1473–1488 di 1591 risultati

La Respirazione Artificiale

La respirazione meccanica e una procedura con cui ogni medico di medicina intensiva e ogni specializzando nelle discipline sia chirurgiche che di medicina generale si deve quotidianamente confrontare. Nel volume sono descritti in modo dettagliato i fondamenti di questa pratica clinica: partendo dalle basi anatomiche e fisiologiche della respirazione meccanica e dalle varie forme di insufficienza respiratoria, vengono discusse le indicazioni a questo tipo di intervento e le complicazioni ad esso legate, oltre che i metodi alternativi e il management delle malattie specifiche dell’apparato respiratorio. Vengono inoltre discusse le piu recenti tecniche di terapia respiratoria e di respirazone meccanica non invasiva.
Il volume, tradotto per la prima volta in italiano, rappresentera un vero e proprio manuale pratico per i medici e per tutti gli operatori che nella loro professione si occupano di respirazione artificiale.

La respirazione meccanica e una procedura con cui ogni medico di medicina intensiva e ogni specializzando nelle discipline sia chirurgiche che di medicina generale si deve quotidianamente confrontare. Nel volume sono descritti in modo dettagliato i fondamenti di questa pratica clinica: partendo dalle basi anatomiche e fisiologiche della respirazione meccanica e dalle varie forme di insufficienza respiratoria, vengono discusse le indicazioni a questo tipo di intervento e le complicazioni ad esso legate, oltre che i metodi alternativi e il management delle malattie specifiche dell’apparato respiratorio. Vengono inoltre discusse le piu recenti tecniche di terapia respiratoria e di respirazone meccanica non invasiva.
Il volume, tradotto per la prima volta in italiano, rappresentera un vero e proprio manuale pratico per i medici e per tutti gli operatori che nella loro professione si occupano di respirazione artificiale.

Only registered users can download this free product.

La fiamma delle Highlands

Scozia, 1415
Quando Ross MacKenna si trova davanti una splendida fanciulla dai capelli fiammeggianti intenzionata a ucciderlo, sa che si tratta di Gillian MacKay, ma non che il padre di quella giovane donna, capo del clan nemico, ha deciso di offrirgliela in sposa per porre fine alla sanguinosa faida che da generazioni affligge la regione. Ross accetta pur non essendo affatto sicuro che si tratti della decisione più saggia. Perché ora dovrà guardarsi le spalle anche dalla vivace consorte, che non fa mistero del suo odio per lui e per tutto il clan dei MacKenna. La natura appassionata e il corpo voluttuoso di Gillian gli sembrano un motivo più che valido per correre il rischio, ma non può fare a meno di chiedersi se l’odio saprà davvero trasformarsi in amore, portando la pace nelle Highlands.

Scozia, 1415
Quando Ross MacKenna si trova davanti una splendida fanciulla dai capelli fiammeggianti intenzionata a ucciderlo, sa che si tratta di Gillian MacKay, ma non che il padre di quella giovane donna, capo del clan nemico, ha deciso di offrirgliela in sposa per porre fine alla sanguinosa faida che da generazioni affligge la regione. Ross accetta pur non essendo affatto sicuro che si tratti della decisione più saggia. Perché ora dovrà guardarsi le spalle anche dalla vivace consorte, che non fa mistero del suo odio per lui e per tutto il clan dei MacKenna. La natura appassionata e il corpo voluttuoso di Gillian gli sembrano un motivo più che valido per correre il rischio, ma non può fare a meno di chiedersi se l’odio saprà davvero trasformarsi in amore, portando la pace nelle Highlands.

Only registered users can download this free product.

La donna sulla luna

###
Berlino 1929. Mentre la Repubblica di Weimar vive i suoi ultimi giorni e sulla Germania si addensano le nubi dell’uragano nazista, il cinema tedesco conosce la sua stagione più creativa e felice. Il grande Fritz Lang sta lavorando alle riprese di quello che diventerà un capolavoro – perduto – della fantascienza, “La donna sulla Luna”. Ad aiutarlo, un giovane esperto di razzi di nome Wernher von Braun, destinato a fare molta strada. La pellicola attira l’attenzione di Joseph Goebbels e dell’establishment del partito nazionalsocialista, che da tempo accarezza l’idea del primato ariano nella conquista dello spazio. E la tensione cresce ulteriormente quando, proprio nello studio in cui è stato ricostruito il suolo lunare, viene ritrovato il cadavere di una consulente. La produzione fa di tutto per dimostrare che si è trattato di un banale incidente, ma Egon Meinecke, il responsabile della sicurezza interna, non crede alla versione ufficiale dei fatti. Anche perché quella morte è stata profetizzata da Erik Jan Hanussen, il mago di Hitler. Destreggiandosi tra le ombre della follia esoterica del nazismo, Egon inizia una sua scomoda indagine, alla ricerca di un impossibile assassino che nessuno ha visto entrare né uscire dal set…
**

###
Berlino 1929. Mentre la Repubblica di Weimar vive i suoi ultimi giorni e sulla Germania si addensano le nubi dell’uragano nazista, il cinema tedesco conosce la sua stagione più creativa e felice. Il grande Fritz Lang sta lavorando alle riprese di quello che diventerà un capolavoro – perduto – della fantascienza, “La donna sulla Luna”. Ad aiutarlo, un giovane esperto di razzi di nome Wernher von Braun, destinato a fare molta strada. La pellicola attira l’attenzione di Joseph Goebbels e dell’establishment del partito nazionalsocialista, che da tempo accarezza l’idea del primato ariano nella conquista dello spazio. E la tensione cresce ulteriormente quando, proprio nello studio in cui è stato ricostruito il suolo lunare, viene ritrovato il cadavere di una consulente. La produzione fa di tutto per dimostrare che si è trattato di un banale incidente, ma Egon Meinecke, il responsabile della sicurezza interna, non crede alla versione ufficiale dei fatti. Anche perché quella morte è stata profetizzata da Erik Jan Hanussen, il mago di Hitler. Destreggiandosi tra le ombre della follia esoterica del nazismo, Egon inizia una sua scomoda indagine, alla ricerca di un impossibile assassino che nessuno ha visto entrare né uscire dal set…
**

Only registered users can download this free product.

