1–16 di 613 risultati

I figli della mente

Il pianeta adottivo di Ender, Lusitania, è minacciato dalla stessa arma planetaria che egli stesso usò migliaia di anni prima. Lusitania ospita tre specie senzienti: i Pequeninos, una strana razza nativa; una vasta colonia di umani; e la Regina dell’Alveare, qui condotta dallo stesso Ender. Ma la Federazione Starways teme Lusitania e lo strano virus che si è propagato sul pianeta, quindi ha radunato una flotta per spazzarlo via.Ender ha una vecchia amica, Jane, l’intelligenza artificiale che si è evoluta con lui nell’arco di tremila anni, ma la Federazione sta cercando di eliminarla, chiudendo la rete di computer e di ansible in cui vive; ha paura di lei e del controllo che può esercitare su tutte le comunicazioni umane.Tuttavia Jane può salvare ugualmente le tre razze senzienti di Lusitania, perché ha imparato a far viaggiare le astronavi in una nuova dimensione dello spazio e quindi superando il limite della velocità della luce. Per fare questo le occorrono tutte le sue risorse, anche se la Federazione Starways sta chiudendo inesorabilmente la rete, un mondo dopo l’altro.

The Warrior Returns

For those who thrill to the adventure and wonder of The Anteros, here is the book where all the secrets from KINGDOMS OF THE NIGHT are finally, dazzlingly, revealed. For new initiates, this tale stands alone, entry to a world of intrigue, high drama, derring-do . . . and, most of all, magic!All of Orissa believed that Rali Emilie Antero, legendary warrior and sorceress extraordinaire, was dead, lost at sea during some grand adventure gone wrong. In fact, Rali was not dead, but left entombed in ice to dream for eternity–until a goddess needed her for one last quest . . .Novari, a beautiful succubus intent on achieving ultimate power, had swept the world by storm. All the Anteros had been assassinated–save one: a golden, magical child named Emilie. Novari had succeeded in taking Orissa. Now she had only to sieze little Emilie, as well.She never counted on the return of Rali Antero . . .

Seppellitemi dietro il battiscopa

Sasa ha nove anni ma è destinato a “marcire” prima di averne sedici, secondo la profezia della nonna, la furibonda e tentacolare Nina Antonovna. Non può sudare, togliersi la calzamaglia di lana ruvida neanche di notte, tirare l’acqua nei gabinetti pubblici e salire sulle giostre: ci sono in agguato stafilococchi aurei, sinusiti croniche, dispepsie e bronchiti recidive. Così sentenzia la nonna, che lo trascina in giro per dottori e gli somministra senza sosta farmaci e tisane. Da quando sua madre si è innamorata di un pittore basso e squattrinato, il “nano succhiasangue”, Sasa è finito sotto l’ossessiva tutela della nonna, che lo ama ma lo ricopre di maledizioni e insulti – mentre lui sogna le rare e tenere visite della madre, e custodisce in una scatola segreta tanti piccoli oggetti che vengono da lei: una “biglia-mamma”, un chewing-gum masticato e altri tesori. Sasa ci racconta questa tragicomica infanzia senza innocenza, ambientata nella Russia degli anni ’70, in un irresistibile romanzo d’esordio, divenuto un libro di culto per molti ex bambini sovietici.

