1553–1568 di 66541 risultati

I canti di Maldoror

Grande e conturbante poema dell’inconscio, allegoria della nascita,forsennato repertorio di sanguinose atrocità, di sadiche efferatezze e di violente e crudeli infrazioni alla “Norma” e ai codici della sinistra società borghese in cui il suo autore si era trovato a vivere, “I canti di Maldoror” sono anche l’esplorazione estrema delle possibilità di una cultura, la radicalizzazione massima delle sue possibilità e delle sue contraddizioni; sono il libro che, più di qualunque altro, può “funzionare” nel senso della progettazione di un’altra cultura e di un’altra civiltà. La dialettica dell’efferatezza, del “Male”, della violenza (oltre che, forse, le disavventure editoriali del suo libro) doveva indurre Isidore Ducasse a proporre e a esplorare i termini alternativi della sua impresa. Una vita, un’opera, una vicenda editoriale misteriose che hanno scatenato un lavorio critico, orientato nel senso della filologia o dell’interpretazione psicologica, o della denigrazione e dell’apologia. Considerato di volta in volta un genio malato, uno schizofrenico, un poeta degli strati sotterranei della civiltà, Lautréamont fu riscoperto in particolare dai surrealisti. La sua opera principale è un poema scritto in una prosa di potenza lirica, composto di sei canti che esprimono in un flusso narrativo di modalità allucinate e oniriche la blasfema visione del mondo e la parodistica rivolta contro l’umanità e contro Dio del suo unico personaggio, Maldoror. **

House of Cards 2 Scacco al re

Dopo aver ordito la scalata al potere, il nuovo primo ministro Francis Urquhart, ormai noto come FU, sfida il re in persona e minaccia l’intoccabile ruolo della monarchia inglese.
Da poco in carica come lo stesso primo ministro, il giovane sovrano contesta il programma di governo e la divergenza di pensiero presto scivola in ostilità dichiarata. Il terreno di scontro è ampio, e la battaglia si combatte a suon di sondaggi d’opinione truccati, prime pagine di quotidiani manipolate, scandali sessuali e calcolate strategie di rischio: Francis Urquhart ha deciso di distruggere non solo l’immagine della Corona, ma del re in persona. Se per il cinico architetto del potere non è ammissibile l’interferenza della casa reale nell’attività politica, dall’altra parte si disapprovano le scelte nel campo delle politiche sociali, che sembrano aver acuito i problemi di alcune aree metropolitane. Il conflitto presto si alza d’intensità e Urquhart decide di andare a nuove elezioni. Durante l’arena elettorale entra in scena un personaggio chiave: un consigliere politico, impersonato da una bella donna, impeccabile e brillante, Sally Quine, con la quale nascerà una relazione. Con lo scorrere degli eventi le minacce alla casa reale diventano sempre più pericolose e il primo ministro si spinge lungo un crinale vertiginoso, da cui scendere costituisce un’impresa ad altissimo rischio. E dunque esiste là fuori qualcosa o qualcuno che possa sfuggire al controllo di Francis Urquhart?
