1201–1216 di 65579 risultati

La Rivincita Del Paganesimo

**Un viaggio alla scoperta delle radici della nostra identità** Quali sono le radici profonde della civiltà moderna? Alcuni anni orsono la Chiesa cattolica domandò all’Unione Europea di riconoscere nella costituzione le “radici cristiane” dell’Europa. La richiesta fu respinta. Il rifiuto opposto dalla quasi unanimità dei paesi europei sta ad indicare non soltanto che viviamo ormai in una società secolarizzata e post-cristiana, ove i seguaci di Cristo sono soltanto un gruppo di cittadini tra gli altri, ma che non è nemmeno così pacifico che i valori e le istituzioni che costituiscono l’ossatura della Modernità siano innanzitutto un’eredità del messaggio evangelico. Questo libro intende dimostrare che, se proprio vogliamo andare in cerca delle radici storiche della Modernità, dobbiamo guardare altrove. Ci sono infatti buone ragioni per interpretare l’emersione della Modernità come una “rivincita del paganesimo”. I germi della democrazia, della mentalità scientifica, della libertà di commercio, della tolleranza religiosa, dell’agonismo sportivo, delle belle arti, dell’edonismo, della libertà sessuale, della bioetica laica, e di tanti altri tratti della Modernità, sono infatti più facilmente rintracciabili nel mondo pagano e, in particolare, nella civiltà dell’Antica Roma o dell’Antica Grecia, che non nel Medioevo cristiano. **L’AUTORE** : Riccardo Campa è un sociologo e filosofo italiano che vive e lavora a Cracovia. È conosciuto soprattutto per i suoi studi nel campo dell’etica della scienza e del transumanesimo e, precisamente, per la sua difesa dell’idea di evoluzione autodiretta. Svolge ricerche sia nella veste di Professore associato di Sociologia della scienza e della tecnica all’Università Jagellonica di Cracovia, sia nella veste di Presidente dell’Associazione Italiana Transumanisti, della quale è fondatore.

La ragazza che sposò il leone

« *Uno scrittore meraviglioso, da leggere assolutamente.* »
**The Guardian**
« *Un indiscusso maestro del romanzo.* »
**Publishers Weekly**
La favola tradizionale africana riscritta dall’autore di Le lacrime della giraffa. McCall Smith dimostra ancora una volta la sua straordinaria abilità di narratore e tutto il suo amore per l’Africa. Un libro che Mma Ramotswe tiene sempre sulla scrivania!

La ragazza che guardava l’acqua

Un placido lago di montagna ha un abitante misterioso, un essere solitario che conduce la sua esistenza in una caverna sottomarina. Da sotto la superficie dell’acqua, senza mai farsi vedere, osserva il mondo esterno, ne invidia i colori sgargianti, e guarda con curiosità e paura a quegli esseri così diversi da lui che animano le rive del lago. Può sentire le vibrazioni dei loro sentimenti, ma ha troppa paura per mostrarsi. Quando arriva sul pontile una ragazza speciale, dai capelli rossi e lo sguardo triste, tutto cambia. Le sue vibrazioni sono diverse da quelle di tutti gli altri e il misterioso abitante del lago ne rimane incantato, improvvisamente sa che è disposto a rischiare la propria vita per starle vicino. Dal genio di un grande narratore, un doppio regalo per i lettori di Giorgio Faletti: una favola dal finale imprevedibile sui percorsi invisibili dei sentimenti e, per la prima volta in libreria, il racconto Joystick, un duello mozzafiato, senza paracadute, tra il bene e il male.

