2801–2816 di 4230 risultati

L’uomo della Città Vecchia

“Dieci misure di bellezza furono donate al mondo, nove furono date a Gerusalemme e una al resto del mondo”
Chi è “l’uomo della Città Vecchia”? È forse Giovanni Paolo II, che nella primavera del 2000 compie una storica visita a Gerusalemme, deciso a rappacificare le tre fedi monoteiste e a chiedere perdono agli ebrei per venti secoli di antisemitismo? O è padre Pietro Marulli, il frate domenicano dal passato turbolento che ufficialmente dirige l’École Biblique della Città Santa ma in realtà si occupa di ben altro per conto del Vaticano? Oppure il giornalista Paolo Farneti, inviato a raccontare il viaggio del pontefice ma a Gerusalemme anche per saldare un vecchio debito e riparare un tradimento di gioventù? O magari è il corpo imbalsamato ritrovato in una cantina del quartiere cristiano dalla Pattuglia della Decenza, gruppo clandestino di haredim, gli ebrei ultraortodossi, deciso a sabotare la visita del papa e a cambiare la storia del cristianesimo? “Non credo in Dio, ma credo in chi crede,” dice Maya Mazin, l’agente dei servizi segreti israeliani coinvolta nell’operazione per sventare il complotto: ma a chi credere, in una ricerca della verità che parte dalle Sacre Scritture? Tra odore di caffè al cardamomo e salmodianti processioni in latino, nel labirinto di vicoli che circondano il Santo Sepolcro, il Muro del Pianto e la Moschea della Roccia, in mezzo alle pietre su cui hanno camminato Abramo, Gesù e Maometto, un romanzo sulla fede, sull’amicizia, sull’amore e su Gerusalemme.
**
### Sinossi
“Dieci misure di bellezza furono donate al mondo, nove furono date a Gerusalemme e una al resto del mondo”
Chi è “l’uomo della Città Vecchia”? È forse Giovanni Paolo II, che nella primavera del 2000 compie una storica visita a Gerusalemme, deciso a rappacificare le tre fedi monoteiste e a chiedere perdono agli ebrei per venti secoli di antisemitismo? O è padre Pietro Marulli, il frate domenicano dal passato turbolento che ufficialmente dirige l’École Biblique della Città Santa ma in realtà si occupa di ben altro per conto del Vaticano? Oppure il giornalista Paolo Farneti, inviato a raccontare il viaggio del pontefice ma a Gerusalemme anche per saldare un vecchio debito e riparare un tradimento di gioventù? O magari è il corpo imbalsamato ritrovato in una cantina del quartiere cristiano dalla Pattuglia della Decenza, gruppo clandestino di haredim, gli ebrei ultraortodossi, deciso a sabotare la visita del papa e a cambiare la storia del cristianesimo? “Non credo in Dio, ma credo in chi crede,” dice Maya Mazin, l’agente dei servizi segreti israeliani coinvolta nell’operazione per sventare il complotto: ma a chi credere, in una ricerca della verità che parte dalle Sacre Scritture? Tra odore di caffè al cardamomo e salmodianti processioni in latino, nel labirinto di vicoli che circondano il Santo Sepolcro, il Muro del Pianto e la Moschea della Roccia, in mezzo alle pietre su cui hanno camminato Abramo, Gesù e Maometto, un romanzo sulla fede, sull’amicizia, sull’amore e su Gerusalemme.
### Dalla seconda/terza di copertina
Chi è “l’uomo della Città Vecchia”? È il papa, Giovanni Paolo II, che nella primavera del 2000 compie una storica visita a Gerusalemme, deciso a rappacificare le tre fedi monoteiste e a chiedere perdono agli ebrei per venti secoli di antisemitismo? È padre Pietro Marulli, il frate domenicano dal passato turbolento che ufficialmente dirige la École Biblique della Città Santa ma in realtà si occupa di ben altro per conto del Vaticano? È il giornalista Paolo Farneti, inviato a raccontare il viaggio del pontefice ma venuto a Gerusalemme soprattutto per saldare un vecchio debito e riparare, se è ancora possibile, un tradimento di gioventù? Oppure è il corpo imbalsamato ritrovato in una cantina del quartiere cristiano dalla Pattuglia della Decenza, gruppo clandestino di haredim, gli ebrei ultraortodossi, deciso a sabotare la visita del papa e a cambiare la storia del cristianesimo? “Non credo in Dio, ma credo in chi crede,” dice Maya Mazin, l’agente dei servizi segreti israeliani coinvolta nell’operazione per sventare il complotto: ma a chi credere, in una ricerca della verità che parte dalle Sacre Scritture? Tra odore di caffè al cardamomo e salmodianti processioni in latino, nel labirinto di vicoli che circondano il Santo Sepolcro, il Muro del Pianto e la Moschea della Roccia, un romanzo sulla fede, sull’amicizia, sull’amore e sulla città da cui si alza questa preghiera al cielo: “Dieci misure di bellezza furono donate al mondo, nove furono date a Gerusalemme e una al resto del mondo”.

