801–816 di 4230 risultati

La Bibbia. Nuovissima versione dai testi originali

La prima Bibbia e-book: Cattolica, Completa, Autorevole. La Bibbia e-book delle Edizioni San Paolo offre a tutti i lettori la possibilità di accostarsi al testo biblico con un’edizione completa, una traduzione accurata e fedele e un apparato critico composto da introduzione generale, introduzioni ai singoli libri, guida alla lettura, indice generale e indici dedicati all’Antico e al Nuovo Testamento. L’edizione è arricchita da mappe, tavola cronologica, appendici per l’approfondimento e percorso di lettura guidato.Il più libro più antico nel formato più moderno.

La prima Bibbia e-book: Cattolica, Completa, Autorevole. La Bibbia e-book delle Edizioni San Paolo offre a tutti i lettori la possibilità di accostarsi al testo biblico con un’edizione completa, una traduzione accurata e fedele e un apparato critico composto da introduzione generale, introduzioni ai singoli libri, guida alla lettura, indice generale e indici dedicati all’Antico e al Nuovo Testamento. L’edizione è arricchita da mappe, tavola cronologica, appendici per l’approfondimento e percorso di lettura guidato.Il più libro più antico nel formato più moderno.

Only registered users can download this free product.

Avvocati maledetti

Giacomo Stefi, avvocato di successo di uno dei più prestigiosi studi legali di una frenetica città del Nord, viene trovato morto, con accanto una siringa di cocaina, nella biblioteca del proprio studio. All’indomani dell’inizio delle indagini e del sequestro dei locali, un altro professionista dello studio viene ucciso in casa propria con un’arma da fuoco. Da qui si dipana un racconto cinico e ossessivo che mette in scena una giostra di personaggi tipici del nostro tempo: avvocati rampanti e depressi, giudici con le mani legate, donne belle e senza scrupoli, esponenti occulti di organizzazioni criminali internazionali, sciacalli assetati di quattrini. La ricostruzione senza inibizioni delle attuali logiche di potere, sesso e denaro, tra colpi di scena e improvvisi cambiamenti di ritmo, fa di Avvocati maledetti uno dei migliori e originali gialli degli ultimi tempi.

Giacomo Stefi, avvocato di successo di uno dei più prestigiosi studi legali di una frenetica città del Nord, viene trovato morto, con accanto una siringa di cocaina, nella biblioteca del proprio studio. All’indomani dell’inizio delle indagini e del sequestro dei locali, un altro professionista dello studio viene ucciso in casa propria con un’arma da fuoco. Da qui si dipana un racconto cinico e ossessivo che mette in scena una giostra di personaggi tipici del nostro tempo: avvocati rampanti e depressi, giudici con le mani legate, donne belle e senza scrupoli, esponenti occulti di organizzazioni criminali internazionali, sciacalli assetati di quattrini. La ricostruzione senza inibizioni delle attuali logiche di potere, sesso e denaro, tra colpi di scena e improvvisi cambiamenti di ritmo, fa di Avvocati maledetti uno dei migliori e originali gialli degli ultimi tempi.

Only registered users can download this free product.

Annette

Annette è la storia di una giovanissima ragazza, che ha voluto servirsi della mia penna per farvi conoscere le sue incredibili e pur vere vicende personali. Annette è giovane, acerba, sola, introversa. Le informazioni che il suo corpo e la sua psiche ricevono dal mondo esterno, lei le assorbe avidamente, le rielabora in modo perverso e ce le rimanda con un’ingenuità e candore disarmante. Quasi per caso e in modo eclatante scopre la sua sessualità. Nella ricerca di un piacere malsano e svilente con gli uomini che incontra, percorrerà un viaggio a ritroso dentro di sé, per dare un senso alla sua femminilità. **
### Sinossi
Annette è la storia di una giovanissima ragazza, che ha voluto servirsi della mia penna per farvi conoscere le sue incredibili e pur vere vicende personali. Annette è giovane, acerba, sola, introversa. Le informazioni che il suo corpo e la sua psiche ricevono dal mondo esterno, lei le assorbe avidamente, le rielabora in modo perverso e ce le rimanda con un’ingenuità e candore disarmante. Quasi per caso e in modo eclatante scopre la sua sessualità. Nella ricerca di un piacere malsano e svilente con gli uomini che incontra, percorrerà un viaggio a ritroso dentro di sé, per dare un senso alla sua femminilità.

Annette è la storia di una giovanissima ragazza, che ha voluto servirsi della mia penna per farvi conoscere le sue incredibili e pur vere vicende personali. Annette è giovane, acerba, sola, introversa. Le informazioni che il suo corpo e la sua psiche ricevono dal mondo esterno, lei le assorbe avidamente, le rielabora in modo perverso e ce le rimanda con un’ingenuità e candore disarmante. Quasi per caso e in modo eclatante scopre la sua sessualità. Nella ricerca di un piacere malsano e svilente con gli uomini che incontra, percorrerà un viaggio a ritroso dentro di sé, per dare un senso alla sua femminilità. **
### Sinossi
Annette è la storia di una giovanissima ragazza, che ha voluto servirsi della mia penna per farvi conoscere le sue incredibili e pur vere vicende personali. Annette è giovane, acerba, sola, introversa. Le informazioni che il suo corpo e la sua psiche ricevono dal mondo esterno, lei le assorbe avidamente, le rielabora in modo perverso e ce le rimanda con un’ingenuità e candore disarmante. Quasi per caso e in modo eclatante scopre la sua sessualità. Nella ricerca di un piacere malsano e svilente con gli uomini che incontra, percorrerà un viaggio a ritroso dentro di sé, per dare un senso alla sua femminilità.