La Politica Della Ruspa

Il declino politico di Berlusconi ha aperto scenari nuovi per la destra italiana che Matteo Salvini sembra aver colto al volo. Sotto la sua guida la Lega ha cambiato pelle, marginalizzando le non più spendibili rivendicazioni regionaliste ed egemonizzando il centrodestra con un populismo fortemente caratterizzato dai temi dell’identità e sovranità nazionale. Lo storytelling di Salvini è ridotto all’osso: pochi fronzoli per una comunicazione nuda e cruda, concetti chiari e ripetuti ossessivamente. Le vittime siamo noi non loro, spiega agli elettori parlando dei migranti. Il punto del resto non è la realtà o meno dei fatti, ma il successo della loro rappresentazione. Slogan come “prima gli italiani” o “aiutiamoli a casa loro” hanno però una genealogia precisa nello sviluppo del pensiero di estrema destra in Europa, che negli anni ha aggiornato vecchie ideologie impresentabili e dato voce a nuovi teorici, tra cui l’ispiratore della nouvelle droite Alain de Benoist e Aleksandr Dugin, il filosofo vicino a Putin. L’ascesa della “nuova” Lega si inserisce infatti nel più generale affermarsi delle destre populiste nel vecchio continente: da Alba Dorata in Grecia all’Ukip di Farage in Gran Bretagna, dalle formazioni xenofobe dei paesi scandinavi all’Ungheria di Viktor Orbàn. Storie diverse ma che condividono molte parole d’ordine e narrazioni. Questo libro inquadra l’ascesa di Salvini nel più complessivo fenomeno delle nuove destre europee, fornendo una cassetta degli attrezzi per smontare la ruspa e vedere come girano le rotelle degli ingranaggi.
*Se ne va in giro su e giù per l’Italia su una ruspa, a volte è vera a volte solo metaforica. Con il suo Caterpillar il leader leghista Matteo Salvini vuole abbattere i campi rom, spianare i centri d’accoglienza, spazzare via il governo Renzi e l’euro. Qualcosa non va? E allora ruspa! Tabula rasa, e chi se ne importa delle macerie. […] Nel serbatoio della sua ruspa Salvini può mettere tutto il risentimento sociale in circolazione, ben miscelato con le paure di chi vede il proprio mondo crollare e il futuro sempre più incerto. Tutto questo fa da carburante per la macchina leghista, mentre dal tubo di scappamento escono i gas tossici della microfisica dell’odio.*

La piccola pasticceria nel giardino dei fiori

**«Un libro che fa stare bene.» Marie Claire
Dall’autrice del bestseller *La piccola casa in riva al mare ** *
Fay Merryweather gestisce un caffè con annessa pasticceria in uno splendido giardino a Whittan, sulle rive del Grand Union Canal, che soprattutto in estate si anima di un allegro traffico di barche colorate. A Fay piace curare il giardino e coccolare i suoi clienti mentre si godono i fiori e la quiete del canale. Del resto, Fay è abituata a occuparsi degli altri: da anni infatti, oltre a stare dietro all’attività, deve badare a tempo pieno alla madre invalida e scontrosa, nonché sovvenzionare una sorella minore un po’ scapestrata. Per una persona è davvero molto, e a volte si sente così esausta da desiderare una tregua. Per questo, quando Danny Wilde entra all’improvviso nella sua vita, si domanda se le sue scelte fino a quel momento siano state tutte giuste. Perché il destino ha scelto di presentarsi nei panni di un affascinante giovane che arriva proprio a bordo di una delle barche che Fay ama tanto. Potrebbe essere l’occasione giusta per trovare finalmente la felicità?
* *Un’autrice bestseller del Sunday Times
Pubblicata in oltre 30 Paesi
L’amore è… la ciliegina sulla torta del destino!**
«La scrittura piena di brio di questa autrice conquista a colpi di romanticismo.»
**Booklist **
«Un successo pieno di irresistibile ironia.»
** Kirkus Reviews **
«Un libro che fa stare bene.»
** Marie Claire **
«Un romanzo divertente, piacevole. Perfetto per le fan di Bridget Jones da entrambi i lati dell’oceano.»
** Publishers Weekly**
**Carole Matthews**
È autrice di numerosi bestseller tradotti in più di trenta Paesi, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Nel tempo libero, quando non scrive romanzi o sceneggiature, ama fare trekking, pattinare, sorseggiare del buon tè e rilassarsi nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi *Il sexy club del cioccolato* , *Per un’ora d’amore* , *Le donne preferiscono l’amore* , *Un regalo inaspettato* , *Appuntamento sotto l’albero* , *Christmas Party* e *La piccola casa in riva al mare*. **
### Sinossi
**«Un libro che fa stare bene.» Marie Claire
Dall’autrice del bestseller *La piccola casa in riva al mare ** *
Fay Merryweather gestisce un caffè con annessa pasticceria in uno splendido giardino a Whittan, sulle rive del Grand Union Canal, che soprattutto in estate si anima di un allegro traffico di barche colorate. A Fay piace curare il giardino e coccolare i suoi clienti mentre si godono i fiori e la quiete del canale. Del resto, Fay è abituata a occuparsi degli altri: da anni infatti, oltre a stare dietro all’attività, deve badare a tempo pieno alla madre invalida e scontrosa, nonché sovvenzionare una sorella minore un po’ scapestrata. Per una persona è davvero molto, e a volte si sente così esausta da desiderare una tregua. Per questo, quando Danny Wilde entra all’improvviso nella sua vita, si domanda se le sue scelte fino a quel momento siano state tutte giuste. Perché il destino ha scelto di presentarsi nei panni di un affascinante giovane che arriva proprio a bordo di una delle barche che Fay ama tanto. Potrebbe essere l’occasione giusta per trovare finalmente la felicità?
* *Un’autrice bestseller del Sunday Times
Pubblicata in oltre 30 Paesi
L’amore è… la ciliegina sulla torta del destino!**
«La scrittura piena di brio di questa autrice conquista a colpi di romanticismo.»
**Booklist **
«Un successo pieno di irresistibile ironia.»
** Kirkus Reviews **
«Un libro che fa stare bene.»
** Marie Claire **
«Un romanzo divertente, piacevole. Perfetto per le fan di Bridget Jones da entrambi i lati dell’oceano.»
** Publishers Weekly**
**Carole Matthews**
È autrice di numerosi bestseller tradotti in più di trenta Paesi, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Nel tempo libero, quando non scrive romanzi o sceneggiature, ama fare trekking, pattinare, sorseggiare del buon tè e rilassarsi nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi *Il sexy club del cioccolato* , *Per un’ora d’amore* , *Le donne preferiscono l’amore* , *Un regalo inaspettato* , *Appuntamento sotto l’albero* , *Christmas Party* e *La piccola casa in riva al mare*.

