625–640 di 815 risultati

Nido di vipere. Un thriller finanziario

Sarah Jensen è una brillante e bella operatrice della City, ingaggiata da Scotland Yard e dalla Banca d’Inghilterra per cercare di far luce su strani traffici finanziari in un grande istituto di credito, che si ritrova implicata in un gioco troppo grosso. La pista conduce a una serie di colossali operazioni di insider trading, a una colossale truffa che frutta miliardi di dollari grazie a interventi sui cambi apparentemente legali, con sorprendenti su su fino agli ambienti finanziari del G-7. E dietro, la “mano invisibile” della mafia con il suo infallibile corollario di paura e sangue.
**

Nessuna cortesia all’uscita

Questo romanzo di Massimo Carlotto (Il terzo della serie dell’Alligatore) racconta dall’interno le trasformazioni del panorama criminale del nostro paese, i mezzi e le strategie dei soggetti di questa battaglia sanguinosa che si svolge sotto i nostri occhi. Si parla della mafia del Brenta, della mafia russa, della nuova criminalità albanese, dell’uso spregiudicato dei criminali pentiti da parte della magistratura. L’Alligatore è entrato nel mondo degli investigatori e della giustizia dalla porta di servizio (la galera). Usa mezzi illegali, lavora assieme a un contrabbandiere piuttosto violento e a un reduce (però sempre in gamba) della controinformazione degli anni Settanta. Ma il suo obiettivo resta sempre alto: la giustizia.
(source: Bol.com)

Nessun luogo è sicuro

Il senatore Kelly Kilcannon, fratello di un senatore ucciso dodici anni prima durante un comizio alla vigilia della sua elezione alla presidenza, sta tentando a sua volta la conquista della Casa Bianca. Lo aspetta una lunghissima ed estenuante settimana di campagna elettorale in cui Kerry, uomo onesto e incorruttibile, sarà completamente esposto ai colpi dei suoi avversari che faranno di tutto pur di ostacolarlo nella sua marcia. Potrà cadere nella rete dello scandalo, per una relazione adulterina avuta con una celebre giornalista, potrà vedere intaccata la sua credibilità per le minacce ricevute da un gruppo di fanatici del libero commercio d’armi o addirittura perdere la vita per mano di un emulo dell’assassino di suo fratello.

Nell’intimità

E’ una notte lunga per Jay: ha deciso di lasciare la compagna e i suoi due figli, dopo anni trascorsi tra litigi e riappacificazioni. Mentre si prepara ad abbandonare la sua casa, non può fare a meno di ripensare alla sua vita, di rivivere le trasgressioni dell’adolescenza, i sogni mai realizzati e la paura delle responsabilità. Gli amori passati, gli amici, scorrono davanti ai suoi occhi come in un film, mettendo a nudo tutte le sue debolezze. E’ davvero deciso ad abbandonare la noiosa tranquillità quotidiana, rischiando l’affetto dei figli? Riuscirà a chiudersi dietro le spalle quella porta e diventare un altro uomo? L’alba è vicina, non c’è più tempo per continuare a guardare dentro se stesso e scegliere se non voltarsi più indietro.
**

Misure estreme

###
Paura, suspense, morte… In uno scenario fatto di inganni, tradimenti e omicidi in nome del progresso scientifico, è ambientata una storia tesissima. In un grande ospedale di Boston un giovane medico viene contattato da un gruppo di medici appartenenti a una misteriosa setta che gli propone di praticare un trattamento non ortodosso ad alcuni pazienti in cambio dell’ambita promozione.
**

Una mente pericolosa

Thomas Roy, autore di romanzi horror famoso in tutto il mondo, ha tentato il suicidio, dopo essersi gravemente ferito alle mani con una taglierina. Salvato in extremis, viene ricoverato in un ospedale psichiatrico, ma è in uno stato catatonico e non risponde alle domande dei medici e soprattutto della polizia, che ha scoperto in casa dello scrittore un quaderno in cui sono raccolti numerosi ritagli di giornale sui crimini più efferati compiuti a Montréal. E che ha trovato nel suo computer la settantatreesima pagina di un nuovo romanzo, basato su un poliziotto impazzito che compie una strage tra un gruppo di alunni in gita scolastica… il racconto, preciso fin nei minimi dettagli, di un grave fatto di cronaca avvenuto il giorno precedente. Cosa nasconde, Thomas Roy? Affascinato dalla mente pericolosa del paziente, lo psicologo Paul Lacasse cerca un contatto con lui e scava nel suo passato…