Only registered users can download this free product.

Andare ai resti. Banditi, rapinatori, gerriglieri nell’Italia degli anni Settanta

Sul finire degli anni Sessanta si materializzano in Italia gang giovanili che, in breve tempo, evolveranno in temibili “batterie” di rapinatori. La linea di condotta di questi banditi metropolitani era tutt’altro che estranea ai modelli culturali dei quartieri operai e proletari, così come il loro stile esistenziale assolutizzava quell’impazienza e assenza di mediazione che caratterizzerà le generazioni degli anni Settanta. Nel gergo pokeristico “andare ai resti” significa giocarsi tutto: in questo modo i rapinatori ostentavano l’imbocco di una via senza ritorno. Tra le molte anomalie, rispetto alla criminalità tradizionale, vi è il ruolo delle donne che conquistano un’autonomia decisionale e operativa.

Sul finire degli anni Sessanta si materializzano in Italia gang giovanili che, in breve tempo, evolveranno in temibili “batterie” di rapinatori. La linea di condotta di questi banditi metropolitani era tutt’altro che estranea ai modelli culturali dei quartieri operai e proletari, così come il loro stile esistenziale assolutizzava quell’impazienza e assenza di mediazione che caratterizzerà le generazioni degli anni Settanta. Nel gergo pokeristico “andare ai resti” significa giocarsi tutto: in questo modo i rapinatori ostentavano l’imbocco di una via senza ritorno. Tra le molte anomalie, rispetto alla criminalità tradizionale, vi è il ruolo delle donne che conquistano un’autonomia decisionale e operativa.

Only registered users can download this free product.

Wilderness

NEW YORK TIMES BESTSELLERWith this darkly intriguing original e-short story, Dean Koontz sets the stage for his masterly new novel of mystery, suspense, and strange wonder—Innocence.   “The world is a machine that produces endless surprises and mysteries layered on mysteries.”   Addison Goodheart is a mystery even to himself. He was born in an isolated home surrounded by a deep forest, never known to his father, kept secret from everyone but his mother, who barely accepts him. She is haunted by private demons and keeps many secrets—none of which she dreads more than the young son who adores her.   Only in the woods, among the wildlife, is Addison truly welcome. Only there can he be at peace. Until the day he first knows terror, the day when his life changes radically and forever . . .   Acclaim for Dean Koontz   “A rarity among bestselling writers, Koontz continues to pursue new ways of telling stories, never content with repeating himself.”—Chicago Sun-Times   “Tumbling, hallucinogenic prose. ‘Serious’ writers . . . might do well to examine his technique.”—The New York Times Book Review   “[Koontz] has always had near-Dickensian powers of description, and an ability to yank us from one page to the next that few novelists can match.”—Los Angeles Times   “Koontz is a superb plotter and wordsmith. He chronicles the hopes and fears of our time in broad strokes and fine detail, using popular fiction to explore the human condition.”—USA Today   “Characters and the search for meaning, exquisitely crafted, are the soul of [Koontz’s] work. . . . One of the master storytellers of this or any age.”—The Tampa Tribune   “A literary juggler.”—The Times (London)

NEW YORK TIMES BESTSELLERWith this darkly intriguing original e-short story, Dean Koontz sets the stage for his masterly new novel of mystery, suspense, and strange wonder—Innocence.   “The world is a machine that produces endless surprises and mysteries layered on mysteries.”   Addison Goodheart is a mystery even to himself. He was born in an isolated home surrounded by a deep forest, never known to his father, kept secret from everyone but his mother, who barely accepts him. She is haunted by private demons and keeps many secrets—none of which she dreads more than the young son who adores her.   Only in the woods, among the wildlife, is Addison truly welcome. Only there can he be at peace. Until the day he first knows terror, the day when his life changes radically and forever . . .   Acclaim for Dean Koontz   “A rarity among bestselling writers, Koontz continues to pursue new ways of telling stories, never content with repeating himself.”—Chicago Sun-Times   “Tumbling, hallucinogenic prose. ‘Serious’ writers . . . might do well to examine his technique.”—The New York Times Book Review   “[Koontz] has always had near-Dickensian powers of description, and an ability to yank us from one page to the next that few novelists can match.”—Los Angeles Times   “Koontz is a superb plotter and wordsmith. He chronicles the hopes and fears of our time in broad strokes and fine detail, using popular fiction to explore the human condition.”—USA Today   “Characters and the search for meaning, exquisitely crafted, are the soul of [Koontz’s] work. . . . One of the master storytellers of this or any age.”—The Tampa Tribune   “A literary juggler.”—The Times (London)

Only registered users can download this free product.

