129–144 di 70064 risultati

Passione Russa

**I principi di Kuban** 3
*Londra, 1823*
La Principessa Dasha, figlia dello zar e unica sopravvissuta della famiglia, si ritrova senza memoria a Londra, affidata alle cure e alla protezione del Principe russo Ruslan Pisarev, anche lui in esilio in Inghilterra. Dasha è tormentata dall’assenza di ricordi e arriva a dubitare della propria identità, ma sostenuta da Ruslan decide di tornare in patria e rivendicare il trono. Durante il viaggio, per non destare sospetti, i due si fingono una coppia sposata, stratagemma che permette loro di vivere liberamente la passione che da tempo tengono frenata. Quale sarà però il destino dei giovani amanti quando, arrivati a destinazione, Dasha prenderà davvero coscienza della propria identità?

Parole di scuola

“La scuola raccontata da uno scrittore rischia di diventare caricatura, pamphlet, ispirazione per una divertente parodia. Non è così quando lo scrittore è coinvolto in prima persona, e la scuola – più ancora della letteratura – è il suo giardino di parole, il luogo dove svolgere un magistero civile che nessun’altra palestra intellettuale può offrire. E’ questo il caso di Mariapia Veladiano (…) Quel che più colpisce in Parole di scuola – una sorta di dizionario articolato per voci diverse – è la capacità empatica dell’autrice di assumere punti di vista differenti, tra insegnanti smarriti, genitori francamente insopportabili, studenti sospesi tra paura e desiderio. In chi li osserva non c’è mai giudizio o acrimonia, anzi verrebbe voglia di entrare in classe con Veladiano (…)Simonetta Fiori – La Repubblica – 27 Aprile 2014 Prima di scrivere romanzi, vincere premi prestigiosi e diventare nota al grande pubblico, Mariapia Veladiano ha insegnato lettere alle scuole superiori per più di vent’anni, per poi diventare preside.La conosce bene, la scuola. Conosce i ragazzi, l’energia che corre tra i banchi, le adolescenze fatte di paura e desiderio, il futuro che promette, e insieme minaccia.E conosce bene i professori, il loro lavorare in condizioni sempre più difficili, il fare i conti con una professione che ha perso prestigio e riconoscimento, il sopperire all’impietosità dei tagli ministeriali con le risorse (non solo di spirito) personali.Conosce le parole della scuola — paura, entusiasmo, vergogna, condivisione, integrazione, esclusione, empatia, identità, equità — e il suono che fanno tra i banchi, dove la vita è più urgente che altrove, dove la vita stessa sta più che altrove.Perché in aula si imparano le parole giuste per capire sé stessi, gli altri, il mondo. E la vita.

Parole

# “Le sto mandando messaggi confusi, ne sono cosciente, ma ho bisogno di spingere l’acceleratore e di vedere dove andiamo a finire”
Disincantata, cinica, un po’ scontrosa: questo è ciò che è diventata Livia dopo la morte della madre. Studentessa universitaria di giorno, cameriera in una trattoria in provincia di Pesaro la sera, Livia affronta la vita da sola giorno dopo giorno.
Complice uno scambio di battute scritte a lettere cubitali sul fondoschiena di una modella di intimo, ritratta su un poster pubblicitario, Livia conosce Jacopo, manager di trentanove anni impiegato nel campo del marketing e con un matrimonio ai titoli di coda.
A suon di battute al vetriolo e scontri verbali, Livia e Jacopo inizieranno un rapporto perennemente in bilico, proteso verso qualcosa che potrebbe essere se solo entrambi si lasciassero andare.
**Anita Sessa ci regala questa volta, dopo il regency di grande successo La Sposa Inglese, una delicata storia d’amore tra due persone profonde e affascinanti. Due anime molto diverse ma al contempo molto affini. Riusciranno entrambi a lasciarsi andare e superare quello che la vita sembra avergli tolto in passato?
Non lo possiamo sapere senza leggere il libro, quello che sappiamo però è che Anita si è superata questa volta, lasciandoci intravedere qualcosa più in profondità di se stessa. Grazie
***** ROMANZO AUTOCONCLUSIVO *******
**
### Sinossi
# “Le sto mandando messaggi confusi, ne sono cosciente, ma ho bisogno di spingere l’acceleratore e di vedere dove andiamo a finire”
Disincantata, cinica, un po’ scontrosa: questo è ciò che è diventata Livia dopo la morte della madre. Studentessa universitaria di giorno, cameriera in una trattoria in provincia di Pesaro la sera, Livia affronta la vita da sola giorno dopo giorno.
Complice uno scambio di battute scritte a lettere cubitali sul fondoschiena di una modella di intimo, ritratta su un poster pubblicitario, Livia conosce Jacopo, manager di trentanove anni impiegato nel campo del marketing e con un matrimonio ai titoli di coda.
A suon di battute al vetriolo e scontri verbali, Livia e Jacopo inizieranno un rapporto perennemente in bilico, proteso verso qualcosa che potrebbe essere se solo entrambi si lasciassero andare.
**Anita Sessa ci regala questa volta, dopo il regency di grande successo La Sposa Inglese, una delicata storia d’amore tra due persone profonde e affascinanti. Due anime molto diverse ma al contempo molto affini. Riusciranno entrambi a lasciarsi andare e superare quello che la vita sembra avergli tolto in passato?
Non lo possiamo sapere senza leggere il libro, quello che sappiamo però è che Anita si è superata questa volta, lasciandoci intravedere qualcosa più in profondità di se stessa. Grazie
***** ROMANZO AUTOCONCLUSIVO *******

