65–80 di 1833 risultati

Il resto è silenzio

Tomás ha dodici anni, anche se non ne dimostra più di otto. È un po’ lento e un po’ impacciato e di solito non parla molto. Non perché non abbia niente da dire, ma è come se le parole rimanessero intrappolate dentro di lui. E poi le parole sono come frecce: vanno e vengono, feriscono e uccidono. Per questo lui preferisce registrarle, soprattutto quelle degli adulti, così non possono sfuggirgli. Suo papà, Juan, non vorrebbe che lo facesse, perché “insidia la privacy”. Ma ci sono già talmente tante cose che Tomás non può fare¿ È per via del cuore, che è più debole di quello degli altri. Non può correre, non può agitarsi, non può fare sforzi. Non può nemmeno far tornare indietro il tempo a quando la mamma era ancora viva. Suo papà non parla mai di lei. Forse ha troppo da fare con il suo lavoro di cardiochirurgo e non ha tempo per le chiacchiere. Ma quando lui non parla è come se si spegnesse la luce e ognuno rimanesse al buio, smarrito nel suo angolino. Silenzi neri, non pieni di luce come quelli di Alma, la moglie di Juan, che riempiono lo spazio invece di svuotarlo. A volte lei e Tomás fanno cose che papà non approverebbe, come mangiare la torta con le mani e leccarsi le dita. Alma è l’unica che può capire perché lui adesso deve fare le sue ricerche. Deve scoprire dieci cose sulla mamma, e dopo tutto sarà più chiaro. La prima l’ha già scoperta. Gliene mancano nove.

Tomás ha dodici anni, anche se non ne dimostra più di otto. È un po’ lento e un po’ impacciato e di solito non parla molto. Non perché non abbia niente da dire, ma è come se le parole rimanessero intrappolate dentro di lui. E poi le parole sono come frecce: vanno e vengono, feriscono e uccidono. Per questo lui preferisce registrarle, soprattutto quelle degli adulti, così non possono sfuggirgli. Suo papà, Juan, non vorrebbe che lo facesse, perché “insidia la privacy”. Ma ci sono già talmente tante cose che Tomás non può fare¿ È per via del cuore, che è più debole di quello degli altri. Non può correre, non può agitarsi, non può fare sforzi. Non può nemmeno far tornare indietro il tempo a quando la mamma era ancora viva. Suo papà non parla mai di lei. Forse ha troppo da fare con il suo lavoro di cardiochirurgo e non ha tempo per le chiacchiere. Ma quando lui non parla è come se si spegnesse la luce e ognuno rimanesse al buio, smarrito nel suo angolino. Silenzi neri, non pieni di luce come quelli di Alma, la moglie di Juan, che riempiono lo spazio invece di svuotarlo. A volte lei e Tomás fanno cose che papà non approverebbe, come mangiare la torta con le mani e leccarsi le dita. Alma è l’unica che può capire perché lui adesso deve fare le sue ricerche. Deve scoprire dieci cose sulla mamma, e dopo tutto sarà più chiaro. La prima l’ha già scoperta. Gliene mancano nove.

Only registered users can download this free product.

Guida alla teoria degli insiemi

Gli insegnanti si trovano in difficoltà a proposito dello spazio e dell’enfasi da dare agli argomenti di teoria degli insiemi, nella propria preparazione e nel proprio lavoro, perché all’università non è stata loro fornita una conoscenza adeguata. Si può tranquillamente affermare, sulla base di molta esperienza, che il matematico medio, anche chi fa ricerca, non sa cosa sia la teoria degli insiemi. Due pregiudizi si frappongono a una buona conoscenza della teoria: uno, di tipo minimalista, è la sua identificazione con una non meglio precisata “insiemistica”, un linguaggio austero fin troppo impegnativo ove lo si voglia imporre prematuramente; l’altro è di tipo massimalista e consiste nel supposto, ed effettivo legame con le questioni più sottili dei fondamenti della matematica. Ma la teoria ha un contenuto matematico importante, e con molti risvolti di interesse didattico. Si può dire in una parola che è lo studio dell’infinito, il che comporta anche per complemento che sia uno studio del finito. Attraverso gli insiemi numerabili ed effettivamente generati si stabilisce anche un collegamento con la più concreta teoria della calcolabilità. Il libro è solo una guida, non un manuale: sono indicati gli argomenti di maggior rilievo; sono offerti commenti sui risultati più significativi; sono segnalati anche temi da non approfondire, pur conoscendone l’esistenza; sono presentate con dettagli formali poche dimostrazioni, tipiche dello stile della materia; sono proposti, come istruzioni per l’uso, alcuni esercizi che potrebbero essere presentarti anche a studenti delle scuole secondarie.

