1137–1152 di 1185 risultati

Un angelo che torna

Alice e Johnny, una madre e un figlio, un legame potente e indistruttibile. Lui è bello, simpatico, intelligente e… innamorato. Al ritorno dal ballo studentesco, però, un terribile incidente d’auto cancella di colpo i suoi diciassette anni e sconvolge la vita della sua famiglia e della sua ragazza Becky. È soprattutto Alice che sembra non reggere al lutto che le ha lacerato il cuore e le rende insopportabile svegliarsi la mattina per affrontare un nuovo giorno. Ma i miracoli accadono, basta solo volerli, crederci. Dapprima presenza impalpabile, fugace apparizione che turba i sogni della donna. Poi invisibile (agli occhi degli altri), intima compagnia e bene ancora più grande e profondo di quando era in vita. Johnny ritorna, anche se per poco, con una missione da compiere, della quale lui stesso fatica a comprendere appieno il significato. E il suo intervento tramuterà la pena della madre in una pacificata consolazione. Ma scioglierà anche il dramma del padre Jim, dilaniato dai sensi di colpa, della sorella Charlotte che si è sempre sentita la pecora nera della famiglia, del fratello minore Bobby, chiuso in un ostinato mutismo. E di Becky, che riprende a guardare al futuro. Chi non è più con loro aiuterà ciascuno a trovare il proprio posto nel mondo. Ciascuno più… uno. Una vicenda commovente e indimenticabile che adombra il dramma vissuto in prima persona dall’autrice, un intenso messaggio di forza, coraggio e fiducia.
(source: Bol.com)

Alice e Johnny, una madre e un figlio, un legame potente e indistruttibile. Lui è bello, simpatico, intelligente e… innamorato. Al ritorno dal ballo studentesco, però, un terribile incidente d’auto cancella di colpo i suoi diciassette anni e sconvolge la vita della sua famiglia e della sua ragazza Becky. È soprattutto Alice che sembra non reggere al lutto che le ha lacerato il cuore e le rende insopportabile svegliarsi la mattina per affrontare un nuovo giorno. Ma i miracoli accadono, basta solo volerli, crederci. Dapprima presenza impalpabile, fugace apparizione che turba i sogni della donna. Poi invisibile (agli occhi degli altri), intima compagnia e bene ancora più grande e profondo di quando era in vita. Johnny ritorna, anche se per poco, con una missione da compiere, della quale lui stesso fatica a comprendere appieno il significato. E il suo intervento tramuterà la pena della madre in una pacificata consolazione. Ma scioglierà anche il dramma del padre Jim, dilaniato dai sensi di colpa, della sorella Charlotte che si è sempre sentita la pecora nera della famiglia, del fratello minore Bobby, chiuso in un ostinato mutismo. E di Becky, che riprende a guardare al futuro. Chi non è più con loro aiuterà ciascuno a trovare il proprio posto nel mondo. Ciascuno più… uno. Una vicenda commovente e indimenticabile che adombra il dramma vissuto in prima persona dall’autrice, un intenso messaggio di forza, coraggio e fiducia.
(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Tutti i racconti Vol. I (1956-1962)

Per la prima volta vengono raccolti in tre volumi tutti i racconti di James G. Ballard, considerato da molti tra i maggiori scrittori inglesi. Con diciassette romanzi pubblicati nell’arco di quarant’anni, da “Vento del nulla” del 1961 a “Millennium People” del 2003, Ballard ha imposto nel panorama letterario contemporaneo una visione e una voce originale e dissacratoria, influenzando generazioni di scrittori e ispirando profondamente e con singolare trasversalità ogni linguaggio artistico, dall’arte al cinema alla narrativa a fumetti. Ballard ha scritto racconti che sono diventati veri e propri classici della letteratura dell’immaginario, consacrando la sua fama di maestro della short-story. In essi si trovano le riflessioni più ardite e dirompenti dello scrittore inglese, spesso in anticipo di anni sulla stesura dei romanzi. Raccolti in antologie quali “La mostra delle atrocità”, “Vermilion Sands”, “La zona del disastro”, “Febbre di guerra”, e ora pubblicati in ordine cronologico, questi racconti racchiudono l’intero universo fantastico dello scrittore inglese, la sua intensa riflessione sull’uomo e sulla società, sugli spazi urbani, sulla catastrofe, rivelando la creatività visionaria di uno degli autori più rappresentativi del ventesimo secolo, e del futuro prossimo venturo. Questo primo volume presenta i racconti pubblicati originariamente tra il 1956 e il 1962.

