Visualizzazione di 1-30 di 4605 risultati

Marlene

CRACOVIA, dicembre 2012. A 97 anni, il volto invecchiato ma lo sguardo ancora indomito, Marlene è ormai una leggenda vivente. Nel suo passato ha avuto molti nomi e molte identità: la star del cinema Greta Jakob, la spia Marlene Kalten, l’aristocratica Anna von Dürkheim. E altrettanti sono stati gli appellativi che la stampa internazionale ha creato per lei: l’ultima diva, la sposa nazista, la Maledetta. Ma chi è veramente Marlene? Quali segreti nasconde? Da anni vive lontano dai riflettori e non concede interviste, ma adesso è giunto il momento di tornare a quella terribile estate di guerra e rivelare a tutti la sua vera storia.
MONACO DI BAVIERA, luglio 1944. Sopravvissuta a un raid della contraerea americana, che ha ridotto la città a un cumulo di macerie, Marlene ha perso le tracce della sua amica e compagna di lotta Deborah, ma è ancora determinata a combattere l’orrore nazista. Così, travestita da infermiera, si confonde tra un gruppo di crocerossine e sale a bordo di un treno per la Polonia, nella speranza di unirsi alla Resistenza. Non sa che quel viaggio la porterà dritta nelle mani di un vecchio nemico, e infine su un altro convoglio diretto in uno dei luoghi più infernali mai creati dall’uomo: Auschwitz. Ma il destino ha ancora in serbo un’ultima sfida per Marlene: compiere un attentato che potrebbe eliminare le più alte cariche del Reich, a patto di condannare a morte l’uomo che ama…
Una grande storia d’amore, un affascinante affresco storico e un romanzo ad altissima tensione.

Fidanzati Per Caso (eLit)

Jordan Powell non ha mai fatto mistero di volere di più. Bello, ricco e affascinante, cerca di soddisfare la propria ambizione fidanzandosi con Julie, la viziata figlia dell’aspirante senatore Merrill. Tutto andrebbe a gonfie vele, se non fosse che lui prova un’irrefrenabile attrazione per un’altra donna, la dolce Libby Collins. Quando Jordan si mette in testa qualcosa, non c’è verso di fargli cambiare idea! Libby non sa più come convincere il seducente vicino di casa che la sua fidanzata non è chi dice di essere. Eppure è assolutamente necessario che lui apra gli occhi, perché è l’unico che può aiutarla a fare luce su segreti che riguardano…

Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?

Jonathan Safran Foer, da piccolo, trascorreva il sabato e la domenica con sua nonna. Quando arrivava, lei lo sollevava per aria stringendolo in un forte abbraccio, e lo stesso faceva quando andava via. Ma non era solo affetto, il suo: dietro c’era la preoccupazione costante di sapere che il nipote avesse mangiato a sufficienza. La preoccupazione di chi è quasi morto di fame durante la guerra, ma è stato capace di rifiutare della carne di maiale che l’avrebbe tenuto in vita, perché non era cibo kosher, perché “se niente importa, non c’è niente da salvare”. Il cibo per lei non è solo cibo, è “terrore, dignità, gratitudine, vendetta, gioia, umiliazione, religione, storia e, ovviamente, amore”. Una volta diventato padre, Foer ripensa a questo insegnamento e inizia a interrogarsi su cosa sia la carne, perché nutrire suo figlio non è come nutrire se stesso, è più importante. Questo libro è il frutto di un’indagine durata quasi tre anni che l’ha portato negli allevamenti intensivi, visitati anche nel cuore della notte, che l’ha spinto a raccontare le violenze sugli animali e i venefici trattamenti a base di farmaci che devono subire, a descrivere come vengono uccisi per diventare il nostro cibo quotidiano. **

L’ultima danza

Carmelo e Livio sono cresciuti insieme e insieme si trovano a vivere una vita che non li soddisfa, circondati da una società bigotta e sputasentenze. Due maschere indossate per gioco danno ad entrambi la possibilità di riscattarsi, di mostrare a se stessi il proprio valore e la propria onnipotenza. Inizia così un gioco perverso, fatto di terrore e redenzione, che sconvolgerà in modi diversi l’esistenza di chi si troverà sulla loro strada. **

Il Nemico in Casa

Il nemico non era sempre riconoscibile, cambiava continuamente volto, poteva lusingare per poi colpire ferocemente, poteva presentarsi con i panni dell’amico. Poco importava se per entrare avesse trovato la porta aperta o l’avesse sfondata. Era in casa. L’Italia, dal 1943 al 1945, dallo sbarco in Sicilia alla fine del conflitto: venti mesi di lotta, di guerra nella guerra. La guerra era piombata in casa all’improvviso nell’estate del 1943. Da sud risalgono gli angloamericani, da nord scendono le truppe tedesche: chi risaliva la Penisola portava la fine della guerra, chi calava da nord ne voleva la prosecuzione. Due macchine belliche spietate. I primi crimini di guerra sul territorio italiano li commettono gli americani, che si propongono come amici e liberatori, ma non si fanno scrupolo di passare per le armi i soldati italiani che si sono arresi. Poi toccherà ai tedeschi, e saranno all’altezza della fama di crudeltà conquistata in Polonia e in Unione Sovietica. L’Italia è preda, gli italiani sono predati, in balia degli eserciti stranieri, che siano occupanti o alleati. La morte e risurrezione del fascismo sotto tutela delle baionette di Hitler aggiungono un elemento di incrudelimento alla contrapposizione militare, perché impongono di scegliere, e non sempre si può scegliere. C’è poi un’altra guerra, la vita di tutti i giorni: fame, paura, illusioni, sofferenze e speranze. Nella lotta per la sopravvivenza, la popolazione travolta dagli eventi diventa vittima e carnefice della guerra civile. Venti mesi durissimi: mancava tutto. La libertà sarebbe arrivata col pane e con la pace. E non necessariamente nello stesso ordine.

