1521–1536 di 1833 risultati

Nozze veneziane

La follia di una notte.
Nicola d’Alessandro non è mai andato d’accordo con Danielle Bell. Quindi è sconvolto quando scopre che la donna del mistero, con cui ha avuto una notte infuocata dopo un ballo in maschera in stile veneziano, è proprio la rossa Dany.
La scelta di una vita.
La loro notte è stata straordinaria, ma Dany ha deciso di non sposarsi mai più. Nicola, invece, sembra avere altre idee.
**
### Sinossi
La follia di una notte.
Nicola d’Alessandro non è mai andato d’accordo con Danielle Bell. Quindi è sconvolto quando scopre che la donna del mistero, con cui ha avuto una notte infuocata dopo un ballo in maschera in stile veneziano, è proprio la rossa Dany.
La scelta di una vita.
La loro notte è stata straordinaria, ma Dany ha deciso di non sposarsi mai più. Nicola, invece, sembra avere altre idee.

La follia di una notte.
Nicola d’Alessandro non è mai andato d’accordo con Danielle Bell. Quindi è sconvolto quando scopre che la donna del mistero, con cui ha avuto una notte infuocata dopo un ballo in maschera in stile veneziano, è proprio la rossa Dany.
La scelta di una vita.
La loro notte è stata straordinaria, ma Dany ha deciso di non sposarsi mai più. Nicola, invece, sembra avere altre idee.
**
### Sinossi
La follia di una notte.
Nicola d’Alessandro non è mai andato d’accordo con Danielle Bell. Quindi è sconvolto quando scopre che la donna del mistero, con cui ha avuto una notte infuocata dopo un ballo in maschera in stile veneziano, è proprio la rossa Dany.
La scelta di una vita.
La loro notte è stata straordinaria, ma Dany ha deciso di non sposarsi mai più. Nicola, invece, sembra avere altre idee.

Only registered users can download this free product.

La notte del drago

Grim Batol: il suo oscuro retaggio ha origine nelle nebbie del tempo, nel più remoto passato di Azeroth. I più lo conoscono come il luogo dove avvenne una tragedia: fu qui che gli orchi corruppero i figli della nobile regina dei draghi, Alexstrasza, per usarli come armi nella loro meschina guerra. Un esiguo gruppo di eroi, guidato dall’enigmatico mago Krasus, sconfisse gli orchi e liberò i draghi prigionieri, ma la montagna maledetta è rimasta uno dei luoghi devastati più famosi del mondo di Warcraft. Krasus, che in pochi sanno essere il drago rosso Korialstrasz, sente che il male sta tornando dentro le mura di Grim Batol minacciando tutto ciò che gli è più caro. Decide di partire per contrastare il pericolo che incombe, ma ignora che altri hanno intrapreso una missione simile alla sua. Tutti insieme scopriranno la terribile verità… Una verità che potrà costare loro la vita e portare una nuova era di morte su tutta Azeroth.
**

Grim Batol: il suo oscuro retaggio ha origine nelle nebbie del tempo, nel più remoto passato di Azeroth. I più lo conoscono come il luogo dove avvenne una tragedia: fu qui che gli orchi corruppero i figli della nobile regina dei draghi, Alexstrasza, per usarli come armi nella loro meschina guerra. Un esiguo gruppo di eroi, guidato dall’enigmatico mago Krasus, sconfisse gli orchi e liberò i draghi prigionieri, ma la montagna maledetta è rimasta uno dei luoghi devastati più famosi del mondo di Warcraft. Krasus, che in pochi sanno essere il drago rosso Korialstrasz, sente che il male sta tornando dentro le mura di Grim Batol minacciando tutto ciò che gli è più caro. Decide di partire per contrastare il pericolo che incombe, ma ignora che altri hanno intrapreso una missione simile alla sua. Tutti insieme scopriranno la terribile verità… Una verità che potrà costare loro la vita e portare una nuova era di morte su tutta Azeroth.
**

Only registered users can download this free product.

