14769–14784 di 72802 risultati

Amore e altri bagordi

Il fenomeno della rete che ha conquistato oltre 100.000 follower. L’amore è l’imprevisto che dà senso alla nostra vita.A volte capita che il destino si possa distrarre un attimo ed è così che nascono i grandi amori. Di soppiatto e senza annunciarsi, come ogni capolavoro.L’amore è l’imprevisto a cui il destino non prepara, la sbavatura della matita mentre traccia una linea retta, la macchia di colore che riempie un foglio bianco. Il protagonista di questa storia lo ha incontrato quando credeva che non sarebbe più accaduto. Lo ha incontrato negli occhi e nel sorriso di una donna che, fino a un minuto prima, non conosceva. Da allora ci sono stati solo passeggiate mano nella mano per una città piena di rumori che loro non sentono, serate a bere vino tra un bacio e l’altro, balli guancia a guancia anche se la musica pulsa a un ritmo veloce. Lei con le fragilità e la nostalgia che lui copre con i suoi abbracci. Lei e la sua bellezza inconsapevole che gli fa scoprire una luce nuova che inonda ogni cosa. Lei che con un’aria che sa di mare esce dal portone e lui che, aspettandola, cerca di svelare il mistero che le si legge nello sguardo. Loro, le parole che non si sono detti e i baci che ancora non si sono dati. Le bugie sussurrate a mezza voce che sono tempo sprecato invece di fare l’amore. Ma la felicità può fare paura. Può portare lontano, in direzioni opposte. E il tempo si riempie di ricordi che vanno lucidati di malinconia o saranno solo polvere al vento. E ci si chiede se sia davvero amore o solo confusione. Ma in realtà loro sanno che non conta definire ciò che hanno vissuto, ma la gioia di averlo fatto. La gioia di ogni ora, minuto, secondo, attimo passato insieme. Forse troveranno il coraggio di buttarsi in quelle acque agitate e riconoscersi di nuovo tra mille, per un profumo o per un gesto. Perché amare non è facile ma dà un senso a tutto.Gianluca Purgatorio con le sue parole ha incantato le migliaia di persone che ogni giorno seguono le sue pagine social. Si parla spesso di amore ma non è da tutti fare in modo che i lettori si riconoscano in ogni emozione. Un libro in cui la poesia incontra la prosa, in cui i sentimenti incontrano le aspettative e le speranze e un bacio non è mai solo un bacio.

Un amore diverso

Orfano di padre, Giovanni cresce nella solitudine di un convento, affidato alla cura delle suore. Costrizione e abbandono sono per lungo tempo i suoi unici compagni di viaggio ma lo studio, la preghiera e una naturale inclinazione per l’arte lo aiutano a non perdersi. Adolescente, scopre di essere attratto da un compagno di giochi innocenti. L’ambiente in cui matura questa consapevolezza, l’educazione ricevuta e la fede gli impongono però un comportamento diverso e lo portano a reprimere i suoi sentimenti. Si rifugia allora nel sogno e prega di poter conquistare la libertà e, soprattutto, di diventare un grande stilista. Uscito dal collegio, frequenta l’Accademia della Moda e poco più che ventenne apre il suo primo atelier. In questo romanzo ispirato alla vita di Gianni Molaro, assistiamo alla vertiginosa parabola che ha visto nascere lo stilista delle spose, il profeta dell’Art Couture entrato tre volte nel Guinness dei primati e nell’olimpo della moda internazionale, che oggi ha fatto pace con i ricordi dell’infanzia per abbracciare finalmente l’amore.

