481–496 di 4230 risultati

Aquila di Sangue

1970, Amazzonia.
Il leader di una ricca cellula di ex SS naziste, riparato in Sud America dopo il crollo del III Reich, ingaggia una guida italiana, a sua volta ex fascista ed ex criminale di guerra, per una misteriosa ricerca nel cuore della foresta pluviale.
Il barone Loessner, finanziatore e capo della spedizione, è alla ricerca di un gerarca di origini norvegesi, precipitato nel cuore della foresta amazzonica, nell’ormai lontano 1945.
Quale segreto nasconde l’aereo sperimentale della Lutwaffe che trasportava il misterioso Morten Jarstein?
La risposta non tarderà ad arrivare e sarà sconvolgente.
\- – –
Seconda edizione riveduta e corretta.
Contiene anche due articoli bonus sulle spedizioni delle SS in Amazzonia, tra gli anni ’30 e ’40.

1970, Amazzonia.
Il leader di una ricca cellula di ex SS naziste, riparato in Sud America dopo il crollo del III Reich, ingaggia una guida italiana, a sua volta ex fascista ed ex criminale di guerra, per una misteriosa ricerca nel cuore della foresta pluviale.
Il barone Loessner, finanziatore e capo della spedizione, è alla ricerca di un gerarca di origini norvegesi, precipitato nel cuore della foresta amazzonica, nell’ormai lontano 1945.
Quale segreto nasconde l’aereo sperimentale della Lutwaffe che trasportava il misterioso Morten Jarstein?
La risposta non tarderà ad arrivare e sarà sconvolgente.
\- – –
Seconda edizione riveduta e corretta.
Contiene anche due articoli bonus sulle spedizioni delle SS in Amazzonia, tra gli anni ’30 e ’40.

Only registered users can download this free product.

Agatha Raisin – Il prestito fatale

Piddlebury è un sonnolento villaggio dei Cotswolds scampato ai flussi di turisti della domenica. Una comunità piccola e chiusa, che però sa accogliere Gloria French, nuova compaesana che molto si spende nelle attività di beneficenza e nell’assistenza agli anziani. Ma Gloria ha un difetto: chiede in prestito le cose più disparate, che poi immancabilmente non restituisce. Forse anche per questo, quando viene trovata morta, uccisa con del vino di sambuco al veleno, nessuno ne piange la dipartita. Il presidente del consiglio comunale incarica Agatha di indagare, ma la nostra detective si scontra con un muro di omertà. Per di più, non riesce a lavorare serenamente perché il suo ex marito, James Lacey, fa gli occhi dolci alla giovane Toni Gilmour, collaboratrice di Agatha, risvegliando in lei sopite gelosie.

Piddlebury è un sonnolento villaggio dei Cotswolds scampato ai flussi di turisti della domenica. Una comunità piccola e chiusa, che però sa accogliere Gloria French, nuova compaesana che molto si spende nelle attività di beneficenza e nell’assistenza agli anziani. Ma Gloria ha un difetto: chiede in prestito le cose più disparate, che poi immancabilmente non restituisce. Forse anche per questo, quando viene trovata morta, uccisa con del vino di sambuco al veleno, nessuno ne piange la dipartita. Il presidente del consiglio comunale incarica Agatha di indagare, ma la nostra detective si scontra con un muro di omertà. Per di più, non riesce a lavorare serenamente perché il suo ex marito, James Lacey, fa gli occhi dolci alla giovane Toni Gilmour, collaboratrice di Agatha, risvegliando in lei sopite gelosie.

Only registered users can download this free product.

Un Gioco Da Bambini

Nel 1988, nell’esclusiva e nuovissima residenza del villaggio di Pangbourne, pochi chilometri fuori Londra, si verifica un massacro: trentadue adulti vengono trovati morti. Sono stati brutalmente uccisi nonostante i dispositivi di sicurezza e i loro tredici figli adolescenti sono scomparsi. Il delitto pare perfetto come il luogo in cui si è consumato, ed è durato solo pochi minuti. Nessuno sa come sia stato possibile e ne riesce a immaginare il motivo. Ma forse la risposta si trova nel fatto che in una società totalmente sana, in un contesto di ricchezza e abbondanza, dove tutto è predefinito e organizzato per ottenere il massimo della felicità, l’unica via di scampo è la follia. E forse sotto l’apparente perfezione si cela una realtà ben diversa. Per risolvere lo sconcertante caso, la polizia chiede l’aiuto di un consulente psichiatrico, il dottor Richard Greville. E saranno le sue indagini a svelare uno scenario inquietante cui nessun vuol credere dal momento che si ipotizza la colpevolezza dei ragazzi.Un gioco da bambini è stato pubblicato da Anabasi nel 1992 e da Baldini&Castoldi nel 1999.

Nel 1988, nell’esclusiva e nuovissima residenza del villaggio di Pangbourne, pochi chilometri fuori Londra, si verifica un massacro: trentadue adulti vengono trovati morti. Sono stati brutalmente uccisi nonostante i dispositivi di sicurezza e i loro tredici figli adolescenti sono scomparsi. Il delitto pare perfetto come il luogo in cui si è consumato, ed è durato solo pochi minuti. Nessuno sa come sia stato possibile e ne riesce a immaginare il motivo. Ma forse la risposta si trova nel fatto che in una società totalmente sana, in un contesto di ricchezza e abbondanza, dove tutto è predefinito e organizzato per ottenere il massimo della felicità, l’unica via di scampo è la follia. E forse sotto l’apparente perfezione si cela una realtà ben diversa. Per risolvere lo sconcertante caso, la polizia chiede l’aiuto di un consulente psichiatrico, il dottor Richard Greville. E saranno le sue indagini a svelare uno scenario inquietante cui nessun vuol credere dal momento che si ipotizza la colpevolezza dei ragazzi.Un gioco da bambini è stato pubblicato da Anabasi nel 1992 e da Baldini&Castoldi nel 1999.

Only registered users can download this free product.

