Visualizzazione di 1-16 di 5082 risultati

Ultimo respiro

**Dall’autore del bestseller *La donna di ghiaccio*
Un grande thriller
Un’indagine della detective Erika Foster
Il corpo di una donna viene ritrovato in un cassonetto, con gli occhi spalancati e i vestiti ricoperti di sangue, e la detective Erika Foster è tra i primi a giungere sulla scena del crimine. Il problema è che questa volta il caso non è suo.**
Mentre tenta di assicurarsi un posto nella squadra investigativa, Erika non può fare a meno di notare che le caratteristiche del ritrovamento ricordano un omicidio irrisolto avvenuto quattro mesi prima. Il cadavere di un’altra donna, abbandonato in un luogo analogo, presentava una ferita identica: un’incisione fatale sull’arteria femorale. Nell’ombra c’è un assassino che adesca le sue vittime online, nascondendosi sotto una falsa identità. Le sue prede sono donne giovani e attraenti. Quando un’altra ragazza scompare, per Erika e la sua squadra ha inizio una corsa contro il tempo sulle tracce di un individuo terribilmente sadico. Ma come si può catturare un killer che non sembra nemmeno esistere?
**Dall’autore di *La donna di ghiaccio*
3 milioni di copie vendute
Pubblicato in 30 Paesi**
«Una nuova eroina detective tinge di rosa il thriller di Robert Bryndza. Si chiama Erika Foster, ed è una poliziotta tenace e testarda. Come Clarice Starling de *Il silenzio degli innocenti*. Risolvere il caso diventa per lei questione di vita, occasione di riscatto.»
**La Repubblica**
«La tosta detective Erika Foster è di nuovo al lavoro.»
**Il Corriere della Sera**
«Un autore che sa appassionare a ogni pagina.»
**Jeffery Deaver**
«La suspense vi risucchierà in questo thriller con protagonista Erika Foster, la detective della provincia londinese dal piglio deciso e dall’animo inquieto diventata famosa con il bestseller mondiale *La donna di ghiaccio*.»
**Il Venerdì di Repubblica**
**Robert Bryndza**
Si è conquistato una fama incredibile con il suo thriller d’esordio, *La donna di ghiaccio* , che in pochi mesi ha scalato le classifiche ed è in corso di traduzione in 30 Paesi. I romanzi che hanno come protagonista Erika Foster sono bestseller internazionali che contano quasi 3 milioni di copie vendute. La Newton Compton ha pubblicato *La donna di ghiaccio* , *La vittima perfetta* , *La ragazza nell’acqua* , *I cinque cadaveri* e *Ultimo respiro*. **

Uccidere ancora

**Dall’autrice del bestseller *L’ospite inatteso*
Un grande thriller
Una storia avvincente
Un finale da capogiro
Bestseller in Inghilterra, Stati Uniti, Australia e Canada
La nuova indagine della detective Lottie Parker**
**Quando in una fattoria viene ritrovato il corpo di una donna riverso in una pozza di sangue, la detective lottie parker viene inviata nella remota campagna irlandese per indagare.**
La scena del crimine racconta di un’aggressione brutale: ci sono vetri rotti, sedie fracassate e un cadavere martoriato. Cosa può avere scatenato una rabbia così feroce? Un impermeabile nero pare l’indizio decisivo per identificare il killer, ma una scoperta sconvolgente cambia tutte le carte in tavola: l’omicidio pare legato a un caso risalente a molti anni prima, che ruotava intorno al manicomio di St. Declan, l’ultima indagine del padre della detective Parker, prima che si togliesse la vita. Mentre Lottie si interroga sugli oscuri segreti del suo passato, una ragazza scompare, e nel frattempo una persona orrendamente mutilata viene abbandonata sugli scalini dell’ospedale. Ed è subito chiaro che se vuole impedire all’assassino di uccidere ancora, la detective Parker dovrà affrontare una volta per tutte i suoi demoni personali.
**Oltre 1 milione di copie vendute nel mondo in meno di un anno dal suo** **esordio**
**I romanzi della serie della detective Parker sono bestseller internazionali**
«Di sicuro aspetterò con impazienza i prossimi casi della detective Parker.»
**Angela Marsons**
«Patricia Gibney è uno dei più grandi successi editoriali dell’anno.»
**The Times**
«Straordinario, incalzante, potente.»
**Irish Independent**
**Patricia Gibney**
Proviene dal cuore dell’Irlanda. Ha tre figli e, dopo la perdita del marito, ha cominciato a scrivere a scopo terapeutico. La sua passione è diventata un’occupazione a tempo pieno quando ha deciso di affiliarsi all’Irish Writers Centre e ha cominciato a fare sul serio. Della serie incentrata sul personaggio di Lottie Parker, la Newton Compton ha già pubblicato *L’ospite inatteso* e *Le ragazze scomparse*. **

