2817–2832 di 4230 risultati

Il trasformista (eNewton Zeroquarantanove)

Con l’arrivo della cugina australiana Diana Ford, la vita di Gordon Selsbury diventa un incubo; una mancata gita a Ostenda in compagnia di Heloise van Oynne, moglie di un marito geloso, provoca una reazione a catena in cui ha buon gioco l’astuzia di Don, il Trasformista, il ladro dai mille volti capace di impersonare alla perfezione le sue vittime. Attorno a Gordon e alla sua vulcanica cugina australiana ruotano, in un carosello di continui colpi di scena, un investigatore privato pasticcione, un reduce dalla boscaglia australiana, un prete misterioso e, soprattutto, l’inafferrabile Don.
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo, a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo. Tradotto in moltissime lingue, ha influenzato la letteratura gialla mondiale ed è considerato il maestro del romanzo poliziesco. È morto nel 1932.
**
### Sinossi
Con l’arrivo della cugina australiana Diana Ford, la vita di Gordon Selsbury diventa un incubo; una mancata gita a Ostenda in compagnia di Heloise van Oynne, moglie di un marito geloso, provoca una reazione a catena in cui ha buon gioco l’astuzia di Don, il Trasformista, il ladro dai mille volti capace di impersonare alla perfezione le sue vittime. Attorno a Gordon e alla sua vulcanica cugina australiana ruotano, in un carosello di continui colpi di scena, un investigatore privato pasticcione, un reduce dalla boscaglia australiana, un prete misterioso e, soprattutto, l’inafferrabile Don.
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo, a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo. Tradotto in moltissime lingue, ha influenzato la letteratura gialla mondiale ed è considerato il maestro del romanzo poliziesco. È morto nel 1932.

Con l’arrivo della cugina australiana Diana Ford, la vita di Gordon Selsbury diventa un incubo; una mancata gita a Ostenda in compagnia di Heloise van Oynne, moglie di un marito geloso, provoca una reazione a catena in cui ha buon gioco l’astuzia di Don, il Trasformista, il ladro dai mille volti capace di impersonare alla perfezione le sue vittime. Attorno a Gordon e alla sua vulcanica cugina australiana ruotano, in un carosello di continui colpi di scena, un investigatore privato pasticcione, un reduce dalla boscaglia australiana, un prete misterioso e, soprattutto, l’inafferrabile Don.
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo, a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo. Tradotto in moltissime lingue, ha influenzato la letteratura gialla mondiale ed è considerato il maestro del romanzo poliziesco. È morto nel 1932.
**
### Sinossi
Con l’arrivo della cugina australiana Diana Ford, la vita di Gordon Selsbury diventa un incubo; una mancata gita a Ostenda in compagnia di Heloise van Oynne, moglie di un marito geloso, provoca una reazione a catena in cui ha buon gioco l’astuzia di Don, il Trasformista, il ladro dai mille volti capace di impersonare alla perfezione le sue vittime. Attorno a Gordon e alla sua vulcanica cugina australiana ruotano, in un carosello di continui colpi di scena, un investigatore privato pasticcione, un reduce dalla boscaglia australiana, un prete misterioso e, soprattutto, l’inafferrabile Don.
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo, a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo. Tradotto in moltissime lingue, ha influenzato la letteratura gialla mondiale ed è considerato il maestro del romanzo poliziesco. È morto nel 1932.

Only registered users can download this free product.

Trading System vincenti

Il libro analizza nel dettaglio numerose strategie operative basate sull’utilizzo dei trading system, strumenti che forniscono segnali automatici di entrata e di uscita sui diversi mercati finanziari, senza quella componente emotiva che condiziona gli investitori che operano con logiche discrezionali. Trading system vincenti esamina in modo approfondito le caratteristiche più importanti – robustezza, significatività, efficienza – che un trading system deve possedere per poter essere considerato valido. In particolare, il volume tratta tutte le variabili che ne condizionano l’andamento – il livello d’entrata, lo stop-loss, il take profit, il trailing stop – fornendo così gli strumenti utili a testare ciascuna strategia operativa su qualunque strumento finanziario (un’azione, un cambio, una materia prima) e avere in tal modo un’immediata conferma della sua efficacia. Il lettore potrà così valutarne la rischiosità e verificare quali sono state la fasi di mercato in cui una strategia ha funzionato meglio. Per ogni sistema presentato viene fornito il codice d’origine (in formato TradeStation, eSignal, Visual Trader), oltre a numerose tabelle riassuntive, utili nella valutazione della bontà dei risultati ottenuti con l’impiego dalla singola strategia.

(source: Bol.com)

Il libro analizza nel dettaglio numerose strategie operative basate sull’utilizzo dei trading system, strumenti che forniscono segnali automatici di entrata e di uscita sui diversi mercati finanziari, senza quella componente emotiva che condiziona gli investitori che operano con logiche discrezionali. Trading system vincenti esamina in modo approfondito le caratteristiche più importanti – robustezza, significatività, efficienza – che un trading system deve possedere per poter essere considerato valido. In particolare, il volume tratta tutte le variabili che ne condizionano l’andamento – il livello d’entrata, lo stop-loss, il take profit, il trailing stop – fornendo così gli strumenti utili a testare ciascuna strategia operativa su qualunque strumento finanziario (un’azione, un cambio, una materia prima) e avere in tal modo un’immediata conferma della sua efficacia. Il lettore potrà così valutarne la rischiosità e verificare quali sono state la fasi di mercato in cui una strategia ha funzionato meglio. Per ogni sistema presentato viene fornito il codice d’origine (in formato TradeStation, eSignal, Visual Trader), oltre a numerose tabelle riassuntive, utili nella valutazione della bontà dei risultati ottenuti con l’impiego dalla singola strategia.

