2977–2992 di 4048 risultati

La dignità ferita

“Dove si educa a curare il dolore con l’ascolto, le lacrime e il sorriso” La Stampa L’ombra e la grazia si possono considerare categorie esistenziali, metafore, per esprimere la dignità ferita e quella salvata. L’ombra è l’altra faccia della luce, come la pesantezza lo è della grazia. Vi è qualcosa di misterioso nella relazione tra lacrime e sorrisi, tra tristezza dell’anima e apertura alla speranza, a cui Eugenio Borgna presta attento ascolto e dà voce, riflettendo sulla dignità della persona, sul suo valore, nelle sue varie declinazioni, umbratili e luminose. La dignità è un valore etico fondamentale ed è la fonte dei diritti umani, tuttavia è stata crudelmente lacerata nel corso della storia, non ultima da quella psichiatria che ha distinto le vite degne di essere vissute da quelle che non lo sarebbero. Il problema del rispetto dell’altro si ripropone nell’ambito della cura, al centro della quale sta la fragilità del malato. Il discorso sulla dignità non concerne solo l’aspetto doloroso dell’ombra, riguarda anche l’attesa del futuro e dell’ignoto. Le attese altrui vanno riconosciute e rispettate, per non fare al prossimo quanto non vorremmo fosse fatto a noi. Siano esse le attese di chi sta male o di chi per qualche ragione sia vulnerabile, occorre rispettarne la fragilità e la sensibilità, le quali non potranno proteggere la dignità dai colpi inferti dalla vita, ma consentono una più acuta e umana comprensione del lato oscuro dell’essere, dando insieme risposta al bisogno di accoglienza delle persone.
(source: Bol.com)

Dietro le quinte della storia

La Storia è come un film: un emozionante succedersi di fotogrammi. Nel raccontarla, però, c’è spesso la tendenza a concentrarsi sui grandi avvenimenti e sui singoli protagonisti, trascurando così le realtà sociali ed economiche all’origine degli eventi. Ma l’evolversi della vita quotidiana nel tempo è anch’esso un racconto appassionante e, soprattutto, capire come sia cambiato nei secoli il modo in cui la gente si nutre, si sposta, riscalda gli ambienti, fa l’amore o amministra la giustizia, è una chiave fondamentale per leggere correttamente il cammino dell’umanità attraverso i secoli. In un dialogo stimolante che unisce rigore, aneddoti e curiosità, Piero Angela – padre della divulgazione in Italia – e lo storico Alessandro Barbero ci fanno immergere nelle esistenze degli uomini comuni di diversi periodi e di differenti aree geografiche e, epoca dopo epoca, ci fanno scoprire in che modo le trasformazioni del lavoro, delle famiglie e delle società hanno portato al mondo di oggi.

La dieta più antica del mondo. Come ritrovare la salute e la linea seguendo la «vera» dieta mediterranea

Qual è la dieta più nota e salutare del pianeta? La dieta mediterranea, diranno in molti. Da quando negli anni Sessanta è stata individuata nel regime alimentare dei contadini cretesi, è diventata patrimonio dell’umanità, ha ispirato i principi nutrizionali di mezzo mondo ed è una moda che non passa mai di moda. Ma qual è il suo segreto? È nella combinazione degli alimenti? No a carne rossa, sì a pesce e olio d’oliva, e frutta e verdura su tutto? Il punto è un altro. Da una decina d’anni si è scoperto che il vero segreto di questa dieta risiedeva nei periodici digiuni intermittenti osservati dai cretesi in ossequio ai precetti della religione ortodossa. Perché allora il grande pubblico non ne sa nulla? Anzi, perché sul digiuno in sé c’è una generale diffidenza? Con acume e ironia, Fabio Piccini smonta tutti i pregiudizi sul digiuno e le sue conseguenze, e ci spiega gli interessi che l’industria alimentare ha nel tenere nascosti i benefici del digiuno benefici che vanno dal rallentamento dell’invecchiamento cellulare al rafforzamento delle nostre difese immunitarie, al minor rischio di ictus, infarti, diabete e altre “malattie del progresso”. Dunque, come si applica il digiuno intermittente? Questo libro è il primo in Italia, finora, a elaborare un modello di dieta e dettagliati protocolli per tutti, sportivi e non, attraverso cui ritrovare la linea, la salute, l’energia fisica e sessuale che caratterizzavano i nostri antenati.