“Dieci misure di bellezza furono donate al mondo, nove furono date a Gerusalemme e una al resto del mondo”
Chi è “l’uomo della Città Vecchia”? È forse Giovanni Paolo II, che nella primavera del 2000 compie una storica visita a Gerusalemme, deciso a rappacificare le tre fedi monoteiste e a chiedere perdono agli ebrei per venti secoli di antisemitismo? O è padre Pietro Marulli, il frate domenicano dal passato turbolento che ufficialmente dirige l’École Biblique della Città Santa ma in realtà si occupa di ben altro per conto del Vaticano? Oppure il giornalista Paolo Farneti, inviato a raccontare il viaggio del pontefice ma a Gerusalemme anche per saldare un vecchio debito e riparare un tradimento di gioventù? O magari è il corpo imbalsamato ritrovato in una cantina del quartiere cristiano dalla Pattuglia della Decenza, gruppo clandestino di haredim, gli ebrei ultraortodossi, deciso a sabotare la visita del papa e a cambiare la storia del cristianesimo? “Non credo in Dio, ma credo in chi crede,” dice Maya Mazin, l’agente dei servizi segreti israeliani coinvolta nell’operazione per sventare il complotto: ma a chi credere, in una ricerca della verità che parte dalle Sacre Scritture? Tra odore di caffè al cardamomo e salmodianti processioni in latino, nel labirinto di vicoli che circondano il Santo Sepolcro, il Muro del Pianto e la Moschea della Roccia, in mezzo alle pietre su cui hanno camminato Abramo, Gesù e Maometto, un romanzo sulla fede, sull’amicizia, sull’amore e su Gerusalemme.
**
### Sinossi
“Dieci misure di bellezza furono donate al mondo, nove furono date a Gerusalemme e una al resto del mondo”
Chi è “l’uomo della Città Vecchia”? È forse Giovanni Paolo II, che nella primavera del 2000 compie una storica visita a Gerusalemme, deciso a rappacificare le tre fedi monoteiste e a chiedere perdono agli ebrei per venti secoli di antisemitismo? O è padre Pietro Marulli, il frate domenicano dal passato turbolento che ufficialmente dirige l’École Biblique della Città Santa ma in realtà si occupa di ben altro per conto del Vaticano? Oppure il giornalista Paolo Farneti, inviato a raccontare il viaggio del pontefice ma a Gerusalemme anche per saldare un vecchio debito e riparare un tradimento di gioventù? O magari è il corpo imbalsamato ritrovato in una cantina del quartiere cristiano dalla Pattuglia della Decenza, gruppo clandestino di haredim, gli ebrei ultraortodossi, deciso a sabotare la visita del papa e a cambiare la storia del cristianesimo? “Non credo in Dio, ma credo in chi crede,” dice Maya Mazin, l’agente dei servizi segreti israeliani coinvolta nell’operazione per sventare il complotto: ma a chi credere, in una ricerca della verità che parte dalle Sacre Scritture? Tra odore di caffè al cardamomo e salmodianti processioni in latino, nel labirinto di vicoli che circondano il Santo Sepolcro, il Muro del Pianto e la Moschea della Roccia, in mezzo alle pietre su cui hanno camminato Abramo, Gesù e Maometto, un romanzo sulla fede, sull’amicizia, sull’amore e su Gerusalemme.
### Dalla seconda/terza di copertina
Chi è “l’uomo della Città Vecchia”? È il papa, Giovanni Paolo II, che nella primavera del 2000 compie una storica visita a Gerusalemme, deciso a rappacificare le tre fedi monoteiste e a chiedere perdono agli ebrei per venti secoli di antisemitismo? È padre Pietro Marulli, il frate domenicano dal passato turbolento che ufficialmente dirige la École Biblique della Città Santa ma in realtà si occupa di ben altro per conto del Vaticano? È il giornalista Paolo Farneti, inviato a raccontare il viaggio del pontefice ma venuto a Gerusalemme soprattutto per saldare un vecchio debito e riparare, se è ancora possibile, un tradimento di gioventù? Oppure è il corpo imbalsamato ritrovato in una cantina del quartiere cristiano dalla Pattuglia della Decenza, gruppo clandestino di haredim, gli ebrei ultraortodossi, deciso a sabotare la visita del papa e a cambiare la storia del cristianesimo? “Non credo in Dio, ma credo in chi crede,” dice Maya Mazin, l’agente dei servizi segreti israeliani coinvolta nell’operazione per sventare il complotto: ma a chi credere, in una ricerca della verità che parte dalle Sacre Scritture? Tra odore di caffè al cardamomo e salmodianti processioni in latino, nel labirinto di vicoli che circondano il Santo Sepolcro, il Muro del Pianto e la Moschea della Roccia, un romanzo sulla fede, sull’amicizia, sull’amore e sulla città da cui si alza questa preghiera al cielo: “Dieci misure di bellezza furono donate al mondo, nove furono date a Gerusalemme e una al resto del mondo”.

Only registered users can download this free product.

L’uomo che sussurra ai potenti

Ministri, onorevoli e boiardi di Stato fanno la fila nel suo ufficio per chiedergli consigli, disegnare strategie e discutere di affari. Luigi Bisignani è unanimemente riconosciuto come il capo indiscusso di un network che condiziona la vita del paese. Non c’è operazione in cui non ci sia il suo zampino, dalle nomine dei ministri a quelle in Rai, nei giornali, nelle banche e nell’esercito. La sua influenza arriva persino in Vaticano. In questo libro, per la prima volta, Bisignani decide di raccontarsi attraverso aneddoti ed episodi inediti. Da Andreotti e la P2 a Berlusconi e Bergoglio. Lui che non appare mai in tv, non scrive sui giornali e disdegna la mondanità. La sua testimonianza da questo punto di vista è unica. Ecco come funziona il potere, quello vero, che non ha bisogno di parole e agisce nell’ombra.
(source: Bol.com)

Ministri, onorevoli e boiardi di Stato fanno la fila nel suo ufficio per chiedergli consigli, disegnare strategie e discutere di affari. Luigi Bisignani è unanimemente riconosciuto come il capo indiscusso di un network che condiziona la vita del paese. Non c’è operazione in cui non ci sia il suo zampino, dalle nomine dei ministri a quelle in Rai, nei giornali, nelle banche e nell’esercito. La sua influenza arriva persino in Vaticano. In questo libro, per la prima volta, Bisignani decide di raccontarsi attraverso aneddoti ed episodi inediti. Da Andreotti e la P2 a Berlusconi e Bergoglio. Lui che non appare mai in tv, non scrive sui giornali e disdegna la mondanità. La sua testimonianza da questo punto di vista è unica. Ecco come funziona il potere, quello vero, che non ha bisogno di parole e agisce nell’ombra.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

L’universo spiegato ai miei nipoti

Entrando nel crepuscolo della propria vita, un astrofisico di fama mondiale si pone una domanda: cosa vorrei che sapessero i miei nipoti dell’universo in cui continueranno ad abitare quando io non ci sarò più? Nasce così questo dialogo immaginario tra un vecchio e un bambino che in una notte, seduti su comode sdraio, osservano il cielo. Attendendo le stelle cadenti, l’anziano scienziato risponde agli interrogativi sempre più incalzanti del giovane: di che materia sono fatte le stelle? Come si alimenta il sole? Cosa significa che l’universo è in espansione? Siamo soli nell’universo? Pensato per i bambini, il libro è stato letto anche dagli adulti, per la facilità con cui offre a chiunque semplici spiegazioni sui misteri del cosmo, saziando un desiderio di sapere che molti di noi si portano dietro dall’infanzia. Un desiderio scientifico che non esclude però la poesia.
(source: Bol.com)

Entrando nel crepuscolo della propria vita, un astrofisico di fama mondiale si pone una domanda: cosa vorrei che sapessero i miei nipoti dell’universo in cui continueranno ad abitare quando io non ci sarò più? Nasce così questo dialogo immaginario tra un vecchio e un bambino che in una notte, seduti su comode sdraio, osservano il cielo. Attendendo le stelle cadenti, l’anziano scienziato risponde agli interrogativi sempre più incalzanti del giovane: di che materia sono fatte le stelle? Come si alimenta il sole? Cosa significa che l’universo è in espansione? Siamo soli nell’universo? Pensato per i bambini, il libro è stato letto anche dagli adulti, per la facilità con cui offre a chiunque semplici spiegazioni sui misteri del cosmo, saziando un desiderio di sapere che molti di noi si portano dietro dall’infanzia. Un desiderio scientifico che non esclude però la poesia.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

