13425–13440 di 72802 risultati

Diabolik anno XLVIII n. 11: La morte sa aspettare

Molti anni fa Diabolik fu costretto a rinunciare a vendicarsi di un suo nemico. Ora gli si presenta l’occasione per chiudere quel conto in sospeso… ma la cosa si rivelerà molto più complicata del previsto.

Diabolik anno XLVII n. 7: Minaccia sulla strada

Diabolik è in fuga, tallonato dalla polizia. I suoi trucchi falliscono e allora non resta che rischiare il tutto per tutto e sorpassare spericolatamente il camion che gli blocca la strada. Ma l’autista gli riserverà qualche sorpresa…

Diabolik anno XLVII n. 4: Troppi prigionieri

Rapire qualcuno per prenderne il posto è routine, per Diabolik. Ma una serie di circostanze imprevedibili lo costringeranno a modificare i suoi piani, e la cella del rifugio risulterà troppo affollata. Pericolosamente affollata…

Diabolik anno XLVI n. 9: Fuga dall’isola

Qual è il vero obiettivo di Diabolik ? Perché si è fatto coinvolgere in una guerra senza quartiere tra la tribù di Lan-Tah e una potente multinazionale? Come potrà vincere una così impari lotta? La risposta a queste domande è sull’isola maledetta.

Diabolik anno XLVI n. 8: Un’isola maledetta

Solo Eva può credere che Diabolik voglia semplicemente prendersi una vacanza. Solo Eva può credere che Diabolik voglia generosamente aiutare dei poveri indigeni in difficoltà. E solo Diabolik conosce la verità… ma non può rivelarla neppure alla donna che ama.

Diabolik anno XLVI n. 12: Patto al veleno

Il piano di Diabolik è semplice: Eva si sostituirà alla segretaria del ricchissimo imprenditore Leonardo Ross, al momento opportuno lo pentothalizzerà e si farà dire la combinazione della cassaforte. Ma il Re del Terrore non è il solo ad avere Leonardo Ross nel mirino.

Diabolik anno XLVI n. 10: La cassaforte del morto

Soltanto quattro persone al mondo possono aprire la cassaforte che, da secoli, protegge il tesoro dei Tetrarchi. Diabolik e Eva elaborano un piano geniale per fare il colpo ma non possono sapere che altrettanto geniale è quello di Ginko, per sventarlo.

Diabolik anno XLVI n. 1: Il segreto della rocca

Sono passati anni dall’ultima volta che Diabolik e Eva hanno incontrato Saverio Hardy, ma il tempo non ha modificato il rapporto di stima reciproca che lega i tre. Ora l’Uomo della Rocca è nei guai, e per aiutarlo i nostri dovranno scoprire quale sia il suo segreto.

Diabolik anno XLV n. 12: Codice d’onore

Anche un malvivente può avere un proprio codice d’onore. Eva lo scoprirà in circostanze drammatiche, e a quel punto sentirà di aver contratto una sorta di debito nei confronti di Yuri West. Un debito difficile, o forse impossibile, da ripagare…

Diabolik anno XLV n. 11: Contratto di morte

Riccardo Banks è un uomo decisamente sfortunato, e quando Diabolik prende il suo posto sembra che la sfortuna si sia trasferita su di lui. Ma il Re del Terrore non crede al destino, e allora vuole scoprire chi sta interferendo nei suoi piani. Anche a rischio della vita.

Diabolik anno XLIV n. 6: Settecento gocce di sangue

Un antichissimo tappeto macchiato di sangue è solo un reperto archeologico. Ma se nella sua trama sono incorporati settecento rubini purissimi, diventa anche di inestimabile valore e potrebbe attirare l’attenzione di Diabolik. Cosa che gli archeologi vorrebbero evitare.

Diabolik anno XLIV n. 12: La coda del pavone

Una sfilata di moda, un abito tempestato di brillanti, una tentazione irresistibile.
Diabolik organizza accuratamente il colpo, ma non può conoscere il segreto di Elvira, la moglie dello stilista. E’ così il suo piano sarà compromesso, la vita di Eva sarà in pericolo… e la sua vendetta sarà implacabile.

Diabolik anno XIV n. 15: Due colpi… un bersaglio

Diabolik ed Eva agiscono da soli, sempre. Perciò chi sono i misteriosi individui che sono intervenuti in loro soccorso a Villa Robèn? Una cosa è certa: ci sarà senz’altro un prezzo da pagare per questo aiuto inaspettato.

Diabolik anno L n. 6: False alleanze

Se può essere indispensabile, in circostanze particolari, trovare un accordo con i nemici dei propri nemici, è comunque bene non fidarsi di queste alleanze. E Ginko sta per accorgersene a sue spese.