Nosferas

Alla fine del XIX secolo, gli ultimi sei clan dei vampiri superstiti si sono sparsi per tutta l’Europa. Pur nutrendo una reciproca e profonda ostilità, nel momento in cui la modernità minaccia di estinzione la loro specie, scoprono che esiste un unico modo per sopravvivere: addestrare i propri figli, gli Eredi della Notte, in modo che ognuno di loro possa beneficiare delle risorse degli altri clan… La formazione degli Eredi della Notte ha inizio a Roma. L’irlandese Ivy, l’inglese Malcolm, il viennese Franz Leopold e la tedesca Alisa dovranno imparare dai maestri italiani ad acquisire l’immunità dai poteri della Chiesa. Sennonché una serie di omicidi all’interno del clan italiano getta un’ombra sinistra sull’apprendistato dei giovani. Un misterioso cacciatore di vampiri è in cerca di prede e, quando i quattro cercano di catturarlo, scoprono una diabolica cospirazione tra i loro ranghi.

Alla fine del XIX secolo, gli ultimi sei clan dei vampiri superstiti si sono sparsi per tutta l’Europa. Pur nutrendo una reciproca e profonda ostilità, nel momento in cui la modernità minaccia di estinzione la loro specie, scoprono che esiste un unico modo per sopravvivere: addestrare i propri figli, gli Eredi della Notte, in modo che ognuno di loro possa beneficiare delle risorse degli altri clan… La formazione degli Eredi della Notte ha inizio a Roma. L’irlandese Ivy, l’inglese Malcolm, il viennese Franz Leopold e la tedesca Alisa dovranno imparare dai maestri italiani ad acquisire l’immunità dai poteri della Chiesa. Sennonché una serie di omicidi all’interno del clan italiano getta un’ombra sinistra sull’apprendistato dei giovani. Un misterioso cacciatore di vampiri è in cerca di prede e, quando i quattro cercano di catturarlo, scoprono una diabolica cospirazione tra i loro ranghi.

Only registered users can download this free product.

Nessuno verrà

Ha trascinato la ragazza in uno scantinato, l’ha legata e l’ha lasciata al buio, senza acqua né cibo. Ora deve soltanto aspettare che muoia. Nessuno verrà a salvarla, perché nessuno sa che è scomparsa. Chi mai si preoccuperebbe per un’amica che non vede da qualche giorno, ma che risponde regolarmente agli SMS e alle e-mail? Chi potrebbe mai credere che quei messaggi rassicuranti sono invece le provocazioni di uno spietato assassino? Sam Currie è un detective, Dave Lewis è un giornalista. Li unisce lo strazio insanabile per la morte violenta di ciò che avevano di più caro al mondo: un figlio per Sam, il fratello minore per Dave. Ma li unisce anche la disperazione nata dalla consapevolezza di non aver fatto nulla per impedire quella morte. Sono due uomini inutili, che non hanno niente da perdere e che si ritrovano, per strade diverse, ad affrontare il serial killer, armati solo delle cicatrici del passato e della speranza di potersi finalmente redimere. Ma, per farlo, dovranno prima scendere a patti con la loro coscienza che, implacabile, ripete la stessa accusa rivolta dall’assassino ai parenti delle vittime: Tu l’hai lasciata morire…
**

Ha trascinato la ragazza in uno scantinato, l’ha legata e l’ha lasciata al buio, senza acqua né cibo. Ora deve soltanto aspettare che muoia. Nessuno verrà a salvarla, perché nessuno sa che è scomparsa. Chi mai si preoccuperebbe per un’amica che non vede da qualche giorno, ma che risponde regolarmente agli SMS e alle e-mail? Chi potrebbe mai credere che quei messaggi rassicuranti sono invece le provocazioni di uno spietato assassino? Sam Currie è un detective, Dave Lewis è un giornalista. Li unisce lo strazio insanabile per la morte violenta di ciò che avevano di più caro al mondo: un figlio per Sam, il fratello minore per Dave. Ma li unisce anche la disperazione nata dalla consapevolezza di non aver fatto nulla per impedire quella morte. Sono due uomini inutili, che non hanno niente da perdere e che si ritrovano, per strade diverse, ad affrontare il serial killer, armati solo delle cicatrici del passato e della speranza di potersi finalmente redimere. Ma, per farlo, dovranno prima scendere a patti con la loro coscienza che, implacabile, ripete la stessa accusa rivolta dall’assassino ai parenti delle vittime: Tu l’hai lasciata morire…
**

Only registered users can download this free product.