L’ultima avventura del pirata Long John Silver

Dal suo nascondiglio sulle coste del Madagascar, lontano da un’umanità che francamente non lo interessa, il vecchio Long John Silver scrive le memorie di una vita vissuta all’insegna della libertà assoluta, alla quale ha sacrificato senza alcun rimpianto ogni altra cosa. Sa che la fine è vicina, ma l’inscalfibile pirata con una gamba sola, che nell’Isola del tesoro era riuscito a fuggire con parte del ricco bottino, la morte l’ha guardata più volte negli occhi e non ne ha paura. Quello che non si aspetta è che il destino abbia in serbo per lui un’ennesima avventura, quando sulla sua sperduta spiaggia africana compaiono due uomini bianchi in fin di vita, un avido lord inglese e un cencioso marinaio, unici sopravvissuti a un ammutinamento e a un naufragio dopo una rocambolesca spedizione negriera. È ancora una volta Jim Hawkins a ritrovarsi depositario delle leggendarie peripezie di Silver, ricevendo in Inghilterra da mani sconosciute questo racconto che il corsaro, ormai creduto morto, ha scritto di suo pugno. Così, come un inatteso messaggio nella bottiglia, Björn Larsson ci consegna un capitolo inedito della Vera storia del pirata Long John Silver, un episodio che solo ora, a distanza di anni, ha ritrovato nel cassetto. E in cui rivive tutto un mondo, sospeso tra storia e invenzione, di grandi avventure per terra e per mare, di meschini gentiluomini e pirati giustizieri, perché inesauribile è la fantasia come lo è il fascino di personaggi che racchiudono in sé lo spirito di un’epoca quanto un’umanità che trascende il tempo, nati già immortali.
**
### Sinossi
Dal suo nascondiglio sulle coste del Madagascar, lontano da un’umanità che francamente non lo interessa, il vecchio Long John Silver scrive le memorie di una vita vissuta all’insegna della libertà assoluta, alla quale ha sacrificato senza alcun rimpianto ogni altra cosa. Sa che la fine è vicina, ma l’inscalfibile pirata con una gamba sola, che nell’Isola del tesoro era riuscito a fuggire con parte del ricco bottino, la morte l’ha guardata più volte negli occhi e non ne ha paura. Quello che non si aspetta è che il destino abbia in serbo per lui un’ennesima avventura, quando sulla sua sperduta spiaggia africana compaiono due uomini bianchi in fin di vita, un avido lord inglese e un cencioso marinaio, unici sopravvissuti a un ammutinamento e a un naufragio dopo una rocambolesca spedizione negriera. È ancora una volta Jim Hawkins a ritrovarsi depositario delle leggendarie peripezie di Silver, ricevendo in Inghilterra da mani sconosciute questo racconto che il corsaro, ormai creduto morto, ha scritto di suo pugno. Così, come un inatteso messaggio nella bottiglia, Björn Larsson ci consegna un capitolo inedito della Vera storia del pirata Long John Silver, un episodio che solo ora, a distanza di anni, ha ritrovato nel cassetto. E in cui rivive tutto un mondo, sospeso tra storia e invenzione, di grandi avventure per terra e per mare, di meschini gentiluomini e pirati giustizieri, perché inesauribile è la fantasia come lo è il fascino di personaggi che racchiudono in sé lo spirito di un’epoca quanto un’umanità che trascende il tempo, nati già immortali.

Dal suo nascondiglio sulle coste del Madagascar, lontano da un’umanità che francamente non lo interessa, il vecchio Long John Silver scrive le memorie di una vita vissuta all’insegna della libertà assoluta, alla quale ha sacrificato senza alcun rimpianto ogni altra cosa. Sa che la fine è vicina, ma l’inscalfibile pirata con una gamba sola, che nell’Isola del tesoro era riuscito a fuggire con parte del ricco bottino, la morte l’ha guardata più volte negli occhi e non ne ha paura. Quello che non si aspetta è che il destino abbia in serbo per lui un’ennesima avventura, quando sulla sua sperduta spiaggia africana compaiono due uomini bianchi in fin di vita, un avido lord inglese e un cencioso marinaio, unici sopravvissuti a un ammutinamento e a un naufragio dopo una rocambolesca spedizione negriera. È ancora una volta Jim Hawkins a ritrovarsi depositario delle leggendarie peripezie di Silver, ricevendo in Inghilterra da mani sconosciute questo racconto che il corsaro, ormai creduto morto, ha scritto di suo pugno. Così, come un inatteso messaggio nella bottiglia, Björn Larsson ci consegna un capitolo inedito della Vera storia del pirata Long John Silver, un episodio che solo ora, a distanza di anni, ha ritrovato nel cassetto. E in cui rivive tutto un mondo, sospeso tra storia e invenzione, di grandi avventure per terra e per mare, di meschini gentiluomini e pirati giustizieri, perché inesauribile è la fantasia come lo è il fascino di personaggi che racchiudono in sé lo spirito di un’epoca quanto un’umanità che trascende il tempo, nati già immortali.
**
### Sinossi
Dal suo nascondiglio sulle coste del Madagascar, lontano da un’umanità che francamente non lo interessa, il vecchio Long John Silver scrive le memorie di una vita vissuta all’insegna della libertà assoluta, alla quale ha sacrificato senza alcun rimpianto ogni altra cosa. Sa che la fine è vicina, ma l’inscalfibile pirata con una gamba sola, che nell’Isola del tesoro era riuscito a fuggire con parte del ricco bottino, la morte l’ha guardata più volte negli occhi e non ne ha paura. Quello che non si aspetta è che il destino abbia in serbo per lui un’ennesima avventura, quando sulla sua sperduta spiaggia africana compaiono due uomini bianchi in fin di vita, un avido lord inglese e un cencioso marinaio, unici sopravvissuti a un ammutinamento e a un naufragio dopo una rocambolesca spedizione negriera. È ancora una volta Jim Hawkins a ritrovarsi depositario delle leggendarie peripezie di Silver, ricevendo in Inghilterra da mani sconosciute questo racconto che il corsaro, ormai creduto morto, ha scritto di suo pugno. Così, come un inatteso messaggio nella bottiglia, Björn Larsson ci consegna un capitolo inedito della Vera storia del pirata Long John Silver, un episodio che solo ora, a distanza di anni, ha ritrovato nel cassetto. E in cui rivive tutto un mondo, sospeso tra storia e invenzione, di grandi avventure per terra e per mare, di meschini gentiluomini e pirati giustizieri, perché inesauribile è la fantasia come lo è il fascino di personaggi che racchiudono in sé lo spirito di un’epoca quanto un’umanità che trascende il tempo, nati già immortali.

Only registered users can download this free product.