La dieta intelligente

Nessuno degli innumerevoli libri dedicati all’alimentazione e alla salute dell’organismo ha mai messo in luce la terribile verità che David Perlmutter, con La dieta intelligente, denuncia con determinazione: i carboidrati possono distruggere il cervello. E anche i cosiddetti carboidrati sani, come i cereali integrali, possono causare demenza, disturbo da deficit di attenzione e iperattività, epilessia, ansia, mal di testa cronici, depressione, calo della libido e molti altri mali. Innovativo e tempestivo, questo libro mostra come il destino dell’attività cerebrale non sia segnato dai geni, bensì dal cibo che si consuma. Inoltre punta i riflettori sul vero colpevole di tutte le malattie degenerative, ovvero l’infiammazione, che può essere scatenata dai carboidrati, soprattutto da quelli che contengono glutine o un elevato livello di zucchero. Il dottor Perlmutter ci spiega cosa succede quando il cervello incontra ingredienti comuni come il pane e la frutta, andando a danneggiare in modo significativo la memoria, e per questo propone una dieta ad alto contenuto di ‘grassi buoni’, ideale per stimolare la crescita di nuove cellule cerebrali a qualsiasi età. Questo rivoluzionario programma di quattro settimane ci mostrerà come mantenere il cervello sano, attivo e lucido, ottenendo al tempo stesso una netta riduzione del rischio di malattie neurologiche e alleviando alcuni disturbi comuni senza il bisogno di assumere farmaci. Strategie facili da seguire, deliziose ricette e obiettivi settimanali agevolano l’applicazione di questo programma. Coniugando ricerche all’avanguardia, storie di persone che hanno cambiato il loro stile di vita e consigli semplici e pratici, La dieta intelligente vi insegnerà ad assumere il controllo dei vostri ‘geni intelligenti’, a riguadagnare il benessere e a godere sempre di salute e vitalità.
(source: Bol.com)

La dieta del digiuno

Oncologo di fama internazionale, Umberto Veronesi si è sempre impegnato, oltre che nella cura, anche nella prevenzione dei tumori, promuovendo stili di vita più sani: fare attività fisica, evitare di fumare, mangiare bene e poco ogni giorno. Una dieta corretta ed equilibrata, infatti, unita ad abitudini salutari, è spesso in grado di scongiurare l’insorgere di gravi patologie. Ma se i dati della ricerca scientifica confermano sempre di più lo stretto legame fra cibo e salute – come ricorda Veronesi -, purtroppo nella nostra società il problema della sovralimentazione viene spesso sottovalutato, o affrontato solo da un punto di vista estetico, dimenticando che l’eccesso di calorie introdotte nell’organismo attraverso il cibo è responsabile di disfunzioni cardiocircolatorie, diabete, cancro e può essere anche causa di mortalità precoce. Purtroppo le tante ricette di diete “miracolose” dimenticano che essere più snelli significa prima di tutto “investire” nella propria salute: chi è magro, chi mangia poco e in modo equilibrato, vive meglio e molto più a lungo.
