1297–1312 di 1591 risultati

Non ingannarmi!

Ethan MacCarrick è un cinico donnaiolo quando la furia di un nobiluomo gli lascia sul viso un segno indelebile, per un crimine che però non ha commesso. La sua vendetta è implacabile: manda in rovina lui e scaccia la moglie e la figlia dalla loro casa. Trascorsi dieci anni, Ethan è un uomo duro e spietato, eppure resta incantato da una fanciulla minuta e bellissima. Lei è Madeleine van Rowen che, dopo anni di indigenza in cui ha potuto contare solo sulle proprie forze, non si è mai concessa il lusso di un affetto o di una distrazione. Ma quel rude scozzese riesce a superare le sue difese dando vita a una passione inarginabile, prima che un’impensabile minaccia rischi di estinguerla…

Ethan MacCarrick è un cinico donnaiolo quando la furia di un nobiluomo gli lascia sul viso un segno indelebile, per un crimine che però non ha commesso. La sua vendetta è implacabile: manda in rovina lui e scaccia la moglie e la figlia dalla loro casa. Trascorsi dieci anni, Ethan è un uomo duro e spietato, eppure resta incantato da una fanciulla minuta e bellissima. Lei è Madeleine van Rowen che, dopo anni di indigenza in cui ha potuto contare solo sulle proprie forze, non si è mai concessa il lusso di un affetto o di una distrazione. Ma quel rude scozzese riesce a superare le sue difese dando vita a una passione inarginabile, prima che un’impensabile minaccia rischi di estinguerla…

Only registered users can download this free product.

Non è stato facile cadere così in basso

Secondo l’autore, l’ignoranza è una cosa ben diversa dalla stupidità. C’è infatti un’ignoranza auspicabile, così come c’è un’ignoranza transitoria e produttiva e un’ignoranza irrimediabile. C’è un’ignoranza scolastica, dovuta a una scuola che fornisce troppe informazioni inutili, non spiega come organizzare il sapere e più che altro trasforma la vita dei suoi allievi in una tortura. C’è un’ignoranza socio-politica, legata alla “sordità” del mondo dell’informazione, che grazie ai suoi “generatori di consenso” vive di “bufale” buone per qualsiasi salotto. C’è infine un’ignoranza filosofica, che è quella di chi ripete acriticamente una visione del mondo su cui non riflette e non si fa domande.
**

Secondo l’autore, l’ignoranza è una cosa ben diversa dalla stupidità. C’è infatti un’ignoranza auspicabile, così come c’è un’ignoranza transitoria e produttiva e un’ignoranza irrimediabile. C’è un’ignoranza scolastica, dovuta a una scuola che fornisce troppe informazioni inutili, non spiega come organizzare il sapere e più che altro trasforma la vita dei suoi allievi in una tortura. C’è un’ignoranza socio-politica, legata alla “sordità” del mondo dell’informazione, che grazie ai suoi “generatori di consenso” vive di “bufale” buone per qualsiasi salotto. C’è infine un’ignoranza filosofica, che è quella di chi ripete acriticamente una visione del mondo su cui non riflette e non si fa domande.
**

Only registered users can download this free product.

Non avevo capito niente

Prendete la persona più simpatica che conoscete. Poi quella più intelligente. Adesso quella più stupida e infantile. Più generosa. Più matta. Mescolate bene. Ecco, grosso modo, il protagonista di questo libro.
Un po’ Mr Bean, un po’ Holden, un po’ semplicemente se stesso, Vincenzo Malinconico è un avvocato semi-disoccupato, un marito semi-divorziato, e soprattutto un grandioso, irresistibile filosofo naturale. Capace di dire cose grosse con l’aria di sparare fesserie, di parlarci di camorra come d’amore con la stessa piroettante, alogica, stralunatissima forza, Malinconico ci conquista nel più complesso dei modi: facendoci ridere.
Vincenzo Malinconico è un avvocato napoletano che finge di lavorare per riempire le sue giornate. Divide con altri finti-occupati come lui uno studio arredato con mobili Ikea, chiamati affettuosamente per nome come fossero persone di famiglia. La sua famiglia vera, del resto, è allo sfascio: la moglie l’ha lasciato, i due figli adolescenti, amatissimi, hanno i loro sogni e i loro guai. A Vincenzo Malinconico capitano improvvisamente due miracoli. Il primo è una nomina d’ufficio, grazie alla quale diventa difensore di un becchino di camorra, Mimmo ‘o Burzone, e si trova coinvolto in un’avventura processuale rocambolesca. Il secondo miracolo si chiama Alessandra Persiano: la donna più bella del tribunale, che si innamora di lui e prende a riempirgli la vita e il frigorifero. Ma il vero miracolo, per noi lettori, è la voce svagata, digressiva ed eccentrica intorno a cui ruota l’intero romanzo. Il vero miracolo è il pensiero storto e irresistibile di Vincenzo, che riflette su tutto quello che attraversa la sua esistenza e la sua memoria, seducendoci, di deriva in deriva, fino in fondo.
(source: Bol.com)