(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Tra Orgoglio e Pregiudizio

Elizabeth Bennet ha vent’anni, ha sempre vissuto a Longbourn, piccolo paesino dello Hertfordshire, e sogna di viaggiare per il mondo; William Darcy è l’erede di una delle famiglie aristocratiche più ricche del regno. Due ragazzi diametralmente opposti ma destinati a incontrarsi e scontrarsi quando Charles Bingley, il miglior amico di William, si trasferisce per l’estate a Netherfield Park – lussuosa tenuta non troppo lontana dalla casa dei Bennet – portandolo con sé. Ed è subito antipatia. Alimentata dalla presunzione e dall’arroganza di lui e dal forte pregiudizio di lei, verso un ragazzo troppo ricco e troppo pieno di sé. Tra incomprensioni e gelosie, tra odio e risentimento, una delle storie d’amore più famose degli ultimi secoli riscritta e riadattata ai giorni nostri. “Tra Orgoglio e Pregiudizio” è che una riscrittura in chiave moderna del romanzo della Austen, scritto in prima persona dal punto di vista di Lizzie e rivolto soprattutto a chi mostra difficoltà ad approcciarsi ai classici in generale. La trama e i personaggi rimangono gli stessi, così come l’ambientazione, mentre vengono approfonditi di più i pensieri e le sensazioni dei protagonisti dando loro più dinamicità.Attualmente l’autrice sta lavorando ai dei missing moment incentrati su ciò che la narrazione in prima persona ha tralasciato. E’ previsto anche un seguito, del tutto originale, che darà spazio a quello che succede dopo la storia che conosciamo e dove i protagonisti abbandoneranno la familiarità dei luoghi inventati dalla Austen per trasferirsi in un contesto più attuale e cosmopolita.
**
### Sinossi
Elizabeth Bennet ha vent’anni, ha sempre vissuto a Longbourn, piccolo paesino dello Hertfordshire, e sogna di viaggiare per il mondo; William Darcy è l’erede di una delle famiglie aristocratiche più ricche del regno. Due ragazzi diametralmente opposti ma destinati a incontrarsi e scontrarsi quando Charles Bingley, il miglior amico di William, si trasferisce per l’estate a Netherfield Park – lussuosa tenuta non troppo lontana dalla casa dei Bennet – portandolo con sé. Ed è subito antipatia. Alimentata dalla presunzione e dall’arroganza di lui e dal forte pregiudizio di lei, verso un ragazzo troppo ricco e troppo pieno di sé. Tra incomprensioni e gelosie, tra odio e risentimento, una delle storie d’amore più famose degli ultimi secoli riscritta e riadattata ai giorni nostri. “Tra Orgoglio e Pregiudizio” è che una riscrittura in chiave moderna del romanzo della Austen, scritto in prima persona dal punto di vista di Lizzie e rivolto soprattutto a chi mostra difficoltà ad approcciarsi ai classici in generale. La trama e i personaggi rimangono gli stessi, così come l’ambientazione, mentre vengono approfonditi di più i pensieri e le sensazioni dei protagonisti dando loro più dinamicità.Attualmente l’autrice sta lavorando ai dei missing moment incentrati su ciò che la narrazione in prima persona ha tralasciato. E’ previsto anche un seguito, del tutto originale, che darà spazio a quello che succede dopo la storia che conosciamo e dove i protagonisti abbandoneranno la familiarità dei luoghi inventati dalla Austen per trasferirsi in un contesto più attuale e cosmopolita.

