2689–2704 di 4320 risultati

I ponti di Bergen

Quando il padre annega nel Mare del Nord, Lauritz, Oscar e Sverre sono costretti a lasciare il loro piccolo villaggio norvegese ancora bambini per trasferirsi in città. I tre fratelli vengono presi a bottega da un cordaio, ma il loro talento innato e una serie di fortunate coincidenze li porteranno a studiare a Dresda, beneficiando della solidarietà di un’istituzione che li manterrà agli studi e che farà di loro affermati ingegneri civili di ferrovie e ponti. Si laureano nel 1901 e, per saldare il loro debito di riconoscenza, si impegnano a tornare in Norvegia per partecipare alla costruzione della ferrovia Bergen-Oslo, un’impresa epica che testimonia l’ingresso nel secolo del progresso tecnologico. Nel frattempo Lauritz si innamora di Ingeborg, un’aristocratica tedesca ed è intenzionato a sposarla nonostante l’opposizione del padre di lei, il barone von Freital; Oscar, tradito e truffato da una donna, abbandona Dresda e Sverre, invece, lascia i fratelli per inseguire il grande amore della sua vita, sfidando la rigida morale dell’epoca. Il destino non sembra concedere ai tre fratelli di realizzare i loro sogni e le loro ambizioni, professionali e sentimentali: la guerra sta infatti per abbattersi su di loro e su tutta Europa, una tragedia che cambierà per sempre la vita di Lauritz, Oscar e Sverre e del mondo intero.

Quando il padre annega nel Mare del Nord, Lauritz, Oscar e Sverre sono costretti a lasciare il loro piccolo villaggio norvegese ancora bambini per trasferirsi in città. I tre fratelli vengono presi a bottega da un cordaio, ma il loro talento innato e una serie di fortunate coincidenze li porteranno a studiare a Dresda, beneficiando della solidarietà di un’istituzione che li manterrà agli studi e che farà di loro affermati ingegneri civili di ferrovie e ponti. Si laureano nel 1901 e, per saldare il loro debito di riconoscenza, si impegnano a tornare in Norvegia per partecipare alla costruzione della ferrovia Bergen-Oslo, un’impresa epica che testimonia l’ingresso nel secolo del progresso tecnologico. Nel frattempo Lauritz si innamora di Ingeborg, un’aristocratica tedesca ed è intenzionato a sposarla nonostante l’opposizione del padre di lei, il barone von Freital; Oscar, tradito e truffato da una donna, abbandona Dresda e Sverre, invece, lascia i fratelli per inseguire il grande amore della sua vita, sfidando la rigida morale dell’epoca. Il destino non sembra concedere ai tre fratelli di realizzare i loro sogni e le loro ambizioni, professionali e sentimentali: la guerra sta infatti per abbattersi su di loro e su tutta Europa, una tragedia che cambierà per sempre la vita di Lauritz, Oscar e Sverre e del mondo intero.

Only registered users can download this free product.

Il ponte spezzato

L’inquietudine di Ginny non è solo il male dell’adolescenza: nella cittadina del Galles dove vive con l’amatissimo padre Tony non si è mai sentita a proprio agio. E non bastano gli amici a confortarla, soprattutto da quando Ginny, in tenera età, si è resa conto di essere l’unica ad avere la pelle nera. L’unica consolazione è nel talento artistico che Ginny sa di avere ereditato dalla madre, una bellissima ragazza haitiana morta poco dopo la sua nascita. Ma un giorno Ginny scopre di avere un fratellastro, Robert, di pochi mesi più grande di lei. È figlio di suo padre Tony e di una donna che Tony aveva sposato, per abbandonarla poco tempo. Sbalordita e confusa, Ginny si domanda cos’altro suo padre le abbia nascosto fino a quel momento: antiche memorie, brandelli di ricordi della sua infanzia sembrano acquistare improvvisamente un significato sinistro, costringendo Ginny a scavare nel proprio passato alla ricerca di una verità inimmaginabile e sconcertante…

L’inquietudine di Ginny non è solo il male dell’adolescenza: nella cittadina del Galles dove vive con l’amatissimo padre Tony non si è mai sentita a proprio agio. E non bastano gli amici a confortarla, soprattutto da quando Ginny, in tenera età, si è resa conto di essere l’unica ad avere la pelle nera. L’unica consolazione è nel talento artistico che Ginny sa di avere ereditato dalla madre, una bellissima ragazza haitiana morta poco dopo la sua nascita. Ma un giorno Ginny scopre di avere un fratellastro, Robert, di pochi mesi più grande di lei. È figlio di suo padre Tony e di una donna che Tony aveva sposato, per abbandonarla poco tempo. Sbalordita e confusa, Ginny si domanda cos’altro suo padre le abbia nascosto fino a quel momento: antiche memorie, brandelli di ricordi della sua infanzia sembrano acquistare improvvisamente un significato sinistro, costringendo Ginny a scavare nel proprio passato alla ricerca di una verità inimmaginabile e sconcertante…

Only registered users can download this free product.