L’America Non È Casa

Quante vite può contenere una sola esistenza? Quando Hero De Vera arriva negli
Stati Uniti dalle Filippine, dove è nata e cresciuta, ne ha già attraversate
molte: a dispetto del silenzio ostinato, i suoi pollici rotti parlano di un
passato tutt’altro che semplice. Il suo mutismo si deve a una lunga abitudine,
ma anche alla volontà di concentrarsi sulla costruzione di una nuova vita,
nella comunità filippina in California dove è emigrata grazie all’aiuto dei
suoi zii, Paz e Pol: anche loro si sono lasciati alle spalle traumi e dolori
che ancora li inseguono, con un carico di ricordi, affetti, responsabilità di
cui non riescono a liberarsi. Roni, la figlia di Paz e Pol, la prima nata
«americana», imporrà a tutti con la sua stessa esistenza un confronto con le
proprie radici, costringendo i suoi genitori e Hero ad accettare l’identità
complessa di una famiglia in bilico tra le promesse del sogno americano e
l’irresistibile richiamo della terra d’origine.
Con uno stile esuberante e ironico, Castillo si muove in un territorio
letterario sospeso e affascinante, in cui si intrecciano la saga famigliare,
il romanzo d’amore, la storia di due Paesi e della distanza che li divide, e
degli uomini e delle donne che tentano di colmarla.

L’amante del duca francese

Parigi 1818 Il ricco commerciante francese Jean-Luc Bauduin è uno degli scapoli più desiderati di Parigi, ma volendo essere libero di scegliere la propria sposa senza condizionamenti assume Lady Sophia Acton per interpretare la parte di moglie, così da dissuadere le numerose pretendenti a quel titolo. La quotidiana intimità matrimoniale fa dimenticare ai due i limiti definiti dal contratto trascinandoli in un desiderio crescente e in un’irrefrenabile passione. I due amanti, però, non possono non tener conto delle inaspettate rivelazioni riguardanti la famiglia di Jean-Luc e lo scandaloso passato di Sophia. E proprio per questo dovranno affrontare scelte che cambieranno la loro esistenza per sempre.

Un’altra vita – Il vecchio

L’opera di Jurij Trifonov è ormai al centro, anche in Occidente, di un “caso” letterario che fa definitivamente giustizia di un vecchio equivoco: quello secondo cui tutta la letteratura regolarmente pubblicata in Unione Sovietica sarebbe “ufficiale” e conformistica. Nell’analisi sottile e inquietante che Trifonov compie della vita quotidiana e della storia recente del suo paese, vivono infatti elementi attivi di critica e denuncia che inducono alla riflessione in modo non meno pressante, e spesso anzi più persuasivo, della cosiddetta letteratura “del dissenso”.
Tra i romanzi dedicati da Trifonov all’ambiente e ai problemi della media intellighentsija cittadina, UN’ALTRA VITA costituisce forse il risultato più intenso e perfetto. Lancinante parabola della vita di coppia, esso si impone al lettore sia per il magistrale equilibrio tra cronaca e incubo, sia per l’implacabile messa a fuoco di alcune contraddizioni interne alla società sovietica attuale: l’arrivismo, il mito del benessere, il compromesso, la mancanza di ideali. Nell’intreccio tra passato e presente si snoda anche la vicenda de IL VECCHIO, dove la figura di Pavel Evgrafovič, un vecchio bolscevico tormentato dal ricordo dell’ingiusta fucilazione di un suo compagno di lotta, diventa punto focale di un confronto tra la tempesta rivoluzionaria di ieri e la drammatica banalità di oggi. Alle lotte del febbraio del ’17, alle rivolte dei “bianchi”, alle epurazioni e ai processi per tradimenti spesso solo supposti, fa da contrappunto l’irrompere continuo della realtà contemporanea: le difficoltà nel lavoro, l’alcolismo, l’arrangiarsi a spese degli altri, l’eterna ricerca di una casa.
Tra storia e quotidianità, tra dimensione collettiva e individuale, ritornano in questi due capolavori i temi più cari a Trifonov, che li affronta con la forza e il coraggio delle sue pagine migliori, confermandosi uno dei più rilevanti e “scomodi” autori sovietici dei nostri giorni.