Nessuno al suo posto

Che fine ha fatto Hassan Geddi? Che c’entra una biondina disperata e di buona famiglia con il grande e sorprendente Palanca? Chi è il bel tipo dall’aria mitteleuropea, anche lui a caccia di Hassan? Che hanno a che fare con tutto ciò una bella fotografa free – lance, un caratterista geniale, un maggiordomo perfetto, un numero imprecisato di attori, una giornalista finta, un giornalista vero, un commissario che dovrebbe andare in ferie? E soprattutto, che c’entra Matteo Montesi, ex attore, traduttore e investigatore, rifugiato in un paese di collina alle porte di Roma, con lago, boschi e mare vicino? Niente, lui non vorrebbe entrarci proprio niente. Ma il caso di scomparsa di cui ha accettato di occuparsi si trasforma presto in uno slalom fra morti ammazzati, loschi figuri e trame che si estendono ben oltre i confini del piccolo centro collinare. E così Matteo Montesi c’entra eccome, in una storia in cui nessuno è al suo posto. Perché il mondo è uno, e i rifugi non esistono.
**

Che fine ha fatto Hassan Geddi? Che c’entra una biondina disperata e di buona famiglia con il grande e sorprendente Palanca? Chi è il bel tipo dall’aria mitteleuropea, anche lui a caccia di Hassan? Che hanno a che fare con tutto ciò una bella fotografa free – lance, un caratterista geniale, un maggiordomo perfetto, un numero imprecisato di attori, una giornalista finta, un giornalista vero, un commissario che dovrebbe andare in ferie? E soprattutto, che c’entra Matteo Montesi, ex attore, traduttore e investigatore, rifugiato in un paese di collina alle porte di Roma, con lago, boschi e mare vicino? Niente, lui non vorrebbe entrarci proprio niente. Ma il caso di scomparsa di cui ha accettato di occuparsi si trasforma presto in uno slalom fra morti ammazzati, loschi figuri e trame che si estendono ben oltre i confini del piccolo centro collinare. E così Matteo Montesi c’entra eccome, in una storia in cui nessuno è al suo posto. Perché il mondo è uno, e i rifugi non esistono.
**

Only registered users can download this free product.

Nessun sospetto

Quello di Cal Bradley è un matrimonio perfetto: psichiatra di talento, padre e marito esemplare, da quindici anni vive con Marie, che adora, e i loro tre figli in un ridente angolo del New England. Ma una serie di sconcertanti coincidenze sta per scatenare la tempesta nella loro ordinata esistenza, squarciando il velo di certezza che la avvolge. Una notte Peter Blue, un diciannovenne dal passato problematico, picchia selvaggiamente la sua ragazza, ruba una pistola e dà fuoco a una chiesa della cittadina, minacciando con l’arma uno spietato ufficiale di polizia, poco incline al perdono e alla comprensione. Il ragazzo viene ricoverato presso la clinica psichiatrica in cui lavora Cal. Per Peter è l’ultima possibilità, la sola speranza di salvezza. Per Cal, invece, è l’orlo del baratro, l’inizio di una discesa agli inferi al termine della quale nulla potrà essere più come prima. Perché la vita di Peter è misteriosamente intrecciata a quella di Cal, ed entrambe celano un inconfessabile segreto.
**