Per la prima volta vengono raccolti in tre volumi tutti i racconti di James G. Ballard, considerato da molti tra i maggiori scrittori inglesi. Con diciassette romanzi pubblicati nell’arco di quarant’anni, da “Vento del nulla” del 1961 a “Millennium People” del 2003, Ballard ha imposto nel panorama letterario contemporaneo una visione e una voce originale e dissacratoria, influenzando generazioni di scrittori e ispirando profondamente e con singolare trasversalità ogni linguaggio artistico, dall’arte al cinema alla narrativa a fumetti. Ballard ha scritto racconti che sono diventati veri e propri classici della letteratura dell’immaginario, consacrando la sua fama di maestro della short-story. In essi si trovano le riflessioni più ardite e dirompenti dello scrittore inglese, spesso in anticipo di anni sulla stesura dei romanzi. Raccolti in antologie quali “La mostra delle atrocità”, “Vermilion Sands”, “La zona del disastro”, “Febbre di guerra”, e ora pubblicati in ordine cronologico, questi racconti racchiudono l’intero universo fantastico dello scrittore inglese, la sua intensa riflessione sull’uomo e sulla società, sugli spazi urbani, sulla catastrofe, rivelando la creatività visionaria di uno degli autori più rappresentativi del ventesimo secolo, e del futuro prossimo venturo. Questo primo volume presenta i racconti pubblicati originariamente tra il 1956 e il 1962.

Only registered users can download this free product.

Tutti i racconti (1956-1962)

Per la prima volta vengono raccolti in tre volumi tutti i racconti di James G. Ballard, considerato da molti tra i maggiori scrittori inglesi. Con diciassette romanzi pubblicati nell’arco di quarant’anni, da “Vento del nulla” del 1961 a “Millennium People” del 2003, Ballard ha imposto nel panorama letterario contemporaneo una visione e una voce originale e dissacratoria, influenzando generazioni di scrittori e ispirando profondamente e con singolare trasversalità ogni linguaggio artistico, dall’arte al cinema alla narrativa a fumetti. Ballard ha scritto racconti che sono diventati veri e propri classici della letteratura dell’immaginario, consacrando la sua fama di maestro della short-story. In essi si trovano le riflessioni più ardite e dirompenti dello scrittore inglese, spesso in anticipo di anni sulla stesura dei romanzi. Raccolti in antologie quali “La mostra delle atrocità”, “Vermilion Sands”, “La zona del disastro”, “Febbre di guerra”, e ora pubblicati in ordine cronologico, questi racconti racchiudono l’intero universo fantastico dello scrittore inglese, la sua intensa riflessione sull’uomo e sulla società, sugli spazi urbani, sulla catastrofe, rivelando la creatività visionaria di uno degli autori più rappresentativi del ventesimo secolo, e del futuro prossimo venturo. Questo primo volume presenta i racconti pubblicati originariamente tra il 1956 e il 1962.