L’Alchimista Di Venezia

**«L’evoluzione del genere più venduto da Le Carré a Dan Brown.» Il Giornale
Autore del bestseller *La cospirazione degli Illuminati ** *
Venezia, 1761. Un ricco membro del Maggior Consiglio muore cadendo nel Canal Grande dalla finestra del suo palazzo. Tutto sembra far pensare a un omicidio passionale e il possibile colpevole è subito identificato dalle temute magistrature veneziane: Eliardo de Broglie, uno spiantato truffatore che, millantando di saper trasformare il piombo in oro, aveva circuito la moglie del defunto. Il giovane, fiutando il pericolo, riesce a fuggire grazie alla protezione di un’enigmatica nobildonna francese, Annika Stéphanie Brûlart, contessa d’Aumale. Ma l’aiuto ricevuto ha un caro prezzo: la donna affida a Eliardo la missione di recuperare un misterioso manufatto alchemico che le è stato sottratto. Solo dopo aver accettato, l’alchimista si rende conto che l’incarico è estremamente pericoloso. Tallonato dagli inquisitori e da un gruppo di mercanti ottomani, comincerà una caccia al tesoro che lo porterà a scoprire un’inaspettata verità. Un segreto antico, che dalla Magna Grecia è arrivato fino alle stanze del doge…
* *Un antico manufatto alchemico
Un uomo che lotta per la propria vita
Un intrigo che potrebbe mettere Venezia in ginocchio
Hanno scritto di lui:**
«Nel filone di Dan Brown si può iscrivere un fenomeno del selfpublishing italiano pescato da Newton Compton: G. L. Barone.»
**La Lettura – Corriere della Sera **
«L’evoluzione del genere più venduto da Le Carré a Dan Brown.»
** Il Giornale**
**G.L. Barone**
è nato a Varese nel 1974 e si è laureato in Giurisprudenza. Con la Newton Compton ha pubblicato L *a cospirazione degli Illuminati, Il sigillo dei tredici massoni, La chiave di Dante, I manoscritti perduti degli Illuminati* e la *Codice Fenice saga*. È anche autore del serial ebook *Il tesoro perduto dei templari* e di uno dei racconti della raccolta *Sette delitti sotto la neve*. *L’alchimista di Venezia* è il suo ultimo romanzo. I suoi libri sono tradotti nei Paesi di lingua anglosassone, portoghese e spagnola. **
### Sinossi
**«L’evoluzione del genere più venduto da Le Carré a Dan Brown.» Il Giornale
Autore del bestseller *La cospirazione degli Illuminati ** *
Venezia, 1761. Un ricco membro del Maggior Consiglio muore cadendo nel Canal Grande dalla finestra del suo palazzo. Tutto sembra far pensare a un omicidio passionale e il possibile colpevole è subito identificato dalle temute magistrature veneziane: Eliardo de Broglie, uno spiantato truffatore che, millantando di saper trasformare il piombo in oro, aveva circuito la moglie del defunto. Il giovane, fiutando il pericolo, riesce a fuggire grazie alla protezione di un’enigmatica nobildonna francese, Annika Stéphanie Brûlart, contessa d’Aumale. Ma l’aiuto ricevuto ha un caro prezzo: la donna affida a Eliardo la missione di recuperare un misterioso manufatto alchemico che le è stato sottratto. Solo dopo aver accettato, l’alchimista si rende conto che l’incarico è estremamente pericoloso. Tallonato dagli inquisitori e da un gruppo di mercanti ottomani, comincerà una caccia al tesoro che lo porterà a scoprire un’inaspettata verità. Un segreto antico, che dalla Magna Grecia è arrivato fino alle stanze del doge…
* *Un antico manufatto alchemico
Un uomo che lotta per la propria vita
Un intrigo che potrebbe mettere Venezia in ginocchio
Hanno scritto di lui:**
«Nel filone di Dan Brown si può iscrivere un fenomeno del selfpublishing italiano pescato da Newton Compton: G. L. Barone.»
**La Lettura – Corriere della Sera **
«L’evoluzione del genere più venduto da Le Carré a Dan Brown.»
** Il Giornale**
**G.L. Barone**
è nato a Varese nel 1974 e si è laureato in Giurisprudenza. Con la Newton Compton ha pubblicato L *a cospirazione degli Illuminati, Il sigillo dei tredici massoni, La chiave di Dante, I manoscritti perduti degli Illuminati* e la *Codice Fenice saga*. È anche autore del serial ebook *Il tesoro perduto dei templari* e di uno dei racconti della raccolta *Sette delitti sotto la neve*. *L’alchimista di Venezia* è il suo ultimo romanzo. I suoi libri sono tradotti nei Paesi di lingua anglosassone, portoghese e spagnola.

