Visualizzazione di 79213-79224 di 90860 risultati

La Sposa Bambina

Inghilterra, 1574 – Andrew di Exford deve portare a termine un delicato incarico per conto di Elisabetta I e l’unico modo per non destare sospetti è presen-tarsi alle terme di Buxton con una moglie al seguito. Non avendo alternative, decide di tor-nare dalla donna che era stato costretto a sposare dieci anni prima, quando entrambi erano poco più che bambini, e della quale non serba un bel ricordo. Nel frattempo, però, Lady Elizabeth Turville è diventata una vera bellezza, intelligente e spiritosa, al punto che riesce a conquistare il suo cuore. Ma gli intrighi e le cospirazioni che si intrecciano a Buxton proiettano un’ombra minacciosa sulla loro felicità.

La scheggia

Questo lungo racconto è una «scheggia» sanguinosa del terrore rosso in Siberia, ai tempi di Lenin. Scritto nel 1923, è apparso in Russia solo nel 1989, sulla stessa rivista («Luci della Siberia») che più di sessant’anni fa lo aveva rifiutato. E si capisce perché: con impressionante vigore narrativo Zazubrin «accumula una quantità di orrori assolutamente inconcepibile su una così piccola tela», come riconobbe subito Pravduchin nella sua prefazione-fantasma a *La scheggia* , che rimase anch’essa inedita. Ma il punto decisivo è che l’orrore viene qui raccontato dalla parte di chi lo commette, un cekista che da taglialegna teme di poter diventare egli stesso una delle schegge che inevitabilmente «saltano quando si abbatte il bosco», come dice un sinistro proverbio russo. La narrazione è una sequenza di atrocità in nome di «Lei» («Lei» è la rivoluzione), che poi si trasforma in una ridda di incubi, deliri, ebbre riflessioni nella mente del protagonista, ormai incapace di sostenere il suo ruolo di carnefice. La potenza del racconto, che ricorda Babel’, e l’unicità della testimonianza fanno di questo breve libro una delle più memorabili scoperte fra i molti testi disseppelliti in questi anni in Russia.

La Rivolta Dei Draghi

Una strega si avvicina alla gabbia del mostro e da una manica estrae un flacone pieno di un liquido colorato. Servendosi di lunghe tenaglie, costringe il lupo mannaro a spalancare le fauci. La strega riesce così a versare l’intruglio magico nella gola dell’animale, che non può fare a meno di inghiottirlo. Passano solo pochi istanti, e il lupo viene colto da convulsioni, poi crolla pesantemente a terra, con un tonfo sordo: è diventato di pietra. Comincia così il nuovo episodio delle avventure di Peggy Sue, che la vedrà protagonista di un viaggio nel Paese dei draghi. Un mondo nuovo, sconvolgente, in cui l’eroina dovrà fare ricorso a tutte le sue risorse e al suo ingegno per tornare a casa sana e salva.

La ricerca della terra felice

Questa è la storia di Eliusha, cinque anni, che all’inizio della Seconda guerra mondiale si trasferisce con la sua famiglia dalla cittadina in cui vive nell’Unione Sovietica in una zona desolata del Kazakistan. Mentre suo padre raggiunge l’esercito russo per combattere contro i nazisti, Eliusha e la sua famiglia devono affrontare la nuova vita in un villaggio sperduto, dove gli abitanti hanno abitudini completamente diverse dalle loro. Gli inizi sono duri, ma Eliusha lentamente conquista l’amicizia dei coetanei. Quando finisce la guerra, la madre decide di intraprendere un lungo e pericoloso viaggio, e di trasferirsi in Israele, la terra che molti chiamano ‘casa’. Così il piccolo è catapultato nella vita di uno dei primi kibbutz, simbolo della nascita dello Stato di Israele. Ispirato a una vicenda vera come Corri ragazzo, corri, il nuovo romanzo di Uri Orlev è un’avventura densa di emozioni, ma anche una fonte preziosa per conoscere la Storia più recente e l’impatto che ogni guerra produce sulla vita di adulti e bambini innocenti.

La ragazza che vendicò Che Guevara. Storia di Monika Ertl

“Fu una giovane bavarese, Monika Ertl, l’angelo vendicatore che uccise in un attentato ad Amburgo l’assassino di Che Guevara. Sparò con una pistola procurata da Giangiacomo Feltrinelli attraverso la rete internazionale dell’ultrasinistra, poi fuggì in Bolivia e fu tradita e uccisa in un’imboscata organizzata dal criminale nazista Klaus Altmann Barbie. La storia riemerge nel libro del giornalista Juergen Schreiber.” La ragazza che vendicò Che Guevara racconta per la prima volta in ogni dettaglio la vicenda che portò all’assassinio di Roberto Quintanilla Pereira, lo spietato ufficiale della sicurezza boliviana che fu la mano che uccise il Che. Ma anche l’incredibile vita di Monika Ertl, figlia di un tedesco compromesso con il nazismo, fin da giovane scossa dal fremito rivoluzionario, amante di Inti Peredo, l’erede di Che Guevara. Anche Peredo morì per mano del torturatore Quintanilla. E Monika giurò di vendicare il Che e Inti. Quando trovò Quintanilla, gli sparò tre volte nel petto marchiandogli una V, con una pistola che risultò intestata a Giangiacomo Feltrinelli, e lasciò un biglietto con scritto “Vittoria o morte”. Sulla sua testa fu posta una taglia di ventimila dollari. Insieme a Régis Debray, l’amico francese del Che, progettò di rapire Klaus Barbie, l’ex capo della Gestapo di Lione, ma cadde in un’imboscata e fu uccisa. Ai genitori fu negata anche la restituzione della salma, forse per celare le torture inflittele. **