La piccola casa dei grandi amori

**Per chi ha amato* Colazione da Darcy* e *Amore zucchero e cannella ** *
Mandy Hope ha appena concluso il tirocinio: è ufficialmente una veterinaria. Per questo ha deciso di lasciare per un po’ la città e il fidanzato, Simon, e tornare nella campagna dello Yorkshire, dove è cresciuta. Il suo obiettivo è mettersi alla prova nell’ambulatorio dei suoi genitori, dove potrà confrontarsi con i problemi di tanti animali diversi. Ma le sue aspettative vengono disattese: lo scorbutico Jimmy Marsh, per esempio, non fa altro che metterle i bastoni tra le ruote. E anche gli abitanti della zona sono piuttosto restii a fidarsi di una nuova veterinaria. Come se non bastasse, Simon cerca in tutti i modi di convincerla a tornare: ha altri piani, che non includono affatto la campagna… Quando però un grave incidente colpisce il suo migliore amico, James Hunter, e alcuni animali abbandonati vengono trovati in una fattoria vicina, Mandy deve dar prova di ciò di cui è davvero capace. Se si tratta di stare vicino ai suoi amici – e di proteggere animali bisognosi – Mandy è pronta a tutto.
* *Una giovane veterinaria ritorna in campagna per mettersi alla prova e ritrovare sé stessa**
«Scalda il cuore, riempie di speranza e sa combinare benissimo finzione e realtà.»
«Una bellissima storia d’amore e di amicizia. Si ride e si piange durante tutto il libro.»
«Un romanzo adorabile e con la giusta dose di nostalgia: emozionante.»
**Lucy Daniels**
È lo pseudonimo scelto da un collettivo di scrittori, autori di numerosi libri per bambini. *La piccola casa dei grandi amori* è il primo destinato a un pubblico di adulti ed è stato scritto da Sarah McGurk, che con la protagonista condivide la professione di veterinaria. Sarah vive attualmente in Norvegia. **
### Sinossi
**Per chi ha amato* Colazione da Darcy* e *Amore zucchero e cannella ** *
Mandy Hope ha appena concluso il tirocinio: è ufficialmente una veterinaria. Per questo ha deciso di lasciare per un po’ la città e il fidanzato, Simon, e tornare nella campagna dello Yorkshire, dove è cresciuta. Il suo obiettivo è mettersi alla prova nell’ambulatorio dei suoi genitori, dove potrà confrontarsi con i problemi di tanti animali diversi. Ma le sue aspettative vengono disattese: lo scorbutico Jimmy Marsh, per esempio, non fa altro che metterle i bastoni tra le ruote. E anche gli abitanti della zona sono piuttosto restii a fidarsi di una nuova veterinaria. Come se non bastasse, Simon cerca in tutti i modi di convincerla a tornare: ha altri piani, che non includono affatto la campagna… Quando però un grave incidente colpisce il suo migliore amico, James Hunter, e alcuni animali abbandonati vengono trovati in una fattoria vicina, Mandy deve dar prova di ciò di cui è davvero capace. Se si tratta di stare vicino ai suoi amici – e di proteggere animali bisognosi – Mandy è pronta a tutto.
* *Una giovane veterinaria ritorna in campagna per mettersi alla prova e ritrovare sé stessa**
«Scalda il cuore, riempie di speranza e sa combinare benissimo finzione e realtà.»
«Una bellissima storia d’amore e di amicizia. Si ride e si piange durante tutto il libro.»
«Un romanzo adorabile e con la giusta dose di nostalgia: emozionante.»
**Lucy Daniels**
È lo pseudonimo scelto da un collettivo di scrittori, autori di numerosi libri per bambini. *La piccola casa dei grandi amori* è il primo destinato a un pubblico di adulti ed è stato scritto da Sarah McGurk, che con la protagonista condivide la professione di veterinaria. Sarah vive attualmente in Norvegia.