Elizabeth Bennet ha vent’anni, ha sempre vissuto a Longbourn, piccolo paesino dello Hertfordshire, e sogna di viaggiare per il mondo; William Darcy è l’erede di una delle famiglie aristocratiche più ricche del regno. Due ragazzi diametralmente opposti ma destinati a incontrarsi e scontrarsi quando Charles Bingley, il miglior amico di William, si trasferisce per l’estate a Netherfield Park – lussuosa tenuta non troppo lontana dalla casa dei Bennet – portandolo con sé. Ed è subito antipatia. Alimentata dalla presunzione e dall’arroganza di lui e dal forte pregiudizio di lei, verso un ragazzo troppo ricco e troppo pieno di sé. Tra incomprensioni e gelosie, tra odio e risentimento, una delle storie d’amore più famose degli ultimi secoli riscritta e riadattata ai giorni nostri. “Tra Orgoglio e Pregiudizio” è che una riscrittura in chiave moderna del romanzo della Austen, scritto in prima persona dal punto di vista di Lizzie e rivolto soprattutto a chi mostra difficoltà ad approcciarsi ai classici in generale. La trama e i personaggi rimangono gli stessi, così come l’ambientazione, mentre vengono approfonditi di più i pensieri e le sensazioni dei protagonisti dando loro più dinamicità.Attualmente l’autrice sta lavorando ai dei missing moment incentrati su ciò che la narrazione in prima persona ha tralasciato. E’ previsto anche un seguito, del tutto originale, che darà spazio a quello che succede dopo la storia che conosciamo e dove i protagonisti abbandoneranno la familiarità dei luoghi inventati dalla Austen per trasferirsi in un contesto più attuale e cosmopolita.
**
### Sinossi
Elizabeth Bennet ha vent’anni, ha sempre vissuto a Longbourn, piccolo paesino dello Hertfordshire, e sogna di viaggiare per il mondo; William Darcy è l’erede di una delle famiglie aristocratiche più ricche del regno. Due ragazzi diametralmente opposti ma destinati a incontrarsi e scontrarsi quando Charles Bingley, il miglior amico di William, si trasferisce per l’estate a Netherfield Park – lussuosa tenuta non troppo lontana dalla casa dei Bennet – portandolo con sé. Ed è subito antipatia. Alimentata dalla presunzione e dall’arroganza di lui e dal forte pregiudizio di lei, verso un ragazzo troppo ricco e troppo pieno di sé. Tra incomprensioni e gelosie, tra odio e risentimento, una delle storie d’amore più famose degli ultimi secoli riscritta e riadattata ai giorni nostri. “Tra Orgoglio e Pregiudizio” è che una riscrittura in chiave moderna del romanzo della Austen, scritto in prima persona dal punto di vista di Lizzie e rivolto soprattutto a chi mostra difficoltà ad approcciarsi ai classici in generale. La trama e i personaggi rimangono gli stessi, così come l’ambientazione, mentre vengono approfonditi di più i pensieri e le sensazioni dei protagonisti dando loro più dinamicità.Attualmente l’autrice sta lavorando ai dei missing moment incentrati su ciò che la narrazione in prima persona ha tralasciato. E’ previsto anche un seguito, del tutto originale, che darà spazio a quello che succede dopo la storia che conosciamo e dove i protagonisti abbandoneranno la familiarità dei luoghi inventati dalla Austen per trasferirsi in un contesto più attuale e cosmopolita.

Only registered users can download this free product.

Tra le braccia del guerriero

Zach la teneva prigioniera per proteggerla o per altri motivi? Ma il fascino di quell’incontro agì su tutti e due. Zach si trovò indifeso di fronte al fuoco che divampava dentro di lui, e Teddy restò sconvolta dal suo desiderio per il fiero guerriero. Non aveva che una strada da seguire: arrischiare il suo orgoglio in un gioco d’azzardo, per convincere quel lupo solitario a restare al suo fianco…

Zach la teneva prigioniera per proteggerla o per altri motivi? Ma il fascino di quell’incontro agì su tutti e due. Zach si trovò indifeso di fronte al fuoco che divampava dentro di lui, e Teddy restò sconvolta dal suo desiderio per il fiero guerriero. Non aveva che una strada da seguire: arrischiare il suo orgoglio in un gioco d’azzardo, per convincere quel lupo solitario a restare al suo fianco…

Only registered users can download this free product.

La torre dei supplizianti

Questo racconto è un prequel della saga di Rex Deus, pubblicata dapprima a dispense e poi raccolta in volume col titolo L’isola dei monaci senza nome.

Questo racconto è un prequel della saga di Rex Deus, pubblicata dapprima a dispense e poi raccolta in volume col titolo L’isola dei monaci senza nome.

Only registered users can download this free product.

Tom Jones

Allevato da un ricco gentiluomo di campagna, il trovatello Tom Jones si innamora della vicina di casa Sophia Western. Calunniato da persone malvagie presso il suo stesso patrigno, rifiutato dal padre di Sophia che non vuole concedere la mano della figlia a un trovatello, Tom dovrà vivere mille vicissitudini, compreso il carcere, prima del felice scioglimento finale. Questa, in sintesi, la trama del capolavoro di Henry Fielding, pubblicato nel 1749, a conclusione della gloriosa “età augustea” della letteratura britannica i cui valori di equilibrio, armonia e insieme inesausta vitalità mirabilmente concretizza. Accolto da uno straordinario successo di pubblico ma poco apprezzato dalla critica per il suo insistere sulle avventure, talvolta anche oscene, di personaggi di bassa estrazione sociale, Tom Jones resta una lettura godibile e affascinante non solo per la trama, ariosa e divertente, o per il quadro della società contemporanea che delinea, ma soprattutto per l’arguzia di Fielding, la sua voce gioviale e leggera, il suo umorismo, la sua umanità tollerante e aperta a celebrare il percorso dell’anima dall’innocenza alla consapevolezza in un vero e proprio trionfo della vita, fonte perenne di gioia e stupore.

Allevato da un ricco gentiluomo di campagna, il trovatello Tom Jones si innamora della vicina di casa Sophia Western. Calunniato da persone malvagie presso il suo stesso patrigno, rifiutato dal padre di Sophia che non vuole concedere la mano della figlia a un trovatello, Tom dovrà vivere mille vicissitudini, compreso il carcere, prima del felice scioglimento finale. Questa, in sintesi, la trama del capolavoro di Henry Fielding, pubblicato nel 1749, a conclusione della gloriosa “età augustea” della letteratura britannica i cui valori di equilibrio, armonia e insieme inesausta vitalità mirabilmente concretizza. Accolto da uno straordinario successo di pubblico ma poco apprezzato dalla critica per il suo insistere sulle avventure, talvolta anche oscene, di personaggi di bassa estrazione sociale, Tom Jones resta una lettura godibile e affascinante non solo per la trama, ariosa e divertente, o per il quadro della società contemporanea che delinea, ma soprattutto per l’arguzia di Fielding, la sua voce gioviale e leggera, il suo umorismo, la sua umanità tollerante e aperta a celebrare il percorso dell’anima dall’innocenza alla consapevolezza in un vero e proprio trionfo della vita, fonte perenne di gioia e stupore.

