Visualizzazione di 1-30 di 145 risultati

Peggy Sue E Gli Invisibili. La Rivolta Dei Draghi

Una strega si avvicina alla gabbia del mostro e da una manica estrae un flacone pieno di un liquido colorato. Servendosi di lunghe tenaglie, costringe il lupo mannaro a spalancare le fauci. La strega riesce così a versare l’intruglio magico nella gola dell’animale, che non può fare a meno di inghiottirlo. Passano solo pochi istanti, e il lupo viene colto da convulsioni, poi crolla pesantemente a terra, con un tonfo sordo: è diventato di pietra. Comincia così il nuovo episodio delle avventure di Peggy Sue, che la vedrà protagonista di un viaggio nel Paese dei draghi. Un mondo nuovo, sconvolgente, in cui l’eroina dovrà fare ricorso a tutte le sue risorse e al suo ingegno per tornare a casa sana e salva. Età di lettura: da 11 anni. **

Peggy Sue E Gli Invisibili. Il Castello Nero

Dopo le mirabolanti avventure sul lago d’Aqualia, Peggy Sue, Nonna Katy e il cane blu decidono di aiutare Sebastian, il fidanzato di Peggy Sue, a liberarsi dalla maledizione che lo tortura. Condannato a polverizzarSi ogni volta che non trova acqua, il ragazzo ha bisogno di un autentico miracolo, che può avvenire solo nel paese di Castellonero. Sebastian deve attraversare il mondo intero, alla ricerca di un misterioso dottore che nessuno ha mai visto e che vive rinchiuso in un castello abbandonato e cinto da mura invalicabili. All’interno di questa fortezza c’è uno strano giardino pieno di statue dall’aspetto mostruoso, e da qualche parte si nasconde un famoso mago dotato di terribili poteri soprannaturali. Età di lettura: da 11 anni. **

La principessa senza memoria

Studentessa di dodici anni, Elodie si annoia moltissimo durante le lezioni: nulla riesce a suscitare il suo interesse. La notte, però, le appaiono nel sonno delle visioni, attraverso cui le viene rivelata l’esistenza del Regno dei Sogni, un luogo dove tutto diventa possibile. Una sera, uno strano coniglio le annuncia: “In realtà, tu sei la principessa senza memoria. Il Signore dei Sogni ti ha strappato tutti i ricordi prima di esiliarti nel mondo reale, ed è per questo che quaggiù tutto ti appare banale. Sei troppo abituata alla meraviglia, per poter sopportare una vita così monotona. Ma io ti aiuterò a riconquistare la corona che ti spetta di diritto e a sconfiggere l’orribile tiranno che ti ha trasformata in una povera scolaretta”.

La giungla rossa. Peggy sue e gli invisibili

In una splendida giornata di sole, alle otto in punto del mattino, qualcuno suona alla porta di Peggy Sue e nonna Katy. È uno strano ometto, tutto vestito di nero, venuto a comunicare alla ragazza e al cane blu che, se vorranno ancora compiere imprese eroiche, dovranno sottoporsi a un esame per diventare dei supereroi. I due amici accettano la sfida: non sanno ancora che quella che li aspetta potrebbe essere una missione senza ritorno. Rinchiusi in una scuola misteriosa, in cui perfino i bidelli nascondono un oscuro passato, dovranno sopravvivere in una giungla popolata di feroci creature extraterrestri; un luogo permeato di magia e mistero, dove ogni albero nasconde un’insidia, ogni animale può rivelarsi uno spietato avversario e perfino gli esseri umani sono costretti a una continua lotta per la sopravvivenza.
**

Il giorno del cane blu. Peggy Sue e gli invisibili

Da quando nel cielo della città è apparso un sole blu le cose vanno a rotoli. Gli studenti mediocri ne sanno più dei professori, i cani giocano a scacchi, i gatti leggono nel pensiero. Peggy Sue, la studentessa con gli occhiali magici, sente che la catastrofe e imminente. Solo lei conosce gli esseri invisibili che attraversano le pareti per bersagliare i poveri uomini con “scherzi” spesso mortali. A causa di questi fantasmi, si scatena il caos: la città è ormai comandata da un cane randagio, e gli animali hanno deciso di vendicarsi degli umani. La trappola si sta chiudendo, riuscirà Peggy Sue a far tornare tutto alla normalità? Età di lettura: da 11 anni.

