145–160 di 4230 risultati

I Lanciafiamme

“Il miglior libro che ho letto quest’anno” Jonathan Franzen Manhattan, 1977. Da poco giunta dal Nevada, la giovane e bellissima Reno viene introdotta nel mondo artistico da Sandro Valera, italiano la cui famiglia possiede una celebre fabbrica di moto e pneumatici e con cui presto allaccia una relazione. In questa New York in cui tutti paiono brillanti e inafferrabili, in fuga da sé stessi e da relazioni stabili, dal proprio passato e da famiglie troppo ingombranti, la fusione tra l’arte e la vita è la prospettiva più elettrizzante: Reno trova lì la sua strada al sesso e all’amore e trasforma la sua grande passione per le due ruote in un progetto artistico. Ma sarà un viaggio in Italia a cambiarne per sempre l’esistenza. Mentre incalzano le notizie di rapimenti e attentati e dilagano gli scioperi operai dilaganti, Reno si ritrova immersa nella placida vita borghese della famiglia Valera, in una villa sul lago di Como che trasuda nostalgie fasciste, e poi all’improvviso proiettata nella Roma dei movimenti e delle manifestazioni, coinvolta in eventi di cui le sfugge la portata. I lanciafiamme, un irresistibile meccanismo di storie, aneddoti, monologhi, avventure e racconti, è un’esplorazione intensa e coraggiosa dell’arte, del femminino, della menzogna e del terrorismo scritto da un’autrice di incredibile forza, intelligenza e originalità. «Il libro più accanitamente discusso dell’anno» secondo Time, che ha lanciato l’autrice nel ristretto empireo dei più acclamati scrittori americani dei nostri anni, è ora in corso di traduzione in oltre quindici paesi. **
### Sinossi
“Il miglior libro che ho letto quest’anno” Jonathan Franzen Manhattan, 1977. Da poco giunta dal Nevada, la giovane e bellissima Reno viene introdotta nel mondo artistico da Sandro Valera, italiano la cui famiglia possiede una celebre fabbrica di moto e pneumatici e con cui presto allaccia una relazione. In questa New York in cui tutti paiono brillanti e inafferrabili, in fuga da sé stessi e da relazioni stabili, dal proprio passato e da famiglie troppo ingombranti, la fusione tra l’arte e la vita è la prospettiva più elettrizzante: Reno trova lì la sua strada al sesso e all’amore e trasforma la sua grande passione per le due ruote in un progetto artistico. Ma sarà un viaggio in Italia a cambiarne per sempre l’esistenza. Mentre incalzano le notizie di rapimenti e attentati e dilagano gli scioperi operai dilaganti, Reno si ritrova immersa nella placida vita borghese della famiglia Valera, in una villa sul lago di Como che trasuda nostalgie fasciste, e poi all’improvviso proiettata nella Roma dei movimenti e delle manifestazioni, coinvolta in eventi di cui le sfugge la portata. I lanciafiamme, un irresistibile meccanismo di storie, aneddoti, monologhi, avventure e racconti, è un’esplorazione intensa e coraggiosa dell’arte, del femminino, della menzogna e del terrorismo scritto da un’autrice di incredibile forza, intelligenza e originalità. «Il libro più accanitamente discusso dell’anno» secondo Time, che ha lanciato l’autrice nel ristretto empireo dei più acclamati scrittori americani dei nostri anni, è ora in corso di traduzione in oltre quindici paesi.

“Il miglior libro che ho letto quest’anno” Jonathan Franzen Manhattan, 1977. Da poco giunta dal Nevada, la giovane e bellissima Reno viene introdotta nel mondo artistico da Sandro Valera, italiano la cui famiglia possiede una celebre fabbrica di moto e pneumatici e con cui presto allaccia una relazione. In questa New York in cui tutti paiono brillanti e inafferrabili, in fuga da sé stessi e da relazioni stabili, dal proprio passato e da famiglie troppo ingombranti, la fusione tra l’arte e la vita è la prospettiva più elettrizzante: Reno trova lì la sua strada al sesso e all’amore e trasforma la sua grande passione per le due ruote in un progetto artistico. Ma sarà un viaggio in Italia a cambiarne per sempre l’esistenza. Mentre incalzano le notizie di rapimenti e attentati e dilagano gli scioperi operai dilaganti, Reno si ritrova immersa nella placida vita borghese della famiglia Valera, in una villa sul lago di Como che trasuda nostalgie fasciste, e poi all’improvviso proiettata nella Roma dei movimenti e delle manifestazioni, coinvolta in eventi di cui le sfugge la portata. I lanciafiamme, un irresistibile meccanismo di storie, aneddoti, monologhi, avventure e racconti, è un’esplorazione intensa e coraggiosa dell’arte, del femminino, della menzogna e del terrorismo scritto da un’autrice di incredibile forza, intelligenza e originalità. «Il libro più accanitamente discusso dell’anno» secondo Time, che ha lanciato l’autrice nel ristretto empireo dei più acclamati scrittori americani dei nostri anni, è ora in corso di traduzione in oltre quindici paesi. **
### Sinossi
“Il miglior libro che ho letto quest’anno” Jonathan Franzen Manhattan, 1977. Da poco giunta dal Nevada, la giovane e bellissima Reno viene introdotta nel mondo artistico da Sandro Valera, italiano la cui famiglia possiede una celebre fabbrica di moto e pneumatici e con cui presto allaccia una relazione. In questa New York in cui tutti paiono brillanti e inafferrabili, in fuga da sé stessi e da relazioni stabili, dal proprio passato e da famiglie troppo ingombranti, la fusione tra l’arte e la vita è la prospettiva più elettrizzante: Reno trova lì la sua strada al sesso e all’amore e trasforma la sua grande passione per le due ruote in un progetto artistico. Ma sarà un viaggio in Italia a cambiarne per sempre l’esistenza. Mentre incalzano le notizie di rapimenti e attentati e dilagano gli scioperi operai dilaganti, Reno si ritrova immersa nella placida vita borghese della famiglia Valera, in una villa sul lago di Como che trasuda nostalgie fasciste, e poi all’improvviso proiettata nella Roma dei movimenti e delle manifestazioni, coinvolta in eventi di cui le sfugge la portata. I lanciafiamme, un irresistibile meccanismo di storie, aneddoti, monologhi, avventure e racconti, è un’esplorazione intensa e coraggiosa dell’arte, del femminino, della menzogna e del terrorismo scritto da un’autrice di incredibile forza, intelligenza e originalità. «Il libro più accanitamente discusso dell’anno» secondo Time, che ha lanciato l’autrice nel ristretto empireo dei più acclamati scrittori americani dei nostri anni, è ora in corso di traduzione in oltre quindici paesi.