Quello di Cal Bradley è un matrimonio perfetto: psichiatra di talento, padre e marito esemplare, da quindici anni vive con Marie, che adora, e i loro tre figli in un ridente angolo del New England. Ma una serie di sconcertanti coincidenze sta per scatenare la tempesta nella loro ordinata esistenza, squarciando il velo di certezza che la avvolge. Una notte Peter Blue, un diciannovenne dal passato problematico, picchia selvaggiamente la sua ragazza, ruba una pistola e dà fuoco a una chiesa della cittadina, minacciando con l’arma uno spietato ufficiale di polizia, poco incline al perdono e alla comprensione. Il ragazzo viene ricoverato presso la clinica psichiatrica in cui lavora Cal. Per Peter è l’ultima possibilità, la sola speranza di salvezza. Per Cal, invece, è l’orlo del baratro, l’inizio di una discesa agli inferi al termine della quale nulla potrà essere più come prima. Perché la vita di Peter è misteriosamente intrecciata a quella di Cal, ed entrambe celano un inconfessabile segreto.
**

Only registered users can download this free product.

Musicofilia: racconti sulla musica e il cervello

Un giorno, a New York, Oliver Sacks partecipa all’incontro organizzato da un batterista con una trentina di persone affette dalla sindrome di Tourette: “Tutti, in quella stanza, sembravano in balia dei loro tic: tic ciascuno con il suo tempo. Vedevo i tic erompere e diffondersi per contagio”. Poi il batterista inizia a suonare, e tutti in cerchio lo seguono con i loro tamburi: come per incanto i tic scompaiono, e il gruppo si fonde in una perfetta sincronia ritmica. Questo stupefacente esempio, spiega Sacks, è solo una particolare variante del prodigio di “neurogamia”, che si verifica ogniqualvolta il nostro sistema nervoso “si sposa” a quello di chi ci sta accanto attraverso il medium della musica. Presentando questo e molti altri casi con la consueta capacità di immedesimazione, Sacks esplora la “straordinaria forza neurale” della musica e i suoi nessi con le funzioni e disfunzioni del cervello.

Un giorno, a New York, Oliver Sacks partecipa all’incontro organizzato da un batterista con una trentina di persone affette dalla sindrome di Tourette: “Tutti, in quella stanza, sembravano in balia dei loro tic: tic ciascuno con il suo tempo. Vedevo i tic erompere e diffondersi per contagio”. Poi il batterista inizia a suonare, e tutti in cerchio lo seguono con i loro tamburi: come per incanto i tic scompaiono, e il gruppo si fonde in una perfetta sincronia ritmica. Questo stupefacente esempio, spiega Sacks, è solo una particolare variante del prodigio di “neurogamia”, che si verifica ogniqualvolta il nostro sistema nervoso “si sposa” a quello di chi ci sta accanto attraverso il medium della musica. Presentando questo e molti altri casi con la consueta capacità di immedesimazione, Sacks esplora la “straordinaria forza neurale” della musica e i suoi nessi con le funzioni e disfunzioni del cervello.

Only registered users can download this free product.

Il museo dell’innocenza

La vita, le convenzioni e il caso trasformano il colpo di fulmine tra Kemal e Füsun prima in una passione erotica travolgente e poi in un interminabile, languido corteggiamento. Per otto anni Kemal sarà al fianco di una donna seducente e irraggiungibile, nell’attesa e nella speranza di realizzare il suo sogno d’amore.
Nel primo romanzo dopo il Premio Nobel del 2006, Pamuk ci regala lo struggente ritratto di un incontro e la storia indimenticabile di un’epoca e di una città, la sua, Istanbul.

La vita, le convenzioni e il caso trasformano il colpo di fulmine tra Kemal e Füsun prima in una passione erotica travolgente e poi in un interminabile, languido corteggiamento. Per otto anni Kemal sarà al fianco di una donna seducente e irraggiungibile, nell’attesa e nella speranza di realizzare il suo sogno d’amore.
Nel primo romanzo dopo il Premio Nobel del 2006, Pamuk ci regala lo struggente ritratto di un incontro e la storia indimenticabile di un’epoca e di una città, la sua, Istanbul.

Only registered users can download this free product.