Tutti I Racconti Vol. 2

James Graham Ballard è stato forse lo scrittore britannico più innovativo, per temi e suggestioni, del secondo dopoguerra. Innova il campo della fantascienza, anche dal punto di vista teorico, con la pubblicazione di un saggio, nel 1962, in cui accende per la prima volta l’interesse verso lo spazio interiore, verso la dimensione psichica del tempo, che già nei primi romanzi sarà al centro della sua narrativa. In questi anni scrive difatti la sua tetralogia sulle catastrofi, che lo imporrà fin da subito come uno dei più importanti scrittori del genere a livello mondiale. Sono del 1964 Terra bruciata e del 1966 Foresta di cristallo. È questo un periodo particolarmente fertile per la creatività dello scrittore inglese. In particolare, nei trentadue racconti che compongono questa raccolta, molti dei temi che sfoceranno nei suoi libri maggiori vengono per la prima volta esplorati narrativamente. Per esempio ne L’uomo luminoso, prima bozza di Foresta di cristallo. O nei due racconti La spiaggia terminale e Perché voglio fottermi Ronald Reagan che confluiranno nello scandaloso, e proibito negli Usa, La mostra delle atrocità. Ma sono da segnalare altre straordinarie, piccole perle come Il gigante annegato: il cadavere di un gigante, forse una creatura degli abissi, una divinità, che si arena su una spiaggia e di cui seguiamo la progressiva decomposizione del corpo.

Sexy Romance – 3 storie sensuali

3 storie d’amore conturbanti che vi faranno arrossire.
È l’uomo perfetto e sta aspettando solo te. Humour, tenerezza, mistero e passione formano l’essenza di questo cofanetto di Addictive Publishing che vi presenta il volume 1 delle serie successive :
– Giochi proibiti di Emma M. Green
– Io, i miei desideri e il mio miliardario di Rose M. Becker
– Bliss – Il miliardario, il mio diario ed io di Emma M. Green
Le storie contenute in questo cofanetto possono essere lette separatamente.
**

SEI QUELLO CHE CERCAVO

Chiara Fiorenzi ha diciassette anni, un’età molto particolare la sua, fatta di cambiamenti, ribellioni, legami che dureranno per tutta la vita e altri che finiranno ancor prima di cominciare. Mille dubbi e domande affollano la mente, fanno rumore e non sembrano avere risposta: cos’è l’amore? Come faccio a riconoscerlo? Toccherà mai a me? Quello che la ragazza desidera con tutta sé stessa, è quel sentimento puro e travolgente che ritrova ogni volta negli occhi dei suoi genitori, un battito del cuore che crede non toccherà mai lei. A farle cambiare idea arriva Alex Falchi, bello, brillante, affascinante e terribilmente sexy, che già dal primo incontro entra nella testa e nel cuore di Chiara, procurandole non pochi problemi con le persone a lei care. Un amore contrastato il loro, apparentemente impossibile: lui uno sciupafemmine che cambia donna ogni sera, un tipo da cui tutti le dicono che è meglio stare alla larga; lei una ragazza seria, che quando ama dona tutta sé stessa. Con lei Alex si mostra attento, dolce e premuroso, arrivando a confessarle il suo amore prima di sparire nella notte. A questa dichiarazione Chiara scoppia in lacrime, ha la terribile sensazione che lui le abbia appena detto addio, perché? Cosa rende gli occhi blu di Alex, un mare in tempesta che le mette i brividi? Che fare: ascoltare la testa che le dice di stare attenta e di non fidarsi, o ubbidire al cuore che ama già incondizionatamente? **

Non Provocarmi! Vol. 5

Lei è giovane, bella, ricca, e non si lascia calpestare. Il suo unico problema, è lui : tanto sexy quanto insopportabile… Una serie a due voci… irresistibile! ***  Prende il mio volto tra le mani e mormora di nuovo qualcosa in norvegese. Mi sembra che sia la prima volta che sento queste parole. Deve voler dire qualcosa come “Sei una masochista, povera ragazza!” o forse una frase in rapporto al mio sedere indolenzito, ma ovviamente Nils si rifiuta di tradurre. Cerco di stampare il suono fonetico nella mia testa, ma perdo il filo quando mi bacia languorosamente. Metodo infallibile. Però mi ricordo perfettamente dello “Yayeu soulfeume” che dice spesso. Ne approfitto per chiedere al cameriere che prende il nostro ordine (in un inglese perfetto) di darmi la traduzione. Il biondino ci mette un po’ a liberare la sua lingua dal mio accento francese ma alla finisce capisce. E si fa una risatina stridente. – Forse lei vuole dire “Jeg er sulten”?! La frase che sento tutto il giorno nel mio mestiere : “Ho fame”! – Capisco… sospiro guardando l’orco biondo davanti a me. Tutte le mie speranze crollano. Avrei dovuto immaginare. “Fame”, è la prima parola che il piccolo Nils deve aver pronunciato quando ha imparato a parlare. Proprio prima di “patate”, “bistecca” e “ancora”. – Cosa ti aspettavi? Parole d’amore? sorride il mio vichingo con un’alzata di spalle indecifrabile. *** Ho 24 anni, un padre tirannico e un impero economico gigantesco da gestire. La mia fortuna colossale e il mio bel sederino fanno di me il miglior partito di Los Angeles. Io sorrido, loro si sciolgono. Io ordino, loro obbediscono. Avrei potuto chiamarmi Mike, John o William, ma i miei cromosomi hanno deciso un’altra cosa. Mi chiamo quindi Valentine Laine, sono una donna che deve imporsi in un mondo di squali e niente e nessuno mi ha mai resistito. Almeno fino all’arrivo fracassante di Nils Eriksen, che mi ha salvato la vita scompigliandola in modo improbabile. Senza sosta, i nostri destini si scontrano, si intrecciano, si immischiano, e i nostri corpi vogliono solo imitarli… *** Dalla penna di Emma Green, ritrovate i personaggi culto della serie Le fantasie di un miliardario e Stretta a te di June Moore per un piacere doppio! Non provocarmi! Volume 5 su 9.