Only registered users can download this free product.

Un tipo tranquillo

Una vita normale, quella del ragionier Mario Rossi, contabile in una ditta di imballaggi a Scandicci. Un’esistenza tranquilla, scandita dal tran tran quotidiano, una moglie, due figli, le domeniche in collina o al cinema se piove. Un tran tran che l’ha portato, quasi senza accorgersene, a sessantatré anni, alle soglie della pensione. Eppure, negli ultimi giorni, qualcosa sembra tormentarlo, un’insoddisfazione di fondo, un malumore che nemmeno lui sa spiegarsi, una specie di rabbia, di rivalsa contro il mondo. Ma poi, un venerdì sera qualsiasi, un evento tragico sembra aprire a Mario tutte le porte rimaste chiuse, tutte le meravigliose possibilità prima solo intuite e vagheggiate. E la sua mente si affolla di fantasie, mescolate a episodi dell’infanzia lontana, sempre più pericolosamente vicino a quel labile confine che separa il malessere dall’orrore. Dall’autore del commissario Bordelli, la storia ‘nera’ di un uomo come tanti, desideroso di indipendenza ma condannato a non viverla.
(source: Bol.com)

Una vita normale, quella del ragionier Mario Rossi, contabile in una ditta di imballaggi a Scandicci. Un’esistenza tranquilla, scandita dal tran tran quotidiano, una moglie, due figli, le domeniche in collina o al cinema se piove. Un tran tran che l’ha portato, quasi senza accorgersene, a sessantatré anni, alle soglie della pensione. Eppure, negli ultimi giorni, qualcosa sembra tormentarlo, un’insoddisfazione di fondo, un malumore che nemmeno lui sa spiegarsi, una specie di rabbia, di rivalsa contro il mondo. Ma poi, un venerdì sera qualsiasi, un evento tragico sembra aprire a Mario tutte le porte rimaste chiuse, tutte le meravigliose possibilità prima solo intuite e vagheggiate. E la sua mente si affolla di fantasie, mescolate a episodi dell’infanzia lontana, sempre più pericolosamente vicino a quel labile confine che separa il malessere dall’orrore. Dall’autore del commissario Bordelli, la storia ‘nera’ di un uomo come tanti, desideroso di indipendenza ma condannato a non viverla.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Ti volevo dire

Le parole a volte si bloccano in gola e non vogliono più uscire. Viola è appena una ragazzina quando un giorno si alza e si veste, aspettando di sentire la voce assonnata del padre che la deve accompagnare a scuola. Ma quella mattina lui non si sveglia più e qualcosa in lei si ferma: mutismo selettivo, lo chiamano i medici, e sua madre decide che starà meglio in una scuola svizzera, dove sarà seguita. Prima di partire Viola riceve da Fulvio, un vecchio amico di famiglia, un dono prezioso: un pacco di lettere, un libro antico e due agende che riemergono dal passato del padre. Per un intero inverno, nella sua stanza del collegio, le legge e rilegge. Compare più volte il nome di una donna mai sentito prima, Claire: per lei Giacomo, all’inizio degli anni Ottanta, si era trasferito a Londra, con il sogno di iniziare una nuova vita. Viola non riesce a capire perché si siano separati ma avverte che, nella fine di quella relazione, è nascosto qualcosa di più: non solo un segreto custodito da Giacomo, ma forse anche l’antidoto al proprio dolore. In un romanzo intimo e profondo, Daniele Bresciani ci racconta come ognuno di noi si tenga stretto un pugno di frasi, quelle che non riesce a confessare alle persone amate, fino a quando non diventa troppo tardi. E ci dice che la verità, bruciante o dolce che sia, sa percorrere strade tortuose pur di trovarci.
**

Le parole a volte si bloccano in gola e non vogliono più uscire. Viola è appena una ragazzina quando un giorno si alza e si veste, aspettando di sentire la voce assonnata del padre che la deve accompagnare a scuola. Ma quella mattina lui non si sveglia più e qualcosa in lei si ferma: mutismo selettivo, lo chiamano i medici, e sua madre decide che starà meglio in una scuola svizzera, dove sarà seguita. Prima di partire Viola riceve da Fulvio, un vecchio amico di famiglia, un dono prezioso: un pacco di lettere, un libro antico e due agende che riemergono dal passato del padre. Per un intero inverno, nella sua stanza del collegio, le legge e rilegge. Compare più volte il nome di una donna mai sentito prima, Claire: per lei Giacomo, all’inizio degli anni Ottanta, si era trasferito a Londra, con il sogno di iniziare una nuova vita. Viola non riesce a capire perché si siano separati ma avverte che, nella fine di quella relazione, è nascosto qualcosa di più: non solo un segreto custodito da Giacomo, ma forse anche l’antidoto al proprio dolore. In un romanzo intimo e profondo, Daniele Bresciani ci racconta come ognuno di noi si tenga stretto un pugno di frasi, quelle che non riesce a confessare alle persone amate, fino a quando non diventa troppo tardi. E ci dice che la verità, bruciante o dolce che sia, sa percorrere strade tortuose pur di trovarci.
**

Only registered users can download this free product.