Murata viva. Prigioniera della legge degli uomini

È mezzanotte. Leila, giovane marocchina cresciuta in Francia, sta dormendo della piccola stanza che condivide insieme ai fratelli, quando la madre la sveglia. Le ordina di mettersi il suo vestito più bello e di preparare il tè per l’uomo seduto sul divano della sala: lo deve accogliere come fosse un re. Leila non lo conosce. Eppure tra pochi giorni quell’uomo diventerà suo marito. Perché così ha deciso suo padre e, se lei oserà ribellarsi, la punizione sarà terribile. Per Leila è l’inizio di un incubo. Suo marito la tratta come una schiava, la picchia, la umilia. Per tre volte Leila tenta il suicidio. Solo la nascita di suo figlio Ryad le dà la forza di ribellarsi. A costo di essere ripudiata dalla famiglia, Leila chiede la separazione.
**

È mezzanotte. Leila, giovane marocchina cresciuta in Francia, sta dormendo della piccola stanza che condivide insieme ai fratelli, quando la madre la sveglia. Le ordina di mettersi il suo vestito più bello e di preparare il tè per l’uomo seduto sul divano della sala: lo deve accogliere come fosse un re. Leila non lo conosce. Eppure tra pochi giorni quell’uomo diventerà suo marito. Perché così ha deciso suo padre e, se lei oserà ribellarsi, la punizione sarà terribile. Per Leila è l’inizio di un incubo. Suo marito la tratta come una schiava, la picchia, la umilia. Per tre volte Leila tenta il suicidio. Solo la nascita di suo figlio Ryad le dà la forza di ribellarsi. A costo di essere ripudiata dalla famiglia, Leila chiede la separazione.
**

Only registered users can download this free product.

Le Mura Di Adrianopoli

Le mura di Adrianopoli by Guido Cervo
Stremati dopo un lungo vagabondare e affamati, i Goti si sono schierati lungo le rive del Danubio. Con la promessa di infoltire con i propri uomini le schiere dell’esercito romano, hanno ottenuto dall’imperatore Valente di insediarsi in quelle terre di confine, costantemente sotto la minaccia dei Persiani. Ma la pacifica convivenza si rivela ben presto una chimera. Le condizioni miserabili in cui sono costretti a vivere gli “ospiti” barbari si traducono in aperta ostilità. Fino a quando, il 9 agosto 378, Goti e Romani giungono al confronto decisivo. Nell’assolata piana di Adrianopoli, capitale della Tracia, i due eserciti si fronteggiano, disponendosi a una battaglia che i loro capi, consapevoli della posta in gioco e riluttanti a dare il via alla strage, vorrebbero ancora evitare. Ma basta un niente, uno squillo di trombe, un fraintendimento, per vanificare l’estremo tentativo di instaurare una trattativa e innescare un incendio dilagante. La carica avventata degli arcieri isauri trascina all’assalto tutti i reparti romani, mentre dai colli circostanti le orde barbariche calano su di loro a getto continuo: una marea inarrestabile che investirà di lì a poco la stessa Adrianopoli, in quello che sarà il giorno più lungo dell’Impero, dopo il quale nulla sarà più come prima.

Le mura di Adrianopoli by Guido Cervo
Stremati dopo un lungo vagabondare e affamati, i Goti si sono schierati lungo le rive del Danubio. Con la promessa di infoltire con i propri uomini le schiere dell’esercito romano, hanno ottenuto dall’imperatore Valente di insediarsi in quelle terre di confine, costantemente sotto la minaccia dei Persiani. Ma la pacifica convivenza si rivela ben presto una chimera. Le condizioni miserabili in cui sono costretti a vivere gli “ospiti” barbari si traducono in aperta ostilità. Fino a quando, il 9 agosto 378, Goti e Romani giungono al confronto decisivo. Nell’assolata piana di Adrianopoli, capitale della Tracia, i due eserciti si fronteggiano, disponendosi a una battaglia che i loro capi, consapevoli della posta in gioco e riluttanti a dare il via alla strage, vorrebbero ancora evitare. Ma basta un niente, uno squillo di trombe, un fraintendimento, per vanificare l’estremo tentativo di instaurare una trattativa e innescare un incendio dilagante. La carica avventata degli arcieri isauri trascina all’assalto tutti i reparti romani, mentre dai colli circostanti le orde barbariche calano su di loro a getto continuo: una marea inarrestabile che investirà di lì a poco la stessa Adrianopoli, in quello che sarà il giorno più lungo dell’Impero, dopo il quale nulla sarà più come prima.