La città del vento

Tornata a Parigi, Mistral scopre di essere seguita: chi la pedina è Jacob Mahler, il perfido emissario che risponde agli ordini di Heremit Devil. E al suo fianco questa volta ci sono anche Cybel, una gigantesca matrona che dirige una rivista di gossip, e Zoe, l’unica dei quattro saggi a sembrare ancora giovane. Spaventata, Mistral avverte subito i suoi amici Harvey, Sheng ed Elettra, che accorrono in suo aiuto. Di nuovo insieme, i ragazzi decidono di lanciare le antiche trottole in loro possesso per scoprire dove si nasconde Mahler e per trovare il terzo misterioso oggetto, il Velo di Iside. La sfida prosegue così nel cuore di Parigi, la Città dell’Aria. Il tempo corre e Sheng, Harvey, Elettra e Mistral, i ragazzi scelti per rinnovare il Patto tra Uomo e Natura, devono fare in fretta… Età di lettura: da 9 anni.
**

Tornata a Parigi, Mistral scopre di essere seguita: chi la pedina è Jacob Mahler, il perfido emissario che risponde agli ordini di Heremit Devil. E al suo fianco questa volta ci sono anche Cybel, una gigantesca matrona che dirige una rivista di gossip, e Zoe, l’unica dei quattro saggi a sembrare ancora giovane. Spaventata, Mistral avverte subito i suoi amici Harvey, Sheng ed Elettra, che accorrono in suo aiuto. Di nuovo insieme, i ragazzi decidono di lanciare le antiche trottole in loro possesso per scoprire dove si nasconde Mahler e per trovare il terzo misterioso oggetto, il Velo di Iside. La sfida prosegue così nel cuore di Parigi, la Città dell’Aria. Il tempo corre e Sheng, Harvey, Elettra e Mistral, i ragazzi scelti per rinnovare il Patto tra Uomo e Natura, devono fare in fretta… Età di lettura: da 9 anni.
**

Only registered users can download this free product.

La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili

Sinossi

Aerei di Stato che volano 37 ore al giorno, pronti al decollo per portare Sua Eccellenza anche a una festa a Parigi. Palazzi parlamentari presi in affitto a peso d’oro da scuderie di cavalli. Finanziamenti pubblici quadruplicati rispetto a quando furono aboliti dal referendum. “Rimborsi” elettorali 180 volte più alti delle spese sostenute. Organici di presidenza nelle regioni più “virtuose” moltiplicati per tredici volte in venti anni. Spese di rappresentanza dei governatori fino a dodici volte più alte di quelle del presidente della Repubblica tedesco. Province che continuano ad aumentare nonostante da decenni siano considerate inutili. Indennità impazzite al punto che il sindaco di un paese aostano di 91 abitanti può guadagnare quanto il collega di una città di 249mila. Candidati “trombati” consolati con 5 buste paga. Presidenti di circoscrizione con l’autoblu. La denuncia di come una certa politica, o meglio la sua caricatura obesa e ingorda, sia diventata una oligarchia insaziabile e abbia allagato l’intera società italiana. Storie stupefacenti, numeri da bancarotta, aneddoti nel reportage di due famosi giornalisti.

Sinossi

Aerei di Stato che volano 37 ore al giorno, pronti al decollo per portare Sua Eccellenza anche a una festa a Parigi. Palazzi parlamentari presi in affitto a peso d’oro da scuderie di cavalli. Finanziamenti pubblici quadruplicati rispetto a quando furono aboliti dal referendum. “Rimborsi” elettorali 180 volte più alti delle spese sostenute. Organici di presidenza nelle regioni più “virtuose” moltiplicati per tredici volte in venti anni. Spese di rappresentanza dei governatori fino a dodici volte più alte di quelle del presidente della Repubblica tedesco. Province che continuano ad aumentare nonostante da decenni siano considerate inutili. Indennità impazzite al punto che il sindaco di un paese aostano di 91 abitanti può guadagnare quanto il collega di una città di 249mila. Candidati “trombati” consolati con 5 buste paga. Presidenti di circoscrizione con l’autoblu. La denuncia di come una certa politica, o meglio la sua caricatura obesa e ingorda, sia diventata una oligarchia insaziabile e abbia allagato l’intera società italiana. Storie stupefacenti, numeri da bancarotta, aneddoti nel reportage di due famosi giornalisti.

Only registered users can download this free product.