Ti domerò – Sperling Privé

Chi ha detto che il tuo peggior nemico non possa trasformarsi nella tua più travolgente passione? È ottobre e la campagna toscana è avvolta dai colori autunnali. Carla – bionda, occhi azzurri, fasciata nel suo tailleur firmato – è una donna in fuga da un passato che nonè stato esattamente clemente con lei. Sta correndo con la sua spider sulla strada un po’ accidentata quando all’improvviso si scatena un temporale. La pioggia scende fitta, la visibilità è praticamente nulla e Carla perde il controllo della sua auto. Inutili i tentativi di chiamare aiuto: il cellulare non prende. A soccorrerla finalmente arriva un uomo alto, atletico, capelli arruffati e occhi scuri sorridenti. È un sogno. Fino a quando Carla non lo riconosce: è Matteo. La causa di tutti i suoi guai. L’uomo che le ha fatto perdere ogni cosa: il lavoro, l’amore e la dignità… Non c’è; nessuno al mondo che Carla odi di più. Ma si sa, chi si odia si ama. Complice il destino e una serie di imprevisti, i due si troveranno più; vicini e complici che mai. Una piccante storia d’amore scritta a quattro mani per ricordarci che la passione può sorprenderci quando meno ce l’aspettiamo.
**
### Sinossi
Chi ha detto che il tuo peggior nemico non possa trasformarsi nella tua più travolgente passione? È ottobre e la campagna toscana è avvolta dai colori autunnali. Carla – bionda, occhi azzurri, fasciata nel suo tailleur firmato – è una donna in fuga da un passato che nonè stato esattamente clemente con lei. Sta correndo con la sua spider sulla strada un po’ accidentata quando all’improvviso si scatena un temporale. La pioggia scende fitta, la visibilità è praticamente nulla e Carla perde il controllo della sua auto. Inutili i tentativi di chiamare aiuto: il cellulare non prende. A soccorrerla finalmente arriva un uomo alto, atletico, capelli arruffati e occhi scuri sorridenti. È un sogno. Fino a quando Carla non lo riconosce: è Matteo. La causa di tutti i suoi guai. L’uomo che le ha fatto perdere ogni cosa: il lavoro, l’amore e la dignità… Non c’è; nessuno al mondo che Carla odi di più. Ma si sa, chi si odia si ama. Complice il destino e una serie di imprevisti, i due si troveranno più; vicini e complici che mai. Una piccante storia d’amore scritta a quattro mani per ricordarci che la passione può sorprenderci quando meno ce l’aspettiamo.

Chi ha detto che il tuo peggior nemico non possa trasformarsi nella tua più travolgente passione? È ottobre e la campagna toscana è avvolta dai colori autunnali. Carla – bionda, occhi azzurri, fasciata nel suo tailleur firmato – è una donna in fuga da un passato che nonè stato esattamente clemente con lei. Sta correndo con la sua spider sulla strada un po’ accidentata quando all’improvviso si scatena un temporale. La pioggia scende fitta, la visibilità è praticamente nulla e Carla perde il controllo della sua auto. Inutili i tentativi di chiamare aiuto: il cellulare non prende. A soccorrerla finalmente arriva un uomo alto, atletico, capelli arruffati e occhi scuri sorridenti. È un sogno. Fino a quando Carla non lo riconosce: è Matteo. La causa di tutti i suoi guai. L’uomo che le ha fatto perdere ogni cosa: il lavoro, l’amore e la dignità… Non c’è; nessuno al mondo che Carla odi di più. Ma si sa, chi si odia si ama. Complice il destino e una serie di imprevisti, i due si troveranno più; vicini e complici che mai. Una piccante storia d’amore scritta a quattro mani per ricordarci che la passione può sorprenderci quando meno ce l’aspettiamo.
**
### Sinossi
Chi ha detto che il tuo peggior nemico non possa trasformarsi nella tua più travolgente passione? È ottobre e la campagna toscana è avvolta dai colori autunnali. Carla – bionda, occhi azzurri, fasciata nel suo tailleur firmato – è una donna in fuga da un passato che nonè stato esattamente clemente con lei. Sta correndo con la sua spider sulla strada un po’ accidentata quando all’improvviso si scatena un temporale. La pioggia scende fitta, la visibilità è praticamente nulla e Carla perde il controllo della sua auto. Inutili i tentativi di chiamare aiuto: il cellulare non prende. A soccorrerla finalmente arriva un uomo alto, atletico, capelli arruffati e occhi scuri sorridenti. È un sogno. Fino a quando Carla non lo riconosce: è Matteo. La causa di tutti i suoi guai. L’uomo che le ha fatto perdere ogni cosa: il lavoro, l’amore e la dignità… Non c’è; nessuno al mondo che Carla odi di più. Ma si sa, chi si odia si ama. Complice il destino e una serie di imprevisti, i due si troveranno più; vicini e complici che mai. Una piccante storia d’amore scritta a quattro mani per ricordarci che la passione può sorprenderci quando meno ce l’aspettiamo.

Only registered users can download this free product.

Ti convincerò (I Romanzi Classic)

C’è solo una cosa che potrebbe spingere un libertino inveterato come sir Tobias Aldridge a giurare fedeltà a un’unica donna: la vendetta. E quando il premio è Isabel Grayson, la sorella dell’uomo che gli ha rubato la fidanzata, la rivincita è doppiamente gratificante. Da poco tornata dalle Indie, Isabel sta cercando un marito nobile e influente, che la aiuti a combattere le ingiustizie sociali. Sir Toby non è sicuramente un buon partito, ma sa accenderle la passione come nessun altro. E se lei riuscisse a correggerlo, potrebbe comunque ottenere ciò che desidera. Ma si tratterà di un gioco pericoloso, perché qualora sir Toby dovesse vincere, le ruberebbe il cuore.