Per la prima volta vengono raccolti in tre volumi tutti i racconti di James G. Ballard, considerato da molti tra i maggiori scrittori inglesi. Con diciassette romanzi pubblicati nell’arco di quarant’anni, da “Vento del nulla” del 1961 a “Millennium People” del 2003, Ballard ha imposto nel panorama letterario contemporaneo una visione e una voce originale e dissacratoria, influenzando generazioni di scrittori e ispirando profondamente e con singolare trasversalità ogni linguaggio artistico, dall’arte al cinema alla narrativa a fumetti. Ballard ha scritto racconti che sono diventati veri e propri classici della letteratura dell’immaginario, consacrando la sua fama di maestro della short-story. In essi si trovano le riflessioni più ardite e dirompenti dello scrittore inglese, spesso in anticipo di anni sulla stesura dei romanzi. Raccolti in antologie quali “La mostra delle atrocità”, “Vermilion Sands”, “La zona del disastro”, “Febbre di guerra”, e ora pubblicati in ordine cronologico, questi racconti racchiudono l’intero universo fantastico dello scrittore inglese, la sua intensa riflessione sull’uomo e sulla società, sugli spazi urbani, sulla catastrofe, rivelando la creatività visionaria di uno degli autori più rappresentativi del ventesimo secolo, e del futuro prossimo venturo. Questo primo volume presenta i racconti pubblicati originariamente tra il 1956 e il 1962.

Only registered users can download this free product.

Ti salverò

Quando Gannon Finn, lord Carew, iscrive la nipote Claire al Collegio per giovani donne della signora Treadwell, fa una stupefacente scoperta: una delle insegnanti è nientemeno che Christiane Roxwell, che molti anni prima gestiva la casa da gioco da lui frequentata. A quel tempo gli aveva acceso la passione e il desiderio di salvarla da un destino di perdizione, ma lei lo aveva respinto. Adesso fra i due sono subito scintille, tuttavia devono collaborare per il bene di Claire, per aiutarla a liberarsi degli incubi che la tormentano in seguito alla tragica morte dei genitori. Tutto ciò mentre i sentimenti sopiti, e a fatica trattenuti, si ridestano e non possono essere negati. Per Christiane è forse giunto il momento di lasciarsi davvero salvare…

Quando Gannon Finn, lord Carew, iscrive la nipote Claire al Collegio per giovani donne della signora Treadwell, fa una stupefacente scoperta: una delle insegnanti è nientemeno che Christiane Roxwell, che molti anni prima gestiva la casa da gioco da lui frequentata. A quel tempo gli aveva acceso la passione e il desiderio di salvarla da un destino di perdizione, ma lei lo aveva respinto. Adesso fra i due sono subito scintille, tuttavia devono collaborare per il bene di Claire, per aiutarla a liberarsi degli incubi che la tormentano in seguito alla tragica morte dei genitori. Tutto ciò mentre i sentimenti sopiti, e a fatica trattenuti, si ridestano e non possono essere negati. Per Christiane è forse giunto il momento di lasciarsi davvero salvare…

Only registered users can download this free product.

Sono morto ieri

Alexandr Ulanov ha una vita tranquilla, una bella casa e una brillante carriera di conduttore televisivo. Ma la situazione cambia quando scopre che la moglie ha assoldato un killer per ucciderlo, il mondo gli crolla addosso. Vive nel terrore e in video appare nervoso, soprattutto dopo la morte del direttore del programma, saltato in aria con la sua auto. Incaricata delle indagini sulla morte del direttore, la Kamenskaja comprende che l’unico modo per far luce sul caso è entrare dietro le quinte del programma.
**

Alexandr Ulanov ha una vita tranquilla, una bella casa e una brillante carriera di conduttore televisivo. Ma la situazione cambia quando scopre che la moglie ha assoldato un killer per ucciderlo, il mondo gli crolla addosso. Vive nel terrore e in video appare nervoso, soprattutto dopo la morte del direttore del programma, saltato in aria con la sua auto. Incaricata delle indagini sulla morte del direttore, la Kamenskaja comprende che l’unico modo per far luce sul caso è entrare dietro le quinte del programma.
**

Only registered users can download this free product.

