale Gneo Giulio Agricola, suo suocero, si lega a lui con affetto filiale e, alla sua morte (avvenuta in circostanze sospette), gli dedica una dolente biografia.
Tacito
Publio Cornelio Tacito nacque intorno al 54 d.C. probabilmente in Gallia e forse di ascendenza nobile; alla brillante carriera politico-militare accompagnò l’attività di avvocato e oratore abile ed eloquente, nonostante il suo cognomen: Tacitus, il silenzioso. Morì intorno al 120 d.C.

Only registered users can download this free product.

Total War Rome. Distruggi Cartagine

Questa è la storia di Fabio Petronio Secondo – legionario e centurione romano – e dell’ascesa al potere del suo generale Scipione Emiliano: dalla prima battaglia contro i macedoni alla “guerra totale” in Nord Africa, fino all’assedio di Cartagine. I successi di Scipione gli consegneranno ammirazione e rispetto, ma attrarranno anche avidità e gelosia – trasformando gli alleati più stretti nei più pericolosi dei nemici. La conquista del cuore di Giulia, promessa sposa del rivale Metello, sarà la causa di una pericolosa faida. Quanto sarà disposto a sacrificare Scipione Emiliano per il sogno di Roma?
Questa è la storia di due uomini e del loro destino, ma anche un viaggio nel cuore di Roma e del suo tempo, alla scoperta delle strategie militari e degli intrighi po¬litici con cui i guerrieri e i cittadini romani speravano di ingannare la morte.

Questa è la storia di Fabio Petronio Secondo – legionario e centurione romano – e dell’ascesa al potere del suo generale Scipione Emiliano: dalla prima battaglia contro i macedoni alla “guerra totale” in Nord Africa, fino all’assedio di Cartagine. I successi di Scipione gli consegneranno ammirazione e rispetto, ma attrarranno anche avidità e gelosia – trasformando gli alleati più stretti nei più pericolosi dei nemici. La conquista del cuore di Giulia, promessa sposa del rivale Metello, sarà la causa di una pericolosa faida. Quanto sarà disposto a sacrificare Scipione Emiliano per il sogno di Roma?
Questa è la storia di due uomini e del loro destino, ma anche un viaggio nel cuore di Roma e del suo tempo, alla scoperta delle strategie militari e degli intrighi po¬litici con cui i guerrieri e i cittadini romani speravano di ingannare la morte.

Only registered users can download this free product.

The China Study

Un testo monumentale con un importante studio epidemiologico durato ventisette anni e realizzato in collaborazione con varie università. Lo scienziato americano T. Colin Campbell, assieme al figlio Thomas M. Campbell II, studiano la relazione fra dieta e malattia, giungendo a conclusioni sorprendenti. Finalmente alcune delle tesi fondamentali da sempre sostenute dalla medicina naturale sono verificate e testate: la genetica non è il fattore predominante nella genesi delle malattie; il controllo ossessivo di grassi, carboidrati, colesterolo e omega-3 non dà come risultato una buona salute; farmaci e chirurgia non curano le malattie di cui siamo affetti; i medici non sanno esattamente cosa consigliare per rimanere in buona salute; solo con la dieta e lo stile di vita si può guarire dalle malattie cardiache; il cancro al seno è correlato a una situazione ormonale alterata che è determinata dal cibo che mangiamo; il consumo di latticini aumenta il rischio di cancro alla prostata; gli antiossidanti contenuti in frutta e vegetali sono correlati a una migliore performance mentale nella terza età; vari tipi di cancro sono correlati al consumo eccessivo di proteine animali.

Un testo monumentale con un importante studio epidemiologico durato ventisette anni e realizzato in collaborazione con varie università. Lo scienziato americano T. Colin Campbell, assieme al figlio Thomas M. Campbell II, studiano la relazione fra dieta e malattia, giungendo a conclusioni sorprendenti. Finalmente alcune delle tesi fondamentali da sempre sostenute dalla medicina naturale sono verificate e testate: la genetica non è il fattore predominante nella genesi delle malattie; il controllo ossessivo di grassi, carboidrati, colesterolo e omega-3 non dà come risultato una buona salute; farmaci e chirurgia non curano le malattie di cui siamo affetti; i medici non sanno esattamente cosa consigliare per rimanere in buona salute; solo con la dieta e lo stile di vita si può guarire dalle malattie cardiache; il cancro al seno è correlato a una situazione ormonale alterata che è determinata dal cibo che mangiamo; il consumo di latticini aumenta il rischio di cancro alla prostata; gli antiossidanti contenuti in frutta e vegetali sono correlati a una migliore performance mentale nella terza età; vari tipi di cancro sono correlati al consumo eccessivo di proteine animali.