Ricordi Scottanti

Angelina Montoya è riuscita a nascondere il proprio segreto per tre anni, ma sapeva che prima o poi lui lo avrebbe scoperto. D’altronde, il milionario Jordan Cooper non si arrende davanti a nulla. Dopo essere riuscito a farla separare dal fratello accusandola di essere un’avventuriera in cerca di un partito facile, è tornato nella sua vita per portarle via l’unico tesoro che ha: il figlio. Per garantirgli una vita agiata, Angie accetta l’invito di Jordan – molto simile a un ordine – e lo segue nella sua tenuta a Santa Fe. Man mano che il deserto di avvicina, la sua mente è invasa da un ricordo più rovente della sabbia: una notte di passione, dove lei aveva donato tutta se stessa a quell’uomo che non faceva altro che accusarla.

Angelina Montoya è riuscita a nascondere il proprio segreto per tre anni, ma sapeva che prima o poi lui lo avrebbe scoperto. D’altronde, il milionario Jordan Cooper non si arrende davanti a nulla. Dopo essere riuscito a farla separare dal fratello accusandola di essere un’avventuriera in cerca di un partito facile, è tornato nella sua vita per portarle via l’unico tesoro che ha: il figlio. Per garantirgli una vita agiata, Angie accetta l’invito di Jordan – molto simile a un ordine – e lo segue nella sua tenuta a Santa Fe. Man mano che il deserto di avvicina, la sua mente è invasa da un ricordo più rovente della sabbia: una notte di passione, dove lei aveva donato tutta se stessa a quell’uomo che non faceva altro che accusarla.

Only registered users can download this free product.

Ricordami che sono felice

Isabelle ha sedici anni quando i suoi genitori vengono uccisi. Il mondo crolla, frantumando i suoi sogni, e decide di dedicare la vita alla vendetta. Appena incontra Luca, quella strada che sembrava già tracciata cambia prospettiva e i loro obiettivi entrano in collisione. Nessuno dei due vuole cedere ed entrambi sono disposti a pagare a caro prezzo le proprie scelte.
*«Sono già stata fin troppo egoista ed è arrivato il momento di scrivere quel nome in cima all’elenco delle mie priorità. Ho chiuso con il passato e adesso posso pensare al presente… Spero solo che non sia troppo tardi».
«Se n’è andata. Mi ha lasciato per rincorrere il suo unico scopo e si è portata via un pezzo della mia anima. Vorrei inseguirla e convincerla a tornare, ma non è la vita che vuole… finirebbe per odiarmi e posso sopportare tutto, tranne questo».*
**Riusciranno a ricordare cosa sia la felicità?**
LIBRO AUTOCONCLUSIVO
AVVERTENZA per il lettore: questa è un’edizione aggiornata e ampliata del romanzo già autopubblicato nel 2013 con lo stesso titolo. Per motivi tecnici non è possibile aggiornare la precedente versione dell’ebook.
Daniela Volonté
È nata a Varese e vive in provincia di Como con il marito e due figli. Ha una laurea in Economia e Commercio e una in Scienze della Comunicazione. Scrive per passione e vi dedica ogni minuto libero della giornata. Ha pubblicato diversi romanzi con Newton Compton Editori:
*Buonanotte amore mio
L’amore è uno sbaglio straordinario
Non chiamarmi di lunedì
Sei l’aria che respiro
La meraviglia di essere simili
La dolcezza può far male
Non basta dirmi ti amo
Imperfetti sconosciuti *
E da self ha pubblicato:
*The contractor
Una scelta inaspettata* **
### Sinossi
Isabelle ha sedici anni quando i suoi genitori vengono uccisi. Il mondo crolla, frantumando i suoi sogni, e decide di dedicare la vita alla vendetta. Appena incontra Luca, quella strada che sembrava già tracciata cambia prospettiva e i loro obiettivi entrano in collisione. Nessuno dei due vuole cedere ed entrambi sono disposti a pagare a caro prezzo le proprie scelte.
*«Sono già stata fin troppo egoista ed è arrivato il momento di scrivere quel nome in cima all’elenco delle mie priorità. Ho chiuso con il passato e adesso posso pensare al presente… Spero solo che non sia troppo tardi».
«Se n’è andata. Mi ha lasciato per rincorrere il suo unico scopo e si è portata via un pezzo della mia anima. Vorrei inseguirla e convincerla a tornare, ma non è la vita che vuole… finirebbe per odiarmi e posso sopportare tutto, tranne questo».*
**Riusciranno a ricordare cosa sia la felicità?**
LIBRO AUTOCONCLUSIVO
AVVERTENZA per il lettore: questa è un’edizione aggiornata e ampliata del romanzo già autopubblicato nel 2013 con lo stesso titolo. Per motivi tecnici non è possibile aggiornare la precedente versione dell’ebook.
Daniela Volonté
È nata a Varese e vive in provincia di Como con il marito e due figli. Ha una laurea in Economia e Commercio e una in Scienze della Comunicazione. Scrive per passione e vi dedica ogni minuto libero della giornata. Ha pubblicato diversi romanzi con Newton Compton Editori:
*Buonanotte amore mio
L’amore è uno sbaglio straordinario
Non chiamarmi di lunedì
Sei l’aria che respiro
La meraviglia di essere simili
La dolcezza può far male
Non basta dirmi ti amo
Imperfetti sconosciuti *
E da self ha pubblicato:
*The contractor
Una scelta inaspettata*