Ribellione

Dopo una rocambolesca fuga, Cathan è riuscito a nascondersi nel solaio di una biblioteca a Thetia, sfuggendo così agli spietati angeli dell’Inquisizione. Con la nomina di suo zio Aetius VI alla carica di Imperatore, il Dominio ha finalmente raggiunto quel potere totale così a lungo agognato. I sacerdoti di Sarhaddon esercitano la loro egemonia con estrema severità su tutte le terre emerse di Aquasilva e tutti coloro che osano ribellarsi diventano penitenti, ovvero gente senza diritti e senza futuro, costretta ai lavori forzati. Neanche Cathan riesce a sfuggire alle maglie oppressive del Dominio e presto scopre che i sacerdoti non sono gli unici nemici…

Dopo una rocambolesca fuga, Cathan è riuscito a nascondersi nel solaio di una biblioteca a Thetia, sfuggendo così agli spietati angeli dell’Inquisizione. Con la nomina di suo zio Aetius VI alla carica di Imperatore, il Dominio ha finalmente raggiunto quel potere totale così a lungo agognato. I sacerdoti di Sarhaddon esercitano la loro egemonia con estrema severità su tutte le terre emerse di Aquasilva e tutti coloro che osano ribellarsi diventano penitenti, ovvero gente senza diritti e senza futuro, costretta ai lavori forzati. Neanche Cathan riesce a sfuggire alle maglie oppressive del Dominio e presto scopre che i sacerdoti non sono gli unici nemici…

Only registered users can download this free product.

Professione: Guardia Del Corpo

Roz Bennett e sola al mondo, senza lavoro e senza soldi, spaurita, trasandata. In fuga da se stessa. Mason Striker, ex poliziotto, ex investigatore privato e bodyguard, è un uomo ferito nel corpo e nel cuore che tenta di rifarsi una vita. Quando l’auto di Roz decide di lasciarla per strada, Mason ferma la sua jeep e le offre un passaggio e un lavoro. Quella ragazza così scontrosa e vulnerabile lo intenerisce. Roz non ha mai avuto una famiglia, una vera casa, degli affetti, così la disponibilità e l’amicizia che le vengono offerte lentamente la coinvolgono. Anche la scintilla della passione non tarda ad accendersi ma, proprio nel momento in cui l’amore sembra aver finalmente superato tutte le resistenze, Mason decide di mettersi sulle tracce di…

Roz Bennett e sola al mondo, senza lavoro e senza soldi, spaurita, trasandata. In fuga da se stessa. Mason Striker, ex poliziotto, ex investigatore privato e bodyguard, è un uomo ferito nel corpo e nel cuore che tenta di rifarsi una vita. Quando l’auto di Roz decide di lasciarla per strada, Mason ferma la sua jeep e le offre un passaggio e un lavoro. Quella ragazza così scontrosa e vulnerabile lo intenerisce. Roz non ha mai avuto una famiglia, una vera casa, degli affetti, così la disponibilità e l’amicizia che le vengono offerte lentamente la coinvolgono. Anche la scintilla della passione non tarda ad accendersi ma, proprio nel momento in cui l’amore sembra aver finalmente superato tutte le resistenze, Mason decide di mettersi sulle tracce di…

Only registered users can download this free product.

Piccoli crimini coniugali

Quando vediamo un uomo e una donna davanti al sindaco o al prete, dobbiamo veramente chiederci quale dei due sarà l’assassino? *Piccoli crimini coniugali* è una commedia nera con una suspense sorprendente, un vero divertimento, ma anche una saggia riflessione sulla madre di tutte le guerre: quella dentro la coppia.

Quando vediamo un uomo e una donna davanti al sindaco o al prete, dobbiamo veramente chiederci quale dei due sarà l’assassino? *Piccoli crimini coniugali* è una commedia nera con una suspense sorprendente, un vero divertimento, ma anche una saggia riflessione sulla madre di tutte le guerre: quella dentro la coppia.

Only registered users can download this free product.