Otto anni prima

**Dall’autore del bestseller *La ragazza senza passato ** *
Quando il giornalista Scott Fleetwood riceve una chiamata anonima che gli offre un’intervista esclusiva con il pericoloso Pifferaio, il famigerato criminale che rapisce i bambini a San Francisco, non può credere alle sue orecchie. È un’occasione per guadagnare visibilità e far decollare la sua carriera da reporter all’«Independent». Per anni, infatti, il Pifferaio ha terrorizzato in totale anonimato le più influenti famiglie della città, costringendo i genitori a pagare un riscatto altissimo pur di riavere i loro figli. Ma le ambizioni di Scott gli si ritorcono contro: l’uomo che sta intervistando non è il vero Pifferaio, e la situazione precipita. Il bambino sequestrato viene ucciso, nonostante i genitori fossero pronti a pagare il riscatto. Per otto lunghi anni Scott convive con il senso di colpa. La sua leggerezza a causato la morte di un innocente. Ma l’incubo non è ancora finito. Quando il Pifferaio torna a farsi vivo, esige più di un riscatto. Questa volta la posta in gioco è molto più alta. E in ballo c’è la vita dei figli di Scott.
* *Questa volta il riscatto non è quantificabile in dollari
Ma in sangue**
«Questo autore riesce a far volare via le pagine. Anche quando la trama si complica, la lettura è fluida e avvincente.»
**Publishers Weekly **
«Un bruciante sentimento di vendetta incendia questo thriller dal finale esplosivo.»
** Oakland Tribune**
**Simon Wood**
Ex pilota di auto, ciclista, occasionalmente investigatore privato, è autore di diversi romanzi di successo. Ha ottenuto il prestigioso Anthony Award e una nomination per il CWA Dagger Award. È cresciuto in Inghilterra, ma ora vive in California con la moglie. Con la Newton Compton ha già pubblicato il thriller *La ragazza senza passato*. **
### Sinossi
**Dall’autore del bestseller *La ragazza senza passato ** *
Quando il giornalista Scott Fleetwood riceve una chiamata anonima che gli offre un’intervista esclusiva con il pericoloso Pifferaio, il famigerato criminale che rapisce i bambini a San Francisco, non può credere alle sue orecchie. È un’occasione per guadagnare visibilità e far decollare la sua carriera da reporter all’«Independent». Per anni, infatti, il Pifferaio ha terrorizzato in totale anonimato le più influenti famiglie della città, costringendo i genitori a pagare un riscatto altissimo pur di riavere i loro figli. Ma le ambizioni di Scott gli si ritorcono contro: l’uomo che sta intervistando non è il vero Pifferaio, e la situazione precipita. Il bambino sequestrato viene ucciso, nonostante i genitori fossero pronti a pagare il riscatto. Per otto lunghi anni Scott convive con il senso di colpa. La sua leggerezza a causato la morte di un innocente. Ma l’incubo non è ancora finito. Quando il Pifferaio torna a farsi vivo, esige più di un riscatto. Questa volta la posta in gioco è molto più alta. E in ballo c’è la vita dei figli di Scott.
* *Questa volta il riscatto non è quantificabile in dollari
Ma in sangue**
«Questo autore riesce a far volare via le pagine. Anche quando la trama si complica, la lettura è fluida e avvincente.»
**Publishers Weekly **
«Un bruciante sentimento di vendetta incendia questo thriller dal finale esplosivo.»
** Oakland Tribune**
**Simon Wood**
Ex pilota di auto, ciclista, occasionalmente investigatore privato, è autore di diversi romanzi di successo. Ha ottenuto il prestigioso Anthony Award e una nomination per il CWA Dagger Award. È cresciuto in Inghilterra, ma ora vive in California con la moglie. Con la Newton Compton ha già pubblicato il thriller *La ragazza senza passato*.