La farfalla degli abissi. Peggy Sue e gli invisibili

Il primo giorno di vacanza, la nonna avverte Peggy Sue: se osa mangiare le mele nel giardino potrebbe provocare la fine del mondo! Nel villaggio le case hanno le ruote e i gatti cambiano colore a seconda del loro umore! Ma la cosa più incredibile è una gigantesca farfalla che vola nel cielo: ha il potere di rendere felici tutti quelli che rimangono avvolti nella sua ombra… Purtroppo un misterioso nemico arroccato sulle nuvole cerca di incendiarle le ali bombardandola di stelle infuocate. Per venirne a capo, Peggy Sue e il cane blu dovranno scendere al centro della Terra, dove vivono i mangiatori di fuoco. Ma gli abitanti degli abissi li lasceranno risalire in superficie?
**

La creatura del sottosuolo. Peggy Sue e gli invisibili

Una notte, dei cavalieri provenienti da un’altra dimensione appaiono a Peggy Sue, implorando lei e il cane blu di aiutarli: il pianeta sul quale vivono è una sorta di uovo gigantesco, che galleggia nel cosmo, e al suo interno è cresciuto un animale misterioso, come un enorme pulcino. Il popolo che abita la superficie dell’uovo ha costruito case e industrie, ma nessuno si è preoccupato di ciò che sarebbe avvenuto perforando il terreno… e quella strana creatura sembra non apprezzare affatto che il suo sonno sia stato disturbato. Ma il peggio deve ancora venire: cosa accadrà quando il pulcino deciderà di venire alla luce? Età di lettura: da 11 anni.
**

La città sommersa

Continuano le avventure di Sigrid, l’esploratrice dei mondi perduti. Dopo le avventure sul pianeta del grande serpente, Sigrid, la coraggiosa esploratrice dai capelli blu, riparte verso la Terra a bordo di una nave spaziale, ma presto è costretta ad atterrare su un pianeta molto pericoloso. Moltissimi anni prima, gli abitanti sono stati decimati da una terribile malattia, e i sopravvissuti vivono da dieci secoli divisi in una serie di città sotterranee, vere e proprie scatole chiuse ermeticamente dalle quali le persone non possono uscire. Le città si sono evolute in modo indipendente e ciascuna ignora l’esistenza delle altre. Sigrid decide di aiutare gli abitanti ad evadere da quelle che le sembrano soffocanti prigioni. Ma non sarà facile.

Il castello nero. Peggy Sue e gli invisibili

Dopo le mirabolanti avventure sul lago d’Aqualia, Peggy Sue, Nonna Katy e il cane blu decidono di aiutare Sebastian, il fidanzato di Peggy Sue, a liberarsi dalla maledizione che lo tortura. Condannato a polverizzarSi ogni volta che non trova acqua, il ragazzo ha bisogno di un autentico miracolo, che può avvenire solo nel paese di Castellonero. Sebastian deve attraversare il mondo intero, alla ricerca di un misterioso dottore che nessuno ha mai visto e che vive rinchiuso in un castello abbandonato e cinto da mura invalicabili. All’interno di questa fortezza c’è uno strano giardino pieno di statue dall’aspetto mostruoso, e da qualche parte si nasconde un famoso mago dotato di terribili poteri soprannaturali. Età di lettura: da 11 anni.

La rivolta dei draghi. Peggy Sue e gli invisibili

Una strega si avvicina alla gabbia del mostro e da una manica estrae un flacone pieno di un liquido colorato. Servendosi di lunghe tenaglie, costringe il lupo mannaro a spalancare le fauci. La strega riesce così a versare l’intruglio magico nella gola dell’animale, che non può fare a meno di inghiottirlo. Passano solo pochi istanti, e il lupo viene colto da convulsioni, poi crolla pesantemente a terra, con un tonfo sordo: è diventato di pietra. Comincia così il nuovo episodio delle avventure di Peggy Sue, che la vedrà protagonista di un viaggio nel Paese dei draghi. Un mondo nuovo, sconvolgente, in cui l’eroina dovrà fare ricorso a tutte le sue risorse e al suo ingegno per tornare a casa sana e salva. Età di lettura: da 11 anni.