Isabelle ha sedici anni quando i suoi genitori vengono uccisi. Il mondo crolla, frantumando i suoi sogni, e decide di dedicare la vita alla vendetta. Appena incontra Luca, quella strada che sembrava già tracciata cambia prospettiva e i loro obiettivi entrano in collisione. Nessuno dei due vuole cedere ed entrambi sono disposti a pagare a caro prezzo le proprie scelte.
*«Sono già stata fin troppo egoista ed è arrivato il momento di scrivere quel nome in cima all’elenco delle mie priorità. Ho chiuso con il passato e adesso posso pensare al presente… Spero solo che non sia troppo tardi».
«Se n’è andata. Mi ha lasciato per rincorrere il suo unico scopo e si è portata via un pezzo della mia anima. Vorrei inseguirla e convincerla a tornare, ma non è la vita che vuole… finirebbe per odiarmi e posso sopportare tutto, tranne questo».*
**Riusciranno a ricordare cosa sia la felicità?**
LIBRO AUTOCONCLUSIVO
AVVERTENZA per il lettore: questa è un’edizione aggiornata e ampliata del romanzo già autopubblicato nel 2013 con lo stesso titolo. Per motivi tecnici non è possibile aggiornare la precedente versione dell’ebook.
Daniela Volonté
È nata a Varese e vive in provincia di Como con il marito e due figli. Ha una laurea in Economia e Commercio e una in Scienze della Comunicazione. Scrive per passione e vi dedica ogni minuto libero della giornata. Ha pubblicato diversi romanzi con Newton Compton Editori:
*Buonanotte amore mio
L’amore è uno sbaglio straordinario
Non chiamarmi di lunedì
Sei l’aria che respiro
La meraviglia di essere simili
La dolcezza può far male
Non basta dirmi ti amo
Imperfetti sconosciuti *
E da self ha pubblicato:
*The contractor
Una scelta inaspettata* **
### Sinossi
Isabelle ha sedici anni quando i suoi genitori vengono uccisi. Il mondo crolla, frantumando i suoi sogni, e decide di dedicare la vita alla vendetta. Appena incontra Luca, quella strada che sembrava già tracciata cambia prospettiva e i loro obiettivi entrano in collisione. Nessuno dei due vuole cedere ed entrambi sono disposti a pagare a caro prezzo le proprie scelte.
*«Sono già stata fin troppo egoista ed è arrivato il momento di scrivere quel nome in cima all’elenco delle mie priorità. Ho chiuso con il passato e adesso posso pensare al presente… Spero solo che non sia troppo tardi».
«Se n’è andata. Mi ha lasciato per rincorrere il suo unico scopo e si è portata via un pezzo della mia anima. Vorrei inseguirla e convincerla a tornare, ma non è la vita che vuole… finirebbe per odiarmi e posso sopportare tutto, tranne questo».*
**Riusciranno a ricordare cosa sia la felicità?**
LIBRO AUTOCONCLUSIVO
AVVERTENZA per il lettore: questa è un’edizione aggiornata e ampliata del romanzo già autopubblicato nel 2013 con lo stesso titolo. Per motivi tecnici non è possibile aggiornare la precedente versione dell’ebook.
Daniela Volonté
È nata a Varese e vive in provincia di Como con il marito e due figli. Ha una laurea in Economia e Commercio e una in Scienze della Comunicazione. Scrive per passione e vi dedica ogni minuto libero della giornata. Ha pubblicato diversi romanzi con Newton Compton Editori:
*Buonanotte amore mio
L’amore è uno sbaglio straordinario
Non chiamarmi di lunedì
Sei l’aria che respiro
La meraviglia di essere simili
La dolcezza può far male
Non basta dirmi ti amo
Imperfetti sconosciuti *
E da self ha pubblicato:
*The contractor
Una scelta inaspettata*

Only registered users can download this free product.

Operazione fiori d’arancio

3 ROMANZI IN 1
Per arrivare all’altare ci vuole l’amore e… una strategia perfetta!
MATRIMONIO IN AGENDA di Jessica Hart
Lucy West ha bisogno di un nuovo impiego. Non ha paura di lavorare e ogni cambiamento è sempre ben accetto. Peccato che l’unica offerta che riceve arrivi dal carismatico e conturbante milionario Guy Dangerfield, cugino del suo ex capo. Accettare? Non ha altra scelta.
UNA SPOSA SOTTO I RIFLETTORI di Trish Wylie
Cassidy Malone odia la mondanità, ma deve farla pagare al suo ex fidanzato, l’irresistibile Will Ryan, guru di Hollywood. Lui dovrà pentirsi di averla incastrata e Cassidy è disposta a tutto pur di fargliela pagare.
SPOSA A SORPRESA di Nicola Marsh
Eve Pemberton ha ricevuto un invito a un matrimonio. Non vuole andarci da sola, però. Perché non tentare con un appuntamento al buio proprio in occasione delle nozze a cui è invitata? Peccato che il ragazzo in questione sia Bryce Gibson, il suo ex, mai dimenticato, fidanzato.

3 ROMANZI IN 1
Per arrivare all’altare ci vuole l’amore e… una strategia perfetta!
MATRIMONIO IN AGENDA di Jessica Hart
Lucy West ha bisogno di un nuovo impiego. Non ha paura di lavorare e ogni cambiamento è sempre ben accetto. Peccato che l’unica offerta che riceve arrivi dal carismatico e conturbante milionario Guy Dangerfield, cugino del suo ex capo. Accettare? Non ha altra scelta.
UNA SPOSA SOTTO I RIFLETTORI di Trish Wylie
Cassidy Malone odia la mondanità, ma deve farla pagare al suo ex fidanzato, l’irresistibile Will Ryan, guru di Hollywood. Lui dovrà pentirsi di averla incastrata e Cassidy è disposta a tutto pur di fargliela pagare.
SPOSA A SORPRESA di Nicola Marsh
Eve Pemberton ha ricevuto un invito a un matrimonio. Non vuole andarci da sola, però. Perché non tentare con un appuntamento al buio proprio in occasione delle nozze a cui è invitata? Peccato che il ragazzo in questione sia Bryce Gibson, il suo ex, mai dimenticato, fidanzato.

Only registered users can download this free product.