Il fiume al centro del mondo

Vi sono fiumi che racchiudono simbolicamente la storia del paese che attraversano: uno di questi è certamente lo Yangtze, che scorre per tutta la sua lunghezza in territorio cinese. Il «Lungo Fiume» – così lo chiamano i cinesi – nasce tra le montagne ai margini del Tibet e percorre circa 6300 chilometri in terra aspra prima di sfociare nelle acque del Mar Cinese Orientale. Lungo il suo corso, incontra i paesaggi più disparati – incomparabili bellezze naturali insieme con spettrali reperti industriali – e accoglie le etnie più varie. Collegando il cuore interno della terra cinese a Shanghai, la metropoli della costa, lo Yangtze è la porta aperta della Cina sul mondo.
Seguendo il sogno del suo autore (risalire la corrente dello Yangtze – da Shanghai su per le pianure centrali fino alle pendici della catena himalayana – e ripercorrere a ritroso la millenaria storia cinese), questo libro ci conduce nell’anima stessa del Regno di Mezzo. Di volta in volta reportage, cronaca di costume, narrazione storica e racconto d’avventura, nelle sue pagine riviviamo, per esempio, gli anni dei difficili rapporti tra le compagnie commerciali europee e i mandarini manchu, l’atmosfera peccaminosa della Shanghai dominata dai gangster, lo stupro di Nanchino (il massacro perpetrato dagli invasori giapponesi nel ’37), e le feroci lotte all’interno del Partito Comunista durante la Rivoluzione Culturale.
Accanto a ritratti d’ambiente e racconti d’epica quotidiana (come la straordinaria caccia ai baiji, i delfini del fiume, la lotta immane per arginare le grandi piene estive, il tentativo di dominare lo Yangtze erigendo una nuova Grande Muraglia sulle sue acque, la grandiosa e contestatissima Diga delle Tre Gole) s’incontrano personaggi tragici o buffi ma sempre «veri», e luoghi di «culto» come il guado di Jiaopingdu, una delle tappe fondamentali della Lunga Marcia di Mao. Sempre, il racconto scorre tranquillo o turbinoso come il grande fiumeche lo ispira, creando a sua volta un paesaggio di uomini, eventi e leggende che compongono il ritratto vivo e palpitante di un «pianeta» la cui Storia si specchia nelle acque del «suo» grande fiume.

Daughter of Magic

IF HE’S LUCKY, SHE WON’T TURN HIM INTO A FROG…. It’s not surprising that the daughter of a witch and a wizard has some innate magical aptitude, and Daimbert is more than willing to nurture her talent. But he’s finding he also has to play dad to the rest of the younger generation of Yurt. The duchess’ stubborn twin daughters want to be respectively a knight and a priest, careers closed to women, and young King Paul is balking at marrying a perfectly respectable woman and wants to run away with the cook’s daughter. Daimbert also has to deal with an exotic eastern princess seeking sanctuary in Yurt, accompanied only by her elephant, a metallic automaton and a flying carpet; an army of undead warriors; an evil spell that attacks him personally; and an enormous fenris-wolf who just might finish him off. But worst of all is Cyrus, aa bogus miracle worker who just happens to be working for Vlad, an evil wizard from the east who has long sought vengeance against Yurt. Because Cyrus has the power to influence children–and he uses this to pipe them all–including Daimbert’s daughter–out of town, and into the hands of Vlad….

Gioco di sabbia

L’autobiografia di Uri Orlev, il più grande scrittore israeliano per ragazzi, autore dell’Isola in via degli uccelli. Questa è la storia di come un ragazzo ebreo attraversa l’Olocausto e diventa scrittore. Ma non è un racconto di disperazione, malgrado le atrocità e le tante morti di cui l’autore purtroppo da piccolo è stato testimone, né di sentimentalismi. Orlev ha vissuto esattamente come un bambino qualsiasi, con il coraggio e la straordinaria forza vitale dell’infanzia, come il protagonista di un’avventura, eroe invincibile di un racconto.

El Señor De Los Vampiros

AL FIN LLEGA LA ÚLTIMA PARTE DE LA TRILOGÍA DE LOS ‘DIARIOS DE LA FAMILIA DRÁCULA’, EL ÉXITO DE JEANNE KALOGRIDIS .Durante medio siglo, una hermosa mujer ha sido prisionera de la crueldad de un hombre. Se trata de Zsuzsanna, la otrora exquisita sobrina de Vlad Tsepesh, también conocido como Drácula. Ahora, a través de una ceremonia de sangre y pasión, Zsuzsanna está a punto de ser liberada por la caricia de una mujer, Elisabeth de Bathory, la hermosa y sensual condesa decidida a destruir a Vlad. Pero cuando Zsuzsanna viaja a Inglaterra con Elisabeth, recibirá una amarga sorpresa, pues mientras las amantes acechan a Abraham Van Helsing, Zsuzsanna descubre que Elisabeth tiene una vida secreta… un pacto con un ser más poderoso y peligroso que Drácula: el mítico Señor Oscuro. Jeanne Kalogridis es autora de bestsellers como En el tiempo de las hogueras o El secreto de Mona Lisa. El señor de los vampiros es el último libro de su aclamada trilogía vampírica, para la que se ha documentado minuciosamente y que ha sido todo un éxito.