Tutto il cielo possibile

Adele e Lorenzo si conoscono per caso un giorno d’estate, quando un acquazzone li costringe a rifugiarsi all’asciutto in un bar. Vogliono iscriversi entrambi a un corso di teatro, ma non potrebbero essere più diversi. Adele è riflessiva, le piace leggere e starsene per i fatti suoi, mentre Lorenzo è il classico bel ragazzo tutto muscoli che una come lei nemmeno la guarda. O almeno questo è quello che pensa Adele… E mentre a poco a poco imparano a conoscersi, ad aprirsi l’uno all’altra, a innamorarsi, capita la cosa più strana della loro vita. Perché quel bar è tutt’altro che normale: quel bar con i mobili anni Cinquanta e la musica fuori moda apre una porta verso il passato. Un varco che costringerà Adele a fare i conti con il mistero che avvolge suo padre, che non ha mai conosciuto ma che non ha nemmeno mai dimenticato.
Una ragazza,un ragazzo, l’estate… l’amore che arriva, la vita che cambia. Un romanzo di crescita che si tinge di fantastico, una storia che farà battere il cuore ma anche riflettere. Il primo romanzo a quattro mani di due bravi autori di storie sugli adolescenti.

Adele e Lorenzo si conoscono per caso un giorno d’estate, quando un acquazzone li costringe a rifugiarsi all’asciutto in un bar. Vogliono iscriversi entrambi a un corso di teatro, ma non potrebbero essere più diversi. Adele è riflessiva, le piace leggere e starsene per i fatti suoi, mentre Lorenzo è il classico bel ragazzo tutto muscoli che una come lei nemmeno la guarda. O almeno questo è quello che pensa Adele… E mentre a poco a poco imparano a conoscersi, ad aprirsi l’uno all’altra, a innamorarsi, capita la cosa più strana della loro vita. Perché quel bar è tutt’altro che normale: quel bar con i mobili anni Cinquanta e la musica fuori moda apre una porta verso il passato. Un varco che costringerà Adele a fare i conti con il mistero che avvolge suo padre, che non ha mai conosciuto ma che non ha nemmeno mai dimenticato.
Una ragazza,un ragazzo, l’estate… l’amore che arriva, la vita che cambia. Un romanzo di crescita che si tinge di fantastico, una storia che farà battere il cuore ma anche riflettere. Il primo romanzo a quattro mani di due bravi autori di storie sugli adolescenti.

Only registered users can download this free product.

Tutti i papi. Da Pietro a Francesco

Aggiornato all’elezione di papa Francesco, un dizionario biografico di tutti i papi (ma anche degli antipapi) che si sono avvicendati sulla cattedra di Pietro. Le voci, in ordine alfabetico (da Adeodato a Zosimo) e di taglio essenziale, mettono a fuoco la personalità e gli eventi più significativi della vita di ogni papa, inquadrandone la figura nel periodo storico: ruolo spirituale, politico e culturale, alleanze, opere pastorali, contributi dottrinari, encicliche. Completa il dizionario una cronologia dei papi, dalle origini a papa Bergoglio, che ricostruisce la successione storica dei vescovi di Roma, con gli anni e la durata di ogni pontificato. Un indispensabile strumento di rapida consultazione per ripercorrere duemila anni di storia del papato e della chiesa cattolica.
(source: Bol.com)

Aggiornato all’elezione di papa Francesco, un dizionario biografico di tutti i papi (ma anche degli antipapi) che si sono avvicendati sulla cattedra di Pietro. Le voci, in ordine alfabetico (da Adeodato a Zosimo) e di taglio essenziale, mettono a fuoco la personalità e gli eventi più significativi della vita di ogni papa, inquadrandone la figura nel periodo storico: ruolo spirituale, politico e culturale, alleanze, opere pastorali, contributi dottrinari, encicliche. Completa il dizionario una cronologia dei papi, dalle origini a papa Bergoglio, che ricostruisce la successione storica dei vescovi di Roma, con gli anni e la durata di ogni pontificato. Un indispensabile strumento di rapida consultazione per ripercorrere duemila anni di storia del papato e della chiesa cattolica.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Tutte pazze per Chanel

Alla moda! Dall’autrice del bestseller Ti amo ti odio mi manchi Coco Swan ha un problema con il proprio nome. Non che non lo ami, tutt’altro ma la fa sentire a disagio. È convinta che con un nome così la gente si aspetti qualcosa di speciale, che in qualche modo anche lei debba essere glamour e audace come la famosa stilista francese. E invece Coco è una modesta antiquaria in una piccola città di provincia. Mai un azzardo, un rischio: se esistesse l’Oscar per la prudenza se lo aggiudicherebbe a mani basse. Finché un giorno, a caccia di rarità vintage, Coco si imbatte in un introvabile modello Chanel e da quel momento il suo tranquillo tran-tran verrà stravolto. Nella fodera della borsa, infatti, si nasconde una vecchia lettera d’amore: le vite e le passioni raccontate in quel foglio ingiallito fanno scattare in Coco la curiosità e il desiderio di ricostruire quel passato misterioso. E sarà proprio grazie a questa goffa, assurda e comica ricerca che Coco troverà il coraggio per essere la donna che aveva sempre desiderato essere. Senza più paura di vivere, davvero. Un’autrice da oltre 100.000 copie ‘Fa per te se pensi che la vita possa sorprenderti sempre.’ Ragazza Moderna ‘La Greene disegna i suoi personaggi come ciniche caricature, con raffinata ironia.’ Sunday Independent ‘Non smetterete di ridere fino all’ultima pagina.’ Irish TimesNiamh GreeneIrlandese, è autrice di numerosi bestseller. La Newton Compton ha pubblicato i suoi romanzi Diario segreto di una casalinga disperata, Uomini: l’importante è farli soffrire, Ti amo ti odio mi manchi, Sarà perché ti amo e Tutte pazze per Chanel. .
(source: Bol.com)

Alla moda! Dall’autrice del bestseller Ti amo ti odio mi manchi Coco Swan ha un problema con il proprio nome. Non che non lo ami, tutt’altro ma la fa sentire a disagio. È convinta che con un nome così la gente si aspetti qualcosa di speciale, che in qualche modo anche lei debba essere glamour e audace come la famosa stilista francese. E invece Coco è una modesta antiquaria in una piccola città di provincia. Mai un azzardo, un rischio: se esistesse l’Oscar per la prudenza se lo aggiudicherebbe a mani basse. Finché un giorno, a caccia di rarità vintage, Coco si imbatte in un introvabile modello Chanel e da quel momento il suo tranquillo tran-tran verrà stravolto. Nella fodera della borsa, infatti, si nasconde una vecchia lettera d’amore: le vite e le passioni raccontate in quel foglio ingiallito fanno scattare in Coco la curiosità e il desiderio di ricostruire quel passato misterioso. E sarà proprio grazie a questa goffa, assurda e comica ricerca che Coco troverà il coraggio per essere la donna che aveva sempre desiderato essere. Senza più paura di vivere, davvero. Un’autrice da oltre 100.000 copie ‘Fa per te se pensi che la vita possa sorprenderti sempre.’ Ragazza Moderna ‘La Greene disegna i suoi personaggi come ciniche caricature, con raffinata ironia.’ Sunday Independent ‘Non smetterete di ridere fino all’ultima pagina.’ Irish TimesNiamh GreeneIrlandese, è autrice di numerosi bestseller. La Newton Compton ha pubblicato i suoi romanzi Diario segreto di una casalinga disperata, Uomini: l’importante è farli soffrire, Ti amo ti odio mi manchi, Sarà perché ti amo e Tutte pazze per Chanel. .
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Tuttalpiù muoio

