Visualizzazione di 1-30 di 626 risultati

Racconti di Sarajevo

=Tales of Sarajevo
Legati a una città dal tragico destino, Sarajevo, i racconti qui presentati sono una parte significativa anche se piccola del grande affresco bosniaco che Andric ha tracciato con tutta la sua opera. Di questa città-simbolo lo scrittore ha delinato con acuto realismo e con paziente studio psicologico le caratteristiche fondamentali attraverso secoli di storia. Il passato è una chiave per intendere il presente, e questi racconti, letti oggi, acquistano un sapore proferico e aiutano a capire il conflitto il corso.

L’eco della pioggia

Il giovane Sun Guanglin riannoda i fili della propria esistenza, lasciando che i ricordi dell’infanzia e dell’adolescenza riportino alla luce le storie tragiche e spassose dei suoi familiari, amici e compaesani. In un ritmo lento e cadenzato come lo scorrere del fiume, che fa al tempo stesso da sfondo e da personaggio del romanzo, assistiamo alle sue prime esperienze: la scoperta della sessualità, la gioia e il tormento dell’amicizia, la solitudine e l’abbandono degli adulti, che accomunano, riunendole, la generazione dei vecchi e quella dei bambini. **

Irradiazioni. Diario 1941-1945

Giovanissimo ufficiale durante la prima guerra mondiale, Junger viene richiamato alle armi nel ’39. Sull’esperienza della seconda guerra mondiale costruisce un libro-testimonianza: Irradiazioni. Sotto lo sguardo dell’autore passano tutti i personaggi di questa tragedia: i colti ufficiali dissidenti e gli uomini di regime, intellettuali come Carl Schmitt e letterati come Cocteau, primattori della catastrofe e complici ottusi, generali impegnati sul fronte orientale e generali in ozio a Parigi. E un’infinità di vicende, che tutte si fondono nell’infiammato finale: l’arrivo dei primi carri americani a Kirchorst, accompagnato dalle ultime parole del diario: “Non ci si può più riavere dopo una tale sconfitta”. **

I testamenti traditi

Un saggio che può essere letto come un romanzo che ha per protagonista il romanzo stesso. La migliore introduzione a quella forma di conoscenza che soltanto il romanzo può dare e che sembra irritare sommamente tutti quelli che la ignorano.
*I testamenti traditi* è stato pubblicato per la prima volta in francese nel 1993.

Complicità

E’ una corsa folle quella di Cameron Colley, una corsa per sfuggire a quella voce metallica che lo minaccia al telefono, la voce di un serial killer che ha già scelto la sua prossima vittima. Ma non serve correre per liberarsi del passato. E’ giunto il momento di riflettere per trovare, tra tutte le combinazioni, la password che gli permetterà di accedere alla mente del serial killer e giocare con lui l’ultima vera partita, quella mortale. **

Cielo Rosso

Un poliziotto giace morente sotto il cielo rosso dell’Arizona. Si chiama Andy Brady, tutti lo stimano nella comunità di Bisbee e probabilmente è destinato a diventare il nuovo sceriffo, alle prossime elezioni. Dalle prime indagini sembra però, incredibilmente, che fosse “sporco” e che abbia cercato di suicidarsi. Ma Joanna Brady, sua moglie molto innamorata e madre della sua bambina di nove anni, sa riconoscere un tentato omicidio e fiutare una falsa pista, e non può fare altro che gettarsi anima e corpo per scoprire la verità e scagionare il marito.

L’eco della pioggia

Il giovane Sun Guanglin riannoda i fili della propria esistenza, lasciando che i ricordi dell’infanzia e dell’adolescenza riportino alla luce le storie tragiche e spassose dei suoi familiari, amici e compaesani. In un ritmo lento e cadenzato come lo scorrere del fiume, che fa al tempo stesso da sfondo e da personaggio del romanzo, assistiamo alle sue prime esperienze: la scoperta della sessualità, la gioia e il tormento dell’amicizia, la solitudine e l’abbandono degli adulti, che accomunano, riunendole, la generazione dei vecchi e quella dei bambini. **