Vapore

Maria Salviati ha settantadue anni, un figlio, e un marito sparito nel nulla da piú di trent’anni. «La professoressa», cosí ancora la salutano i ragazzi che la incontrano per strada. Ma oggi Maria è una donna anziana, sola, e ossessionata dalla paura di dimenticare. E allora non le resta che ripetere la sua vita a voce alta con le parole che resistono, come «una piccola poesia imparata a memoria », anche se ogni giorno se ne va una strofa, una rima.
Finché una mattina qualcuno bussa inaspettatamente alla sua porta. Gabriele è un agente immobiliare, con un sorriso timido e un ciuffo ribelle sulla fronte. Spunta dal nulla, per comunicarle che la vecchia casa in campagna a un’ora scarsa da Roma ha trovato dei potenziali acquirenti. Senza pensarci troppo Maria prende la sua borsetta e lo segue. Ma le visite sono poche, e mai quelle giuste. Maria e Gabriele trascorrono intere giornate in attesa, su una panchina, e insieme ripercorrono la storia di quella vecchia casa in mattoni, perché «ogni casa è un labirinto e bisogna trovare la porta per uscire e rientrare». E cosí Maria, finalmente, può smettere di parlare da sola e recitare a qualcuno la piccola poesia della sua breve esistenza, dall’infanzia fino agli anni piú intensi di vita, quelli trascorsi con il marito Augusto, il giocoso e inconcludente mago Vapore, e l’amato figlio Pietro, sognatore e comunista. Maria avrebbe voluto proteggerli dalle loro piccole e grandi bugie, tenerli stretti dentro la lucidità del suo sguardo. Ma neanche l’amore può tanto.
Dopo *Sorella* e *Italia* , Marco Lodoli ci regala un’altra figura femminile memorabile, e l’affresco commovente di una famiglia non convenzionale, vaporosa e dura, che nasconde un drammatico segreto.

Maria Salviati ha settantadue anni, un figlio, e un marito sparito nel nulla da piú di trent’anni. «La professoressa», cosí ancora la salutano i ragazzi che la incontrano per strada. Ma oggi Maria è una donna anziana, sola, e ossessionata dalla paura di dimenticare. E allora non le resta che ripetere la sua vita a voce alta con le parole che resistono, come «una piccola poesia imparata a memoria », anche se ogni giorno se ne va una strofa, una rima.
Finché una mattina qualcuno bussa inaspettatamente alla sua porta. Gabriele è un agente immobiliare, con un sorriso timido e un ciuffo ribelle sulla fronte. Spunta dal nulla, per comunicarle che la vecchia casa in campagna a un’ora scarsa da Roma ha trovato dei potenziali acquirenti. Senza pensarci troppo Maria prende la sua borsetta e lo segue. Ma le visite sono poche, e mai quelle giuste. Maria e Gabriele trascorrono intere giornate in attesa, su una panchina, e insieme ripercorrono la storia di quella vecchia casa in mattoni, perché «ogni casa è un labirinto e bisogna trovare la porta per uscire e rientrare». E cosí Maria, finalmente, può smettere di parlare da sola e recitare a qualcuno la piccola poesia della sua breve esistenza, dall’infanzia fino agli anni piú intensi di vita, quelli trascorsi con il marito Augusto, il giocoso e inconcludente mago Vapore, e l’amato figlio Pietro, sognatore e comunista. Maria avrebbe voluto proteggerli dalle loro piccole e grandi bugie, tenerli stretti dentro la lucidità del suo sguardo. Ma neanche l’amore può tanto.
Dopo *Sorella* e *Italia* , Marco Lodoli ci regala un’altra figura femminile memorabile, e l’affresco commovente di una famiglia non convenzionale, vaporosa e dura, che nasconde un drammatico segreto.

Only registered users can download this free product.

The Reckless Anthology

*The MirrorWorld Anthology* is a collection of illustrated stories that expand on the fantasy world of author Cornelia Funke’s *Reckless* series of novels. The Anthology explores stories that show what its like to live in this world as well as origin stories for heroes/villains that may have not survived the novels.

*The MirrorWorld Anthology* is a collection of illustrated stories that expand on the fantasy world of author Cornelia Funke’s *Reckless* series of novels. The Anthology explores stories that show what its like to live in this world as well as origin stories for heroes/villains that may have not survived the novels.

Only registered users can download this free product.

Terremoti

«Se chiudi gli occhi davanti a qualcosa di spaventoso, finirai per avere sempre paura.» L’ammonizione riecheggia nell’ultimo racconto di questa trilogia, mentre gli occhi del protagonista registrano le immagini di una città annientata dal terremoto. David Peace non distoglie lo sguardo davanti all’orrore, lo affronta nell’unico modo a lui possibile: senza nascondere niente. E porta alla luce tre storie concepite dal cuore nero del Giappone, sua patria adottiva. La parola scritta di Peace disseziona la cronaca, fatta di sangue detriti pioggia corpi, e la trasforma in scrittura. Precisa, incalzante, ipnotica. Il male che si agita sotto una superficie in apparenza serena è il filo conduttore dei tre racconti che narrano di crimini realmente commessi («L’anno del maiale» e «M») e del grande terremoto del Kanto del 1923, che sembra annunciare lo tsunami del marzo 2011 («Dopo il disastro, prima del disastro»). Gli assassini a caccia di giovani donne e le scosse sismiche che trasformano Tokyo in una distesa di morte sono fatti della stessa materia incomprensibile e inaccettabile che solo la narrazione può esorcizzare. E la letteratura stessa sembra essere il rifugio di vittime e carnefici, il solo luogo di redenzione o di pace, nel quale Peace ci precipita con il suo verso sincopato e gelido, ma al tempo stesso partecipe e pietoso nei confronti degli esseri umani e di un paese in perenne ostaggio dei suoi demoni e della natura.