Prendete la persona più simpatica che conoscete. Poi quella più intelligente. Adesso quella più stupida e infantile. Più generosa. Più matta. Mescolate bene. Ecco, grosso modo, il protagonista di questo libro.
Un po’ Mr Bean, un po’ Holden, un po’ semplicemente se stesso, Vincenzo Malinconico è un avvocato semi-disoccupato, un marito semi-divorziato, e soprattutto un grandioso, irresistibile filosofo naturale. Capace di dire cose grosse con l’aria di sparare fesserie, di parlarci di camorra come d’amore con la stessa piroettante, alogica, stralunatissima forza, Malinconico ci conquista nel più complesso dei modi: facendoci ridere.
Vincenzo Malinconico è un avvocato napoletano che finge di lavorare per riempire le sue giornate. Divide con altri finti-occupati come lui uno studio arredato con mobili Ikea, chiamati affettuosamente per nome come fossero persone di famiglia. La sua famiglia vera, del resto, è allo sfascio: la moglie l’ha lasciato, i due figli adolescenti, amatissimi, hanno i loro sogni e i loro guai. A Vincenzo Malinconico capitano improvvisamente due miracoli. Il primo è una nomina d’ufficio, grazie alla quale diventa difensore di un becchino di camorra, Mimmo ‘o Burzone, e si trova coinvolto in un’avventura processuale rocambolesca. Il secondo miracolo si chiama Alessandra Persiano: la donna più bella del tribunale, che si innamora di lui e prende a riempirgli la vita e il frigorifero. Ma il vero miracolo, per noi lettori, è la voce svagata, digressiva ed eccentrica intorno a cui ruota l’intero romanzo. Il vero miracolo è il pensiero storto e irresistibile di Vincenzo, che riflette su tutto quello che attraversa la sua esistenza e la sua memoria, seducendoci, di deriva in deriva, fino in fondo.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Le nevi di Darkover

Pianeta freddo e inospitale, Cottman IV – Darkover, per i suoi abitanti – è popolato dai discendenti dell’equipaggio di una navicella spaziale, naufragata lì mentre era diretta verso un altro pianeta. La società, creatasi dalla fusione dei terrestri con le popolazioni locali, è caratterizzata da individui che possiedono il laran, un potere mentale che si manifesta in numerose forme, ma caratterizzato soprattutto dalla telepatia. È su questa scenografia che le autrici scelte da Marion Zimmer Bradley fanno agire i loro personaggi, seguendo però sempre i dettami della “regina della narrativa fantastica”, prediligendo cioè l’approfondimento psicologico e l’attenzione ai rapporti sociali.
**

Pianeta freddo e inospitale, Cottman IV – Darkover, per i suoi abitanti – è popolato dai discendenti dell’equipaggio di una navicella spaziale, naufragata lì mentre era diretta verso un altro pianeta. La società, creatasi dalla fusione dei terrestri con le popolazioni locali, è caratterizzata da individui che possiedono il laran, un potere mentale che si manifesta in numerose forme, ma caratterizzato soprattutto dalla telepatia. È su questa scenografia che le autrici scelte da Marion Zimmer Bradley fanno agire i loro personaggi, seguendo però sempre i dettami della “regina della narrativa fantastica”, prediligendo cioè l’approfondimento psicologico e l’attenzione ai rapporti sociali.
**

Only registered users can download this free product.