Non Provocarmi! Vol. 3

Lei è giovane, bella, ricca, e non si lascia calpestare. Il suo unico problema, è lui : tanto sexy quanto insopportabile… Una serie a due voci… irresistibile! ***  “- La prossima volta che vuoi seminare qualcuno, evita di farlo in una decappottabile rossa. – Perché per te è discreto andarsene in giro nel tuo hummer verde sgangherato? Ti ho visto arrivare da tre kilometri di distanza! dichiaro mentendo per ritrovare un po’ di dignità. – Focosa, va bene. Ma bugiarda… mormora con la sua voce profonda. – Ho del lavoro, ribatto aprendogli la porta del mio ufficio, non c’è bisogno che ti riaccompagni? – Conosco la strada, sorride. – Buona giornata, dico restituendogli un sorriso ironico. – Un’ultima cosa, sibila sul ciglio della porta, con lo sguardo piantato nel mio. Mi può far divertire correrti dietro. Ma è stata l’ultima volta. Il mio lavoro è di vegliare su di te. Compreso nell’ascensore e nei corridoio di questa maledetta torre. Comprese le strade pullulanti di gente di Los Angeles, quindi non ti impegnare a complicarmi il lavoro. Ti stancheresti prima di me. E ricordati : non è un gioco, sono pagato per questo.” *** Ho 24 anni, un padre tirannico e un impero economico gigantesco da gestire. La mia fortuna colossale e il mio bel sederino fanno di me il miglior partito di Los Angeles. Io sorrido, loro si sciolgono. Io ordino, loro obbediscono. Avrei potuto chiamarmi Mike, John o William, ma i miei cromosomi hanno deciso un’altra cosa. Mi chiamo quindi Valentine Laine, sono una donna che deve imporsi in un mondo di squali e niente e nessuno mi ha mai resistito. Almeno fino all’arrivo fracassante di Nils Eriksen, che mi ha salvato la vita scompigliandola in modo improbabile. Senza sosta, i nostri destini si scontrano, si intrecciano, si immischiano, e i nostri corpi vogliono solo imitarli… *** Dalla penna di Emma Green, ritrovate i personaggi culto della serie Le fantasie di un miliardario e Stretta a te di June Moore per un piacere doppio! Non provocarmi! Volume 3 su 9.

Non Provocarmi! Vol. 2

Lei è giovane, bella, ricca, e non si lascia calpestare. Il suo unico problema, è lui: tanto sexy quanto insopportabile… Una serie a due voci… irresistibile! *** “- Carini i tuoi vestiti, si diverte guardandomi dalla testa ai piedi. – Se avessi previsto che mi avrebbero rapita nel bel mezzo del mio footing, avrei messo dei pantaloncini corti ben aderenti e una canottiera cortissima, solo per far piacere ai tuoi occhi, ironizzo. – I miei occhi non si lamentano troppo, ma grazie da parte loro. Ho una maglietta di ricambio per te, se vuoi… Si infila dentro a un finestrino aperto di quello che sembra un vecchio mezzo militare, tutto sfondato, di un verde kaki ben scuro. Poi ne riesce tendendomi una maglietta bianca simile alla sua e quindi taglia XXL. – No grazie, declino. – Perché è troppo grande. – Perché non mi cambierò davanti a te. – Nel caso lo avessi dimenticato, ti ho già vista nuda, dice con un sorrisetto irritante. – Nel caso te lo stessi chiedendo, la cosa non si riprodurrà, ribatto spontaneamente. Quindi si ricorda della nostra notte. Della mia nudità. Perfetto, sento che questo viaggio sarà lungo, molto lungo…” *** Ho 24 anni, un padre tirannico e un impero economico gigantesco da gestire. La mia fortuna colossale e il mio bel sederino fanno di me il miglior partito di Los Angeles. Io sorrido, loro si sciolgono. Io ordino, loro obbediscono. Avrei potuto chiamarmi Mike, John o William, ma i miei cromosomi hanno deciso un’altra cosa. Mi chiamo quindi Valentine Laine, sono una donna che deve imporsi in un mondo di squali e niente e nessuno mi ha mai resistito. Almeno fino all’arrivo fracassante di Nils Eriksen, che mi ha salvato la vita scompigliandola in modo improbabile. Senza sosta, i nostri destini si scontrano, si intrecciano, si immischiano, e i nostri corpi vogliono solo imitarli… *** Dalla penna di Emma Green, ritrovate i personaggi culto della serie  Le fantasie di un miliardario e Stretta a te di June Moore per un piacere doppio! Non provocarmi! Volume 2 su 9.

