Visualizzazione di 1-30 di 202 risultati

DIABOLIK (16): Ginko All’attacco

Diabolik mette a segno l’ennesimo colpo miliardario ma Ginko lo incalza e lo costringe a una fuga disperata. Una fuga nella quale Diabolik e Eva hanno un violentissimo alterco. Rimasto solo, senza rifugi, senza ricchezze e senza alcun aiuto, il grande criminale sembra davvero alle strette. E Ginko lo marca sempre più da vicino. Cosa dovrà escogitare Diabolik per uscire da questa situazione così rischiosa e complicata?

DIABOLIK (8): Sepolto Vivo!

Diabolik è prigioniero e attende di essere giustiziato, ma forse non tutto è perduto. Eva sa che egli può ricorrere ad una droga che provoca una morte apparente. Dopo 36 ore il cuore di Diabolik riprenderà a battere e Eva sarà pronta a disotterrarlo. Tutto procede secondo il piano stabilito, ma, quando Eva apre la bara si trova di fronte al cadavere di un altro uomo. In quale altra tomba sarà sepolto Diabolik? Ma ormai non c’è più tempo. Le 36 ore sono passate e Diabolik è certamente morto soffocato. La vita non ha più alcuno scopo per Eva¿

Speciale Dylan Dog n. 6: Sette anime dannate

Benvenuti a Xanador. Un castello senza tempo, abitato da marionette. Siete ospiti di un invisibile padrone di casa, pedine di un gioco di vita e di morte. È la recita del delitto e del castigo, che punirà i vostri peccati con la pena suprema e definitiva. Non c’è via di fuga da Xanador, perché non si sfugge a se stessi. Non puoi scappare dal futuro che è già chiuso nella tua anima dannata…

Speciale Dylan Dog n. 23: L’angelo caduto

Ritorna Saul, l’Angelo Sterminatore, al fianco del quale Dylan si troverà nuovamente a combattere la pericolosa setta degli Illuminati, che l’Indagatore dell’Incubo pensava di aver sconfitto definitivamente. La nuova minaccia riguarda ora il nuovo mondo che sorgerà dalle ceneri del vecchio, dopo un’apocalisse, sempre più prossima, che neppure Dylan può scongiurare.

Dylan Dog n. 389: La sopravvissuta

Sally è una cliente davvero particolare del nostro Indagatore dell’Incubo, tanto sfortunata da incappare in drammatiche disavventure quanto fortunata da riuscire sempre ad uscire indenne…
Mentre incombe la terribile minaccio della meteora, L’Indagatore dell’Incubo è alle prese con Sally, una ragazza che, suo malgrado, si ritrova di frequente al centro di terribili incidenti… A Dylan Dog il compito di scoprire com’è possibile che sia sempre lei l’unica a portare a casa intatta la pelle.

Dylan Dog n. 387: Che regni il caos!

Mentre Londra è messa a ferro e fuoco dal sanguinario Axel Neil, John Ghost, la nemesi di Dylan, è pronto a dargli nuovamente filo da torcere. E, da un momento all’altro, l’Indagatore dell’Incubo finisce alla ribalta dei media nelle inconsuete vesti di una star idolatrata e braccata da folle di fans. Qual è la strategia ordita da Ghost, ai danni dell’Old Boy?

Dylan Dog n. 367: La ninna nanna dell’ultima notte

Domitilla Foster, una psicologa infantile, chiede aiuto all’Indagatore dell’Incubo per rintracciare il piccolo Sam, scomparso dopo che la madre è stata ritrovata morta a causa di uno strano incidente. Dov’è finito il ragazzino? Che cosa ha a che fare suo padre con tutto ciò? E chi sono gli inquietanti, maligni fanciulli che nottetempo, con la complicità delle tenebre, si erano introdotti tra le mura di casa?