Only registered users can download this free product.

Sussurri E Carezze

Può una Corretti riuscire nell’impresa di domare lo sceicco playboy? Rosa è costretta a pagare le conseguenze dell’impulsività che l’ha portata tra le braccia di Kulal quando, per dimenticare il proprio dolore, ha ceduto alle lusinghe di una notte di passione. Il bellissimo e tenebroso sceicco, però, è abituato a dominare cose e persone, e più ora lei gli resiste più Kulal vuole farla sua.
Rosa non ha intenzione di passare da una gabbia dorata all’altra, troppo a lungo ha seguito la volontà altrui, ma non ha fatto i conti con l’indomito principe del deserto. L’unica via d’uscita per lei è trovare la strada che la conduca direttamente al suo cuore.

Può una Corretti riuscire nell’impresa di domare lo sceicco playboy? Rosa è costretta a pagare le conseguenze dell’impulsività che l’ha portata tra le braccia di Kulal quando, per dimenticare il proprio dolore, ha ceduto alle lusinghe di una notte di passione. Il bellissimo e tenebroso sceicco, però, è abituato a dominare cose e persone, e più ora lei gli resiste più Kulal vuole farla sua.
Rosa non ha intenzione di passare da una gabbia dorata all’altra, troppo a lungo ha seguito la volontà altrui, ma non ha fatto i conti con l’indomito principe del deserto. L’unica via d’uscita per lei è trovare la strada che la conduca direttamente al suo cuore.

Only registered users can download this free product.

Storia Dell’Inquisizione in Italia

Una nuova storia dell’Inquisizione in Italia dall’istituzione del Sant’Uffizio nel 1542 per opera di papa Paolo III alla fine del XVIII secolo. Le procedure, le vittime, i processi più significativi, il fenomeno della censura e il confronto con l’Inquisizione spagnola vengono ripercorsi in questo libro – che non ha mancato di suscitare accesi dibattiti in Italia e all’estero – con particolare attenzione all’ingombrante sistema di comando. Partendo da alcuni casi emblematici, Christopher Black racconta in modo vivace e coinvolgente quale sia stato il ruolo che questa famosa – per alcuni famigerata – istituzione ha svolto nella vita religiosa e sociale italiana, sfatando alcuni pregiudizi legati alla “leggenda nera” che ancora circonfonde l’immagine vulgata dell’Inquisizione.
Titolo originale: The Italian Inquisition
Yale University Press, New Haven and London
Traduzione di Gian Luca D’Errico con la collaborazione di Michele Martino

Una nuova storia dell’Inquisizione in Italia dall’istituzione del Sant’Uffizio nel 1542 per opera di papa Paolo III alla fine del XVIII secolo. Le procedure, le vittime, i processi più significativi, il fenomeno della censura e il confronto con l’Inquisizione spagnola vengono ripercorsi in questo libro – che non ha mancato di suscitare accesi dibattiti in Italia e all’estero – con particolare attenzione all’ingombrante sistema di comando. Partendo da alcuni casi emblematici, Christopher Black racconta in modo vivace e coinvolgente quale sia stato il ruolo che questa famosa – per alcuni famigerata – istituzione ha svolto nella vita religiosa e sociale italiana, sfatando alcuni pregiudizi legati alla “leggenda nera” che ancora circonfonde l’immagine vulgata dell’Inquisizione.
Titolo originale: The Italian Inquisition
Yale University Press, New Haven and London
Traduzione di Gian Luca D’Errico con la collaborazione di Michele Martino

Only registered users can download this free product.