Ordine D’Allerta

Dopo aver quasi perso la vita nel tentativo di sventare un complotto terroristico che minacciava di trascinare gli Stati Uniti in una nuova guerra, Mason Kane, soldato americano caduto in disgrazia ed ex leggenda delle Operazioni Speciali, è ancora sulla lista nera di molti governi. Con l’intenzione di riabilitare il suo nome una volta per tutte, Mason stringe un patto con la CIA per fare ritorno nel pericoloso mondo delle operazioni clandestine.
Ma quando una sua vecchia amica cade nella trappola di una risorsa legata all’ISIS, Mason abbandona ogni strategia e si ritrova coinvolto in un complotto ad alto livello, che vede implicata una violenta cellula terroristica e qualcuno vicino al presidente degli Stati Uniti. Con l’aiuto di Renee Hart, un agente del Dipartimento della Difesa, e di una squadra dei Corpi speciali d’élite, Mason dovrà fare tutto il possibile per fermare una grave minaccia per l’intero Esercito americano prima che sia troppo tardi.
Secondo libro della serie “Search and Destroy”, *Ordine d’allerta* vede l’atteso ritorno di Mason Kane, l’eroe dei Reparti speciali dal passato discutibile, stavolta alle prese con un complotto all’ombra della guerra al terrorismo che coinvolge anche la Casa Bianca.
Un action-thriller pieno di colpi di scena, dove le competenze militari e d’intelligence di Joshua Hood trascinano il lettore in un’avventura adrenalinica ambientata nell’oscuro mondo delle operazioni segrete.

Opere

Giovanni della Croce è stato sacerdote e poeta spagnolo del XVI secolo. Fondatore dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi, fra i suoi scritti, pubblicati per la prima volta nel 1618, spiccano le poesie e i trattati sui temi più vari. La sua opera esce nell’edizione digitale approntata da Utet, con collegamenti ipertestuali al compendio critico.

Omicidio nello Yorkshire

Il cadavere di una donna viene ritrovato dopo tre mesi dalla sua scomparsa sotto il pavimento di una casa in ristrutturazione. Dell'omicidio vengono accusati il marito la sua amante, proprietaria della casa. Ma niente è come sembra e l'investigatore privato Thorndyke accetta di aiutare l'avvocato difensore dei due sospettati. Soltanto lui riuscirà a trovare tutti gli indizi che porteranno a scoprire i veri colpevoli e una sorprendente verità sul caso. Un giallo inedito del più famoso investigatore rivale di Sherlock Holmes.