La luce misteriosa. Peggy Sue e gli invisibili

Fuggiti dalla giungla rossa, dove l’esame per diventare supereroi si era trasformato in un incubo, Peggy e i pochi superstiti, tra cui l’inseparabile cane blu, devono trovare il modo di tornare sulla Terra dal pianeta sconosciuto sul quale si sono messi in salvo. Ma il luogo in cui sono sbarcati sembra completamente deserto, e i ragazzi si muovono tra le rovine di una civiltà che pare scomparsa da secoli, fatta di case abbandonate, piazze deserte e mura diroccate. Finché, all’improvviso, da un faro viene proiettata una luce misteriosa e tutto sembra riprendere vita. Qual è il segreto che si cela dietro quel fascio di luce magica? E perché gli abitanti di quel mondo ne hanno il terrore? Così Peggy si cala nelle profondità del pianeta insieme ai suoi amici per svelarne il segreto, e in un susseguirsi di avventure mozzafiato e incredibili colpi di scena finirà per scoprire ben più di quanto andava cercando, non solo su quel mondo incredibile ma anche su se stessa e le sue vere origini…

I pellegrini delle tenebre

Il destino di Marion è deciso: la giovane è promessa al garzone della bottega paterna, e il suo unico compito sarà quello di assolvere ai doveri coniugali. Ma la ragazza non intende cedere, anche perché è ancora turbata dalla scomparsa della sorella maggiore, svanita nel nulla durante un pellegrinaggio attraverso le montagne per raggiungere la tomba di un santo martire. E quando un altro religioso, tornato da uno di quei pellegrinaggi, dà segni di. follia, i monaci, del luogo decidono di affidare proprio all’intelligente Marion l’incarico di scoprire cosa avviene durante il cammino verso il santuario, convinti che una donna possa “attirare” con più facilità le entità diaboliche. Scorgendo una via di fuga dal matrimonio, Marion si aggrega quindi a un gruppo di pellegrini, ma fin da subito il viaggio si rivela durissimo, anche perché funestato da morti misteriose e oscuri presagi…
**

La notte del bombardiere (Urania)

A Triviana, una cittadina costiera dal fascino malsano, pesa ancora il ricordo di uno spaventoso incidente avvenuto quarant’anni prima, quando un velivolo sconosciuto era precipitato sul luna park, seminando morte e distruzione. Cosa era l’oggetto volante che tutti chiamano ”il bombardiere”? La domanda rappresenta ormai l’ossessione di David, un giovane mandato a studiare nella scuola di Triviana e su cui pesa una drammatica vicenda personale. Nessuno scommetterebbe che sia possibile far luce sul mistero, fino al giorno in cui la cosa caduta dal cielo riprende a vivere, a pulsare nelle vene della città, annunciando una nuova catastrofe.
(source: Bol.com)

I soldati di catrame

Il 18 aprile 2025, l’intera rete della metropolitana di Parigi viene invasa dalle acque della Senna. I morti sono ventimila, e i dispersi altrettanti. A due anni di distanza, i palombari di un corpo di polizia speciale, i Soldati di Catrame, tentano ancora di dare un nome alle vittime sommerse e di alimentare i pochi quasi irraggiungibili superstiti richiusi nelle gallerie dove sono rimaste insolite sacche d’aria. Tuttavia, anche per gli incalliti agenti speciali di questo corpo scelto gli enigmi stanno diventando troppi, e troppo pericolosi. Perché i cadaveri si presentano incredibilmente mummificati e con la pelle dorata? Esisteva davvero un deposito di armi chimiche sepolto in qualche galleria? Perché i superstiti mostrano mutazioni sempre più accentuate? E perché chi respira i gas nelle gallerie può ritrovarsi a fare un volo sopra Parigi… dopo essere morto?
Copertina di: Vicente Segrelles

I seminatori di abissi

David Sarella è uno zoologo che prende molto sul serio il suo lavoro, anche quando si tratta di un incarico punitivo come l’assegnazione alla riserva di Shaka-Kandarec. La scoperta degli Arlecchini, i bizzarri mutanti artificiali dall’epidermide multicolore e cangiante, le cui secrezioni possono perforare roccia e acciaio, all’inizio sembra solo un enigma affascinante, ma ben presto si trasforma in un incubo che minaccia di cancellare ogni forma di vita sul pianeta. Nelle città, infatti, la moda dei Tatuaggi Mobili capaci di spostarsi su ogni parte del corpo si è tramutata nella pestilenza del secolo e la fuga degli Arlecchini dalla riserva non fa che aumentare i pericoli. Che cosa unisce veramente i Tatuaggi Mobili ai micidiali Arlecchini, e perché questi ultimi sono fuggiti verso la Terra dei Ponti, patria degli emarginati di un intero mondo? Domande a cui solo Serge Brussolo poteva rispondere, con questo romanzo che ha vinto il prestigioso Prix Apollo 1984.
Copertina di: Karel Thole