Non Provocarmi! Vol. 1

Lei è giovane, bella, ricca, e non si lascia calpestare. Il suo unico problema, è lui: tanto sexy quanto insopportabile… Una serie a due voci… irresistibile! *** “-Ok, dico cercando senza successo di rimanere calma. Quindi non solo, dopo la nostra coabitazione forzata in quella maledetta capanna di tela, lei sa più o meno tutto della mia vita sessuale, ma in più lei conosce il mio peso, la taglia del mio reggiseno, il mio gruppo sanguineo, il nome dei miei ex, la marca della mia pillola anticoncezionale… E cos’altro? -Beh… Il suo problema di mal di mare, il colore delle sue mutandine, il suo piatto preferito, e il saldo del suo conto in banca, risponde con un sorrisetto. Tra le altre cose. Ho un’improvvisa voglia di strangolarlo, ma considerando le nostre stature rispettive, mi accontenterò di dire qualche ingiuria maledicendo Darren e il suo bisogno vitale di controllare tutto, dominare, etichettare, passare in rassegna, possedere. Questo maniaco del controllo ha un dossier su sua figlia! -A proposito, sul colore delle sue mutande, ho mentito, aggiunge prima di raggiungere Sam e Aïna che ci aspettano vicino al pick-up. Non era nel dossier. Le ho solo guardato il sedere questa mattina, quando è saltata giù di corsa dal pick-up con le coperte intorno al collo.” *** Ho 24 anni, un padre tirannico e un impero economico gigantesco da gestire. La mia fortuna colossale e il mio bel sederino fanno di me il miglior partito di Los Angeles. Io sorrido, loro si sciolgono. Io ordino, loro obbediscono. Avrei potuto chiamarmi Mike, John o William, ma i miei cromosomi hanno deciso un’altra cosa. Mi chiamo quindi Valentine Laine, sono una donna che deve imporsi in un mondo di squali e niente e nessuno mi ha mai resistito. Almeno fino all’arrivo fracassante di Nils Eriksen, che mi ha salvato la vita scompigliandola in modo improbabile. Senza sosta, i nostri destini si scontrano, si intrecciano, si immischiano, e i nostri corpi vogliono solo imitarli… *** Dalla penna di Emma Green, ritrovate i personaggi culto della serie Le fantasie di un miliardario e Stretta a te di June Moore per un piacere doppio! Non provocarmi! Volume 1 su 9.

Non provocarmi! – Vol. 7

Lei è giovane, bella, ricca, e non si lascia calpestare. Il suo unico problema, è lui: tanto sexy quanto insopportabile…
Una serie a due voci… irresistibile!
* * *
-Sto per sposarmi per soddisfare mio padre morente… e dimostrargli che gli voglio bene, dico ad alta voce, realizzando fino a che punto la situazione deve sembrare aberrante.
Una luce strana attraversa gli occhi del vichingo. Dolore? Rabbia? Delusione? Sicuramente un po’ di tutto questo. Si rialza improvvisamente e si allontana dalla mia scrivania per avvicinarsi a me (e anche all’uscita).
-Non sono venuto per farti cambiare idea, Valentine.
-Neanche un po’?
La mia ultima frase sembrava un miagolio con voce insicura a spezzata. Essere in presenza di quest’uomo, della sua forza, della sua aura, mi sconvolge. Mi sconvolge il cervello. Mi spezza il cuore.
Se solo non fossi così innamorata di lui…
-La decisione è tua. La rispetto, non ho altra scelta, mormora fermandosi a un centimetro da me.
Faccio un passo verso di lui, il suo profumo virile mi avvolge. Un altro passo e la mia pelle ne vuole ancora. Un terzo e lui tende la mano per impedirmi di avanzare ancora.
-Principessa… porca miseria a che gioco stai giocando?
-Non sto giocando…
-Ok, cosa cavolo combini allora? grugnisce lui minaccioso.
-Dimentichiamo tutto. Solo per questa volta…
-Smettila… insiste.
La sua mano mi proibisce di raggiungerlo, ma lo sguardo e la voce mi dicono il contrario. Allora dolcemente, con piccoli passi felpati, mi avvicino e porto il suo palmo alla mia bocca. Bacio la pelle dolce, le sue dita, poi mi getto sulla sue labbra. Sospiro:
-Un’ultima volta?
* * *
Ho 24 anni, un padre tirannico e un impero economico gigantesco da gestire. La mia fortuna colossale e il mio bel sederino fanno di me il miglior partito di Los Angeles. Io sorrido, loro si sciolgono. Io ordino, loro obbediscono. Avrei potuto chiamarmi Mike, John o William, ma i miei cromosomi hanno deciso un’altra cosa. Mi chiamo quindi Valentine Laine, sono una donna che deve imporsi in un mondo di squali e niente e nessuno mi ha mai resistito.
Almeno fino all’arrivo fracassante di Nils Eriksen, che mi ha salvato la vita scompigliandola in modo improbabile. Senza sosta, i nostri destini si scontrano, si intrecciano, si immischiano, e i nostri corpi vogliono solo imitarli…

La scelta di Jordan

**Romanzo finalista alla prima edizione di eLove Talent**
*Inghilterra, 1264.*
Sir Jordan di Belcourt, luogotenente di un barone spietato, non esita a servirsi della forza per svolgere i suoi compiti con fredda determinazione, e per questo è uno degli uomini più temuti della baronia. Ma a Lady Rosaleen di Lashford, prigioniera nel suo maniero per il sospetto coinvolgimento nella fuga della figlia del barone, non riesce a riservare fino alle estreme conseguenze il solito trattamento inflessibile e autoritario, scoprendosi affascinato, incuriosito e insieme irritato dalla sua caparbietà nel proteggere chi le è caro. Giorno dopo giorno, durante quella convivenza forzata, Rosaleen vede in Jordan, diviso tra i doveri verso il suo signore e l’attrazione per lei, un uomo più complesso di quanto tutti credono, che le richiama alla mente il protagonista di una ballata su un valoroso cavaliere che offre a una misteriosa regina dai capelli fulvi una rosa nera, come oscuro pegno di salvezza.
Riuscirà Jordan, nella battaglia del suo cuore, a vincere tutti i suoi demoni? **

In principio era il sesso: Come ci accoppiamo, ci lasciamo e viviamo l’amore oggi

