401–416 di 815 risultati

Il mio nome è Rosso

Un romanzo d’amore, una storia di intrighi e di misteri che conducono fino alle stanze segrete del palazzo del Sultano, confermando l’eccezionale talento narrativo e la grande sensibilità poetica di Orhan Pamuk.
Istanbul, 1591. In una città scossa da antiche inquietudini e nuovissime tentazioni, tra i miniaturisti del Sultano si nasconde un feroce assassino. Per smascherarlo, Nero è disposto a tutto, anche a rischiare la vita. Perché se fallisce, per lui non ci sarà futuro con la bella S¸eküre, non ci sarà l’amore che ha sognato per dodici anni.
Libro corale, ricco di passione e di suspense, questo straordinario romanzo di Orhan Pamuk restituisce la ricchezza e la malinconia di un mondo al tramonto. Nel contrasto tra i due vecchi miniaturisti, Zio Effendi e Maestro Osman, Pamuk riassume una discussione che continua ancora oggi nel mondo islamico, diviso tra modernità e tradizione.

La minaccia

C’è un nuovo Animorph, ormai. E si direbbe che i rinforzi siano arrivati appena in tempo per impedire agli Yeerk di portare a termine con successo la loro azione più audace: approfittare di un segretissimo incontro al vertice per catturare i capi delle nazioni più potenti del mondo e trasformarli in Controller.
All’inizio David sempre entusiasta di combattere, ma non possa molto prima che le cose comincino ad andare storte. Perché David si mette a infrangere le regole. A correre rischi che potrebbero causare la cattura o la morte di tutti loro. Gli Animorph non sanno cosa fare. Prima, il loro peggiore nemico erano gli Yeerk. Ma, a quanto sembra, adesso le cose sono cambiate…

Manola

Ortensia, spettrale e nerovestita, e Anemone, raggiante e coloratissima: due gemelle talmente diverse da rappresentare gli opposti archetipi della femminilità . Introversione contro estroversione, profondità contro superficie, tanti problemi contro nessun problema. Ma con tutte le loro differenze, Ortensia e Anemone sono accomunate da un’esilarante capacità di raccontarsi, da una gustosissima rappresentazione-confessione della propria femminilità . E non solo. Si scoprirà che i ruoli si possono benissimo invertire: che la donna nera e la donna variopinta non sono due entità distinte, due estranee sorelle, ma le due facce della luna. Annotation Supplied by Informazioni Editoriali

Malacarne

Un assassino e un giudice. Una città in bilico. E’ il palcoscenico dei tradimenti e dei regolamenti di conti mafiosi, esecuzioni, stragi. Sembra di riconoscere profili noti, le cronache dure dell’attualità, la memoria offesa di Cosa Nostra. Ma non è un romanzo sulla mafia. E’ il teatro della realtà siciliana alla maniera di Vittorini, crudelissima come le favole, tra vicoli e mercati, carceri e tribunali, fantasmi, morti risuscitati e vivi in attesa di sepoltura, pentiti che confessano (o si confessano) con un linguaggio gonfio e visionario, con la forza evocatrice e arcaica dei simboli e dei miti, l’ovvietà della cronaca, le suggestioni e i prodigi della fantascienza.

La lunga strada verso casa

Sin dall’infanzia, Gabriella Harrison si è portata dentro segreti più grandi di lei. Figlia unica di una madre crudele e di un padre debole e scostante, Gabriella è sopravvissuta a una famiglia apparentemente “modello” che non le ha fatto mancare nulla, tranne una cosa: l’amore. A dieci anni, abbandonata dai genitori in un convento, conosce finalmente la dolcezza di una carezza, il calore di un sorriso. Le monache diventano la sua prima, vera famiglia, ma le sfide per Gabriella non sono ancora finite: dovrà tornare nel mondo e imparare a percorrere da sola la lunga strada del cuore.
**

La lama silente

Wulfgar di ritorno dall’Abisso, scopre che esistono demoni invulnerabili al suo martello. Entreri, che ha fondato un impero grazie alla lama del suo pugnale partendo dai bassifondi di Calimport, è alla caccia del suo nemico di sempre. Drizzt impara che non tutte le ferite sanguinano e che non tutte le spade uccidono…
**

Key largo

Joe Winder, ex giornalista d’assalto, è impiegato presso l’ufficio di pubbliche relazioni della Amazing Kingdom of Thrills, un parco di divertimenti di Key Largo, Florida, il cui proprietario, Francis X. Kingsbury, accarezza il sogno malato di battere Disney sul suo stesso terreno. Però a Key Largo, tutto sembra molto noioso e banale. Finché il furto di due rare arvicole fa improvvisamente precipitare gli eventi. Il furto, organizzato da una ricca vedova ambientalista, si rivela una catastrofe, perché i due animaletti muoiono. E’ il primo anello di una catena di eventi che travolgono Winder e gli altri strambi personaggi.

L’interrogatorio

Sembrava un caso molto semplice, anche se tutta la cittadina era rimasta scioccata dalla brutalità del delitto. Una bambina assassinata nel tranquillo parco giochi da Albert Jay Smalls, un barbone che dormiva nella zona e che era già stato visto avvicinare le ragazzine del giardino pubblico. Ma il capo dei detective Burke è un uomo scrupoloso e non vuole commettere sbagli. Forse il barbone è innocente, incastrato da una serie di tragiche fatalità, e il mostro è ancora in circolazione. Insieme ai suoi migliori agent, Cohen e Pierce, la cui figlia è stata uccisa anni prima da un maniaco, Burke comincia a esaminare scrupolosamente le circostanze della morte della bambina. Hanno solo dodici ore di tempo per formalizzare l’arresto di Smalls o lasciarlo andare, rischiando la vita e la reputazione su un caso semplice che potrebbe essere la loro fine.

L’ingannatore di Siviglia e il convitato di pietra

Personaggio tra i più celebri della letteratura universale, che riceverà la sua consacrazione definitiva e la sua espressione più alta con la musica di Mozart, don Giovanni nasce in forma compiuta e caratterizzante nella Spagna del Seicento con “El burlador de Sevilla”.

Harry Potter e la pietra filosofale: 1

Harry Potter è un predestinato: ha una cicatrice a forma di saetta sulla fronte e provoca strani fenomeni, come quello di farsi ricrescere in una notte i capelli inesorabilemte tagliati dai perfidi zii. Ma solo in occasione del suo undicesimo compleanno gli si rivelano la sua natura e il suo destino, e il mondo misterioso cui di diritto appartiene. Un mondo dove regna la magia; un universo popolato da gufi portalettere, scope volanti, caramelle al gusto di cavolini di Bruxelles, ritratti che scappano. Età di lettura: da 9 anni.
**

Giorno di confessione

Harry Addison, brillante avvocato di Los Angeles, trova sulla segreteria telefonica una disperata richiesta di aiuto da parte di suo fratello Danny, sacerdote in Vaticano. Il giorno dopo Danny viene brutalmente assassinato. Proprio in quei giorni Roma è sconvolta dall’attentato in cui ha perso la vita un alto prelato, il cardinale Rosario Parma. Contemporaneamente in Cina migliaia di persone muoiono avvelenate dalle acque di un lago. Apparentemente lontani fra loro, questi tre fatti sono, in realtà, elementi di un unico, diabolico piano, in cui Harry si troverà progressivamente coinvolto.