Only registered users can download this free product.

Enneadi

Il filosofo neoplatonico Plotino ci è noto solo per quanto viene riportato dal suo discepolo Porfirio, che ne raccolse gli scritti e li ordinò sistematicamente pubblicando le Enneadi. L’opera è così denominata in quanto formata da cinquantaquattro trattati divisi in sei gruppi di nove ciascuno, ordinati secondo uno schema ascensionale che traccia per il lettore un percorso che parte dalla vita terrena per giungere fino alla realtà divina suprema (l’Uno), fonte di tutto l’Essere. Con una scrittura capace di alternare logica ed elevali livelli di lirismo, e con un linguaggio fatto di immagini, allegorie e simboli, Plotino intende indicare al lettore come superare la condizione terrena per giungere alla completa comprensione della filosofia. Oggi Utet rende disponibili, per la prima volta in Italia, una ricca edizione delle Enneadi in formato digitale. L’ebook comprende un utile apparato critico, navigabile in modo interattivo. **
### Sinossi
Il filosofo neoplatonico Plotino ci è noto solo per quanto viene riportato dal suo discepolo Porfirio, che ne raccolse gli scritti e li ordinò sistematicamente pubblicando le Enneadi. L’opera è così denominata in quanto formata da cinquantaquattro trattati divisi in sei gruppi di nove ciascuno, ordinati secondo uno schema ascensionale che traccia per il lettore un percorso che parte dalla vita terrena per giungere fino alla realtà divina suprema (l’Uno), fonte di tutto l’Essere. Con una scrittura capace di alternare logica ed elevali livelli di lirismo, e con un linguaggio fatto di immagini, allegorie e simboli, Plotino intende indicare al lettore come superare la condizione terrena per giungere alla completa comprensione della filosofia. Oggi Utet rende disponibili, per la prima volta in Italia, una ricca edizione delle Enneadi in formato digitale. L’ebook comprende un utile apparato critico, navigabile in modo interattivo.

Il filosofo neoplatonico Plotino ci è noto solo per quanto viene riportato dal suo discepolo Porfirio, che ne raccolse gli scritti e li ordinò sistematicamente pubblicando le Enneadi. L’opera è così denominata in quanto formata da cinquantaquattro trattati divisi in sei gruppi di nove ciascuno, ordinati secondo uno schema ascensionale che traccia per il lettore un percorso che parte dalla vita terrena per giungere fino alla realtà divina suprema (l’Uno), fonte di tutto l’Essere. Con una scrittura capace di alternare logica ed elevali livelli di lirismo, e con un linguaggio fatto di immagini, allegorie e simboli, Plotino intende indicare al lettore come superare la condizione terrena per giungere alla completa comprensione della filosofia. Oggi Utet rende disponibili, per la prima volta in Italia, una ricca edizione delle Enneadi in formato digitale. L’ebook comprende un utile apparato critico, navigabile in modo interattivo. **
### Sinossi
Il filosofo neoplatonico Plotino ci è noto solo per quanto viene riportato dal suo discepolo Porfirio, che ne raccolse gli scritti e li ordinò sistematicamente pubblicando le Enneadi. L’opera è così denominata in quanto formata da cinquantaquattro trattati divisi in sei gruppi di nove ciascuno, ordinati secondo uno schema ascensionale che traccia per il lettore un percorso che parte dalla vita terrena per giungere fino alla realtà divina suprema (l’Uno), fonte di tutto l’Essere. Con una scrittura capace di alternare logica ed elevali livelli di lirismo, e con un linguaggio fatto di immagini, allegorie e simboli, Plotino intende indicare al lettore come superare la condizione terrena per giungere alla completa comprensione della filosofia. Oggi Utet rende disponibili, per la prima volta in Italia, una ricca edizione delle Enneadi in formato digitale. L’ebook comprende un utile apparato critico, navigabile in modo interattivo.

Only registered users can download this free product.

Discorsi sulle scienze e sulle arti

Il Discorso sulle scienze.. fu l’opera che rese celebre Rousseau. Nato in risposta al quesito se il progresso avesse contribuito a migliorare i costumi, il testo risponde, paradossalmente, in modo negativo. Si sostiene infatti che lo sviluppo culturale ha generato una corruzione dei costumi, formulando nel contempo un giudizio molto duro verso la contemporaneità. Il Discorso sull’origine… ripercorre la storia delle diseguaglianze fino al loro esito finale, il dispotismo, tracciando nel contempo un affresco grandioso del progresso dell’uomo dalla naturale ferinità allo stato civile, che implica anche la perdita dell’equilibrio originario del singolo coi suoi simili. **
### Sinossi
Il Discorso sulle scienze.. fu l’opera che rese celebre Rousseau. Nato in risposta al quesito se il progresso avesse contribuito a migliorare i costumi, il testo risponde, paradossalmente, in modo negativo. Si sostiene infatti che lo sviluppo culturale ha generato una corruzione dei costumi, formulando nel contempo un giudizio molto duro verso la contemporaneità. Il Discorso sull’origine… ripercorre la storia delle diseguaglianze fino al loro esito finale, il dispotismo, tracciando nel contempo un affresco grandioso del progresso dell’uomo dalla naturale ferinità allo stato civile, che implica anche la perdita dell’equilibrio originario del singolo coi suoi simili.

