1–16 di 1477 risultati

Otto anni prima

**Dall’autore del bestseller *La ragazza senza passato ** *
Quando il giornalista Scott Fleetwood riceve una chiamata anonima che gli offre un’intervista esclusiva con il pericoloso Pifferaio, il famigerato criminale che rapisce i bambini a San Francisco, non può credere alle sue orecchie. È un’occasione per guadagnare visibilità e far decollare la sua carriera da reporter all’«Independent». Per anni, infatti, il Pifferaio ha terrorizzato in totale anonimato le più influenti famiglie della città, costringendo i genitori a pagare un riscatto altissimo pur di riavere i loro figli. Ma le ambizioni di Scott gli si ritorcono contro: l’uomo che sta intervistando non è il vero Pifferaio, e la situazione precipita. Il bambino sequestrato viene ucciso, nonostante i genitori fossero pronti a pagare il riscatto. Per otto lunghi anni Scott convive con il senso di colpa. La sua leggerezza a causato la morte di un innocente. Ma l’incubo non è ancora finito. Quando il Pifferaio torna a farsi vivo, esige più di un riscatto. Questa volta la posta in gioco è molto più alta. E in ballo c’è la vita dei figli di Scott.
* *Questa volta il riscatto non è quantificabile in dollari
Ma in sangue**
«Questo autore riesce a far volare via le pagine. Anche quando la trama si complica, la lettura è fluida e avvincente.»
**Publishers Weekly **
«Un bruciante sentimento di vendetta incendia questo thriller dal finale esplosivo.»
** Oakland Tribune**
**Simon Wood**
Ex pilota di auto, ciclista, occasionalmente investigatore privato, è autore di diversi romanzi di successo. Ha ottenuto il prestigioso Anthony Award e una nomination per il CWA Dagger Award. È cresciuto in Inghilterra, ma ora vive in California con la moglie. Con la Newton Compton ha già pubblicato il thriller *La ragazza senza passato*. **
### Sinossi
**Dall’autore del bestseller *La ragazza senza passato ** *
Quando il giornalista Scott Fleetwood riceve una chiamata anonima che gli offre un’intervista esclusiva con il pericoloso Pifferaio, il famigerato criminale che rapisce i bambini a San Francisco, non può credere alle sue orecchie. È un’occasione per guadagnare visibilità e far decollare la sua carriera da reporter all’«Independent». Per anni, infatti, il Pifferaio ha terrorizzato in totale anonimato le più influenti famiglie della città, costringendo i genitori a pagare un riscatto altissimo pur di riavere i loro figli. Ma le ambizioni di Scott gli si ritorcono contro: l’uomo che sta intervistando non è il vero Pifferaio, e la situazione precipita. Il bambino sequestrato viene ucciso, nonostante i genitori fossero pronti a pagare il riscatto. Per otto lunghi anni Scott convive con il senso di colpa. La sua leggerezza a causato la morte di un innocente. Ma l’incubo non è ancora finito. Quando il Pifferaio torna a farsi vivo, esige più di un riscatto. Questa volta la posta in gioco è molto più alta. E in ballo c’è la vita dei figli di Scott.
* *Questa volta il riscatto non è quantificabile in dollari
Ma in sangue**
«Questo autore riesce a far volare via le pagine. Anche quando la trama si complica, la lettura è fluida e avvincente.»
**Publishers Weekly **
«Un bruciante sentimento di vendetta incendia questo thriller dal finale esplosivo.»
** Oakland Tribune**
**Simon Wood**
Ex pilota di auto, ciclista, occasionalmente investigatore privato, è autore di diversi romanzi di successo. Ha ottenuto il prestigioso Anthony Award e una nomination per il CWA Dagger Award. È cresciuto in Inghilterra, ma ora vive in California con la moglie. Con la Newton Compton ha già pubblicato il thriller *La ragazza senza passato*.