C’è solo una cosa che potrebbe spingere un libertino inveterato come sir Tobias Aldridge a giurare fedeltà a un’unica donna: la vendetta. E quando il premio è Isabel Grayson, la sorella dell’uomo che gli ha rubato la fidanzata, la rivincita è doppiamente gratificante. Da poco tornata dalle Indie, Isabel sta cercando un marito nobile e influente, che la aiuti a combattere le ingiustizie sociali. Sir Toby non è sicuramente un buon partito, ma sa accenderle la passione come nessun altro. E se lei riuscisse a correggerlo, potrebbe comunque ottenere ciò che desidera. Ma si tratterà di un gioco pericoloso, perché qualora sir Toby dovesse vincere, le ruberebbe il cuore.

Only registered users can download this free product.

Theodore Boone – 4. Dalla parte giusta

Theodore Boone ha smascherato ladri e assassini e, per avere solo tredici anni, ha già ottenuto grandi successi: senza dubbio diventerà un grande avvocato. Ma quando Strattenburg, la città in cui vive, rischia di essere sconvolta dalla costruzione di una nuova tangenziale, tutto cambia: i migliori amici di Theo perderanno le loro case, il fiume sarà inquinato, e così l’acqua potabile, i raccolti… Tutto questo per risparmiare ai cittadini un piccolo ingorgo di traffico. Theodore allora decide di aiutare i suoi amici nella sua avventura più pericolosa: ma rischiare è necessario per evitare la catastrofe ambientale. Senza mai arrendersi, perché la posta in gioco è troppo alta.
(source: Bol.com)

Theodore Boone ha smascherato ladri e assassini e, per avere solo tredici anni, ha già ottenuto grandi successi: senza dubbio diventerà un grande avvocato. Ma quando Strattenburg, la città in cui vive, rischia di essere sconvolta dalla costruzione di una nuova tangenziale, tutto cambia: i migliori amici di Theo perderanno le loro case, il fiume sarà inquinato, e così l’acqua potabile, i raccolti… Tutto questo per risparmiare ai cittadini un piccolo ingorgo di traffico. Theodore allora decide di aiutare i suoi amici nella sua avventura più pericolosa: ma rischiare è necessario per evitare la catastrofe ambientale. Senza mai arrendersi, perché la posta in gioco è troppo alta.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

The day we died

Avete mai desiderato rivivere un giorno dall’inizio alla fine? È quello che succede a Riley, costretta a ripercorrere la stessa giornata del week end prima della consegna dei diplomi. Perché continua a svegliarsi la mattina del 18 giugno? Riuscirà a cambiare l’esito della serata?
“The day we died” è una storia nata su THe iNCIPIT.
**
### Sinossi
Avete mai desiderato rivivere un giorno dall’inizio alla fine? È quello che succede a Riley, costretta a ripercorrere la stessa giornata del week end prima della consegna dei diplomi. Perché continua a svegliarsi la mattina del 18 giugno? Riuscirà a cambiare l’esito della serata?
“The day we died” è una storia nata su THe iNCIPIT.

Avete mai desiderato rivivere un giorno dall’inizio alla fine? È quello che succede a Riley, costretta a ripercorrere la stessa giornata del week end prima della consegna dei diplomi. Perché continua a svegliarsi la mattina del 18 giugno? Riuscirà a cambiare l’esito della serata?
“The day we died” è una storia nata su THe iNCIPIT.
**
### Sinossi
Avete mai desiderato rivivere un giorno dall’inizio alla fine? È quello che succede a Riley, costretta a ripercorrere la stessa giornata del week end prima della consegna dei diplomi. Perché continua a svegliarsi la mattina del 18 giugno? Riuscirà a cambiare l’esito della serata?
“The day we died” è una storia nata su THe iNCIPIT.

Only registered users can download this free product.

The China study. Lo studio più completo sull’alimentazione mai condotto finora

Un testo monumentale con un importante studio epidemiologico durato ventisette anni e realizzato in collaborazione con varie università. Lo scienziato americano T. Colin Campbell, assieme al figlio Thomas M. Campbell II, studiano la relazione fra dieta e malattia, giungendo a conclusioni sorprendenti. Finalmente alcune delle tesi fondamentali da sempre sostenute dalla medicina naturale sono verificate e testate: la genetica non è il fattore predominante nella genesi delle malattie; il controllo ossessivo di grassi, carboidrati, colesterolo e omega-3 non dà come risultato una buona salute; farmaci e chirurgia non curano le malattie di cui siamo affetti; i medici non sanno esattamente cosa consigliare per rimanere in buona salute; solo con la dieta e lo stile di vita si può guarire dalle malattie cardiache; il cancro al seno è correlato a una situazione ormonale alterata che è determinata dal cibo che mangiamo; il consumo di latticini aumenta il rischio di cancro alla prostata; gli antiossidanti contenuti in frutta e vegetali sono correlati a una migliore performance mentale nella terza età; vari tipi di cancro sono correlati al consumo eccessivo di proteine animali.