Per garantirci una sana longevità occorre però ripensare sin dall’infanzia il modo in cui ci nutriamo: è necessario basare l’alimentazione su una dieta adeguatamente variata, che moderi i grassi e non dimentichi mai frutta e verdura; optare non solo per l’eliminazione del consumo di carne ma anche per la progressiva riduzione delle porzioni e delle calorie; scegliere di mantenere il giusto peso corporeo, in un rapporto intelligente fra benessere, attività fisica e psiche. In questo libro, grazie anche a una serie di consigli pratici – da come organizzare i pasti a come scegliere le porzioni, dalle ricette più salutari agli ingredienti da utilizzare o da escludere – Veronesi definisce le linee guida di un’alimentazione sana, proponendo anche un suo personale piano di dimagrimento, volto però non a ottenere una semplice diminuzione di peso nel breve tempo, quanto piuttosto a diffondere una nuova consapevolezza del potere preventivo che molti cibi “amici” della salute ci assicurano.
**
### Sinossi
Oncologo di fama internazionale, Umberto Veronesi si è sempre impegnato, oltre che nella cura, anche nella prevenzione dei tumori, promuovendo stili di vita più sani: fare attività fisica, evitare di fumare, mangiare bene e poco ogni giorno. Una dieta corretta ed equilibrata, infatti, unita ad abitudini salutari, è spesso in grado di scongiurare l’insorgere di gravi patologie. Ma se i dati della ricerca scientifica confermano sempre di più lo stretto legame fra cibo e salute – come ricorda Veronesi -, purtroppo nella nostra società il problema della sovralimentazione viene spesso sottovalutato, o affrontato solo da un punto di vista estetico, dimenticando che l’eccesso di calorie introdotte nell’organismo attraverso il cibo è responsabile di disfunzioni cardiocircolatorie, diabete, cancro e può essere anche causa di mortalità precoce. Purtroppo le tante ricette di diete “miracolose” dimenticano che essere più snelli significa prima di tutto “investire” nella propria salute: chi è magro, chi mangia poco e in modo equilibrato, vive meglio e molto più a lungo.
Per garantirci una sana longevità occorre però ripensare sin dall’infanzia il modo in cui ci nutriamo: è necessario basare l’alimentazione su una dieta adeguatamente variata, che moderi i grassi e non dimentichi mai frutta e verdura; optare non solo per l’eliminazione del consumo di carne ma anche per la progressiva riduzione delle porzioni e delle calorie; scegliere di mantenere il giusto peso corporeo, in un rapporto intelligente fra benessere, attività fisica e psiche. In questo libro, grazie anche a una serie di consigli pratici – da come organizzare i pasti a come scegliere le porzioni, dalle ricette più salutari agli ingredienti da utilizzare o da escludere – Veronesi definisce le linee guida di un’alimentazione sana, proponendo anche un suo personale piano di dimagrimento, volto però non a ottenere una semplice diminuzione di peso nel breve tempo, quanto piuttosto a diffondere una nuova consapevolezza del potere preventivo che molti cibi “amici” della salute ci assicurano.