Petali e sangue

Questo romanzo è ambientato nelle terre devastate di Copper Country, dove i due protagonisti, sopravvissuti a una guerra che li ha visti sconfitti, fuggono dal vittorioso esercito degli Eroi. Si tratta di Gwynn, mercenario al soldo di un ricco commerciante di schiavi, ma non privo di onore, e Raule, specializzata in fisica e un tempo al servizio di Gwynn, che ha poi deciso di dedicare la propria vita ai bisognosi. I due si troveranno a ricostruire le proprie vite nella meravigliosa e allo stesso tempo terrificante e corrotta città di Ashamoil; ma presto scopriranno che i fantasmi che affliggevano il loro passato saranno presenti anche nel futuro.
**

Questo romanzo è ambientato nelle terre devastate di Copper Country, dove i due protagonisti, sopravvissuti a una guerra che li ha visti sconfitti, fuggono dal vittorioso esercito degli Eroi. Si tratta di Gwynn, mercenario al soldo di un ricco commerciante di schiavi, ma non privo di onore, e Raule, specializzata in fisica e un tempo al servizio di Gwynn, che ha poi deciso di dedicare la propria vita ai bisognosi. I due si troveranno a ricostruire le proprie vite nella meravigliosa e allo stesso tempo terrificante e corrotta città di Ashamoil; ma presto scopriranno che i fantasmi che affliggevano il loro passato saranno presenti anche nel futuro.
**

Only registered users can download this free product.

Padre Pio e il diavolo: Gabriele Amorth racconta

Il libro presenta la storia della battaglia fisica e spirituale del santo con il Maligno, battaglia che è raccontata attraverso i documenti più inquietanti del processo di canonizzazione e attraverso la lunga testimonianza di padre Gabriele Amorth, il sacerdote esorcista, che conobbe e frequentò Padre Pio per oltre vent’anni.

Il libro presenta la storia della battaglia fisica e spirituale del santo con il Maligno, battaglia che è raccontata attraverso i documenti più inquietanti del processo di canonizzazione e attraverso la lunga testimonianza di padre Gabriele Amorth, il sacerdote esorcista, che conobbe e frequentò Padre Pio per oltre vent’anni.

Only registered users can download this free product.

Nessuna notizia di Gurb

Il bellissimo romanzo di Maggiani è uno dei pochi che possiedono il dono di una narrazione ampia, di una trama complessa e nello stesso tempo il respiro di un unico, sostanziale messaggio che arriva direttamente al cuore e al cervello del lettore. Romanzo circolare, che si apre e si chiude a Genova, che si apre e si chiude con due morti impossibili, due incidenti fiabeschi e irreali ma così credibili nell’economia dell’intero romanzo. Fiaba e poema quasi, il libro si evolve guidato dal filo della bellezza: di Paride, di Sascia, del giovane Giacomo e della regina Lucy. Bellezze purissime (“si può vivere come puri spiriti?” si chiede Giacomo nelle ultime pagine del libro, ” … la risposta è sì, ancora una volta sì”) che la passione, la sensualità, laddove è esplicitata, non scalfisce, anzi si trasforma in una specie di canto alla vita e all’amore perenne di cui sono capaci questi personaggi. La prima parte del romanzo è ambientata a Genova, nell’ambiente del porto (la Regina per i camalli), dove la vita è dur

Il bellissimo romanzo di Maggiani è uno dei pochi che possiedono il dono di una narrazione ampia, di una trama complessa e nello stesso tempo il respiro di un unico, sostanziale messaggio che arriva direttamente al cuore e al cervello del lettore. Romanzo circolare, che si apre e si chiude a Genova, che si apre e si chiude con due morti impossibili, due incidenti fiabeschi e irreali ma così credibili nell’economia dell’intero romanzo. Fiaba e poema quasi, il libro si evolve guidato dal filo della bellezza: di Paride, di Sascia, del giovane Giacomo e della regina Lucy. Bellezze purissime (“si può vivere come puri spiriti?” si chiede Giacomo nelle ultime pagine del libro, ” … la risposta è sì, ancora una volta sì”) che la passione, la sensualità, laddove è esplicitata, non scalfisce, anzi si trasforma in una specie di canto alla vita e all’amore perenne di cui sono capaci questi personaggi. La prima parte del romanzo è ambientata a Genova, nell’ambiente del porto (la Regina per i camalli), dove la vita è dur

Only registered users can download this free product.