L’albero delle storie. Il ritorno in Afghanistan terra di leggenda e patria straziata

“Quando sono tornata in Afghanistan per la prima volta, ho trovato un paese in guerra. Quello che veramente cercavo era da dove venivo, dove finivano i miei miti e cominciava la realtà.” Saira Shah decide, a ventidue anni, di partire per il paese d’origine alla ricerca dei luoghi mitici che hanno popolato il suo immaginario infantile attraverso i racconti del padre: terra di eroi e conquistatori, principi e contadini. La patria dimenticata della sua famiglia, l’Afghanistan. Ma Saira non si trova davanti il paradiso perduto del quale aveva sognato l’esule, ma un paese sconvolto dalla guerra contro l’Unione Sovietica e dalle lotte intestine tra mujaheddin e talebani.

Alba Nel Deserto

Benjamin Hadley, capitano dei Marines, ha un solo obiettivo: ritornare in Afghanistan e catturare il capo della banda dei ribelli che ha ordinato il suo rapimento. Liberato dopo due mesi di prigionia, deve prima però lasciarsi alle spalle quel periodo terribile. Neppure il sentimento appena nato con Carol, la bella infermiera dell’esercito che l’ha aiutato a uscire dall’incubo, conquistato il suo cuore e catturato la sua anima, riesce a fermare il suo desiderio di tornare in missione il più presto possibile. Sembra un segno del destino, quando mesi dopo s’incontrano di nuovo, entrambi assegnati alla stessa base, proprio quando credevano di essersi dimenticati l’uno dell’altra.Riprendere dal punto in cui si erano lasciati? Inevitabile, anche se la guerra attorno a loro complica le cose.Ben e Carol mettono a repentaglio le loro vite ogni giorno per compiere il loro dovere. Ma il pericolo di non tornare vivi da una missione, e l’attrazione intensa che provano l’uno per l’altra, ben presto rendono l’aria del deserto incandescente… Un futuro per loro sembra impossibile, ma sarà una notte nel deserto afghano a decidere se per loro ci sarà l’alba di una vita insieme…

AI marketing. Capire l’intelligenza artificiale per coglierne le opportunità

Una guida pratica per aiutare chi lavora nel marketing e nella comunicazione a sfruttare al meglio l’intelligenza artificiale e a non farsi cogliere impreparato dal cambiamento che ci aspetta. Il mondo sta cambiando rapidamente. L’innovazione e in particolare gli strumenti dell’intelligenza artificiale stanno rivoluzionando il nostro lavoro così come la nostra vita: potremo risparmiare tempo automatizzando innumerevoli attività e avremo in questo modo la possibilità di concentrarci sulle nostre doti creative. Uno dei principali attori protagonisti di questo cambiamento sarà sicuramente il marketing: come evolverà? E parallelamente come evolverà l’esperienza del consumatore? Questo libro ci fa capire come cogliere tutte le opportunità che nasceranno da questa rivoluzione, analizzando i mezzi pubblicitari digitali integrati con strumenti di intelligenza artificiale: dal content al search marketing, dai social media agli influencer, dai sistemi di direct marketing alla user experience, fino alla descrizione delle soft skill necessarie per essere protagonisti attivi dell’innovazione. **