Gli insegnanti si trovano in difficoltà a proposito dello spazio e dell’enfasi da dare agli argomenti di teoria degli insiemi, nella propria preparazione e nel proprio lavoro, perché all’università non è stata loro fornita una conoscenza adeguata. Si può tranquillamente affermare, sulla base di molta esperienza, che il matematico medio, anche chi fa ricerca, non sa cosa sia la teoria degli insiemi. Due pregiudizi si frappongono a una buona conoscenza della teoria: uno, di tipo minimalista, è la sua identificazione con una non meglio precisata “insiemistica”, un linguaggio austero fin troppo impegnativo ove lo si voglia imporre prematuramente; l’altro è di tipo massimalista e consiste nel supposto, ed effettivo legame con le questioni più sottili dei fondamenti della matematica. Ma la teoria ha un contenuto matematico importante, e con molti risvolti di interesse didattico. Si può dire in una parola che è lo studio dell’infinito, il che comporta anche per complemento che sia uno studio del finito. Attraverso gli insiemi numerabili ed effettivamente generati si stabilisce anche un collegamento con la più concreta teoria della calcolabilità. Il libro è solo una guida, non un manuale: sono indicati gli argomenti di maggior rilievo; sono offerti commenti sui risultati più significativi; sono segnalati anche temi da non approfondire, pur conoscendone l’esistenza; sono presentate con dettagli formali poche dimostrazioni, tipiche dello stile della materia; sono proposti, come istruzioni per l’uso, alcuni esercizi che potrebbero essere presentarti anche a studenti delle scuole secondarie.

Only registered users can download this free product.

C’era Una Volta… Fiabe

Il nome di Luigi Capuana viene di solito affiancato a quello di Verga e De Roberto per andare a formare il trittico dei veristi siciliani. Meno conosciuto è il forte interesse che lo scrittore nutriva per le tradizioni folcloristiche e le usanze popolari; interesse che lo trasformò in abile narratore di fiabe e racconti per l’infanzia. Sono gli anni dell’Italia post-unitaria, gli anni del Pinocchio di Collodi e del Cuore di De Amicis, gli anni in cui la narrativa per ragazzi trova la sua legittimazione e il suo pubblico (soprattutto presso la borghesia). La raccolta C’era una volta… fiabe, pubblicata nel 1882, dà inizio a questo nuovo filone della produzione di Capuana. Le sue fiabe, difficilmente distinguibili da quelle della tradizione orale, si caratterizzano per un forte legame con il teatro. I nomi dei protagonisti, che spesso coincidono con i titoli, sintetizzano la natura stessa del personaggio. La fantasia e l’estro creativo, oltre che permettere a Capuana di divertirsi, gli consentono pure di superare i suoi annosi problemi finanziari. Meritano quindi sicuramente di essere ancora oggi riscoperte e lette con piacere.
Luigi Capuana nasce a Mineo il 28 maggio 1839. Tra i massimi esponenti del verismo è un fine scrittore, accademico e giornalista. Autore prolifico, compone romanzi (Profumo, Il marchese di Roccaverdina), raccolte di novelle e fiabe. Muore a Catania il 29 novembre 1915.