Il buddista riluttante

*Abbiamo molto più di quanto avessimo in passato. Tranne una maggiore felicità. Sentiamo che la vita debba consistere in qualcosa in più di un accumulo di cose. Di questo tratta il libro: quel qualcosa in più.*
Questo è un libro sulla felicità. E sul Buddismo, che ha molto da dire al riguardo. In particolare, il Buddismo di Nichiren rivela la straordinaria verità che la felicità non è una questione di fortuna o di caso, ma è essenzialmente una scelta. E tutti possiamo imparare a fare quella scelta.
William non pensava di aver bisogno del Buddismo, anzi, quando la sua compagna ha cominciato a praticare, lo scetticismo si è trasformato in ostilità. Poi ha pensato che per contrastare quella che sentiva come un’intrusione nel loro rapporto, e nella sua vita, doveva conoscere il nemico. E più lo conosceva, più capiva che la sua vita si modificava in meglio. Perché il Buddismo non è una pratica astratta, remota o inaccessibile, ma è davvero una filosofia che si può applicare ogni giorno, e che aiuta a costruire una vita migliore per se stessi e le persone che ci circondano.
Con parole semplici e appassionate, con il piglio da grande divulgatore scientifico quale è, William Woollard illustra i principi e gli insegnamenti del Buddismo e come ce ne possiamo avvantaggiare nella vita quotidiana, e spiega come, nonostante la sua riluttanza iniziale, sia riuscito a conquistare un senso di felicità e appagamento inaspettati.

È la mia storia

Una sera d’inverno, mentre la neve cade sulla città, un editore celebre e stimato legge le bozze di un romanzo che sta per mandare in stampa. Si tratta di un libro di enorme potenziale, opera di un autore già noto e amato dai lettori, che potrebbe aprirgli le porte del mercato internazionale. Quando una vecchia amica compare nel suo ufficio per rivelargli che il libro è basato su un episodio autentico, del quale è stata vittima durante un soggiorno in Africa come delegata delle Nazioni Unite, l’editore si trova di fronte a un dilemma. Deve pubblicare il libro e affrontare le conseguenze personali e politiche che si presenteranno? O deve rinunciare, annullando il lancio di un probabile bestseller internazionale? È questo il punto di partenza concreto e visivamente nitido di È la mia storia, il nuovo romanzo di Janne Teller. Non c’è bisogno d’altro perché anche il lettore si trovi davanti a un groviglio di dubbi e idee provocatorie sulla morale, la responsabilità, la libertà d’espressione.

La stella di pietra. Century: 2

Ogni cento anni l’umanità viene messa alla prova. Ogni cento anni quattro ragazzi devono partecipare a una grande sfida. Cento anni sono appena passati, siamo in una NewYork chiusa nella morsa del frecco: Harvey, Mistral, Elettra e Sheng sono nella hall del Mandarin Hotel. In mezzo a loro c’è un’antica mappa di legno che hanno trovato a Roma e ognuno di loro stringe in mano una trottola… Età di lettura: da 9 anni. **

L’uomo nel quadro

In una fredda giornata di gennaio, Oliver si reca a Cambridge a trovare un suo vecchio professore, Theo Parmitter. Dopo cena, mentre sono seduti accanto al fuoco nello studio del professore, questi decide di raccontare al suo ospite una strana storia che lo tormenta da tempo e che riguarda un dipinto appeso alla parte di quella stanza. Si tratta di un notturno veneziano del Settecento che ritrae una folla di persone sulla riva del Canal Grande durante il carnevale. Quando il vecchio Parmitter se l’era aggiudicato a un’asta, uno sconosciuto, giunto troppo tardi, aveva tentato in tutti i modi di ricomprarlo da lui e, davanti al suo netto rifiuto, gli aveva rivolto oscure minacce. Osservando la tela, Oliver percepisce il fascino sinistro che emana e nota soprattutto una figura maschile in piedi su una gondola. L’uomo, a volto scoperto, è fra due individui completamente mascherati e pare rivolgersi in maniera implorante a chi guarda il quadro. In un certo senso il dipinto è vivo e, come si scoprirà, ha poteri formidabili e nefasti…