Strange Highways

From the denizens of hell to unlikely heroes, from vengeful children to suspiciously humanlike robots, this new collection of tales from a genius of horror and suspense writing provides a hypnotic view of the strange highways of human experience. A masterful achievement–as profound as it is mesmerizing. (Ficiton–Horror)
### From Publishers Weekly
Collection of tales from horror novelist Koontz.
Copyright 1996 Reed Business Information, Inc.
### From Library Journal
This collection includes a new novel along with previously published novellas and short stories.
Copyright 1995 Reed Business Information, Inc.

Bad Debts

THE AWARD-WINNING DEBUT NOVEL, AND FIRST JACK IRISH THRILLER, FROM THE AUTHOR OF *THE BROKEN SHORE* AND*TRUTH*.
**’Put simply, Temple is a master’ John Harvey**
**’Great locations, hard-nosed dialogue and a twisting plot . . . super entertainment’ *Evening Standard***
Jack Irish doesn’t spook too easy. He’s had guns pointed at him too many times – more often since he started hiring himself out as a debt collector – and he saves his nerves for the racetrack. So when he receives a phone message from an ex-client begging for help, he’s inclined to ignore it. It’s not an acquaintance he’s looking to renew. Some-time lawyer, part-time private eye, he has some old memories – and old friends – he’d do better to forget.
But then the caller turns up dead. And Jack has no choice but to take a trip down memory lane – into dangerous territories. There are some old debts that need chasing . . .
**Loved *Bad Debts*? Then read the second novel in the Jack Irish series, *Black Tide*.**

Tracce di reato

È in momenti come questi che Sonora Blair, detective della squadra omicidi di Cincinnati, odia il suo lavoro: seduto di fronte a lei, un padre di famiglia sconvolto le sta mostrando la foto di una giovane donna di singolare bellezza. È sua moglie ed è scomparsa. Julia Winchell era partita pochi giorni prima per partecipare a un convegno e da allora, salvo un’oscura telefonata interrotta di colpo, non ha più dato sue notizie. L’uomo è certo che la moglie sia ancora viva, ma quando dal suo racconto emerge che la donna aveva un drago tatuato sulla caviglia, nella mente di Sonora si fa strada un’ipotesi agghiacciante: che quel particolare sia da collegarsi con il ritrovamento, in un altro stato, di una gamba femminile amputata al di sopra della caviglia, come se il carnefice avesse voluto eliminare qualcosa di utile all’identificazione della vittima. Mentre sempre più elementi sembrano supportare questa macabra tesi, Sonora cerca di ricostruire gli ultimi spostamenti della donna. Durante una perquisizione nella sua stanza d’albergo vengono rinvenute tracce di un incontro clandestino e alcuni indizi che portano a una sola conclusione: Julia è stata testimone di un delitto prima di scomparire. Otto anni prima di scomparire…

Sposa di maggio

La sposa, Amber, splendente, lo sposo, Jake, bellissimo, lo scenario da favola, in più la presenza del fior fiore della società scozzese: potrebbe trattarsi di un matrimonio perfetto se non fosse per qualche particolare non del tutto trascurabile come lo sposo geloso e la sposa incinta del bambino di un altro. Ma il meglio deve ancora arrivare: Jake sta per rivelare ad Amber qualcosa del suo passato, che potrebbe cambiare la vita di lei per sempre. Tutto ciò, alle nozze di Amber…

La paura cresce

L’atmosfera paurosa nei racconti cresce perché i bambini non hanno ormai più paura di nulla. O forse ancora tremano all’ idea di passare una notte con un morto, o di abitare in una pensione per trapassati, o di venir seguiti da uno spirito che non li abbandona mai, come avviene in queste storie da leggere rabbrividendo, e possibilmente al buio!