Adorabile & sfuggente

London ama andare in surf tutti i giorni, servire in un bar e uscire con il suo gruppo di amici, mentre si prende il suo tempo per decidere che percorso intraprendere dopo il college. Tutto nella sua vita sta procedendo nel migliore dei modi, senza alcuna pressione. Finché una bollente notte di passione con il seducente Luke infrange improvvisamente le sue sicurezze. Disillusa dal disastroso matrimonio dei genitori e dal tradimento del suo ex, London è refrattaria alle relazioni. La sua attrazione per Luke è innegabile, ma sente che potrebbe rappresentare un pericolo. Lui, in effetti, è il classico latin lover abituato a cambiare ragazza ogni sera. Eppure, con sua stessa sorpresa, sente di provare qualcosa di speciale per London. Con lei vorrebbe di più… Dopo tanto tempo l’amore ha finalmente bussato alle loro porte, ma per accoglierlo London e Luke dovranno fare i conti con sé stessi e con il loro passato… **
### Sinossi
London ama andare in surf tutti i giorni, servire in un bar e uscire con il suo gruppo di amici, mentre si prende il suo tempo per decidere che percorso intraprendere dopo il college. Tutto nella sua vita sta procedendo nel migliore dei modi, senza alcuna pressione. Finché una bollente notte di passione con il seducente Luke infrange improvvisamente le sue sicurezze. Disillusa dal disastroso matrimonio dei genitori e dal tradimento del suo ex, London è refrattaria alle relazioni. La sua attrazione per Luke è innegabile, ma sente che potrebbe rappresentare un pericolo. Lui, in effetti, è il classico latin lover abituato a cambiare ragazza ogni sera. Eppure, con sua stessa sorpresa, sente di provare qualcosa di speciale per London. Con lei vorrebbe di più… Dopo tanto tempo l’amore ha finalmente bussato alle loro porte, ma per accoglierlo London e Luke dovranno fare i conti con sé stessi e con il loro passato…

Adesso tu

“È il primo sguardo quello che lascia il segno. Quello che in un istante ti permette di comunicare un milione di parole. Eccomi, sono qui. Sono io. E tu sei mia madre, mio padre, mia figlia, mia sorella, il mio amore. Sei tu, sei tutto.E il primo sguardo difficilmente fallisce, mette in moto tutto ciò che hai dentro. I tuoi occhi guardano, ma la vista scorre veloce nei tuoi tessuti fino a esploderti nel cervello. È una fucilata che attraversa le vene. Colpisce il tuo cuore e lo fa battere forte. La saliva sparisce, in bocca ti rimangono solo schegge di vetro. Le tue mani tremano perché è giunto persino lì, anzi, va oltre, arriva alle gambe che si spezzano dall’emozione. Barcolli. E il respiro? Anche quello è andato. Ti accorgi che manca proprio. Sei in apnea. Ti senti svenire e hai paura di perdere i sensi. Sai che figura, se ruzzoli a terra.È lo sguardo di una madre che osserva il figlio, di un innamorato che contempla l’amata, di un fratello che rimira una sorella, di un’amica che guarda un amico. È lo sguardo di chi sa cosa significa amare.” Giorgio Panariello racconta la sua personalissima visione dell’amore. Un amore fatto di passione, cura reciproca, sentimento. Di discussioni e lotte, fughe in avanti e festosi ritorni. Un amore fatto di giornate in casa a tirare il fiato e di corse pazze in campagna. Di foto nei cassetti, paura dei tuoni, coccole lunghe un giorno, silenzi traboccanti di parole.Un racconto intenso e inatteso, guidato da un sentimento puro e generoso, quello che ti fa aprire il cuore al mondo intero.Una storia che custodisce un colpo di scena capace di allargare i confini di ciò che noi sappiamo sull’amore.Giorgio Panariello (Firenze, 1960) è attore di teatro, cinema e tv. Per Mondadori ha pubblicato Non ti lascerò mai solo, Guardami negli occhi e So che ci sarai sempre.