PNL facile. Migliora da subito le tue relazioni, il tuo lavoro, la tua vita con la Programmazione Neuro-Linguistica

Cos’è la PNL e a cosa serve? È un metodo per capire quello che pensano gli altri? Un sistema per diventare un grande venditore? Lo strumento per manipolare la volontà altrui? O forse, semplicemente, un modo per stare meglio e avere più successo, nel lavoro e nella vita di tutti i giorni? Si parla moltissimo di PNL (che – detto per inciso – significa Programmazione Neuro-Linguistica…), delle sue svariate applicazioni in ambiti diversissimi: per eccellere nello sport, per fare carriera, per perdere peso, per smettere di fumare, addirittura per sedurre un partner… I corsi a disposizione sono molti e i coach (cioè i formatori specializzati) si moltiplicano. Ma quando si tratta di capirne in autonomia i fondamenti, senza per forza frequentare un seminario, il mistero si infittisce. I volumi sull’argomento sono spesso difficili e molto tecnici. Andrea Favaretto ha scritto questo libro con un obiettivo preciso: rendere semplice la teoria e concrete le tecniche. “PNL facile” è, finalmente, un manuale operativo per poterla applicare subito e con risultati immediati. Con uno stile diretto e senza fronzoli, l’autore spiega come migliorare le diverse aree della vita e cambia per sempre il nostro sguardo sul mondo e sugli altri.
**

Cos’è la PNL e a cosa serve? È un metodo per capire quello che pensano gli altri? Un sistema per diventare un grande venditore? Lo strumento per manipolare la volontà altrui? O forse, semplicemente, un modo per stare meglio e avere più successo, nel lavoro e nella vita di tutti i giorni? Si parla moltissimo di PNL (che – detto per inciso – significa Programmazione Neuro-Linguistica…), delle sue svariate applicazioni in ambiti diversissimi: per eccellere nello sport, per fare carriera, per perdere peso, per smettere di fumare, addirittura per sedurre un partner… I corsi a disposizione sono molti e i coach (cioè i formatori specializzati) si moltiplicano. Ma quando si tratta di capirne in autonomia i fondamenti, senza per forza frequentare un seminario, il mistero si infittisce. I volumi sull’argomento sono spesso difficili e molto tecnici. Andrea Favaretto ha scritto questo libro con un obiettivo preciso: rendere semplice la teoria e concrete le tecniche. “PNL facile” è, finalmente, un manuale operativo per poterla applicare subito e con risultati immediati. Con uno stile diretto e senza fronzoli, l’autore spiega come migliorare le diverse aree della vita e cambia per sempre il nostro sguardo sul mondo e sugli altri.
**

Only registered users can download this free product.

Il piccolo popolo dei grandi magazzini: Trilogia del Piccolo Popolo

«Il grande Terry Pratchett, dall’umorismo metafisico, creatore di mondi paralleli vivaci e pieni di energia, dal satirico genio multiforme, che scrive frasi straordinarie».New York Times«Sono giunto alla conclusione che leggere Terry Pratchett sia la cosa più divertente che si può fare vestiti».Starburst«Per l’indescrivibile follia dei suoi romanzi lo hanno paragonato ai Monty Python: ‘Ma il loro humour’ afferma, ‘è troppo demenziale per somigliare al mio. La mia comicità deriva dal prendere il fantasy assolutamente sul serio, ed è proprio così che diventa buffo, perché si è sempre stabilito che non debba essere preso seriamente’». la Repubblica«I mondi alternativi di Terry Pratchett sono lo specchio distorto del nostro mondo… Incredibilmente divertente, impossibile non leggerlo». The TimesDa un autore leggendario, il primo capitolo delle avventure della Trilogia del Piccolo Popolo, la saga di culto che nasconde una satira feroce contro il consumismo, la ristrettezza mentale, i privilegi e l’autoritarismo. Per le migliaia di piccoli Niomi che vivono sotto i pavimenti dei Grandi Magazzini F.lli Arnold, il mondo esterno non esiste. Non esistono il giorno né la notte, il sole né la pioggia: sono tutte vecchie superstizioni. A scandire il loro tempo sono gli orari di apertura e di chiusura, i saldi di fine stagione, le occasioni estive e il Natale… Ma ecco che una notizia sconvolgente si diffonde all’improvviso: i Grandi Magazzini stanno per essere demoliti. Sta forse arrivando la fine del mondo?