Only registered users can download this free product.

Morte tra i ghiacci

Durante una spedizione nel cuore dell’Alaska, l’équipe dello scienziato Evan Marshall scopre una spaventosa creatura preistorica rimasta per millenni prigioniera nei ghiacci eterni del MountFear, l’imponente montagna abitata – secondo le leggende locali – da spiriti vendicativi e intoccabili.È un ritrovamento senza precedenti, e il rapace network televisivo che finanzia le ricerche di Marshall si lancia con entusiasmo sulla notizia.Ma quando, nel buio della notte artica, il corpo della creatura scompare e iniziano a susseguirsi morti atroci e inspiegabili, il monito dei nativi risuona in tutta la sua inascoltata saggezza. La montagna si ribella agli uomini che con la loro avidità hanno risvegliato un mostro antico come le ossa della terra. E la scia di sangue e terrore che la creatura sta lasciando dietro di sé non è che l’inizio.
**
### Sinossi
Durante una spedizione nel cuore dell’Alaska, l’équipe dello scienziato Evan Marshall scopre una spaventosa creatura preistorica rimasta per millenni prigioniera nei ghiacci eterni del MountFear, l’imponente montagna abitata – secondo le leggende locali – da spiriti vendicativi e intoccabili.È un ritrovamento senza precedenti, e il rapace network televisivo che finanzia le ricerche di Marshall si lancia con entusiasmo sulla notizia.Ma quando, nel buio della notte artica, il corpo della creatura scompare e iniziano a susseguirsi morti atroci e inspiegabili, il monito dei nativi risuona in tutta la sua inascoltata saggezza. La montagna si ribella agli uomini che con la loro avidità hanno risvegliato un mostro antico come le ossa della terra. E la scia di sangue e terrore che la creatura sta lasciando dietro di sé non è che l’inizio.

Durante una spedizione nel cuore dell’Alaska, l’équipe dello scienziato Evan Marshall scopre una spaventosa creatura preistorica rimasta per millenni prigioniera nei ghiacci eterni del MountFear, l’imponente montagna abitata – secondo le leggende locali – da spiriti vendicativi e intoccabili.È un ritrovamento senza precedenti, e il rapace network televisivo che finanzia le ricerche di Marshall si lancia con entusiasmo sulla notizia.Ma quando, nel buio della notte artica, il corpo della creatura scompare e iniziano a susseguirsi morti atroci e inspiegabili, il monito dei nativi risuona in tutta la sua inascoltata saggezza. La montagna si ribella agli uomini che con la loro avidità hanno risvegliato un mostro antico come le ossa della terra. E la scia di sangue e terrore che la creatura sta lasciando dietro di sé non è che l’inizio.
**
### Sinossi
Durante una spedizione nel cuore dell’Alaska, l’équipe dello scienziato Evan Marshall scopre una spaventosa creatura preistorica rimasta per millenni prigioniera nei ghiacci eterni del MountFear, l’imponente montagna abitata – secondo le leggende locali – da spiriti vendicativi e intoccabili.È un ritrovamento senza precedenti, e il rapace network televisivo che finanzia le ricerche di Marshall si lancia con entusiasmo sulla notizia.Ma quando, nel buio della notte artica, il corpo della creatura scompare e iniziano a susseguirsi morti atroci e inspiegabili, il monito dei nativi risuona in tutta la sua inascoltata saggezza. La montagna si ribella agli uomini che con la loro avidità hanno risvegliato un mostro antico come le ossa della terra. E la scia di sangue e terrore che la creatura sta lasciando dietro di sé non è che l’inizio.

Only registered users can download this free product.