L’ultimo testamento

Giudea, 70 d.C., Yehoshua Ben Yossef seppellisce in una grotta il proprio testamento, che racchiude un mistero destinato a restare inviolato per secoli. Duemila anni dopo, in Alaska, un’equipe di scienziati viene massacrata all’interno di un laboratorio clandestino, dove si stanno conducendo alcuni esperimenti legati al programma denominato Progetto Lazzaro. Fra le vittime, due premi Nobel, un agente FBI e una cavia umana la cui autopsia rivelerà un esito sconcertante: il decesso era già avvenuto prima della carneficina. Per fare luce sul caso l’FBI si rivolge all’ex agente Nathan Love, esperto di arti marziali e cultore dello zen.
**

Giudea, 70 d.C., Yehoshua Ben Yossef seppellisce in una grotta il proprio testamento, che racchiude un mistero destinato a restare inviolato per secoli. Duemila anni dopo, in Alaska, un’equipe di scienziati viene massacrata all’interno di un laboratorio clandestino, dove si stanno conducendo alcuni esperimenti legati al programma denominato Progetto Lazzaro. Fra le vittime, due premi Nobel, un agente FBI e una cavia umana la cui autopsia rivelerà un esito sconcertante: il decesso era già avvenuto prima della carneficina. Per fare luce sul caso l’FBI si rivolge all’ex agente Nathan Love, esperto di arti marziali e cultore dello zen.
**

Only registered users can download this free product.

L’ultimo guerriero

Bizanzio, 1035 d.C.: Thorgils è diventato membro dei Variaghi, la milizia di guerrieri nordici che garantisce la sicurezza dell’imperatore dei bizantini, ed è testimone dello splendore della più ricca città della terra, ma anche della violenza e delle congiure che avvelenano la vita della famiglia reale. Quando Harald Sigurdsson diviene capo dei Variaghi, affida a Thorgils una missione difficilissima, al limite dell’impossibile: sconfiggere i pirati che infestano il Mediterraneo, e successivamente organizzare una campagna militare per strappare la Sicilia ai Saraceni. Passano gli anni, Thorgils non è riuscito nell’impresa di riconquistare la Sicilia, ma è sempre più l’uomo di fiducia di Harald, che è diventato re di Norvegia, e vuole coronare il sogno dei suoi antenati, i Vichinghi: invadere l’Inghilterra. E sarà Thorgils, ancora una volta, a organizzare la campagna militare, accordandosi con Gugliemo di Normandia.

Bizanzio, 1035 d.C.: Thorgils è diventato membro dei Variaghi, la milizia di guerrieri nordici che garantisce la sicurezza dell’imperatore dei bizantini, ed è testimone dello splendore della più ricca città della terra, ma anche della violenza e delle congiure che avvelenano la vita della famiglia reale. Quando Harald Sigurdsson diviene capo dei Variaghi, affida a Thorgils una missione difficilissima, al limite dell’impossibile: sconfiggere i pirati che infestano il Mediterraneo, e successivamente organizzare una campagna militare per strappare la Sicilia ai Saraceni. Passano gli anni, Thorgils non è riuscito nell’impresa di riconquistare la Sicilia, ma è sempre più l’uomo di fiducia di Harald, che è diventato re di Norvegia, e vuole coronare il sogno dei suoi antenati, i Vichinghi: invadere l’Inghilterra. E sarà Thorgils, ancora una volta, a organizzare la campagna militare, accordandosi con Gugliemo di Normandia.

Only registered users can download this free product.

L’Ombra Della Profezia

La Guerra dei Cinque Re ha finalmente raggiunto la sua conclusione e la regina Cersei, dopo la morte del figlio, domina come reggente su Approdo del re. Intanto il Trono di Spade, una delle cause scatenanti della guerra, rimane oggetto delle brame di pochi, ultimi aspiranti, ancora troppo deboli per poter avviare un conflitto. Ma come spesso accade dopo una lotta tanto sanguinaria, i superstiti, i fuorilegge, i rinnegati scampati al massacro prendono nuova forza e spadroneggiano sui deboli rimasti senza difese. Intanto, sullo sfondo, nuove alleanze si delineano tra le parti in lotta per il potere e, nel disastro lasciato dalla battaglia, nuove forze, alcune mai apparse, si preparano a una nuova devastante guerra per i sette regni.

La Guerra dei Cinque Re ha finalmente raggiunto la sua conclusione e la regina Cersei, dopo la morte del figlio, domina come reggente su Approdo del re. Intanto il Trono di Spade, una delle cause scatenanti della guerra, rimane oggetto delle brame di pochi, ultimi aspiranti, ancora troppo deboli per poter avviare un conflitto. Ma come spesso accade dopo una lotta tanto sanguinaria, i superstiti, i fuorilegge, i rinnegati scampati al massacro prendono nuova forza e spadroneggiano sui deboli rimasti senza difese. Intanto, sullo sfondo, nuove alleanze si delineano tra le parti in lotta per il potere e, nel disastro lasciato dalla battaglia, nuove forze, alcune mai apparse, si preparano a una nuova devastante guerra per i sette regni.

Only registered users can download this free product.

L’Ombra Della Profezia

La Guerra dei Cinque Re ha finalmente raggiunto la sua conclusione e la regina Cersei, dopo la morte del figlio, domina come reggente su Approdo del re. Intanto il Trono di Spade, una delle cause scatenanti della guerra, rimane oggetto delle brame di pochi, ultimi aspiranti, ancora troppo deboli per poter avviare un conflitto. Ma come spesso accade dopo una lotta tanto sanguinaria, i superstiti, i fuorilegge, i rinnegati scampati al massacro prendono nuova forza e spadroneggiano sui deboli rimasti senza difese. Intanto, sullo sfondo, nuove alleanze si delineano tra le parti in lotta per il potere e, nel disastro lasciato dalla battaglia, nuove forze, alcune mai apparse, si preparano a una nuova devastante guerra per i sette regni.