Il nome di Luigi Capuana viene di solito affiancato a quello di Verga e De Roberto per andare a formare il trittico dei veristi siciliani. Meno conosciuto è il forte interesse che lo scrittore nutriva per le tradizioni folcloristiche e le usanze popolari; interesse che lo trasformò in abile narratore di fiabe e racconti per l’infanzia. Sono gli anni dell’Italia post-unitaria, gli anni del Pinocchio di Collodi e del Cuore di De Amicis, gli anni in cui la narrativa per ragazzi trova la sua legittimazione e il suo pubblico (soprattutto presso la borghesia). La raccolta C’era una volta… fiabe, pubblicata nel 1882, dà inizio a questo nuovo filone della produzione di Capuana. Le sue fiabe, difficilmente distinguibili da quelle della tradizione orale, si caratterizzano per un forte legame con il teatro. I nomi dei protagonisti, che spesso coincidono con i titoli, sintetizzano la natura stessa del personaggio. La fantasia e l’estro creativo, oltre che permettere a Capuana di divertirsi, gli consentono pure di superare i suoi annosi problemi finanziari. Meritano quindi sicuramente di essere ancora oggi riscoperte e lette con piacere.
Luigi Capuana nasce a Mineo il 28 maggio 1839. Tra i massimi esponenti del verismo è un fine scrittore, accademico e giornalista. Autore prolifico, compone romanzi (Profumo, Il marchese di Roccaverdina), raccolte di novelle e fiabe. Muore a Catania il 29 novembre 1915.

Only registered users can download this free product.

Blart: 3

La principessa Lois è stata rapita e Blart, suo (a malincuore) sposo, non potrebbe esserne più felice. Ma una nuova profezia pende sul suo capo e lo costringe a correre in aiuto dell’indifesa fanciulla e a imbarcarsi sul Maiale d’Oro, la nave con la ciurma più scalcagnata che esista, per finire in balia di mari insidiosi e pirati sanguinari. E come se non bastasse, la Gilda degli Assassini è sulle sue tracce, e non certo per prendere una tazza di tè e fare una piacevole chiacchierata tra amici… Età di lettura: da 10 anni. **

La principessa Lois è stata rapita e Blart, suo (a malincuore) sposo, non potrebbe esserne più felice. Ma una nuova profezia pende sul suo capo e lo costringe a correre in aiuto dell’indifesa fanciulla e a imbarcarsi sul Maiale d’Oro, la nave con la ciurma più scalcagnata che esista, per finire in balia di mari insidiosi e pirati sanguinari. E come se non bastasse, la Gilda degli Assassini è sulle sue tracce, e non certo per prendere una tazza di tè e fare una piacevole chiacchierata tra amici… Età di lettura: da 10 anni. **

Only registered users can download this free product.

Wicked lovely. Incantevole e pericoloso

Aislinn vive con la nonna in una cittadina della provincia americana. La sua vita assomiglia a quella di milioni di ragazze, se non fosse che ha il potere di vedere le fate. Fate malvagie che infestano la città, creature pagane, maliziose e lascive che si presentano in bande a fare dispetti, divertendosi alle spalle degli umani. Aislinn ha imparato a proteggersi da loro facendo finta di non vedere, seguendo i consigli della nonna: non guardare le fate invisibili, non rivolgere loro la parola e non attirare mai la loro attenzione. Ma quando alcuni esseri fatati cominciano a seguirla da vicino, le regole diventano impossibili da rispettare e lei confessa il segreto alla persona più cara che ha: Seth, diciotto anni, piercing e il vagone di un treno abbandonato come casa, un ragazzo verso cui prova sentimenti che vanno al di là dell’amicizia. Il loro legame sarà messo a dura prova da Keenan, Re dell’Estate e guida del Regno Fatato, che vede in Aislinn la destinata a diventare la compagna della sua vita. Per lei diventa sempre più difficile allontanarlo, resistere alla sua bellezza abbagliante, ignorare quella strana e calda alchimia che la scuote in ogni parte. Il cuore di Aislinn è diviso: dovrà fare la sua scelta, in un conflitto tra amore eterno e amore terreno. **