Irradiazioni. Diario 1941-1945

Giovanissimo ufficiale durante la prima guerra mondiale, Junger viene richiamato alle armi nel ’39. Sull’esperienza della seconda guerra mondiale costruisce un libro-testimonianza: Irradiazioni. Sotto lo sguardo dell’autore passano tutti i personaggi di questa tragedia: i colti ufficiali dissidenti e gli uomini di regime, intellettuali come Carl Schmitt e letterati come Cocteau, primattori della catastrofe e complici ottusi, generali impegnati sul fronte orientale e generali in ozio a Parigi. E un’infinità di vicende, che tutte si fondono nell’infiammato finale: l’arrivo dei primi carri americani a Kirchorst, accompagnato dalle ultime parole del diario: “Non ci si può più riavere dopo una tale sconfitta”. **

I testamenti traditi

Un saggio che può essere letto come un romanzo che ha per protagonista il romanzo stesso. La migliore introduzione a quella forma di conoscenza che soltanto il romanzo può dare e che sembra irritare sommamente tutti quelli che la ignorano.
*I testamenti traditi* è stato pubblicato per la prima volta in francese nel 1993.

Complicità

E’ una corsa folle quella di Cameron Colley, una corsa per sfuggire a quella voce metallica che lo minaccia al telefono, la voce di un serial killer che ha già scelto la sua prossima vittima. Ma non serve correre per liberarsi del passato. E’ giunto il momento di riflettere per trovare, tra tutte le combinazioni, la password che gli permetterà di accedere alla mente del serial killer e giocare con lui l’ultima vera partita, quella mortale. **

Cielo Rosso

Un poliziotto giace morente sotto il cielo rosso dell’Arizona. Si chiama Andy Brady, tutti lo stimano nella comunità di Bisbee e probabilmente è destinato a diventare il nuovo sceriffo, alle prossime elezioni. Dalle prime indagini sembra però, incredibilmente, che fosse “sporco” e che abbia cercato di suicidarsi. Ma Joanna Brady, sua moglie molto innamorata e madre della sua bambina di nove anni, sa riconoscere un tentato omicidio e fiutare una falsa pista, e non può fare altro che gettarsi anima e corpo per scoprire la verità e scagionare il marito.

L’ultima danza del sacro giullare

Due omicidi apparentemente senza alcun legame impegnano la Polizia tribale navajo. Un insegnante di arti e mestieri in una scuola navajo è stato ucciso con un colpo alla nuca. Poi, nel corso di una delle più suggestive manifestazioni religiose, viene uccisa, allo stesso modo, una importante figura della tradizione popolare, il koshare, o sacro giullare. E, come se non bastasse, scompare un ragazzino, allievo dell’insegnante e nipote del giullare, probabile testimone del primo delitto. Incaricati delle indagini sono il tenente Joe Leaphorn, ancora lacerato dalla recente morte della moglie e il sergente Jim Chee, tormentato da un amore non ricambiato per una bella avvocatessa, metà navajo, metà americana. Leaphorn e Chee seguono le due piste con quella rassegnata pazienza che è tipica delle tradizioni di pensiero del loro popolo, alla ricerca di un possibile nesso logico. Ma scopriranno anche una ragnatela mortale di avidità e tradimenti che ruotano attorno al possesso di un prezioso bastone di ebano e argento, regalo del presidente Lincoln alle popolazioni indiane. Un altro magistrale romanzo dell’inventore del thriller etnico che, al di là della per altro impeccabile trama poliziesca, ci fornisce una documentazione precisa sulla cultura, i riti, le tradizioni, le superstizioni e le magie degli indiani d’America. E, come sfondo, i grandi spazi e i cieli alti del sud ovest degli Stati Uniti.