Il Bambino Senza Nome

« *È una storia incredibile. Così avventurosa, sorprendente e atroce da sembrare il soggetto di un grande film.* »
**la Repubblica**
Mark ha da poco iniziato la sua vita da ricercatore a Oxford quando suo padre Alex bussa alla sua porta con un angoscioso segreto da confessare. I brandelli di quel segreto sono rinchiusi in una logora valigia che custodisce i ricordi evanescenti e ossessionanti che per quasi settant’anni suo padre ha cercato di seppellire sotto il peso dell’oblio, mentre brandelli di immagini confuse riaffioravano dal buco nero della memoria. Tocca a Mark ora aiutare suo padre a ricostruire la sua storia, l’epopea tragica e assurda, incredibile eppure drammaticamente reale, di un bambino bielorusso ebreo di cinque anni che è scampato avventurosamente allo sterminio della sua famiglia e del suo villaggio, ha vagato per nove mesi da solo nei boschi, tra la neve e i lupi, è stato catturato da un’unità lettone filonazista, è stato portato davanti al plotone di esecuzione e lì, le spalle contro il muro della scuola, ha rivolto al sottoufficiale che stava per premere il grilletto una strana, perfetta domanda da bambino: «Puoi darmi un pezzo di pane, prima di spararmi?». È stata quella strana domanda a salvargli la vita, anche se non è bastata a preservarlo dalle beffe del destino: le SS decidono di prendere quel bambino dai capelli biondissimi e dagli occhi cerulei come loro mascotte, per farne una mascotte da utilizzare per la propaganda. Ora vuole ricordare, Alex, ritrovare le sue radici, la sua famiglia, il suo passato, vuole sapere tutto, anche il suo nome, perché quello con cui è cresciuto, si è sposato, ha generato tre figli, Alex Kurzem, non è che il nome falso che gli diedero su un foglio di via.

Mark Bittman’s Quick and Easy Recipes From the New York Times

Mark Bittman’s *New York Times* column, “The Minimalist,” is one of the most frequently clipped parts of the paper’s Dining section. For Bittman’s millions of fans who regularly pore over their clippings, here is reason to rejoice: A host of Bittman’s wonderfully delicious and easy recipes, 350 in all, are now available in a single paperback.
In sections that cover everything from appetizers, soups, and sauces to meats, vegetables, side dishes, and desserts, *Mark Bittman’s Quick and Easy Recipes from The New York Times* showcases the elegant and flexible cooking style for which Bittman is famous, as well as his deep appreciation for fresh ingredients prepared with minimal fuss. Readers will find tantalizing recipes from all over, each requiring little more than basic techniques and a handful of ingredients. Cold Tomato Soup with Rosemary, Parmesan Cups with Orzo Risotto, Slow-Cooked Ribs, Pumpkin Panna Cotta—the dishes here are perfect for simple weeknight family meals or stress-free entertaining.
Certain to appeal to anyone—from novices to experienced cooks—who wants to whip up a sophisticated and delicious meal easily, this is a collection to savor, and one destined to become a kitchen classic.

Irreligion

**A Lifelong Unbeliever Finds No Reason to Change His Mind**
Are there any logical reasons to believe in God? Mathematician and bestselling author John Allen Paulos thinks not. In *Irreligion* he presents the case for his own worldview, organizing his book into twelve chapters that refute the twelve arguments most often put forward for believing in God’s existence. The latter arguments, Paulos relates in his characteristically lighthearted style, “range from what might be called golden oldies to those with a more contemporary beat. On the playlist are the firstcause argument, the argument from design, the ontological argument, arguments from faith and biblical codes, the argument from the anthropic principle, the moral universality argument, and others.” Interspersed among his twelve counterarguments are remarks on a variety of irreligious themes, ranging from the nature of miracles and creationist probability to cognitive illusions and prudential wagers. Special attention is paid to topics, arguments, and questions that spring from his incredulity “not only about religion but also about others’ credulity.” Despite the strong influence of his day job, Paulos says, there isn’t a single mathematical formula in the book.

Centennial

Written to commemorate the Bicentennial in 1976, James A. Michener’s magnificent saga of the Westis an enthralling celebration of the frontier. Brimming with the glory of America’s past, the story of Colorado—the Centennial State—is manifested through its people: Lame Beaver, the Arapaho chieftain and warrior, and his Comanche and Pawnee enemies; Levi Zendt, fleeing with his child bride from the Amish country; the cowboy, Jim Lloyd, who falls in love with a wealthy and cultured Englishwoman, Charlotte Seccombe. InCentennial, trappers, traders, homesteaders, gold seekers, ranchers, and hunters are brought together in the dramatic conflicts that shape the destiny of the legendary West—and the entire country.Praise for Centennial“A hell of a book . . . While he fascinates and engrosses, Michener also educates.”—Los Angeles Times“An engrossing book . . . imaginative and intricate . . . teeming with people and giving a marvelous sense of the land.”—The Plain Dealer“Michener is America’s best writer, and he proves it once again in Centennial. . . . If you’re a Michener fan, this book is a must. And if you’re not a Michener fan,Centennial will make you one.”—The Pittsburgh Press“An absorbing work . . . Michener is a superb storyteller.”—BusinessWeek