Il diavolo sulle colline

Tre giovani amici lasciano la città per una vacanza nella campagna piemontese e qui, tra gite, incontri, scoperte e avventure sentono prepotente la tentazione di violare la norma, di superare il limite, nella ricerca del vizio che porterà il piú inerme, il piú giovane a pagare per tutti. Un romanzo di entusiasmi e passioni che ha coinvolto generazioni di lettori.

Con la cronologia della vita e delle opere e la bibliografia essenziale.

(source: Bol.com)

Il diavolo di Ambrose

Non aveva altra scelta che sposarlo. Si dice che Marshall Ross, detto il Diavolo di Ambrose, sia pericoloso e pazzo. Ma nessuno conosce davvero la verità, o il terribile segreto che egli nasconde da quando è tornato dalla Cina. Neppure Davina McLaren, la bellissima donna che Marshall vuole sposare. Con la reputazione distrutta da uno scandalo. Davina non ha altra scelta che accettare la proposta di queste sconosciuto e recarsi al suo castello. Non appena si incontrano, tuttavia, i due vengono travolti da un desiderio inaspettato che però non può proteggerli dal passato. E dal mortale nemico che torna a minacciare tutto ciò che hanno di più caro.. i

Il diario del vampiro. Vite interrotte

Da questo libro la serie TV cult The Vampire Diaries
Stefan e Damon si sono lasciati alle spalle Mystic Falls e gli incubi del recente passato, ma le tenebre non smettono di perseguitarli.
Ora i due fratelli in fuga sono diretti nella tetra e nebbiosa Londra, dove qualcuno sta facendo scorrere fiumi di sangue ed è intenzionato a distruggere anche la loro serenità. Samuel, un ricco e scaltro vampiro in corsa per le elezioni politiche, fa credere a tutti che Damon sia in verità Jack lo Squartatore, il responsabile dei tremendi delitti che stanno terrorizzando la città. E presto i due fratelli scopriranno che il suo odio nasconde un inquietante segreto… Soltanto unendo le forze, braccati dalla polizia, Stefan e Damon potranno sperare, insieme all’intraprendente Cora, di sconfiggere la mente diabolica che minaccia di annientarli. Ma non sarà facile superare l’astio e il rancore che ormai provano l’uno per l’altro, da quando la bellissima Katherine irruppe nella loro vita e la sconvolse per sempre…
5 milioni di copie vendute nel mondo
Tradotto in più di 30 paesi
Oltre 1.200.000 copie in Italia
«La Signora delle saghe fantasy.»
Laura Pezzino, Vanity Fair
«Lisa Jane Smith brilla nel firmamento del “new gothic”.»
Enzo di Mauro, Corriere della Sera
«Ipnotizza il lettore fino all’ultimo capoverso.»
Francesco Fantasia, Il Messaggero
«Una storia intensa, passionale, crudele, che inchioda il lettore.»
Ragazza Moderna
Lisa Jane Smith
È una delle scrittrici di urban fantasy più amate al mondo: i suoi libri sono stati tradotti in tutto il mondo e hanno conquistato il cuore di due generazioni di fan. La Newton Compton ha pubblicato in Italia il suo primo romanzo, La notte del solstizio, e le sue saghe di maggior successo: Il diario del vampiro, Dark visions, I diari delle streghe, La setta dei vampiri e Il gioco proibito. Le saghe Il diario del vampiro e I diari delle streghe sono diventate serie TV.
**
### Sinossi
Da questo libro la serie TV cult The Vampire Diaries
Stefan e Damon si sono lasciati alle spalle Mystic Falls e gli incubi del recente passato, ma le tenebre non smettono di perseguitarli.
Ora i due fratelli in fuga sono diretti nella tetra e nebbiosa Londra, dove qualcuno sta facendo scorrere fiumi di sangue ed è intenzionato a distruggere anche la loro serenità. Samuel, un ricco e scaltro vampiro in corsa per le elezioni politiche, fa credere a tutti che Damon sia in verità Jack lo Squartatore, il responsabile dei tremendi delitti che stanno terrorizzando la città. E presto i due fratelli scopriranno che il suo odio nasconde un inquietante segreto… Soltanto unendo le forze, braccati dalla polizia, Stefan e Damon potranno sperare, insieme all’intraprendente Cora, di sconfiggere la mente diabolica che minaccia di annientarli. Ma non sarà facile superare l’astio e il rancore che ormai provano l’uno per l’altro, da quando la bellissima Katherine irruppe nella loro vita e la sconvolse per sempre…
5 milioni di copie vendute nel mondo
Tradotto in più di 30 paesi
Oltre 1.200.000 copie in Italia
«La Signora delle saghe fantasy.»
Laura Pezzino, Vanity Fair
«Lisa Jane Smith brilla nel firmamento del “new gothic”.»
Enzo di Mauro, Corriere della Sera
«Ipnotizza il lettore fino all’ultimo capoverso.»
Francesco Fantasia, Il Messaggero
«Una storia intensa, passionale, crudele, che inchioda il lettore.»
Ragazza Moderna
Lisa Jane Smith
È una delle scrittrici di urban fantasy più amate al mondo: i suoi libri sono stati tradotti in tutto il mondo e hanno conquistato il cuore di due generazioni di fan. La Newton Compton ha pubblicato in Italia il suo primo romanzo, La notte del solstizio, e le sue saghe di maggior successo: Il diario del vampiro, Dark visions, I diari delle streghe, La setta dei vampiri e Il gioco proibito. Le saghe Il diario del vampiro e I diari delle streghe sono diventate serie TV.

