1–16 di 874 risultati

Witch Hill. La confessione della strega

In “Cuore di luce”, uno dei molti scontri ingaggiati da Colin MacLaren con le forze del Male aveva come protagonista Sally Latimer. In questo romanzo è la stessa Sally a raccontare quella storia, dal suo punto di vista, e soprattutto arricchendola di particolari inquietanti. Una vicenda oscura che ruota attorno alla casa stregata di Witch Hill Road, centro dell’attività segreta di un circolo esoterico dedito alla magia nera. A salvare Sally da una spirale di incubi e riti satanci sempre più pericolosi, sarà proprio Colin, il “Guerriero della luce”.

Una svolta del destino

Rassegnato a una vita di solitudine e con un passato di guerra che lo ha portato ad annegare i propri fantasmi nell’alcol, Benedict Nesbitt “Nez”, duca di Knaresborough, dà per caso un passaggio a Liria Valencia, una misteriosa donna spagnola con un bambino. Dapprima restio ad aiutarla, Nez si rende via via conto di come quella creatura, così pacata e di grande contegno, custodisca in realtà un terribile segreto che ha profondamente segnato la sua vita. A poco a poco la curiosità e l’affetto che lo legano sempre più a loro, e il proprio bisogno di credere ancora nell’amore, apriranno orizzonti su una seconda, inaspettata occasione… **
### Sinossi
Rassegnato a una vita di solitudine e con un passato di guerra che lo ha portato ad annegare i propri fantasmi nell’alcol, Benedict Nesbitt “Nez”, duca di Knaresborough, dà per caso un passaggio a Liria Valencia, una misteriosa donna spagnola con un bambino. Dapprima restio ad aiutarla, Nez si rende via via conto di come quella creatura, così pacata e di grande contegno, custodisca in realtà un terribile segreto che ha profondamente segnato la sua vita. A poco a poco la curiosità e l’affetto che lo legano sempre più a loro, e il proprio bisogno di credere ancora nell’amore, apriranno orizzonti su una seconda, inaspettata occasione…

Il diavolo custode

Rampollo di nobile famiglia, ricco, colto, affascinante e amante delle cose belle e raffinate, Philippe è paralizzato dal collo in giù a seguito di un incidente di parapendio. Non è la prima tremenda prova a cui la vita lo ha sottoposto: ha perso da poco la sua splendida e amatissima moglie, affetta da una rara forma tumorale. Philippe combatte coraggiosamente e ostinatamente con il proprio corpo, con il ricordo straziante di lei e con l’idea di essere un uomo inutile, finito, e per farlo usa tutti gli strumenti possibili, dall’impegno sociale all’attaccamento ai piaceri della vita. In questa sua battaglia ha un’arma speciale: il suo badante, un immigrato algerino appena uscito di galera, che entra un giorno nella sua vita «ingessata» con l’energia di un tornado e diventa immediatamente il suo «diavolo custode». Il loro rapporto di dipendenza reciproca e lo scontro ravvicinatissimo e spesso spericolato tra le loro culture si trasforma presto in un legame solido e nello stesso tempo turbolento, punteggiato da episodi irresistibilmente comici e autenticamente commoventi. Regalando a entrambi, e a chi legge questo libro, una dimensione nuova della gioia, della speranza e dell’amicizia. Questa storia vera è diventata un film, Quasi amici, campione di incassi e fenomeno internazionale di cui la stampa francese ha scritto: «Fa ridere fino alle lacrime e piangere di gioia».

Barca solare

La storia di ciascuno può essere narrata attraverso le grandi stagioni dell’esistenza, anche in poesia. “Barca solare” tenta questo, privilegiando il senso sentimentale di un uomo che traccia la sua avventura dall’alba alla notte, attraverso i picchi che l’accompagnano. Questo è un libro poetico che ogni uomo potrebbe scrivere, a suo modo. Sarebbe utile non solo a maestri e medici, ma soprattutto a chi vive con lui o lo incontra frequentemente, non importa quale ne sia il rapporto.

Mente e linguaggio

Organizzati secondo un criterio cronologico e concettuale, i contributi di Jerry A. Fodor presentati in questa raccolta affrontano alcune delle questioni più scottanti della filosofia della mente e della scienza cognitiva contemporanee.