Bestseller del New York Times e già tradotto in 15 lingue, In principio era il Sesso (Sex at Dawn) è il più potente attacco al concetto di matrimonio vibrato tramite un volume. Per quanto le spiegazioni di antropologi e filosofi si siano affannate a ricondurre il matrimonio alle prime forme sociali e addirittura alle relazioni nei gruppi di scimmie antropomorfe, le loro conclusioni restano basate su fraintendimenti di fondo piuttosto grossolani. Ryan e Jethà decostruiscono le teorie di Darwin, Hobbes, Malthus, Hrdy, S. Goldberg, Morgan, Pinker, Chagnon e altri con l’arma dell’ironia e con argomentazioni ineccepibili.
Non contenti della “narrazione standard” (di Sarah Blaffer Hrdy) che prevede la coppia esclusiva basata sullo scambio: la donna in cambio di carne (cibo) e di protezione per i figli dà all’uomo la certezza (con la fedeltà) che i figli siano suoi, i due autori mettono in campo un vero e proprio armamentario di dati su tribù del presente e del passato la cui sessualità non ripercorre lo schema predetto. **

Giochi proibiti vol. 6

**Tutti i suoi muscoli sono tesi, i pugni stretti, le mascelle contratte, e delle sirene riflettono la luce blu nei suoi occhi che non mi sono mai sembrati così neri.**
* * *
*A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto.*
*A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto.*
Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi…
Scoprite *Giochi proibiti* , la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Cent facettes de Mr. Diamonds* , *Toi + Moi* , *Call me Baby* , *Call me Bitch* e *Bliss* , numero 1 delle vendite in formato digitale !
*Giochi proibiti* , volume 6 di 6.

Giochi proibiti – Versione integrale

Perché amare un cretino è già una sfida di per sé, ma amare il proprio fratellastro… è quasi fuori-legge. *** A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E che la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto. A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto. Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi… Scoprite Giochi proibiti, la nuova serie di Emma Green, l’autrice di Cento Sfaccettature di Mr. Diamonds, Io + te, Call me Baby, Call me Bitch et Bliss, numero 1 delle vendite in formato digitale ! Questa edizione è complete.

Giochi insolenti – Vol. 6

-Ho cercato di non amarti più, sette anni fa, mormoro con voce quasi ubriaca.
-Impossibile, sorride. Tristan Quinn non si dimentica…
-Stupido!
-Figlia di papà.
-Insolente…
-Amore della mia vita…
Definizione di Tristan Quinn : nome maschile che evoca arroganza e sex-appeal all’estremo. Sinonimi : ex-fratellastro ed ex-fidanzato ma soprattutto re dei rompiscatole.
A 15 anni, era il mio peggior nemico. A 18, il mio primo amore. A 25, lo ritrovo, per un triste caso del destino… Ma è diventato tutto ciò che io detesto. E devo di nuovo coabitare con lui. E i drammi ci inseguono e nessuno dei due si è mai ripreso da quelli già vissuti.
Liv Sawyer e Tristan Quinn si distruggono tanto quanto si attirano, e sono dieci anni che dura questa storia!

Giochi insolenti – Vol. 5

*-Posa la chitarra, Tristan.
-Novità Sawyer? mormora con voce sospettosa.
-Secondo te? sibilo io.
-Non mi sono mai piaciuti gli indovinelli…
-Non ti è mai paiciuta nemmeno la sincerità.
-È una domanda?
-No.*
* * *
**Definizione di Tristan Quinn : nome maschile che evoca arroganza e sex-appeal all’estremo. Sinonimi : re dei rompiscatole, ex-fratellastro, bad boy dalla faccia d’angelo.**
A 15 anni, era il mio peggior nemico. A 18, il mio primo amore. A 25, lo ritrovo, per un triste caso del destino… Ma è diventato tutto ciò che io detesto. E devo di nuovo coabitare con lui. E i drammi ci inseguono e nessuno dei due si è mai ripreso da quelli già vissuti.”
Liv Sawyer e Tristan Quinn si distruggono tanto quanto si attirano, e sono dieci anni che dura questa storia! Ma un bambino scomparso e due famiglie straziate potranno permettere a questa due anime gemelle di ritrovarsi? La cosa non è ancora sicura…
Scoprite *Giochi insolenti* , la nuova serie di Emma Green, numero uno delle vendite di E-book!
* * *
Emma Green è l’autrice di *Le cento sfaccettature di Mr Diamond* , *Io + Te* , *Call Me Baby* , *Call Me Bitch* , *Giochi proibiti* ma anche di *Love Me If You Can* (“Amami se puoi”) e di *Kiss Me If You Can* (“Baciami se puoi”) in collaborazione con Felicity Stuart.
*Giochi insolenti* , volume 5 di 6
Questa serie è il seguito di *Giochi proibiti* ma può essere letta separatamente!
**

Giochi insolenti – Vol. 4

– Mi fai dire almeno una cosa? sorride. – No. – Perché? – Perché andrai oltre. Sei euforico, sotto shock, diresti cose di cui potresti pentirti, poi. – Cose come…? sospira giocando con le mie ciocche bionde. – Come queste parole dolci, mormoro timidamente. – Perché non ne dico mai, di parole dolci? -Delle parole troppo dolci, allora. – Non sono sicuro che esistano parole troppo dolci per te, Liv Sawyer… *** “Definizione di Tristan Quinn : nome maschile che evoca arroganza e sex-appeal all’estremo. Sinonimi : ex-fratellastro e ex-ragazzo, ma soprattuto re dei rompiscatole.  15 anni, era il mio peggior nemico. A 18, il mio primo amore. A 25, lo ritrovo, per un triste caso del destino… Ma è diventato tutto ciò che io detesto. E devo di nuovo coabitare con lui. E i drammi ci inseguono e nessuno dei due si è mai ripreso da quelli già vissuti. Liv Sawyer e Tristan Quinn si distruggono tanto quanto si attirano, e sono dieci anni che dura questa storia! *** Scoprite Giochi insolenti, la nuova serie di Emma Green, numero delle vendite in e-book. Emma Green è l’autrice di Le cento sfaccettature di Mr Diamond, Io + Te, Call Me Baby, Call Me Bitch, Giochi proibiti ma anche di Love Me If You Can (“Amami se puoi”) e di Kiss Me If You Can (“Baciami se puoi”) in collaborazione con Felicity Stuart. Giochi insolenti, volume 4 di 6