Il Discorso sulle scienze.. fu l’opera che rese celebre Rousseau. Nato in risposta al quesito se il progresso avesse contribuito a migliorare i costumi, il testo risponde, paradossalmente, in modo negativo. Si sostiene infatti che lo sviluppo culturale ha generato una corruzione dei costumi, formulando nel contempo un giudizio molto duro verso la contemporaneità. Il Discorso sull’origine… ripercorre la storia delle diseguaglianze fino al loro esito finale, il dispotismo, tracciando nel contempo un affresco grandioso del progresso dell’uomo dalla naturale ferinità allo stato civile, che implica anche la perdita dell’equilibrio originario del singolo coi suoi simili. **
### Sinossi
Il Discorso sulle scienze.. fu l’opera che rese celebre Rousseau. Nato in risposta al quesito se il progresso avesse contribuito a migliorare i costumi, il testo risponde, paradossalmente, in modo negativo. Si sostiene infatti che lo sviluppo culturale ha generato una corruzione dei costumi, formulando nel contempo un giudizio molto duro verso la contemporaneità. Il Discorso sull’origine… ripercorre la storia delle diseguaglianze fino al loro esito finale, il dispotismo, tracciando nel contempo un affresco grandioso del progresso dell’uomo dalla naturale ferinità allo stato civile, che implica anche la perdita dell’equilibrio originario del singolo coi suoi simili.

Only registered users can download this free product.

Diavolo di una particella. Perché il bosone di Higgs cambierà la nostra vita

“Stefano si stava godendo un aperitivo sulla terrazza mentre il sole tramontava in un glorioso tripudio di colori. Il mondo pareva quieto e tranquillizzante. Non sospettava minimamente di essere costantemente colpito da radiazioni o che il suo corpo fosse attraversato da miliardi di neutrini ogni secondo e che i suoi piedi poggiassero sul vuoto cosmico invece di quel che appariva un solido pavimento di granito…”. La scienza ci ha fatto scoprire che il mondo fisico è molto diverso da come ci appare: la storia della scoperta del bosone di Higgs è un esempio istruttivo di quanto possa essere affascinante il comportamento della natura e di quanto sia stato bravo l’uomo a sollevare i veli della quale spesso si circonda. Tutti osserviamo ammirati la gloria dell’universo, ma pochi sanno illustrare quello che vedono con una spiegazione del perché le cose si comportano in un certo modo. Questo libro tenta di farlo, accompagnandoci per mano in un mondo per certi versi pieno di incredibili sorprese, di realtà sorprendenti e di segreti ancora inesplorati. **

“Stefano si stava godendo un aperitivo sulla terrazza mentre il sole tramontava in un glorioso tripudio di colori. Il mondo pareva quieto e tranquillizzante. Non sospettava minimamente di essere costantemente colpito da radiazioni o che il suo corpo fosse attraversato da miliardi di neutrini ogni secondo e che i suoi piedi poggiassero sul vuoto cosmico invece di quel che appariva un solido pavimento di granito…”. La scienza ci ha fatto scoprire che il mondo fisico è molto diverso da come ci appare: la storia della scoperta del bosone di Higgs è un esempio istruttivo di quanto possa essere affascinante il comportamento della natura e di quanto sia stato bravo l’uomo a sollevare i veli della quale spesso si circonda. Tutti osserviamo ammirati la gloria dell’universo, ma pochi sanno illustrare quello che vedono con una spiegazione del perché le cose si comportano in un certo modo. Questo libro tenta di farlo, accompagnandoci per mano in un mondo per certi versi pieno di incredibili sorprese, di realtà sorprendenti e di segreti ancora inesplorati. **

Only registered users can download this free product.

Destined (versione italiana)

Il ballo dell’ultimo anno è finalmente arrivato e Laurel non è mai stata così felice. Ha indossato il suo vestito più elegante e il suo sorriso più bello per trascorrere la serata tra le braccia di David. Per una notte vuole dimenticare tutto, e vivere come se la vita fosse perfetta. Ma, quando Tamani si presenta al ballo insieme con Yuki, la misteriosa ragazza che da qualche mese è in città, le cose si complicano. Non solo perché Laurel è terribilmente gelosa, ma soprattutto perché Yuki nasconde un segreto. Un segreto che potrebbe distruggere Avalon, per sempre. Laurel sa che il futuro del Regno è nelle sue mani, quindi decide di tornare nel mondo delle fate accanto a Tamani. David, però, non è più disposto a lasciarla andare. È pronto a tutto, anche a seguirla nel cuore della battaglia più cruenta, pur di non perderla. Divisa tra due mondi e tra due amori – uno umano e uno immortale -, Laurel sa che deve compiere una scelta. Una scelta definitiva. Perché ormai non c’è più tempo e Avalon sta per cadere in mano a un nemico oscuro e potente. Laurel riuscirà questa volta a trovare il coraggio per realizzare il suo straordinario destino? Rimarrà ad Avalon, nel luogo cui appartiene, o tornerà nella casa dove è cresciuta? E a chi consegnerà finalmente il suo cuore? Con “Destined” l’appassionante saga iniziata con “Wings” giunge alla conclusione. Ma la magia che accompagna la storia continuerà a farvi sognare anche dopo che avrete letto l¿ultima, sorprendente pagina…

Il ballo dell’ultimo anno è finalmente arrivato e Laurel non è mai stata così felice. Ha indossato il suo vestito più elegante e il suo sorriso più bello per trascorrere la serata tra le braccia di David. Per una notte vuole dimenticare tutto, e vivere come se la vita fosse perfetta. Ma, quando Tamani si presenta al ballo insieme con Yuki, la misteriosa ragazza che da qualche mese è in città, le cose si complicano. Non solo perché Laurel è terribilmente gelosa, ma soprattutto perché Yuki nasconde un segreto. Un segreto che potrebbe distruggere Avalon, per sempre. Laurel sa che il futuro del Regno è nelle sue mani, quindi decide di tornare nel mondo delle fate accanto a Tamani. David, però, non è più disposto a lasciarla andare. È pronto a tutto, anche a seguirla nel cuore della battaglia più cruenta, pur di non perderla. Divisa tra due mondi e tra due amori – uno umano e uno immortale -, Laurel sa che deve compiere una scelta. Una scelta definitiva. Perché ormai non c’è più tempo e Avalon sta per cadere in mano a un nemico oscuro e potente. Laurel riuscirà questa volta a trovare il coraggio per realizzare il suo straordinario destino? Rimarrà ad Avalon, nel luogo cui appartiene, o tornerà nella casa dove è cresciuta? E a chi consegnerà finalmente il suo cuore? Con “Destined” l’appassionante saga iniziata con “Wings” giunge alla conclusione. Ma la magia che accompagna la storia continuerà a farvi sognare anche dopo che avrete letto l¿ultima, sorprendente pagina…

Only registered users can download this free product.