Imprevista seduzione

La giovane vedova Sara Lawrence ha un solo modo per evitare di sposare l’uomo noioso e morigerato che i suoi fratelli vogliono imporle: trovare al più presto un marito di proprio gusto. Quando Nick Montrose, l’affascinante e dissoluto conte di Bridgeton, fa il suo ingresso nella sala da ballo, Sara decide che è perfetto per lei, e gli si offre in moglie. Però Nick, tormentato da una dolorosa storia familiare, si è ripromesso di non sposarsi mai, e poiché Sara non accetta di diventare sua amante le propone di darle lezioni di seduzione per conquistare un altro uomo. Gli insegnamenti di Nick si rivelano preziosi, ma quando l’allieva inizierà ad applicarli con il maestro, le cose si complicheranno…

Mezzanotte e cinque a Bhopal

Alla fine degli anni ’50, mentre migliaia di contadini indiani vengono cacciati dalle loro terre da nugoli di insetti assassini, tre entomologi newyorkesi inventano un insetticida miracoloso. La Union Carbide, la multinazionale che lo produce, decide di impiantare una grande fabbrica nel cuore dell’India, nella splendida Bhopal. I lavori hanno inizio negli anni ’60 e terminano nel 1980, quando la fabbrica gioiello viene finalmente inaugurata. Ma il sogno ha vita breve: il 2 dicembre 1984 la fabbrica esplode causando la morte di migliaia di persone e compromettendo gravemente la salute di molte altre, a causa delle emissioni di gas nocivi.

Il gatto venuto dal cielo

Nell’ampio giardino di un’antica dimora, protetta dall’ombra di un grande olmo, un giorno appare una nuvola, un minuscolo lembo di cielo bianco caduto sulla terra: è un piccolo gatto, anzi una gatta. Anzi è Chibi: sí, perché Chibi ha un carattere tutto suo, indipendente, curioso, vivace. A volte sa essere anche brusca, soprattutto quando vuole afferrare quel pesce che le state cucinando, e può mordere se provate a prenderla in braccio, ma sa anche essere affettuosa e riempire di dolcezza i suoi silenzi (nessuno l’ha mai sentita miagolare!) Ecco, Chibi è cosí, prendere o lasciare. Giorno dopo giorno la sua testolina spunta alla finestra della coppia che da poco si è trasferita nella dépendance dell’antica dimora. Chibi deve passare per la loro casa prima di lanciarsi nei suoi rocamboleschi inseguimenti e misteriose esplorazioni nel magnifico giardino della villa. Marito e moglie sono giovani, ma sembra che già non abbiano piú nulla da dirsi: forse è l’abitudine, forse è qualcosa di oscuro che serpeggia tra loro, ma sono piú i silenzi quelli che si scambiano che non i gesti d’affetto. Ma le visite di Chibi costruiscono nuove abitudini, piccoli riti capaci di riavvicinare marito e moglie. Pur non facendosi mai adottare dalla coppia – fiera della sua autonomia, rimarrà sempre «il gatto ospite» – Chibi, come un piccolo spirito celeste, saprà cambiare per sempre la vita di chi l’ha conosciuta. Hiraide Takashi è riuscito come pochi altri a fare di un animale un personaggio a tutto tondo, sorprendente, assolutamente indimenticabile. Con una sensibilità tutta giapponese, l’osservazione di Chibi e della sua saggezza è capace di rasserenare i cuori, di illuminare anche la malinconia piú buia. Di donare nuova vita a un amore ritrovato. *** «Quello di Hiraide è uno di quei libri che ti fanno dire “Come c’è riuscito?” mentre ti asciughi gli occhi e lo sguardo si perde malinconicamente in lontananza». «The Guardian» «Il gatto venuto dal cielo è una gemma rara: che voi siate amanti dei gatti o no, non fatevelo scappare». National Public Radio

A Wild Ride Through the Night

Using twenty-one drawings from the work of Gustave Dor-, the most successful illustrator of the 19th century, Walter Moers has created a wondrous and utterly delightful tale. In a world between legend and dream, in a time between childhood and adulthood, A Wild Ride Through the Night describes the exhilarating and comic adventures of 12-year-old Gustave, a boy who aspires one day to be a great artist. But before he can achieve this, Gustave must first tackle Mysterious Giants and a Siamese Twins Tornado; he also finds himself encountering the Greatest Monster of All, freeing a maiden from the claws of a dragon, riding through a forest full of ghosts, navigating a Galactic Gully and meeting a dream princess, a talking horse, scantily-clad Amazons and even his own self. Having made a wager with death for nothing less than his life and his soul, he must travel from the earth to the moon and back in a single night.