Olympos: L’Attacco dei Voynix

In un cosmo costituito di varie dimensioni, comunicanti tra loro, diverse forme di vita lottano tra loro per la sopravvivenza e il dominio. Sul monte Olimpo, gli dei della classicità hanno ricreato, nel mondo di Ilio, la guerra di Troia, richiamando in vita un professore del ventunesimo secolo, Thomas Hockenberry, perché sorvegli lo svolgimento delle battaglie in modo che tutto avvenga come nella realtà storica. Ma Hockenberry, innamoratosi di Elena, ha tramato perché greci e troiani stringessero un’alleanza contro gli dèi. Ottenuto il suo scopo, però, si rende conto che gli uomini di Ilio non hanno nessuna speranza contro le divinità, in particolare contro Zeus, il despota dell’Olimpo. Deve dunque intervenire di nuovo, per sfruttare il malcontento generato da Zeus tra gli altri dèi e aiutare così la causa di Ettore e Achille. Intanto, sulla Terra, i pochi post-umani rimasti, prodotti di una tecnologia ormai dimenticata, stanno cedendo sotto l’attacco dei voynix, macchine in parte organiche affrancatesi dal dominio degli umani e ora decisi a sterminarne la razza. Infine, sul pianeta Phobos, i moravec, esseri cibernetici creati dagli umani, ma rimasti loro alleati, sono gli unici a preoccuparsi dell’equilibrio del cosmo. Due di essi, sono stati inviati sulla Terra con Odisseo per scoprire quale alterazione abbia generato gli dèi, in modo da ristabilire l’equilibrio universale. In un continuo gioco di salti dimensionali, e intrecci tra personaggi che nulla sembrano avere in comune, nemmeno un’origine genetica, Dan Simmons chiude in modo spettacolare una delle saghe più innovative della fantascienza contemporanea. Cominciata con Ilium. L’Assedio , è un’opera nella quale la rivisitazione della letteratura classica e la sperimentazione fantascientifica raggiungono un livello di immaginazione estremo, conquistando un numero sempre crescente di fan in tutto il mondo.

Ognuno è carnefice

*Nessun caso è solo bianco o nero per Sasza Za **ł** uska.
E una vittima può sempre diventare carnefice.*
La *profiler* Sasza Załuska è rientrata ormai da un po’ nella sua fredda Danzica, sul mar Baltico. Essere di nuovo in Polonia, per lei, ha voluto dire tornare ai nodi irrisolti del proprio passato e finalmente provare a sbrogliarli. Adesso Sasza non beve più, ed è decisa a rifarsi una vita con sua figlia Karolina. Tornata a collaborare con la polizia come *profiler* , è chiamata a investigare su un nuovo caso, a Łód¿z, cittadina incastonata nel cuore della Polonia, un posto segreto e pieno di luoghi oscuri, nota anche come la “città dei senzatetto”: una città dove si muore congelati d’inverno, o, ultimamente, bruciati vivi. C’è un piromane all’opera per le strade di Łód¿z, e Sasza ha il compito di capire chi è. Insieme a lei, ci sarà Duchnowski, il suo compagno di indagini, ora compagno nella vita – sempre che Sasza riesca a sopportare un uomo al suo fianco. Ma il segreto che sta dietro alle azioni del piromane risale a molto più lontano nel tempo di quanto a prima vista si possa pensare: e la spiegazione del suo comportamento si annida tra le pieghe dell’animo umano, quelle in cui non bisognerebbe mai andare a guardare.
Un nuovo, adrenalinico thriller della giallista numero uno in Polonia, ma anche un romanzo in grado di creare un intero mondo narrativo. E in cui nessuno è buono o cattivo, vincitore o perdente: perché sono le circostanze a determinare il destino, e, tra le pagine della Bonda, ognuno è vittima e ognuno è carnefice.

Nudi

«Non avrei mai pensato di poter desiderare così tanto qualcuno come desidero Nash, ma poi ho incontrato te.» ~ Royal
Quando avevo sedici anni, sono stato colpito da una terribile maledizione: mi sono innamorato del mio migliore amico etero. Non avrei mai pensato di poter andare oltre i miei sentimenti per Nash, e di trovare qualcuno che potesse ricambiare il mio amore, fino al giorno in cui un bellissimo marine si è accomodato sulla mia sedia e mi ha chiesto di tatuarlo. Mi sto innamorando velocemente di Zade, ma i miei sentimenti per Nash sono ancora molto forti. Ma quando la vita inizia a farsi complicata, e Nash pronuncia quelle parole che mai mi sarei aspettato di sentire, l’unica cosa che voglio è trovare un modo di far funzionare la cosa… insieme.
«E se ti dicessi che non dovrai mai fare una scelta?» ~ Zade
Pensavo che sarei rimasto nei Marine per tutta la vita, era quello il piano. Ma dopo un evento traumatico, non sono riuscito ad arruolarmi di nuovo. Confuso e insicuro su cosa fare dopo, ho chiamato il mio migliore amico per avere un posto dove stare. Ciò che non mi aspettavo era che il ragazzo del mio migliore amico mi appioppasse un tatuatore sexy per tenermi occupato. Royal è tutto quello che ho sempre voluto, e anche il suo coinquilino, Nash, inizia a piacermi.
«Un paio di settimane fa credevo di essere etero. Adesso sto in mezzo a due uomini sudati. Non posso dire di avere mezze misure.» ~ Nash
Ovviamente ho notato che il mio migliore amico Royal è davvero un bellissimo ragazzo. Ce li ho gli occhi, ma ciò non vuol dire che mi piacciano gli uomini. Anche se, quando inizio a notare quanto sia sexy Zede, il suo nuovo ragazzo, comincio a pormi delle domande. Per non parlare dei sogni che continuo ad avere su tutti e tre insieme. Sono disposto a provare, se lo vogliono anche loro.