Caldo in inverno

Le questioni di vita o di morte talvolta iniziano come cose semplici.
*Mi trovavo nel giardino sul retro insieme a mia moglie, ed ero alla griglia del barbecue con una spatola in mano e addosso un grembiule sbiadito con sopra la scritta BACIATE IL CUOCO. Ero riuscito a togliere dalla griglia qualche hamburger, facendone bruciare solo uno, che era diventato nero come un pezzo di carbone. Mi piace cucinare alla griglia ogni tanto, anche se non sono molto bravo, e stavo giusto pensando a quello quando udii uno stridio di pneumatici dietro l’angolo.*
Quando vedono la loro vicina di casa travolta e uccisa da un’auto pirata che sta passando in quel momento, Tom Chan e sua moglie Kelly non sanno che l’omicidio di cui sono appena stati involontari testimoni è solo l’inizio di un incubo che sembra senza via d’uscita. Tom descrive l’autista alla polizia ed è assolutamente deciso a testimoniare, ma c’è qualcosa che non ha previsto: l’uomo al volante, infatti, appartiene a una potente famiglia criminale del Texas orientale, la Dixie Mafia, e Tom e la sua famiglia diventano il bersaglio della banda, che rapisce Kelly e minaccia la loro figlia.
Tom non ha altra via di salvezza se non quella di rivolgersi ai vecchi compagni d’armi che hanno combattuto con lui in Afghanistan e chiedere il loro aiuto in una lotta brutale e spietata per salvare sua moglie e farsi giustizia da solo. Il problema è che uno degli ex commilitoni è un maniaco omicida, il cui livello di violenza sconvolge lo stesso Tom, e in questa adrenalinica lotta per la sopravvivenza le parti potrebbero invertirsi.
Con *Caldo in inverno* Joe Lansdale, che ha scritto una prefazione ad hoc in occasione di questa pubblicazione nella collana del Giallo Mondadori, offre ai suoi lettori un noir scatenato e divertente che lo riconferma grande maestro del genere.

Le questioni di vita o di morte talvolta iniziano come cose semplici.
*Mi trovavo nel giardino sul retro insieme a mia moglie, ed ero alla griglia del barbecue con una spatola in mano e addosso un grembiule sbiadito con sopra la scritta BACIATE IL CUOCO. Ero riuscito a togliere dalla griglia qualche hamburger, facendone bruciare solo uno, che era diventato nero come un pezzo di carbone. Mi piace cucinare alla griglia ogni tanto, anche se non sono molto bravo, e stavo giusto pensando a quello quando udii uno stridio di pneumatici dietro l’angolo.*
Quando vedono la loro vicina di casa travolta e uccisa da un’auto pirata che sta passando in quel momento, Tom Chan e sua moglie Kelly non sanno che l’omicidio di cui sono appena stati involontari testimoni è solo l’inizio di un incubo che sembra senza via d’uscita. Tom descrive l’autista alla polizia ed è assolutamente deciso a testimoniare, ma c’è qualcosa che non ha previsto: l’uomo al volante, infatti, appartiene a una potente famiglia criminale del Texas orientale, la Dixie Mafia, e Tom e la sua famiglia diventano il bersaglio della banda, che rapisce Kelly e minaccia la loro figlia.
Tom non ha altra via di salvezza se non quella di rivolgersi ai vecchi compagni d’armi che hanno combattuto con lui in Afghanistan e chiedere il loro aiuto in una lotta brutale e spietata per salvare sua moglie e farsi giustizia da solo. Il problema è che uno degli ex commilitoni è un maniaco omicida, il cui livello di violenza sconvolge lo stesso Tom, e in questa adrenalinica lotta per la sopravvivenza le parti potrebbero invertirsi.
Con *Caldo in inverno* Joe Lansdale, che ha scritto una prefazione ad hoc in occasione di questa pubblicazione nella collana del Giallo Mondadori, offre ai suoi lettori un noir scatenato e divertente che lo riconferma grande maestro del genere.

Only registered users can download this free product.

Caldo in inverno

Le questioni di vita o di morte talvolta iniziano come cose semplici. *Mi trovavo nel giardino sul retro insieme a mia moglie, ed ero alla griglia del barbecue con una spatola in mano e addosso un grembiule sbiadito con sopra la scritta BACIATE IL CUOCO. Ero riuscito a togliere dalla griglia qualche hamburger, facendone bruciare solo uno, che era diventato nero come un pezzo di carbone. Mi piace cucinare alla griglia ogni tanto, anche se non sono molto bravo, e stavo giusto pensando a quello quando udii uno stridio di pneumatici dietro l’angolo.* Quando vedono la loro vicina di casa travolta e uccisa da un’auto pirata che sta passando in quel momento, Tom Chan e sua moglie Kelly non sanno che l’omicidio di cui sono appena stati involontari testimoni è solo l’inizio di un incubo che sembra senza via d’uscita. Tom descrive l’autista alla polizia ed è assolutamente deciso a testimoniare, ma c’è qualcosa che non ha previsto: l’uomo al volante, infatti, appartiene a una potente famiglia criminale del Texas orientale, la Dixie Mafia, e Tom e la sua famiglia diventano il bersaglio della banda, che rapisce Kelly e minaccia la loro figlia. Tom non ha altra via di salvezza se non quella di rivolgersi ai vecchi compagni d’armi che hanno combattuto con lui in Afghanistan e chiedere il loro aiuto in una lotta brutale e spietata per salvare sua moglie e farsi giustizia da solo. Il problema è che uno degli ex commilitoni è un maniaco omicida, il cui livello di violenza sconvolge lo stesso Tom, e in questa adrenalinica lotta per la sopravvivenza le parti potrebbero invertirsi. Con Caldo in inverno Joe Lansdale, che ha scritto una prefazione ad hoc in occasione di questa pubblicazione nella collana del Giallo Mondadori, offre ai suoi lettori un noir scatenato e divertente che lo riconferma grande maestro del genere. **
### Sinossi
Le questioni di vita o di morte talvolta iniziano come cose semplici. *Mi trovavo nel giardino sul retro insieme a mia moglie, ed ero alla griglia del barbecue con una spatola in mano e addosso un grembiule sbiadito con sopra la scritta BACIATE IL CUOCO. Ero riuscito a togliere dalla griglia qualche hamburger, facendone bruciare solo uno, che era diventato nero come un pezzo di carbone. Mi piace cucinare alla griglia ogni tanto, anche se non sono molto bravo, e stavo giusto pensando a quello quando udii uno stridio di pneumatici dietro l’angolo.* Quando vedono la loro vicina di casa travolta e uccisa da un’auto pirata che sta passando in quel momento, Tom Chan e sua moglie Kelly non sanno che l’omicidio di cui sono appena stati involontari testimoni è solo l’inizio di un incubo che sembra senza via d’uscita. Tom descrive l’autista alla polizia ed è assolutamente deciso a testimoniare, ma c’è qualcosa che non ha previsto: l’uomo al volante, infatti, appartiene a una potente famiglia criminale del Texas orientale, la Dixie Mafia, e Tom e la sua famiglia diventano il bersaglio della banda, che rapisce Kelly e minaccia la loro figlia. Tom non ha altra via di salvezza se non quella di rivolgersi ai vecchi compagni d’armi che hanno combattuto con lui in Afghanistan e chiedere il loro aiuto in una lotta brutale e spietata per salvare sua moglie e farsi giustizia da solo. Il problema è che uno degli ex commilitoni è un maniaco omicida, il cui livello di violenza sconvolge lo stesso Tom, e in questa adrenalinica lotta per la sopravvivenza le parti potrebbero invertirsi. Con Caldo in inverno Joe Lansdale, che ha scritto una prefazione ad hoc in occasione di questa pubblicazione nella collana del Giallo Mondadori, offre ai suoi lettori un noir scatenato e divertente che lo riconferma grande maestro del genere.