La morte del cliente

Un nuovo caso per lo studio legale tutto al femminile Rosato&Associati che cade proprio come manna dal cielo. Sull’ufficio di Bennie Rosato, brillante avvocatessa italoamericana di Philadelphia, già afflitto da seri problemi di soldi, grava anche la minaccia di sfratto. Sebbene Bennie e le sue giovani e dinamiche collaboratrici non si diano per vinte e lavorino duramente per fronteggiare ogni emergenza, il sollievo è grande quando all’orizzonte compare un nuovo affascinante cliente, l’uomo d’affari francese Robert St Amien, con una causa tanto impegnativa quanto remunerativa. Ma, improvvisamente, Bennie non trova più il portafoglio e la sua vita diventa un incubo. Chi in città si spaccia per lei, rovinandole la reputazione e minandole la credibilità presso giudici e colleghi? Il gioco si fa ancora più duro quando St Amien viene assassinato. Bennie è costretta a lanciarsi a capofitto in un’indagine che conduce a una persona a lei troppo troppo vicina….

Un nuovo caso per lo studio legale tutto al femminile Rosato&Associati che cade proprio come manna dal cielo. Sull’ufficio di Bennie Rosato, brillante avvocatessa italoamericana di Philadelphia, già afflitto da seri problemi di soldi, grava anche la minaccia di sfratto. Sebbene Bennie e le sue giovani e dinamiche collaboratrici non si diano per vinte e lavorino duramente per fronteggiare ogni emergenza, il sollievo è grande quando all’orizzonte compare un nuovo affascinante cliente, l’uomo d’affari francese Robert St Amien, con una causa tanto impegnativa quanto remunerativa. Ma, improvvisamente, Bennie non trova più il portafoglio e la sua vita diventa un incubo. Chi in città si spaccia per lei, rovinandole la reputazione e minandole la credibilità presso giudici e colleghi? Il gioco si fa ancora più duro quando St Amien viene assassinato. Bennie è costretta a lanciarsi a capofitto in un’indagine che conduce a una persona a lei troppo troppo vicina….

Only registered users can download this free product.

Il mondo dopo l’uomo. Tecnica e violenza

In questo libro Günther Anders, uno dei più significativi pensatori del Novecento, pone il lettore di fronte ad un’evidenza: con l’avanzamento della tecnica l’uomo sta mettendo in pericolo la sua esistenza. Anzi, lo ha già fatto attraverso i tragici avvenimenti delle guerre mondiali, della guerra in Vietnam e dello sgancio della bomba atomica. Se l’uomo, peccando di un ingenuo antropocentrismo, credeva di poter dominare la natura attraverso la tecnica, ora la situazione è rovesciata. Non è più l’uomo il soggetto della storia, bensì la tecnica. Quest’ultima è già oltre ciò che l’uomo potesse immaginare. L’essere umano ha i mezzi per autodistruggersi ed egli ha dato prova di poterlo fare senza rendersene conto. La denuncia di Anders è radicale e fa appello alla necessità di riflettere sulla situazione in cui si trova l’uomo nel mondo che egli stesso ha prodotto e nel tempo da lui definito come terza rivoluzione industriale. In questo tempo l’uomo è giunto ad una pericolosa scissione tra ciò che egli è in grado di produrre e le conseguenze ormai non più immaginabili della sua produzione.
**

In questo libro Günther Anders, uno dei più significativi pensatori del Novecento, pone il lettore di fronte ad un’evidenza: con l’avanzamento della tecnica l’uomo sta mettendo in pericolo la sua esistenza. Anzi, lo ha già fatto attraverso i tragici avvenimenti delle guerre mondiali, della guerra in Vietnam e dello sgancio della bomba atomica. Se l’uomo, peccando di un ingenuo antropocentrismo, credeva di poter dominare la natura attraverso la tecnica, ora la situazione è rovesciata. Non è più l’uomo il soggetto della storia, bensì la tecnica. Quest’ultima è già oltre ciò che l’uomo potesse immaginare. L’essere umano ha i mezzi per autodistruggersi ed egli ha dato prova di poterlo fare senza rendersene conto. La denuncia di Anders è radicale e fa appello alla necessità di riflettere sulla situazione in cui si trova l’uomo nel mondo che egli stesso ha prodotto e nel tempo da lui definito come terza rivoluzione industriale. In questo tempo l’uomo è giunto ad una pericolosa scissione tra ciò che egli è in grado di produrre e le conseguenze ormai non più immaginabili della sua produzione.
**

Only registered users can download this free product.