Il secondo volume della trilogia House of Cards è una nuova corsa a perdifiato lungo una trama ordita con la consueta maestria da Lord Michael Dobbs, maestro dell’intrigo politico, conoscitore dei recessi più segreti del potere e creatore di un indimenticabile personaggio letterario, FU, il più abile seduttore politico che nessuno vorrebbe mai avere come amico. **
### Recensione
«Con un amico come Michael Dobbs, chi ha bisogno di nemici in terra? Il suo ritmo è impeccabile. Meravigliosamente sfacciato».
The Times
«Affilato e impietoso. Una cosa è certa: Francis Underwood sarà ricordato molto più a lungo di molti nomi di primi ministri» .
Daily Mail
«Questo racconto impetuoso e sanguinoso, realistico e cinico, porta con sé una chiave autentica… un grande trionfo».
The Independent
«House of Cards ha un ritmo pazzesco, è rivelatorio e brillante».
Daily Express
«Domani c’è House of Cards: nessuna anticipazione, grazie».
Barack Obama
«House of Cards è l’opera di un genio».
Sunday Post
«House of Cards è un enorme successo internazionale».
Corriere della Sera
«House of Cards, 450 pagine che scorrono ancora meglio della serie tv».
Il Fatto Quotidiano
«Feroce, incalzante e dal ritmo altissimo, con impennate di ironiche riflessioni e una buona dose di humour nero».
 Il Secolo XIX
«L’universo di House of Cards è pienamente hobbesiano, il politico è un lupo tra i lupi».
La Stampa
«L’analisi più raffinata del comando dai tempi del Riccardo III di Shakespeare»
Corriere della Sera
### Sinossi
Dopo aver ordito la scalata al potere, il nuovo primo ministro Francis Urquhart, ormai noto come FU, sfida il re in persona e minaccia l’intoccabile ruolo della monarchia inglese.
Da poco in carica come lo stesso primo ministro, il giovane sovrano contesta il programma di governo e la divergenza di pensiero presto scivola in ostilità dichiarata. Il terreno di scontro è ampio, e la battaglia si combatte a suon di sondaggi d’opinione truccati, prime pagine di quotidiani manipolate, scandali sessuali e calcolate strategie di rischio: Francis Urquhart ha deciso di distruggere non solo l’immagine della Corona, ma del re in persona. Se per il cinico architetto del potere non è ammissibile l’interferenza della casa reale nell’attività politica, dall’altra parte si disapprovano le scelte nel campo delle politiche sociali, che sembrano aver acuito i problemi di alcune aree metropolitane. Il conflitto presto si alza d’intensità e Urquhart decide di andare a nuove elezioni. Durante l’arena elettorale entra in scena un personaggio chiave: un consigliere politico, impersonato da una bella donna, impeccabile e brillante, Sally Quine, con la quale nascerà una relazione. Con lo scorrere degli eventi le minacce alla casa reale diventano sempre più pericolose e il primo ministro si spinge lungo un crinale vertiginoso, da cui scendere costituisce un’impresa ad altissimo rischio. E dunque esiste là fuori qualcosa o qualcuno che possa sfuggire al controllo di Francis Urquhart?
Il secondo volume della trilogia House of Cards è una nuova corsa a perdifiato lungo una trama ordita con la consueta maestria da Lord Michael Dobbs, maestro dell’intrigo politico, conoscitore dei recessi più segreti del potere e creatore di un indimenticabile personaggio letterario, FU, il più abile seduttore politico che nessuno vorrebbe mai avere come amico.