L’ultima danza del sacro giullare

Due omicidi apparentemente senza alcun legame impegnano la Polizia tribale navajo. Un insegnante di arti e mestieri in una scuola navajo è stato ucciso con un colpo alla nuca. Poi, nel corso di una delle più suggestive manifestazioni religiose, viene uccisa, allo stesso modo, una importante figura della tradizione popolare, il koshare, o sacro giullare. E, come se non bastasse, scompare un ragazzino, allievo dell’insegnante e nipote del giullare, probabile testimone del primo delitto. Incaricati delle indagini sono il tenente Joe Leaphorn, ancora lacerato dalla recente morte della moglie e il sergente Jim Chee, tormentato da un amore non ricambiato per una bella avvocatessa, metà navajo, metà americana. Leaphorn e Chee seguono le due piste con quella rassegnata pazienza che è tipica delle tradizioni di pensiero del loro popolo, alla ricerca di un possibile nesso logico. Ma scopriranno anche una ragnatela mortale di avidità e tradimenti che ruotano attorno al possesso di un prezioso bastone di ebano e argento, regalo del presidente Lincoln alle popolazioni indiane. Un altro magistrale romanzo dell’inventore del thriller etnico che, al di là della per altro impeccabile trama poliziesca, ci fornisce una documentazione precisa sulla cultura, i riti, le tradizioni, le superstizioni e le magie degli indiani d’America. E, come sfondo, i grandi spazi e i cieli alti del sud ovest degli Stati Uniti.

L’ombra del passato

Inghilterra, 1815/1816 – Quando Morgan Blakely offre a Caroline Monday l’opportunità di andarsene dall’ospizio in cui lavora, la giovane coglie l’occasione al volo anche se ciò significa sottoporsi a una dura disciplina per migliorare i propri modi tutt’altro che raffinati. Il gentiluomo vuole infatti farla passare per Lady Caroline Wilburton, legittima erede di un’immensa fortuna. Catapultata in un mondo di profondi rancori e segreti a lungo sepolti, dove l’ombra del passato incombe su un futuro più che mai incerto, Caroline si presta a essere usata come pedina nella personale lotta che Morgan conduce contro un vecchio compagno d’armi perché spera di conquistare il cuore di quell’uomo dal carattere duro e inflessibile. Ma solo una vera lady, anzi, solo la vera Lady Caroline potrà riuscire in quell’impresa.

Ladykiller

1989\. George Markham vive a Grantley, vicino a Londra, e ha un passatempo oscuro e segreto che coltiva nel capanno del suo giardino. A poco a poco però diventa un’ossessione incontrollabile che lo spinge a uccidere. Il Natale si avvicina e il terrore dilaga mentre brutali aggressioni a donne di ogni età e ceto sociale iniziano a susseguirsi. Quando anche la giovane Mandy cade vittima del sadico assassino, suo padre giura vendetta, con o senza l’aiuto della polizia. Patrick Kelly è, infatti, l’uomo più temuto della città, ricco e potente, che vive ai limiti della legalità e forse può rivelarsi più crudele dell’assassino stesso. Ma la polizia non può restare indifferente: a capo delle indagini viene messa la detective Kate Burrows, lei stessa madre di una giovane ragazza, che si avvicina a Patrick per un senso di empatia e rispetto del dolore che sta provando. Kate sa che non deve innamorarsi di lui perché la sua carriera sarebbe stroncata all’istante, ma difficilmente riuscirà a evitarlo. Mentre il mondo del crimine e della legge si scontrano, riuscirà Kate a catturare il Killer o diventerà la sua rovina?

Il ragazzo giusto

Siamo a Brahmpur, nell’India settentrionale; è il 1951. La signora Rupa Mehra ha appena benedetto il matrimonio della figlia Savita e già sta pensando all’altra figlia, Lata, e al “buon partito” che sicuramente troverà anche per lei. Ma Lata ha deciso di opporsi all’usanza dei matrimoni concordati: vuole scegliere da sé l’uomo con cui dividere l’esistenza… Da qui, pagina dopo pagina, il quadro si allarga e accoglie un’intera genealogia di personaggi, uomini e donne che vivono, lavorano, si scontrano, si amano, intrecciando le loro avventure e i loro sentimenti agli avvenimenti storici e politici del loro Paese sontuosamente magico e drammaticamente povero, saggio e dissennato, antichissimo e bambino.