Il diario del vampiro. L’incantesimo

«La signora delle saghe fantasy.»
La saga che ha ispirato la serie TV The Vampire Diaries, creata da Kevin Williamson e Julie Plec
Stefan e Damon pensavano di conoscere il male, ma non era nulla paragonato a Samuel, lo spietato vampiro pronto a tutto pur di vendicare la morte di Katherine.
E per questo ha deciso di far fuori per sempre i due fratelli. Quando Damon viene rapito da Samuel, Stefan chiede aiuto alla misteriosa e bellissima Lady Alice e a una confraternita segreta di streghe. Grazie a loro, scopre che il piano di Samuel è molto più elaborato e pericoloso di quanto avesse immaginato. La sua unica speranza è fermarlo prima che riesca a controllare esseri umani e vampiri. Ma per farlo, dovrà mettere in discussione tutte le proprie convinzioni e resistere alla tentazione di cedere al suo lato oscuro. Se fallisse, non sarebbe l’unico a soccombere: l’intera città di Londra cadrebbe vittima del raccapricciante incantesimo di Samuel.
5 milioni di copie vendute nel mondo
Tradotto in più di 30 paesi
Oltre 1.200.000 copie in Italia
«La Signora delle saghe fantasy.»
Laura Pezzino, Vanity Fair
«Lisa Jane Smith brilla nel firmamento del “new gothic”.»
Enzo di Mauro, Corriere della Sera
«Ipnotizza il lettore fino all’ultimo capoverso.»
Francesco Fantasia, Il Messaggero
«Una storia intensa, passionale, crudele, che inchioda il lettore.»
Ragazza Moderna
Lisa Jane Smith
È una delle scrittrici di urban fantasy più amate al mondo: i suoi libri sono stati tradotti in tutto il mondo e hanno conquistato il cuore di due generazioni di fan. La Newton Compton ha pubblicato in Italia il suo primo romanzo, La notte del solstizio, e le sue saghe di maggior successo: Il diario del vampiro, Dark visions, I diari delle streghe, La setta dei vampiri e Il gioco proibito. Le saghe Il diario del vampiro e I diari delle streghe sono diventate serie TV.
**
### Sinossi
«La signora delle saghe fantasy.»
La saga che ha ispirato la serie TV The Vampire Diaries, creata da Kevin Williamson e Julie Plec
Stefan e Damon pensavano di conoscere il male, ma non era nulla paragonato a Samuel, lo spietato vampiro pronto a tutto pur di vendicare la morte di Katherine.
E per questo ha deciso di far fuori per sempre i due fratelli. Quando Damon viene rapito da Samuel, Stefan chiede aiuto alla misteriosa e bellissima Lady Alice e a una confraternita segreta di streghe. Grazie a loro, scopre che il piano di Samuel è molto più elaborato e pericoloso di quanto avesse immaginato. La sua unica speranza è fermarlo prima che riesca a controllare esseri umani e vampiri. Ma per farlo, dovrà mettere in discussione tutte le proprie convinzioni e resistere alla tentazione di cedere al suo lato oscuro. Se fallisse, non sarebbe l’unico a soccombere: l’intera città di Londra cadrebbe vittima del raccapricciante incantesimo di Samuel.
5 milioni di copie vendute nel mondo
Tradotto in più di 30 paesi
Oltre 1.200.000 copie in Italia
«La Signora delle saghe fantasy.»
Laura Pezzino, Vanity Fair
«Lisa Jane Smith brilla nel firmamento del “new gothic”.»
Enzo di Mauro, Corriere della Sera
«Ipnotizza il lettore fino all’ultimo capoverso.»
Francesco Fantasia, Il Messaggero
«Una storia intensa, passionale, crudele, che inchioda il lettore.»
Ragazza Moderna
Lisa Jane Smith
È una delle scrittrici di urban fantasy più amate al mondo: i suoi libri sono stati tradotti in tutto il mondo e hanno conquistato il cuore di due generazioni di fan. La Newton Compton ha pubblicato in Italia il suo primo romanzo, La notte del solstizio, e le sue saghe di maggior successo: Il diario del vampiro, Dark visions, I diari delle streghe, La setta dei vampiri e Il gioco proibito. Le saghe Il diario del vampiro e I diari delle streghe sono diventate serie TV.

DIABOLIK (170): Ginko muore

Diabolik rimane bloccato nel sotterraneo del museo di Clerville. All’alba sarà inevitabilmente catturato. Cercando disperatamente un modo per aiutarlo, Eva trova infine una soluzione estrema: con Ginko sarà vita contro vita. O morte contro morte.