Nero come il ricordo

Hayley è felice: anche se è sola nel bosco, e il papa si è allontanato per capire meglio cos’era quel grido terrificante laggiù, ora c’è un pagliaccio che le viene incontro. Hayley chiede al pagliaccio se è stato papà a mandarlo: lui conferma, e insieme si avviano nel folto della foresta… Hayley viene trovata decapitata e carbonizzata un mese dopo. Passano vent’anni: la mattina della vigilia di Halloween, Caroline, sua madre, crede di impazzire; è certa di aver sentito la voce della figlia, nel magazzino del negozio di un’amica. La sera, fra i ragazzi che scampanellano, c’è una bimba vestita da pagliaccio, identica a Hayley, mentre in una stanza di casa riemerge dal nulla Twinkle, il suo pupazzo preferito. L’indomani Pamela, l’unica persona che aveva visto la bambina dopo il rapimento – legata e imbavagliata sul sedile posteriore di un’automobile – ma non l’aveva detto a nessuno, viene sgozzata in casa sua. Ma è solo il primo di una serie di delitti, minacce, aggressioni, che colpiscono persone che hanno fatto qualcosa di male a Hayley, o che in qualche modo erano collegate a lei. Persine Chris, padre di Hayley, e Alfred, il secondo marito di Caroline, vengono feriti. Poi, un giorno, anche la terza figlia di Caroline, Melinda – che nel frattempo ha fatto amicizia con la bambina così somigliante a Hayley, e tra l’altro si chiama proprio Hayley – scompare da scuola…
**

Hayley è felice: anche se è sola nel bosco, e il papa si è allontanato per capire meglio cos’era quel grido terrificante laggiù, ora c’è un pagliaccio che le viene incontro. Hayley chiede al pagliaccio se è stato papà a mandarlo: lui conferma, e insieme si avviano nel folto della foresta… Hayley viene trovata decapitata e carbonizzata un mese dopo. Passano vent’anni: la mattina della vigilia di Halloween, Caroline, sua madre, crede di impazzire; è certa di aver sentito la voce della figlia, nel magazzino del negozio di un’amica. La sera, fra i ragazzi che scampanellano, c’è una bimba vestita da pagliaccio, identica a Hayley, mentre in una stanza di casa riemerge dal nulla Twinkle, il suo pupazzo preferito. L’indomani Pamela, l’unica persona che aveva visto la bambina dopo il rapimento – legata e imbavagliata sul sedile posteriore di un’automobile – ma non l’aveva detto a nessuno, viene sgozzata in casa sua. Ma è solo il primo di una serie di delitti, minacce, aggressioni, che colpiscono persone che hanno fatto qualcosa di male a Hayley, o che in qualche modo erano collegate a lei. Persine Chris, padre di Hayley, e Alfred, il secondo marito di Caroline, vengono feriti. Poi, un giorno, anche la terza figlia di Caroline, Melinda – che nel frattempo ha fatto amicizia con la bambina così somigliante a Hayley, e tra l’altro si chiama proprio Hayley – scompare da scuola…
**

Only registered users can download this free product.

Musica di merda

Nel 2007, Carl Wilson decise di capire cosa si nascondeva dietro la popolarità (e, all’estremo opposto, il sarcasmo) di cui era oggetto una delle maggiori popstar del mondo, Céline Dion.
La cantante canadese rappresentava la candidata ideale, seppur inconsapevole, per indagare un fenomeno che riguarda tutti noi, in quanto consumatori di prodotti culturali: come scegliamo di definire noi stessi, nel momento in cui stabiliamo cosa è “di qualità”, e cosa non lo è.
Il risultato è un testo che nel corso degli anni è diventato un classico della critica musicale: divertente e colto, trasversale e geniale. Un libro mai apparso prima in Italia, che in questa versione aggiornata è reso ancora più completo da tredici nuovi interventi di alcuni tra gli autori più giovani e interessanti della scena letteraria e giornalistica americana.

Nel 2007, Carl Wilson decise di capire cosa si nascondeva dietro la popolarità (e, all’estremo opposto, il sarcasmo) di cui era oggetto una delle maggiori popstar del mondo, Céline Dion.
La cantante canadese rappresentava la candidata ideale, seppur inconsapevole, per indagare un fenomeno che riguarda tutti noi, in quanto consumatori di prodotti culturali: come scegliamo di definire noi stessi, nel momento in cui stabiliamo cosa è “di qualità”, e cosa non lo è.
Il risultato è un testo che nel corso degli anni è diventato un classico della critica musicale: divertente e colto, trasversale e geniale. Un libro mai apparso prima in Italia, che in questa versione aggiornata è reso ancora più completo da tredici nuovi interventi di alcuni tra gli autori più giovani e interessanti della scena letteraria e giornalistica americana.

Only registered users can download this free product.