Un testo monumentale con un importante studio epidemiologico durato ventisette anni e realizzato in collaborazione con varie università. Lo scienziato americano T. Colin Campbell, assieme al figlio Thomas M. Campbell II, studiano la relazione fra dieta e malattia, giungendo a conclusioni sorprendenti. Finalmente alcune delle tesi fondamentali da sempre sostenute dalla medicina naturale sono verificate e testate: la genetica non è il fattore predominante nella genesi delle malattie; il controllo ossessivo di grassi, carboidrati, colesterolo e omega-3 non dà come risultato una buona salute; farmaci e chirurgia non curano le malattie di cui siamo affetti; i medici non sanno esattamente cosa consigliare per rimanere in buona salute; solo con la dieta e lo stile di vita si può guarire dalle malattie cardiache; il cancro al seno è correlato a una situazione ormonale alterata che è determinata dal cibo che mangiamo; il consumo di latticini aumenta il rischio di cancro alla prostata; gli antiossidanti contenuti in frutta e vegetali sono correlati a una migliore performance mentale nella terza età; vari tipi di cancro sono correlati al consumo eccessivo di proteine animali.

Only registered users can download this free product.

Il testamento di Gordon Stuart (eNewton Zeroquarantanove)

Mentre è in viaggio verso la Costa Azzurra, l’ispettore Larry Holt, di Scotland Yard, apprende che un ricco canadese di nome Gordon Stuart è stato assassinato sulla riva del Tamigi. La sospirata vacanza va così in fumo e Holt rientra a Londra per cercare di risolvere il caso, che si presenta subito intricato. E anche pericoloso, perché c’è qualcuno che vede Larry Holt come una minaccia da eliminare a tutti costi. Tutto si complica ancor di più quando una mano misteriosa arriva a rubare oggetti importantissimi per l’inchiesta nella stessa sede di Scotland Yard…
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo; a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo, nonché la sceneggiatura del celeberrimo King Kong. Definito “il re del giallo”, è morto nel 1932.
**
### Sinossi
Mentre è in viaggio verso la Costa Azzurra, l’ispettore Larry Holt, di Scotland Yard, apprende che un ricco canadese di nome Gordon Stuart è stato assassinato sulla riva del Tamigi. La sospirata vacanza va così in fumo e Holt rientra a Londra per cercare di risolvere il caso, che si presenta subito intricato. E anche pericoloso, perché c’è qualcuno che vede Larry Holt come una minaccia da eliminare a tutti costi. Tutto si complica ancor di più quando una mano misteriosa arriva a rubare oggetti importantissimi per l’inchiesta nella stessa sede di Scotland Yard…
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo; a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo, nonché la sceneggiatura del celeberrimo King Kong. Definito “il re del giallo”, è morto nel 1932.

Mentre è in viaggio verso la Costa Azzurra, l’ispettore Larry Holt, di Scotland Yard, apprende che un ricco canadese di nome Gordon Stuart è stato assassinato sulla riva del Tamigi. La sospirata vacanza va così in fumo e Holt rientra a Londra per cercare di risolvere il caso, che si presenta subito intricato. E anche pericoloso, perché c’è qualcuno che vede Larry Holt come una minaccia da eliminare a tutti costi. Tutto si complica ancor di più quando una mano misteriosa arriva a rubare oggetti importantissimi per l’inchiesta nella stessa sede di Scotland Yard…
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo; a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo, nonché la sceneggiatura del celeberrimo King Kong. Definito “il re del giallo”, è morto nel 1932.
**
### Sinossi
Mentre è in viaggio verso la Costa Azzurra, l’ispettore Larry Holt, di Scotland Yard, apprende che un ricco canadese di nome Gordon Stuart è stato assassinato sulla riva del Tamigi. La sospirata vacanza va così in fumo e Holt rientra a Londra per cercare di risolvere il caso, che si presenta subito intricato. E anche pericoloso, perché c’è qualcuno che vede Larry Holt come una minaccia da eliminare a tutti costi. Tutto si complica ancor di più quando una mano misteriosa arriva a rubare oggetti importantissimi per l’inchiesta nella stessa sede di Scotland Yard…
Edgar Wallace
nacque nel 1875 a Greenwich (Londra). Cominciò a lavorare giovanissimo; a diciott’anni si arruolò nell’esercito ma nel 1899 riuscì a farsi congedare. Fu corrispondente di guerra per diversi giornali. Ottenne il suo primo successo come scrittore con I quattro giusti, nel 1905. Da allora scrisse, in ventisette anni, circa 150 opere narrative e teatrali di successo, nonché la sceneggiatura del celeberrimo King Kong. Definito “il re del giallo”, è morto nel 1932.

Only registered users can download this free product.

Il tesoro di Gengis Khan

Dirk Pitt resta quasi ucciso durante una missione di salvataggio di un équipe russa alla ricerca di petrolio sui fondali del lago Baikal. Sembra solo un incidente, ma quando la stessa équipe viene sequestrata e una nave da ricerca della NUMA è quasi affondata, diventa evidente che c’è qualcosa di più sinistro nell’affare. Tutte le tracce conducono in Mongolia, a un misterioso tycoon che sta conducendo trattative segrete per la fornitura di petrolio alla Cina, mentre semina disastri che sconvolgono le borse mondiali dell’oro nero. Il magnate mongolo cova il sogno di restaurare l’impero di Gengis Khan, si è appropriato di un segreto occulto che lo riguarda e potrebbe essere la chiave per conquistare le risorse necessarie a mettere in atto i suoi piani. Nel tentativo di fermare la follia assassina del tycoon, una minaccia che potrebbe colpire ovunque, Dirk Pitt e il fido Al Giordino si muovono dalle acque ghiacciate dei laghi sibcriani alle sabbie bollenti del deserto del Gobi alla ricerca del leggendario tesoro di Xanadu, ma prima dovranno affrontare una serie infinita di intrighi, avventure e pericoli…
**