Il mondo contemporaneo. Dal 1848 a oggi

Gli autori hanno adottato una diversa periodizzazione, fra le molte possibili per segnare il problematico termine a quo della storia contemporanea, e di partire dall’ondata rivoluzionaria del 1848 – evento senza dubbio epocale a livello europeo, e avvertito come tale anche dai contemporanei – per raccogliere in un unico volume l’intera materia che comunemente viene ricompresa in questa disciplina. Rispetto ad altre altrettanto legittime (come quelle che fanno riferimento alle grandi rivoluzioni di fine Settecento, al congresso di Vienna o all’unificazione tedesca), presenta alcuni indubbi vantaggi: consente di includere in un’unica e organica trattazione, problemi ed eventi imprescindibili per la comprensione del mondo contemporaneo.
**

Gli autori hanno adottato una diversa periodizzazione, fra le molte possibili per segnare il problematico termine a quo della storia contemporanea, e di partire dall’ondata rivoluzionaria del 1848 – evento senza dubbio epocale a livello europeo, e avvertito come tale anche dai contemporanei – per raccogliere in un unico volume l’intera materia che comunemente viene ricompresa in questa disciplina. Rispetto ad altre altrettanto legittime (come quelle che fanno riferimento alle grandi rivoluzioni di fine Settecento, al congresso di Vienna o all’unificazione tedesca), presenta alcuni indubbi vantaggi: consente di includere in un’unica e organica trattazione, problemi ed eventi imprescindibili per la comprensione del mondo contemporaneo.
**

Only registered users can download this free product.

Molto obbligato, Jeeves!

Pelham Grenville Wodehouse (Guildford, Surrey, 1881 – Southampton, New York, 1975) è il più importante scrittore umoristico del ‘900 e ancora oggi uno dei più popolari. Le sue opere – circa 90 romanzi e svariate raccolte di racconti, oltre a commedie e soggetti per film – sono pubblicate regolarmente in non meno di 25 lingue. Il suo personaggio più famoso, una figura ormai proverbiale, è Jeeves, l’impeccabile e onnisciente maggiordomo al servizio di Bertie Wooster, giovane signore che si caccia sempre nei guai. I due sono protagonisti di 12 romanzi e numerosi racconti.
**

Pelham Grenville Wodehouse (Guildford, Surrey, 1881 – Southampton, New York, 1975) è il più importante scrittore umoristico del ‘900 e ancora oggi uno dei più popolari. Le sue opere – circa 90 romanzi e svariate raccolte di racconti, oltre a commedie e soggetti per film – sono pubblicate regolarmente in non meno di 25 lingue. Il suo personaggio più famoso, una figura ormai proverbiale, è Jeeves, l’impeccabile e onnisciente maggiordomo al servizio di Bertie Wooster, giovane signore che si caccia sempre nei guai. I due sono protagonisti di 12 romanzi e numerosi racconti.
**

Only registered users can download this free product.

Mister Sorriso

Dall’altra parte del mondo, dove il sole brilla sempre e gli alberi crescono alti fino al cielo, c’è un posto chiamato Sorrisoland. In questo magnifico posto viveva Mister Sorriso. Era un tipo tondo e molto felice… Età di lettura: da 4 anni.
**

Dall’altra parte del mondo, dove il sole brilla sempre e gli alberi crescono alti fino al cielo, c’è un posto chiamato Sorrisoland. In questo magnifico posto viveva Mister Sorriso. Era un tipo tondo e molto felice… Età di lettura: da 4 anni.
**

Only registered users can download this free product.