Across the stars

Anno 3210.La terra non è più il luogo meraviglioso che era un tempo.Gli umani sono stati costretti a lasciare il pianeta.I boschi, i laghi, le città… è tutto completamente svanito.I cyborg vivono in mezzo a noi, ci aiutano nelle faccende domestiche, nello studio, nei lavori…Eppure ci sono androidi che non vogliono essere al nostro servizio. Vogliono creare un mondo nuovo, una nuova vita.Quello che credevate di conoscere, sarà spazzato via e una nuova vita nascerà dalle macerie di una terra arida e desolata.
**

Gli Abitatori Del Tempo

ll pensiero di Emanuele Severino è considerato una reale e radicale alternativa alla cultura dominante, e il suo ragionamento “sempre aperto” elude ogni possibilità di essere ridotto alle categorie di un qualche sistema. Questo libro analizza la struttura della civiltà occidentale, che permea ogni elemento, specifico e particolare, della nostra storia. La struttura dell’Occidente è la volontà che le cose siano tempo, e quindi siano niente.”Il tempo” dice il filosofo, “non è la novità del pensiero cristiano e della cultura moderna, ma è ciò che il pensiero greco ha pensato per primo, una volta per tutte, e che come tecnica domina ormai incontrastato su tutta la terra.Tanto più incontrastato quanto più inesplorato nel suo senso autentico”. Così, gli abitatori del tempo sono le forme di cultura, le istituzioni sociali, gli individui, le masse e i popoli che alla struttura dominante via via sono stati sottoposti. E che, nell’alienazione estrema che si esprime formalmente nella fede, si mantengono al di fuori del luogo della Necessità dove solo si può trovare il nostro senso più autentico

Abbi Cura Di Splendere

Julia Murphy è una quattordicenne ingenua, crede che le persone possano
cambiare ed essere migliori. Ed è proprio la mattina di San Valentino che la
sua vita prende una svolta inaspettata; l’incontro con l’affascinante Colin la
cambierà per sempre. Lui è un rubacuori. Uno stronzo incallito che non fa
altro che combinare guai e usare le ragazze per il proprio piacere. Colin e
Julia sono opposti. Si attraggono, si odiano, lottano tra di loro ma allo
stesso tempo non possono stare l’uno senza l’altro. I due entreranno in un
vortice di caos e passione che li porterà a sbagliare, ma anche ad amarsi nel
profondo.

A.s.s.a.s.s.i.n.a.t.i.o.n.

“Mio padre è scomparso e io devo ritrovarlo!” “E chi sarebbe, di grazia, tuo padre?” “Sherlock Holmes.” “Tuo padre è Sherlock Holmes? Il grande investigatore?” “Il più grande. Il migliore e il più retto degli uomini”.

A una donna tradita

Nello stile semplice e narrativo che lo ha reso familiare a tanti lettori, nel tono rigoroso e sommesso del grande saggista, Paolo Crepet affronta quello che al di là delle apparenze è forse il vero tabú del nostro tempo. E ci porta per mano a scoprire che nel mondo dominato dall’ossessione dell’efficienza e della prestazione, la vera possibilità di cambiamento coincide proprio con il *coraggio dei sentimenti*. Il coraggio di abbandonarsi a essi, e insieme riuscire a governarli. E che da questo dipendono la felicità e il futuro di ognuno di noi, e forse dell’intera società.
«E se la rivoluzione partisse dall’homo *cupidus* (ovvero l’uomo emotivo) non piú da quello *laboriosus* né da quello “tecnologicus”? E se fosse venuto il tempo di prendere e dare delle lezioni d’amore? Se il vero frutto di un’acquisita modernità corrispondesse con il concedersi il tempo, la voglia, il lusso d’innamorarsi?» **