Messia Di Dune

SECONDO VOLUME DI IL CICLO DI DUNEDodici anni dopo la vittoria dei Fremen sull’Imperatore Padiscià Shaddam IV, Paul Muad’Dib, erede degli Atreides, è ancora il temuto Imperatore della galassia e governa l’universo dalla sua capitale su Arrakis. La forza del mito che lo circonda viene però intaccata da un complotto che vede protagonistiil Bene Gesserit, la Gilda Spaziale, i Tleilaxu e alcuni Fremen ribelli: al centro della cospirazione c’è il tentativo di indebolire la sua capacità di comando e rendere instabile la dinastia degli Atreides ostacolando la nascita di un erede. Tuttavia, il prezioso dono della prescienza dà a Paul la consapevolezza che la strada da seguire è quella indicata dal suo destino: indirizzare il proprio popolo su un percorso che lo allontani dall’autodistruzione e dalla miseria, verso un futuro armonioso e duraturo, un obiettivo che è disposto a raggiungere anche a costo del proprio sacrificio…Il secondo, avvincente episodio di Il Ciclo di Dune, uno dei best seller assoluti della fantascienza mondiale.

SECONDO VOLUME DI IL CICLO DI DUNEDodici anni dopo la vittoria dei Fremen sull’Imperatore Padiscià Shaddam IV, Paul Muad’Dib, erede degli Atreides, è ancora il temuto Imperatore della galassia e governa l’universo dalla sua capitale su Arrakis. La forza del mito che lo circonda viene però intaccata da un complotto che vede protagonistiil Bene Gesserit, la Gilda Spaziale, i Tleilaxu e alcuni Fremen ribelli: al centro della cospirazione c’è il tentativo di indebolire la sua capacità di comando e rendere instabile la dinastia degli Atreides ostacolando la nascita di un erede. Tuttavia, il prezioso dono della prescienza dà a Paul la consapevolezza che la strada da seguire è quella indicata dal suo destino: indirizzare il proprio popolo su un percorso che lo allontani dall’autodistruzione e dalla miseria, verso un futuro armonioso e duraturo, un obiettivo che è disposto a raggiungere anche a costo del proprio sacrificio…Il secondo, avvincente episodio di Il Ciclo di Dune, uno dei best seller assoluti della fantascienza mondiale.

Only registered users can download this free product.

L’Intelligenza Agonistica

«In principio era la competizione». Ogni momento della nostra vita obbedisce a questa semplice legge, di cui lo sport è solo una possibile declinazione. Atleti, manager, attori, psicologi, organizzazioni, squadre, in modi diversi affrontano tutti le medesime sfide, e ricorrono quindi a un’unica risorsa: l’Intelligenza Agonistica, ossia l’insieme delle competenze con cui ognuno di noi affronta, progetta, supera le proprie sfide con l’ambiente, con gli altri e soprattutto con se stesso. Giuseppe Vercelli, psicologo dello sport che ha lavorato, fra gli altri, con campioni di calibro internazionale, propone qui il modello SFERA, uno strumento indispensabile per interpretare il caos e riportarvi l’ordine, per trasformare la «prestazione» in un’esperienza piacevole e i cui autentici traguardi sono la crescita e la ricerca continue. Quando l’Intelligenza Agonistica entra in azione, ritroviamo l’unità di mente, corpo e ambiente: con le parole di Roger Bannister, indimenticato campione della corsa, «una cospirazione inconscia di anima e corpo che rende possibile un’esplosione di energia».

«In principio era la competizione». Ogni momento della nostra vita obbedisce a questa semplice legge, di cui lo sport è solo una possibile declinazione. Atleti, manager, attori, psicologi, organizzazioni, squadre, in modi diversi affrontano tutti le medesime sfide, e ricorrono quindi a un’unica risorsa: l’Intelligenza Agonistica, ossia l’insieme delle competenze con cui ognuno di noi affronta, progetta, supera le proprie sfide con l’ambiente, con gli altri e soprattutto con se stesso. Giuseppe Vercelli, psicologo dello sport che ha lavorato, fra gli altri, con campioni di calibro internazionale, propone qui il modello SFERA, uno strumento indispensabile per interpretare il caos e riportarvi l’ordine, per trasformare la «prestazione» in un’esperienza piacevole e i cui autentici traguardi sono la crescita e la ricerca continue. Quando l’Intelligenza Agonistica entra in azione, ritroviamo l’unità di mente, corpo e ambiente: con le parole di Roger Bannister, indimenticato campione della corsa, «una cospirazione inconscia di anima e corpo che rende possibile un’esplosione di energia».

Only registered users can download this free product.

Il tesoro dei Fin Gall

Anno domini 852. Da secoli i vichinghi partono dalle coste norrene e calano sull’Inghilterra, sull’Irlanda, su ogni terra raggiungibile con le loro imbarcazioni dai lunghi scafi. Dapprima era solo per saccheggiare e depredare, poi iniziarono a creare insediamenti. Nonostante la feroce opposizione che si leva in ogni territorio, in pochi riescono a resistere ai loro assalti. È quello che accade anche lungo le coste meridionali dell’Irlanda, dove i vichinghi hanno costruito un avamposto che chiamano Dubh-Linn. Ed è proprio mentre si dirigono lì che Ornolf l’Instancabile e Thorgrim Lupo notturno si imbattono in una nave irlandese che trasporta un unico oggetto: una corona. Ignari del significato di quel manufatto e del potere che è in grado di conferire, i fieri uomini del Nord si troveranno invischiati negli intrighi dell’Irlanda medievale. Circondato da nemici, tra alleanze più mutevoli del clima dell’isola, Throgrim dovrà guidare i suoi uomini, gli invasori bianchi, i fin gall, nella dura lotta per la sopravvivenza…

Anno domini 852. Da secoli i vichinghi partono dalle coste norrene e calano sull’Inghilterra, sull’Irlanda, su ogni terra raggiungibile con le loro imbarcazioni dai lunghi scafi. Dapprima era solo per saccheggiare e depredare, poi iniziarono a creare insediamenti. Nonostante la feroce opposizione che si leva in ogni territorio, in pochi riescono a resistere ai loro assalti. È quello che accade anche lungo le coste meridionali dell’Irlanda, dove i vichinghi hanno costruito un avamposto che chiamano Dubh-Linn. Ed è proprio mentre si dirigono lì che Ornolf l’Instancabile e Thorgrim Lupo notturno si imbattono in una nave irlandese che trasporta un unico oggetto: una corona. Ignari del significato di quel manufatto e del potere che è in grado di conferire, i fieri uomini del Nord si troveranno invischiati negli intrighi dell’Irlanda medievale. Circondato da nemici, tra alleanze più mutevoli del clima dell’isola, Throgrim dovrà guidare i suoi uomini, gli invasori bianchi, i fin gall, nella dura lotta per la sopravvivenza…

Only registered users can download this free product.