«Il grande Terry Pratchett, dall’umorismo metafisico, creatore di mondi paralleli vivaci e pieni di energia, dal satirico genio multiforme, che scrive frasi straordinarie».New York Times«Sono giunto alla conclusione che leggere Terry Pratchett sia la cosa più divertente che si può fare vestiti».Starburst«Per l’indescrivibile follia dei suoi romanzi lo hanno paragonato ai Monty Python: ‘Ma il loro humour’ afferma, ‘è troppo demenziale per somigliare al mio. La mia comicità deriva dal prendere il fantasy assolutamente sul serio, ed è proprio così che diventa buffo, perché si è sempre stabilito che non debba essere preso seriamente’». la Repubblica«I mondi alternativi di Terry Pratchett sono lo specchio distorto del nostro mondo… Incredibilmente divertente, impossibile non leggerlo». The TimesDa un autore leggendario, il primo capitolo delle avventure della Trilogia del Piccolo Popolo, la saga di culto che nasconde una satira feroce contro il consumismo, la ristrettezza mentale, i privilegi e l’autoritarismo. Per le migliaia di piccoli Niomi che vivono sotto i pavimenti dei Grandi Magazzini F.lli Arnold, il mondo esterno non esiste. Non esistono il giorno né la notte, il sole né la pioggia: sono tutte vecchie superstizioni. A scandire il loro tempo sono gli orari di apertura e di chiusura, i saldi di fine stagione, le occasioni estive e il Natale… Ma ecco che una notizia sconvolgente si diffonde all’improvviso: i Grandi Magazzini stanno per essere demoliti. Sta forse arrivando la fine del mondo?

Only registered users can download this free product.

Un piccolo anello d’oro: Il primo caso di Gunnarstranda e Frølich

Il primo caso di Gunnarstranda e Frølich Una folle corsa in macchina in una tiepida notte di inizio estate, dall’autoradio le note di Leonard Cohen, capelli al vento e la voglia di spazzare via la buona educazione per essere finalmente se stessa. Alle spalle della cabriolet che sfreccia per le strade silenziose dei dintorni di Oslo, la città risplende delle sue luci notturne. Per Katrine Bratterud potrebbe cominciare una nuova vita. È arrivato il momento di confidare all’amico-amante il suo grande segreto, di dividere con lui la gioia di una clamorosa scoperta che le permetterà di rinascere. Ma quella stessa notte qualcuno spezza per sempre i suoi sogni. Katrine viene strangolata con freddezza, il suo magnifico corpo nudo gettato in un fossato. Una morte inspiegabile: all’ispettore capo Gunnarstranda e al suo collega Frølich, cui viene affidato il caso, non resta che scavare nel passato della vittima, un passato di droga, prostituzione, violenza e menzogne. Cercando di mettere insieme i pezzi della sua sfortunata vita, scoprono che anche Katrine, da anni, stava svolgendo una sua indagine privata. Esponente della più raffinata tradizione del giallo scandinavo, Kjell Ola Dahl dimostra di essere un acuto investigatore del genere umano: capace di studiare con occhio attento e disilluso classi sociali e individui di cui rivela segreti e misfatti, dà vita a una storia intensa dal finale sorprendente.

Il primo caso di Gunnarstranda e Frølich Una folle corsa in macchina in una tiepida notte di inizio estate, dall’autoradio le note di Leonard Cohen, capelli al vento e la voglia di spazzare via la buona educazione per essere finalmente se stessa. Alle spalle della cabriolet che sfreccia per le strade silenziose dei dintorni di Oslo, la città risplende delle sue luci notturne. Per Katrine Bratterud potrebbe cominciare una nuova vita. È arrivato il momento di confidare all’amico-amante il suo grande segreto, di dividere con lui la gioia di una clamorosa scoperta che le permetterà di rinascere. Ma quella stessa notte qualcuno spezza per sempre i suoi sogni. Katrine viene strangolata con freddezza, il suo magnifico corpo nudo gettato in un fossato. Una morte inspiegabile: all’ispettore capo Gunnarstranda e al suo collega Frølich, cui viene affidato il caso, non resta che scavare nel passato della vittima, un passato di droga, prostituzione, violenza e menzogne. Cercando di mettere insieme i pezzi della sua sfortunata vita, scoprono che anche Katrine, da anni, stava svolgendo una sua indagine privata. Esponente della più raffinata tradizione del giallo scandinavo, Kjell Ola Dahl dimostra di essere un acuto investigatore del genere umano: capace di studiare con occhio attento e disilluso classi sociali e individui di cui rivela segreti e misfatti, dà vita a una storia intensa dal finale sorprendente.