Le questioni di vita o di morte talvolta iniziano come cose semplici. *Mi trovavo nel giardino sul retro insieme a mia moglie, ed ero alla griglia del barbecue con una spatola in mano e addosso un grembiule sbiadito con sopra la scritta BACIATE IL CUOCO. Ero riuscito a togliere dalla griglia qualche hamburger, facendone bruciare solo uno, che era diventato nero come un pezzo di carbone. Mi piace cucinare alla griglia ogni tanto, anche se non sono molto bravo, e stavo giusto pensando a quello quando udii uno stridio di pneumatici dietro l’angolo.* Quando vedono la loro vicina di casa travolta e uccisa da un’auto pirata che sta passando in quel momento, Tom Chan e sua moglie Kelly non sanno che l’omicidio di cui sono appena stati involontari testimoni è solo l’inizio di un incubo che sembra senza via d’uscita. Tom descrive l’autista alla polizia ed è assolutamente deciso a testimoniare, ma c’è qualcosa che non ha previsto: l’uomo al volante, infatti, appartiene a una potente famiglia criminale del Texas orientale, la Dixie Mafia, e Tom e la sua famiglia diventano il bersaglio della banda, che rapisce Kelly e minaccia la loro figlia. Tom non ha altra via di salvezza se non quella di rivolgersi ai vecchi compagni d’armi che hanno combattuto con lui in Afghanistan e chiedere il loro aiuto in una lotta brutale e spietata per salvare sua moglie e farsi giustizia da solo. Il problema è che uno degli ex commilitoni è un maniaco omicida, il cui livello di violenza sconvolge lo stesso Tom, e in questa adrenalinica lotta per la sopravvivenza le parti potrebbero invertirsi. Con Caldo in inverno Joe Lansdale, che ha scritto una prefazione ad hoc in occasione di questa pubblicazione nella collana del Giallo Mondadori, offre ai suoi lettori un noir scatenato e divertente che lo riconferma grande maestro del genere. **
### Sinossi
Le questioni di vita o di morte talvolta iniziano come cose semplici. *Mi trovavo nel giardino sul retro insieme a mia moglie, ed ero alla griglia del barbecue con una spatola in mano e addosso un grembiule sbiadito con sopra la scritta BACIATE IL CUOCO. Ero riuscito a togliere dalla griglia qualche hamburger, facendone bruciare solo uno, che era diventato nero come un pezzo di carbone. Mi piace cucinare alla griglia ogni tanto, anche se non sono molto bravo, e stavo giusto pensando a quello quando udii uno stridio di pneumatici dietro l’angolo.* Quando vedono la loro vicina di casa travolta e uccisa da un’auto pirata che sta passando in quel momento, Tom Chan e sua moglie Kelly non sanno che l’omicidio di cui sono appena stati involontari testimoni è solo l’inizio di un incubo che sembra senza via d’uscita. Tom descrive l’autista alla polizia ed è assolutamente deciso a testimoniare, ma c’è qualcosa che non ha previsto: l’uomo al volante, infatti, appartiene a una potente famiglia criminale del Texas orientale, la Dixie Mafia, e Tom e la sua famiglia diventano il bersaglio della banda, che rapisce Kelly e minaccia la loro figlia. Tom non ha altra via di salvezza se non quella di rivolgersi ai vecchi compagni d’armi che hanno combattuto con lui in Afghanistan e chiedere il loro aiuto in una lotta brutale e spietata per salvare sua moglie e farsi giustizia da solo. Il problema è che uno degli ex commilitoni è un maniaco omicida, il cui livello di violenza sconvolge lo stesso Tom, e in questa adrenalinica lotta per la sopravvivenza le parti potrebbero invertirsi. Con Caldo in inverno Joe Lansdale, che ha scritto una prefazione ad hoc in occasione di questa pubblicazione nella collana del Giallo Mondadori, offre ai suoi lettori un noir scatenato e divertente che lo riconferma grande maestro del genere.

Only registered users can download this free product.