La Guerra dei Cinque Re ha finalmente raggiunto la sua conclusione e la regina Cersei, dopo la morte del figlio, domina come reggente su Approdo del re. Intanto il Trono di Spade, una delle cause scatenanti della guerra, rimane oggetto delle brame di pochi, ultimi aspiranti, ancora troppo deboli per poter avviare un conflitto. Ma come spesso accade dopo una lotta tanto sanguinaria, i superstiti, i fuorilegge, i rinnegati scampati al massacro prendono nuova forza e spadroneggiano sui deboli rimasti senza difese. Intanto, sullo sfondo, nuove alleanze si delineano tra le parti in lotta per il potere e, nel disastro lasciato dalla battaglia, nuove forze, alcune mai apparse, si preparano a una nuova devastante guerra per i sette regni.

Only registered users can download this free product.

L’assommoir

L’ammazzatoio è l’osteria dove i personaggi vanno ad annegare nell’alcool la loro disperazione. Gervaise, amante da anni di Lantier, si stabilisce a Parigi con i due figli da lui avuti. Lantier la abbandona e Gervaise sposa Copeau, un operaio, che ha un grave incidente e per le cui cure vengono spesi tutti i risparmi. Demoralizzato Copeau si dà all’alcool e anche Gervaise comincia a bere e si degrada sempre più fino a prostituirsi. Morto il marito in un ospizio, Gervaise si riduce a vivere in un sottoscala in cui verrà infine trovata morta di stenti.
**

L’ammazzatoio è l’osteria dove i personaggi vanno ad annegare nell’alcool la loro disperazione. Gervaise, amante da anni di Lantier, si stabilisce a Parigi con i due figli da lui avuti. Lantier la abbandona e Gervaise sposa Copeau, un operaio, che ha un grave incidente e per le cui cure vengono spesi tutti i risparmi. Demoralizzato Copeau si dà all’alcool e anche Gervaise comincia a bere e si degrada sempre più fino a prostituirsi. Morto il marito in un ospizio, Gervaise si riduce a vivere in un sottoscala in cui verrà infine trovata morta di stenti.
**

Only registered users can download this free product.

L’anima dei demoni

Nel secondo capitolo di questa epica trilogia, il mago Krasus e gli elfi della notte, guidati dal giovane druido Malfurion Stormrage, combattono una battaglia disperata per rallentare la devastazione portata dalla Legione Infuocata. Restano ormai pochissime speranze, ma un antico potere si leva in aiuto del mondo di Azeroth nella sua ora più cupa. I draghi – guidati da Neltharion, il potente Aspetto – hanno forgiato un’arma di potenza incalcolabile: l’Anima dei Draghi, un artefatto capace di bandire la Legione dal mondo per sempre. Ma utilizzarla potrebbe costare più di quanto chiunque potesse prevedere…
**

Nel secondo capitolo di questa epica trilogia, il mago Krasus e gli elfi della notte, guidati dal giovane druido Malfurion Stormrage, combattono una battaglia disperata per rallentare la devastazione portata dalla Legione Infuocata. Restano ormai pochissime speranze, ma un antico potere si leva in aiuto del mondo di Azeroth nella sua ora più cupa. I draghi – guidati da Neltharion, il potente Aspetto – hanno forgiato un’arma di potenza incalcolabile: l’Anima dei Draghi, un artefatto capace di bandire la Legione dal mondo per sempre. Ma utilizzarla potrebbe costare più di quanto chiunque potesse prevedere…
**

Only registered users can download this free product.

L’amore non fa per me

‘Una storia toccante sui sentimenti di chi non smette mai di sognare.’La RepubblicaMonica è in partenza per la Scozia, dove l’aspetta il suo principe azzurro. Tutti i suoi sogni stanno per realizzarsi: va a vivere con l’uomo che ama, il suo libro sta per essere pubblicato e le si schiude una nuova carriera. Ma d’improvviso gli eventi precipitano: la convivenza mette in luce i “piccoli difetti” di Edgar, il paese in cui si trasferiscono è sperduto nella brughiera, andare d’accordo con la suocera è impossibile e di tanto in tanto David, una vecchia fiamma, lancia messaggi seducenti… Riuscirà Monica a trovare finalmente un equilibrio e a riconquistare la felicità? In L’amore non fa per me Federica Bosco dà sfogo a tutta la sua irriverente e gustosa ironia, confezionando una storia toccante e leggera sui sentimenti e i desideri delle giovani donne (di quelle, almeno, che non smettono di sognare il grande amore) e aggiungendo un nuovo, divertente capitolo alla storia di Monica, già protagonista di Mi piaci da morire.L’autrice italiana più amata dalle italiane, tradotta in dieci paesi oltre 400.000 copie vendute’Testarda e brillante, un po’ svitata come tutte le trentenni romantiche.’Gioia’È possibile tuffarsi in un mare di felicità se i genitori remano contro? La scrittrice Federica Bosco giura di sì.’CosmopolitanFederica Bosco è scrittrice e sceneggiatrice. Con la Newton Compton ha pubblicato Mi piaci da morire, L’amore non fa per me, L’amore mi perseguita (la trilogia delle avventure sentimentali di Monica), Cercasi amore disperatamente e S.O.S. amore: tutti hanno avuto un grande successo di pubblico e di critica, in Italia e all’estero. È anche autrice di due “manuali di sopravvivenza” per giovani donne: 101 modi per riconoscere il tuo principe azzurro (senza dover baciare tutti i rospi) e 101 modi per dimenticare il tuo ex e trovarne subito un altro. Potete leggere di lei nel suo seguitissimo blog all’indirizzo www.federicabosco.com.