Origami

Un albero disegnato da Marcello Mastroianni, la rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci dietro le quinte, le lunghe camminate per Roma con Ennio Flaiano. Nella sua carriera Anna Maria Mori ha incrociato nomi altisonanti che hanno sconvolto culturalmente l’ultima metà del Novecento e di cui racconta con sensibilità e acume. Nessuno di loro però è riuscito a farle dimenticare le sue umili origini, la lontananza dalla città natale, gli anni di studio in collegio, la gavetta, il sogno femminista, la maternità. La penna di chi non ha mai perso la passione per il suo lavoro ci regala con *Origami* scorci di vita inediti da cui emerge l’intima umanità di icone come Federico Fellini, Jim Jarmusch, Mina, Eugenio Scalfari e molti altri.

On writing. Autobiografia di un mestiere

Più che un manuale tecnico per aspiranti scrittori, questo libro è un’autobiografia del mestiere, in cui la storia personale e professionale di King si fondono totalmente. Il capitolo d’apertura, «Curriculum vitae» ripercorre gli anni della formazione attraverso i momenti di crescita fino al grande successo di «Carrie». «La cassetta degli attrezzi» è invece una disincantata elencazione dei ferri del mestiere. «Sullo scrivere» illustra le fasi del racconto creativo fino all’approdo editoriale; infine «Sul vivere» racconta come l’autore abbia visto la morte da vicino dopo lo spaventoso incidente in cui è stato coinvolto e come, grazie alla scrittura, sia tornato alla vita.

Master Jack: 24/7

Jack Kendall è un Master di Gor, ma quel mondo di cui fa parte sembra sfuggirgli inesorabilmente, perché le regole che lo hanno portato ad essere inflessibile, controllato ed esigente non sono più le stesse regole in cui ha sempre creduto.
Jack ha sempre innalzato l’amore ed è con quel sentimento potente e sublime che ha saputo conquistare la sua schiava sottomettendola al 24/7, pur sapendo di rischiare di essere espulso quale fuorilegge.
Vera Cornwell ha sacrificato la sua vita pur di compiacerlo ma ha desiderato di più, ha preteso in cambio ciò che Jack non potrà mai darle.
Anche la catena più forte rischia così di spezzarsi, trascinando il loro amore in una prigione da cui scappare sembra impossibile.
Ma l’amore prigioniero brama la libertà, perché se non coltivato, condiviso e alimentato nella giusta misura, rischia di spegnersi per sempre e di spezzare definitivamente quella stessa catena che un tempo era resistente e inossidabile, rendendola sottile e fragile.
Potrà lo stesso sentimento unico, raro e speciale resistere ad un cambiamento che spaventa?
L’amore è potente, ma solo se c’è appartenenza è in grado di crescere ed espandersi portando ogni essere umano alla pura e completa estasi.
**