Giochi insolenti – Vol. 3

* -Spero con tutto il cuore che mio padre abbia ragione, dico respirando il suo odore. Per Harry. Ma anche per te… Non vorrei che prendessi un’altro dispiacere, Tristan. Non voglio più che tu stia male…
-Credo di sentirmi un po’ meno male quando sei nei paraggi, sibilla con la sua voce virile.
-Non puoi dirmi delle cose del genere… sorrido tra i suoi capelli.
-Allora smettila di essere così bella. Di profumare così tanto. E di essere così fuori controllo, imprevedibile…
-Smettila di stringermi così forte, mormoro sentendo il mio cuore cominciare a battere più forte.*

* * *
“Definizione di Tristan Quinn : nome maschile che evoca arroganza e sex-appeal all’estremo. Sinonimi : ex-fratellastro e ex-ragazzo, ma soprattuto re dei rompiscatole.
A 15 anni, era il mio peggior nemico. A 18, il mio primo amore. A 25, lo ritrovo, per un triste caso del destino… Ma è diventato tutto ciò che io detesto. E devo di nuovo coabitare con lui. E i drammi ci inseguono e nessuno dei due si è mai ripreso da quelli già vissuti.”
Liv Sawyer e Tristan Quinn si distruggono tanto quanto si attirano, e sono dieci anni che dura questa storia! Ma un bambino scomparso e due famiglie esplose permetteranno a due anime gemelle di amarsi? Non è per niente sicuro…
* * *
Scoprite *Giochi insolenti* (stagione 2 di *Giochi proibiti* ) : la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Le cento sfaccettature di Mr Diamond* , *Io + Te* , *Call Me Baby* , *Call Me Bitch* , e *Bliss* numero 1 delle vendite su Kindle!
*Giochi insolenti* , volume 3 di 6

Giochi insolenti – Vol. 1

Definizione di Tristan Quinn : nome maschile che evoca arroganza e sex-appeal all’estremo. Sinonimi : ex-fratellastro e ex-ragazzo, ma soprattuto re dei rompiscatole.   ***   A 15 anni, era il mio peggior nemico. A 18, il mio primo amore. A 25, lo ritrovo, per un triste caso del destino… Ma è diventato tutto ciò che io detesto. E devo di nuovo coabitare con lui. E i drammi ci inseguono e nessuno dei due si è mai ripreso da quelli già vissuti.   Liv Sawyer e Tristan Quinn si distruggono tanto quanto si attirano, e sono dieci anni che dura questa storia!   ***   Scoprite Giochi insolenti la nuova serie di Emma Green, numero 1 delle vendite di e-book.   Emma Green è l’autrice di Le cento sfaccettature di Mr Diamond, Io + Te, Call Me Baby, Call Me Bitch, Giochi proibiti ma anche di Love Me If You Can (“Amami se puoi”) e di Kiss Me If You Can (“Baciami se puoi”) in collaborazione con Felicity Stuart.   ***   Giochi insolenti, volume 1 di 6   Questa serie è il seguito di Giochi proibiti. Ma può essere letta separatamente!

Donne con le palle

La formidabile squadra dei vecchietti del BarLume capitanata dal ‘barrista’ Massimo infila il pettegolo naso investigativo nel calcio femminile. Dall’antologia ‘Il calcio in giallo’, pubblicata nella collana «La memoria» nel 2016, il racconto ‘Donne con le palle’ (35 pagine) in versione ebook. **

Corso pratico di Arduino. Modulo avanzato

Crea il tuo prototipo di drone terrestre con Arduino!
Dai nuova vita ai vecchi apparecchi elettronici e modificali secondo le tue esigenze!
Realizza nuovi progetti a costo zero e rispettando l’ambiente!
Continuerai a sfruttare la grande versatilità di Arduino UNO perfezionando il drone creato nel volume precedente. Potrai poi sviluppare qualsiasi progetto con Arduino lasciandoti guidare dalla tua fantasia.
Questo ebook contiene il tutorial completo
. Immagini dettagliate ed esplicative
. Sketch accurati
. Approfondimenti sui componenti hardware integrativi
. Codice completo, commentato e funzionante
. Test e controlli
Conoscerai alcuni tra i principali sensori integrabili tramite Arduino nel drone realizzato. Saprai sfruttare le potenzialità del sensore ad ultrasuoni e del fotoresistore. Installerai un termistore, un sensore di temperatura e un sensore barometrico. Sarai guidato da immagini esplicative e sketch completi. Creerai la tua prima applicazione con App Inventor per interfacciare Arduino ai dispositivi Android e gestire via bluetooth il drone attraverso il tuo smartphone.
In questo modulo avanzato imparerai a
. Utilizzare i principali sensori per il monitoraggio ambientale
. Integrare nel drone un sensore ad ultrasuoni, un fotoresistore, un termistore, un sensore di temperature e un sensore barometrico
. Usare App Inventor
. Creare una semplice app Android per gestire l’attività del drone
Perché utilizzare Arduino
. Perché è la scheda elettronica più diffusa e utilizzata al mondo, con una vastissima comunità di utenti
. Perché è estremamente versatile e consente di sviluppare progetti completi senza complicate programmazioni o particolari configurazioni elettroniche
. Perché permette spese ridotte ed è estremamente divertente
Questo ebook è pensato per chi
. Parte da zero e vuole realizzare in autonomia i propri progetti
. Utilizza Arduino e cerca una guida completa ed esaustiva per una creazione originale
. Vuole approfondire l’interfacciamento ad Arduino dei componenti disponibili sul mercato per aumentare prestazioni ed espandere le possibilità d’impiego
Indice completo dell’ebook
. Introduzione
. Sensori
. HC-SR04
. Fotoresistenza
. Termistore
. DHT11 Sensore di temperatura
. BMP085 Barometric Pressure Sensor
. App Inventor
. Creiamo la nostra applicazione
. Conclusione
Gli autori
Pietro Marchetta, nato il 6 febbraio 1982, è un Perito Elettronico. Ha lavorato come elettricista, manutentore macchinari industriali e riparatore elettronico. Nel 2013 ha auto-costruito una stampante 3D basata sulla Prusa 2 (ad oggi ne ha realizzate 3) e su Arduino. L’incontro con Arduino ha stimolato la sua ispirazione sino all’esplorazione dell’internet delle cose (IoT) e all’evoluzione dell’industria 4.0 dove l’elettronica condivide informazione in modo intelligente. Ad oggi ha realizzato svariati progetti grazie ad Arduino. Nutre anche una grande passione per il mondo dell’open source, ama Linux e i suoi derivati.
Andrea Coppola, architetto, designer, 3D artist e costruttore (e parecchi anni fa anche musicista arrangiatore e produttore). Titolare e fondatore dello studio L.A.A.R. (www.laboratoriodiarchitettura.info), ha lavorato e lavora tuttora come progettista di interni e designer. È stato assistente universitario presso la facoltà di Architettura di Roma “La Sapienza”, insegnando in alcuni master. Appassionato di computer grafica e in particolare di Blender, tiene corsi e insegna attraverso il sito www.blenderhighschool.it, riferimento italiano di Blender e partner ufficiale di Blender Italia (www.blender.it). Ha pubblicato numerosi ebook, 10 videocorsi, una Academy a tema (Thematic Academy) su Blender e “Blender – La guida definitiva”; 1 ebook sulla Stampa 3D; 3 ebook su Autocad; 1 corso di fonia e 1 thriller (“L’Altra Specie”), tutti editi da Area51 Publishing. **