(source: Bol.com)

‘Una storia toccante sui sentimenti di chi non smette mai di sognare.’La RepubblicaMonica è in partenza per la Scozia, dove l’aspetta il suo principe azzurro. Tutti i suoi sogni stanno per realizzarsi: va a vivere con l’uomo che ama, il suo libro sta per essere pubblicato e le si schiude una nuova carriera. Ma d’improvviso gli eventi precipitano: la convivenza mette in luce i “piccoli difetti” di Edgar, il paese in cui si trasferiscono è sperduto nella brughiera, andare d’accordo con la suocera è impossibile e di tanto in tanto David, una vecchia fiamma, lancia messaggi seducenti… Riuscirà Monica a trovare finalmente un equilibrio e a riconquistare la felicità? In L’amore non fa per me Federica Bosco dà sfogo a tutta la sua irriverente e gustosa ironia, confezionando una storia toccante e leggera sui sentimenti e i desideri delle giovani donne (di quelle, almeno, che non smettono di sognare il grande amore) e aggiungendo un nuovo, divertente capitolo alla storia di Monica, già protagonista di Mi piaci da morire.L’autrice italiana più amata dalle italiane, tradotta in dieci paesi oltre 400.000 copie vendute’Testarda e brillante, un po’ svitata come tutte le trentenni romantiche.’Gioia’È possibile tuffarsi in un mare di felicità se i genitori remano contro? La scrittrice Federica Bosco giura di sì.’CosmopolitanFederica Bosco è scrittrice e sceneggiatrice. Con la Newton Compton ha pubblicato Mi piaci da morire, L’amore non fa per me, L’amore mi perseguita (la trilogia delle avventure sentimentali di Monica), Cercasi amore disperatamente e S.O.S. amore: tutti hanno avuto un grande successo di pubblico e di critica, in Italia e all’estero. È anche autrice di due “manuali di sopravvivenza” per giovani donne: 101 modi per riconoscere il tuo principe azzurro (senza dover baciare tutti i rospi) e 101 modi per dimenticare il tuo ex e trovarne subito un altro. Potete leggere di lei nel suo seguitissimo blog all’indirizzo www.federicabosco.com.

(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

L’abisso. La guerra degli antichi. Warcraft

Molto tempo è trascorso da quando, nell’apocalittica battaglia del Monte Hyjal, la demoniaca Legione Infuocata venne bandita per sempre dal mondo di Azeroth. Ma una forza misteriosa, intrappolata tra le montagne di Kalimdor, spinge tre veterani di guerra nel più lontano passato, in un tempo in cui né orchi, né uomini e neppure elfi superiori vagavano per la Terra. Un tempo in cui il titano oscuro Sargeras era riuscito a convincere la regina degli elfi Azshara a purificare Azeroth dalle razze inferiori. Un tempo in cui i più potenti fra i draghi, gli Aspetti, reggevano i destini del mondo, ignari del fatto che uno di loro avrebbe presto scatenato un’era di oscurità in grado di soffocare l’intero universo di… Nell’ultimo capitolo di questa epica saga, il mago Krasus e il giovane druido Malfurion dovranno far ricorso a ogni risorsa per salvare Azeroth dalla completa distruzione. Radunando sotto un unico vessillo gnomi, tauren e furbolg, gli elfi sperano di dar vita a un’alleanza in grado di tener testa alla Legione Infuocata. Perché se l’Anima dei Demoni dovesse cadere nelle mani della Legione, il mondo perderebbe ogni speranza di sopravvivenza. È giunto dunque il momento della resa dei conti definitiva, in cui passato e futuro si scontreranno…

Molto tempo è trascorso da quando, nell’apocalittica battaglia del Monte Hyjal, la demoniaca Legione Infuocata venne bandita per sempre dal mondo di Azeroth. Ma una forza misteriosa, intrappolata tra le montagne di Kalimdor, spinge tre veterani di guerra nel più lontano passato, in un tempo in cui né orchi, né uomini e neppure elfi superiori vagavano per la Terra. Un tempo in cui il titano oscuro Sargeras era riuscito a convincere la regina degli elfi Azshara a purificare Azeroth dalle razze inferiori. Un tempo in cui i più potenti fra i draghi, gli Aspetti, reggevano i destini del mondo, ignari del fatto che uno di loro avrebbe presto scatenato un’era di oscurità in grado di soffocare l’intero universo di… Nell’ultimo capitolo di questa epica saga, il mago Krasus e il giovane druido Malfurion dovranno far ricorso a ogni risorsa per salvare Azeroth dalla completa distruzione. Radunando sotto un unico vessillo gnomi, tauren e furbolg, gli elfi sperano di dar vita a un’alleanza in grado di tener testa alla Legione Infuocata. Perché se l’Anima dei Demoni dovesse cadere nelle mani della Legione, il mondo perderebbe ogni speranza di sopravvivenza. È giunto dunque il momento della resa dei conti definitiva, in cui passato e futuro si scontreranno…

Only registered users can download this free product.