Morte di un topografo

La morte violenta di un operaio palestinese, dipendente di una importante impresa di costruzioni impegnata nella realizzazione di una nuova strada di montagna, induce i Servizi a inviare sul posto, una remota valle alpina, Sauro Damiani, un capitano dei CC che, con l’aiuto dei pochi colleghi locali, avvia le indagini. Incappa però subito in un altro cadavere, trovato nel bosco ma certamente ucciso altrove. C’è qualcosa di strano in quel bosco e Damiani, casualmente accompagnato da Lara Nanni, una bella giornalista, ne percepisce inquietanti segnali. Da lì si trova a dover seguire un filo conduttore che lo porterà a indagare tra ambientalisti e terroristi anarchici. Ma forse è proprio in quel bosco che è racchiusa la chiave del mistero, e là va cercata, anche se in una notte da tregenda, quando la neve sembra sommergere tutto e tutti, candida e democratica coltre che ricopre ogni miseria umana…
**

La morte violenta di un operaio palestinese, dipendente di una importante impresa di costruzioni impegnata nella realizzazione di una nuova strada di montagna, induce i Servizi a inviare sul posto, una remota valle alpina, Sauro Damiani, un capitano dei CC che, con l’aiuto dei pochi colleghi locali, avvia le indagini. Incappa però subito in un altro cadavere, trovato nel bosco ma certamente ucciso altrove. C’è qualcosa di strano in quel bosco e Damiani, casualmente accompagnato da Lara Nanni, una bella giornalista, ne percepisce inquietanti segnali. Da lì si trova a dover seguire un filo conduttore che lo porterà a indagare tra ambientalisti e terroristi anarchici. Ma forse è proprio in quel bosco che è racchiusa la chiave del mistero, e là va cercata, anche se in una notte da tregenda, quando la neve sembra sommergere tutto e tutti, candida e democratica coltre che ricopre ogni miseria umana…
**

Only registered users can download this free product.

Morte all’alba

È il giugno del 1837 in Inghilterra. Guglielmo IV è morto e la diciottenne Vittoria è appena salita al trono. Liberty Lane ha solo qualche anno in piú della giovane regina, ma la vita non le riserva certo scelte meno ardue. Figlia di ferventi repubblicani, ha appena ricevuto un biglietto in cui una mano anonima ha vergato le seguenti righe: Gentile Miss Lane, voi non mi conoscete, ma mi prendo la libertà di comunicarvi una penosa notizia. Vostro padre, Thomas Jacques Lane, è rimasto ucciso lo scorso sabato, 17 giugno, in un duello a Calais… Suo padre morto in un duello?! Liberty stenta a crederci. Thomas Jacques Lane, dandy inglese assertore degli immortali e universali principi della Rivoluzione francese, quarantaseienne con i capelli ricci e scuri, il profilo distinto e la vita poco convenzionale di un bohemiénne, morto in terra di Francia in un duello, una delle piú sciocche e detestabili pratiche dell’ancien régime? Liberty non esita a partire subito per Calais pur di scoprire la verità. In Francia sfugge a un tentativo di rapimento e si imbatte in uno strano tipo vestito di nero che le mostra un anello appartenuto a suo padre, un gioiello con un sigillo curioso, formato da un occhio e una piramide, e le promette di dirle tutta la verità se lei accetta di spiare per conto suo un ricco e altolocato gentiluomo. Sotto mentite spoglie, Liberty penetra nel castello gotico dei Mandeville, poco distante da Windsor, dove scopre scomode verità e segreti inconfessabili: un matrimonio infelice, dei bambini maltrattati, una setta massonica e una morte sospetta quanto quella di suo padre. Noir vittoriano e gotico che evoca magnificamente il XIX secolo inglese, Morte all’alba segna la nascita di una nuova avvincente e irresistibile eroina: Liberty Lane!