La via dei pianeti minori

Nel 1965 un gruppo di astronomi si ritrova su una piccola isola del Pacifico per assistere al passaggio di una cometa. Ma quando un bambino muore durante la pioggia di meteore, la vita di tutti i presenti, e dei loro affetti, subirà un cambiamento radicale e silenzioso, che si rivelerà pienamente solo molti anni dopo. Denise, carica dei ricordi di un’infanzia molto particolare, combatte per ottenere il rispetto che merita nel suo lavoro; il suo amico Eli, sposato con una donna che adora ma impenetrabile, è sempre più attratto da Denise e dalla sua mente imprevedibile; la giovane Lydia cerca un modo per sfuggire alle ombre inquietanti che si allungano sul gruppo di scienziati. Dall’autore premio Pulitzer 2018, La via dei pianeti minori è una storia intensa che esplora le occasioni colte e quelle sfuggite, un romanzo sui nuovi amori, sui legami perduti e sulla forza invisibile che il tempo esercita sulle nostre vite.
“Andrew Sean Greer è uno degli scrittori di maggior talento in circolazione.”
Michael Chabon
“Uno dei migliori scrittori del nostro tempo.”
Khaled Hosseini
“Greer sa cogliere la ‘piccola follia nascosta nelle
cose ordinarie’ con ineguagliabile maestria.”
The New Yorker

La Vie, L’Univers Et Le Reste

Pourquoi le tristement anonyme Arthur Dent se promène-t-il outrageusement affublé d’un sac en peau de lapin, un os dans le nez, au beau milieu d’une finale de cricket ? Et que fait Marvin, l’androïde dépressif, à asséner ses considérations suicidaires aux improbables habitants des marécages de Squornshellous Zeta ? Pas de panique ! Car l’inénarrable, l’irremplaçable Guide du Routard Galactique saura une fois encore tirer d’affaire nos malheureux astrostoppeurs égarés ; et peut-être, privilège suprême, leur révélera-t-il enfin le Grand Mystère de La Vie, de l’Univers et du Reste !

Les profondeurs du mal

Face aux catastrophes, les gens ne réagissent pas de la même manière. Lorsqu’une collision entre deux trains de banlieue près de Londres provoque de nombreuses victimes, le destin n’est pas seul à décider de qui va mourir : un passager profite de la confusion pour étrangler sa compagne et une femme, le belle et blonde Amy, voit dans l’accident l’occasion de tirer un trait sur le passé…
Mais pourquoi Amy veut-elle se faire passer pour morte ?

Grand-père

###
This is a memoir of living in the shadow of the man whose family members were forced to call him “The Sun” — the twentieth century’s most famous painter who, in becoming so, dominated the lives of his wives, his children and his grandchildren — as told by Marina Picasso, the granddaughter of Pablo Picasso and his first wife, Olga Khokhlova, a former Russian ballerina who remained married to him until her death.
While writers, artists and film stars were allowed into Picasso’s orbit, he kept his family outside of it, not only in impoverished conditions but in terror of provoking his displeasure — unable to carve lives and identities of their own. After years of being disdained by Picasso, first Marina’s brother committed suicide and then Marina’s father drank himself to death. Marina’s own estrangement and subsequent breakdown followed, until at last, through grief and awakening, she came to terms with the blessings and curses of the Picasso legacy — the result of which is in part this disturbing account of Pablo Picasso’s private family life.

Ultimas noticias de nuestro mundo

Después de la caída del Muro de Berlín, un grupo de antiguos espías de la desaparecida República Democrática Alemana es encargado de organizar un encuentro con los ex agentes que aún siguen en activo y al servicio de otros países o de grupos internacionales. Desde 1989 se ha intentado celebrar esta asamblea para trazar una estrategia que devuelva a sus miembros a la escena política. Pero la persona enviada por Moscú para coordinar los preparativos y realizar los contactos muere en extrañas circunstancias. Se desata una investigación que tiene como destino Moscú, San Petersburgo, Berlín, Jerusalén…, y también la propia vida de los agentes, “despertados” para una misión ya quizá imposible. Novela sobre los conflictos y las crisis políticas del presente, sobre la forma en que las viven los individuos, sobre las falsas identidades de la vida cotidiana, sobre la traición y el amor… Con extraordinaria ambición y no menos rigor literario, el autor nos brinda una novela diáfana y un envite radical a la inteligibilidad del mundo. Ganador del XIX Premio Herralde de Novela.

Conversaciones con Goethe

Las «Conversaciones con Goethe» en los últimos años de su vida constituyen un monumento incomparable del saber que llegó a atesorar uno de los mayores genios de la modernidad. Por estas páginas desfilan los personajes más ilustres de la época, pero también aquellos que jugaron un importante papel en la vida íntima y familiar del gran poeta alemán. Napoleón y Schiller, Byron y Voltaire, un amor de juventud o la presencia de la familia en los últimos años de su vida: todo tiene cabida en este maravilloso libro. En palabras del propio Eckermann, «estas conversaciones no sólo contienen más de una inestimable lección y enseñanza para las artes, las ciencias y la vida misma, sino que estos bocetos trazados directamente del natural contribuirán muy especialmente a completar la imagen que ya pudimos formarnos de Goethe a través de sus variadas obras».