Only registered users can download this free product.

Il pianoro delle ginestre

I MIGLIORI ROMANZI DI LIALA, LA REGINA DEL ROSA, FINALMENTE IN EBOOK. A Pietro Battaglia, indimenticabile protagonista di questo romanzo, Liala fa rivivere le ore eroiche e tragiche dell’ultima guerra. Questa è la vita di Pietro, da povero ragazzo figlio di un casellante ferroviario, a valoroso pilota. Gli amori – dal più dolce, quello per Bianca, al più tragico, per Grazia, a quello sconvolgente e passionale per Elgisa – saranno superati da Pietro quando, pensando a un pianoro di ginestre, potrà costruire finalmente la sua vita di uomo accanto all’unica donna veramente amata.

I MIGLIORI ROMANZI DI LIALA, LA REGINA DEL ROSA, FINALMENTE IN EBOOK. A Pietro Battaglia, indimenticabile protagonista di questo romanzo, Liala fa rivivere le ore eroiche e tragiche dell’ultima guerra. Questa è la vita di Pietro, da povero ragazzo figlio di un casellante ferroviario, a valoroso pilota. Gli amori – dal più dolce, quello per Bianca, al più tragico, per Grazia, a quello sconvolgente e passionale per Elgisa – saranno superati da Pietro quando, pensando a un pianoro di ginestre, potrà costruire finalmente la sua vita di uomo accanto all’unica donna veramente amata.

Only registered users can download this free product.

Perch il mondo esiste?

Perché esiste il mondo, e perché ne facciamo parte? Perché c’è qualcosa, anziché il nulla? Da secoli se lo chiedono in tanti, tra filosofi e scienziati, teologi e scrittori, ed è sorprendente scoprire quanto singolare, articolata e avvincente si possa rivelare un’indagine condotta come una detective-story da un brillante divulgatore scientifico con un debole per i grandi misteri dell’esistenza. In Perché il mondo esiste? Jim Holt indossa i panni del segugio cosmico e interroga, punzecchia, mette alle strette (o ascolta, rapito e incredulo) una schiera di intellettuali di rango assoluto: Nobel per la fisica come Steven Weinberg, giganti della letteratura contemporanea come John Updike, matematici innamorati delle forme platoniche come Roger Penrose, teorici del multiverso e della realtà virtuale. Ogni colloquio è un viaggio in mondi nuovi, un confronto con prospettive sconvolgenti, un’immersione nelle teorie più avventurose, geniali e sagaci del sapere contemporaneo, spiegate al lettore senza indulgere in tecnicismi e con grande affabilità, quasi come in un breve romanzo di formazione. Perché il mondo esiste? chiama in causa Dio, il Big Bang, la fisica classica e quantistica e altri cardini del pensiero filosofico e scientifico contemporaneo, ma il filo conduttore rimane la curiosità: la curiosità instancabile, la lungimiranza e l’ingegno di una razza che da millenni non si stanca di porsi domande su se stessa e sul mondo in cui vive.
(source: Bol.com)

Perché esiste il mondo, e perché ne facciamo parte? Perché c’è qualcosa, anziché il nulla? Da secoli se lo chiedono in tanti, tra filosofi e scienziati, teologi e scrittori, ed è sorprendente scoprire quanto singolare, articolata e avvincente si possa rivelare un’indagine condotta come una detective-story da un brillante divulgatore scientifico con un debole per i grandi misteri dell’esistenza. In Perché il mondo esiste? Jim Holt indossa i panni del segugio cosmico e interroga, punzecchia, mette alle strette (o ascolta, rapito e incredulo) una schiera di intellettuali di rango assoluto: Nobel per la fisica come Steven Weinberg, giganti della letteratura contemporanea come John Updike, matematici innamorati delle forme platoniche come Roger Penrose, teorici del multiverso e della realtà virtuale. Ogni colloquio è un viaggio in mondi nuovi, un confronto con prospettive sconvolgenti, un’immersione nelle teorie più avventurose, geniali e sagaci del sapere contemporaneo, spiegate al lettore senza indulgere in tecnicismi e con grande affabilità, quasi come in un breve romanzo di formazione. Perché il mondo esiste? chiama in causa Dio, il Big Bang, la fisica classica e quantistica e altri cardini del pensiero filosofico e scientifico contemporaneo, ma il filo conduttore rimane la curiosità: la curiosità instancabile, la lungimiranza e l’ingegno di una razza che da millenni non si stanca di porsi domande su se stessa e sul mondo in cui vive.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Per la pace perpetua