Maree Di Mezzanotte

La riscoperta di un arcaico artefatto ormai dimenticato semina morte e distruzione nel mondo. Prosegue senza posa la guerra tra l’antica genia dei Tiste Edur e i Lether, che hanno assoggettato tutti i popoli vicini, tranne i rivali. Il conflitto, anche se rappresenta la continuazione di una battaglia tra esseri ancestrali, evoca in qualche modo il nostro mondo. Difatti la società dei Lether segue scrupolosamente i dettami del libero mercato e molti dei suoi cittadini, a vari livelli, vivono al di sopra dei propri mezzi e si sono indebitati fino al collo. I Tiste Edur, invece, hanno improntato la propria esistenza alla luce di concetti quali l’onore e lo spirito comunitario, ma la loro società rischia di crollare nel momento in cui viene a scontrarsi con la rapacità dell’espansionismo commerciale dei Lether, che richiede instancabilmente nuove risorse oltre che nuovi sudditi da sfruttare.

La Ragazza Zero

Un tempo Bradford era un centro importante dell’industria tessile, poi è iniziato il suo rovinoso declino, che l’ha trasformata in un luogo di degrado: una città in subbuglio, con fiumi di droga, prostituzione, tensioni razziali e una povertà dilagante.
Harry Virdee è un detective della Squadra omicidi di origine indiana, un sikh che ha sposato una donna musulmana, causando una profonda e sofferta frattura con la sua famiglia d’origine. I numerosi omicidi, in quella che i giornalisti ormai chiamano “Gotham City“, non lo lasciano respirare.
Quando, la mattina di un’importante festività indiana, si reca sulla scena dell’ultimo delitto, non può immaginare che sta per ritrovarsi davanti al corpo dell’amata nipote Tara, figlia di suo fratello Ronnie, potente criminale a capo di un cartello che controlla il traffico di droga in città.
La scoperta lo distrugge. Come se non bastasse il suo capo gli comunica che è troppo coinvolto personalmente per seguire il caso, ma Harry non può lasciar correre. Deve scavare a fondo nella malavita di Bradford e scovare il mostro che ha ucciso il sangue del suo sangue.
Per prima cosa, però, deve dare a suo fratello Ronnie la terribile notizia. E niente e nessuno può predire come reagirà. Impulsivo e invischiato in giri loschi, c’è il rischio che Ron agisca prima di pensare.
La sua indagine segreta porta Harry a scavare in un pericoloso giro di illegalità e nella vita della nipote, una giovane grintosa e indipendente che se n’è andata di casa dopo aver scoperto la natura criminale dell’impero paterno, una ragazza in fuga dalla mentalità repressiva e sessista in cui era cresciuta e che tanto disprezzava.
Un thriller di grande attualità, una storia avvincente e brutale, con un protagonista tormentato e profondamente umano.
A.A. Dhand, ex farmacista, dopo il successo dei suoi libri si dedica ora interamente alla scrittura. Dai suoi romanzi, di cui Harry Virdee è il protagonista fisso, verrà tratta una serie televisiva prodotta dalla BBC. **