Destino e passione

3 ROMANZI IN 1 –
IL DESTINO IN UNA NOTTE di Susan Mallery.
Un appuntamento al buio può essere rischioso, ma quando c’è in ballo un’eredità milionaria non conviene fare gli schizzinosi. Lo sa bene Julie Nelson che rimanere piacevolmente colpita nel vedere lo sconosciuto e affascinante moro che l’attende al tavolo.
NON CADERE IN TENTAZIONE di Susan Mallery.
Il primo errore di Kane Dennison è stato quello di portare la conturbante Willow Nelson a casa sua, anche se lei aveva effettivamente bisogno di aiuto. Il secondo errore è stato cedere alla passione divorante e impetuosa che li ha sorpresi. Per lui l’amore è off limits, ma lei vuole…
GIOCHI PROIBITI di Susan Mallery.
Se qualche giorno prima qualcuno glielo avesse detto Marina Nelson lo avrebbe preso per pazzo. Lei e Todd Aston III, l’uomo che ha rovinato la vita di sua sorella, che collaborano fianco a fianco? Impossibile! Eppure a complicare le cose c’è pure un magnetismo pericoloso che…
**
### Sinossi
3 ROMANZI IN 1 –
IL DESTINO IN UNA NOTTE di Susan Mallery.
Un appuntamento al buio può essere rischioso, ma quando c’è in ballo un’eredità milionaria non conviene fare gli schizzinosi. Lo sa bene Julie Nelson che rimanere piacevolmente colpita nel vedere lo sconosciuto e affascinante moro che l’attende al tavolo.
NON CADERE IN TENTAZIONE di Susan Mallery.
Il primo errore di Kane Dennison è stato quello di portare la conturbante Willow Nelson a casa sua, anche se lei aveva effettivamente bisogno di aiuto. Il secondo errore è stato cedere alla passione divorante e impetuosa che li ha sorpresi. Per lui l’amore è off limits, ma lei vuole…
GIOCHI PROIBITI di Susan Mallery.
Se qualche giorno prima qualcuno glielo avesse detto Marina Nelson lo avrebbe preso per pazzo. Lei e Todd Aston III, l’uomo che ha rovinato la vita di sua sorella, che collaborano fianco a fianco? Impossibile! Eppure a complicare le cose c’è pure un magnetismo pericoloso che…

Il destino della sirena

Lily ha fatto la sua scelta: per amore di Quince, è pronta a rinunciare al trono di Thalassinia. Tuttavia la giovane principessa non vuole abbandonare per sempre né il suo popolo né il padre, e decide quindi d’impegnarsi al massimo per superare i test d’ingresso dell’università, diventare una biologa marina e aiutare, seppur da lontano, il suo regno. Un obiettivo tutt’altro che semplice da raggiungere, visto che la scuola sta per finire e che le materie da studiare sono moltissime. Forse troppe. E, come se non bastasse, a turbare le sue giornate ci pensa l’arrivo di Dosinia, la cugina pestifera, che stavolta deve proprio aver combinato qualcosa di molto grave se re Palumbo – il padre di Lily – l’ha punita con l’esilio sulla terraferma e con la revoca di tutti i poteri magici. Dosinia infatti non ci mette molto a creare guai, prima seminando zizzania tra la cugina e Quince, poi seducendo l’ingenuo Brody, il primo amore di Lily. In una disperata corsa contro il tempo, la principessa sirena dovrà così far fronte a un vortice di eventi catastrofici, che metteranno in pericolo non solo il suo futuro, ma anche – e soprattutto – il suo rapporto con l’adorato Quince…

Desideri e pregiudizi

Inghilterra, 1816 – Grazie alla benevola invadenza della sorella, decisa a porre fine ai suoi giorni da scapolo, Ashton Wilde, Marchese di Beaufort, incontra una damigella in difficoltà durante un ballo sontuoso. Tuttavia, Maura Collyer non sta cercando un principe azzurro, bensì un Imperatore. Questo è infatti il nome del purosangue prediletto, ceduto con l’inganno dalla matrigna a un malvagio gentiluomo. Intrigato dalla bellezza e dall’intraprendenza di Maura, Ash acconsente ad aiutarla, nonostante la decisione di rubare il prezioso stallone li porti a una rocambolesca fuga tra le campagne inglesi. Ma una simile intimità non può che sfociare in una dolce seduzione e, quando il marchese le propone il fidanzamento, Maura non sa più se sta vivendo una favola a lieto fine o solo una magnifica illusione destinata ben presto a svanire.