Dylan Dog n. 356: La macchina umana

Dylan Dog si ritrova all’improvviso impiegato in un ufficio, nel quale l’orrore non è più quello rappresentato da mostri, serial killer e incubi soprannaturali bensì quello dell’ordinaria, aberrante quotidianità all’interno di una multinazionale dagli scopi oscuri. Ma che cosa ci fa lì dentro Dylan? Come ci è finito? Come è successo che l’orrore del reale si sia sostituito a quello dell’immaginario? L’unica via di fuga, per l’Old Boy, pare provenire da un amore che potrebbe spingerlo a rimettere tutto in discussione.

Dylan Dog n. 352: La calligrafia del dolore

Un’antica magione inglese, Mooncaster Manor, viene venduta dal proprietario, un Lord finito in bancarotta, a Diane, un’amica di Dylan. La donna, però, sente che nell’edificio c’è qualcosa che non va e si mette in contatto con l’Old Boy, temendo che la casa possa essere infestata. Dopo aver partecipato malvolentieri al party d’inaugurazione di Mooncaster Manor, Dylan vi si ferma a dormire, rischiando di lasciarci la pelle durante una tragica, inspiegabile strage notturna. Rimessosi in sesto, il Nostro inzia a indagare sul mistero che avvolge la residenza.

Dylan Dog n. 350: Lacrime di pietra

Dylan va a far visita a Bloch convalescente, in ospedale, dopo una brutta operazione… E, con sua sorpresa, l’Indagatore dell’Incubo trova l’ex-ispettore di Scotland Yard innamorato di Crispille, una bellissima ragazza portoghese cieca, conosciuta da poco… Ma perché le tracce della ragazza incrociano subito quelle di un malavitoso, a piede libero da pochi giorni? Quale mistero si nasconde nel suo passato? E quale rapporto ha con la Beata Crispille, una Santa a sua volta portoghese, la cui statua è collocata di fronte alla cappella dell’ospedale?

Dylan Dog n. 346: …e cenere tornerai

L’esistenza dell’Indagatore dell’Incubo sta andando a rotoli. Perseguitato da Carpenter, senza clienti da mesi e con un avviso di sfratto immediato, Dylan si barrica in casa, afflitto da una spirale paranoica che lo porta perfino a dare il benservito a Groucho, sospettato di complottare contro di lui. Un’ennesima, inaspettata svolta nella vita dell’Inquilino di Craven Road!…

Dylan Dog n. 344: Il sapore dell’acqua

Una ragazzina scomparsa nel nulla, una persona morta ingerendo dell’acido del quale non è rimasta traccia e un’altra gravemente ustionata in modo incomprensibile. Tre casi irrisolti, privi di spiegazione logica… Che cos’hanno a che fare con un antico ciondolo fatto di un metallo estremamente raro, più prezioso del platino e resistente agli acidi, il rodio? Come se non bastasse, all’interno del pendaglio si cela un minuscolo cristallo di zolfo… La puzza di satanismo è forte. A Dylan non resta altra scelta che ricorrere all’aiuto di un super esperto, in materia di Alchimia: Hamlin.

Dylan Dog n. 336: Brucia, strega… Brucia!

Quando il barbagianni si alza nel cielo e il suo sinistro grido si diffonde a Greenhaven, a pochi chilometri da Londra, allucinanti fenomeni spargono il terrore nelle strade della pacifica cittadina. In una camera dell’Ammontillado Hotel, invasa dall’acqua, un uomo viene assalito da due enormi coccodrilli… una schiera di velenosissimi serpenti si insinua in un pub… una boutique si trasforma in una trappola mortale, quando una gruppo di manichini, animato da cattive intenzioni, prende vita… Ma che cos’ha a che fare tutto ciò con la vecchia Gertie, da tutti considerata una malefica strega?

Dylan Dog n. 316: Blacky

Le apparizioni di un cavallo fantasma portano Dylan Dog all’ippodromo di Londra dove, per svelare l’orribile verità a lungo celata, l’Old Boy dovrà ricostruire i tragici avvenimenti che molti anni prima hanno portato alla ingiusta fine di Blacky, campione delle piste, ucciso al termine della sua più difficile competizione… quella che lo vedeva sfidare la morte!