La Nostra Scommessa Siamo Noi 6.1: The Bruins Series #6.1

**Carrie & Logan **
Sono trascorsi due anni da quando Logan James Jhonson, il bello e dannato quarterback dei The Bruins ha soffiato il parcheggio da sotto il naso della caparbia ed intraprendente Carrie Murphy.
Hanno superato yards infuocate del passato di entrambi per cercare di raggiungere la meta e segnare insieme il touchdown della loro vita. Ma, c’è qualcosa o forse qualcuno che turba la tranquillità di Logan, qualcosa che metterà a dura prova il rapporto con Carrie, ora che sono ad un passo da quel traguardo.
**La Nostra Scommessa Siamo Noi racconta la storia di Logan e Carrie i protagonisti che hanno dato vita alla serie The Bruins, una Novella che in parte si congiungerà ad Ovunque ci Sei Tu in uscita il 30 Giugno**
**
### Sinossi
**Carrie & Logan **
Sono trascorsi due anni da quando Logan James Jhonson, il bello e dannato quarterback dei The Bruins ha soffiato il parcheggio da sotto il naso della caparbia ed intraprendente Carrie Murphy.
Hanno superato yards infuocate del passato di entrambi per cercare di raggiungere la meta e segnare insieme il touchdown della loro vita. Ma, c’è qualcosa o forse qualcuno che turba la tranquillità di Logan, qualcosa che metterà a dura prova il rapporto con Carrie, ora che sono ad un passo da quel traguardo.
**La Nostra Scommessa Siamo Noi racconta la storia di Logan e Carrie i protagonisti che hanno dato vita alla serie The Bruins, una Novella che in parte si congiungerà ad Ovunque ci Sei Tu in uscita il 30 Giugno**