È il giugno del 1837 in Inghilterra. Guglielmo IV è morto e la diciottenne Vittoria è appena salita al trono. Liberty Lane ha solo qualche anno in piú della giovane regina, ma la vita non le riserva certo scelte meno ardue. Figlia di ferventi repubblicani, ha appena ricevuto un biglietto in cui una mano anonima ha vergato le seguenti righe: Gentile Miss Lane, voi non mi conoscete, ma mi prendo la libertà di comunicarvi una penosa notizia. Vostro padre, Thomas Jacques Lane, è rimasto ucciso lo scorso sabato, 17 giugno, in un duello a Calais… Suo padre morto in un duello?! Liberty stenta a crederci. Thomas Jacques Lane, dandy inglese assertore degli immortali e universali principi della Rivoluzione francese, quarantaseienne con i capelli ricci e scuri, il profilo distinto e la vita poco convenzionale di un bohemiénne, morto in terra di Francia in un duello, una delle piú sciocche e detestabili pratiche dell’ancien régime? Liberty non esita a partire subito per Calais pur di scoprire la verità. In Francia sfugge a un tentativo di rapimento e si imbatte in uno strano tipo vestito di nero che le mostra un anello appartenuto a suo padre, un gioiello con un sigillo curioso, formato da un occhio e una piramide, e le promette di dirle tutta la verità se lei accetta di spiare per conto suo un ricco e altolocato gentiluomo. Sotto mentite spoglie, Liberty penetra nel castello gotico dei Mandeville, poco distante da Windsor, dove scopre scomode verità e segreti inconfessabili: un matrimonio infelice, dei bambini maltrattati, una setta massonica e una morte sospetta quanto quella di suo padre. Noir vittoriano e gotico che evoca magnificamente il XIX secolo inglese, Morte all’alba segna la nascita di una nuova avvincente e irresistibile eroina: Liberty Lane!

Only registered users can download this free product.

Morte a credito

“Morte a credito”, pubblicato nel 1936, è il secondo romanzo di Céline, che nelle sue pagine ritorna alla propria infanzia e adolescenza. Cresciuto in un’atmosfera soffocante e carica d’odio, illuminata solo dalle presenze della nonna Caroline e dello zio Eduard, il giovane Ferdinand racconta le proprie esperienze familiari, turistiche, scolastiche, erotiche e di lavoro.
**

“Morte a credito”, pubblicato nel 1936, è il secondo romanzo di Céline, che nelle sue pagine ritorna alla propria infanzia e adolescenza. Cresciuto in un’atmosfera soffocante e carica d’odio, illuminata solo dalle presenze della nonna Caroline e dello zio Eduard, il giovane Ferdinand racconta le proprie esperienze familiari, turistiche, scolastiche, erotiche e di lavoro.
**

Only registered users can download this free product.

Mistborn: Il Pozzo dell’Ascensione

È passato un anno da quando il lord Reggente è stato ucciso. L’Ultimo Impero è andato in frantumi, e le Dominazioni sono ora reclamate da tiranni. Luthadel, che un tempo era stata la capitale, è governata da Elend Venture, che ha posto nei ruoli chiave del suo governo gli ex membri della banda di Kelsier, il Mistborn simbolo della ribellione. La giovane Vin ne ha raccolto l’eredità: ama Elend ed è diventata la sua guardia del corpo. Ora che hanno consolidato il loro potere, gli altri tiranni mirano a Luthadel; i tentativi di assassinare Elend si rivelano infruttuosi, e i despoti iniziano a premere alle porte della città con i loro eserciti. Tutti vogliono impadronirsi dell’atium che si dice sia nascosto in città, il raro metallo che conferisce ai Mistborn poteri che li rendono invincibili. Inoltre, dai remoti angoli della terra giunge notizia che le nebbie hanno cominciato a uccidere le persone. Fra intrighi, tradimenti, dilemmi morali e scontri continui, Vin e gli altri dovranno fronteggiare nemici agguerriti e minacce sovrannaturali, per scoprire cosa accadde al Pozzo dell’Ascensione all’uomo che divenne il lord Reggente… ma la verità potrebbe rivelarsi più sconcertante di quanto potessero immaginare.

È passato un anno da quando il lord Reggente è stato ucciso. L’Ultimo Impero è andato in frantumi, e le Dominazioni sono ora reclamate da tiranni. Luthadel, che un tempo era stata la capitale, è governata da Elend Venture, che ha posto nei ruoli chiave del suo governo gli ex membri della banda di Kelsier, il Mistborn simbolo della ribellione. La giovane Vin ne ha raccolto l’eredità: ama Elend ed è diventata la sua guardia del corpo. Ora che hanno consolidato il loro potere, gli altri tiranni mirano a Luthadel; i tentativi di assassinare Elend si rivelano infruttuosi, e i despoti iniziano a premere alle porte della città con i loro eserciti. Tutti vogliono impadronirsi dell’atium che si dice sia nascosto in città, il raro metallo che conferisce ai Mistborn poteri che li rendono invincibili. Inoltre, dai remoti angoli della terra giunge notizia che le nebbie hanno cominciato a uccidere le persone. Fra intrighi, tradimenti, dilemmi morali e scontri continui, Vin e gli altri dovranno fronteggiare nemici agguerriti e minacce sovrannaturali, per scoprire cosa accadde al Pozzo dell’Ascensione all’uomo che divenne il lord Reggente… ma la verità potrebbe rivelarsi più sconcertante di quanto potessero immaginare.