A oltre duecento anni dalla sua prima pubblicazione, riproponiamo al lettore il saggio di Immanuel Kant “Per la pace perpetua”, contributo classico e giustamente celebre alla tradizione del pacifismo giuridico. “Il suo progetto di pacifismo giuridico,” scrive Salvatore Veca nell’ampia prefazione a questa edizione, “non è solo ancorato a una filosofia della storia, ma è anche reso coerente dallo sfondo più ampio della teoria etica.” Quanto possiamo ancora trovare nelle pagine di Kant sono “le impronte e le tracce vive di un progetto filosofico audace e illuminante, tanto quanto caratterizzato dalla consapevolezza della problematicità dei suoi esiti ai fini del nostro continuo approssimarci alla ‘pace perpetua’”. Con un saggio di Alberto Burgio.
**

A oltre duecento anni dalla sua prima pubblicazione, riproponiamo al lettore il saggio di Immanuel Kant “Per la pace perpetua”, contributo classico e giustamente celebre alla tradizione del pacifismo giuridico. “Il suo progetto di pacifismo giuridico,” scrive Salvatore Veca nell’ampia prefazione a questa edizione, “non è solo ancorato a una filosofia della storia, ma è anche reso coerente dallo sfondo più ampio della teoria etica.” Quanto possiamo ancora trovare nelle pagine di Kant sono “le impronte e le tracce vive di un progetto filosofico audace e illuminante, tanto quanto caratterizzato dalla consapevolezza della problematicità dei suoi esiti ai fini del nostro continuo approssimarci alla ‘pace perpetua’”. Con un saggio di Alberto Burgio.
**

Only registered users can download this free product.

Il pendolo di Foucault

Questo romanzo si svolge dall’inizio degli anni sessanta al 1984 tra una casa editrice milanese e un museo parigino dove è esposto il pendolo di Foucault. Si svolge dal 1943 al 1945 in un paesino tra Langhe e Monferrato. Si svolge tra il 1344 e il 2000 lungo il percorso del piano dei Templari e dei Rosa-Croce per la conquista del mondo. Si svolge interamente la notte del 23 giugno 1984, prima in piedi nella garitta del periscopio, poi in piedi nella garitta della statua della Libertà al Conservatoire des Arts et Métiers di Parigi. Si svolge la notte tra il 26 e il 27 giugno dello stesso anno nella stessa casa di campagna che Jacopo Belbo, il protagonista, ha ereditato da suo zio Carlo, mentre Pim rievoca le sequenze temporali di cui si è detto sopra. In sintesi: tre redattori editoriali, a Milano, dopo avere frequentato troppo a lungo autori “a proprie spese” che si dilettano di scienze occulte, società segrete e complotti cosmici, decidono di inventare, senza alcun senso di responsabilità, un Piano. Ma qualcuno li prende sul serio.
**

Questo romanzo si svolge dall’inizio degli anni sessanta al 1984 tra una casa editrice milanese e un museo parigino dove è esposto il pendolo di Foucault. Si svolge dal 1943 al 1945 in un paesino tra Langhe e Monferrato. Si svolge tra il 1344 e il 2000 lungo il percorso del piano dei Templari e dei Rosa-Croce per la conquista del mondo. Si svolge interamente la notte del 23 giugno 1984, prima in piedi nella garitta del periscopio, poi in piedi nella garitta della statua della Libertà al Conservatoire des Arts et Métiers di Parigi. Si svolge la notte tra il 26 e il 27 giugno dello stesso anno nella stessa casa di campagna che Jacopo Belbo, il protagonista, ha ereditato da suo zio Carlo, mentre Pim rievoca le sequenze temporali di cui si è detto sopra. In sintesi: tre redattori editoriali, a Milano, dopo avere frequentato troppo a lungo autori “a proprie spese” che si dilettano di scienze occulte, società segrete e complotti cosmici, decidono di inventare, senza alcun senso di responsabilità, un Piano. Ma qualcuno li prende sul serio.
**

Only registered users can download this free product.