Assassinio in Parlamento

Roma. Palazzo di Montecitorio. Sede del Parlamento italiano. Assemblea plenaria per l’approvazione di un importante progetto di legge che prevede, per deputati e senatori, la privazione dell’immunità parlamentare in caso di eventuali coinvolgimenti in reati d’omissione in atti d’ufficio e falsa testimonianza in materia sanitaria al fine dell’applicazione di un decreto che stabilisce la ripartizione delle competenze pubbliche e private nella gestione e nell’amministrazione dei fondi per la ricerca scientifica. D’improvviso, un black out. Dopo pochi secondi torna la luce. Un onorevole non risponde all’appello. E’ morto nel buio dell’Aula, gremita di colleghi, dinanzi a due soli testimoni: una bottiglia piena d’acqua e un bicchiere. Così, nell’Aula ormai silente, si avvia un commissario di polizia che comincia le indagini tra diffidenza, reticenza, ipocrisia e cinismo. **
### Sinossi
Roma. Palazzo di Montecitorio. Sede del Parlamento italiano. Assemblea plenaria per l’approvazione di un importante progetto di legge che prevede, per deputati e senatori, la privazione dell’immunità parlamentare in caso di eventuali coinvolgimenti in reati d’omissione in atti d’ufficio e falsa testimonianza in materia sanitaria al fine dell’applicazione di un decreto che stabilisce la ripartizione delle competenze pubbliche e private nella gestione e nell’amministrazione dei fondi per la ricerca scientifica. D’improvviso, un black out. Dopo pochi secondi torna la luce. Un onorevole non risponde all’appello. E’ morto nel buio dell’Aula, gremita di colleghi, dinanzi a due soli testimoni: una bottiglia piena d’acqua e un bicchiere. Così, nell’Aula ormai silente, si avvia un commissario di polizia che comincia le indagini tra diffidenza, reticenza, ipocrisia e cinismo.

Roma. Palazzo di Montecitorio. Sede del Parlamento italiano. Assemblea plenaria per l’approvazione di un importante progetto di legge che prevede, per deputati e senatori, la privazione dell’immunità parlamentare in caso di eventuali coinvolgimenti in reati d’omissione in atti d’ufficio e falsa testimonianza in materia sanitaria al fine dell’applicazione di un decreto che stabilisce la ripartizione delle competenze pubbliche e private nella gestione e nell’amministrazione dei fondi per la ricerca scientifica. D’improvviso, un black out. Dopo pochi secondi torna la luce. Un onorevole non risponde all’appello. E’ morto nel buio dell’Aula, gremita di colleghi, dinanzi a due soli testimoni: una bottiglia piena d’acqua e un bicchiere. Così, nell’Aula ormai silente, si avvia un commissario di polizia che comincia le indagini tra diffidenza, reticenza, ipocrisia e cinismo. **
### Sinossi
Roma. Palazzo di Montecitorio. Sede del Parlamento italiano. Assemblea plenaria per l’approvazione di un importante progetto di legge che prevede, per deputati e senatori, la privazione dell’immunità parlamentare in caso di eventuali coinvolgimenti in reati d’omissione in atti d’ufficio e falsa testimonianza in materia sanitaria al fine dell’applicazione di un decreto che stabilisce la ripartizione delle competenze pubbliche e private nella gestione e nell’amministrazione dei fondi per la ricerca scientifica. D’improvviso, un black out. Dopo pochi secondi torna la luce. Un onorevole non risponde all’appello. E’ morto nel buio dell’Aula, gremita di colleghi, dinanzi a due soli testimoni: una bottiglia piena d’acqua e un bicchiere. Così, nell’Aula ormai silente, si avvia un commissario di polizia che comincia le indagini tra diffidenza, reticenza, ipocrisia e cinismo.

Only registered users can download this free product.

Analisi Dei Dati Con Excel 2013

Utilizzare Excel per operazioni basilari è semplice. Utilizzare Excel per svolgere complesse analisi su basi di dati è tutta un’altra storia: il software è dotato di grandi potenzialità, bisogna però imparare a sfruttarle. Ecco lo scopo di questo libro. In queste 240 pagine il lettore non troverà la descrizione dell’interfaccia, ma affronterà temi come: l’archiviazione di dati in forma di elenco, rappresentazioni e raggruppamenti di dati, frequenze relative e cumulate, unione di dati da due tabelle, relazioni tra variabili e tabelle a doppia entrata, classificazione di dati, descrizione dell’andamento di una variabile, tabelle pivot, grafici e molto altro ancora. Il tutto corredato da esercizi per passare subito alla pratica con la versione 2013 di Excel. **

Utilizzare Excel per operazioni basilari è semplice. Utilizzare Excel per svolgere complesse analisi su basi di dati è tutta un’altra storia: il software è dotato di grandi potenzialità, bisogna però imparare a sfruttarle. Ecco lo scopo di questo libro. In queste 240 pagine il lettore non troverà la descrizione dell’interfaccia, ma affronterà temi come: l’archiviazione di dati in forma di elenco, rappresentazioni e raggruppamenti di dati, frequenze relative e cumulate, unione di dati da due tabelle, relazioni tra variabili e tabelle a doppia entrata, classificazione di dati, descrizione dell’andamento di una variabile, tabelle pivot, grafici e molto altro ancora. Il tutto corredato da esercizi per passare subito alla pratica con la versione 2013 di Excel. **

Only registered users can download this free product.