Aislinn vive con la nonna in una cittadina della provincia americana. La sua vita assomiglia a quella di milioni di ragazze, se non fosse che ha il potere di vedere le fate. Fate malvagie che infestano la città, creature pagane, maliziose e lascive che si presentano in bande a fare dispetti, divertendosi alle spalle degli umani. Aislinn ha imparato a proteggersi da loro facendo finta di non vedere, seguendo i consigli della nonna: non guardare le fate invisibili, non rivolgere loro la parola e non attirare mai la loro attenzione. Ma quando alcuni esseri fatati cominciano a seguirla da vicino, le regole diventano impossibili da rispettare e lei confessa il segreto alla persona più cara che ha: Seth, diciotto anni, piercing e il vagone di un treno abbandonato come casa, un ragazzo verso cui prova sentimenti che vanno al di là dell’amicizia. Il loro legame sarà messo a dura prova da Keenan, Re dell’Estate e guida del Regno Fatato, che vede in Aislinn la destinata a diventare la compagna della sua vita. Per lei diventa sempre più difficile allontanarlo, resistere alla sua bellezza abbagliante, ignorare quella strana e calda alchimia che la scuote in ogni parte. Il cuore di Aislinn è diviso: dovrà fare la sua scelta, in un conflitto tra amore eterno e amore terreno. **

Only registered users can download this free product.

Un contadino nella metropoli. Ricordi di un militante delle Brigate Rosse

Insieme a Renato Curcio, Mario Moretti e Alberto Franceschini, Gallinari è stato uno dei nomi di spicco delle BR. Vi ha militato fin dal principio, ed è stato uno dei massimi dirigenti dell’organizzazione durante il periodo cruciale del sequestro Moro. Nel suo libro, Gallinari si assume tutta la responsabilità del percorso di vita che lo ha condotto dalla giovinezza a Reggio Emilia agli ergastoli collezionati davanti a quattro o cinque Corti d’Assise. E lo fa senza lifting, con l’onestà di restituire esattamente la psicologia e l’universo ideologico di un giovane rivoluzionario, spinto dall’incalzare degli avvenimenti storici fino alla cospirazione violenta e ai gesti più estremi.

Insieme a Renato Curcio, Mario Moretti e Alberto Franceschini, Gallinari è stato uno dei nomi di spicco delle BR. Vi ha militato fin dal principio, ed è stato uno dei massimi dirigenti dell’organizzazione durante il periodo cruciale del sequestro Moro. Nel suo libro, Gallinari si assume tutta la responsabilità del percorso di vita che lo ha condotto dalla giovinezza a Reggio Emilia agli ergastoli collezionati davanti a quattro o cinque Corti d’Assise. E lo fa senza lifting, con l’onestà di restituire esattamente la psicologia e l’universo ideologico di un giovane rivoluzionario, spinto dall’incalzare degli avvenimenti storici fino alla cospirazione violenta e ai gesti più estremi.

Only registered users can download this free product.

Solo una donna

L’AUTRICE DI “Paura d’amare”
Paride, che gira con il suo carro per fare piccoli lavori, viene accusato ingiustamente di furto e finirebbe in carcere se non arrivasse in suo aiuto un misterioso personaggio, l’avvocato Nazareno Guerrero. Per riconoscenza, Paride accetta l’invito di questi a diventare la guardia del corpo della moglie Ada, una donna affascinante ma con un problema segreto. Paride porterà scompiglio in questa strana famiglia…

L’AUTRICE DI “Paura d’amare”
Paride, che gira con il suo carro per fare piccoli lavori, viene accusato ingiustamente di furto e finirebbe in carcere se non arrivasse in suo aiuto un misterioso personaggio, l’avvocato Nazareno Guerrero. Per riconoscenza, Paride accetta l’invito di questi a diventare la guardia del corpo della moglie Ada, una donna affascinante ma con un problema segreto. Paride porterà scompiglio in questa strana famiglia…

Only registered users can download this free product.