Il Messaggero Dell’Angelo

Dall’inizio del tempo, i quattro arcangeli Michele, Gabriele, Uriel e Azrael, hanno desiderato poter conoscere il vero amore.Quando quattro angeli di sesso femminile sono stati creati per loro, il caos generato dalla gelosia è diventato incontrollabile, e le quattro donne sono state allontanate spingendo gli arcangeli a cercarle senza sosta per millenni. Per centinaia di anni, Gabriele si è spacciato per un comune abitante della Scozia. Pochi sanno che è il potente Messaggero, segretamente alla ricerca per tutto il mondo dell’unica donna in grado di completarlo… finché non trova l’oggetto del suo desiderio in un pub affollato e rumoroso. Juliette Anderson è sempre stata un tipo razionale, ma quando incrocia Gabriele il suo mondo viene capovolto, nonostante l’istinto le dica di fuggire. Non appena la verità sulla sua identità verrà rivelata, Juliette dovrà fare i conti con il proprio destino e soprattutto con l’uomo misterioso che le infiamma il cuore.

Dall’inizio del tempo, i quattro arcangeli Michele, Gabriele, Uriel e Azrael, hanno desiderato poter conoscere il vero amore.Quando quattro angeli di sesso femminile sono stati creati per loro, il caos generato dalla gelosia è diventato incontrollabile, e le quattro donne sono state allontanate spingendo gli arcangeli a cercarle senza sosta per millenni. Per centinaia di anni, Gabriele si è spacciato per un comune abitante della Scozia. Pochi sanno che è il potente Messaggero, segretamente alla ricerca per tutto il mondo dell’unica donna in grado di completarlo… finché non trova l’oggetto del suo desiderio in un pub affollato e rumoroso. Juliette Anderson è sempre stata un tipo razionale, ma quando incrocia Gabriele il suo mondo viene capovolto, nonostante l’istinto le dica di fuggire. Non appena la verità sulla sua identità verrà rivelata, Juliette dovrà fare i conti con il proprio destino e soprattutto con l’uomo misterioso che le infiamma il cuore.

Only registered users can download this free product.

Dizionario Dei Luoghi Comuni

Enciclopedia del “pensiero banale” redatta con ironia pungente da un grande e disincantato osservatore della realtà, il “dizionario” è in realtà la parte finale di un progetto più ampio che Flaubert aveva iniziato con Bouvard e Pécuchet. Un testo leggero e profondo, superficialmente acuto e indagatore, che è un vero e proprio antidoto letterario al conformismo e all’appiattimento intellettuale. E nella maggior parte dei lemmi elencati il lettore ritrova tanti stereotipi nei quali, oggi come all’epoca di Flaubert, si esaurisce spesso la cosiddetta “cultura generale” di cui molti spesso si fanno vuoto vanto.

Enciclopedia del “pensiero banale” redatta con ironia pungente da un grande e disincantato osservatore della realtà, il “dizionario” è in realtà la parte finale di un progetto più ampio che Flaubert aveva iniziato con Bouvard e Pécuchet. Un testo leggero e profondo, superficialmente acuto e indagatore, che è un vero e proprio antidoto letterario al conformismo e all’appiattimento intellettuale. E nella maggior parte dei lemmi elencati il lettore ritrova tanti stereotipi nei quali, oggi come all’epoca di Flaubert, si esaurisce spesso la cosiddetta “cultura generale” di cui molti spesso si fanno vuoto vanto.

Only registered users can download this free product.