Corpi Impazienti

**Trovare l’amore…e sfuggirgli!**
* * *
*- Non ha intenzione di facilitarmi il compito, giusto? Soffia, mentre la stessa luce di questa mattina attraversa i suoi occhi luminosi.
– Non sono quel tipo di ragazza.
– Per fortuna, non mi piace quel tipo di ragazza.
Un momento di silenzio tra noi. Tutto il mio corpo è in subbuglio. I suoi sguardi, i suoi sorrisi, il modo in cui mi parla, tutto mi turba. Mi immergo nei suoi occhi, poi cedo prima di fare qualcosa di stupido.
– Allora accetto. Grazie, dico allungando la mano.*
* * *
Dopo un inizio di vita caotica, dedicata alla madre alcolizzata, i tre fratelli piccoli abbandonati a loro stessi e ai quattro posti di lavoro sottopagati, Thelma ha deciso di sfuggire al destino mediocre che l’aspetta…E di occuparsi finalmente di se stessa. A ventun anni, ottiene una borsa di studio per la prestigiosa Columbia University, New York.
Ragazzi? Nessuna voglia. Svaghi? Non c’è tempo. Amici? Giusto una distrazione. Sorridere? E poi cos’altro?! Thelma sa che è la sua unica possibilità di cavarsela. E nulla può impedirle di riuscire.
Ma sulla strada verso la salvezza, incrocerà presto Finn McNeil, il più celebre e più sexy dei professori di letteratura, che vende milioni di esemplari del suo best-seller. Thelma allora si fa una promessa: mai aderire al Circolo delle Studentesse Pazze d’Amore che gravita intorno professor McLove…
* * *
Scoprite *Corpi impazienti* , la nuova serie di Emma M. Green, autrice di *Cento sfaccettature di Mr. Diamonds* , *Io+Te* , *Call me baby* , *Call me Bitch* , *Bliss* , *Giochi probity* , *Giochi insolenti* e *Non provocarmi!*
**Questa edizione è complete.**

Claustrofobia

Chi è Elettra, chi si nasconde dietro le vesti succinte di Fraise e chi può dire quale volto abbia la ladra Scarlett?… Tre donne diverse che vivono nello stesso corpo, un corpo privo di anima ma creato per il peccato. Il romanzo è ambientato in una Roma attuale, sporca e piovosa. Sarà Lucas; giovane agente dei Nocs a risolvere un mistero che lo vedrà impegnato a combattere e proteggere la stessa donna in una personale e struggente battaglia dove il confine tra il lecito e l’illecito diventerà impalpabile. A causa di un fatale imprevisto due anime perse verranno unite al loro inimmaginabile destino in un luogo nascosto, buio, angusto e claustrofobico. Violenza, passione, mistero ed erotismo, sono questi gli ingredienti di una storia che nasce in una notte diversa da tutte le altre. Claustrofobia è un racconto erotico, oscuro, asfissiante e ipnotico si tratta di un’opera di fantasia, è consigliato ad un pubblico adulto, con un elevata capacità di discernimento. Nel romanzo vi sono descritti con un lessico esplicito, rapporti carnali, anche non consensuali e atti di efferata violenza. In anteprima, le prime pagine del Seguito di Claustrofobia, il romanzo conclusivo dal titolo: NEMESI “Gli opposti si attraggono e si fondono. Quello che ne viene fuori ti inchioda alle pagine, ti spinge a leggere ancora e ancora, stuzzicando la curiosità. Titolo azzeccatissimo, che esprime perfettamente il pathos che permea l’intera opera.” Recensione a cura di Paolo Barbato per BLOG AND THE CITY **