Sfida Milionaria

“Allora, tanto per essere chiari, se la mia carta è più alta, mi apparterrai e farai ciò che desidero finché lo vorrò.”
Le glaciali parole del principe russo Vladimir Xendzov, l’uomo il cui anello un tempo portava al dito, non avevano bisogno di spiegazioni. Ma, nonostante una certa titubanza, Bree aveva deciso di accettare la sfida più importante della sua vita: il suo corpo, in cambio di un milione di dollari. Conoscendo perfettamente la risolutezza di Vladimir, aveva tutto da perdere da quella situazione, e avrebbe dovuto giocare al meglio delle proprie possibilità. A meno di non volersi rovinare per sempre.

“Allora, tanto per essere chiari, se la mia carta è più alta, mi apparterrai e farai ciò che desidero finché lo vorrò.”
Le glaciali parole del principe russo Vladimir Xendzov, l’uomo il cui anello un tempo portava al dito, non avevano bisogno di spiegazioni. Ma, nonostante una certa titubanza, Bree aveva deciso di accettare la sfida più importante della sua vita: il suo corpo, in cambio di un milione di dollari. Conoscendo perfettamente la risolutezza di Vladimir, aveva tutto da perdere da quella situazione, e avrebbe dovuto giocare al meglio delle proprie possibilità. A meno di non volersi rovinare per sempre.

Only registered users can download this free product.

Sex And The City

Il libro è un racconto a puntate sulla società degli anni Novanta che descrive con spudorata verità la vita sessuale, i vizi, i sentimenti maligni e sotterranei della high society americana e si avvale delle ricerche fatte 'sul campo' dall'autrice in prima persona. Per scrivere i suoi pezzi, la Bushnell ha fatto di tutto: ha condotto indagini sulla vita sessuale delle donne sposate, ha partecipato ai party più ambiti e si è inserita come una spia negli ambienti presi di mira. Risultato: il libro sulla vita, il sesso e gli amori dei nostri giorni.

Il libro è un racconto a puntate sulla società degli anni Novanta che descrive con spudorata verità la vita sessuale, i vizi, i sentimenti maligni e sotterranei della high society americana e si avvale delle ricerche fatte 'sul campo' dall'autrice in prima persona. Per scrivere i suoi pezzi, la Bushnell ha fatto di tutto: ha condotto indagini sulla vita sessuale delle donne sposate, ha partecipato ai party più ambiti e si è inserita come una spia negli ambienti presi di mira. Risultato: il libro sulla vita, il sesso e gli amori dei nostri giorni.

Only registered users can download this free product.

SAS 060 ci prova a Cipro

Cipro, anni Ottanta. L’assassinio di un agente della CIA e di un informatore libanese fa sospettare ai servizi segreti americani l’esistenza di un complotto per uccidere il presidente Reagan. Malko Linge, il Principe delle Spie, si mette sulle tracce di un’arma proveniente dall’Est europeo e di una seducente collezionista, scoprendo che dietro il complotto c’è il colonnello Gheddafi, un vecchio nemico degli Stati Uniti. Gli assassini dovrebbero essere nascosti proprio sull’isola di Cipro, inquieta perla del Mediterraneo dove le spie stano bionde e affascinanti, oppure micidiali e pronte a uccidere…

Cipro, anni Ottanta. L’assassinio di un agente della CIA e di un informatore libanese fa sospettare ai servizi segreti americani l’esistenza di un complotto per uccidere il presidente Reagan. Malko Linge, il Principe delle Spie, si mette sulle tracce di un’arma proveniente dall’Est europeo e di una seducente collezionista, scoprendo che dietro il complotto c’è il colonnello Gheddafi, un vecchio nemico degli Stati Uniti. Gli assassini dovrebbero essere nascosti proprio sull’isola di Cipro, inquieta perla del Mediterraneo dove le spie stano bionde e affascinanti, oppure micidiali e pronte a uccidere…

Only registered users can download this free product.