Come le mosche d’autunno

Introduzione di Maria Nadotti
Traduzione di Alessandra Di Lernia
Edizioni integrali
Come le mosche d’autunno è ambientato nel 1916, in pieno conflitto mondiale. La guerra ha svuotato la grande casa padronale, rimane solo Tat’jana Ivanovna, la vecchia nutrice; ma dopo aver assistito alla barbara morte del ragazzo Jurij, fuggito dal fronte, anche lei decide di andarsene per raggiungere i padroni e accompagnarli nel loro lungo viaggio fino a Parigi, alla ricerca di una vita nuova. Ma per Tat’jana la ricerca sarà dolorosa e solitaria.
Il ballo, che dovrebbe segnare l’ingresso della quattordicenne Antoinette nella brillante società parigina, è un sogno più per la madre, volgare e arcigna parvenue, che per la ragazza. Con una scrittura precisa e senza fronzoli, l’autrice racconta in poche, dense e drammatiche pagine, la vendetta di Antoinette.
«La signora Kampf entrò nello studio richiudendosi dietro la porta in maniera così brusca che tutte le gocce del lampadario di cristallo, mosse dalla corrente d’aria, si misero a suonare un tintinnio puro e leggero di sonaglio. Ma Antoinette non aveva smesso di leggere, tanto china sullo scrittoio da toccare il libro con i capelli. Sua madre si mise a osservarla per un po’ senza parlare; poi le si piantò davanti a braccia conserte.»
Irène Némirovsky
nata a Kiev nel 1903 da una famiglia di ricchi banchieri di origini ebraiche, visse a Parigi dove, appena diciottenne, cominciò a scrivere. Nel 1929 riuscì a farsi pubblicare il romanzo David Golder, ottenendo uno straordinario successo di critica e di pubblico. Irène continuò a scrivere, ma presto fu costretta a usare un altro nome, perché gli editori, nella Francia occupata dai tedeschi, avevano paura di pubblicare i libri di un’ebrea. Nel luglio del 1942 fu arrestata e deportata ad Auschwitz, dove ad agosto, a trentanove anni, morì, lasciando incompiuto il suo ultimo capolavoro, Suite francese. La Newton Compton ha pubblicato Suite francese, Due; Come le mosche d’autunno – Il ballo; Il vino della solitudine; I cani e i lupi; Il calore del sangue – Il malinteso; Jezabel; Il signore delle anime; David Golder; I fuochi dell’autunno. **
### Sinossi
Introduzione di Maria Nadotti
Traduzione di Alessandra Di Lernia
Edizioni integrali
Come le mosche d’autunno è ambientato nel 1916, in pieno conflitto mondiale. La guerra ha svuotato la grande casa padronale, rimane solo Tat’jana Ivanovna, la vecchia nutrice; ma dopo aver assistito alla barbara morte del ragazzo Jurij, fuggito dal fronte, anche lei decide di andarsene per raggiungere i padroni e accompagnarli nel loro lungo viaggio fino a Parigi, alla ricerca di una vita nuova. Ma per Tat’jana la ricerca sarà dolorosa e solitaria.
Il ballo, che dovrebbe segnare l’ingresso della quattordicenne Antoinette nella brillante società parigina, è un sogno più per la madre, volgare e arcigna parvenue, che per la ragazza. Con una scrittura precisa e senza fronzoli, l’autrice racconta in poche, dense e drammatiche pagine, la vendetta di Antoinette.
«La signora Kampf entrò nello studio richiudendosi dietro la porta in maniera così brusca che tutte le gocce del lampadario di cristallo, mosse dalla corrente d’aria, si misero a suonare un tintinnio puro e leggero di sonaglio. Ma Antoinette non aveva smesso di leggere, tanto china sullo scrittoio da toccare il libro con i capelli. Sua madre si mise a osservarla per un po’ senza parlare; poi le si piantò davanti a braccia conserte.»
Irène Némirovsky
nata a Kiev nel 1903 da una famiglia di ricchi banchieri di origini ebraiche, visse a Parigi dove, appena diciottenne, cominciò a scrivere. Nel 1929 riuscì a farsi pubblicare il romanzo David Golder, ottenendo uno straordinario successo di critica e di pubblico. Irène continuò a scrivere, ma presto fu costretta a usare un altro nome, perché gli editori, nella Francia occupata dai tedeschi, avevano paura di pubblicare i libri di un’ebrea. Nel luglio del 1942 fu arrestata e deportata ad Auschwitz, dove ad agosto, a trentanove anni, morì, lasciando incompiuto il suo ultimo capolavoro, Suite francese. La Newton Compton ha pubblicato Suite francese, Due; Come le mosche d’autunno – Il ballo; Il vino della solitudine; I cani e i lupi; Il calore del sangue – Il malinteso; Jezabel; Il signore delle anime; David Golder; I fuochi dell’autunno.

Introduzione di Maria Nadotti
Traduzione di Alessandra Di Lernia
Edizioni integrali
Come le mosche d’autunno è ambientato nel 1916, in pieno conflitto mondiale. La guerra ha svuotato la grande casa padronale, rimane solo Tat’jana Ivanovna, la vecchia nutrice; ma dopo aver assistito alla barbara morte del ragazzo Jurij, fuggito dal fronte, anche lei decide di andarsene per raggiungere i padroni e accompagnarli nel loro lungo viaggio fino a Parigi, alla ricerca di una vita nuova. Ma per Tat’jana la ricerca sarà dolorosa e solitaria.
Il ballo, che dovrebbe segnare l’ingresso della quattordicenne Antoinette nella brillante società parigina, è un sogno più per la madre, volgare e arcigna parvenue, che per la ragazza. Con una scrittura precisa e senza fronzoli, l’autrice racconta in poche, dense e drammatiche pagine, la vendetta di Antoinette.
«La signora Kampf entrò nello studio richiudendosi dietro la porta in maniera così brusca che tutte le gocce del lampadario di cristallo, mosse dalla corrente d’aria, si misero a suonare un tintinnio puro e leggero di sonaglio. Ma Antoinette non aveva smesso di leggere, tanto china sullo scrittoio da toccare il libro con i capelli. Sua madre si mise a osservarla per un po’ senza parlare; poi le si piantò davanti a braccia conserte.»
Irène Némirovsky
nata a Kiev nel 1903 da una famiglia di ricchi banchieri di origini ebraiche, visse a Parigi dove, appena diciottenne, cominciò a scrivere. Nel 1929 riuscì a farsi pubblicare il romanzo David Golder, ottenendo uno straordinario successo di critica e di pubblico. Irène continuò a scrivere, ma presto fu costretta a usare un altro nome, perché gli editori, nella Francia occupata dai tedeschi, avevano paura di pubblicare i libri di un’ebrea. Nel luglio del 1942 fu arrestata e deportata ad Auschwitz, dove ad agosto, a trentanove anni, morì, lasciando incompiuto il suo ultimo capolavoro, Suite francese. La Newton Compton ha pubblicato Suite francese, Due; Come le mosche d’autunno – Il ballo; Il vino della solitudine; I cani e i lupi; Il calore del sangue – Il malinteso; Jezabel; Il signore delle anime; David Golder; I fuochi dell’autunno. **
### Sinossi
Introduzione di Maria Nadotti
Traduzione di Alessandra Di Lernia
Edizioni integrali
Come le mosche d’autunno è ambientato nel 1916, in pieno conflitto mondiale. La guerra ha svuotato la grande casa padronale, rimane solo Tat’jana Ivanovna, la vecchia nutrice; ma dopo aver assistito alla barbara morte del ragazzo Jurij, fuggito dal fronte, anche lei decide di andarsene per raggiungere i padroni e accompagnarli nel loro lungo viaggio fino a Parigi, alla ricerca di una vita nuova. Ma per Tat’jana la ricerca sarà dolorosa e solitaria.
Il ballo, che dovrebbe segnare l’ingresso della quattordicenne Antoinette nella brillante società parigina, è un sogno più per la madre, volgare e arcigna parvenue, che per la ragazza. Con una scrittura precisa e senza fronzoli, l’autrice racconta in poche, dense e drammatiche pagine, la vendetta di Antoinette.
«La signora Kampf entrò nello studio richiudendosi dietro la porta in maniera così brusca che tutte le gocce del lampadario di cristallo, mosse dalla corrente d’aria, si misero a suonare un tintinnio puro e leggero di sonaglio. Ma Antoinette non aveva smesso di leggere, tanto china sullo scrittoio da toccare il libro con i capelli. Sua madre si mise a osservarla per un po’ senza parlare; poi le si piantò davanti a braccia conserte.»
Irène Némirovsky
nata a Kiev nel 1903 da una famiglia di ricchi banchieri di origini ebraiche, visse a Parigi dove, appena diciottenne, cominciò a scrivere. Nel 1929 riuscì a farsi pubblicare il romanzo David Golder, ottenendo uno straordinario successo di critica e di pubblico. Irène continuò a scrivere, ma presto fu costretta a usare un altro nome, perché gli editori, nella Francia occupata dai tedeschi, avevano paura di pubblicare i libri di un’ebrea. Nel luglio del 1942 fu arrestata e deportata ad Auschwitz, dove ad agosto, a trentanove anni, morì, lasciando incompiuto il suo ultimo capolavoro, Suite francese. La Newton Compton ha pubblicato Suite francese, Due; Come le mosche d’autunno – Il ballo; Il vino della solitudine; I cani e i lupi; Il calore del sangue – Il malinteso; Jezabel; Il signore delle anime; David Golder; I fuochi dell’autunno.