Il nemico

Infiltrarsi nella setta segreta del Presidente dell’Europa e provocare la sua conversione per evitare che diventi l’Anticristo. È questo l’obiettivo impossibile di padre Elia, un frate carmelitano in missione segreta per il Vaticano, ebreo convertito, sopravvissuto ai campi di concentramento nazista, già potente uomo politico del governo israeliano e da vent’anni nascosto in una clausura volontaria nel monastero del Monte di Elia. Il Papa in persona e il Cardinale segretario di Stato lo richiamano fuori dall’oscurità per affidargli un compito urgente e cruciale per la salvezza della cristianità intera, afflitta dalla paura e dallo smarrimento dei suoi uomini migliori.

Le donne di Cesare

Per il condottiero romano l’amore è soltanto una mossa strategica sulla grande scacchiera del gioco politico… Giulio Cesare, rientrato a Roma dalla Spagna, supera con slancio tutte le tappe del folgorante “”cursus honorum””. E si muove con disinvoltura anche in campo amoroso, facendo strage di cuori tra le patrizie romane. La vendicativa Servilia, la capricciosa Pompea, la giovane Calpurnia, la madre Aurelia, la figlia Giulia sono solo alcune delle figure femminili che si contendono, con ogni mezzo, l’amore di Cesare. Un affresco straordinariamente realistico di Roma antica, dei suoi vizi e delle sue virtù. Il lettore si appassiona ai destini dei personaggi come se potessero entrare da un momento all’altro nella sua vita.

X-Files. Spiriti del male

Una sonnolenta e morente cittadina del New Jersey, circondata da cupi boschi e sede di una base militare. Due omicidi inspiegabili, commessi a una settimana di distanza uno dall’altro e apparentemente senza alcun legame tra di loro, tranne il metodo usato dall’assassino: a entrambe le vittime é stata tagliata la gola con un’arma incredibilmente affilata. Nessun testimone affidabile. Un’anziana signora, forse un pó matta, che peró ha una bizzarra teoria su chi siano i responsabili. Un ospedale militare che funge come base di un misterioso progetto dell’Aeronautica degli Stati Uniti, sotto la direzione dell’ambiguo Maggiore Joseph Tonero, del tormentato Dr. Tymons e della fredda e colcolatrice Dottoressa Elkhart. Ecco gli elementi, assolutamente enigmatici, del caso che dovranno affrontare Fox Mulder e Dana Scully, gli Agenti dell’FBI responsabili della Sezione X-Files, che si occupa dei casi piú bizzarri e inquietanti.

L’angelo nero

Non è facile essere una ragazza qualsiasi, timida e insicura. Gillian Lennox vaga per i corridoi della sua scuola come se fosse invisibile, nessuno la nota, il ragazzo per cui ha una cotta non sa neppure che esiste. Ma se la sua vita di adolescente è un inferno, la morte può cambiare le carte in tavola. Una terribile disgrazia, e Gillian cade in un fiume ghiacciato. Per lei è finita, o almeno così sembra. A questo punto però uno strano angelo oscuro corre a salvarla, le dice che la sua ora non è ancora giunta, e la riporta nel mondo dei vivi. Con l’aiuto del suo nuovo, stravagante amico, Gillian si trasforma. Diventa la ragazza più popolare della scuola, tutti la adorano. Perfino David, il ragazzo di cui è sempre stata innamorata, cede al suo irresistibile fascino. Ma se la vecchia vita di Gillian era noiosa e triste, quella nuova è fin troppo eccitante. Quando scopre di essere la discendente di un’antica stirpe di streghe, capisce che anche lei fa parte del Mondo delle Tenebre: come le altre creature misteriose – vampiri, mutaforma, licantropi può vivere in mezzo agli umani, ma non sarà mai del tutto uguale a loro. Nuovi poteri comportano nuove responsabilità, e nuovi rischi. Tra amori, angeli custodi, parenti da tempo defunti e poteri sovrannaturali, Gillian Lennox scoprirà di essersi trasformata in una ragazza molto, molto speciale. Forse troppo.