Alta tensione

Quando Suzze Trevantino, un’ex stella del tennis, e suo marito Lex Ryder, membro del duo rock HorsePower, ricevono un post anonimo su Facebook che mette in dubbio la paternità del loro bambino non ancora nato, Lex scompare nel nulla. Suzze, incinta di otto mesi, si rivolge immediatamente a Myron Bolitar supplicandolo di rintracciare il marito. Ma quando Myron trova Lex in un equivoco club di New York ha una grande sorpresa, perché lì si imbatte anche in qualcuno che non si aspettava certo di rivedere: Kitty, la moglie di suo fratello Brad, il quale ha fatto perdere le proprie tracce sedici anni prima, lasciando in eredità a Myron una ferita mai rimarginata. La ricomparsa di Kitty, promessa mancata del tennis, già amica e poi rivale di Suzze, non può essere un caso. La vicenda a questo punto si complica e l’indagine si sdoppia, ma tutti i sospetti sembrano convergere su Gabriel Wire, cantante e leader carismatico degli HorsePower, che si nega da anni ai propri fan e il cui unico legame con il mondo è il tormentato Lex. Deciso a ritrovare a ogni costo il fratello e a fare luce sul misterioso Wire, Bolitar, con l’aiuto del suo socio, l’aristocratico e libertino Win, si inoltra in un’intricata rete di rapporti personali e inconfessabili segreti, con incursioni temerarie in una New York ora notturna e altolocata, ora periferica e losca. Ed è fatalmente costretto a fare i conti con il suo passato, pieno di contrasti, menzogne e tenerezze, mentre l’amatissimo padre è sospeso tra la vita e la morte.
Alta tensione è il nuovo thriller implacabile scritto da Harlan Coben, il re delle classifiche americane e francesi, che riesce a tenere inchiodato il lettore con continui colpi di scena e tocchi d’ironia che accompagnano il ritmo incalzante della storia. **
### Sinossi
Quando Suzze Trevantino, un’ex stella del tennis, e suo marito Lex Ryder, membro del duo rock HorsePower, ricevono un post anonimo su Facebook che mette in dubbio la paternità del loro bambino non ancora nato, Lex scompare nel nulla. Suzze, incinta di otto mesi, si rivolge immediatamente a Myron Bolitar supplicandolo di rintracciare il marito. Ma quando Myron trova Lex in un equivoco club di New York ha una grande sorpresa, perché lì si imbatte anche in qualcuno che non si aspettava certo di rivedere: Kitty, la moglie di suo fratello Brad, il quale ha fatto perdere le proprie tracce sedici anni prima, lasciando in eredità a Myron una ferita mai rimarginata. La ricomparsa di Kitty, promessa mancata del tennis, già amica e poi rivale di Suzze, non può essere un caso. La vicenda a questo punto si complica e l’indagine si sdoppia, ma tutti i sospetti sembrano convergere su Gabriel Wire, cantante e leader carismatico degli HorsePower, che si nega da anni ai propri fan e il cui unico legame con il mondo è il tormentato Lex. Deciso a ritrovare a ogni costo il fratello e a fare luce sul misterioso Wire, Bolitar, con l’aiuto del suo socio, l’aristocratico e libertino Win, si inoltra in un’intricata rete di rapporti personali e inconfessabili segreti, con incursioni temerarie in una New York ora notturna e altolocata, ora periferica e losca. Ed è fatalmente costretto a fare i conti con il suo passato, pieno di contrasti, menzogne e tenerezze, mentre l’amatissimo padre è sospeso tra la vita e la morte.
Alta tensione è il nuovo thriller implacabile scritto da Harlan Coben, il re delle classifiche americane e francesi, che riesce a tenere inchiodato il lettore con continui colpi di scena e tocchi d’ironia che accompagnano il ritmo incalzante della storia.

Quando Suzze Trevantino, un’ex stella del tennis, e suo marito Lex Ryder, membro del duo rock HorsePower, ricevono un post anonimo su Facebook che mette in dubbio la paternità del loro bambino non ancora nato, Lex scompare nel nulla. Suzze, incinta di otto mesi, si rivolge immediatamente a Myron Bolitar supplicandolo di rintracciare il marito. Ma quando Myron trova Lex in un equivoco club di New York ha una grande sorpresa, perché lì si imbatte anche in qualcuno che non si aspettava certo di rivedere: Kitty, la moglie di suo fratello Brad, il quale ha fatto perdere le proprie tracce sedici anni prima, lasciando in eredità a Myron una ferita mai rimarginata. La ricomparsa di Kitty, promessa mancata del tennis, già amica e poi rivale di Suzze, non può essere un caso. La vicenda a questo punto si complica e l’indagine si sdoppia, ma tutti i sospetti sembrano convergere su Gabriel Wire, cantante e leader carismatico degli HorsePower, che si nega da anni ai propri fan e il cui unico legame con il mondo è il tormentato Lex. Deciso a ritrovare a ogni costo il fratello e a fare luce sul misterioso Wire, Bolitar, con l’aiuto del suo socio, l’aristocratico e libertino Win, si inoltra in un’intricata rete di rapporti personali e inconfessabili segreti, con incursioni temerarie in una New York ora notturna e altolocata, ora periferica e losca. Ed è fatalmente costretto a fare i conti con il suo passato, pieno di contrasti, menzogne e tenerezze, mentre l’amatissimo padre è sospeso tra la vita e la morte.
Alta tensione è il nuovo thriller implacabile scritto da Harlan Coben, il re delle classifiche americane e francesi, che riesce a tenere inchiodato il lettore con continui colpi di scena e tocchi d’ironia che accompagnano il ritmo incalzante della storia. **
### Sinossi
Quando Suzze Trevantino, un’ex stella del tennis, e suo marito Lex Ryder, membro del duo rock HorsePower, ricevono un post anonimo su Facebook che mette in dubbio la paternità del loro bambino non ancora nato, Lex scompare nel nulla. Suzze, incinta di otto mesi, si rivolge immediatamente a Myron Bolitar supplicandolo di rintracciare il marito. Ma quando Myron trova Lex in un equivoco club di New York ha una grande sorpresa, perché lì si imbatte anche in qualcuno che non si aspettava certo di rivedere: Kitty, la moglie di suo fratello Brad, il quale ha fatto perdere le proprie tracce sedici anni prima, lasciando in eredità a Myron una ferita mai rimarginata. La ricomparsa di Kitty, promessa mancata del tennis, già amica e poi rivale di Suzze, non può essere un caso. La vicenda a questo punto si complica e l’indagine si sdoppia, ma tutti i sospetti sembrano convergere su Gabriel Wire, cantante e leader carismatico degli HorsePower, che si nega da anni ai propri fan e il cui unico legame con il mondo è il tormentato Lex. Deciso a ritrovare a ogni costo il fratello e a fare luce sul misterioso Wire, Bolitar, con l’aiuto del suo socio, l’aristocratico e libertino Win, si inoltra in un’intricata rete di rapporti personali e inconfessabili segreti, con incursioni temerarie in una New York ora notturna e altolocata, ora periferica e losca. Ed è fatalmente costretto a fare i conti con il suo passato, pieno di contrasti, menzogne e tenerezze, mentre l’amatissimo padre è sospeso tra la vita e la morte.
Alta tensione è il nuovo thriller implacabile scritto da Harlan Coben, il re delle classifiche americane e francesi, che riesce a tenere inchiodato il lettore con continui colpi di scena e tocchi d’ironia che accompagnano il ritmo incalzante della storia.