«Se chiudi gli occhi davanti a qualcosa di spaventoso, finirai per avere sempre paura.» L’ammonizione riecheggia nell’ultimo racconto di questa trilogia, mentre gli occhi del protagonista registrano le immagini di una città annientata dal terremoto. David Peace non distoglie lo sguardo davanti all’orrore, lo affronta nell’unico modo a lui possibile: senza nascondere niente. E porta alla luce tre storie concepite dal cuore nero del Giappone, sua patria adottiva. La parola scritta di Peace disseziona la cronaca, fatta di sangue detriti pioggia corpi, e la trasforma in scrittura. Precisa, incalzante, ipnotica. Il male che si agita sotto una superficie in apparenza serena è il filo conduttore dei tre racconti che narrano di crimini realmente commessi («L’anno del maiale» e «M») e del grande terremoto del Kanto del 1923, che sembra annunciare lo tsunami del marzo 2011 («Dopo il disastro, prima del disastro»). Gli assassini a caccia di giovani donne e le scosse sismiche che trasformano Tokyo in una distesa di morte sono fatti della stessa materia incomprensibile e inaccettabile che solo la narrazione può esorcizzare. E la letteratura stessa sembra essere il rifugio di vittime e carnefici, il solo luogo di redenzione o di pace, nel quale Peace ci precipita con il suo verso sincopato e gelido, ma al tempo stesso partecipe e pietoso nei confronti degli esseri umani e di un paese in perenne ostaggio dei suoi demoni e della natura.

Only registered users can download this free product.

Runway Romance

RUNWAY ROMANCE (Book one of the Love in the Air Trilogy) – Little does Jenny Collins know that a near hit-and-run on the airport tarmac will lead to an opportunity to overcome a fear she’s been carrying around for years, the discovery of a culinary delight and an end to her search for Mr. Right.
Together with her flight attendant roommates, Kate and Patricia, the turbulence of love takes flight in Book one of the Love in the Air Trilogy by Merri Hiatt. The second and third books, Love on the Fly and Passion at 30,000 Feet, will be available later in 2013.
LOVE ON THE FLY (Book two of the Love in the Air Trilogy) – The one thing flight attendant Patricia Ruskin doesn’t need is a relationship with a pilot. When David Marshall roars into the parking lot on his Harley and steals the spot she’s been waiting for, she’s ready to read him the riot act. Until she learns he’s at the ice cream shop getting comfort food for his heartbroken teenage daughter.
Can a pilot and flight attendant make a relationship work when they always seem to be flying in opposite directions? In David’s absence, Patricia finds herself fantasizing about the boyfriend of one of her best friends. She shoves her feelings aside only to have them sneak back time and again. Is it possible to love two men at the same time? If so, how will she ever choose when both men send her senses reeling?
PASSION AT 30,000 FEET (Book three of the Love in the Air Trilogy) – COMING SOON!

RUNWAY ROMANCE (Book one of the Love in the Air Trilogy) – Little does Jenny Collins know that a near hit-and-run on the airport tarmac will lead to an opportunity to overcome a fear she’s been carrying around for years, the discovery of a culinary delight and an end to her search for Mr. Right.
Together with her flight attendant roommates, Kate and Patricia, the turbulence of love takes flight in Book one of the Love in the Air Trilogy by Merri Hiatt. The second and third books, Love on the Fly and Passion at 30,000 Feet, will be available later in 2013.
LOVE ON THE FLY (Book two of the Love in the Air Trilogy) – The one thing flight attendant Patricia Ruskin doesn’t need is a relationship with a pilot. When David Marshall roars into the parking lot on his Harley and steals the spot she’s been waiting for, she’s ready to read him the riot act. Until she learns he’s at the ice cream shop getting comfort food for his heartbroken teenage daughter.
Can a pilot and flight attendant make a relationship work when they always seem to be flying in opposite directions? In David’s absence, Patricia finds herself fantasizing about the boyfriend of one of her best friends. She shoves her feelings aside only to have them sneak back time and again. Is it possible to love two men at the same time? If so, how will she ever choose when both men send her senses reeling?
PASSION AT 30,000 FEET (Book three of the Love in the Air Trilogy) – COMING SOON!

Only registered users can download this free product.

Railsea

On board the moletrain Medes, Sham Yes ap Soorap watches in awe as he witnesses his first moldywarpe hunt: the giant mole bursting from the earth, the harpoonists targeting their prey, the battle resulting in one’s death and the other’s glory. But no matter how spectacular it is, Sham can’t shake the sense that there is more to life than traveling the endless rails of the railsea — even if his captain can think only of the hunt for the ivory-coloured mole she’s been chasing since it took her arm all those years ago. When they come across a wrecked train, at first it’s a welcome distraction. But what Sham finds in the derelict — a series of pictures hinting at something, somewhere, that should be impossible — leads to considerably more than he’d bargained for. Soon he’s hunted on all sides, by pirates, trainsfolk, monsters and salvage-scrabblers. And it might not be just Sham’s life that’s about to change. It could be the whole of the railsea.