Only registered users can download this free product.

Atlante delle mafie: Storia, economia, società, cultura. Volume 1

A cosa è dovuto il successo plurisecolare delle mafie italiane? E come mai viene definita “mafia” ogni violenza privata che ha successo nel mondo? L’Atlante delle mafie prova a rispondere a queste due domande. Partendo dalla messa in discussione dal paradigma interpretativo dell’esclusività della Sicilia nella produzione di ciò che comunemente si intende per mafia. Se un fenomeno, nato in Sicilia nell’Ottocento, ha avuto una così lunga durata, affrancandosi dalle condizioni storiche e territoriali che ne resero possibile la sua originaria espansione e proiettandosi così agevolmente nella contemporaneità (divenendo addirittura un modello vincente per tutte le violenze private del globo) non è utile continuare a descriverlo solo come un originale prodotto siciliano. Il modello mafioso, infatti, si è dimostrato riproducibile nel tempo e in altri luoghi, non più specifico solo della Sicilia e del Mezzogiorno d’Italia. Con il termine mafia si deve intendere oggi un marchio di successo della violenza privata nell’economia globalizzata. Con questa ottica, l’Atlante delle mafie passa in rassegna le “qualità” criminali che differenziano nettamente i fenomeni mafiosi dalla criminalità comune e da quella organizzata. Esse vengono sintetizzate in cinque caratteristiche: culturali, politiche, economiche, ideologiche e ordinamentali. Secondo i curatori, si può ritenere mafia la “violenza di relazioni”, cioè una violenza in grado di stabilire contatti, rapporti, e cointeressenze con coloro che detengono il potere ufficiale, sia politico, economico e religioso, che formalmente dovrebbero reprimerla e tenerla a distanza. Perciò viene contestato ampiamente il luogo comune delle mafie come antistato, come antisistema. È stato proprio questo luogo comune a tenere per anni in ombra il vero motivo del successo delle mafie. Mentre alcune forme di violenza e di contestazione armata del potere costituito si sono manifestate contro le leggi e contro la visione unitaria dello Stato (il brigantaggio nell’Ottocento, le rivendicazioni etniche-territoriali e il terrorismo politico nel Novecento) e perciò alla fine sono state sconfitte, le mafie hanno usato una violenza non di contrapposizione, non di scontro frontale, ma di integrazione, interna cioè alla politica e al potere ufficiale. Dunque, per mafia si deve intendere una violenza di relazione e di integrazione. In questa loro caratteristica consiste la ragione del loro perdurante successo.

A cosa è dovuto il successo plurisecolare delle mafie italiane? E come mai viene definita “mafia” ogni violenza privata che ha successo nel mondo? L’Atlante delle mafie prova a rispondere a queste due domande. Partendo dalla messa in discussione dal paradigma interpretativo dell’esclusività della Sicilia nella produzione di ciò che comunemente si intende per mafia. Se un fenomeno, nato in Sicilia nell’Ottocento, ha avuto una così lunga durata, affrancandosi dalle condizioni storiche e territoriali che ne resero possibile la sua originaria espansione e proiettandosi così agevolmente nella contemporaneità (divenendo addirittura un modello vincente per tutte le violenze private del globo) non è utile continuare a descriverlo solo come un originale prodotto siciliano. Il modello mafioso, infatti, si è dimostrato riproducibile nel tempo e in altri luoghi, non più specifico solo della Sicilia e del Mezzogiorno d’Italia. Con il termine mafia si deve intendere oggi un marchio di successo della violenza privata nell’economia globalizzata. Con questa ottica, l’Atlante delle mafie passa in rassegna le “qualità” criminali che differenziano nettamente i fenomeni mafiosi dalla criminalità comune e da quella organizzata. Esse vengono sintetizzate in cinque caratteristiche: culturali, politiche, economiche, ideologiche e ordinamentali. Secondo i curatori, si può ritenere mafia la “violenza di relazioni”, cioè una violenza in grado di stabilire contatti, rapporti, e cointeressenze con coloro che detengono il potere ufficiale, sia politico, economico e religioso, che formalmente dovrebbero reprimerla e tenerla a distanza. Perciò viene contestato ampiamente il luogo comune delle mafie come antistato, come antisistema. È stato proprio questo luogo comune a tenere per anni in ombra il vero motivo del successo delle mafie. Mentre alcune forme di violenza e di contestazione armata del potere costituito si sono manifestate contro le leggi e contro la visione unitaria dello Stato (il brigantaggio nell’Ottocento, le rivendicazioni etniche-territoriali e il terrorismo politico nel Novecento) e perciò alla fine sono state sconfitte, le mafie hanno usato una violenza non di contrapposizione, non di scontro frontale, ma di integrazione, interna cioè alla politica e al potere ufficiale. Dunque, per mafia si deve intendere una violenza di relazione e di integrazione. In questa loro caratteristica consiste la ragione del loro perdurante successo.