Kualid che non riusciva a sognare

Kualid vive con sua madre e suo nonno nella periferia di una Kabul dominata dai talebani e devastata dalle guerre. Ha dodici anni, lo sguardo sveglio e due incisivi un po' sporgenti che hanno consentito a suo cugino Said di affibbiargli il soprannome di "sorcio". Si guadagna la vita riempiendo con la pala le buche disseminate sulle strade che portano alla città, sperando in una moneta di ricompensa dai camion di passaggio. Ha fantasia Kualid, la fantasia di tutti i bambini, o almeno quella consentita a un bambino cresciuto in una zona di guerra. Conosce Asmar, il serpente di luce che, proiettato dal becco ricurvo di una teiera, lo viene a trovare in ogni notte di luna piena… Ma ha un cruccio: non riesce, proprio non riesce a sognare. O meglio, ci riesce a volte di giorno, quando è sveglio, ma quelli tuff'al più sono desideri, gli ha detto suo cugino Said, che anche per questo lo prende un po' in giro. È di notte che non riesce a sognare, Kualid. Non ci è riuscito nemmeno quando ha rubato i nastri delle videocassette che i talebani avevano legato a una mitragliatrice come trofeo, per ricordare a tutti che musica e immagini sono proibite. Proibite come gli aquiloni, e come tante altre cose a Kabul. Sarà l'incontro-scontro con Samir, il calligrafo che collabora con gli occidentali che hanno aperto un ospedale in città, a fargli conoscere il mondo dei disegni e dei colori. Sarà la scoperta di quel mondo che consentirà a Kualid di riuscire finalmente a sognare.

Kualid vive con sua madre e suo nonno nella periferia di una Kabul dominata dai talebani e devastata dalle guerre. Ha dodici anni, lo sguardo sveglio e due incisivi un po' sporgenti che hanno consentito a suo cugino Said di affibbiargli il soprannome di "sorcio". Si guadagna la vita riempiendo con la pala le buche disseminate sulle strade che portano alla città, sperando in una moneta di ricompensa dai camion di passaggio. Ha fantasia Kualid, la fantasia di tutti i bambini, o almeno quella consentita a un bambino cresciuto in una zona di guerra. Conosce Asmar, il serpente di luce che, proiettato dal becco ricurvo di una teiera, lo viene a trovare in ogni notte di luna piena… Ma ha un cruccio: non riesce, proprio non riesce a sognare. O meglio, ci riesce a volte di giorno, quando è sveglio, ma quelli tuff'al più sono desideri, gli ha detto suo cugino Said, che anche per questo lo prende un po' in giro. È di notte che non riesce a sognare, Kualid. Non ci è riuscito nemmeno quando ha rubato i nastri delle videocassette che i talebani avevano legato a una mitragliatrice come trofeo, per ricordare a tutti che musica e immagini sono proibite. Proibite come gli aquiloni, e come tante altre cose a Kabul. Sarà l'incontro-scontro con Samir, il calligrafo che collabora con gli occidentali che hanno aperto un ospedale in città, a fargli conoscere il mondo dei disegni e dei colori. Sarà la scoperta di quel mondo che consentirà a Kualid di riuscire finalmente a sognare.

Only registered users can download this free product.

Kaspar, Il Bravo Soldato

Kaspar è un soldato che si attiene rigidamente al codice di regole militaresche. Un giorno il colonnello Krud gli affida l’incarico di sorvegliare un mulino in cima a un monte. Kaspar parte entusiasta per la missione, ma il mulino è solo un edificio diroccato. Il soldato costruisce una postazione esterna radunando certe casse di legno trovate sul posto. Si mette quindi di sentinella, ma durante la notte si addormenta. La mattina dopo viene svegliato da un ometto in compagnia di una mucca, già incontrati durante l’arrampicata al monte. L’ometto vince la resistenza di Kaspar e a poco a poco gli diviene amico. Scoppia la guerra: Kaspar vorrebbe recarsi a dar manforte ai suoi commilitoni, ma non può farlo senza un ordine preciso. Resta così sul monte, a sorvegliare la mucca, visto che l’ometto ha deciso di andare in battaglia. La città cade in mano nemica e l’ometto fa ritorno. Kaspar ritrova il suo amico e solo quando questi muore lascia il monte per trasferirsi nella sua catapecchia. Età di lettura: da 11 anni.
**

Kaspar è un soldato che si attiene rigidamente al codice di regole militaresche. Un giorno il colonnello Krud gli affida l’incarico di sorvegliare un mulino in cima a un monte. Kaspar parte entusiasta per la missione, ma il mulino è solo un edificio diroccato. Il soldato costruisce una postazione esterna radunando certe casse di legno trovate sul posto. Si mette quindi di sentinella, ma durante la notte si addormenta. La mattina dopo viene svegliato da un ometto in compagnia di una mucca, già incontrati durante l’arrampicata al monte. L’ometto vince la resistenza di Kaspar e a poco a poco gli diviene amico. Scoppia la guerra: Kaspar vorrebbe recarsi a dar manforte ai suoi commilitoni, ma non può farlo senza un ordine preciso. Resta così sul monte, a sorvegliare la mucca, visto che l’ometto ha deciso di andare in battaglia. La città cade in mano nemica e l’ometto fa ritorno. Kaspar ritrova il suo amico e solo quando questi muore lascia il monte per trasferirsi nella sua catapecchia. Età di lettura: da 11 anni.
**

Only registered users can download this free product.