A Practical Guide to Ubuntu Linux

A new edition of this title is available, ISBN-10: 0137003889 ISBN-13: 9780137003884 Praise for “A Practical Guide to Ubuntu Linux(R)” “I am so impressed by how Mark Sobell can approach a complex topic in such an understandable manner. His command examples are especially useful in providing a novice (or even advanced) administrator with a cookbook on how to accomplish real-world tasks on Linux. He is truly an inspired technical writer “”-George Vish II, Senior Education Consultant, Hewlett-Packard Company” “Overall, I think it’s a great, comprehensive Ubuntu book that’ll be a valuable resource for people of all technical levels.””-John Dong, Ubuntu Forum Council Member, Backports Team Leader” “The JumpStart sections really offer a quick way to get things up and running, allowing you to dig into the details of his books later.””-Scott Mann, Aztek Networks” “Ubuntu is gaining popularity at the rate alcohol did during prohibition, and it’s great to see a well-known author write a book on the latest and greatest version. Not only does it contain Ubuntu-specific information, but it also touches on general computer-related topics, which will help the average computer user to better understand what’s going on in the background. Great work, Mark “”-Daniel R. Arfsten, Pro/ENGINEER Drafter/Designer” “I read a lot of Linux technical information every day, but I’m rarely impressed by tech books. I usually prefer online information sources instead. Mark Sobell’s books are a notable exception. They’re clearly written, technically accurate, comprehensive-and actually enjoyable to read.””-Matthew Miller, Senior Systems Analyst/Administrator, BU Linux Project, Boston University Office, of Information Technology” “I would so love to be able to use this book to teach a class about not just Ubuntu or Linux but about computers in general. It is thorough and well written with good illustrations that explain important concepts for computer usage.””-Nathan Eckenrode, New York Local Community Team” Praise for Other Books by Mark Sobell “I currently own one of your books, “A Practical Guide to Linux(R).” I believe this book is one of the most comprehensive and, as the title says, practical guides to Linux I have ever read. I consider myself a novice and I come back to this book over and over again.””-Albert J. Nguyen” “Thank you for writing a book to help me get away from Windows XP and to never touch Windows Vista. The book is great; I am learning a lot of new concepts and commands. Linux is definitely getting easier to use.””-James Moritz” “I have been wanting to make the jump to Linux but did not have the guts to do so-until I saw your familiarly titled “A Practical Guide to Red Hat(R) Linux(R)” at the bookstore. I picked up a copy and am eagerly looking forward to regaining my freedom.””-Carmine Stoffo, Machine and Process Designer to pharmaceutical industry” “I am currently reading “A Practical Guide to Red Hat(R) Linux(R)” and am finally understanding the true power of the command line. I am new to Linux and your book is a treasure.” “-Juan Gonzalez” The Most Complete, Easy-to-Understand, and Useful Guide to Ubuntu Linux Desktops and Servers Ubuntu Linux is a state-of-the-art operating system, and you need a book that’s just as advanced. Along with being the most comprehensive reference to installing, configuring, and working with Ubuntu, “A Practical Guide to Ubuntu Linux(R)” also provides extensive server coverage you won’t find in any other Ubuntu book. Best-selling author Mark Sobell begins by walking you through every feature and technique you need to know, from installing Ubuntu-using the DVD included with the book-to working with GNOME, Samba, exim4, Apache, DNS, NIS, firestarter, and iptables. Sobell’s exceptionally clear explanations demystify everything from system security to Windows file/printer sharing. Sobell presents full chapters on using Ubuntu from the command line and GUI; thorough system administration and security guidance; and up-to-the-minute, step-by-step instructions for setting up networks and every major type of Internet server. Along the way, you’ll learn both the “hows” and the “whys” of Ubuntu. Sobell knows every Linux nook and cranny: He’s taught hundreds of thousands of readers and never forgets what it’s like to be new to Linux. Whether you’re a user, administrator, or programmer, this book gives you all you need-and more. “Don’t settle for yesterday’s Ubuntu Linux book…get the ONLY book that meets today’s challenges and tomorrow’s ” This book delivers…
Deeper coverage of the command line and the GNOME GUI, including GUI customization
Coverage of important Ubuntu topics, such as sudo and the new Upstart init daemon
More practical coverage of file sharing with Samba, NFS, and FTP
More detailed, usable coverage of Internet server configuration, including Apache, exim4, and DNS/BIND
More state-of-the-art security techniques, including firewall setup using firestarter and iptables, as well as a full chapter on OpenSSH and an appendix on security
Deeper coverage of “meat-and-potatoes” system and network administration tasks-from managing users to CUPS printing, configuring LANs to building a kernel
A more practical introduction to writing bash shell scripts
Complete instructions on how to keep your Linux system up-to-date using aptitude, Synaptic, and the Software Sources window
And much more…including a 500+ term glossary, five detailed appendixes, and a comprehensive index to help you find what you need fast
Print book includes DVD Get the full version of the Ubuntu 7.10 (Gutsy Gibbon) release.