La Punizione. This Man Trilogy

**EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI** ***IL PERDONO*** **Il libro più bollente dell’anno This Man Trilogy 1° nella classifica del New York Times**
Jesse Ward, l’irresistibile Lord del Maniero, ha conquistato Ava, rendendola schiava di una passione selvaggia e appagante. Ma le ha mostrato anche il suo lato più debole e tormentato e, per non dover soffrire, Ava non ha avuto altra scelta che lasciarlo. Jesse però è un uomo da cui è impossibile fuggire. Ava lo sa bene, e quando lui irrompe di nuovo nella sua vita, pronto a ricordarle il piacere intenso e assoluto che hanno condiviso, lei non può resistergli. Stavolta però è determinata a far luce sul suo misterioso passato, anche se questo significa stargli molto vicino, e lasciarsi trascinare ancora una volta nel vortice della passione… **Milioni di copie vendute in Inghilterra, in Spagna e negli Stati Uniti In amore ci sono delle regole (e vanno tutte trasgredite) I commenti delle lettrici:** «Non potrete fare a meno di innamorarvi.» «Impossibile riuscire a staccarsi.» «Erotico, passionale, romantico. Ne vorrete ancora.» «Jesse è il dio della seduzione: magnetico, bellissimo, instancabile. Il più irresistibile degli afrodisiaci!»
**Jennifer** «Se vi piace il genere maschio alfa dominante, questa è la trilogia che fa per voi.»
**Tracy** **Jodi Ellen Malpas** È nata e cresciuta a Northampton, in Inghilterra, dove fino a qualche anno fa lavorava con il padre in un’impresa di costruzioni. Ha cominciato pubblicando online il primo volume della trilogia *This Man* , che ha riscosso un enorme, inaspettato successo ed è diventato un bestseller internazionale. Adesso si dedica a tempo pieno alla scrittura. La Newton Compton ha pubblicato tutti e tre i libri della serie *This Man Trilogy* : *La confessione* , *La punizione* e *Il perdono*.

La Principessa E Il Cavaliere

Irlanda/Inghilterra, 1169 – Imbattendosi per caso in uno sconosciuto cavaliere che assomiglia moltissimo al padre di suo figlio, inspiegabilmente Aine del Connacht prova un’istintiva diffidenza. lui, però, non la lascia indifferente e l’attrazione sfocia presto in passione. Segreti, misteri e bugie continuano tuttavia ad aleggiare intorno a loro, e rischiano di minare la già traballante fiducia che l’uno ripone nell’altra. Ma quando una nuova invasione normanna minaccia il piccolo regno del Connacht, i due giovani sono costretti a prendere una decisione improvvisa e inaspettata.

La miglior vita

Il romanzo tratta la difficile scelta del protagonista, il sagrestano, Martin Crusich, riguardo al proprio avvenire, di fronte al bivio imposto da due guerre mondiali e dalla ridefinizione dei nuovi confini, geografici e culturali; una storia italiana di frontiera; ma è anche un romanzo sulla vita di un paese dell’Istria, Radovani, di una piccola comunità la cui cronaca, fatta di lavoro e umiltà, viene scandita solo dalle registrazioni parrocchiali.

La Mia Vita Tra I Gorilla

Diciotto anni passati tra Ruanda, Uganda e Congo per studiare il comportamento dei gorilla di montagna, ma soprattutto per proteggere questa specie dall’estinzione. Un intenso romanzo biografico che racconta con passione la vita e il lavoro di Dian Fossey che, fin da ragazza, spinta da uno sconfinato amore per la natura, ha ben chiaro in mente di voler lavorare a stretto contatto con gli animali. Vichi de Marchi ci regala una storia che emoziona e fa riflettere sul diritto che questi animali hanno di vivere nel loro ambiente naturale, lontano dalla minaccia rappresentata dagli esseri umani.

La materia erotica. Scritti di psicoanalisi

Intellettuale, scrittrice, studiosa, prima psicoanalista donna, musa di alcune delle menti più fulgide del XIX e del XX secolo. Lou von Salomé, figura simbolo dell’emancipazione femminile – per i suoi lavori, ma anche per la sua vita da donna libera -, raccoglie in quest’opera le principali intuizioni in tema di sessualità e desiderio. Negli anni del prolifico confronto instaurato con Sigmund Freud, l’autrice offre nelle pagine de “La materia erotica” un importante contributo all’approfondimento del complesso edipico femminile.

La guerra degli elfi – 5. La figlia degli elfi

Mella è ribelle, testarda e curiosa, come ogni adolescente. Se a questo si aggiunge la sua natura di elfumana – metà essere umano e metà elfo – e il fatto che stiamo parlando di una principessa, be’, il risultato è davvero esplosivo. Mella è figlia di Aurora, la Regina degli Elfi, e di Henry, il ragazzo del Mondo Analogo – la nostra Terra – che sedici anni prima l’ha aiutata a salvare il Regno dalla distruzione. E quando sei l’erede della famiglia reale che governa un regno magico, qual è il posto più esotico che riesci a immaginare? Il mondo umano, naturalmente! Così, Mella fugge di nascosto nel Mondo Analogo per conoscere la nonna paterna, ma qualcosa va storto e la ragazza si ritrova nella Terra di Halek, dove scopre che qualcuno sta mettendo a punto un’arma segreta per invadere il Regno. Mella deve avvertire subito i genitori, ma Henry e Aurora la stanno cercando nel Mondo Analogo, mentre il malvagio Lord Rodilegno è già sulle sue tracce..