Il sonno del demonio. Peggy Sue e gli invisibili

Da un po’ di tempo nel deserto succedono cose strane. Battaglie a colpi di neve, un oceano abitato da sirene e, durante la notte, un aereo di cristallo si posa su una pista abbandonata per poi volare in un magico sogno. È solo un miraggio? Ma perché le persone spariscono veramente? Peggy Sue e il cane blu, cercando di fare chiarezza su questo mistero, atterrano in un mondo favoloso dove il mare è dolce, la neve profuma di menta e ogni desiderio diventa subito realtà. Ma dietro tanta felicità si nasconde un pericolo incombente. Nei giardini delle meraviglie i cactus sono allergici ai bambini, i frutti annebbiano la mente, le rose sono piene di vanità e tutti sembrano rimpicciolire a vista d’occhio. Età di lettura: da 11 anni.

SONNO DI SANGUE

Almoha è un mondo di carnevale, creato dai terrestri all’apice della loro isteria tecnologica e poi fuggito nel cosmo con tutte le sue creature così inclini alle mutazioni. Oggi, Almoha è retto da una dinastia di Macellai che regna su un impero di carne cruda strappata agli innocui Animali Montagna che si spostano misteriosamente lungo antiche piste. Accanto ai Macellai ci sono gli Autonomi, che si nutrono dei propri corpi, e i Nomadi, che vagano per le enormi distese di sabbia acida con le loro oasi pieghevoli. Ma un segreto bruscamente riscoperto minaccia l’intero pianeta e le sue rigide caste: in una tribù di Nomadi esiste un fanciullo, un mitico Shankra capace di controllare gli Animali Montagna con la forza della mente. E il giorno che questi leviatani del deserto decidessero di marciare verso le città-fortezza dei Macellai, chi o che cosa sarebbe in grado di sbarrare loro il passo?
Copertina di Vicente Segrelles

La notte del Bombardiere

David ha quattordici anni, è un ragazzo sensibile, insicuro, che vive tormentato dall’incubo che lo riporta ogni notte alla violenza sulla madre cui ha assistito incapace di reagire. Mandato a compiere gli studi in una rigida scuola di Triviana, è presto succube del fascino cupo e malsano di questa cittadina costiera che, come lui, trascina la propria esistenza tormentata da un incubo del passato: la notte in cui, quarant’anni prima, un misterioso velivolo precipitò sul luna park seminando morte e distruzione. Ma cosa era realmente quell’oggetto volante che tutti chiamano “il bombardiere”? Sciogliere questo mistero diviene, per David, un’ossessione anche più forte dei suoi incubi personali. Ma, dopo tanti anni, la cosa caduta dal cielo riprende a vivere, a pulsare nelle vene di Triviana, annunciando un’altra spaventosa apocalisse. David diventerà uomo nel giro di una sola, terrificanete notte, in cui capirà cosa significa essere un Superstite.

Il visitatore senza volto

“Sarà un incarico di tutto riposo, signorina Tee-gan. Dovrà soltanto fare da baby-sitter a Dalton, il figlio maggiore di Tanner Holt, il rivale di Stephen King. Povero ragazzo, è una vera peste, secondo me ha dei disturbi psichici. È per questo che lo chiamano Nuts, perché è picchiato. Si figuri che adesso abitano in quella grande villa vittoriana, quella col labirinto di siepi nel parco: un labirinto dove ti perderesti anche di giorno. Dicono che ci sia ancora un nazista nascosto lì dentro, a sessant’anni dalla guerra, s’immagini… Eppure il ragazzo lo vede, gli parla. Gliel’ho detto che è matto. L’ultima volta, il nazista gli ha ordinato di uccidere il fratellino. Mi raccomando, non lo lasci mai andare nel labirinto. Lo dico per lei, signorina Teegan…”.

La prigioniera dell’inverno

Siamo sulla costa della Normandia, presso l’abbazia di Saint-Thélème. Dopo un lungo periodo – più di vent’anni – in cui la popolazione è stata terrorizzata dai vichinghi, adesso sembra tornata la pace: mai più invasioni, saccheggi o violenze. Eppure, un giorno, un’orda di uomini del Nord sbarca sulla costa e rapisce Marion, una giovane intagliatrice di pietra che lavora per l’abbazia, la porta nella sua terra e le “chiude” le mani in due “guanti” di ferro. Ben presto Marion scoprirà il perché di quel rapimento: i vichinghi – e soprattutto Rök, il loro capo – la considerano capace di restaurare le statue di ghiaccio degli dei della tribù, impedendo che il disgelo e il vento ne alterino le fattezze…
**