Nati senza camicia

I personaggi famosi intervistati hanno tutti in comune le loro semplici origini. Questo libro nasce dal desiderio dell’autrice di far conoscere ai lettori come la sola forte voglia di farcela li abbia portati al successo, rovesciando così il concetto di povertà inteso come condizione di privazione e affermandolo in quanto stimolo a intraprendere una via che può portare lontano. Questi personaggi arrivati al successo nel mondo imprenditoriale, nello spettacolo e nello sport raccontano come hanno colto l’attimo fuggente, come hanno sfruttato l’occasione della loro vita, come hanno intuito che i sacrifici iniziali sarebbero stati compensati abbondantemente in un secondo tempo.
**

I personaggi famosi intervistati hanno tutti in comune le loro semplici origini. Questo libro nasce dal desiderio dell’autrice di far conoscere ai lettori come la sola forte voglia di farcela li abbia portati al successo, rovesciando così il concetto di povertà inteso come condizione di privazione e affermandolo in quanto stimolo a intraprendere una via che può portare lontano. Questi personaggi arrivati al successo nel mondo imprenditoriale, nello spettacolo e nello sport raccontano come hanno colto l’attimo fuggente, come hanno sfruttato l’occasione della loro vita, come hanno intuito che i sacrifici iniziali sarebbero stati compensati abbondantemente in un secondo tempo.
**

Only registered users can download this free product.

Leica format

Dall’autrice di Trieste – tradotto in numerose lingue e divenuto un caso internazionale – un romanzo luminoso e caleidoscopico, che compone, come in un collage mozzafiato, fatti realmente accaduti e storie di pura invenzione, parole e immagini. In un continuo sovrapporsi
di istantanee, Leica format ci conduce nei mondi percorsi dai suoi protagonisti, a volte destinati a incrociarsi, a volte invece costretti a rimanere solo prossimi: una pianista che ha perso la memoria incontra uno sconosciuto che le rivela che la sua identità è soltanto una menzogna; un ospedale austriaco che conserva ancora segretamente gli esperimenti di eugenetica condotti sotto al Nazismo; una viaggiatrice che arriva in una cittadina e si avvicina, inconsapevolmente, al suo passato; un uomo sordo che sembra essere al centro di
un’opera di Beckett. Tra Fiume, Vienna, gli anni dell’Olocausto e quelli della fine della Jugoslavia, Daša Drndic´ ci fa dono di un’opera poetica ed errante, che – come la sua pagina, graficamente mossa, vitale – accende la narrazione di salti e fughe, di segreti nascosti nel cuore di altri, oscillando tra i temi della memoria e della perdita, prendendo in prestito qualcosa da ogni grande tradizione letteraria (da Pessoa a Calvino, da Sebald a Eliot, da Bernhard a Baudelaire), per tessere un racconto sull’amore e sull’inesausta indagine della vita e della Storia, fra le domande più difficili da porsi e le risposte impossibili da trovare.
**
### Sinossi
Dall’autrice di Trieste – tradotto in numerose lingue e divenuto un caso internazionale – un romanzo luminoso e caleidoscopico, che compone, come in un collage mozzafiato, fatti realmente accaduti e storie di pura invenzione, parole e immagini. In un continuo sovrapporsi
di istantanee, Leica format ci conduce nei mondi percorsi dai suoi protagonisti, a volte destinati a incrociarsi, a volte invece costretti a rimanere solo prossimi: una pianista che ha perso la memoria incontra uno sconosciuto che le rivela che la sua identità è soltanto una menzogna; un ospedale austriaco che conserva ancora segretamente gli esperimenti di eugenetica condotti sotto al Nazismo; una viaggiatrice che arriva in una cittadina e si avvicina, inconsapevolmente, al suo passato; un uomo sordo che sembra essere al centro di
un’opera di Beckett. Tra Fiume, Vienna, gli anni dell’Olocausto e quelli della fine della Jugoslavia, Daša Drndic´ ci fa dono di un’opera poetica ed errante, che – come la sua pagina, graficamente mossa, vitale – accende la narrazione di salti e fughe, di segreti nascosti nel cuore di altri, oscillando tra i temi della memoria e della perdita, prendendo in prestito qualcosa da ogni grande tradizione letteraria (da Pessoa a Calvino, da Sebald a Eliot, da Bernhard a Baudelaire), per tessere un racconto sull’amore e sull’inesausta indagine della vita e della Storia, fra le domande più difficili da porsi e le risposte impossibili da trovare.