La Quattordicesima Lettera

È una mite sera di giugno del 1881, la sera della festa di fidanzamento di Phoebe Stanbury. Mano nella mano di Benjamin Raycraft, il fidanzato appartenente a una delle famiglie più in vista della Londra vittoriana, Phoebe accoglie gli invitati con un sorriso raggiante di gioia. È il suo momento, l’istante che suggella la sua appartenenza alla buona società londinese. Un istante destinato a durare poco. Dalla folla accalcata attorno alla coppia si stacca una sinistra figura, un uomo nudo, sporco di fango e col torace coperto da una griglia di tatuaggi, come un fiore gigante. L’uomo solleva il braccio verso Benjamin, facendo balenare la lama stretta nella mano: «Ho promesso che ti avrei salvato» dice, prima di avventarsi sull’ignara Phoebe e tagliarle la gola con un rapido gesto. La mattina seguente, a pochi chilometri di distanza, William Lamb, ventitré anni e l’ambizione di diventare socio dell’avvocato Bridge una volta completato il praticantato, fa visita a un cliente molto particolare, Ambrose Habborlain, sino a quel momento seguito esclusivamente da Bridge. Si ritrova al cospetto di un uomo dai capelli canuti e dallo sguardo smarrito che, in preda alla paura, gli consegna un misterioso messaggio: «Dite a Bridge che il Cercatore sa».Tornato allo studio, William spera di avere da Bridge delucidazioni sull’oscuro comportamento di Habborlain. Ma, contro ogni aspettativa, l’anziano avvocato viene colto anche lui dal terrore. Con affanno apre l’ultimo cassetto della scrivania, estrae un piccolo cofanetto in legno sul cui coperchio sono intagliati sette cerchi all’interno di un ottavo, a formare un grande fiore, e lo affida a William con la raccomandazione di tenerlo al sicuro e non farne parola con nessuno. Tra rocambolesche fughe, una misteriosa setta disposta a tutto pur di realizzare i propri scopi e un terribile segreto che affonda le sue radici in un lontano passato, William vivrà giorni turbolenti in una Londra vittoriana che, come un gigantesco labirinto di misteri, custodisce antiche leggende e oscure macchinazioni, saperi secolari e nuovi pericolosi intrighi.
Claire Evans ha lavorato per oltre vent’anni alla BBC prima di dedicarsi esclusivamente alla scrittura. La quattordicesima lettera, il suo primo romanzo, ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica al suo apparire in Inghilterra.
«Se vi è piaciuto Le sette morti di Evelyn Hardcastle di Stuart Turton, amerete di sicuro questo romanzo». Hello Magazine
«Una trama ricca, una prosa brillante, una lettura irresistibile» The Time.
«Londra 1881. Una promessa sposa assassinata, un messaggio oscuro, un segreto mortale. Mettetevi comodi e preparatevi a essere catturati da questo ingegnoso rompicapo».Heat **

Il sogno di ogni donna

Celebrity and reality are about to collide! Holly Klein is an A-list celebrity with an army of assistants. Leo Monroe is a smart-talking DJ from the streets. She lives on Mulholland Drive; he lives on. . .someone else’s sofa. But when Leo rescues Holly from a mugger, their two worlds collide, literally. Such a heroic act deserves a reward, and Holly’s producer comes up with a brilliant suggestion: feature Leo on Holly’s hit makeover show. New image, new life — in just a few weeks! Leo accepts only so he can stay in Holly’s pool house. Meanwhile, Holly is stunned to realize she prefers rough-and-ready Leo to her usual slick, Armani-clad companions. Sleeping with him once is an accident; soon, however, it becomes a secret habit she can’t seem to break. Great sex is one thing, but could a Hollywood star and a busking Brit ever seriously work as a couple? Holly starts to question whether the meaning of life really *is* a Hermes Birkin handbag and an invite to the hottest showbiz parties. Leo might be having a makeover, but is it Holly who really needs to change? Tyne O’Connell, novelist, screenwriter and former professional gambler, was born in Australia. She now lives in Mayfair, London, also dividing her time between New York And L.A. This is her first novel for Red Dress Ink.

Il Ragazzo Della Porta Accanto

Il ragazzo della porta accanto.
Ecco chi era Dash Frasier, il mio eroe fin dal giorno in cui ci siamo conosciuti, quando io avevo sei anni e lui nove. Sua sorella era la mia migliore amica e noi tre eravamo un’allegra compagnia. Poi, durante un’afosa estate, tutto è cambiato.
Nessuno mi capiva come Dash e nessuno mi faceva sentire tanto amata. Per questo motivo, quando se ne è andato, la cosa mi ha distrutta.
Ora sono più grande e più saggia, e ho appena ottenuto il lavoro dei miei sogni: autrice di programmi per uno studio cinematografico. Indovinate chi è il capo animatore del mio progetto? Esatto…
No, non è il ragazzo della porta accanto. Non più.
Proteggerò il mio cuore stavolta.
Dash però custodisce dei segreti che potrebbero fare a pezzi entrambi.