Introduzione alla Teoria della elasticità (UNITEXT)

La meccanica dei solidi rappresenta un corpus di conoscenze di formidabile robustezza concettuale, di raffinata eleganza matematico-formale e di grandissima utilita’ applicativa. Come tale ha una valenza formativa molto forte in diversi campi delle scienze naturali (fisica della materia, scienza dei materiali), ingegneristiche (scienza delle costruzioni, ingegneria strutturale e meccanica) e matematiche (matematica applicata). La teoria della elasticita’costituisce inoltre uno dei punti-cardine su cui si articola il moderno paradigma di ricerca detto ‘modellazione multi-scala dei materiali’, secondo il quale le proprieta’ di un materiale sono descritte tramite la concorrenza di metodi teorici affatto diversi: mentre alla nanoscala opera la meccanica quantistica, alla micro- e meso-scala opera il continuo. La conoscenza del continuo elastico abilita lo Studente di Fisica, di Scienza dei Materiali, di Matematica o l’Allievo Ingegnere a confrontarsi con questo moderno e affascinate strumento di ricerca sui materiali. Questa opera introduce lo Studente alla teoria della elasticita’ attraverso la scelta di un numero selezionato di argomenti di paradigmatica importanza concettuale e tramite lo svolgimento di numerosi esercizi e problemi di approfondimento. Gli argomenti spaziano dalle proprieta’ formali dei tensori di sforzo e deformazione, alla teoria del continuo elastico lineare, alla termodinamica delle deformazioni, alla propagazione di onde elastiche, alla teoria della frattura fragile in regime lineare elastico. Gli ultimi due capitoli del libro presentano in modo didatticamente accessibile la sofisticata teoria di Eshelby, la cui conoscenza e’ molto importante sotto il profilo formativo. Tale teoria, infatti, ha un numero strabiliante di applicazioni pratiche e consente di riunificare molti risultati del continuo elastico in un’unica struttura formale di validita’ generale.
**
### Sinossi
La meccanica dei solidi rappresenta un corpus di conoscenze di formidabile robustezza concettuale, di raffinata eleganza matematico-formale e di grandissima utilita’ applicativa. Come tale ha una valenza formativa molto forte in diversi campi delle scienze naturali (fisica della materia, scienza dei materiali), ingegneristiche (scienza delle costruzioni, ingegneria strutturale e meccanica) e matematiche (matematica applicata). La teoria della elasticita’costituisce inoltre uno dei punti-cardine su cui si articola il moderno paradigma di ricerca detto ‘modellazione multi-scala dei materiali’, secondo il quale le proprieta’ di un materiale sono descritte tramite la concorrenza di metodi teorici affatto diversi: mentre alla nanoscala opera la meccanica quantistica, alla micro- e meso-scala opera il continuo. La conoscenza del continuo elastico abilita lo Studente di Fisica, di Scienza dei Materiali, di Matematica o l’Allievo Ingegnere a confrontarsi con questo moderno e affascinate strumento di ricerca sui materiali. Questa opera introduce lo Studente alla teoria della elasticita’ attraverso la scelta di un numero selezionato di argomenti di paradigmatica importanza concettuale e tramite lo svolgimento di numerosi esercizi e problemi di approfondimento. Gli argomenti spaziano dalle proprieta’ formali dei tensori di sforzo e deformazione, alla teoria del continuo elastico lineare, alla termodinamica delle deformazioni, alla propagazione di onde elastiche, alla teoria della frattura fragile in regime lineare elastico. Gli ultimi due capitoli del libro presentano in modo didatticamente accessibile la sofisticata teoria di Eshelby, la cui conoscenza e’ molto importante sotto il profilo formativo. Tale teoria, infatti, ha un numero strabiliante di applicazioni pratiche e consente di riunificare molti risultati del continuo elastico in un’unica struttura formale di validita’ generale.
### Dalla quarta di copertina
La meccanica dei solidi rappresenta un corpus di conoscenze di formidabile robustezza concettuale, di raffinata eleganza matematico-formale e di grandissima utilita’ applicativa. Come tale ha una valenza formativa molto forte in diversi campi delle scienze naturali (fisica della materia, scienza dei materiali), ingegneristiche (scienza delle costruzioni, ingegneria strutturale e meccanica) e matematiche (matematica applicata).
La teoria della elasticita’costituisce inoltre uno dei punti-cardine su cui si articola il moderno paradigma di ricerca detto “modellazione multi-scala dei materiali”, secondo il quale le proprieta’ di un materiale sono descritte tramite la concorrenza di metodi teorici affatto diversi: mentre alla nanoscala opera la meccanica quantistica, alla micro- e meso-scala opera il continuo. La conoscenza del continuo elastico abilita lo Studente di Fisica, di Scienza dei Materiali, di Matematica o l’Allievo Ingegnere a confrontarsi con questo moderno e affascinate strumento di ricerca sui materiali.
Questa opera introduce lo Studente alla teoria della elasticita’ attraverso la scelta di un numero selezionato di argomenti di paradigmatica importanza concettuale e tramite lo svolgimento di numerosi esercizi e problemi di approfondimento. Gli argomenti spaziano dalle proprieta’ formali dei tensori di sforzo e deformazione, alla teoria del continuo elastico lineare, alla termodinamica delle deformazioni, alla propagazione di onde elastiche, alla teoria della frattura fragile in regime lineare elastico.
Gli ultimi due capitoli del libro presentano in modo didatticamente accessibile la sofisticata teoria di Eshelby, la cui conoscenza e’ molto importante sotto il profilo formativo. Tale teoria, infatti, ha un numero strabiliante di applicazioni pratiche e consente di riunificare molti risultati del continuo elastico in un’unica struttura formale di validita’ generale.