Previsioni del tempo

Mentre le rotte della spazzatura impongono nuove mappe del crimine, i gestori del malaffare e le loro vittime precipitano in un universo di corruzione e veleni. Giuliano trasporta maiali macellati illegalmente, sfuggiti a ogni controllo di qualità, da vendere nei supermercati. L’appuntamento è sull’Appennino emiliano con la gang di Jakup Mahmeti, già apparso nelle pagine di “Guerra agli umani” di Wu Ming 2. Un compito semplice: consegnare la carne e portare un nuovo Tir, carico di immondizia, fino al porto di Napoli. Ma durante il tragitto dosi eccessive di Maalox, paranoia, equivoci stravolgono i piani. Deve intervenire il broker, sommo sacerdote dello smaltimento rifiuti, moderno alchimista sul libro paga della camorra… Un racconto teso e sferzante. Perché quando si tratta di rifiuti, davvero nessuno può dirsi innocente. **

Mentre le rotte della spazzatura impongono nuove mappe del crimine, i gestori del malaffare e le loro vittime precipitano in un universo di corruzione e veleni. Giuliano trasporta maiali macellati illegalmente, sfuggiti a ogni controllo di qualità, da vendere nei supermercati. L’appuntamento è sull’Appennino emiliano con la gang di Jakup Mahmeti, già apparso nelle pagine di “Guerra agli umani” di Wu Ming 2. Un compito semplice: consegnare la carne e portare un nuovo Tir, carico di immondizia, fino al porto di Napoli. Ma durante il tragitto dosi eccessive di Maalox, paranoia, equivoci stravolgono i piani. Deve intervenire il broker, sommo sacerdote dello smaltimento rifiuti, moderno alchimista sul libro paga della camorra… Un racconto teso e sferzante. Perché quando si tratta di rifiuti, davvero nessuno può dirsi innocente. **

Only registered users can download this free product.

Lontano rimpianto

La contessa Donatella di Poliziano è una vampira, ha potere, bellezza e vita eterna. Ma ha l’immenso rimpianto di non aver trasformato in vampiro il suo grande amore Jergan, secoli prima, poiché quella scelta l’ha privata dell’unico uomo che abbia mai amato. Ormai convinta che non vi sia rimedio, la scoperta di un messaggio vecchio di trecento anni la conduce a un dono speciale, lasciatole dal vecchio amico Leonardo da Vinci: una macchina del tempo che le permetterà di riscrivere la storia del suo cuore. Una volta tornata indietro, però, ogni suo ricordo andrà perduto, e sarà solo dall’amore di Jergan che dipenderà il loro destino.

La contessa Donatella di Poliziano è una vampira, ha potere, bellezza e vita eterna. Ma ha l’immenso rimpianto di non aver trasformato in vampiro il suo grande amore Jergan, secoli prima, poiché quella scelta l’ha privata dell’unico uomo che abbia mai amato. Ormai convinta che non vi sia rimedio, la scoperta di un messaggio vecchio di trecento anni la conduce a un dono speciale, lasciatole dal vecchio amico Leonardo da Vinci: una macchina del tempo che le permetterà di riscrivere la storia del suo cuore. Una volta tornata indietro, però, ogni suo ricordo andrà perduto, e sarà solo dall’amore di Jergan che dipenderà il loro destino.

Only registered users can download this free product.

Le Cinque Qualità Essenziali Per Costruire Un Rapporto Con Gli Altri, Avere Successo Ed Essere Felici