Only registered users can download this free product.

Il marchio di Giuda

‘I libri della Sigma Force sono il massimo della letteratura di intrattenimento.’ **The New York Times** ‘I protagonisti della Sigma Force sono grandiosi come i romanzi di questa serie imperdibile.’ **Publisher Weekly** Un’avventura della Sigma Force Vol. 4 Una giovane donna irrompe nella casa di Grayson Pierce, agente segreto della Sigma, e sviene tra le sue braccia. Sconcertato, lui la riconosce all’istante: è Seichan, membro di spicco di una potente organizzazione terroristica. La donna è gravemente ferita e ha con sé un oggetto piccolo ma prezioso: un obelisco di pietra su cui sono incisi simboli di una lingua antichissima, addirittura antecedente ai geroglifici. Cosa significano quei segni? E chi vuole uccidere Seichan? In un’isola sperduta dell’arcipelago indonesiano, si diffonde un’epidemia devastante, che costringe le autorità sanitarie a requisire una lussuosa nave da crociera, in modo da isolare gli uomini e le donne contagiati da un virus letale e sconosciuto. Tuttavia, soltanto poche ore dopo, alcuni pirati abbordano la nave e, ignorando il ricchissimo bottino, concentrano invece la loro attenzione sugli individui infetti e sugli scienziati che stanno investigando sull’accaduto, tra i quali ci sono Lisa Cummings e Monk Kokkalis, agenti della Sigma. Perché quell’epidemia è così importante? E in quale modo è legata all’enigmatico obelisco e al misterioso viaggio di ritorno di Marco Polo dalla Cina, mai raccontato nel Milione? Da Washington al Sud-est asiatico, dal Vaticano a Istanbul, gli agenti della Sigma sono gli unici a poter scongiurare una minaccia che la Storia sembrava aver cancellato per sempre. Ma non potranno fidarsi di nessuno, perché chiunque, amico o nemico, potrebbe avere in sé il marchio di Giuda. (source: Bol.com)

‘I libri della Sigma Force sono il massimo della letteratura di intrattenimento.’ **The New York Times** ‘I protagonisti della Sigma Force sono grandiosi come i romanzi di questa serie imperdibile.’ **Publisher Weekly** Un’avventura della Sigma Force Vol. 4 Una giovane donna irrompe nella casa di Grayson Pierce, agente segreto della Sigma, e sviene tra le sue braccia. Sconcertato, lui la riconosce all’istante: è Seichan, membro di spicco di una potente organizzazione terroristica. La donna è gravemente ferita e ha con sé un oggetto piccolo ma prezioso: un obelisco di pietra su cui sono incisi simboli di una lingua antichissima, addirittura antecedente ai geroglifici. Cosa significano quei segni? E chi vuole uccidere Seichan? In un’isola sperduta dell’arcipelago indonesiano, si diffonde un’epidemia devastante, che costringe le autorità sanitarie a requisire una lussuosa nave da crociera, in modo da isolare gli uomini e le donne contagiati da un virus letale e sconosciuto. Tuttavia, soltanto poche ore dopo, alcuni pirati abbordano la nave e, ignorando il ricchissimo bottino, concentrano invece la loro attenzione sugli individui infetti e sugli scienziati che stanno investigando sull’accaduto, tra i quali ci sono Lisa Cummings e Monk Kokkalis, agenti della Sigma. Perché quell’epidemia è così importante? E in quale modo è legata all’enigmatico obelisco e al misterioso viaggio di ritorno di Marco Polo dalla Cina, mai raccontato nel Milione? Da Washington al Sud-est asiatico, dal Vaticano a Istanbul, gli agenti della Sigma sono gli unici a poter scongiurare una minaccia che la Storia sembrava aver cancellato per sempre. Ma non potranno fidarsi di nessuno, perché chiunque, amico o nemico, potrebbe avere in sé il marchio di Giuda. (source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Manituana