La meccanica dei solidi rappresenta un corpus di conoscenze di formidabile robustezza concettuale, di raffinata eleganza matematico-formale e di grandissima utilita’ applicativa. Come tale ha una valenza formativa molto forte in diversi campi delle scienze naturali (fisica della materia, scienza dei materiali), ingegneristiche (scienza delle costruzioni, ingegneria strutturale e meccanica) e matematiche (matematica applicata). La teoria della elasticita’costituisce inoltre uno dei punti-cardine su cui si articola il moderno paradigma di ricerca detto ‘modellazione multi-scala dei materiali’, secondo il quale le proprieta’ di un materiale sono descritte tramite la concorrenza di metodi teorici affatto diversi: mentre alla nanoscala opera la meccanica quantistica, alla micro- e meso-scala opera il continuo. La conoscenza del continuo elastico abilita lo Studente di Fisica, di Scienza dei Materiali, di Matematica o l’Allievo Ingegnere a confrontarsi con questo moderno e affascinate strumento di ricerca sui materiali. Questa opera introduce lo Studente alla teoria della elasticita’ attraverso la scelta di un numero selezionato di argomenti di paradigmatica importanza concettuale e tramite lo svolgimento di numerosi esercizi e problemi di approfondimento. Gli argomenti spaziano dalle proprieta’ formali dei tensori di sforzo e deformazione, alla teoria del continuo elastico lineare, alla termodinamica delle deformazioni, alla propagazione di onde elastiche, alla teoria della frattura fragile in regime lineare elastico. Gli ultimi due capitoli del libro presentano in modo didatticamente accessibile la sofisticata teoria di Eshelby, la cui conoscenza e’ molto importante sotto il profilo formativo. Tale teoria, infatti, ha un numero strabiliante di applicazioni pratiche e consente di riunificare molti risultati del continuo elastico in un’unica struttura formale di validita’ generale.
**
### Sinossi
La meccanica dei solidi rappresenta un corpus di conoscenze di formidabile robustezza concettuale, di raffinata eleganza matematico-formale e di grandissima utilita’ applicativa. Come tale ha una valenza formativa molto forte in diversi campi delle scienze naturali (fisica della materia, scienza dei materiali), ingegneristiche (scienza delle costruzioni, ingegneria strutturale e meccanica) e matematiche (matematica applicata). La teoria della elasticita’costituisce inoltre uno dei punti-cardine su cui si articola il moderno paradigma di ricerca detto ‘modellazione multi-scala dei materiali’, secondo il quale le proprieta’ di un materiale sono descritte tramite la concorrenza di metodi teorici affatto diversi: mentre alla nanoscala opera la meccanica quantistica, alla micro- e meso-scala opera il continuo. La conoscenza del continuo elastico abilita lo Studente di Fisica, di Scienza dei Materiali, di Matematica o l’Allievo Ingegnere a confrontarsi con questo moderno e affascinate strumento di ricerca sui materiali. Questa opera introduce lo Studente alla teoria della elasticita’ attraverso la scelta di un numero selezionato di argomenti di paradigmatica importanza concettuale e tramite lo svolgimento di numerosi esercizi e problemi di approfondimento. Gli argomenti spaziano dalle proprieta’ formali dei tensori di sforzo e deformazione, alla teoria del continuo elastico lineare, alla termodinamica delle deformazioni, alla propagazione di onde elastiche, alla teoria della frattura fragile in regime lineare elastico. Gli ultimi due capitoli del libro presentano in modo didatticamente accessibile la sofisticata teoria di Eshelby, la cui conoscenza e’ molto importante sotto il profilo formativo. Tale teoria, infatti, ha un numero strabiliante di applicazioni pratiche e consente di riunificare molti risultati del continuo elastico in un’unica struttura formale di validita’ generale.
### Dalla quarta di copertina
La meccanica dei solidi rappresenta un corpus di conoscenze di formidabile robustezza concettuale, di raffinata eleganza matematico-formale e di grandissima utilita’ applicativa. Come tale ha una valenza formativa molto forte in diversi campi delle scienze naturali (fisica della materia, scienza dei materiali), ingegneristiche (scienza delle costruzioni, ingegneria strutturale e meccanica) e matematiche (matematica applicata).
La teoria della elasticita’costituisce inoltre uno dei punti-cardine su cui si articola il moderno paradigma di ricerca detto “modellazione multi-scala dei materiali”, secondo il quale le proprieta’ di un materiale sono descritte tramite la concorrenza di metodi teorici affatto diversi: mentre alla nanoscala opera la meccanica quantistica, alla micro- e meso-scala opera il continuo. La conoscenza del continuo elastico abilita lo Studente di Fisica, di Scienza dei Materiali, di Matematica o l’Allievo Ingegnere a confrontarsi con questo moderno e affascinate strumento di ricerca sui materiali.
Questa opera introduce lo Studente alla teoria della elasticita’ attraverso la scelta di un numero selezionato di argomenti di paradigmatica importanza concettuale e tramite lo svolgimento di numerosi esercizi e problemi di approfondimento. Gli argomenti spaziano dalle proprieta’ formali dei tensori di sforzo e deformazione, alla teoria del continuo elastico lineare, alla termodinamica delle deformazioni, alla propagazione di onde elastiche, alla teoria della frattura fragile in regime lineare elastico.
Gli ultimi due capitoli del libro presentano in modo didatticamente accessibile la sofisticata teoria di Eshelby, la cui conoscenza e’ molto importante sotto il profilo formativo. Tale teoria, infatti, ha un numero strabiliante di applicazioni pratiche e consente di riunificare molti risultati del continuo elastico in un’unica struttura formale di validita’ generale.

Only registered users can download this free product.