Revan

Revan: eroe, traditore, conquistatore, salvatore. Uno Jedi che ha lasciato Coruscant per sconfiggere i Mandaloriani ed è tornato come seguace del Lato Oscuro, deciso a distruggere la Repubblica. Il Consiglio Jedi gli ha restituito la vita ma il prezzo della redenzione è stato alto: i suoi ricordi sono stati cancellati, gli sono rimasti solo incubi – e una paura profonda e costante… Cos’è accaduto esattamente oltre l’Anello Esterno? Revan non riesce a ricordare, eppure non può dimenticare del tutto. Per qualche ragione si è imbattuto in un terribile segreto che minaccia l’esistenza stessa della Repubblica. Non avendo idea di cosa sia o di come fermarlo, Revan potrebbe anche fallire, perché non ha mai affrontato un nemico tanto potente e diabolico, ma solo la morte potrà impedirgli di tentare…

Revan: eroe, traditore, conquistatore, salvatore. Uno Jedi che ha lasciato Coruscant per sconfiggere i Mandaloriani ed è tornato come seguace del Lato Oscuro, deciso a distruggere la Repubblica. Il Consiglio Jedi gli ha restituito la vita ma il prezzo della redenzione è stato alto: i suoi ricordi sono stati cancellati, gli sono rimasti solo incubi – e una paura profonda e costante… Cos’è accaduto esattamente oltre l’Anello Esterno? Revan non riesce a ricordare, eppure non può dimenticare del tutto. Per qualche ragione si è imbattuto in un terribile segreto che minaccia l’esistenza stessa della Repubblica. Non avendo idea di cosa sia o di come fermarlo, Revan potrebbe anche fallire, perché non ha mai affrontato un nemico tanto potente e diabolico, ma solo la morte potrà impedirgli di tentare…

Only registered users can download this free product.

Racconti in Sala D’Attesa

Si corre e non si pensa. Si corre e non si vive. Si corre e i problemi non si risolvono mai. Eppure ci sono dei momenti della nostra vita in cui siamo costretti a fermarci. Non dipende da noi. Dobbiamo aspettare.
Nelle sale d’attesa il tempo si dilata e tutto quello da cui fuggiamo ogni giorno ci si attacca addosso. Non ci sono vie di fuga. Si è da soli davanti al tempo e a se stessi.
Dodici racconti provano a sfidare il tempo e l’attesa, con storie di amicizia, sport, amore, passioni, illusioni. Storie di coraggio e di solitudini, storie di vita… storie positive, perché il mondo non è sempre girato dalla parte sbagliata.
Progetto dedicato a Vincenzo Federico
I diritti d’autore di questo libro saranno devoluti ad un progetto culturale destinato agli ospedali italiani.

Si corre e non si pensa. Si corre e non si vive. Si corre e i problemi non si risolvono mai. Eppure ci sono dei momenti della nostra vita in cui siamo costretti a fermarci. Non dipende da noi. Dobbiamo aspettare.
Nelle sale d’attesa il tempo si dilata e tutto quello da cui fuggiamo ogni giorno ci si attacca addosso. Non ci sono vie di fuga. Si è da soli davanti al tempo e a se stessi.
Dodici racconti provano a sfidare il tempo e l’attesa, con storie di amicizia, sport, amore, passioni, illusioni. Storie di coraggio e di solitudini, storie di vita… storie positive, perché il mondo non è sempre girato dalla parte sbagliata.
Progetto dedicato a Vincenzo Federico
I diritti d’autore di questo libro saranno devoluti ad un progetto culturale destinato agli ospedali italiani.

Only registered users can download this free product.

Questa Terra Ora Crudele

Un libro struggente, un canto d’amore per il padre precocemente scomparso in cui dal dolore e dalla nostalgia scaturiscono immagini e parole capaci, con il loro poetico rigore, di restaurare il mondo degli affetti e restituire a un figlio la speranza. José Luis Peixoto ricostruisce il mondo prima del dolore e ci svela la lacerante scoperta, privata e al tempo stesso universale, del Male. Una commovente testimonianza del più straordinario sentimento amoroso. Quello di un figlio. L’opera prima di José Luis Peixoto, lo scrittore portoghese che, in questi ultimi anni, si è rapidamente imposto come una delle voci più originali e imprescindibili della letteratura europea. **
### Sinossi
Un libro struggente, un canto d’amore per il padre precocemente scomparso in cui dal dolore e dalla nostalgia scaturiscono immagini e parole capaci, con il loro poetico rigore, di restaurare il mondo degli affetti e restituire a un figlio la speranza. José Luis Peixoto ricostruisce il mondo prima del dolore e ci svela la lacerante scoperta, privata e al tempo stesso universale, del Male. Una commovente testimonianza del più straordinario sentimento amoroso. Quello di un figlio. L’opera prima di José Luis Peixoto, lo scrittore portoghese che, in questi ultimi anni, si è rapidamente imposto come una delle voci più originali e imprescindibili della letteratura europea.