Il pellegrinaggio in Oriente

“Il pellegrinaggio in Oriente” (1932), il più perfetto dei romanzi brevi di Hesse e quasi lo stemma di tutta la sua opera, racconta un’esperienza unica e inaudita, che ha luogo, non a caso, in quel «periodo torbido, disperato, e tuttavia così fertile che seguì la prima guerra mondiale». Uniti in una misteriosa Lega, le cui regole paradossali e sapienti ripetono – riflesse nello specchio del Bund romantico – quelle di antichi gruppi iniziatici, uomini disparati si mettono in cammino verso una meta che non è un luogo ma una dimensione altra della realtà. Ricercatori del tao e della kundalini, silenziosi aiutanti, il pittore Paul Klee, lo stesso Hermann Hesse, che è il protagonista, e tanti altri personaggi partecipano a questo singolare viaggio che non ha certo inizio con loro ma è un incessante movimento che percorre il tempo da sempre, e in cui tutti i nomi della storia possono comparire quali momentanei compagni. Ma questo è solo il primo dei molti e conturbanti segreti che incontrerà il lettore nei meandri di una favola che insegna un nomadismo radicale da una realtà che ci è imposta verso un’altra, sfuggente, beffarda e piena di tranelli, che però poi si rivelano essere mezzi pedagogici di un violento svezzamento, usati per dissolvere le ultime, tenaci resistenze al viaggio senza ritorno verso Oriente. Non meraviglia – dato questo schema e la felicità con cui è sviluppato – che il piccolo libro sia stato riscoperto ed esaltato in questi ultimi anni da tanti che hanno sentito di soffocare nell’aria in cui erano nati.

“Il pellegrinaggio in Oriente” (1932), il più perfetto dei romanzi brevi di Hesse e quasi lo stemma di tutta la sua opera, racconta un’esperienza unica e inaudita, che ha luogo, non a caso, in quel «periodo torbido, disperato, e tuttavia così fertile che seguì la prima guerra mondiale». Uniti in una misteriosa Lega, le cui regole paradossali e sapienti ripetono – riflesse nello specchio del Bund romantico – quelle di antichi gruppi iniziatici, uomini disparati si mettono in cammino verso una meta che non è un luogo ma una dimensione altra della realtà. Ricercatori del tao e della kundalini, silenziosi aiutanti, il pittore Paul Klee, lo stesso Hermann Hesse, che è il protagonista, e tanti altri personaggi partecipano a questo singolare viaggio che non ha certo inizio con loro ma è un incessante movimento che percorre il tempo da sempre, e in cui tutti i nomi della storia possono comparire quali momentanei compagni. Ma questo è solo il primo dei molti e conturbanti segreti che incontrerà il lettore nei meandri di una favola che insegna un nomadismo radicale da una realtà che ci è imposta verso un’altra, sfuggente, beffarda e piena di tranelli, che però poi si rivelano essere mezzi pedagogici di un violento svezzamento, usati per dissolvere le ultime, tenaci resistenze al viaggio senza ritorno verso Oriente. Non meraviglia – dato questo schema e la felicità con cui è sviluppato – che il piccolo libro sia stato riscoperto ed esaltato in questi ultimi anni da tanti che hanno sentito di soffocare nell’aria in cui erano nati.

Only registered users can download this free product.

I peccati del papa. Il XIII arcano

Il quinto e ultimo episodio del romanzo a puntate di Fabio DelizzosLe indagini di Bellerofonte Castaldi, investigatore veneziano al servizio del papaRoma 1756. Sono gli ultimi, scoppiettanti giorni di Carnevale e Bellerofonte Castaldi è a un passo dallo smascherare i peggiori assassini che Roma ricordi. Tutti gli indizi sembrano indicare che i colpevoli operino all’interno del tribunale dell’Inquisizione. E nemmeno il papa è immune dai sospetti. Ma chi sono realmente costoro? E qual è il motivo che li ha indotti a compiere delitti così efferati e perversi? La verità che si dispiegherà di fronte agli occhi di Bellerofonte avrà i contorni di un incubo. Inconfessabile al mondo, per lo stesso bene della Chiesa…Fabio DelizzosÈ nato a Torino nel 1969 e vive a Roma. Laureato in filosofia, copywriter freelance, per la Newton Compton ha già pubblicato con grande successo i romanzi La setta degli alchimisti, La cattedrale dell’Anticristo e La loggia nera dei veggenti.
(source: Bol.com)