Only registered users can download this free product.

Atada a Ti

AUTORA BESTSELLER #1 EN EL *NEW YORK TIMES* DE *DESNUDA ANTE TI* Y *REFLEJADA EN TI*
**El fenómeno mundial continua Eva y Gideon enfrentan los demonios de su pasado y aceptan las consecuencias de sus deseos obsesivos**
Desde el primer momento en que conocí a Gideon Cross, reconocí algo en él que yo necesitaba. Algo que no podía resistir. También vi el alma peligrosa y dañada que llevaba por dentro… un alma tan similar a la mía. Me sentí atraída. Los necesitaba con la misma intensidad con la que necesitaba el latido de mi corazón.
Nadie sabe lo mucho que arriesgó por mí, lo amenazada que estaría, ni lo oscuros y desesperados que se volverían nuestros pasados.
Entrelazados por nuestros secretos, hemos intentado desafiar el destino. Creamos nuestras propias reglas y nos entregamos por completo al exquisito poder de la posesión
PÚBLICO ADULTO

AUTORA BESTSELLER #1 EN EL *NEW YORK TIMES* DE *DESNUDA ANTE TI* Y *REFLEJADA EN TI*
**El fenómeno mundial continua Eva y Gideon enfrentan los demonios de su pasado y aceptan las consecuencias de sus deseos obsesivos**
Desde el primer momento en que conocí a Gideon Cross, reconocí algo en él que yo necesitaba. Algo que no podía resistir. También vi el alma peligrosa y dañada que llevaba por dentro… un alma tan similar a la mía. Me sentí atraída. Los necesitaba con la misma intensidad con la que necesitaba el latido de mi corazón.
Nadie sabe lo mucho que arriesgó por mí, lo amenazada que estaría, ni lo oscuros y desesperados que se volverían nuestros pasados.
Entrelazados por nuestros secretos, hemos intentado desafiar el destino. Creamos nuestras propias reglas y nos entregamos por completo al exquisito poder de la posesión
PÚBLICO ADULTO

Only registered users can download this free product.

103 Curiosità Matematiche

Il volume affronta, in 103 brevi capitoli monografici, vari argomenti di matematica, riguardanti principalmente la teoria dei numeri, quella delle cifre e quella delle relazioni, includendo con quest’ultima anche funzioni e applicazioni tra elementi di insiemi. “103” non è un numero magico ma, come si scoprirà nella lettura dell’opera, è uno spunto da cui gli autori sono partiti per numerose riflessioni sulle proprietà dei numeri. Nel libro sono trattati molti argomenti che sono stati sviluppati solo negli ultimi decenni e che non si trovano nei testi di matematica divulgativa e ancor meno raccolti in modo organico in un unico volume; problemi che tipicamente avvincono professionisti e appassionati di matematica. Alcuni temi si esauriscono in un solo capitolo? per esempio i numeri autobiografici, gli early bird, i numeri esotici? altri, come quelli relativi alla scomposizione in fattori primi, alla criptografia, alla teoria dei grafi, sono affrontati a più riprese per raggiungere un buon grado di approfondimento.

Il volume affronta, in 103 brevi capitoli monografici, vari argomenti di matematica, riguardanti principalmente la teoria dei numeri, quella delle cifre e quella delle relazioni, includendo con quest’ultima anche funzioni e applicazioni tra elementi di insiemi. “103” non è un numero magico ma, come si scoprirà nella lettura dell’opera, è uno spunto da cui gli autori sono partiti per numerose riflessioni sulle proprietà dei numeri. Nel libro sono trattati molti argomenti che sono stati sviluppati solo negli ultimi decenni e che non si trovano nei testi di matematica divulgativa e ancor meno raccolti in modo organico in un unico volume; problemi che tipicamente avvincono professionisti e appassionati di matematica. Alcuni temi si esauriscono in un solo capitolo? per esempio i numeri autobiografici, gli early bird, i numeri esotici? altri, come quelli relativi alla scomposizione in fattori primi, alla criptografia, alla teoria dei grafi, sono affrontati a più riprese per raggiungere un buon grado di approfondimento.

Only registered users can download this free product.

With This Kiss: Part One

With This Kiss: Part OneLady Grace Ryburn, the daughter of the Duke and Duchess of Ashbrook, has fallen wildly in love with Colin Barry, a dashing young lieutenant serving his country in the Royal Navy. When he returns home to exuberant celebrations, will he even notice the quiet wallflower he grew up with … or will he fall for Grace’s sparkling, gorgeous sister?Author’s Note: Lady Grace is the eldest daughter of the Duke and Duchess of Ashbrook, from The Ugly Duchess, and Colin is the eldest adopted son of Sir Griffin Barry, from Seduced by a Pirate. In its entirety, With This Kiss is a 200-page double-length novella.

With This Kiss: Part OneLady Grace Ryburn, the daughter of the Duke and Duchess of Ashbrook, has fallen wildly in love with Colin Barry, a dashing young lieutenant serving his country in the Royal Navy. When he returns home to exuberant celebrations, will he even notice the quiet wallflower he grew up with … or will he fall for Grace’s sparkling, gorgeous sister?Author’s Note: Lady Grace is the eldest daughter of the Duke and Duchess of Ashbrook, from The Ugly Duchess, and Colin is the eldest adopted son of Sir Griffin Barry, from Seduced by a Pirate. In its entirety, With This Kiss is a 200-page double-length novella.

Only registered users can download this free product.