Tuono di passione

Soprannominato conte Demon, un tempo impenitente libertino, Nicholas Davies è ora un uomo solo e carico di amarezze.
Un giorno però, Clare Morgan, giovane e volitiva insegnante, bussa alla porta della magione nella campagna gallese.
Nicholas è l’unico che può aiutarla a salvare il suo villaggio. Ma per Clare la posta in gioco è alta: vivere con lui per tre mesi.
Quello che nessuno dei due si aspetta è il sorgere della passione…

CSI Alaska : primavera di ghiaccio

Sulle bianche distese dell’Alaska è arrivata la primavera. Il ghiaccio comincia a sciogliersi e Niniltna, un villaggio sulle sponde del fiume Kanuyaq, si riempie di nuove luci e nuovi colori. Eppure proprio il primo giorno di primavera il giovane Roger McAniff, in preda alla follia, ha deciso di prendere la sua calibro 30 e compiere una strage: nove morti e due feriti così sembra. Finché i referti balistici rivelano che una delle vittime, Lisa Getty, è stata uccisa da un altro proiettile. Quindi qualcuno ha approfittato della strage per mettere a punto la sua personale vendetta… Ma chi? Ancora una volta l’ex detective Kate Shugak si mette al lavoro e comincia a indagare tra le ombre e i segreti della comunità locale. Fino a quando un altro omicidio irrompe nella quiete del gelido villaggio e la stessa Kate viene presa di mira dal misterioso assassino…

Prima che tu dica «Pronto»

«Faccio racconti di partigiani, di contadini, di contrabbandieri in cui partigiani, contadini, contrabbandieri non sono che pretesti a storie piene di colore, d’accorgimenti narrativi e d’acutezze psicologiche: in fondo non studio che me stesso, non cerco che di esprimere me stesso, non cerco di rappresentare che dei simboli di me stesso nei personaggi e nelle immagini e nella lingua e nella tecnica narrativa. Non sono in fin dei conti che uno dei vecchi scrittori individualisti che però s’esteriorizza in “simboli” d’interesse attuale e collettivo.» (Italo Calvino)
**

Preda di ghiaccio

La quiete di uno sperduto villaggio del Wisconsin è sconvolta da un delitto atroce: tre persone (marito, moglie e la figlia adolescente) vengono trucidate e la loro casa data alle fiamme. Accorso sul posto assieme allo sceriffo, Lucas Davenport, ex detective della polizia di Minneapolis, si ritrova suo malgrado coinvolto nelle indagini.

Poteri straordinari

Il secondo romanzodi Finder, Poteri straordinari, racconta della scoperta di spie sovietiche nelle alte gerarchie dei servizi segreti americani ed esce nel 1994, poco prima che effettivamente esploda a livello pubblico il caso di Aldrich Ames, l’agente della CIA venduto ai sovietici e scoperto e condannato all’ergastolo alla fine del ’94.

Nutella nutellae. Racconti poliglotti

*Nutella Nutellae*, nella prima versione “Millelire”, arriva a vendere un milione di copie. Che scritto in cifre fa ancora più impressione: 1.000.000 di copie. Si susseguono così tante edizioni e variazioni sul tema che il suo è il primo libro a uscire prima in economica e poi in edizione rilegata (l’ultimo, Nutella Nutella Liber Magno, raccoglie tutti i testi nutellistici per i quali, l’autore ci tiene a precisare, non ha mai ricevuto finanziamenti occulti dalla Ferrero).
Per due anni il suo libretto a mille lire si contende con *La lettera sulla felicità* di Epicuro (Stampa Alternativa) il primato nella apposita classifica dei bestseller per libri supereconomici.

Notte tra le stelle

Lindsey accetta con entusiasmo l’incarico di lavorare su una nave da crociera in qualità di medico. Peccato che il dottor Niall Grant, già in servizio a bordo, ritenga che una donna sia adatta ad affrontare la vita di mare solo come vacanziera e inizi a metterla alla prova. Lui, Mister Arroganza, crede di essere infallibile e spera forse di spaventare la piccola e indifesa collega. Questa volta, però, ha proprio sbagliato!