Gola

E’ il vizio che si vede, perché inscritto nella carne, oltre che nell’anima: cosa si può dire che non sia già stato detto sulla gola, sul vizio che con la sua diffusione planetaria è alla base del fenomeno dell’obesità globale o “globesity”, come viene chiamata l’epidemia mondiale del sovrappeso? Si possono illustrare, accanto ai caratteri tradizionalmente attribuiti a questo peccato, tutti gli aspetti moderni che l’hanno modificato, attraverso gli eccessi del fast food e della McDonaldizzazione da un lato, e la ricerca dello slow food, del cibo genuino, biologico dall’altro. Il libro ripercorre le vicende dell’ingordigia, dagli smisurati e tragici banchetti del mondo antico ai menu del commissario Montalbano, dagli abusi gastronomici delle tavole imperiali all’insaziabile ingurgitare di Pantagruele. Se il rapporto col cibo è sempre stato difficile, ancor più difficile è trovare una misura tra concessione e proibizione. Ma poi peccato o malattia? Vizio volontario o predisposizione genetica, come si chiedono oggi dietologi e medici?

Gli ultimi principi

Nello stravagante universo futuro di Jack Vance, in una caleidoscopica moltitudine di mondi e popolazioni che è un eufemismo definire bizzarri, si muove Kirth Gersen, un monomaniaco che ha dedicato la sua vita alla vendetta, giurando a se stesso di uccidere i cinque più terribili criminali dell’universo, i cosiddetti “Principi Demoni”: cinque schiavisti che hanno barbaramente trucidato tutti i suoi familiari e parenti nello storico massacro di Mount Pleasant.
Addestrato alla perfezione, abilissimo nel corpo a corpo e in tutte le tecniche di combattimento, freddo e spietato, Kirth Gersen insegue le sue vittime designate, quasi sempre nascoste sotto mentite spoglie, nei luoghi più insoliti dell’Oikumene (l’insieme dei pianeti civilizzati) e sui mondi più remoti del Dilà, la regione dove non esiste legge e dove regna il crimine. Cinque erano stati i delinquenti cosmici da eliminare.
Adesso ne restavano soltanto due: il violento, arrogante Lens Larque, famoso per la sua brutalità e per il suo stravagante sadismo, e il geniale, crudele, virtuosamente frivolo Howard Alan Treesong. Ma Kirth Gersen non è certo tipo da farsi intimorire, come uno spietato mastino che ha fiutato la preda egli darà la caccia ai suoi nemici fino a raggiungerli e a metter fine alle loro criminose carriere nella maniera che meritano. Con questo volume si conclude il ciclo dei Principi Demoni (gli altri tre episodi della serie sono compresi nel volume 45 di questa collana), il massimo capolavoro di Jack Vance, una saga galattica che fonde i migliori elementi della fantascienza avventurosa moderna con la “suspence” dei più avvincenti romanzi polizieschi.

Gli Ultimi Giorni Di Leonardo

La mattina del 10 ottobre 1517 il cardinale Luigi d’Aragona e il suo segretario Antonio de Beatis salirono su una collina sulle rive della Loira verso il castello di Cloux. Non andavano a rendere omaggio a un membro della famiglia reale ma a un principe dell’arte, e per di più italiano. Quando Antonio de Beatis sistemerà sul suo diario i ricordi emozionanti della giornata, con la limpida grafia dei segretari, non immaginava di consegnare ai posteri l’ultimo vero ritratto dell’artista più amato, studiato e frainteso del mondo, Leonardo da Vinci. In quella giornata, che rappresenta uno dei momenti destinati a entrare nella Storia, Leonardo mostra al cardinale e al suo seguito tre quadri ai quali stava lavorando e che saranno gli ultimi che dipingerà prima di morire: la Sant’Anna, il San Giovannino e la Gioconda. E proprio le vicende legate a questi tre dipinti – i più complessi e tormentati dell’esigua produzione pittorica di Leonardo – ci conducono nel mondo del genio rinascimentale, ci svelano particolari inediti sul suo rapporto con i committenti e con gli artisti contemporanei e ce ne restituiscono un’immagine completamente nuova. Se Leonardo è un artista che non ha ancora finito di dire tutto quello che ha da dire, anche la Gioconda, il suo dipinto più noto e indagato, non ha ancora smesso di rivelarci i suoi segreti, se nel 2012 il Museo del Prado di Madrid ha annunciato una scoperta destinata a cambiare per sempre la storia dell’arte: esiste un’altra Gioconda, nata nell’atelier di Leonardo da Vinci. Cosa ci svela questo dipinto, tanto diverso da quello conservato al Louvre, del mondo di Leonardo? E perché è stato ignorato per oltre cinque secoli? Un viaggio sorprendente nei segreti di uno dei più misteriosi artisti di tutti i tempi, guidati da un suo profondo conoscitore col supporto di nuovi documenti, evidenze scientifiche e lucida passione.

Gli Scacchi Esperti Vol.3: Corso Completo Per Allenatori E Giocatori Agonisti

Il terzo volume degli Scacchi Esperti è interamente dedicato alle procedure di pensiero che lo scacchista è chiamato ad attuare quando s’impegna in una partita di torneo.
Come analizzare strategicamente una posizione?
Quali sono gli elementi posizionali da considerare?
Come si elabora un piano di gioco coerente con la posizione?
Che cos’è il pensiero tattico?
Come si effettua la ricognizione tattica?
Che cosa sono i luoghi critici e a che servono?
Come si integrano i luoghi critici con l’albero delle varianti?
Che cosa sono i motivi delle combinazioni?
Questi e altri numerosi temi sono affrontati nel testo e ciascuno di essi trova ampia esercitazione nei file per computer presenti nel sito e liberamente scaricabili.
Al termine di questo studio, lo scacchista guarderà la posizione con occhi nuovi e, soprattutto, la sua mente sarà allenata a funzionare secondo le direttive più efficaci ed economiche in termini di risultato, di fatica e di tempo.
Renato Clementi, coadiuvato dal MI Llambi Qendro, di cui è stato allenatore, ha istituito nel 2000 la prima accademia scacchistica on-line Caissa Scacchi. Qui per un decennio ha organizzato corsi, tenuto lezioni e allenato più di un centinaio di soci di vario livello, accompagnandoli nel loro impegno agonistico.
Ha scritto vari libri di scacchi che sono in parte pubblicati nel Kindle ebooks e che interessano argomenti di livello diverso, da principiante a maestro.