Tutti I Racconti Vol. 2

James Graham Ballard è stato forse lo scrittore britannico più innovativo, per temi e suggestioni, del secondo dopoguerra. Innova il campo della fantascienza, anche dal punto di vista teorico, con la pubblicazione di un saggio, nel 1962, in cui accende per la prima volta l’interesse verso lo spazio interiore, verso la dimensione psichica del tempo, che già nei primi romanzi sarà al centro della sua narrativa. In questi anni scrive difatti la sua tetralogia sulle catastrofi, che lo imporrà fin da subito come uno dei più importanti scrittori del genere a livello mondiale. Sono del 1964 Terra bruciata e del 1966 Foresta di cristallo. È questo un periodo particolarmente fertile per la creatività dello scrittore inglese. In particolare, nei trentadue racconti che compongono questa raccolta, molti dei temi che sfoceranno nei suoi libri maggiori vengono per la prima volta esplorati narrativamente. Per esempio ne L’uomo luminoso, prima bozza di Foresta di cristallo. O nei due racconti La spiaggia terminale e Perché voglio fottermi Ronald Reagan che confluiranno nello scandaloso, e proibito negli Usa, La mostra delle atrocità. Ma sono da segnalare altre straordinarie, piccole perle come Il gigante annegato: il cadavere di un gigante, forse una creatura degli abissi, una divinità, che si arena su una spiaggia e di cui seguiamo la progressiva decomposizione del corpo.

Sexy Romance – 3 storie sensuali

3 storie d’amore conturbanti che vi faranno arrossire.
È l’uomo perfetto e sta aspettando solo te. Humour, tenerezza, mistero e passione formano l’essenza di questo cofanetto di Addictive Publishing che vi presenta il volume 1 delle serie successive :
– Giochi proibiti di Emma M. Green
– Io, i miei desideri e il mio miliardario di Rose M. Becker
– Bliss – Il miliardario, il mio diario ed io di Emma M. Green
Le storie contenute in questo cofanetto possono essere lette separatamente.
**

SEI QUELLO CHE CERCAVO

Chiara Fiorenzi ha diciassette anni, un’età molto particolare la sua, fatta di cambiamenti, ribellioni, legami che dureranno per tutta la vita e altri che finiranno ancor prima di cominciare. Mille dubbi e domande affollano la mente, fanno rumore e non sembrano avere risposta: cos’è l’amore? Come faccio a riconoscerlo? Toccherà mai a me? Quello che la ragazza desidera con tutta sé stessa, è quel sentimento puro e travolgente che ritrova ogni volta negli occhi dei suoi genitori, un battito del cuore che crede non toccherà mai lei. A farle cambiare idea arriva Alex Falchi, bello, brillante, affascinante e terribilmente sexy, che già dal primo incontro entra nella testa e nel cuore di Chiara, procurandole non pochi problemi con le persone a lei care. Un amore contrastato il loro, apparentemente impossibile: lui uno sciupafemmine che cambia donna ogni sera, un tipo da cui tutti le dicono che è meglio stare alla larga; lei una ragazza seria, che quando ama dona tutta sé stessa. Con lei Alex si mostra attento, dolce e premuroso, arrivando a confessarle il suo amore prima di sparire nella notte. A questa dichiarazione Chiara scoppia in lacrime, ha la terribile sensazione che lui le abbia appena detto addio, perché? Cosa rende gli occhi blu di Alex, un mare in tempesta che le mette i brividi? Che fare: ascoltare la testa che le dice di stare attenta e di non fidarsi, o ubbidire al cuore che ama già incondizionatamente? **

Non Provocarmi! Vol. 5

Lei è giovane, bella, ricca, e non si lascia calpestare. Il suo unico problema, è lui : tanto sexy quanto insopportabile… Una serie a due voci… irresistibile! ***  Prende il mio volto tra le mani e mormora di nuovo qualcosa in norvegese. Mi sembra che sia la prima volta che sento queste parole. Deve voler dire qualcosa come “Sei una masochista, povera ragazza!” o forse una frase in rapporto al mio sedere indolenzito, ma ovviamente Nils si rifiuta di tradurre. Cerco di stampare il suono fonetico nella mia testa, ma perdo il filo quando mi bacia languorosamente. Metodo infallibile. Però mi ricordo perfettamente dello “Yayeu soulfeume” che dice spesso. Ne approfitto per chiedere al cameriere che prende il nostro ordine (in un inglese perfetto) di darmi la traduzione. Il biondino ci mette un po’ a liberare la sua lingua dal mio accento francese ma alla finisce capisce. E si fa una risatina stridente. – Forse lei vuole dire “Jeg er sulten”?! La frase che sento tutto il giorno nel mio mestiere : “Ho fame”! – Capisco… sospiro guardando l’orco biondo davanti a me. Tutte le mie speranze crollano. Avrei dovuto immaginare. “Fame”, è la prima parola che il piccolo Nils deve aver pronunciato quando ha imparato a parlare. Proprio prima di “patate”, “bistecca” e “ancora”. – Cosa ti aspettavi? Parole d’amore? sorride il mio vichingo con un’alzata di spalle indecifrabile. *** Ho 24 anni, un padre tirannico e un impero economico gigantesco da gestire. La mia fortuna colossale e il mio bel sederino fanno di me il miglior partito di Los Angeles. Io sorrido, loro si sciolgono. Io ordino, loro obbediscono. Avrei potuto chiamarmi Mike, John o William, ma i miei cromosomi hanno deciso un’altra cosa. Mi chiamo quindi Valentine Laine, sono una donna che deve imporsi in un mondo di squali e niente e nessuno mi ha mai resistito. Almeno fino all’arrivo fracassante di Nils Eriksen, che mi ha salvato la vita scompigliandola in modo improbabile. Senza sosta, i nostri destini si scontrano, si intrecciano, si immischiano, e i nostri corpi vogliono solo imitarli… *** Dalla penna di Emma Green, ritrovate i personaggi culto della serie Le fantasie di un miliardario e Stretta a te di June Moore per un piacere doppio! Non provocarmi! Volume 5 su 9.