La musica segreta di Parigi

Per Grace Atherton la vita è una continua ricerca di armonia e perfezione. Violoncellista, si divide tra la sua bottega di liutaia nella campagna inglese e la relazione a distanza con David, a Parigi. È stato proprio lui a iscriverla di sorpresa al prestigioso concorso per liutai che ogni tre anni si tiene a Cremona: da allora, Grace costruisce con maestria e dedizione il meraviglioso strumento da presentare a quella competizione internazionale. Eppure, sotto quella melodia apparente, risuonano nel cuore di Grace due note stonate. La sua brillante carriera da musicista è stata brutalmente stroncata da un episodio che ora la paralizza, impedendole di esibirsi di fronte agli altri: qualcosa a cui la sua memoria ritorna dolorosamente in segreto. Inoltre, quella con David è una storia che non può vivere alla luce del sole: i loro incontri d’amore a Parigi sono soltanto attimi rubati, in attesa di un tempo tutto per loro. Un giorno, una scoperta inattesa nella loro relazione fa crollare il castello di certezze di Grace e la musica sembra spegnersi tutto intorno a lei. Solo grazie al sostegno di due insoliti amici – un anziano ma arzillo musicista e un’adolescente sveglia e sfrontata – Grace troverà il coraggio di ricominciare, facendo della vita una melodia tutta nuova, tutta sua. Perché nessun errore è irreparabile e anche un accordo imperfetto può dare il “la” a una splendida sinfonia. **

La Musica Eri Tu: La Ragazza del Maglione

La morte è definitiva.
Poco importa se a morire è il tuo artista del cuore.
Con questa biografia romanzata, l’autrice ci accompagna in un viaggio introspettivo – che attraversa tre decenni – e ci conduce dalla luce potente al buio più totale.
Roberta è la protagonista della storia e nella vita l’accompagnano l’amore per la scrittura, per pochi ma buoni amici, per la città di Milano e soprattutto per un uomo speciale, in apparenza burbero e insensibile ma pronto a lasciarle scoprire molte altre sfaccettature del suo essere.
Sono tante le strade percorse in “La musica eri tu” e l’autrice le riassume nelle pagine di un libro che induce a sognare quanto a riflettere.
**
### Sinossi
La morte è definitiva.
Poco importa se a morire è il tuo artista del cuore.
Con questa biografia romanzata, l’autrice ci accompagna in un viaggio introspettivo – che attraversa tre decenni – e ci conduce dalla luce potente al buio più totale.
Roberta è la protagonista della storia e nella vita l’accompagnano l’amore per la scrittura, per pochi ma buoni amici, per la città di Milano e soprattutto per un uomo speciale, in apparenza burbero e insensibile ma pronto a lasciarle scoprire molte altre sfaccettature del suo essere.
Sono tante le strade percorse in “La musica eri tu” e l’autrice le riassume nelle pagine di un libro che induce a sognare quanto a riflettere.

La morte di Penelope

La storia si svolge a Itaca, il tempo è quello del mito; ogni notte la tela, come una quinta teatrale, unisce e separa, incessantemente. Più ossessione che pazienza.
Tre personaggi si muovono in questo romanzo breve e intenso di Maria Grazia Ciani. Penelope, Antinoo e Ulisse.
Non ombre, ma corpi. Corpi che esitano. Penelope è rimasta, Antinoo è arrivato, Ulisse è tornato. Penelope l’ha aspettato. Ma l’attesa, più che un tempo, si è rivelata uno spazio, e lo spazio è stato occupato da Antinoo, principe e pretendente.
Che cosa succede quando l’ospite si sostituisce all’atteso?
Che cosa accade ai miti, a Penelope e Ulisse, e a noi?
Dell’uomo Ulisse sappiamo molto, della donna Penelope – che se ne sta, impenetrabile e irraggiungibile, a guardia della fedeltà coniugale – assai meno. Eppure, quando Ulisse parte, lei non ha nemmeno vent’anni, e come tutti, a un certo punto, dovrà pure aver cercato un sorriso…
Con una scrittura nitida ed esatta, sensuale, riprendendo e ampliando una versione narrata da Apollodoro, Maria Grazia Ciani, grecista e traduttrice dell’ Odissea, ci regala una Penelope inedita e segreta, attraverso il volto, i gesti e il desiderio di una delle figure più celebri e affascinanti della mitologia. **
### Sinossi
La storia si svolge a Itaca, il tempo è quello del mito; ogni notte la tela, come una quinta teatrale, unisce e separa, incessantemente. Più ossessione che pazienza.
Tre personaggi si muovono in questo romanzo breve e intenso di Maria Grazia Ciani. Penelope, Antinoo e Ulisse.
Non ombre, ma corpi. Corpi che esitano. Penelope è rimasta, Antinoo è arrivato, Ulisse è tornato. Penelope l’ha aspettato. Ma l’attesa, più che un tempo, si è rivelata uno spazio, e lo spazio è stato occupato da Antinoo, principe e pretendente.
Che cosa succede quando l’ospite si sostituisce all’atteso?
Che cosa accade ai miti, a Penelope e Ulisse, e a noi?
Dell’uomo Ulisse sappiamo molto, della donna Penelope – che se ne sta, impenetrabile e irraggiungibile, a guardia della fedeltà coniugale – assai meno. Eppure, quando Ulisse parte, lei non ha nemmeno vent’anni, e come tutti, a un certo punto, dovrà pure aver cercato un sorriso…
Con una scrittura nitida ed esatta, sensuale, riprendendo e ampliando una versione narrata da Apollodoro, Maria Grazia Ciani, grecista e traduttrice dell’ Odissea, ci regala una Penelope inedita e segreta, attraverso il volto, i gesti e il desiderio di una delle figure più celebri e affascinanti della mitologia.