Vi sentite insoddisfatti dopo una conversazione? Non avete raggiunto il vostro obiettivo durante una riunione di lavoro? Questo libro spiega con esempi e consigli pratici come gestire la propria aggressività, per ottenere il massimo nel rapporto con gli altri, nella vita privata e nell’attività professionale. Una guida per trovare il giusto equilibrio nelle situazioni quotidiane: saper ascoltare le opinioni altrui ed essere aperti ai suggerimenti degli altri può infatti rivelarsi fondamentale per imporre la propria volontà in modo efficace. Attraverso l’analisi di casi concreti e alcuni semplici accorgimenti svelati dai professionisti della comunicazione, questo libro offre la chiave per migliorare se stessi, valutando i propri progressi con quotidiani esercizi di verifica, fino a raggiungere una più soddisfacente realizzazione personale e incrementare il proprio business. **
### Sinossi
Vi sentite insoddisfatti dopo una conversazione? Non avete raggiunto il vostro obiettivo durante una riunione di lavoro? Questo libro spiega con esempi e consigli pratici come gestire la propria aggressività, per ottenere il massimo nel rapporto con gli altri, nella vita privata e nell’attività professionale. Una guida per trovare il giusto equilibrio nelle situazioni quotidiane: saper ascoltare le opinioni altrui ed essere aperti ai suggerimenti degli altri può infatti rivelarsi fondamentale per imporre la propria volontà in modo efficace. Attraverso l’analisi di casi concreti e alcuni semplici accorgimenti svelati dai professionisti della comunicazione, questo libro offre la chiave per migliorare se stessi, valutando i propri progressi con quotidiani esercizi di verifica, fino a raggiungere una più soddisfacente realizzazione personale e incrementare il proprio business.

Vi sentite insoddisfatti dopo una conversazione? Non avete raggiunto il vostro obiettivo durante una riunione di lavoro? Questo libro spiega con esempi e consigli pratici come gestire la propria aggressività, per ottenere il massimo nel rapporto con gli altri, nella vita privata e nell’attività professionale. Una guida per trovare il giusto equilibrio nelle situazioni quotidiane: saper ascoltare le opinioni altrui ed essere aperti ai suggerimenti degli altri può infatti rivelarsi fondamentale per imporre la propria volontà in modo efficace. Attraverso l’analisi di casi concreti e alcuni semplici accorgimenti svelati dai professionisti della comunicazione, questo libro offre la chiave per migliorare se stessi, valutando i propri progressi con quotidiani esercizi di verifica, fino a raggiungere una più soddisfacente realizzazione personale e incrementare il proprio business. **
### Sinossi
Vi sentite insoddisfatti dopo una conversazione? Non avete raggiunto il vostro obiettivo durante una riunione di lavoro? Questo libro spiega con esempi e consigli pratici come gestire la propria aggressività, per ottenere il massimo nel rapporto con gli altri, nella vita privata e nell’attività professionale. Una guida per trovare il giusto equilibrio nelle situazioni quotidiane: saper ascoltare le opinioni altrui ed essere aperti ai suggerimenti degli altri può infatti rivelarsi fondamentale per imporre la propria volontà in modo efficace. Attraverso l’analisi di casi concreti e alcuni semplici accorgimenti svelati dai professionisti della comunicazione, questo libro offre la chiave per migliorare se stessi, valutando i propri progressi con quotidiani esercizi di verifica, fino a raggiungere una più soddisfacente realizzazione personale e incrementare il proprio business.

Only registered users can download this free product.

La Confraternita Dei Giardinieri

Cosa accomuna un manipolo di mercanti e giardinieri inglesi, un intraprendente agricoltore americano e il botanico svedese più famoso di tutti i tempi? Fairchild, Miller, Bartram, Collinson, Banks, Linneo: sono solo alcuni membri della “confraternita dei giardinieri” che, con ruoli, motivazioni e interessi diversi, nel corso del Settecento animarono una vera e propria “rivoluzione botanica”, così profonda e invasiva da aver dato forma non solo ai giardini e ai parchi inglesi così come oggi possiamo ammirarli, ma perfino a un “paesaggio psicologico” di provata “britannicità”, un tratto inconfondibile nei costumi e nelle propensioni di un popolo. Sullo sfondo delle grandi esplorazioni di James Cook e degli anni cruciali che portarono alla nascita degli Stati Uniti d’America, il giardino all’inglese non divenne solo il passatempo e l’ossessione per milioni di inglesi – oltre che un lucroso affare per molti di loro – ma simbolo e veicolo stesso dell’Illuminismo, espressione visiva di un paese famoso per essere la “sede della libertà”. In pochi decenni, quei pionieri riuscirono a unire orticoltura pratica, botanica sistematica ed espansione coloniale in un progetto omogeneo, rafforzando il potere imperiale di una nazione sul mondo: questo libro, a metà tra il saggio e il romanzo storico, ripercorre l’avventura di coloro che riuscirono a plasmare con le proprie mani il “capolavoro della natura” e a penetrarne i segreti. **