1775, all’alba della rivoluzione che generò gli Stati Uniti d’America. Lealisti e ribelli si contendono l’alleanza delle Sei Nazioni irochesi, la più potente confederazione indiana. Nella valle del fiume Mohawk, indigeni e coloni convivono da decenni. Scelte laceranti travolgono il futuro di una comunità meticcia: il viaggio deve cominciare, fino alla capitale dell’Impero, e la via del ritorno è già sentiero di guerra. Un cacciatore irochese abbandona i boschi e i romanzi di Voltaire. Un guerriero del Clan del Lupo interrompe la traduzione del Vangelo e imbraccia il fucile. Un baronetto di Sua Maestà compare nei sogni di bianchi e indiani. Una donna guida il suo popolo attraverso le fiamme. Dopo anni di ricerche e scrittura, la nuova narrazione dell’officina di cantastorie nota coi nomi “Luther Blissett” (ieri) e “Wu Ming” (oggi). Un romanzo epico sulla nascita di una nazione e lo sterminio di molti mondi possibili.
**

1775, all’alba della rivoluzione che generò gli Stati Uniti d’America. Lealisti e ribelli si contendono l’alleanza delle Sei Nazioni irochesi, la più potente confederazione indiana. Nella valle del fiume Mohawk, indigeni e coloni convivono da decenni. Scelte laceranti travolgono il futuro di una comunità meticcia: il viaggio deve cominciare, fino alla capitale dell’Impero, e la via del ritorno è già sentiero di guerra. Un cacciatore irochese abbandona i boschi e i romanzi di Voltaire. Un guerriero del Clan del Lupo interrompe la traduzione del Vangelo e imbraccia il fucile. Un baronetto di Sua Maestà compare nei sogni di bianchi e indiani. Una donna guida il suo popolo attraverso le fiamme. Dopo anni di ricerche e scrittura, la nuova narrazione dell’officina di cantastorie nota coi nomi “Luther Blissett” (ieri) e “Wu Ming” (oggi). Un romanzo epico sulla nascita di una nazione e lo sterminio di molti mondi possibili.
**

Only registered users can download this free product.

La maledizione del titano

Una nuova pericolosa impresa attende Percy Jackson: insieme alle compagne Talia e Annabeth deve introdursi in una scuola per portare al Campo Mezzosangue Nico e Bianca, due potentissimi semidei, eludendo la sorveglianza del vicepreside. Ma sotto le spoglie dell’aguzzino si nasconde un mostruoso emissario del perfido Crono, che rapisce Annabeth.
Creature sepolte da millenni sono tornate alla luce, pronte a servire il sogno di vendetta dei Titani contro gli antichi nemici, gli dei dell’Olimpo.
Per impedire la catastrofe, Percy e i suoi amici dovranno intraprendere un viaggio ai confini del cielo e sfidare una ferale profezia: uno si perderà, un altro patirà la maledizione del Titano e l’ultimo perirà per mano di un genitore.
Chi, tra i cinque eroi partiti per la missione, riuscirà a sopravvivere per giungere al cospetto di Crono e sconfiggere Atlante, costretto a reggere il peso della volta celeste?

Una nuova pericolosa impresa attende Percy Jackson: insieme alle compagne Talia e Annabeth deve introdursi in una scuola per portare al Campo Mezzosangue Nico e Bianca, due potentissimi semidei, eludendo la sorveglianza del vicepreside. Ma sotto le spoglie dell’aguzzino si nasconde un mostruoso emissario del perfido Crono, che rapisce Annabeth.
Creature sepolte da millenni sono tornate alla luce, pronte a servire il sogno di vendetta dei Titani contro gli antichi nemici, gli dei dell’Olimpo.
Per impedire la catastrofe, Percy e i suoi amici dovranno intraprendere un viaggio ai confini del cielo e sfidare una ferale profezia: uno si perderà, un altro patirà la maledizione del Titano e l’ultimo perirà per mano di un genitore.
Chi, tra i cinque eroi partiti per la missione, riuscirà a sopravvivere per giungere al cospetto di Crono e sconfiggere Atlante, costretto a reggere il peso della volta celeste?

Only registered users can download this free product.