Il quinto e ultimo episodio del romanzo a puntate di Fabio DelizzosLe indagini di Bellerofonte Castaldi, investigatore veneziano al servizio del papaRoma 1756. Sono gli ultimi, scoppiettanti giorni di Carnevale e Bellerofonte Castaldi è a un passo dallo smascherare i peggiori assassini che Roma ricordi. Tutti gli indizi sembrano indicare che i colpevoli operino all’interno del tribunale dell’Inquisizione. E nemmeno il papa è immune dai sospetti. Ma chi sono realmente costoro? E qual è il motivo che li ha indotti a compiere delitti così efferati e perversi? La verità che si dispiegherà di fronte agli occhi di Bellerofonte avrà i contorni di un incubo. Inconfessabile al mondo, per lo stesso bene della Chiesa…Fabio DelizzosÈ nato a Torino nel 1969 e vive a Roma. Laureato in filosofia, copywriter freelance, per la Newton Compton ha già pubblicato con grande successo i romanzi La setta degli alchimisti, La cattedrale dell’Anticristo e La loggia nera dei veggenti.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Pasta madre

Volete preparare un ottimo pane in casa riscoprendo i sapori di una volta? Usate la pasta madre, lievito naturale che sta incontrando una nuova popolarità, indispensabile per dolci come panettone, pandoro e colomba, e per pani come quello di Altamura o quello di Lentini, ma non solo. Questa mini guida pratica vi spiega passo passo come produrla: gli ingredienti e i tempi, la temperatura ideale, i contenitori dove conservarla, le ricette con le farine bianche e con quelle integrali. Per pane e dolci più buoni, leggeri ed economici.
(source: Bol.com)

Volete preparare un ottimo pane in casa riscoprendo i sapori di una volta? Usate la pasta madre, lievito naturale che sta incontrando una nuova popolarità, indispensabile per dolci come panettone, pandoro e colomba, e per pani come quello di Altamura o quello di Lentini, ma non solo. Questa mini guida pratica vi spiega passo passo come produrla: gli ingredienti e i tempi, la temperatura ideale, i contenitori dove conservarla, le ricette con le farine bianche e con quelle integrali. Per pane e dolci più buoni, leggeri ed economici.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Passione senza prezzo

Gabe Masters è un pianificatore, e ogni passo della sua vita è scandito da regole ferree, che non lasciano spazio ai sentimenti. Neppure se a suscitarli è una donna stupefacente come Chastity Steven, l’ex moglie del fratello. Per provare al mondo che lei è solo un’arrampicatrice sociale, decide di assumerla come segretaria personale, ma quei continui contatti e l’accidentale gioco di sguardi che ogni giorno diventa più infuocato portano Gabe a voler tentare il tutto per tutto per smascherarla: la porterà nel suo letto e, una volta alla sua mercé, le estorcerà ogni più intimo segreto.
**
### Sinossi
Gabe Masters è un pianificatore, e ogni passo della sua vita è scandito da regole ferree, che non lasciano spazio ai sentimenti. Neppure se a suscitarli è una donna stupefacente come Chastity Steven, l’ex moglie del fratello. Per provare al mondo che lei è solo un’arrampicatrice sociale, decide di assumerla come segretaria personale, ma quei continui contatti e l’accidentale gioco di sguardi che ogni giorno diventa più infuocato portano Gabe a voler tentare il tutto per tutto per smascherarla: la porterà nel suo letto e, una volta alla sua mercé, le estorcerà ogni più intimo segreto.

Gabe Masters è un pianificatore, e ogni passo della sua vita è scandito da regole ferree, che non lasciano spazio ai sentimenti. Neppure se a suscitarli è una donna stupefacente come Chastity Steven, l’ex moglie del fratello. Per provare al mondo che lei è solo un’arrampicatrice sociale, decide di assumerla come segretaria personale, ma quei continui contatti e l’accidentale gioco di sguardi che ogni giorno diventa più infuocato portano Gabe a voler tentare il tutto per tutto per smascherarla: la porterà nel suo letto e, una volta alla sua mercé, le estorcerà ogni più intimo segreto.
**
### Sinossi
Gabe Masters è un pianificatore, e ogni passo della sua vita è scandito da regole ferree, che non lasciano spazio ai sentimenti. Neppure se a suscitarli è una donna stupefacente come Chastity Steven, l’ex moglie del fratello. Per provare al mondo che lei è solo un’arrampicatrice sociale, decide di assumerla come segretaria personale, ma quei continui contatti e l’accidentale gioco di sguardi che ogni giorno diventa più infuocato portano Gabe a voler tentare il tutto per tutto per smascherarla: la porterà nel suo letto e, una volta alla sua mercé, le estorcerà ogni più intimo segreto.

Only registered users can download this free product.