Dall’autrice di Trieste – tradotto in numerose lingue e divenuto un caso internazionale – un romanzo luminoso e caleidoscopico, che compone, come in un collage mozzafiato, fatti realmente accaduti e storie di pura invenzione, parole e immagini. In un continuo sovrapporsi
di istantanee, Leica format ci conduce nei mondi percorsi dai suoi protagonisti, a volte destinati a incrociarsi, a volte invece costretti a rimanere solo prossimi: una pianista che ha perso la memoria incontra uno sconosciuto che le rivela che la sua identità è soltanto una menzogna; un ospedale austriaco che conserva ancora segretamente gli esperimenti di eugenetica condotti sotto al Nazismo; una viaggiatrice che arriva in una cittadina e si avvicina, inconsapevolmente, al suo passato; un uomo sordo che sembra essere al centro di
un’opera di Beckett. Tra Fiume, Vienna, gli anni dell’Olocausto e quelli della fine della Jugoslavia, Daša Drndic´ ci fa dono di un’opera poetica ed errante, che – come la sua pagina, graficamente mossa, vitale – accende la narrazione di salti e fughe, di segreti nascosti nel cuore di altri, oscillando tra i temi della memoria e della perdita, prendendo in prestito qualcosa da ogni grande tradizione letteraria (da Pessoa a Calvino, da Sebald a Eliot, da Bernhard a Baudelaire), per tessere un racconto sull’amore e sull’inesausta indagine della vita e della Storia, fra le domande più difficili da porsi e le risposte impossibili da trovare.
**
### Sinossi
Dall’autrice di Trieste – tradotto in numerose lingue e divenuto un caso internazionale – un romanzo luminoso e caleidoscopico, che compone, come in un collage mozzafiato, fatti realmente accaduti e storie di pura invenzione, parole e immagini. In un continuo sovrapporsi
di istantanee, Leica format ci conduce nei mondi percorsi dai suoi protagonisti, a volte destinati a incrociarsi, a volte invece costretti a rimanere solo prossimi: una pianista che ha perso la memoria incontra uno sconosciuto che le rivela che la sua identità è soltanto una menzogna; un ospedale austriaco che conserva ancora segretamente gli esperimenti di eugenetica condotti sotto al Nazismo; una viaggiatrice che arriva in una cittadina e si avvicina, inconsapevolmente, al suo passato; un uomo sordo che sembra essere al centro di
un’opera di Beckett. Tra Fiume, Vienna, gli anni dell’Olocausto e quelli della fine della Jugoslavia, Daša Drndic´ ci fa dono di un’opera poetica ed errante, che – come la sua pagina, graficamente mossa, vitale – accende la narrazione di salti e fughe, di segreti nascosti nel cuore di altri, oscillando tra i temi della memoria e della perdita, prendendo in prestito qualcosa da ogni grande tradizione letteraria (da Pessoa a Calvino, da Sebald a Eliot, da Bernhard a Baudelaire), per tessere un racconto sull’amore e sull’inesausta indagine della vita e della Storia, fra le domande più difficili da porsi e le risposte impossibili da trovare.

Only registered users can download this free product.