Le lusinghe dello sceicco

Rosalie Winters, in visita alla sorella nel regno di Q’aroum, viene avvicinata da Arik Kareem Ben Hassan, affascinante e giovane sceicco. Nonostante la forte attrazione subito esplosa tra i due, Rosalie non cede alle sue lusinghe. Da tempo ormai non si fida più degli uomini, e non ha alcuna intenzione di fare un’eccezione per lui. Arik, però, non si dà per vinto, e decide di fare ricorso a tutte le sue armi di seduzione: le donne, solitamente, cadono ai suoi piedi senza alcuna resistenza, ma la ritrosia di Rosalie finisce con l’attirarlo ancora di più.
**
### Sinossi
Rosalie Winters, in visita alla sorella nel regno di Q’aroum, viene avvicinata da Arik Kareem Ben Hassan, affascinante e giovane sceicco. Nonostante la forte attrazione subito esplosa tra i due, Rosalie non cede alle sue lusinghe. Da tempo ormai non si fida più degli uomini, e non ha alcuna intenzione di fare un’eccezione per lui. Arik, però, non si dà per vinto, e decide di fare ricorso a tutte le sue armi di seduzione: le donne, solitamente, cadono ai suoi piedi senza alcuna resistenza, ma la ritrosia di Rosalie finisce con l’attirarlo ancora di più.

Rosalie Winters, in visita alla sorella nel regno di Q’aroum, viene avvicinata da Arik Kareem Ben Hassan, affascinante e giovane sceicco. Nonostante la forte attrazione subito esplosa tra i due, Rosalie non cede alle sue lusinghe. Da tempo ormai non si fida più degli uomini, e non ha alcuna intenzione di fare un’eccezione per lui. Arik, però, non si dà per vinto, e decide di fare ricorso a tutte le sue armi di seduzione: le donne, solitamente, cadono ai suoi piedi senza alcuna resistenza, ma la ritrosia di Rosalie finisce con l’attirarlo ancora di più.
**
### Sinossi
Rosalie Winters, in visita alla sorella nel regno di Q’aroum, viene avvicinata da Arik Kareem Ben Hassan, affascinante e giovane sceicco. Nonostante la forte attrazione subito esplosa tra i due, Rosalie non cede alle sue lusinghe. Da tempo ormai non si fida più degli uomini, e non ha alcuna intenzione di fare un’eccezione per lui. Arik, però, non si dà per vinto, e decide di fare ricorso a tutte le sue armi di seduzione: le donne, solitamente, cadono ai suoi piedi senza alcuna resistenza, ma la ritrosia di Rosalie finisce con l’attirarlo ancora di più.

Only registered users can download this free product.

Linguaggi d’amore

Una vena artistica scorre nel sangue di Serenity e Brooke le cui vite, accomunate dallo spirito d’indipendenza e dalla voglia d’amare, rischiano di essere rovinate dalla cattiveria altrui. Entrambe dovranno affrontare numerose prove prima di poter credere nei sentimenti e abbandonarsi fiduciose tra le braccia dell’uomo dei loro sogni
Il dipinto
Serenity, giovane pittrice,ha da poco perso I genitori quando riceve una letterada una contessa francese che si dichiara sua nonna maternal e la invita in Bretagna. Questa notizia suscita mille interrogativi e l’unica soluzione è quella di volare subito là. L’accoglienza, però, è piuttosto fredda,specialmente da parte del cugino Cristophe, i cui modi aristocratici inducono soggezione…
Fotogrammi
Brooke deve curare la regia di uno spot pubblicitario che, come protagonista, ha un famoso giocatore di baseball. Quando lo conosce di persona rimane folgorata dalla sua personalità. E il sentimento sembra ricambiato. Purtroppo,nella vita privata le cose non scorrono lisce come sul set. Le regole del gioco per loro devono ancora essere scritte…

Una vena artistica scorre nel sangue di Serenity e Brooke le cui vite, accomunate dallo spirito d’indipendenza e dalla voglia d’amare, rischiano di essere rovinate dalla cattiveria altrui. Entrambe dovranno affrontare numerose prove prima di poter credere nei sentimenti e abbandonarsi fiduciose tra le braccia dell’uomo dei loro sogni
Il dipinto
Serenity, giovane pittrice,ha da poco perso I genitori quando riceve una letterada una contessa francese che si dichiara sua nonna maternal e la invita in Bretagna. Questa notizia suscita mille interrogativi e l’unica soluzione è quella di volare subito là. L’accoglienza, però, è piuttosto fredda,specialmente da parte del cugino Cristophe, i cui modi aristocratici inducono soggezione…
Fotogrammi
Brooke deve curare la regia di uno spot pubblicitario che, come protagonista, ha un famoso giocatore di baseball. Quando lo conosce di persona rimane folgorata dalla sua personalità. E il sentimento sembra ricambiato. Purtroppo,nella vita privata le cose non scorrono lisce come sul set. Le regole del gioco per loro devono ancora essere scritte…

Only registered users can download this free product.