Dylan Dog n. 310: Io, il mostro

Coralie è una ragazza speciale, nata con la capacità di trasmettere agli altri i propri sentimenti. Un dono che si trasforma in una maledizione quando questa sua empatia al contrario contagia chi le sta attorno con un sempre più crescente mal di vivere che tramuta semplici spasimanti in mostri assassini. Una minaccia nella cui ombra sprofonda anche l’Indagatore dell’Incubo nel tentativo di salvare la ragazza da se stessa.

Dylan Dog n. 303: Il divoratore di ossa

Durante i lavori di demolizione di un vecchio cimitero abbandonato, gli operai addetti a rimuovere i poveri resti dei defunti vedono il loro lavoro interrotto da strane apparizioni, sinistri rumori e misteriose ombre che si muovono tra le lapidi. Qualcuno non sembra aver gradito che si disturbi il sonno dei morti e prima che Dylan Dog sveli l’orrore che si cela dietro a questa storia, saranno in molti a farne le spese…

Dylan Dog n. 300: Ritratto di famiglia

In un lontano e desolato futuro, qualcuno sta scrivendo l’ultima avventura dell’Indagatore dell’Incubo. Una storia che comincia molto, molto lontano, in un passato nel quale il nostro era solo un bambino felice, ignaro di ciò che il destino aveva in serbo per lui. Da un’altra parte, in un altro tempo, intanto, l’inquilino di Craven Road decide che è giunto il momento di partire per un viaggio che lo riporterà là dove tutto ha avuto inizio, durante una terrificante “alba dei morti viventi”…

Dylan Dog n. 293: Gli ultimi immortali

Dylan Dog viene assunto dal direttore di una casa di riposo per anziani per fare luce sul mistero riguardante la vera età dei suoi occupanti, molti dei quali sembrano avere oltre cent’anni, senza però dimostrarlo. Investigando in incognito, l’inquilino di Craven Road scopre ben più di ciò che stava cercando, svelando tante diverse verità intrecciate tra loro da una rete di inganni e bugie che forse il suo arrivo ha contribuito a spezzare, con la conseguenza che, ora, gli anziani sospettati stanno morendo uno dopo l’altro…

Dylan Dog n. 288: Lavori forzati

Intrappolati in un palazzo, ad un piano che non esiste, Dylan Dog e altri compagni di sventura si ritrovano schiavizzati da misteriosi quanto brutali carcerieri il cui unico interesse è che i lavori di costruzione dell’edificio non si fermino mai, pena terribili punizioni e una morte che per molti è quasi una liberazione. Per fuggire da questo ennesimo incubo, l’inquilino di Craven Road dovrà scoprire il terrificante segreto sepolto nel cuore di quell’infernale cantiere.

Dylan Dog n. 287: I nuovi barbari

Il viaggio di Dylan Dog, Groucho e Calista – l’ennesimo eterno amore dell’inquilino di Craven Road – verso una vicina meta vacanziera, si tramuta in un’odissea sulle strade della paura quando, fermi in uno spaventoso ingorgo stradale, i tre assistono impotenti al crollo della civiltà umana e al sorgere di un regno di violenza e sopraffazione.

Dylan Dog n. 284: Nel segno del dolore

Pandora è una ragazza apparentemente fragile, ma che nasconde un terrificante segreto: è in grado di uccidere semplicemente sfiorando le sue vittime. Un potere sfruttato da una madre senza scrupoli e che l’ha costretta a una vita senza amici, circondata solo dall’odio e dalla paura del prossimo. Questo fino all’incontro con l’Indagatore dell’Incubo, che con il suo amore proverà a salvarla da se stessa…

Dylan Dog n. 268: Il modulo A38

Groucho è sparito, o meglio, è stato cancellato dalla faccia della Terra. Nulla è rimasto a memoria del fatto che sia mai esistito e nessuno, a parte Dylan, si ricorda di lui. Per l’Inquilino di Craven Road è l’inizio del più terrificante degli incubi che lo porta a domandarsi se sia il mondo ad essere impazzito o se, semplicemente, sia lui ad andare contromano in autostrada. Ma quando Molly, la bella cliente di turno, suona alla sua porta per denunciare la scomparsa del marito, l’Old Boy comprende che il complotto è ben più vasto di quanto potesse mai credere…