Dirk Pitt resta quasi ucciso durante una missione di salvataggio di un équipe russa alla ricerca di petrolio sui fondali del lago Baikal. Sembra solo un incidente, ma quando la stessa équipe viene sequestrata e una nave da ricerca della NUMA è quasi affondata, diventa evidente che c’è qualcosa di più sinistro nell’affare. Tutte le tracce conducono in Mongolia, a un misterioso tycoon che sta conducendo trattative segrete per la fornitura di petrolio alla Cina, mentre semina disastri che sconvolgono le borse mondiali dell’oro nero. Il magnate mongolo cova il sogno di restaurare l’impero di Gengis Khan, si è appropriato di un segreto occulto che lo riguarda e potrebbe essere la chiave per conquistare le risorse necessarie a mettere in atto i suoi piani. Nel tentativo di fermare la follia assassina del tycoon, una minaccia che potrebbe colpire ovunque, Dirk Pitt e il fido Al Giordino si muovono dalle acque ghiacciate dei laghi sibcriani alle sabbie bollenti del deserto del Gobi alla ricerca del leggendario tesoro di Xanadu, ma prima dovranno affrontare una serie infinita di intrighi, avventure e pericoli…
**

Only registered users can download this free product.

Il Terzo Reich

Appena mette piede nella sua stanza d’albergo sulla Costa Brava, il giovane Udo Berger ottiene, dopo molte insistenze, che gli venga portato un grande tavolo, sul quale piazza il wargame di cui è campione assoluto e di cui intende elaborare nuove e più audaci strategie: il Terzo Reich. L’atmosfera è delle più beatamente, ottusamente balneari. Eppure, quasi subito, sentiamo che non tutto è luce, e che nell’ombra sono in agguato fantasmi inquietanti. Né ci vorrà molto perché la liscia superficie della routine vacanziera si incrini: e dalle fenditure vedremo apparire qualcosa in cui non potremo che riconoscere il Male. A mano a mano che l’estate si spegnerà, l’albergo, svuotandosi, assomiglierà pericolosamente a quello di “Shining” – mentre noi, insieme a Udo (sempre più ossessionato dal suo gioco, e risoluto a trovare il modo di portare alla vittoria l’esercito tedesco nella seconda guerra mondiale), cominceremo a interrogarci sugli eventi ominosi a cui andiamo assistendo. A chiederci, per esempio, che cosa abbia davvero in mente Frau Else, l’affascinante ed enigmatica proprietaria dell’albergo, o perché il Bruciato, l’uomo dal corpo e il volto coperti di cicatrici ripugnanti che vive sulla spiaggia, abbia ingaggiato contro Udo una lunghissima partita di Terzo Reich – una partita che sembra trasformarsi, a poco a poco, in una cruenta, allucinata «lotta per la vita e per la morte». Ma soprattutto ci chiederemo per quali tortuose vie quel che avviene nel gioco influenzi gli avvenimenti del mondo reale – o non è piuttosto il contrario? Pubblicato a sette anni dalla morte dell’autore, questo romanzo del primo Bolaño rivela già tutta la forza e la sapienza della sua scrittura, la sua capacità di evocare atmosfere di sorda, velenosa minaccia.
(source: Bol.com)

Appena mette piede nella sua stanza d’albergo sulla Costa Brava, il giovane Udo Berger ottiene, dopo molte insistenze, che gli venga portato un grande tavolo, sul quale piazza il wargame di cui è campione assoluto e di cui intende elaborare nuove e più audaci strategie: il Terzo Reich. L’atmosfera è delle più beatamente, ottusamente balneari. Eppure, quasi subito, sentiamo che non tutto è luce, e che nell’ombra sono in agguato fantasmi inquietanti. Né ci vorrà molto perché la liscia superficie della routine vacanziera si incrini: e dalle fenditure vedremo apparire qualcosa in cui non potremo che riconoscere il Male. A mano a mano che l’estate si spegnerà, l’albergo, svuotandosi, assomiglierà pericolosamente a quello di “Shining” – mentre noi, insieme a Udo (sempre più ossessionato dal suo gioco, e risoluto a trovare il modo di portare alla vittoria l’esercito tedesco nella seconda guerra mondiale), cominceremo a interrogarci sugli eventi ominosi a cui andiamo assistendo. A chiederci, per esempio, che cosa abbia davvero in mente Frau Else, l’affascinante ed enigmatica proprietaria dell’albergo, o perché il Bruciato, l’uomo dal corpo e il volto coperti di cicatrici ripugnanti che vive sulla spiaggia, abbia ingaggiato contro Udo una lunghissima partita di Terzo Reich – una partita che sembra trasformarsi, a poco a poco, in una cruenta, allucinata «lotta per la vita e per la morte». Ma soprattutto ci chiederemo per quali tortuose vie quel che avviene nel gioco influenzi gli avvenimenti del mondo reale – o non è piuttosto il contrario? Pubblicato a sette anni dalla morte dell’autore, questo romanzo del primo Bolaño rivela già tutta la forza e la sapienza della sua scrittura, la sua capacità di evocare atmosfere di sorda, velenosa minaccia.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.