Visualizzazione di 1-16 di 608 risultati

L’ombra del passato

Inghilterra, 1815/1816 – Quando Morgan Blakely offre a Caroline Monday l’opportunità di andarsene dall’ospizio in cui lavora, la giovane coglie l’occasione al volo anche se ciò significa sottoporsi a una dura disciplina per migliorare i propri modi tutt’altro che raffinati. Il gentiluomo vuole infatti farla passare per Lady Caroline Wilburton, legittima erede di un’immensa fortuna. Catapultata in un mondo di profondi rancori e segreti a lungo sepolti, dove l’ombra del passato incombe su un futuro più che mai incerto, Caroline si presta a essere usata come pedina nella personale lotta che Morgan conduce contro un vecchio compagno d’armi perché spera di conquistare il cuore di quell’uomo dal carattere duro e inflessibile. Ma solo una vera lady, anzi, solo la vera Lady Caroline potrà riuscire in quell’impresa.

Ladykiller

1989\. George Markham vive a Grantley, vicino a Londra, e ha un passatempo oscuro e segreto che coltiva nel capanno del suo giardino. A poco a poco però diventa un’ossessione incontrollabile che lo spinge a uccidere. Il Natale si avvicina e il terrore dilaga mentre brutali aggressioni a donne di ogni età e ceto sociale iniziano a susseguirsi. Quando anche la giovane Mandy cade vittima del sadico assassino, suo padre giura vendetta, con o senza l’aiuto della polizia. Patrick Kelly è, infatti, l’uomo più temuto della città, ricco e potente, che vive ai limiti della legalità e forse può rivelarsi più crudele dell’assassino stesso. Ma la polizia non può restare indifferente: a capo delle indagini viene messa la detective Kate Burrows, lei stessa madre di una giovane ragazza, che si avvicina a Patrick per un senso di empatia e rispetto del dolore che sta provando. Kate sa che non deve innamorarsi di lui perché la sua carriera sarebbe stroncata all’istante, ma difficilmente riuscirà a evitarlo. Mentre il mondo del crimine e della legge si scontrano, riuscirà Kate a catturare il Killer o diventerà la sua rovina?

Il ragazzo giusto

Siamo a Brahmpur, nell’India settentrionale; è il 1951. La signora Rupa Mehra ha appena benedetto il matrimonio della figlia Savita e già sta pensando all’altra figlia, Lata, e al “buon partito” che sicuramente troverà anche per lei. Ma Lata ha deciso di opporsi all’usanza dei matrimoni concordati: vuole scegliere da sé l’uomo con cui dividere l’esistenza… Da qui, pagina dopo pagina, il quadro si allarga e accoglie un’intera genealogia di personaggi, uomini e donne che vivono, lavorano, si scontrano, si amano, intrecciando le loro avventure e i loro sentimenti agli avvenimenti storici e politici del loro Paese sontuosamente magico e drammaticamente povero, saggio e dissennato, antichissimo e bambino.

Tuono di passione

Soprannominato conte Demon, un tempo impenitente libertino, Nicholas Davies è ora un uomo solo e carico di amarezze.
Un giorno però, Clare Morgan, giovane e volitiva insegnante, bussa alla porta della magione nella campagna gallese.
Nicholas è l’unico che può aiutarla a salvare il suo villaggio. Ma per Clare la posta in gioco è alta: vivere con lui per tre mesi.
Quello che nessuno dei due si aspetta è il sorgere della passione…

CSI Alaska : primavera di ghiaccio

Sulle bianche distese dell’Alaska è arrivata la primavera. Il ghiaccio comincia a sciogliersi e Niniltna, un villaggio sulle sponde del fiume Kanuyaq, si riempie di nuove luci e nuovi colori. Eppure proprio il primo giorno di primavera il giovane Roger McAniff, in preda alla follia, ha deciso di prendere la sua calibro 30 e compiere una strage: nove morti e due feriti così sembra. Finché i referti balistici rivelano che una delle vittime, Lisa Getty, è stata uccisa da un altro proiettile. Quindi qualcuno ha approfittato della strage per mettere a punto la sua personale vendetta… Ma chi? Ancora una volta l’ex detective Kate Shugak si mette al lavoro e comincia a indagare tra le ombre e i segreti della comunità locale. Fino a quando un altro omicidio irrompe nella quiete del gelido villaggio e la stessa Kate viene presa di mira dal misterioso assassino…

Prima che tu dica «Pronto»

«Faccio racconti di partigiani, di contadini, di contrabbandieri in cui partigiani, contadini, contrabbandieri non sono che pretesti a storie piene di colore, d’accorgimenti narrativi e d’acutezze psicologiche: in fondo non studio che me stesso, non cerco che di esprimere me stesso, non cerco di rappresentare che dei simboli di me stesso nei personaggi e nelle immagini e nella lingua e nella tecnica narrativa. Non sono in fin dei conti che uno dei vecchi scrittori individualisti che però s’esteriorizza in “simboli” d’interesse attuale e collettivo.» (Italo Calvino)
**

Nutella nutellae. Racconti poliglotti

*Nutella Nutellae*, nella prima versione “Millelire”, arriva a vendere un milione di copie. Che scritto in cifre fa ancora più impressione: 1.000.000 di copie. Si susseguono così tante edizioni e variazioni sul tema che il suo è il primo libro a uscire prima in economica e poi in edizione rilegata (l’ultimo, Nutella Nutella Liber Magno, raccoglie tutti i testi nutellistici per i quali, l’autore ci tiene a precisare, non ha mai ricevuto finanziamenti occulti dalla Ferrero).
Per due anni il suo libretto a mille lire si contende con *La lettera sulla felicità* di Epicuro (Stampa Alternativa) il primato nella apposita classifica dei bestseller per libri supereconomici.