On board the moletrain Medes, Sham Yes ap Soorap watches in awe as he witnesses his first moldywarpe hunt: the giant mole bursting from the earth, the harpoonists targeting their prey, the battle resulting in one’s death and the other’s glory. But no matter how spectacular it is, Sham can’t shake the sense that there is more to life than traveling the endless rails of the railsea — even if his captain can think only of the hunt for the ivory-coloured mole she’s been chasing since it took her arm all those years ago. When they come across a wrecked train, at first it’s a welcome distraction. But what Sham finds in the derelict — a series of pictures hinting at something, somewhere, that should be impossible — leads to considerably more than he’d bargained for. Soon he’s hunted on all sides, by pirates, trainsfolk, monsters and salvage-scrabblers. And it might not be just Sham’s life that’s about to change. It could be the whole of the railsea.

Only registered users can download this free product.

Psycho killer: Omicidi in fa maggiore (Italian Edition)

Estate del 2011. Nel giorno in cui a Londra muore Amy Winehouse, a Milano la polizia trova il corpo senza vita del più noto e potente ufficio stampa dello show business: si è impiccato nella cucina di casa mentre dal suo stereo uscivano le note di un brano di Iggy Pop. Dopo di lui, muoiono in circostanze misteriose altri personaggi importanti del mondo della musica: le loro fini – si capisce presto – ricordano quelle di leggendarie rockstar del passato. Dopo ogni omicidio, qualcuno manda a Radio Popolare un file mp3 con una cover di Bob Dylan che, secondo la mente contorta di chi lo spedisce, indica una traccia. L’ispettore Marco Molteni, romano trasferito da pochi giorni a Milano, è a capo delle indagini. Tifosissimo del Milan, vero o presunto tombeur de femmes, Molteni odia il rock e i suoi protagonisti. Ma, coadiuvato dal fido assistente Carlucci, dal medico legale dottor D’Errico, dal musicista di strada Sunflower e da altri esperti musicofili, prova a dare un senso all’intricato puzzle. Intanto però la striscia di sangue si allunga, e Molteni, oltre al misterioso assassino, si troverà suo malgrado a mettere in discussione anche se stesso e le proprie convinzioni più profonde. In Psycho Killer Ezio Guaitamacchi, una delle firme più note del nostro giornalismo musicale, mette in scena un ingegnoso rock thriller, ricco di aneddoti musicali e inquietanti tracce nascoste, che appassiona e diverte.

Estate del 2011. Nel giorno in cui a Londra muore Amy Winehouse, a Milano la polizia trova il corpo senza vita del più noto e potente ufficio stampa dello show business: si è impiccato nella cucina di casa mentre dal suo stereo uscivano le note di un brano di Iggy Pop. Dopo di lui, muoiono in circostanze misteriose altri personaggi importanti del mondo della musica: le loro fini – si capisce presto – ricordano quelle di leggendarie rockstar del passato. Dopo ogni omicidio, qualcuno manda a Radio Popolare un file mp3 con una cover di Bob Dylan che, secondo la mente contorta di chi lo spedisce, indica una traccia. L’ispettore Marco Molteni, romano trasferito da pochi giorni a Milano, è a capo delle indagini. Tifosissimo del Milan, vero o presunto tombeur de femmes, Molteni odia il rock e i suoi protagonisti. Ma, coadiuvato dal fido assistente Carlucci, dal medico legale dottor D’Errico, dal musicista di strada Sunflower e da altri esperti musicofili, prova a dare un senso all’intricato puzzle. Intanto però la striscia di sangue si allunga, e Molteni, oltre al misterioso assassino, si troverà suo malgrado a mettere in discussione anche se stesso e le proprie convinzioni più profonde. In Psycho Killer Ezio Guaitamacchi, una delle firme più note del nostro giornalismo musicale, mette in scena un ingegnoso rock thriller, ricco di aneddoti musicali e inquietanti tracce nascoste, che appassiona e diverte.

Only registered users can download this free product.

Prego Dio che mi liberi da Dio: La religione come verità e come menzogna

Il dibattito tra credenti e non credenti, atei e cristiani, laici e laicisti infiamma tutti i settori della società. Eppure essi si svolgono per lo più a un livello di superficie, tanto che si ha l’impressione che i ruoli si confondano: che i veri credenti siano gli atei, che i laici portino avanti ragioni che i chierici dimenticano e che le motivazioni dei laicisti combacino, per una strana alchimia, con quelle dei cattolici più ortodossi. Questi paradossi – come mostra Marco Vannini in questa magistrale riflessione – hanno radici profonde e non sono per nulla casuali: consistono nella dimenticanza di una serie di categorie che hanno attraversato la tradizione più alta dell’Occidente, a partire dalla filosofia greca, attraverso i mistici e i filosofi della modernità, sino a personalità come Simone Weil. Che Dio sia Spirito; che la religione sia essenzialmente un rapporto nello Spirito in cui Dio e uomo si muovono l’uno verso l’altro, l’uno nell’altro; che la vera religione sia uno spogliarsi della propria volontà, liberarsi dalla costrizione delle cose del mondo per entrare in una dimensione di libertà, di grazia. Questi concetti si sono via via eclissati a favore di rappresentazioni più comode di Dio e della religione, spesso ridotta a una dottrina morale, a una serie di precetti fisici, addirittura sessuali. Insomma a mito.E di questo oblio colpevoli non sono tanto i laici o gli atei ma, piuttosto, chi di questa tradizione doveva farsi depositario e custode: la Chiesa. E per questo, a volte, i veri atei, facendo piazza pulita dei falsi concetti della religione, sono più vicini allo Spirito di quanto non lo siano i falsi credenti. In questo viaggio controcorrente, Marco Vannini riallaccia i nodi profondi di una millenaria tradizione e riaccende fuochi che sembravano sopiti nella banalità delle discussioni odierne, formulando una proposta per credenti e non credenti di certo inattuale ma proprio per questo essenziale.