La mente che mente

Il Dhammapada, o ‟Sentiero della Legge”, è uno dei testi più conosciuti di tutta la letteratura buddhista e uno dei più antichi del Canone pali: un’antologia di oltre quattrocento detti di Gautama il Buddha che è diventato testo di riferimento e oggetto di studio e interpretazioni. Contiene le parole, trascritte secoli dopo la sua morte, del Buddha, il quale insegna che tutte le sofferenze originano da illusione e desiderio, che è necessario purificare il cuore e seguire la via della verità per conseguire l’autentica libertà. Buddha non predicò una religione, né insegnò una filosofia come sistema di pensiero, offrì invece una spiegazione dell’infelicità umana e mostrò una pratica per liberarsene: ‟la Via del Buddha”. La liberazione, che è essenzialmente libertà da se stessi, si realizza attraverso la meditazione e il risveglio dal sonno della coscienza. Le parole del Maestro del VI sec. a.C. sono qui commentate dal Maestro moderno Osho che rende così accessibile ai lettori, anche occidentali, di oggi la profonda saggezza dell’insegnamento buddhista.

La mareggiata in un barattolo

ROMANZO INEDITO
Emozioni, rabbie, dolori. Vite rinchiuse in tanti barattoli, per scelta oppure perché il destino, o altri, hanno deciso così.
Esistenze come vasi di vetro che sembra debbano restare chiusi per sempre. Che vorresti rompere, ma le pareti sono infrangibili. Oppure fragili e pieni di crepe, che si possono frantumare in un attimo in mille pezzi da rimettere poi, con cautela, insieme.
I barattoli della vita di Martina hanno tutti la stessa etichetta: Giorgio. E sono scanditi dai numeri delle sue scappatelle. Quelli di Giorgio non hanno nome, per lui si tratta solo di un po’ di sesso e via. Tranne uno, che il nome ce l’ha scritto sopra ma lui non riesce a leggerlo, come se l’etichetta fosse voltata dall’altra parte.
Umberto spera che i suoi barattoli non si rompano mai. Emma vorrebbe che lui li rompesse.
Cristina sa che ne romperà più di uno ma che, forse, riuscirà ad aggiustare qualcosa.
Simonetta non ha barattoli. O almeno è quello che crede lei.
Nell’alternarsi delle ore, dei giorni e dei mesi, scanditi con metodica precisione, il lettore scopre una trama che si dipana come la tela intrecciata da un ragno velenoso, mentre in un crescendo di tensione psicologica l’autrice sapientemente apre, a ogni pagina, uno spiraglio sulle vite dei protagonisti. **
### Sinossi
ROMANZO INEDITO
Emozioni, rabbie, dolori. Vite rinchiuse in tanti barattoli, per scelta oppure perché il destino, o altri, hanno deciso così.
Esistenze come vasi di vetro che sembra debbano restare chiusi per sempre. Che vorresti rompere, ma le pareti sono infrangibili. Oppure fragili e pieni di crepe, che si possono frantumare in un attimo in mille pezzi da rimettere poi, con cautela, insieme.
I barattoli della vita di Martina hanno tutti la stessa etichetta: Giorgio. E sono scanditi dai numeri delle sue scappatelle. Quelli di Giorgio non hanno nome, per lui si tratta solo di un po’ di sesso e via. Tranne uno, che il nome ce l’ha scritto sopra ma lui non riesce a leggerlo, come se l’etichetta fosse voltata dall’altra parte.
Umberto spera che i suoi barattoli non si rompano mai. Emma vorrebbe che lui li rompesse.
Cristina sa che ne romperà più di uno ma che, forse, riuscirà ad aggiustare qualcosa.
Simonetta non ha barattoli. O almeno è quello che crede lei.
Nell’alternarsi delle ore, dei giorni e dei mesi, scanditi con metodica precisione, il lettore scopre una trama che si dipana come la tela intrecciata da un ragno velenoso, mentre in un crescendo di tensione psicologica l’autrice sapientemente apre, a ogni pagina, uno spiraglio sulle vite dei protagonisti.