Filo, il protagonista del romanzo, è sceso in guerra per riscattarsi: spesso subisce cocenti sconfitte, dai risvolti comici irresistibili, talvolta riesce a trionfare. La vita che scorre a un ritmo vertiginoso nelle pagine di questo libro è una lunga lotta contro la fame di amore, di cibo e di sesso. Ma soprattutto di riconoscimento umano. Riuscirà Filo a vincere e a vendicarsi? O almeno ad essere accettato? A sua disposizione ha una strepitosa energia fisica e un umorismo che colora tutte le sue avventure: a scuola, in parrocchia, sulla pista di pattinaggio, nella giungla dei ritrovi gay, tra le quinte del palcoscenico, a letto.
**
### Sinossi
Filo, il protagonista del romanzo, è sceso in guerra per riscattarsi: spesso subisce cocenti sconfitte, dai risvolti comici irresistibili, talvolta riesce a trionfare. La vita che scorre a un ritmo vertiginoso nelle pagine di questo libro è una lunga lotta contro la fame di amore, di cibo e di sesso. Ma soprattutto di riconoscimento umano. Riuscirà Filo a vincere e a vendicarsi? O almeno ad essere accettato? A sua disposizione ha una strepitosa energia fisica e un umorismo che colora tutte le sue avventure: a scuola, in parrocchia, sulla pista di pattinaggio, nella giungla dei ritrovi gay, tra le quinte del palcoscenico, a letto.

Filo, il protagonista del romanzo, è sceso in guerra per riscattarsi: spesso subisce cocenti sconfitte, dai risvolti comici irresistibili, talvolta riesce a trionfare. La vita che scorre a un ritmo vertiginoso nelle pagine di questo libro è una lunga lotta contro la fame di amore, di cibo e di sesso. Ma soprattutto di riconoscimento umano. Riuscirà Filo a vincere e a vendicarsi? O almeno ad essere accettato? A sua disposizione ha una strepitosa energia fisica e un umorismo che colora tutte le sue avventure: a scuola, in parrocchia, sulla pista di pattinaggio, nella giungla dei ritrovi gay, tra le quinte del palcoscenico, a letto.
**
### Sinossi
Filo, il protagonista del romanzo, è sceso in guerra per riscattarsi: spesso subisce cocenti sconfitte, dai risvolti comici irresistibili, talvolta riesce a trionfare. La vita che scorre a un ritmo vertiginoso nelle pagine di questo libro è una lunga lotta contro la fame di amore, di cibo e di sesso. Ma soprattutto di riconoscimento umano. Riuscirà Filo a vincere e a vendicarsi? O almeno ad essere accettato? A sua disposizione ha una strepitosa energia fisica e un umorismo che colora tutte le sue avventure: a scuola, in parrocchia, sulla pista di pattinaggio, nella giungla dei ritrovi gay, tra le quinte del palcoscenico, a letto.

Only registered users can download this free product.

Il tuo pane fatto in casa

Penso che il complimento migliore che si possa ricevere, quando si prepara da mangiare, sia sentire la nonna che dice: “lo non lo so fare così buono”. Ebbene, questo mi è successo. E mi è successo anche che la stessa nonna mi chiedesse di insegnare, a lei, scrigno di sapienza culinaria, a fare il pane e la focaccia. Forte di questo successo, ancor più che di quello della prima edizione di questo libro, mi sono messo d’impegno per fare di questa seconda edizione qualcosa di speciale. Il nucleo è rimasto lo stesso: le ricette per fare il pane in casa e farlo riuscire sempre perfetto. A queste ricette ne ho poi aggiunte molte altre, anche nuovissime, come la focaccia di Recco, il pane cafone, la pizza (imperdonabile mancanza dell’edizione precedente). Ne è venuto fuori un manuale pratico e ampiamente sperimentato, ancor più ricco del precedente, con cui potrete veramente imparare a fare il pane – e non solo mangiando meglio e risparmiando denaro e, come scoprirete, anche tempo, perché fare il pane richiede meno tempo che comprarlo.
**

Penso che il complimento migliore che si possa ricevere, quando si prepara da mangiare, sia sentire la nonna che dice: “lo non lo so fare così buono”. Ebbene, questo mi è successo. E mi è successo anche che la stessa nonna mi chiedesse di insegnare, a lei, scrigno di sapienza culinaria, a fare il pane e la focaccia. Forte di questo successo, ancor più che di quello della prima edizione di questo libro, mi sono messo d’impegno per fare di questa seconda edizione qualcosa di speciale. Il nucleo è rimasto lo stesso: le ricette per fare il pane in casa e farlo riuscire sempre perfetto. A queste ricette ne ho poi aggiunte molte altre, anche nuovissime, come la focaccia di Recco, il pane cafone, la pizza (imperdonabile mancanza dell’edizione precedente). Ne è venuto fuori un manuale pratico e ampiamente sperimentato, ancor più ricco del precedente, con cui potrete veramente imparare a fare il pane – e non solo mangiando meglio e risparmiando denaro e, come scoprirete, anche tempo, perché fare il pane richiede meno tempo che comprarlo.
**

Only registered users can download this free product.

Il Troppo È Del Malvagio (Il Troppo È Del Malvagio Saga) (Italian Edition)

E’ la storia di Dante, un giovane e timido studente che per amore di una ragazza si affida alla magia. Un banale errore cambierà per sempre la sua vita e quella dei suoi amici dando inizio a una serie di problemi che i giovani, uniti, cercheranno di sistemare.

E’ la storia di Dante, un giovane e timido studente che per amore di una ragazza si affida alla magia. Un banale errore cambierà per sempre la sua vita e quella dei suoi amici dando inizio a una serie di problemi che i giovani, uniti, cercheranno di sistemare.

Only registered users can download this free product.