Il dibattito tra credenti e non credenti, atei e cristiani, laici e laicisti infiamma tutti i settori della società. Eppure essi si svolgono per lo più a un livello di superficie, tanto che si ha l’impressione che i ruoli si confondano: che i veri credenti siano gli atei, che i laici portino avanti ragioni che i chierici dimenticano e che le motivazioni dei laicisti combacino, per una strana alchimia, con quelle dei cattolici più ortodossi. Questi paradossi – come mostra Marco Vannini in questa magistrale riflessione – hanno radici profonde e non sono per nulla casuali: consistono nella dimenticanza di una serie di categorie che hanno attraversato la tradizione più alta dell’Occidente, a partire dalla filosofia greca, attraverso i mistici e i filosofi della modernità, sino a personalità come Simone Weil. Che Dio sia Spirito; che la religione sia essenzialmente un rapporto nello Spirito in cui Dio e uomo si muovono l’uno verso l’altro, l’uno nell’altro; che la vera religione sia uno spogliarsi della propria volontà, liberarsi dalla costrizione delle cose del mondo per entrare in una dimensione di libertà, di grazia. Questi concetti si sono via via eclissati a favore di rappresentazioni più comode di Dio e della religione, spesso ridotta a una dottrina morale, a una serie di precetti fisici, addirittura sessuali. Insomma a mito.E di questo oblio colpevoli non sono tanto i laici o gli atei ma, piuttosto, chi di questa tradizione doveva farsi depositario e custode: la Chiesa. E per questo, a volte, i veri atei, facendo piazza pulita dei falsi concetti della religione, sono più vicini allo Spirito di quanto non lo siano i falsi credenti. In questo viaggio controcorrente, Marco Vannini riallaccia i nodi profondi di una millenaria tradizione e riaccende fuochi che sembravano sopiti nella banalità delle discussioni odierne, formulando una proposta per credenti e non credenti di certo inattuale ma proprio per questo essenziale.

Only registered users can download this free product.

Poche parole, moltissime cose

[Leggi un estratto ][Leggi un estratto](http://www.einaudi.it/content/download/11318/75631/version/1/file/Milone.pdf) *** A volte l’amore arriva dopo una vita intera spesa a rincorrere ciò che si credeva fosse davvero importante. E quando si riesce finalmente ad acciuffare il diritto a essere felici, c’è il rischio che gli altri non capiscano – come se tanta gioia di vivere fosse quasi scandalosa. Così succede a Olga e Sergio, una coppia di vecchi innamorati che spiazzando tutti scappa senza lasciare tracce. E soltanto la piccola Nanà, l’unica custode del loro segreto, sembra comprendere fino in fondo la forza dirompente di quel gesto. Un romanzo sulla tenacia dei sentimenti, sulle risorse che ciascuno di noi neppure immagina di avere. Finché il destino non viene a chiedere il conto. Nanà è appena tornata dalle vacanze estive. Mentre i suoi genitori sono indaffarati a disfare i bagagli, lei è la prima a dare l’allarme: nonna Olga è fuggita con Sergio.
La coppia viveva una complicità silenziosa e tenace che nessuno – nemmeno i rispettivi figli, che infatti mal sopportavano quell’amore senile – riusciva a comprendere fino in fondo. Ora che i due se ne sono andati senza dire una parola, senza lasciare un biglietto, quell’ingombrante assenza sembra accusare chi è rimasto. Sulle loro tracce provano a mettersi Ivan e Albertine – il figlio di Sergio con la fidanzata franco-palestinese -, insieme a Pietro e Bruna, genitori di Nanà, in una ricerca che coinvolge persino Abramo, il cucciolo che la bambina ha appena adottato.
Interrogarsi sul perché di quella fuga finirà per mettere in scacco le apparenti certezze di tutti loro, inchiodandoli al momento presente. Perché adesso che Olga e Sergio sono chissà dove, di fronte a tanta incauta intraprendenza ogni cosa sembra essere improvvisamente finita sotto la lente d’ingrandimento, mostrando le crepe che minacciano il crollo.
Con una scrittura calda e decisa, capace di indagare in profondità le sfumature dei legami affettivi, Rossella Milone restituisce sulla pagina l’amore, le bugie, la ricerca delle radici, i non detti e tutte le complessità che si annidano in ogni famiglia. Tenendo lo sguardo fisso sui personaggi senza mai rinunciare alla forza espressiva del suo stile – con quell’istinto che è proprio dei narratori – l’autrice compone una storia di straordinario impatto emotivo. Fino a mostrare al lettore che, anche quando sembra troppo tardi per ribaltare un’esistenza – e le parole non bastano più -, l’unica cosa che possiamo fare è ricominciare da capo.