Un libro struggente, un canto d’amore per il padre precocemente scomparso in cui dal dolore e dalla nostalgia scaturiscono immagini e parole capaci, con il loro poetico rigore, di restaurare il mondo degli affetti e restituire a un figlio la speranza. José Luis Peixoto ricostruisce il mondo prima del dolore e ci svela la lacerante scoperta, privata e al tempo stesso universale, del Male. Una commovente testimonianza del più straordinario sentimento amoroso. Quello di un figlio. L’opera prima di José Luis Peixoto, lo scrittore portoghese che, in questi ultimi anni, si è rapidamente imposto come una delle voci più originali e imprescindibili della letteratura europea. **
### Sinossi
Un libro struggente, un canto d’amore per il padre precocemente scomparso in cui dal dolore e dalla nostalgia scaturiscono immagini e parole capaci, con il loro poetico rigore, di restaurare il mondo degli affetti e restituire a un figlio la speranza. José Luis Peixoto ricostruisce il mondo prima del dolore e ci svela la lacerante scoperta, privata e al tempo stesso universale, del Male. Una commovente testimonianza del più straordinario sentimento amoroso. Quello di un figlio. L’opera prima di José Luis Peixoto, lo scrittore portoghese che, in questi ultimi anni, si è rapidamente imposto come una delle voci più originali e imprescindibili della letteratura europea.

Only registered users can download this free product.

Quasi normale

Un libro della serie Wrench Wars – Gli assi dei motori
Che cosa è considerato “normale”?
Quando Brandon Kenner si presenta all’officina dove lavora Kasey Ralston con una Chevrolet Chevelle SS 454 del 1970, Kasey perde la testa sia per l’uomo che per la macchina. Ma Kasey nasconde un segreto imbarazzante: la sua passione per le vecchie muscle car va oltre ciò che viene considerato normale. La sua bizzarra fissazione lo ha portato a isolarsi: dalla famiglia, che lo ha estraniato, e dai colleghi, dai quali si tiene alla larga.
Ma quando Brandon scopre il segreto del bel meccanico, non ne resta affatto disgustato, anzi. Trova che Kasey sia intrigante ed è deciso ad averlo tutto per sé.
Tutto di Brandon sembra mandare su di giri il motore di Kasey, che di certo non disdegna l’idea di sporcarsi le mani con un uomo così affascinante. Ma Kasey è preoccupato di ciò che accadrà dopo: ci sarà un futuro per loro due? Anche se in passato tutte le sue speranze per una relazione a lungo termine sono state deluse, non può fare a meno di sognare che, nonostante la propria mania, Brandon sarà l’eccezione. **
### Sinossi
Un libro della serie Wrench Wars – Gli assi dei motori
Che cosa è considerato “normale”?
Quando Brandon Kenner si presenta all’officina dove lavora Kasey Ralston con una Chevrolet Chevelle SS 454 del 1970, Kasey perde la testa sia per l’uomo che per la macchina. Ma Kasey nasconde un segreto imbarazzante: la sua passione per le vecchie muscle car va oltre ciò che viene considerato normale. La sua bizzarra fissazione lo ha portato a isolarsi: dalla famiglia, che lo ha estraniato, e dai colleghi, dai quali si tiene alla larga.
Ma quando Brandon scopre il segreto del bel meccanico, non ne resta affatto disgustato, anzi. Trova che Kasey sia intrigante ed è deciso ad averlo tutto per sé.
Tutto di Brandon sembra mandare su di giri il motore di Kasey, che di certo non disdegna l’idea di sporcarsi le mani con un uomo così affascinante. Ma Kasey è preoccupato di ciò che accadrà dopo: ci sarà un futuro per loro due? Anche se in passato tutte le sue speranze per una relazione a lungo termine sono state deluse, non può fare a meno di sognare che, nonostante la propria mania, Brandon sarà l’eccezione.