Trono di Ghiaccio

Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all’inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti. Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera.
Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano. Ma l’amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno… A lei spetta il compito di estirpare l’oscura minaccia, prima che distrugga il loro mondo.
Negli Stati Uniti Il Trono di ghiaccio è stato un vero e proprio fenomeno del self-publishing. Inizialmente pubblicato sul sito FictionPress, ha guadagnato un nutrito seguito di lettori fin dalla prima stesura e ora è venduto in undici paesi.
(source: Bol.com)

Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all’inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti. Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera.
Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano. Ma l’amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno… A lei spetta il compito di estirpare l’oscura minaccia, prima che distrugga il loro mondo.
Negli Stati Uniti Il Trono di ghiaccio è stato un vero e proprio fenomeno del self-publishing. Inizialmente pubblicato sul sito FictionPress, ha guadagnato un nutrito seguito di lettori fin dalla prima stesura e ora è venduto in undici paesi.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Il trionfo della metafisica

Eduard Limonov non è mai stato un bravo ragazzo: scrittore di culto, guerrafondaio ribelle, dissidente sdegnato, fondatore del Partito nazionalbolscevico, più volte arrestato. Visceralmente avverso a ogni pregiudizio, radica le sue azioni e i suoi pensieri in una personalissima visione del mondo e del destino dell’umanità. Con più di trenta romanzi all’attivo, poesie, scritti teatrali, articoli e saggi tradotti in moltissime lingue, la sua onda si abbatte in Europa e nel mondo con incredibile impeto, grazie anche al libro straordinario dedicatogli da Emmanuel Carrère, che lo definisce: ‘Un uomo dalla scorza dura e dalla cannibalesca placidità… Una specie di eroe. È un fascista, ha combattuto a fianco di Arkan, tutte cose spaventose. Ma è anche un coraggioso, ha pagato per quello che ha fatto, non è mai dalla parte del potere: una specie di Robin Hood’. Nel Trionfo della metafisica Limonov racconta i mesi trascorsi all’interno della colonia penale n° 13 nelle steppe della regione di Saratov. Al lager Limonov era arrivato all’inizio del maggio 2003 dopo due anni di prigione. Il libro pullula dei personaggi più disparati: i duri passati per le carceri e i campi di rieducazione per giudizi spesso iniqui e affrettati, i criminali incalliti, ma anche gli innocenti ingiustamente condannati. Tutti riforgiati in qualche modo dall’esperienza dolorosa della prigionia, non necessariamente abbrutiti, ma quasi sempre colti dallo sguardo pungente e imperturbabile dello scrittore nella loro insopprimibile ma castrata umanità. Limonov si inserisce nella grande tradizione letteraria russa: quella che, scontrandosi tragicamente con la realtà del carcere e del gulag,ha trasformato la prigionia in una metafora della società e della condizione umana. Ogni pagina di questo libro è una tensione verso l’ascesi; l’esperienza penitenziaria diventa superamento dei limiti spazio-temporali, esercizio di controllo e padronanza di sé; il recluso è un monaco, la sua libertà è tutta interiore e va conquistata e difesa ogni giorno. La sua scrittura si innalza, scarna ed efficace, al servizio di una testimonianza sfrondata da egocentrismi e autoreferenzialità, una illuminante carrellata di volti, figure, ricordi. Più di ogni instant book, questo libro è un atto d’accusa contro la Russia putiniana, quella che si è scagliata contro Anna Politkovskaja, Michail Chodorkovskij, le Pussy Riot: un insieme di storia e attualità, vicenda personale e destino di un popolo che confluiscono in un’opera al di là di ogni etichetta, essenziale e asciutta come una poesia, un esercizio d’arte estremo.
(source: Bol.com)

Eduard Limonov non è mai stato un bravo ragazzo: scrittore di culto, guerrafondaio ribelle, dissidente sdegnato, fondatore del Partito nazionalbolscevico, più volte arrestato. Visceralmente avverso a ogni pregiudizio, radica le sue azioni e i suoi pensieri in una personalissima visione del mondo e del destino dell’umanità. Con più di trenta romanzi all’attivo, poesie, scritti teatrali, articoli e saggi tradotti in moltissime lingue, la sua onda si abbatte in Europa e nel mondo con incredibile impeto, grazie anche al libro straordinario dedicatogli da Emmanuel Carrère, che lo definisce: ‘Un uomo dalla scorza dura e dalla cannibalesca placidità… Una specie di eroe. È un fascista, ha combattuto a fianco di Arkan, tutte cose spaventose. Ma è anche un coraggioso, ha pagato per quello che ha fatto, non è mai dalla parte del potere: una specie di Robin Hood’. Nel Trionfo della metafisica Limonov racconta i mesi trascorsi all’interno della colonia penale n° 13 nelle steppe della regione di Saratov. Al lager Limonov era arrivato all’inizio del maggio 2003 dopo due anni di prigione. Il libro pullula dei personaggi più disparati: i duri passati per le carceri e i campi di rieducazione per giudizi spesso iniqui e affrettati, i criminali incalliti, ma anche gli innocenti ingiustamente condannati. Tutti riforgiati in qualche modo dall’esperienza dolorosa della prigionia, non necessariamente abbrutiti, ma quasi sempre colti dallo sguardo pungente e imperturbabile dello scrittore nella loro insopprimibile ma castrata umanità. Limonov si inserisce nella grande tradizione letteraria russa: quella che, scontrandosi tragicamente con la realtà del carcere e del gulag,ha trasformato la prigionia in una metafora della società e della condizione umana. Ogni pagina di questo libro è una tensione verso l’ascesi; l’esperienza penitenziaria diventa superamento dei limiti spazio-temporali, esercizio di controllo e padronanza di sé; il recluso è un monaco, la sua libertà è tutta interiore e va conquistata e difesa ogni giorno. La sua scrittura si innalza, scarna ed efficace, al servizio di una testimonianza sfrondata da egocentrismi e autoreferenzialità, una illuminante carrellata di volti, figure, ricordi. Più di ogni instant book, questo libro è un atto d’accusa contro la Russia putiniana, quella che si è scagliata contro Anna Politkovskaja, Michail Chodorkovskij, le Pussy Riot: un insieme di storia e attualità, vicenda personale e destino di un popolo che confluiscono in un’opera al di là di ogni etichetta, essenziale e asciutta come una poesia, un esercizio d’arte estremo.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Trilogia di New York

In una città stravolta e allucinata, in cui ogni cosa si confonde e chiunque è sostituibile, i protagonisti di queste storie conducono ciascuno un’inchiesta misteriosa e dall’esito imprevedibile. Tutto può cominciare con una telefonata nel cuore della notte, come nel caso di Daniel Quinn (Città di vetro), autore di romanzi polizieschi che accetta la sfida che gli si presenta e si cala nei panni di un detective sconosciuto. Ma può anche capitare che chi debba pedinare si senta a sua volta pedinato (Fantasmi); o, ancora, che ci sia qualcuno che s’immedesima a tal punto nella vita di un amico da sposarne la vedova e adottarne il figlio… (La stanza chiusa). Tre detective-stories eccentriche e avvincenti in cui Paul Auster inventa una sua New York fantastica, un «nessun luogo» in cui ciascuno può ritrovarsi e perdersi all’infinito. Ed è proprio nell’invenzione di questa solitudine che i personaggi della Trilogia misurano il proprio io e scoprono il loro vero destino.