Demoni e piaceri (Tale of the Demon World)

*Tre imperdibili racconti
ispirati alle tenebrose quanto sensuali atmosfere
evocate da IL DEMONE DELLA PASSIONE e IL PRINCIPE DI GHIACCIO*
Dopo un matrimonio senza sesso, Georgiana DuBarry, contessa di Ware, ha intenzione di indulgere nel piacere. E quando assiste all’esibizione del demone Sawai durante uno spettacolo, decide che sarà lui il suo primo amante…
Khira, ambiziosa scienziata Yama, ha intenzione di condurre un esperimento che può cambiare il corso del destino. Sceglie Harry, un umano, convinta di poter controllare l’attrazione che lui scatenerà in lei…
La regina Tou ha il dono dell’eterna giovinezza, e un appetito sessuale che solo un harem di uomini può soddisfare. Ma appena tocca il principe Memnon, noto per l’inesauribile vigore, non desidera altri che lui…
L’antologia DEMONI E PIACERI raccoglie tre racconti appartenenti alla serie dei Demoni ( Demon Books ) di Emma Holly, che è ambientata in una Londra vittoriana di una storia alternativa dove gli umani convivono con una razza aliena tecnologicamente avanzata.
I tre racconti sono:
– “Il piacere della contessa” ( The Countess’s Pleasure )
– “Angelico demone” ( The Demon’s Angel )
– “Regina Tou” ( Queen of All She Surveys )

I Delitti Della Camera Chiusa

Una persona viene uccisa in una stanza rigorosamente sbarrata: porte e finestre sono chiuse dall’interno, gli eventuali accessi – come cappe di camini o fori di aerazione – sono troppo piccoli perché qualcuno vi possa passare e non ci sono segni di effrazione né passaggi segreti né duplicati di chiavi. Il suicidio è fuori discussione: la posizione del corpo della vittima e quella dell’arma lo escludono. Chi è stato? E come ha fatto? Il “delitto della camera chiusa” appartiene alla categoria, dei “delitti impossibili”, quelli le cui modalità di esecuzione sembrano escludere l’intervento di una mano umana. Eppure, come questa raccolta dimostra, molti sono i modi e gli strumenti per uccidere una persona e andarsene lasciando la porta sbarrata dall’interno. C’è il ghiaccio, ma c’è anche il sole, ci sono corde e chiodi, ma anche pugnali e pallottole, ci sono l’assenza di gravità e una fogliolina di tè. E gli animali, ovvio: un gufo, in certe circostanze, può essere utilissimo. Anche i luoghi sono i più disparati: c’è la stanza e il cottage di campagna, lo stanzino del telefono e il bagno turco, la navicella spaziale e l’obitorio. Vero e proprio classico dell’età d’oro del giallo, il delitto della camera chiusa è una sfida con la quale tutti i più grandi giallisti si sono cimentati. In questa antologia sono raccolti tredici racconti scritti da altrettanti autori in un arco di tempo che va dal 1897 al 1962. Anni difficili, se sprangarsi in una stanza non bastava per sfuggire alla morte.

De rerum natura. Testo latino a fronte

Scomparso per secoli dalle biblioteche di letterati e sapienti ostili alle tesi epicuree, e riscoperto solo in pieno Rinascimento grazie a un umanista che ne rinvenne una copia in un monastero tedesco, il “De rerum natura”, poema filosofico in esametri composto da Lucrezio nel I secolo d.C, è un unicum nella storia della letteratura e del pensiero antico. Si compone di tre coppie di libri che hanno per argomento la fisica – il molteplice aggregarsi degli atomi, in un ciclo infinito di nascita e di distruzione – la natura e il cosmo. Ispirato alla tradizione greca di poemi didascalici oggi andati perduti, il “De rerum natura” è al contempo un’opera letteraria ricca d’immagini evocative, invenzioni linguistiche, picchi lirici e passaggi avvincenti quali la celebre fenomenologia dell’amore e la toccante descrizione della peste di Atene. Il capolavoro di Lucrezio è anche un viaggio iniziatico attraverso gli insegnamenti del maestro Epicuro. Solo conoscendo i principi che regolano la natura e l’uomo, infatti, il saggio potrà raggiungere l’unico traguardo davvero ambito: la prospettiva di prezioso distacco da cui contemplare le cose, libero dai travagli di ogni giorno, con la gioia e il sollievo dell’uomo salvo sulla riva che fissa lo sguardo sul mare in tempesta.
**