La trama del cosmo. Spazio, tempo, realtà

In questo libro, Brian Greene unisce le sue vaste conoscenze di fisico teorico con una straordinaria abilità narrativa per guidare il lettore in un viaggio attraverso i misteri dell’universo, raccontando un’avventura intellettuale non ancora conclusa. Secondo la relatività generale spazio e tempo sono indissolubilmente uniti in un’entità geometrica a quattro dimensioni che evolve dinamicamente; d’altra parte anche la meccanica quantistica sconvolge la nostra idea intuitiva di spazio prevedendo bizzarri fenomeni, fra cui l’*entanglement*, una sorta di correlazione a distanza che agisce in maniera istantanea. Tuttavia questi due capisaldi della scienza del Novecento sono teorie tra loro inconciliabili, che hanno eluso per decenni i tentativi dei fisici di unificarle in un quadro matematico coerente. Una soluzione a questo dilemma sembra essere offerta dalla teoria delle superstringhe, o meglio da una sua piú recente generalizzazione, la M-teoria, che contempla uno spaziotempo a dieci o undici dimensioni popolato di strani oggetti, le «brane», in perenne e frenetica vibrazione. È in questo nuovo scenario teorico, suggerisce Greene, che forse si nasconde la chiave per rispondere finalmente agli antichissimi interrogativi dell’uomo.

In questo libro, Brian Greene unisce le sue vaste conoscenze di fisico teorico con una straordinaria abilità narrativa per guidare il lettore in un viaggio attraverso i misteri dell’universo, raccontando un’avventura intellettuale non ancora conclusa. Secondo la relatività generale spazio e tempo sono indissolubilmente uniti in un’entità geometrica a quattro dimensioni che evolve dinamicamente; d’altra parte anche la meccanica quantistica sconvolge la nostra idea intuitiva di spazio prevedendo bizzarri fenomeni, fra cui l’*entanglement*, una sorta di correlazione a distanza che agisce in maniera istantanea. Tuttavia questi due capisaldi della scienza del Novecento sono teorie tra loro inconciliabili, che hanno eluso per decenni i tentativi dei fisici di unificarle in un quadro matematico coerente. Una soluzione a questo dilemma sembra essere offerta dalla teoria delle superstringhe, o meglio da una sua piú recente generalizzazione, la M-teoria, che contempla uno spaziotempo a dieci o undici dimensioni popolato di strani oggetti, le «brane», in perenne e frenetica vibrazione. È in questo nuovo scenario teorico, suggerisce Greene, che forse si nasconde la chiave per rispondere finalmente agli antichissimi interrogativi dell’uomo.

Only registered users can download this free product.

La sfera nel buio. La torre nera

Roland di Gilead, Eddie, Susannah e Jake sono intrappolati in una carrozza di Blaine il Moro, il treno teleguidato dalla stessa intelligenza malefica che ha sterminato la cittadina di Lud. L’ultimo cavaliere si salva vincendo una sfida davvero particolare… solo per ritrovarsi in un’America alternativa, spopolata da una misteriosa superinfluenza. In un mondo che ‘va avanti’ sempre più rovinosamente, è infatti facile sconfinare in luoghi e tempi paralleli attraverso le insidiose porte per l’altrove via via più frequenti. Nello spiegare ai suoi compagni di avventura che cosa sia questo fenomeno, Roland è costretto a rituffarsi nel proprio lontanissimo passato e narra la tragica storia di Susan Delgado, del loro amore immortale…

Roland di Gilead, Eddie, Susannah e Jake sono intrappolati in una carrozza di Blaine il Moro, il treno teleguidato dalla stessa intelligenza malefica che ha sterminato la cittadina di Lud. L’ultimo cavaliere si salva vincendo una sfida davvero particolare… solo per ritrovarsi in un’America alternativa, spopolata da una misteriosa superinfluenza. In un mondo che ‘va avanti’ sempre più rovinosamente, è infatti facile sconfinare in luoghi e tempi paralleli attraverso le insidiose porte per l’altrove via via più frequenti. Nello spiegare ai suoi compagni di avventura che cosa sia questo fenomeno, Roland è costretto a rituffarsi nel proprio lontanissimo passato e narra la tragica storia di Susan Delgado, del loro amore immortale…

Only registered users can download this free product.