Notti Fra Le Dune

La pittrice Mariella Sutton ha accettato l’invito a recarsi nell’emirato del bellissimo principe arabo Xavier Al Agir per ritrarre i suoi purosangue. In realtà la donna ne approfitta anche per cercare il padre della nipotina Fleur, uno sceicco senza nome. Quanti equivoci ed emozioni può riservare una tenda del deserto?

Non Guardarmi Così

Sono passati dodici anni dalla mattina in cui tutto è cambiato per i ragazzi dell’ultimo anno al liceo di Long Acre. I pochi superstiti sono stati soprannominati dalla stampa “i sopravvissuti”. Liv Arias non avrebbe mai pensato di fare ritorno a Long Acre dopo quello che era successo. Ma quando i produttori le chiedono di partecipare a un documentario su quegli eventi, Liv non riesce a dire di no. E così parte per il luogo in cui hanno sede tutti i suoi incubi, terrorizzata all’idea di rivivere quei ricordi. Anche gli altri “sopravvissuti” sono tornati. E tra loro c’è Finn Dorsey, il primo amore di Liv. Scoprire di provare ancora un’attrazione bruciante per lui non era previsto. Anche se Finn è molto diverso dall’affascinante giocatore di football di un tempo: la sua faccia si è indurita e nei suoi occhi verdi non c’è più la minima traccia di innocenza. Ritrovarsi sempre più vicini significa riaprire vecchie ferite, ma forse fidarsi l’uno dell’altra è l’unico modo per recuperare il coraggio di vivere.
**Tra i migliori 10 romance dell’anno per Entertainment Weekly
Un’autrice bestseller di New York Times e USA Today**
«Indimenticabile. Tenete i fazzolettini a portata di mano.»
**Kirkus Reviews**
«Fenomenale. Lo raccomando tantissimo!»
**Lorelei James**
«Unico, romantico e profondo. Una straordinaria storia d’amore sulle seconde opportunità.»
**Sarina Bowen**
**Roni Loren**
ha scritto il suo primo romanzo d’amore all’età di quindici anni, quando ha scoperto che scrivere di ragazzi era molto più facile che parlare con loro. Da allora, le sue capacità di flirtare non sono migliorate, ma le piace pensare che quella di raccontare storie lo sia. Ha lavorato per anni come consulente per la salute mentale, ma ora si dedica alla scrittura a tempo pieno. È stata due volte vincitrice del RITA Award e autrice bestseller del «New York Times» e di «USA Today».

Non Eri Nel Copione

Aspiring actress Amanda Clark and photographer Michelle Osinski are two women burned by love and not looking to test the fire again. And even if they were, it certainly wouldn’t be with each other.
Amanda has never been attracted to a butch woman before, and Michelle personifies the term butch. Having just landed a role on a hot new TV show, she’s determined to focus on her career and doesn’t need any complications in her life.
After a turbulent breakup with her starlet ex, Michelle swore she would never get involved with an actress again. Another high-maintenance woman is the last thing she wants, and her first encounter with Amanda certainly makes her appear the type.
But after a date that is not a date and some meddling from Amanda’s grandmother, they both begin to wonder if it’s not time for a departure from their usual dating scripts.
Words: 54,620

Non Così Innocente

La vita di Bartholomew è perfetta. Ha un lavoro che ama, è impegnato in una relazione con il suo amorevole fidanzato che apprezza le sue tendenze nevrotiche, l’ansia sociale e l’imbarazzo generale. Non è tutto rose e fiori, ma il loro piccolo appartamento in città e il gatto che hanno salvato dal rifugio ci si avvicinano.
La tranquillità domestica viene disturbata quando il suo fidanzato, Kyle, porta nel loro santuario un amico del liceo molto sexy, facendo sì che entrambi si domandino se, forse, la parola “perfezione” non significhi fare del buon sesso.