Una parte di me

Sara McMillan, giovane insegnante appassionata d’arte, dopo essersi imbattuta per caso nei diari segreti di Rebecca ed essersi messa sulle sue tracce – dato che la ragazza apparentemente è scomparsa – si ritrova in bilico tra la sua vita passata e quella presente. Nel tentativo di scoprire qualcosa in più su questo mistero, Sara ha preso il posto di Rebecca nella galleria d’arte dove la ragazza lavorava, ma da quel momento la sua esistenza è irrimediabilmente cambiata. L’incontro con l’artista Chris Merit l’ha sconvolta: si è perdutamente innamorata di quell’uomo carismatico, tormentato e pieno di segreti, il “principe oscuro” che le sta facendo scoprire una sessualità tutta nuova e conturbante, ma ancora non è sicura di potersi fidare fino in fondo di lui. Enigmatico, sfrontato e arrogante è invece Mark Compton, il proprietario della galleria e, come tale, suo nuovo datore di lavoro: spesso Mark le rende la vita impossibile, però Sara non può nascondere che c’è qualcosa in lui che la turba e insieme la intriga. Ma, soprattutto, Sara non ha ancora capito che tipo di legame ci sia tra i due uomini, e più volte ha avuto l’impressione di trovarsi al centro del loro braccio di ferro, di essere la posta in gioco nella loro lotta di potere. Anche la lettura dei diari continua a confonderla: non ha il coraggio di ammetterlo, ma le fantasie erotiche descritte da Rebecca la eccitano e contribuiscono a far emergere un lato della sua natura che finora aveva ignorato, un¿ombra che la spaventa e la seduce, una parte di lei che assomiglia sempre di più a Rebecca… Ma fino a dove la condurrà questa pericolosa scoperta? Una parte di me è il secondo attesissimo romanzo della “Inside Out Trilogy”, la serie che, più di ogni altra, riesce a fondere la suspense con l’erotismo, che sorprende e regala storie ad altissima tensione, facendocele vivere direttamente sulla nostra pelle.

Sara McMillan, giovane insegnante appassionata d’arte, dopo essersi imbattuta per caso nei diari segreti di Rebecca ed essersi messa sulle sue tracce – dato che la ragazza apparentemente è scomparsa – si ritrova in bilico tra la sua vita passata e quella presente. Nel tentativo di scoprire qualcosa in più su questo mistero, Sara ha preso il posto di Rebecca nella galleria d’arte dove la ragazza lavorava, ma da quel momento la sua esistenza è irrimediabilmente cambiata. L’incontro con l’artista Chris Merit l’ha sconvolta: si è perdutamente innamorata di quell’uomo carismatico, tormentato e pieno di segreti, il “principe oscuro” che le sta facendo scoprire una sessualità tutta nuova e conturbante, ma ancora non è sicura di potersi fidare fino in fondo di lui. Enigmatico, sfrontato e arrogante è invece Mark Compton, il proprietario della galleria e, come tale, suo nuovo datore di lavoro: spesso Mark le rende la vita impossibile, però Sara non può nascondere che c’è qualcosa in lui che la turba e insieme la intriga. Ma, soprattutto, Sara non ha ancora capito che tipo di legame ci sia tra i due uomini, e più volte ha avuto l’impressione di trovarsi al centro del loro braccio di ferro, di essere la posta in gioco nella loro lotta di potere. Anche la lettura dei diari continua a confonderla: non ha il coraggio di ammetterlo, ma le fantasie erotiche descritte da Rebecca la eccitano e contribuiscono a far emergere un lato della sua natura che finora aveva ignorato, un¿ombra che la spaventa e la seduce, una parte di lei che assomiglia sempre di più a Rebecca… Ma fino a dove la condurrà questa pericolosa scoperta? Una parte di me è il secondo attesissimo romanzo della “Inside Out Trilogy”, la serie che, più di ogni altra, riesce a fondere la suspense con l’erotismo, che sorprende e regala storie ad altissima tensione, facendocele vivere direttamente sulla nostra pelle.

Only registered users can download this free product.

Papà Goriot

Il vecchio Goriot, commerciante a riposo, vive quasi nell’indigenza essendosi privato di tutto per innalzare le due figlie a un rango sociale molto superiore al suo. Una storia esemplare di splendori e miserie della Parigi ottocentesca in uno dei capolavori di Balzac (1799-1850).

Il vecchio Goriot, commerciante a riposo, vive quasi nell’indigenza essendosi privato di tutto per innalzare le due figlie a un rango sociale molto superiore al suo. Una storia esemplare di splendori e miserie della Parigi ottocentesca in uno dei capolavori di Balzac (1799-1850).

Only registered users can download this free product.