La Liberazione Di Roma

Sebbene Alleati e Resistenza romana avessero gli stessi nemici, combatterono due guerre quasi parallele con scarsi punti di contatto. La loro distanza è ben rappresentata dai modi diversi con cui designarono il fine immediato che volevano conseguire: la ‘caduta della prima capitale dell’Asse’ per gli Alleati, la ‘liberazione di Roma’ per le forze resistenziali. La presa della città per gli angloamericani fu solo un momento saliente del loro sforzo per impedire, a prezzo di altissime perdite, che si avverasse l’orrendo disegno hitleriano di un’Europa nazista, ed è in questa cornice che si può valutare il tentativo della Resistenza romana di enfatizzare, attraverso la lotta armata in città, l’esistenza di un’Italia antifascista pronta a battersi per concorrere alla propria liberazione. Un tentativo quasi eroico a fronte di una popolazione che per la maggior parte odiava quasi in egual misura tedeschi e fascisti, Alleati e partigiani, come portatori di una guerra di cui non si sentiva responsabile. Questo libro, sulla base di un’ampia documentazione di fonti archivistiche, ripercorre in una visione d’insieme, con le vicende belliche, i fatti – e gli episodi controversi – relativi alla storia di Roma nei nove mesi dell’occupazione tedesca.

La Forza Del Leone

Nel capolavoro surreale di Jonathan Carroll, cinque persone che vivono nella stessa cittandina del New England vanno a dormire una notte e si ritrovano tutte all’interno dello stesso sogno iperrealista. Alcune si conoscono, altre assolutamente no. Ma quando si svegliano cominciano lentamente a capire: tutti loro sono stati dei Meccanici dell’Universo, una sorta di riparatori cosmici pronti a riparare falle e a ristabilire l’ordine naturale nell’Universo. Ora, però, sono tutti quanti in pensione, sono diventati completamente umani e non ricordano praticamente nulla della loro “vita” precedente.Ma dovranno fare in fretta a recuperare la memoria, perché il Caos ha dei piani ben precisi – e per niente piacevoli – per le sorti dell’umanità. E loro sono gli unici che possono fermarlo.