Gli Scacchi Esperti Vol.2: Corso Completo Per Allenatori E Giocatori Agonisti

Seconda edizione riveduta e corretta
Il secondo volume degli Scacchi Esperti sviluppa in modo originale la presentazione e l’analisi dei singoli pezzi nelle loro caratteristiche individuali e nel tipo di rapporto che essi instaurano con gli altri pezzi nella concretezza delle partite.
Ogni pezzo è considerato nelle funzioni che ha in apertura e che esercita nelle diverse posizioni di sviluppo. Questa discussione si prolunga poi nella strategia di gioco nella fase intermedia della partita, esaminandone anche le peculiarità tattiche. Lo studio di ogni pezzo si conclude poi con la sua azione in finale.
I pezzi considerati in questo volumesono esaminati secondo l’ordine della loro geometria di movimento:
• Gli Alfieri
• La Donna
• I Cavalli
Completa il testo anche un intermezzo:
• Come pensare in torneo
Anche per questo volume sono previsti numerosi esercizi da scaricare dal sito e svolgere a computer.
Il volume propone uno studio originale e approfondito, da cui lo scacchista trarrà grandi benefici nel suo gioco e nella comprensione generale degli scacchi.
Renato Clementi, coadiuvato dal MI Llambi Qendro, di cui è stato allenatore, ha istituito nel 2000 la prima accademia scacchistica on-line Caissa Scacchi. Qui per un decennio ha organizzato corsi, tenuto lezioni e allenato più di un centinaio di soci di vario livello, accompagnandoli nel loro impegno agonistico.
Ha scritto vari libri di scacchi che sono in parte pubblicati nel Kindle ebooks e che interessano argomenti di livello diverso, da principiante a maestro.

Gli Scacchi Esperti Vol.1: Corso Completo Ad Uso Dei Giocatori Agonisti E Degli Allenatori

Dal’esperienza decennale di Caissa Scacchi nasce questo corso nuovo e originale rivolto ai giocatori che intendono affrontare il gioco agonistico e agli allenatori/insegnanti che desiderano una guida utile e completa alla loro attività didattica.
Esso si articola in tre volumi e offre uno studio abbastanza approfondito su tutti gli argomenti basilari della tecnica scacchistica: i controlli, il tempo e lo spazio, le caratteristiche generali dei vari pezzi , le loro potenzialità strategiche e tattiche in ogni fase della partita, le strutture dei pedoni, la sicurezza del Re, l’analisi strategica e la formulazione del piano di gioco, il pensiero tattico, i motivi tattici, le combinazioni, ecc.
I tre libri si pongono principalmente come studio e come allenamento, in quanto ogni argomento si accompagna a numerosi esercizi da svolgere a computer (circa 1500), affinché le conoscenze teoriche trovino ampia applicazione e possano tradursi in acquisizioni stabili nella mente dello scacchista.
La materia è trattata con un linguaggio piano e arricchita di numerosi esempi. Vi sono nel testo circa 900 di diagrammi, anch’essi tradotti in database per computer, con tutte le partite commentate al fine di facilitare la consultazione, il ripasso , o semplicemente accompagnare la lettura dei capitoli.
Gli Scacchi Esperti è uno strumento di grande utilità, ma richiede al giocatore una pratica di gioco di qualche mese almeno, meglio se maturata presso un club, così da poterne trarre compiutamente ciò che quest’opera può offrire.
Renato Clementi, coadiuvato dal MI Llambi Qendro, di cui è stato allenatore, ha istituito nel 2000 la prima accademia scacchistica on-line Caissa Scacchi. Qui per un decennio ha organizzato corsi, tenuto lezioni e allenato più di un centinaio di soci di vario livello, accompagnandoli nel loro impegno agonistico. Ha scritto vari libri di scacchi che interessano argomenti di livello diverso, da principiante a maestro.