Cosa accomuna un manipolo di mercanti e giardinieri inglesi, un intraprendente agricoltore americano e il botanico svedese più famoso di tutti i tempi? Fairchild, Miller, Bartram, Collinson, Banks, Linneo: sono solo alcuni membri della “confraternita dei giardinieri” che, con ruoli, motivazioni e interessi diversi, nel corso del Settecento animarono una vera e propria “rivoluzione botanica”, così profonda e invasiva da aver dato forma non solo ai giardini e ai parchi inglesi così come oggi possiamo ammirarli, ma perfino a un “paesaggio psicologico” di provata “britannicità”, un tratto inconfondibile nei costumi e nelle propensioni di un popolo. Sullo sfondo delle grandi esplorazioni di James Cook e degli anni cruciali che portarono alla nascita degli Stati Uniti d’America, il giardino all’inglese non divenne solo il passatempo e l’ossessione per milioni di inglesi – oltre che un lucroso affare per molti di loro – ma simbolo e veicolo stesso dell’Illuminismo, espressione visiva di un paese famoso per essere la “sede della libertà”. In pochi decenni, quei pionieri riuscirono a unire orticoltura pratica, botanica sistematica ed espansione coloniale in un progetto omogeneo, rafforzando il potere imperiale di una nazione sul mondo: questo libro, a metà tra il saggio e il romanzo storico, ripercorre l’avventura di coloro che riuscirono a plasmare con le proprie mani il “capolavoro della natura” e a penetrarne i segreti. **

Only registered users can download this free product.

L’adorabile tenebroso

Uno sconosciuto aristocratico ed elegante, allacciato a lei in un magico valzer al chiaro di luna: così Hope Merridew, da ragazzina, sognava l’incontro con il suo principe azzurro. Ma quando una sera, a un ricevimento, Hope nota Sebastian Reyne, senza una goccia di sangue blu, goffo ed enigmatico, l’intensità bruciante dei suoi sguardi la fa fremere. Che sia costui, a dispetto di quei romantici sogni, l’uomo che infine le ruberà il cuore?

Uno sconosciuto aristocratico ed elegante, allacciato a lei in un magico valzer al chiaro di luna: così Hope Merridew, da ragazzina, sognava l’incontro con il suo principe azzurro. Ma quando una sera, a un ricevimento, Hope nota Sebastian Reyne, senza una goccia di sangue blu, goffo ed enigmatico, l’intensità bruciante dei suoi sguardi la fa fremere. Che sia costui, a dispetto di quei romantici sogni, l’uomo che infine le ruberà il cuore?

Only registered users can download this free product.

L’alchimista. Il destino dei Gargoyle

Mattie, automa dotata di intelligenza, emancipata e abile alchimista, si trova nel mezzo di un conflitto fra Ingegneri e Alchimisti per il governo della città di Ayona, conosciuta come la Città dei Gargoyle per le statue che campeggiano sugli edifici e perché proprio da essi ha preso vita, quando ancora avevano il potere di plasmare la pietra. Mentre il vecchio ordine sociale e politico sta velocemente lasciando il posto al nuovo, Mattie viene a conoscenza di pericolosi segreti, segreti che possono mutare completamente gli equilibri del potere della città. Ma una tale situazione è inaccettabile per Loharri, il Tecnico che ha creato Mattie e che possiede – letteralmente -la chiave del suo cuore. **