La Fine: Il lento Declino di un’era

Tutto pareva filare liscio per gli Squali dopo il matrimonio di Shark e Nive. Ma una tremenda tempesta incombeva sulle loro teste. Gli Sharks avrebbero dovuto saper nuotare anche in acque impossibili, non solo agitate.
“Non tutto dura per sempre”. Neppure i matrimoni meglio riusciti. E così questa volta gli Sharks avrebbero dovuto affrontare dei conflitti molto peggiori di quelli sul campo militare.
\–Un romanzo corale. Con alcune chicche. E la voce di Nive e Shark che fanno delle piccole comparse.–
\–La serie The Contractors è stata accolta bene dai lettori. Che hanno chiesto di poterne seguire uno Spin off con il resto dei personaggi.–
\–
Cliente Kindle
Trama non banale, dove suspense, scene di pericolo e scene divertenti si mescolano creando un bel connubio, il tutto incorniciato in una storia d’amore che mi ha tenuta incollata alla lettura fino alla fine. Non vedo l’ora di leggere il prossimo volume!
\–
Michy
Ho scoperto per caso questo libro, non conosco l’autrice.. Sono abbonata a Kindle unlimited e l’ho scaricato incuriosita. Mi è piaciuto tantissimo!! Nieve mi piace molto nonostante i suoi misteri è un bel personaggio! Reagan/Shark anche lui niente male! Non vedo l’ora di immergermi nel secondo..
\–
etc.
leggete le altre recensioni sui libri della serie The Contractors direttamente sul sito amazon.
**
### Sinossi
Tutto pareva filare liscio per gli Squali dopo il matrimonio di Shark e Nive. Ma una tremenda tempesta incombeva sulle loro teste. Gli Sharks avrebbero dovuto saper nuotare anche in acque impossibili, non solo agitate.
“Non tutto dura per sempre”. Neppure i matrimoni meglio riusciti. E così questa volta gli Sharks avrebbero dovuto affrontare dei conflitti molto peggiori di quelli sul campo militare.
\–Un romanzo corale. Con alcune chicche. E la voce di Nive e Shark che fanno delle piccole comparse.–
\–La serie The Contractors è stata accolta bene dai lettori. Che hanno chiesto di poterne seguire uno Spin off con il resto dei personaggi.–
\–
Cliente Kindle
Trama non banale, dove suspense, scene di pericolo e scene divertenti si mescolano creando un bel connubio, il tutto incorniciato in una storia d’amore che mi ha tenuta incollata alla lettura fino alla fine. Non vedo l’ora di leggere il prossimo volume!
\–
Michy
Ho scoperto per caso questo libro, non conosco l’autrice.. Sono abbonata a Kindle unlimited e l’ho scaricato incuriosita. Mi è piaciuto tantissimo!! Nieve mi piace molto nonostante i suoi misteri è un bel personaggio! Reagan/Shark anche lui niente male! Non vedo l’ora di immergermi nel secondo..
\–
etc.
leggete le altre recensioni sui libri della serie The Contractors direttamente sul sito amazon.

La Dotta Lira

Ovidio morì duemila anni fa relegato da Augusto sul Mar Nero. Non riuscì mai a comprenderne il perché. Forse Le Metamorfosi, il suo più ampio poema, spaventarono il Principe: ispirato com’è all’idea, modernissima, che nulla nell’universo è stabile, ma tutto dall’eternità muta e muterà. La materia incessantemente si trasforma, non è stata creata e non si distrugge. Gli dèi divengono uomini, gli uomini dèi, oppure animali, piante, aria, acqua: fiumi, laghi. Il poema è insieme il più grande racconto del mito, di tutti i miti, che la letteratura abbia mai tentato. Nessun poeta, nemmeno Omero e Virgilio, ha tanto ispirato la pittura e la scultura. Ma la dotta lira ha creato musica, da Poliziano a Strauss, attraverso Monteverdi, Cavalli, Scarlatti, Bach, Händel, Pergolesi, Porpora, Dittersdorf, Haydn, Cherubini, Clementi, Berlioz, Liszt, Offenbach, Massenet, e tanti altri, più di ogni altra voce poetica: voce poi echeggiata e variata per l’ultima volta nel Novecento dall’arte di D’Annunzio. Il teatro musicale nasce nel nome di Ovidio, e nei secoli Opere, Drammi Musicali, Cantate, Sinfonie e Concerti traggono alimento dalla sua poesia; poi, dai grandi ritratti di donne eroiche, innamorate, fedeli, infedeli, abbandonate presenti nelle Metamorfosi e, con i loro Lamenti, nelle Eroidi; dalle favole del calendario pagano nel poema dei Fasti. Apollo, Dafne, Orfeo, Euridice, Arianna, Medea, Teseo, Giunone, Giove, Dioniso, Venere, Amore, Mercurio, Cibele, Latona, Diana, Morfeo, Persefone, Plutone, Pan, Ercole, Fetonte, Atteone, le Baccanti, Perseo, Galatea, Polifemo, Fedra, il Minotauro, Icaro, Glauco, Pigmalione, Danae, Semele, Marsia, Ulisse, sempre rinascono in note. Con loro le favole del Caos, della Notte, degli Inferi, dell’Olimpo, dell’origine dell’universo, del diluvio. Questo libro racconta il mito nella metamorfosi della musica.