[Leggi un estratto ][Leggi un estratto](http://www.einaudi.it/content/download/11318/75631/version/1/file/Milone.pdf) *** A volte l’amore arriva dopo una vita intera spesa a rincorrere ciò che si credeva fosse davvero importante. E quando si riesce finalmente ad acciuffare il diritto a essere felici, c’è il rischio che gli altri non capiscano – come se tanta gioia di vivere fosse quasi scandalosa. Così succede a Olga e Sergio, una coppia di vecchi innamorati che spiazzando tutti scappa senza lasciare tracce. E soltanto la piccola Nanà, l’unica custode del loro segreto, sembra comprendere fino in fondo la forza dirompente di quel gesto. Un romanzo sulla tenacia dei sentimenti, sulle risorse che ciascuno di noi neppure immagina di avere. Finché il destino non viene a chiedere il conto. Nanà è appena tornata dalle vacanze estive. Mentre i suoi genitori sono indaffarati a disfare i bagagli, lei è la prima a dare l’allarme: nonna Olga è fuggita con Sergio.
La coppia viveva una complicità silenziosa e tenace che nessuno – nemmeno i rispettivi figli, che infatti mal sopportavano quell’amore senile – riusciva a comprendere fino in fondo. Ora che i due se ne sono andati senza dire una parola, senza lasciare un biglietto, quell’ingombrante assenza sembra accusare chi è rimasto. Sulle loro tracce provano a mettersi Ivan e Albertine – il figlio di Sergio con la fidanzata franco-palestinese -, insieme a Pietro e Bruna, genitori di Nanà, in una ricerca che coinvolge persino Abramo, il cucciolo che la bambina ha appena adottato.
Interrogarsi sul perché di quella fuga finirà per mettere in scacco le apparenti certezze di tutti loro, inchiodandoli al momento presente. Perché adesso che Olga e Sergio sono chissà dove, di fronte a tanta incauta intraprendenza ogni cosa sembra essere improvvisamente finita sotto la lente d’ingrandimento, mostrando le crepe che minacciano il crollo.
Con una scrittura calda e decisa, capace di indagare in profondità le sfumature dei legami affettivi, Rossella Milone restituisce sulla pagina l’amore, le bugie, la ricerca delle radici, i non detti e tutte le complessità che si annidano in ogni famiglia. Tenendo lo sguardo fisso sui personaggi senza mai rinunciare alla forza espressiva del suo stile – con quell’istinto che è proprio dei narratori – l’autrice compone una storia di straordinario impatto emotivo. Fino a mostrare al lettore che, anche quando sembra troppo tardi per ribaltare un’esistenza – e le parole non bastano più -, l’unica cosa che possiamo fare è ricominciare da capo.

Only registered users can download this free product.

Piacere estremo

Laurelyn è stata delusa dagli uomini e dall’amore, ma una sera incontra un uomo affascinante che la invita a cena e le propone uno strano accordo: passare insieme tre mesi che lui s’impegna a rendere indimenticabili. A una condizione: nessuno dei due dovrà rivelare all’altro la propria identità. Inizialmente Laurelyn è turbata e offesa, ma poi spinta da un’amica e dalla curiosità decide di cedere alla proposta. L’uomo si fa chiamare Lachlan Henry, ma sotto quel nome si nasconde un ricchissimo magnate dell’industria vinicola che non vuole legami di nessun genere.
I due trascorrono insieme tre mesi splendidi, tra ville lussuose e sesso spettacolare, ma quanto può durare il loro gioco senza che il più temibile degli imprevisti, l’amore, mandi all’aria ogni strategia?
Sensualità incandescente e senza compromessi per una nuova voce della letteratura erotica. **
### Sinossi
Laurelyn è stata delusa dagli uomini e dall’amore, ma una sera incontra un uomo affascinante che la invita a cena e le propone uno strano accordo: passare insieme tre mesi che lui s’impegna a rendere indimenticabili. A una condizione: nessuno dei due dovrà rivelare all’altro la propria identità. Inizialmente Laurelyn è turbata e offesa, ma poi spinta da un’amica e dalla curiosità decide di cedere alla proposta. L’uomo si fa chiamare Lachlan Henry, ma sotto quel nome si nasconde un ricchissimo magnate dell’industria vinicola che non vuole legami di nessun genere.
I due trascorrono insieme tre mesi splendidi, tra ville lussuose e sesso spettacolare, ma quanto può durare il loro gioco senza che il più temibile degli imprevisti, l’amore, mandi all’aria ogni strategia?
Sensualità incandescente e senza compromessi per una nuova voce della letteratura erotica.