Mattie, automa dotata di intelligenza, emancipata e abile alchimista, si trova nel mezzo di un conflitto fra Ingegneri e Alchimisti per il governo della città di Ayona, conosciuta come la Città dei Gargoyle per le statue che campeggiano sugli edifici e perché proprio da essi ha preso vita, quando ancora avevano il potere di plasmare la pietra. Mentre il vecchio ordine sociale e politico sta velocemente lasciando il posto al nuovo, Mattie viene a conoscenza di pericolosi segreti, segreti che possono mutare completamente gli equilibri del potere della città. Ma una tale situazione è inaccettabile per Loharri, il Tecnico che ha creato Mattie e che possiede – letteralmente -la chiave del suo cuore. **

Only registered users can download this free product.

Il mistero del bosco

Inghilterra, 1817 – Tornata in Inghilterra dopo una lunga permanenza all’estero, Lady Gwendolen Warrender si stabilisce nella casa di campagna ereditata dall’anziano marito. Ma la quiete idilliaca dell’antica dimora si colora ben presto di giallo: la sua più cara amica, infatti, viene uccisa in un bosco vicino e ben presto Gwendolen scopre che anche altre donne prima di lei hanno subito la stessa sorte. Decisa a risolvere il mistero, l’intraprendente gentildonna chiede aiuto a un affascinante e carismatico vicino, Mr. Jocelyn Northbridge, e insieme a lui, grazie a una serie di acute deduzioni e a un anello trovato sul luogo dell’ultimo delitto, a poco a poco stringe il cerchio intorno allo spietato assassino. **
### Sinossi
Inghilterra, 1817 – Tornata in Inghilterra dopo una lunga permanenza all’estero, Lady Gwendolen Warrender si stabilisce nella casa di campagna ereditata dall’anziano marito. Ma la quiete idilliaca dell’antica dimora si colora ben presto di giallo: la sua più cara amica, infatti, viene uccisa in un bosco vicino e ben presto Gwendolen scopre che anche altre donne prima di lei hanno subito la stessa sorte. Decisa a risolvere il mistero, l’intraprendente gentildonna chiede aiuto a un affascinante e carismatico vicino, Mr. Jocelyn Northbridge, e insieme a lui, grazie a una serie di acute deduzioni e a un anello trovato sul luogo dell’ultimo delitto, a poco a poco stringe il cerchio intorno allo spietato assassino.

Inghilterra, 1817 – Tornata in Inghilterra dopo una lunga permanenza all’estero, Lady Gwendolen Warrender si stabilisce nella casa di campagna ereditata dall’anziano marito. Ma la quiete idilliaca dell’antica dimora si colora ben presto di giallo: la sua più cara amica, infatti, viene uccisa in un bosco vicino e ben presto Gwendolen scopre che anche altre donne prima di lei hanno subito la stessa sorte. Decisa a risolvere il mistero, l’intraprendente gentildonna chiede aiuto a un affascinante e carismatico vicino, Mr. Jocelyn Northbridge, e insieme a lui, grazie a una serie di acute deduzioni e a un anello trovato sul luogo dell’ultimo delitto, a poco a poco stringe il cerchio intorno allo spietato assassino. **
### Sinossi
Inghilterra, 1817 – Tornata in Inghilterra dopo una lunga permanenza all’estero, Lady Gwendolen Warrender si stabilisce nella casa di campagna ereditata dall’anziano marito. Ma la quiete idilliaca dell’antica dimora si colora ben presto di giallo: la sua più cara amica, infatti, viene uccisa in un bosco vicino e ben presto Gwendolen scopre che anche altre donne prima di lei hanno subito la stessa sorte. Decisa a risolvere il mistero, l’intraprendente gentildonna chiede aiuto a un affascinante e carismatico vicino, Mr. Jocelyn Northbridge, e insieme a lui, grazie a una serie di acute deduzioni e a un anello trovato sul luogo dell’ultimo delitto, a poco a poco stringe il cerchio intorno allo spietato assassino.

Only registered users can download this free product.