Il Potere Del Silenzio

Nel Potere del silenzio l’incredibile percorso di ricerca interiore dell’antropologo peruviano Carlos Castaneda raggiunge un punto decisivo: avendo ormai costruito un solido rapporto con lo sciamano yaqui don Juan, l’autore può immergersi nei misteri della percezione, arrivando a toccare nuovi livelli di comprensione del mondo. Grazie alla straordinaria capacità di don Juan di controllare quelle energie dello spirito che nella società occidentale sono state soffocate dall’approccio razionalista, Castaneda vive nuove sconcertanti esperienze, in cui il grande stregone gli rivela come attraverso la padronanza dei diversi gradi di conoscenza – la consapevolezza, l’agguato e l’intento – sia possibile alterare i nostri concetti di “obiettività” e “realtà”. Sperimentando nuove eccezionali arti magiche sotto la guida di don Juan, Castaneda accompagna il lettore in un itinerario di liberazione della mente, dischiudendoci tutto il fascino di quei sorprendenti stati di realtà che sfuggono alla nostra percezione ordinaria. **

Il Corpo Anticancro

Il libro che avete in mano parla di un nemico, di un’arma segreta e di una speranza. Il nemico è il cancro: il male che colpisce mille persone al giorno nel nostro Paese, la parola che alcuni faticano persino a pronunciare, la malattia contro cui si combatte da lungo tempo una guerra costellata di cocenti sconfitte e vittorie importantissime ma non risolutive. Le armi della scienza medica sono sempre più efficaci, eppure il nemico non è ancora stato sconfitto. Poi qualcuno ha cominciato a interrogarsi sulle armi, anziché sul nemico. Ha notato che si era sempre combattuto assalendo il cancro dall’esterno. E ha avuto due intuizioni: forse l’arma segreta, la più potente e definitiva, si cela al nostro interno; e forse, per vincere la guerra, bisogna smettere di farla.
Questa arma segreta è già in noi. Si chiama sistema immunitario: è il Superorganismo, il più complesso ed efficiente apparato di difesa che la natura abbia creato. Bisogna quindi scoprirne tutte le potenzialità, capire come attivarle e imparare a usarle.
Questa è la missione di chi oggi lavora a perfezionare quella che è stata definita la “quarta strategia” nella lotta contro i tumori, quella che, in combinazione con le altre, potrebbe sconfiggere il cancro senza bisogno di combatterlo in campo aperto, semplicemente imbrigliandolo o disinnescandolo da dentro.
È l’approccio dell’immunoterapia oncologica.
Oggi la vittoria non è più un miraggio. L’immunoterapia funziona, sempre di più. **Michele Maio** , uno dei maggiori oncologi mondiali, che di questo nuovo approccio è pioniere e capofila, ai trionfalismi preferisce i fatti concreti. Come i numeri, i progressi e le storie di guarigione che ci racconta in queste pagine dense ed entusiasmanti.
Il futuro è qui.
La porta della speranza è già stata aperta.

I Cacciatori Di Ossa

La rivolta di Sette Città è stata soffocata. Rimane un’ultima forza ribelle, barricata nella città di Y’Gathan sotto il comando fanatico di Leoman delle Fruste. La prospettiva di stringere d’assedio quest’antica fortezza riempie d’inquietudine il Quattordicesimo Esercito, già provato dalle battaglie. Perché qui è stato ucciso il più grande campione dell’impero, qui il sangue Malazan è sgorgato a fiotti. È un luogo di cattivi presagi, che emana l’odore della morte. Tuttavia, questo è soltanto un corollario. Agenti di un conflitto molto più vasto hanno compiuto la prima mossa. Il Dio Storpio ha conquistato un posto nel pantheon: uno scisma si profila all’orizzonte. È tempo per gli dei di schierarsi. Ma, quale che sia la loro decisione, le regole sono cambiate, in modo irreversibile, terrificante… e il primo sangue sarà sparso nel mondo dei mortali…