Traque-la-Mort

Ils avaient la mort dans la peau, et faire couler une seule goutte de leur sang, c’était condamner les arbres, les villes, les montagnes, à voler en éclats.
Bombes humaines, ils fuyaient, pourchassés, poursuivis sans relâche par des chasseurs de primes voyageant en fourgon blindé. Les tuer, les blesser même, c’était courir le risque de donner naissance à un tourbillon de feu qui vous consumerait sur place en une fraction de seconde. Ils avaient de la dynamite dans le sang, du TNT dans les os, ils étaient plus qu’humains, et on les persécutait pour cela…
Ils couraient, cherchant en vain un refuge, semant malgré eux la destruction et le carnage. Et derrière eux haletaient les traqueurs, avec leurs chiens robots, leurs armes sophistiquées… et la peur qui leur tordait le ventre.

Transcendance

La Terre, en 2047. Michael Poole a perdu sa femme dix-sept ans plus tôt, mais elle ne cesse de lui apparaître mystérieusement… Comment pourrait-il concevoir qu’en réalité il est hanté par Abu, une post-humaine venue d’un très lointain avenir ? Dans cette époque où le réchauffement climatique a des conséquences catastrophiques pour la Terre et les espèces qui la peuplent, Alla a été choisie pour devenir une Transcendante – une immortelle -, chargée de guider les êtres humains vers une apothéose évolutive. Jusqu’à ce qu’elle découvre le véritable objectif des Transcendants…

Rempart des Naufrageurs

Santal, la planète qui s’autodévore pour survivre. Santal la planète du vent… Un vent si violent qu’il arrache les cheveux, scalpe les forêts et fait sortir les cercueils de terre. Un vent râpeux comme du papier de verre, qui n’hésite pas à fondre sur les hommes pour les écorcher vifs !

Opération serrures carnivores

Scan par bephithos OPERATION « SERRURES CARNIVORES » (Les Soldats de goudron t. 4) FNA 1537 ISBN : 2-265-03839-3 Édition de avril 1987 Illustration de couverture : Les EDWARDS Comment réussir un hold-up quand on s’attaque à un coffre-fort vivant, cannibale, et de surcroît bâti comme la plus effroyable des machines de guerre ? Un thriller futuriste, biologique et anthropophage par le plus explosif des représentants de la science-fiction française. Opération « Serrures carnivores » est la réédition du n° 1537 de la collection Anticipation du Fleuve Noir paru en avril 1987 et depuis longtemps introuvable. Ce roman a été couronné en 1988 par le Grand Prix de la Science-Fiction Française.

Nouchka et la caverne aux mille secrets

Des chercheurs creusent les entrailles de la terre pour trouver la caverne aux mille secrets, qui selon les légendes serait remplie de trésors fabuleux. Mais ils provoquent un terrible effondrement qui dérègle la machine faisant tourner le monde depuis l’aube des temps. Nouchka va descendre la réparer car elle pourrait se mettre à tourner à l’envers….

Nouchka & Les Géants

Nouchka a 12 ans. Un jour qu’elle se promène dans les bois, elle voit une valise tomber du ciel. Une valise mystérieuse, qui parle, et que Nouchka n’aura le droit d’ouvrir sous aucun prétexte ! La mallette ensorcelée lui annonce qu’une horrible catastrophe se prépare. Un géant s’approche du village, un géant dont la cape magique a le pouvoir de réaliser les souhaits les plus merveilleux, mais dont l’arrivée risque de déclencher un véritable chaos ! Une terrible curiosité s’empare de Nouchka. Que renferme la valise enchantée ? Un trésor ou un piège auquel finissent par succomber les jeunes filles trop curieuses ? Saura-t-elle résister à la tentation ?

Nouchka & La Couronne Maudite

La pauvre princesse Amandine est en danger. Son palais est le théâtre d’événements étranges. Il y a cette couronne qui rend fous les rois qui commettent l’erreur de la porter plus de trois minutes. La nuit, d’inquiétant vampires volent au long des couloirs, tandis que les chats maléfiques du Premier ministre s’amusent à faire tomber des étagères les ennemis du gouvernement changés en statuettes de porcelaine ! Vrai, il y a là de quoi perdre le sommeil… Nouchka, accourue au secours de la princesse, va devoir affronter les mille maléfices du château, notamment la redoutable armée des bonshommes, ces espions nocturnes doués du pouvoir de traverser les murs !