Laurelyn è stata delusa dagli uomini e dall’amore, ma una sera incontra un uomo affascinante che la invita a cena e le propone uno strano accordo: passare insieme tre mesi che lui s’impegna a rendere indimenticabili. A una condizione: nessuno dei due dovrà rivelare all’altro la propria identità. Inizialmente Laurelyn è turbata e offesa, ma poi spinta da un’amica e dalla curiosità decide di cedere alla proposta. L’uomo si fa chiamare Lachlan Henry, ma sotto quel nome si nasconde un ricchissimo magnate dell’industria vinicola che non vuole legami di nessun genere.
I due trascorrono insieme tre mesi splendidi, tra ville lussuose e sesso spettacolare, ma quanto può durare il loro gioco senza che il più temibile degli imprevisti, l’amore, mandi all’aria ogni strategia?
Sensualità incandescente e senza compromessi per una nuova voce della letteratura erotica. **
### Sinossi
Laurelyn è stata delusa dagli uomini e dall’amore, ma una sera incontra un uomo affascinante che la invita a cena e le propone uno strano accordo: passare insieme tre mesi che lui s’impegna a rendere indimenticabili. A una condizione: nessuno dei due dovrà rivelare all’altro la propria identità. Inizialmente Laurelyn è turbata e offesa, ma poi spinta da un’amica e dalla curiosità decide di cedere alla proposta. L’uomo si fa chiamare Lachlan Henry, ma sotto quel nome si nasconde un ricchissimo magnate dell’industria vinicola che non vuole legami di nessun genere.
I due trascorrono insieme tre mesi splendidi, tra ville lussuose e sesso spettacolare, ma quanto può durare il loro gioco senza che il più temibile degli imprevisti, l’amore, mandi all’aria ogni strategia?
Sensualità incandescente e senza compromessi per una nuova voce della letteratura erotica.

Only registered users can download this free product.

Oberon’s Dreams

Captain Corin thought his mission had come to a highly profitable end. But King Oberon made sure his quest was just beginning…
After an arduous search, the clever, charming Corin finds the ancient ruins of Jezeeli. But his angry crew mutinies when, rather than the promised treasure, their discovery yields only books. Left to a fiery death, Corin is mysteriously whisked off to a time when Jezeeli teems with fairies, dwarves, and druids.
The city, however, is not what it seems. Jezeeli lives in King Oberon’s dream, and only he has the power to send Corin back to his own time. For his wish to be granted, Corin must first stop a usurper’s plot. Oberon’s powerful enemy is the traitor Ephitel, known in Corin’s time as a tyrannical god. With magical druids, a disgraced soldier, a gentleman thief, and a banished courtier as his only allies, can Corin change the course of Oberon’s dream – and history itself?

Captain Corin thought his mission had come to a highly profitable end. But King Oberon made sure his quest was just beginning…
After an arduous search, the clever, charming Corin finds the ancient ruins of Jezeeli. But his angry crew mutinies when, rather than the promised treasure, their discovery yields only books. Left to a fiery death, Corin is mysteriously whisked off to a time when Jezeeli teems with fairies, dwarves, and druids.
The city, however, is not what it seems. Jezeeli lives in King Oberon’s dream, and only he has the power to send Corin back to his own time. For his wish to be granted, Corin must first stop a usurper’s plot. Oberon’s powerful enemy is the traitor Ephitel, known in Corin’s time as a tyrannical god. With magical druids, a disgraced soldier, a gentleman thief, and a banished courtier as his only allies, can Corin change the course of Oberon’s dream – and history itself?

Only registered users can download this free product.

Monsters of the Earth

Governor Saxa, of the great city of Carce, a fantasy analog of ancient Rome, is rusticating at his villa. When Saxa’s son Varus accompanies Corylus on a visit to the household of his father, Crispus, a retired military commander, Saxa graciously joins the party with his young wife Hedia, daughter Alphena, and a large entourage of his servants, making it a major social triumph for Crispus. But on the way to the event, something goes amiss. Varus, who has been the conduit for supernatural visions before, experiences another: giant crystalline worms devouring the entire world.Soon the major characters are each involved in supernatural events caused by a struggle between two powerful magicians, both mentored by the deceased poet and mage Vergil, one of whom wants to destroy the world and the other who wishes to stop him. But which is which? There is a complex web of human and supernatural deceit to be unraveled.Monsters of the Earth, the new novel in David Drake’s ongoing chronicles of Carce, The Books of the Elements, is a gripping and intricate work of fantasy.At the Publisher’s request, this title is being sold without Digital Rights Management Software (DRM) applied.

Governor Saxa, of the great city of Carce, a fantasy analog of ancient Rome, is rusticating at his villa. When Saxa’s son Varus accompanies Corylus on a visit to the household of his father, Crispus, a retired military commander, Saxa graciously joins the party with his young wife Hedia, daughter Alphena, and a large entourage of his servants, making it a major social triumph for Crispus. But on the way to the event, something goes amiss. Varus, who has been the conduit for supernatural visions before, experiences another: giant crystalline worms devouring the entire world.Soon the major characters are each involved in supernatural events caused by a struggle between two powerful magicians, both mentored by the deceased poet and mage Vergil, one of whom wants to destroy the world and the other who wishes to stop him. But which is which? There is a complex web of human and supernatural deceit to be unraveled.Monsters of the Earth, the new novel in David Drake’s ongoing chronicles of Carce, The Books of the Elements, is a gripping and intricate work of fantasy.At the Publisher’s request, this title is being sold without Digital Rights Management Software (DRM) applied.

Only registered users can download this free product.