Notte tra le stelle

Lindsey accetta con entusiasmo l’incarico di lavorare su una nave da crociera in qualità di medico. Peccato che il dottor Niall Grant, già in servizio a bordo, ritenga che una donna sia adatta ad affrontare la vita di mare solo come vacanziera e inizi a metterla alla prova. Lui, Mister Arroganza, crede di essere infallibile e spera forse di spaventare la piccola e indifesa collega. Questa volta, però, ha proprio sbagliato!

Niente da dichiarare

E’ un racconto/diario di un viaggio dagli altipiani del Messico con le loro splendide rovine Maya alla foresta tropicale dell’Honduras, dal mare dei Caraibi al Guatemala. Mary viaggia da sola, senza affidarsi ad organizzate agenzie di viaggio, senza percorrere le vie ben note al turismo di massa. Sul suo percorso ci sono dunque autobus sgangherati, compagni di viaggio occasionali, ma anche bellissimi incontri, amicizie e amori.
**

Nati nemici

Tina la Rossa la chiamano, o addirittura Tizzone: la sua cascata di riccioli ramati, accompagnata a uno splendido personale ed a un carattere esuberante e passionale, ne fa l’oggetto di desiderio di numerosi uomini.
Il suo nome, in realtà, è Valentina Kennedy, e nelle sue vene scorre il più nobile sangue scozzese: proviene, infatti, da uno dei clan più potenti del XVI secolo e il suo lignaggio è pari, per grandezza, solo al suo ardente temperamento.
Lui è soprannominato l’Ariete Nero. Le donne sognano di essere strette al suo maschio petto e gli uomini gli ammirano l’incontestabile valore e l’enorme coraggio.
La supremazia di Black Ram Douglas è frutto del connubio tra le sue grandi doti di condottiero e l’appartenenza ad un nobile e antico casato, ed è una supremazia così evidente e riconosciuta che all’affascinante signore vengono perdonati senza difficoltà anche gli accesi scatti d’ira e lo smisurato orgoglio.
La Scozia del 1512 è una terra selvaggia e bellissima, coperta di foreste e verdi prati interrotti qua e là da piccoli villaggi e dagli imponenti e solitari manieri dei vari clan.
La sua naturale pace è disturbata solo dalle turbolente scorribande di rivalsa che le diverse casate mettono in atto ai danni le une delle altre, fino al momento in cui, l’Inghilterra, al confine meridionale, intensifica le azioni di disturbo, annunciando una vera e propria guerra.
L’illuminato sovrano scozzese realizza immediatamente che, per affrontare degnamente il potente nemico, è indispensabile innanzitutto mettere fine alle rivalità tra i clan.
E così, in nome della nuova politica di distensione, Tina la Rossa e l’Ariete Nero, accerrimi nemici, si ritrovano sposati in nome della ragion di stato.
Sarà un’unione turbolenta, che dovrà sopravvivere a numerose avventure e scansare insidie, anche mortali, tramate da rivali dichiarati, falsi amici, un’unione che sarà duramente messa alla prova da storiche faide familiari e rinnovate calunnie.
Eppure, nonostante tutte le difficoltà che si frappongono tra loro, i rancori e le incomprensioni reciproche, quest’uomo e questa donna sapranno dar vita ad una straordinaria storia d’amore che resterà nella nostra fantasia per molto tempo dopo aver chiuso il libro.

Marte in fuga

Casseia Majumdar è figlia di una delle famiglie più antiche e conservatrici della confederazione che colonizzò Marte. Ma la sua vita cambia per sempre dopo il coinvolgimento nella rivolta marziana del 2171. Quei brevi giorni di ardente idealismo hanno lasciato un sogno indelebile, e lo stesso vale per Charles Franklin, un brillante fisico che dedica la propria esistenza a ricerche sulla natura dello spazio e del tempo, sviluppando una teoria probabilistica dell’universo. Si tratta di studi sensazionali le cui implicazioni minacciano il precario equilibrio con la Terra, trasformata dai progressi della nanotecnologia… Infatti, la Terra non può permettere che la propria egemonia venga intaccata da un pianeta rivale forte e unificato, capace di portare alle estreme conseguenze le nuove scoperte di Franklin; il conflitto è aperto e l’escalation incontrollabile, pronta a sfociare in una lotta all’ultimo quartiere a base di virus di computer e di macchine da guerra autoreplicanti. Ma per gli uomini di Marte, pionieri di una nuova frontiera, non rimane che una soluzione radicale, definitiva: un atto di coraggio e di ribellione che nessuno mai avrebbe potuto non solo prevedere, ma neppure concepire… Se negli anni ’90 Marte è tornato protagonista della fantascienza, con Greg Bear il tema raggiunge vertici insuperati. Ricco di invenzioni, speculazioni e avventura dall’inizio alla fine, questo romanzo è uno splendido squarcio di storia futura, il più completo tentativo di scrivere una grandiosa epica marziana e, insieme, di proiettare l’immaginazione scientifica verso nuovi inesplorati orizzonti

Lo sceicco del deserto

Sharif al Kader possiede il coraggio, l’arroganza e l’orgoglio di un vero principe del deserto tanto che, quando la sua promessa sposa fugge con Glen, un pilota australiano, la sua collera non ha limiti. Sharif rapisce perciò la sorella di Glen, Leah, che gli terrà compagnia nel suo letto al posto della mancata sposa. Imprigionata in una fortezza, la giovane combatte con tutte le sue forze l’arroganza e i reiterati assalti dello sceicco. Ma la voglia di arrendersi è così forte che alla fine la bella prigioniera deciderà di…