Only registered users can download this free product.

Aldilà

Una analisi ricca di particolari in relazione al luogo da cui spiritualmente proveniamo e dove torneremo al termine di questo straordinario interludio che chiamiamo vita. Finalmente il mondo spirituale spiega cosa accade dopo quel “miliardesimo di secondo” che ci porterà nell’aldilà. Il raggiungimento della quarta dimensione, denominata arrivo, l’incontro con i propri c ari, l’incontro con l’angelo della soglia, e poi la quinta dimensione, chiamata raduno. E poi… le altre dimensioni… Un ricco excursus nella vita oltre la vita. Dopo aver destato in noi la comprensione della sua presenza, il mondo spirituale – che inizialmente si è fatto udire (tiptologia), si è fatto vedere mostrandosi in modo sensazionalistico (ectoplasmi), ci ha aiutato in momenti difficili a livello mondiale, e contemporaneamente a livello personale – oggi questo mondo, che non è nell’alto dei cieli ma incredibilmente vive accanto alla nostra visibilità, ci sta aiutando a comprendere – attraverso messaggi di grande levatura – quale è il nostro scopo qui sulla Terra e oltre. Questo mondo che così profondamente ci ama, ci sta indicando la via e soprattutto ci sta descrivendo con dovizia di particolari il luogo che ci attende, che dovremo solo riconoscere perché ci appartiene da sempre, quel luogo dello spirito in cui andremo dopo che sorella morte porrà termine alla fisicità, per dare inizio al vero inizio.

Una analisi ricca di particolari in relazione al luogo da cui spiritualmente proveniamo e dove torneremo al termine di questo straordinario interludio che chiamiamo vita. Finalmente il mondo spirituale spiega cosa accade dopo quel “miliardesimo di secondo” che ci porterà nell’aldilà. Il raggiungimento della quarta dimensione, denominata arrivo, l’incontro con i propri c ari, l’incontro con l’angelo della soglia, e poi la quinta dimensione, chiamata raduno. E poi… le altre dimensioni… Un ricco excursus nella vita oltre la vita. Dopo aver destato in noi la comprensione della sua presenza, il mondo spirituale – che inizialmente si è fatto udire (tiptologia), si è fatto vedere mostrandosi in modo sensazionalistico (ectoplasmi), ci ha aiutato in momenti difficili a livello mondiale, e contemporaneamente a livello personale – oggi questo mondo, che non è nell’alto dei cieli ma incredibilmente vive accanto alla nostra visibilità, ci sta aiutando a comprendere – attraverso messaggi di grande levatura – quale è il nostro scopo qui sulla Terra e oltre. Questo mondo che così profondamente ci ama, ci sta indicando la via e soprattutto ci sta descrivendo con dovizia di particolari il luogo che ci attende, che dovremo solo riconoscere perché ci appartiene da sempre, quel luogo dello spirito in cui andremo dopo che sorella morte porrà termine alla fisicità, per dare inizio al vero inizio.

Only registered users can download this free product.

Who I am

“Quando sollevavo la chitarra sopra la testa, mi sembrava di reggere il peso insanguinato di secoli infiniti di guerre insensate. Esplosioni. Trincee. Cadaveri. Il sibilo pauroso del vento.” Poi Pete schiantava quella chitarra come un’ascia contro gli amplificatori; Keith Moon cominciava a prendere a calci la sua batteria e Roger Daltrey sbatteva il microfono contro i piatti crepati di Keith. Gli Who sul palco erano furore dionisiaco allo stato puro e anche lontano dalle scene non si risparmiavano, al punto che l’Holiday Inn decise di bandirli per sempre dalle proprie strutture, a qualsiasi latitudine del mondo. Nel 1965 incendiarono il cuore di un’intera generazione con l’immortale verso “Spero di morire prima di diventare vecchio” ma la vita, si sa, non sempre va come si crede a vent’anni. Pete oggi ne ha sessantotto, è sopravvissuto a un’iniezione di adrenalina dritta nel cuore dopo essere stato trovato in overdose nei bagni di una discoteca ed è stato a un passo dall’andare a letto con Mick Jagger; ha lottato ogni giorno contro i fantasmi di un abuso sessuale subito da bambino ed è stato ingiustamente coinvolto in uno scandalo di pedofilia online: è diventato sordo dall’orecchio sinistro a causa di un’esplosione provocata da quel pazzo di Keith Moon in diretta tv ma ha suonato a Woodstock, al primo Live Aid e, recentemente, alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra del 2012. **

“Quando sollevavo la chitarra sopra la testa, mi sembrava di reggere il peso insanguinato di secoli infiniti di guerre insensate. Esplosioni. Trincee. Cadaveri. Il sibilo pauroso del vento.” Poi Pete schiantava quella chitarra come un’ascia contro gli amplificatori; Keith Moon cominciava a prendere a calci la sua batteria e Roger Daltrey sbatteva il microfono contro i piatti crepati di Keith. Gli Who sul palco erano furore dionisiaco allo stato puro e anche lontano dalle scene non si risparmiavano, al punto che l’Holiday Inn decise di bandirli per sempre dalle proprie strutture, a qualsiasi latitudine del mondo. Nel 1965 incendiarono il cuore di un’intera generazione con l’immortale verso “Spero di morire prima di diventare vecchio” ma la vita, si sa, non sempre va come si crede a vent’anni. Pete oggi ne ha sessantotto, è sopravvissuto a un’iniezione di adrenalina dritta nel cuore dopo essere stato trovato in overdose nei bagni di una discoteca ed è stato a un passo dall’andare a letto con Mick Jagger; ha lottato ogni giorno contro i fantasmi di un abuso sessuale subito da bambino ed è stato ingiustamente coinvolto in uno scandalo di pedofilia online: è diventato sordo dall’orecchio sinistro a causa di un’esplosione provocata da quel pazzo di Keith Moon in diretta tv ma ha suonato a Woodstock, al primo Live Aid e, recentemente, alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra del 2012. **

Only registered users can download this free product.