Hoepli Test. Manuale di teoria ed esercizi. Lauree triennali scientifiche

Il Manuale di Teoria ed esercizi, specifico per la preparazione della prova delle conoscenze iniziali prevista da tantissimi corsi di laurea triennale dell’area scientifica, è lo strumento adatto per apprendere le principali nozioni teoriche di tutte le materie scientifiche. Alla fine di ciascuna materia trattata è presente una serie di esercizi mirati per verificare quanto appena studiato, evitando così debiti formativi da colmare in caso di esito negativo della prova. Un volume unico che racchiude tutte le parti teoriche ed esercitative per prepararsi con metodo e affrontare con successo la prova delle conoscenze di base richieste dalle singole università. **

Doni preziosi

Véronique Parker ha dedicato tutta se stessa alle tre figlie, prima e dopo il divorzio dal marito Paul, che alla famiglia ha invece sempre preferito la bella vita. Véronique le ha cresciute con tutta la cura e l’affetto possibili per colmare l’assenza del padre, e ora sono tre donne brillanti e indipendenti: Timmie, la maggiore, lavora come assistente sociale a New York; la dolce e minuta Juliette è proprietaria di una graziosa pasticceria a Brooklyn; e Joy, la più giovane, vive a Los Angeles, dove spera, un giorno, di diventare attrice. Quando, dopo una lunga malattia, l’uomo viene a mancare, le donne di casa Parker si riuniscono per leggerne le volontà, non senza qualche sorpresa. Con un ultimo e inatteso gesto d’amore, Paul ha infatti lasciato a ognuna di loro qualcosa di speciale: un dipinto di misteriosa provenienza, un castello nel Sud della Francia, i mezzi per realizzare i propri sogni e un’inaspettata rivelazione dal passato. Tutti doni preziosi che le condurranno in un viaggio che cambierà le loro vite in modi sorprendenti, rimarginando vecchie ferite e svelando segreti sepolti nel tempo. Bestseller del New York Times, Doni preziosi è un commovente romanzo sulla famiglia e i rapporti, a volte difficili, che ne fanno parte. Una straordinaria storia che parla di sacrificio, riscatto e, soprattutto, amore. **

Buona Apocalisse a tutti!

Sulla base delle Profezie di Agnes Nutter, Strega (messe per iscritto nel 1655 prima che Agnes facesse saltare in aria tutto il villaggio riunito per godersi il suo rogo), il mondo finirà di sabato. Sabato prossimo, per essere proprio precisi. È per questo motivo che le temibili armate del Bene e del Male si stanno ammassando, che i Quattro Motociclisti dell’Apocalisse stanno scaldando i loro poderosissimi motori e sono pronti a lanciarsi per strada, e che gli ultimi due scopritori di streghe si preparano a combattere la battaglia finale, armati di istruzioni clamorosamente antiquate e di innocue spillette. Atlantide sta emergendo, piovono rane dal cielo. Gli animi si surriscaldano… Bene bene. Tutto sembra proprio andare secondo il Piano Divino. Non fosse che un angelo un filo pignolo (ma giusto un filo, per carità) e un demone che apprezza la bella vita – ciascuno dei quali ha passato tra i mortali sulla Terra parecchi millenni e si è, come dire?, affezionato a usi e costumi umani – non fanno esattamente salti di gioia davanti alla prospettiva dell’incombente catastrofe cosmica. E allora, se quei due (Crowley e Azraphel) vogliono che quanto profetizzato non si compia, devono mettersi al lavoro subito per scovare e uccidere l’Anticristo (mica una bella cosa, visto che è un ragazzino simpaticissimo). Ma c’è un piccolo problema: sembra proprio che qualcuno lo abbia scambiato con qualcun altro… **