In una città stravolta e allucinata, in cui ogni cosa si confonde e chiunque è sostituibile, i protagonisti di queste storie conducono ciascuno un’inchiesta misteriosa e dall’esito imprevedibile. Tutto può cominciare con una telefonata nel cuore della notte, come nel caso di Daniel Quinn (Città di vetro), autore di romanzi polizieschi che accetta la sfida che gli si presenta e si cala nei panni di un detective sconosciuto. Ma può anche capitare che chi debba pedinare si senta a sua volta pedinato (Fantasmi); o, ancora, che ci sia qualcuno che s’immedesima a tal punto nella vita di un amico da sposarne la vedova e adottarne il figlio… (La stanza chiusa). Tre detective-stories eccentriche e avvincenti in cui Paul Auster inventa una sua New York fantastica, un «nessun luogo» in cui ciascuno può ritrovarsi e perdersi all’infinito. Ed è proprio nell’invenzione di questa solitudine che i personaggi della Trilogia misurano il proprio io e scoprono il loro vero destino.

Only registered users can download this free product.

La trilogia delle stanze. Stanza n. 2 – Scoprimi

Scopri i miei segreti. Custodisci le mie bugie. Solo così mi dimostrerai il tuo amore. Ormai è passato un anno da quando Elle, abbandonata la vita da escort, ha compiuto la sua scelta. Il cuore, e il corpo, sono andati in un’unica, inevitabile direzione: quella di Louis, il fratello del suo ex promesso sposo David, ma anche l’unico uomo che sia mai riuscito a farle da maestro, a letto e nella vita. Ora, dopo i mesi trascorsi insieme con lui, come due amanti clandestini, nelle stanze dell’Hôtel des Charmes, Elle si sente finalmente pronta: nelle mani sapienti di Louis ha scoperto che cosa vuol dire ascoltare il proprio desiderio e, soprattutto, ora sa che non può più fare a meno della passione che li lega. Per questo chiede a Louis di sposarla. La risposta di lui, però, è inequivocabile: la «formazione» di Elle non è ancora completa, il suo apprendistato sessuale deve continuare, e lei potrà restargli accanto solo accondiscendendo ad alcune precise condizioni. Quando però Louis comincia a comportarsi in modo strano Elle capisce che i demoni del passato sono tornati. Decide allora di prendere finalmente in mano il proprio destino per scoprire cosa si nasconda davvero nella vita del suo uomo. Ma anche del fratello David, che non ha rinunciato a compiere la sua vendetta contro i due amanti. E poiché l’amore, a volte, è più forte della verità, Elle non avrà paura di scavare fino in fondo nel misterioso legame tra David e Louis, un legame nel quale forse ha giocato un ruolo decisivo la donna che così tanto le somiglia: Aurore. “Scoprimi”, il secondo volume della “Trilogia delle Stanze”, è tutto questo e altro ancora: una storia d’amore, ardita e travolgente, che incatena, ma anche un grande romanzo pieno di erotismo, mistero, segreti e bugie.
**
### Sinossi
Scopri i miei segreti. Custodisci le mie bugie. Solo così mi dimostrerai il tuo amore. Ormai è passato un anno da quando Elle, abbandonata la vita da escort, ha compiuto la sua scelta. Il cuore, e il corpo, sono andati in un’unica, inevitabile direzione: quella di Louis, il fratello del suo ex promesso sposo David, ma anche l’unico uomo che sia mai riuscito a farle da maestro, a letto e nella vita. Ora, dopo i mesi trascorsi insieme con lui, come due amanti clandestini, nelle stanze dell’Hôtel des Charmes, Elle si sente finalmente pronta: nelle mani sapienti di Louis ha scoperto che cosa vuol dire ascoltare il proprio desiderio e, soprattutto, ora sa che non può più fare a meno della passione che li lega. Per questo chiede a Louis di sposarla. La risposta di lui, però, è inequivocabile: la «formazione» di Elle non è ancora completa, il suo apprendistato sessuale deve continuare, e lei potrà restargli accanto solo accondiscendendo ad alcune precise condizioni. Quando però Louis comincia a comportarsi in modo strano Elle capisce che i demoni del passato sono tornati. Decide allora di prendere finalmente in mano il proprio destino per scoprire cosa si nasconda davvero nella vita del suo uomo. Ma anche del fratello David, che non ha rinunciato a compiere la sua vendetta contro i due amanti. E poiché l’amore, a volte, è più forte della verità, Elle non avrà paura di scavare fino in fondo nel misterioso legame tra David e Louis, un legame nel quale forse ha giocato un ruolo decisivo la donna che così tanto le somiglia: Aurore. “Scoprimi”, il secondo volume della “Trilogia delle Stanze”, è tutto questo e altro ancora: una storia d’amore, ardita e travolgente, che incatena, ma anche un grande romanzo pieno di erotismo, mistero, segreti e bugie.

Scopri i miei segreti. Custodisci le mie bugie. Solo così mi dimostrerai il tuo amore. Ormai è passato un anno da quando Elle, abbandonata la vita da escort, ha compiuto la sua scelta. Il cuore, e il corpo, sono andati in un’unica, inevitabile direzione: quella di Louis, il fratello del suo ex promesso sposo David, ma anche l’unico uomo che sia mai riuscito a farle da maestro, a letto e nella vita. Ora, dopo i mesi trascorsi insieme con lui, come due amanti clandestini, nelle stanze dell’Hôtel des Charmes, Elle si sente finalmente pronta: nelle mani sapienti di Louis ha scoperto che cosa vuol dire ascoltare il proprio desiderio e, soprattutto, ora sa che non può più fare a meno della passione che li lega. Per questo chiede a Louis di sposarla. La risposta di lui, però, è inequivocabile: la «formazione» di Elle non è ancora completa, il suo apprendistato sessuale deve continuare, e lei potrà restargli accanto solo accondiscendendo ad alcune precise condizioni. Quando però Louis comincia a comportarsi in modo strano Elle capisce che i demoni del passato sono tornati. Decide allora di prendere finalmente in mano il proprio destino per scoprire cosa si nasconda davvero nella vita del suo uomo. Ma anche del fratello David, che non ha rinunciato a compiere la sua vendetta contro i due amanti. E poiché l’amore, a volte, è più forte della verità, Elle non avrà paura di scavare fino in fondo nel misterioso legame tra David e Louis, un legame nel quale forse ha giocato un ruolo decisivo la donna che così tanto le somiglia: Aurore. “Scoprimi”, il secondo volume della “Trilogia delle Stanze”, è tutto questo e altro ancora: una storia d’amore, ardita e travolgente, che incatena, ma anche un grande romanzo pieno di erotismo, mistero, segreti e bugie.
**
### Sinossi
Scopri i miei segreti. Custodisci le mie bugie. Solo così mi dimostrerai il tuo amore. Ormai è passato un anno da quando Elle, abbandonata la vita da escort, ha compiuto la sua scelta. Il cuore, e il corpo, sono andati in un’unica, inevitabile direzione: quella di Louis, il fratello del suo ex promesso sposo David, ma anche l’unico uomo che sia mai riuscito a farle da maestro, a letto e nella vita. Ora, dopo i mesi trascorsi insieme con lui, come due amanti clandestini, nelle stanze dell’Hôtel des Charmes, Elle si sente finalmente pronta: nelle mani sapienti di Louis ha scoperto che cosa vuol dire ascoltare il proprio desiderio e, soprattutto, ora sa che non può più fare a meno della passione che li lega. Per questo chiede a Louis di sposarla. La risposta di lui, però, è inequivocabile: la «formazione» di Elle non è ancora completa, il suo apprendistato sessuale deve continuare, e lei potrà restargli accanto solo accondiscendendo ad alcune precise condizioni. Quando però Louis comincia a comportarsi in modo strano Elle capisce che i demoni del passato sono tornati. Decide allora di prendere finalmente in mano il proprio destino per scoprire cosa si nasconda davvero nella vita del suo uomo. Ma anche del fratello David, che non ha rinunciato a compiere la sua vendetta contro i due amanti. E poiché l’amore, a volte, è più forte della verità, Elle non avrà paura di scavare fino in fondo nel misterioso legame tra David e Louis, un legame nel quale forse ha giocato un ruolo decisivo la donna che così tanto le somiglia: Aurore. “Scoprimi”, il secondo volume della “Trilogia delle Stanze”, è tutto questo e altro ancora: una storia d’amore, ardita e travolgente, che incatena, ma anche un grande romanzo pieno di erotismo, mistero, segreti e bugie.