Nicolas Sarkozy : Une République Sous Haute Surveillance

Le bilan de Nicolas Sarkozy est radicalement différent des promesses définitives et des succès autoproclamés. 40 000 gardes à vue de plus chaque année n’ont rien résolu. 25 000 reconduites à la frontière n’ont servi qu’à abîmer l’image de la France. Le pire est à venir, dans un carnet de comportement pour les enfants turbulents, le fichage ethnique, une justice automatique, un ministère de l’immigration et de l’identité nationale, la disparition de la justice des mineurs, une santé publique de sécurité, une vingtaine de prisons-hôpitaux… Les vraies ruptures sont là, des fractures même, avec nos traditions républicaines et nos principes constitutionnels. Ce livre est là pour qu’on ne puisse pas dire, après, qu’on ne savait pas.

La prophétie de cristal

In a spellbinding blend of history, myth, and science, bestselling novelist Manda Scott unleashes a thriller that sweeps from the secrets of the Mayans to the court of a sixteenth-century queen to a shattering end-times prophecy.
* * *
“ ** **It’s a lump of rock, Stella; nothing more. No stone is worth dying for.”
* Except it’s not just a lump of rock. It’s a blue crystal skull made by the Maya to save the world from ruin; a sapphire so perfect, so powerful that for centuries men have killed to own or destroy it.

Ancient prophecies say that if the thirteen skulls already in existence are not reunited, the world will end on December 21, 2012. Cedric Owen, the skull’s last Keeper, died so that it might keep its secret for the next four centuries. Now Stella Cody has found it, and someone has already tried to kill her. Like Owen, she’s being hunted—but by whom?
Desperate to unravel the mystery of the crystal skull, Stella must decode Cedric Owen’s coded writings, sketches and ciphers no scholar has been able to unravel. What she discovers is astounding: a shocking secret prophecy…and the staggering puzzle of four terrifying creatures, thirteen precious stones, and what will happen if Cedric Owen’s crystal skull falls into the wrong hands. But time is against Stella. She has only days—hours—left to uncover the only secret that may yet save the world.
12.21.12
The date is set. Time is running out.
The end of the world starts now.
* * *
* * *

Gondoles De Verre

En 1864, dans le palais de la famille Tron à Venise, les murs autrefois ornés de tableaux du Tintoret continuent de s’effriter et les repas demeurent frugaux. Occupé par le prochain numéro de sa revue *L’Emporio della Poesia* , le commissaire Alvise Tron prépare aussi ses noces avec la riche princesse de Montalcino. Mais les réjouissances tournent court lorsqu’il apprend la mort mystérieuse du marchand d’art Kostolany. Il n’a qu’un seul indice : la disparition de la *Sainte Madeleine* du Titien, que Marie-Sophie de Bourbon, sœur de l’impératrice Sissi, avait confiée à Kostonaly pour une expertise. Les suspects sont nombreux : le consul général de Russie, le restaurateur de tableaux Terenzio ou encore le colonel Orlov. Tous semblent taire un secret, tous semblent liés au meurtre…
*Traduit de l’allemand
par Frédéric Weinmann*
*INEDIT*
**”Grands détectives” dirigé
par Jean-Claude Zylberstein**

Le malizie di un duca

Prudence Bosworth conduce una vita modesta ma dignitosa, lavora come sarta e interviene ai balli dell’alta società solo per realizzare i piccoli rammendi dell’ultimo momento. È durante una di queste serate che incontra Rhys de Winter, l’affascinante duca di St Cyres, l’uomo più bello che abbia mai visto: l’uomo dei suoi sogni. Ma irraggiungibile per una ragazza come lei. Tutto però cambia quando Prudence, alla morte di quel padre che non ha mai conosciuto, si ritrova unica erede di un’immensa fortuna. E la corte che Rhys comincia a riservarle sembra solo una coincidenza…