Un libro della serie Wrench Wars – Gli assi dei motori
Che cosa è considerato “normale”?
Quando Brandon Kenner si presenta all’officina dove lavora Kasey Ralston con una Chevrolet Chevelle SS 454 del 1970, Kasey perde la testa sia per l’uomo che per la macchina. Ma Kasey nasconde un segreto imbarazzante: la sua passione per le vecchie muscle car va oltre ciò che viene considerato normale. La sua bizzarra fissazione lo ha portato a isolarsi: dalla famiglia, che lo ha estraniato, e dai colleghi, dai quali si tiene alla larga.
Ma quando Brandon scopre il segreto del bel meccanico, non ne resta affatto disgustato, anzi. Trova che Kasey sia intrigante ed è deciso ad averlo tutto per sé.
Tutto di Brandon sembra mandare su di giri il motore di Kasey, che di certo non disdegna l’idea di sporcarsi le mani con un uomo così affascinante. Ma Kasey è preoccupato di ciò che accadrà dopo: ci sarà un futuro per loro due? Anche se in passato tutte le sue speranze per una relazione a lungo termine sono state deluse, non può fare a meno di sognare che, nonostante la propria mania, Brandon sarà l’eccezione. **
### Sinossi
Un libro della serie Wrench Wars – Gli assi dei motori
Che cosa è considerato “normale”?
Quando Brandon Kenner si presenta all’officina dove lavora Kasey Ralston con una Chevrolet Chevelle SS 454 del 1970, Kasey perde la testa sia per l’uomo che per la macchina. Ma Kasey nasconde un segreto imbarazzante: la sua passione per le vecchie muscle car va oltre ciò che viene considerato normale. La sua bizzarra fissazione lo ha portato a isolarsi: dalla famiglia, che lo ha estraniato, e dai colleghi, dai quali si tiene alla larga.
Ma quando Brandon scopre il segreto del bel meccanico, non ne resta affatto disgustato, anzi. Trova che Kasey sia intrigante ed è deciso ad averlo tutto per sé.
Tutto di Brandon sembra mandare su di giri il motore di Kasey, che di certo non disdegna l’idea di sporcarsi le mani con un uomo così affascinante. Ma Kasey è preoccupato di ciò che accadrà dopo: ci sarà un futuro per loro due? Anche se in passato tutte le sue speranze per una relazione a lungo termine sono state deluse, non può fare a meno di sognare che, nonostante la propria mania, Brandon sarà l’eccezione.

Only registered users can download this free product.

Profanazione

Non sempre la morte è la fine. LONDRA. Nei locali del Royal College of Surgeons viene trovato il corpo di una giovane donna, e le indagini sono affidate alla Detective Jamie Brooke. Un’antica, inquietante figurina d’avorio, lasciata accanto al cadavere, è l’unico indizio, e Jamie chiede aiuto a Blake Daniel, chiaroveggente riluttante, per scoprire quale sia il suo significato. Quando una tragedia personale la colpisce, la vita della stessa Jamie finisce per intrecciarsi con la torbida vicenda: dovrà correre contro il tempo per impedire che ci sia una nuova vittima. Jamie e Blake penetrano in un mondo macabro di profanatori di tombe, di modificazioni del corpo e di mostri creati con l’ingegneria genetica e devono lottare per non perdere la salute mentale e la vita. **

Non sempre la morte è la fine. LONDRA. Nei locali del Royal College of Surgeons viene trovato il corpo di una giovane donna, e le indagini sono affidate alla Detective Jamie Brooke. Un’antica, inquietante figurina d’avorio, lasciata accanto al cadavere, è l’unico indizio, e Jamie chiede aiuto a Blake Daniel, chiaroveggente riluttante, per scoprire quale sia il suo significato. Quando una tragedia personale la colpisce, la vita della stessa Jamie finisce per intrecciarsi con la torbida vicenda: dovrà correre contro il tempo per impedire che ci sia una nuova vittima. Jamie e Blake penetrano in un mondo macabro di profanatori di tombe, di modificazioni del corpo e di mostri creati con l’ingegneria genetica e devono lottare per non perdere la salute mentale e la vita. **

Only registered users can download this free product.