Only registered users can download this free product.

La trilogia delle stanze. Stanza n. 1: Trovami

Entra nelle mie stanze. Solo tu scoprirai i miei segreti. Solo tu mi troverai. Parigi. In una stanza dal soffitto a specchi del lussuoso Hôtel des Charmes, Elle ha deciso: il gioco, divertente ed eccitante, di fare la escort per l’agenzia Belles de nuit deve finire. Ormai sta per sposare David, erede di un impero mediatico, l’uomo di cui si è innamorata perdutamente, che non sa nulla di lei, e che le aprirà le porte di un mondo nuovo e scintillante. Ma, prima di diventare la moglie di David, c’è ancora un ultimo appuntamento, a un vernissage molto chic. L’uomo che Elle incontra quella sera, Louis, è diverso da tutti. È un uomo di classe, ma è chiaro che la vita non è stata gentile con lui. Terribilmente sexy, non pare interessato per il momento al sesso. Sembra volerla conoscere, scoprire tutto di lei. Intanto, però, è lei a fare una scoperta sconvolgente: lui altri non è che il fratello del suo futuro sposo. E, da quell’istante, Elle è nelle sue mani: piegata ai suoi comandamenti imperiosi, alle sue richieste sfacciate, alle parole brucianti e infiammate che lui le scrive. Nonostante il pensiero di David non la abbandoni mai, con Louis Elle conosce qualcosa di totalmente nuovo, un sentimento che la fa volare in alto, e le suscita emozioni mai provate prima. Ben presto, però, si troverà di fronte a qualcosa che non si sarebbe mai aspettata: un mistero nascosto nel passato dei due fratelli – da sempre rivali – che la riguarda molto da vicino. Come potrà, adesso, tornare a essere libera? E soprattutto è proprio sicura di voler essere libera, e di non essersi innamorata dell’uomo sbagliato? Un travolgente percorso di rieducazione sessuale e sentimentale, una grande avventura erotica ma anche una straordinaria storia d’amore: ”Trovami”, il primo volume della ”Trilogia delle Stanze”, è tutto questo e molto altro. Entra nelle stanze di Elle. Non te ne pentirai.
(source: Bol.com)

Entra nelle mie stanze. Solo tu scoprirai i miei segreti. Solo tu mi troverai. Parigi. In una stanza dal soffitto a specchi del lussuoso Hôtel des Charmes, Elle ha deciso: il gioco, divertente ed eccitante, di fare la escort per l’agenzia Belles de nuit deve finire. Ormai sta per sposare David, erede di un impero mediatico, l’uomo di cui si è innamorata perdutamente, che non sa nulla di lei, e che le aprirà le porte di un mondo nuovo e scintillante. Ma, prima di diventare la moglie di David, c’è ancora un ultimo appuntamento, a un vernissage molto chic. L’uomo che Elle incontra quella sera, Louis, è diverso da tutti. È un uomo di classe, ma è chiaro che la vita non è stata gentile con lui. Terribilmente sexy, non pare interessato per il momento al sesso. Sembra volerla conoscere, scoprire tutto di lei. Intanto, però, è lei a fare una scoperta sconvolgente: lui altri non è che il fratello del suo futuro sposo. E, da quell’istante, Elle è nelle sue mani: piegata ai suoi comandamenti imperiosi, alle sue richieste sfacciate, alle parole brucianti e infiammate che lui le scrive. Nonostante il pensiero di David non la abbandoni mai, con Louis Elle conosce qualcosa di totalmente nuovo, un sentimento che la fa volare in alto, e le suscita emozioni mai provate prima. Ben presto, però, si troverà di fronte a qualcosa che non si sarebbe mai aspettata: un mistero nascosto nel passato dei due fratelli – da sempre rivali – che la riguarda molto da vicino. Come potrà, adesso, tornare a essere libera? E soprattutto è proprio sicura di voler essere libera, e di non essersi innamorata dell’uomo sbagliato? Un travolgente percorso di rieducazione sessuale e sentimentale, una grande avventura erotica ma anche una straordinaria storia d’amore: ”Trovami”, il primo volume della ”Trilogia delle Stanze”, è tutto questo e molto altro. Entra nelle stanze di Elle. Non te ne pentirai.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Treno di notte per Lisbona.

Voleva davvero buttarsi giù dal ponte la donna trattenuta una mattina da Raimund Gregorius, insegnante svizzero di latino, greco ed ebraico? Gregorius non sa nulla della donna se non che era portoghese. La mattina dopo, complice la scoperta in una libreria antiquaria del libro di un enigmatico scrittore lusitano, l'altrimenti prevedibilissimo professore prende un treno diretto a Lisbona, dove spera di rtintracciare l'autore. Da questo momento decolla una vicenda che costringerà Gregorius a confrontarsi con le contraddizioni degli affetti e gli orrori della Storia in un modo che mai avrebbe potuto immaginare nella sua rassicurante Berna.

Voleva davvero buttarsi giù dal ponte la donna trattenuta una mattina da Raimund Gregorius, insegnante svizzero di latino, greco ed ebraico? Gregorius non sa nulla della donna se non che era portoghese. La mattina dopo, complice la scoperta in una libreria antiquaria del libro di un enigmatico scrittore lusitano, l'altrimenti prevedibilissimo professore prende un treno diretto a Lisbona, dove spera di rtintracciare l'autore. Da questo momento decolla una vicenda che costringerà Gregorius a confrontarsi con le contraddizioni degli affetti e gli orrori della Storia in un modo che mai avrebbe potuto immaginare nella sua rassicurante Berna.

Only registered users can download this free product.