Gli Insetti Preferiscono Le Ortiche

Come tutti i più celebri personaggi di Tanizaki, Kanamè è un uomo ossessionato da un unico e persistente pensiero: il problema della sua vita è riuscire a divorziare dalla moglie Misako. Il loro rapporto, mai vissuto nel segno di una vera passione, soprattutto erotica, negli anni si è via via assottigliato fino a divenire assente. Entrambi hanno bisogno d’altro, entrambi vogliono vite differenti, ma nessuno dei due sembra riuscire a trasformare davvero questi desideri in realtà. Anche se lei ha già trovato in Aso un possibile futuro compagno, con il pieno consenso del marito, molte ragioni o scuse li bloccano, molti silenzi riempiono i momenti favorevoli per una risoluzione decisiva. Un romanzo con cui il grande autore giapponese parla del rapporto tra Oriente e Occidente, tra mogli e mariti, piccole crudeltà quotidiane e deboli utopie, in una narrazione che rispecchia l’inquietudine di un’intera generazione in bilico tra tradizione e modernità.

Gli anormali. Corso al Collège de France (1974-1975)

Sulle basi di numerose fonti teologiche, giuridiche e mediche, Foucault affronta il problema di quegli individui “pericolosi” che, nel corso del XIX secolo, sono stati definiti “anormali”. Definisce le tre figure principali dell’anormalità: il mostro umano, antica nozione cui quadro di riferimento erano le leggi della natura e le norme della società; l’individuo da correggere, di cui si fanno carico i nuovi dispositivi di disciplinamento del corpo; l’onanista, che è oggetto, già dal XVIII secolo, di una campagna indirizzata al controllo della famiglia moderna. Per Foucault l’individuo anormale deriva dell’eccezione giuridico-naturale del mostro, dalla moltitudine degli incorreggibili e dal segreto delle sessualità infantili.

Giuseppe Figlio Di Giacobbe

«Scrittori di Scrittura» è un progetto che presenta al pubblico le opere di alcuni autori che si sono cimentati nella riscrittura di un brano biblico secondo la propria sensibilità. Ogni volume è corredato della breve introduzione esegetica di un biblista e della traduzione del testo originale dall’ebraico o dal greco. In questo volume Silvana De Mari dà voce alle certezze e ai dubbi di Giuseppe, lo sposo di Maria, ed entra nel mistero della sua scelta. Alla scuola dove si disquisiva per giorni su un verso di Isaia, difficilmente insegnavano cose pratiche. Cosa fare se la tua sposa ti dice che è incinta del Santo Spirito. Cosa fare se incontri un angelo di notte nel deserto, mentre sei senza acqua. Cercò di bloccare quei pensieri. Ebbe il sospetto che non fossero troppo santi, ma la sua mente, nella sofferenza per la sete, saltellava piena di cose. Effatà Editrice pubblica libri di qualità dal 1995, con lo stesso spirito si occupa di editoria digitale: eBook D.O.C. pensati per chi ama i libri. Il testo di questo eBook è stato completamente riadattato alla lettura digitale con l’aggiunta di link per una rapida navigazione.

Giochi proibiti

Jennifer Chantry non sapeva che l’incontro con Dane Prescott, audace agente dell’FBI, le avrebbe cambiato la vita.
Da tempo il suo unico obiettivo era quello di vendicare la morte del padre e di tornare in possesso della Belle Retour, la residenza di famiglia che l’uomo aveva perduto al gioco.
Adesso Dane le promette di aiutarla, offrendole il suo amore e scatenando in lei il fuoco di una passione violenta.
Jenny è diffidente, ma sente che deve fidarsi di Dane, l’uomo del destino che le regalerà un futuro d’amore e serenità…