Melodia in nero

La violista Melanie Conway è preda di una visione di morte che si trasforma ben presto in realtà: il padre Whit viene brutalmente investito. Accorsa al suo capezzale con il fidanzato Bodie e la sorella Penelope, Melanie incontra la matrigna Joyce, di cui subito sospetta. La scoperta della tresca tra Bodie e Penelope trascinerà Melanie in un’agghiacciante spirale di follia. **

I libri proibiti

Dalla sua invenzione a caratteri mobili alla metà del Quattrocento, la stampa rimase complessivamente libera solo per alcuni decenni. Presto la rapidissima diffusione della Riforma protestante spinse le autorità ecclesiastiche a sperimentare forme stabili di controllo. La censura cattolica in pieno Cinquecento ebbe pesanti conseguenze sulla cultura, soprattutto italiana, in particolare sullo sviluppo del pensiero scientifico, sulla letteratura e sulla diffusione della lettura in volgare. Nel Seicento furono i vari Stati assoluti a intensificare la loro azione, mentre la maggiore laicizzazione della società suscitò importanti trasformazioni. Il pubblico dei lettori fu sempre meno disposto a seguire le prescrizioni grazie anche a un fervido mercato clandestino e mise sempre più a dura prova la capacità di proibire, sino a quando, negli ultimi decenni del Settecento, la libertà di opinione e di espressione divenne uno dei principi cardine della civiltà contemporanea.
(source: Bol.com)

Italiani si diventa

Cosa vuol dire aver fatto il bambino nell’Italia del boom economico e il ragazzo negli anni Settanta? Ce lo spiega con implacabile ironia Beppe Severgnini, in un libro che ormai è un classico e da vent’anni ci racconta chi siamo. In questa edizione – totalmente rivista e arricchita con fotografie di oggetti recuperati in ”lunghe giornate di speleologia domestica” – i racconti e i ricordi personali di Beppe si trasformano nella biografia di una generazione cresciuta tra biglie in spiaggia e picnic in montagna, minibasket e ping-pong, corsi d’inglese e viaggi col plaid, Vespe e traghetti. Chi è adulto, con questo libro ripercorrerà le tappe della propria formazione; i figli sorrideranno leggendo le gesta dei genitori; i meno giovani sfoglieranno l’album di famiglia. E tutti insieme capiremo come la storia di un bambino italiano possa diventare anche storia d’Italia. Una storia che prova una cosa: ”Credo che italiani siamo diventati tutti. E italiani, in Italia, si diventa ancora”.
(source: Bol.com)

Io sono la vendetta

**ADESSO SENTIVO FORMICOLII DAPPERTUTTO.**
Anzi, no. Non si trattava di un formicolio, ma di un prurito. Mi drizzai a sedere e strofinai la schiena contro la testata di legno.
Mi grattai furiosamente le spalle.
— Oh, nooooo! — gemetti. — Oh, noooooo!
“Che solletico!” pensai. “Si sta diffondendo a tutto il corpo!”

L’invasione degli stritolatori

“‘Sono pronto’ ribadii, parlando con una voce da robot, in una specie di trance. ‘Stanno arrivando!’. ‘Smettila, Jack!’ mi ordinò la professoressa in tono perentorio. ‘Stai spaventando tutti’. ‘Cosa?’. Con le voci metalliche che mi ronzavano nelle orecchie faticavo a sentire la mia voce. ‘Lo sbarco è vicino… Stanno arrivando dal loro pianeta’ annunciai. ‘Il tempo stringe.’ Età di lettura: dai 9 ai 12 anni.
**

Incubo

Sono mostri senza intelligenza. Non possono essere addomesticati. Uccidono nel silenzio più assoluto. Nello spazio non c’è luogo dove nascondersi… Un romanzo tratto dai film di Alien. incostanti a ritrovare il peso forma con serenità.
**

Ho sposato un comunista

Negli anni del maccartismo, dell’anticomunismo viscerale che dilaga nella società americana, Iron Rinn, ex scaricatore di porto, ex operaio impegnato nelle lotte sindacali, diventa un attore radiofonico di immenso successo. E dopo una passione travolgente sposa Eve Frame, una bella e ricchissima ex diva del cinema muto con la quale vive una burrascosa infelicità in una lussuosa casa di Manhattan. I compromessi e le ipocrisie di un ménage borghese, l’insicurezza e la fragilità di Eve, l’affetto soffocante della madre per la figlia e il risentimento e la gelosia della figlia per la madre, sono tutte cose che Iron non riesce a tollerare. Nel frattempo, la “caccia alle streghe” scuote anche l’ambiente dello spettacolo e in un Paese che ha eletto il pettegolezzo e la diffamazione a “fede nazionale”, Iron è la vittima predestinata delle liste nere.Quel che lo tradirà, dandolo in pasto alla morbosità generale, sarà un libro: Ho sposato un comunista.