Giocando con l’infinito

LA MATEMATICA È UNO DEGLI INCUBI peggiori degli studenti, molti anche da adulti continuano a odiarla e a non capirci nulla, a perdersi tra algoritmi, limiti, equazioni, numeri negativi, geometria euclidea… Eppure la matematica non è solo calcoli, definizioni e teoremi, può anche essere un gioco divertente e appassionante. Rózsa Péter, in questo saggio scritto appositamente “per coloro che hanno interessi intellettuali ma non sono matematici, per letterati, artisti, cultori di scienze umanistiche”, ci invita a “giocare” con l’infinito, a prendere (o riprendere) confidenza con i numeri. Nel giro di poche pagine ci guida dai conti “con le dita” a concetti complessi, fino all’infinito. Ci svela le scoperte, i ripensamenti, le crisi che hanno fatto la storia di questa disciplina. Il tutto però senza l’uso di alcuna “tecnica” o formula, ma procedendo per punti essenziali un passo alla volta, e costruendo mattone su mattone i meccanismi di questa materia ci fa riconoscere in essa “lo stampo della creatività dell’uomo”. Un classico della divulgazione matematica, limpido e intelligente, che con competenza e leggerezza incanterà anche i più scettici e li porterà a scoprire la bellezza dei numeri.

Gestire lo stress For Dummies: Seconda edizione

Stanchi dello stress? Per cambiare vita, basta poco! Ecco una guida affidabile per imparare ad affrontare lo stress nel fisico e nella mente. Che si abbia problemi di cuore, al lavoro, in famiglia o di qualunque altro genere, Gestire lo stress For Dummies aiuterà a identificare i fattori scatenanti dello stress e ad affrontarli nel migliore dei modi.

Frullati Verdi

È noto che il problema principale della vita moderna è povera dieta. Le abitudini alimentari stanno essendo irregolare, con una marcata tendenza a mangiare male, con il cibo spazzatura in eccesso, lasciando da parte tali alimenti sani come frutta e verdura, tutti associati a uno stile di vita sedentario.
Il nostro corpo è un organismo vivente e, per mantenerlo al top della condizione, abbiamo bisogno di dare in diretta il cibo, come frutta e verdura.
Questo libro vi offre le migliori ricette di frullati verdi di spiegare quali sono i vantaggi di ciascuno degli ingredienti utilizzati.
Perché scuote? Perché il nostro sistema digestivo è utilizzato per eseguire il carico. Grazie a frullati, abbiamo rilasciato la nostra agenzia di carico molto, che offre cibo schiacciato, con conseguente rapido assorbimento delle sostanze nutritive, rapida digestione, e di conseguenza più energia.
Inoltre, un corpo ben nutrito, riacquista la sua capacità di guarire. Problemi di salute cominciano a scomparire naturalmente, rafforzando il nostro sistema immunitario.
Tutto questo accade all’interno del corpo, ma esteriormente si traduce in una rapida perdita di peso. I più chili cominciano a scomparire e ci sentiamo più leggeri, agili e giovani.

Follia d’amore

Bella e sensuale, Aliénor Ayala è nata da padre europeo nel mondo colorato e magico della Martinica e, sebbene ritenga che le lontane terre delle sue origini siano solo grigie e convenzionali, si ritrova costretta a fare i conti proprio con quella realtà. Gli eventi la obbligano infatti a tornare nel paese di suo padre, dove con l’inganno viene rinchiusa in una vecchia torre finché a liberarla giunge un inatteso cavaliere. Manfredi dei conti di Terraviva si è allontanato dalla sua famiglia dopo un grave affronto ed è ormai dedito a una vita dissoluta. Solo uno sguardo tra i due basta ad accendere la passione più travolgente, ma il loro desiderio dovrà fronteggiare minacce e insidiosi sospetti… **
### Sinossi
Bella e sensuale, Aliénor Ayala è nata da padre europeo nel mondo colorato e magico della Martinica e, sebbene ritenga che le lontane terre delle sue origini siano solo grigie e convenzionali, si ritrova costretta a fare i conti proprio con quella realtà. Gli eventi la obbligano infatti a tornare nel paese di suo padre, dove con l’inganno viene rinchiusa in una vecchia torre finché a liberarla giunge un inatteso cavaliere. Manfredi dei conti di Terraviva si è allontanato dalla sua famiglia dopo un grave affronto ed è ormai dedito a una vita dissoluta. Solo uno sguardo tra i due basta ad accendere la passione più travolgente, ma il loro desiderio dovrà fronteggiare minacce e insidiosi sospetti…