Visualizzazione di 78721-78732 di 90860 risultati

Se chiedi al vento di restare

Agata non sa nulla dell’amore e della bellezza. È una ragazza semplice, cresciuta su un’isola nel mezzo del Mediterraneo, da un padre distante, che è solo capace di toccare il ferro della sua fucina, e una zia bigotta, invecchiata anzitempo e terrorizzata all’idea di volerle bene.
Al posto di una madre, un’assenza, sotto forma di un vestito azzurro sepolto in un armadio. Al posto delle carezze che meriterebbe, parole dure che feriscono come schiaffi. È la scoperta della passione a cambiare per sempre il corso della sua esistenza. Per la cucina, grazie alla creazione di una salsa capace di dispensare il buonumore e far gustare il mondo. Per un giovane addestratore di cavalli in un circo, Dumitru, che le fa capire, in un muto linguaggio di soli gesti, che la vita non è un inferno, come le hanno fatto sempre credere. È il piacere di un istante, un paio di scarpe rosse che danno scandalo, un ballo silenzioso con l’uomo amato e la pienezza che si prova solo realizzando i propri sogni. Così Agata inizia finalmente e vivere, a ribellarsi a un mondo chiuso, schiacciato dal moralismo, dalla corruzione, dalla prepotenza. Ma lì è nata, e lì vuole rimanere. Capirà che l’amore e la bellezza, in fondo, sono come il vento. Se non chiedi loro di restare, rimarranno a riempire i tuoi giorni. Un romanzo mediterraneo, forte, fantasioso, originale, allegro e profondamente umano.

Scusa ma ti voglio sposare

Alex e Niki, innamoratissimi più che mai, sono appena tornati dal faro dell’Isola Blu dove hanno vissuto giorni indimenticabili. Niki ritrova le sue amiche del cuore, cresciute e piene di nuovi impegni. Ma presto le Onde dovranno affrontare grandi cambiamenti mettendo a dura prova la loro amicizia.Alex riprende la sua vita di sempre, ufficio, calciotto e i vecchi amici. Ma proprio loro, Flavio, Enrico e Pietro, da mariti sereni e sicuri, finiscono per affrontare talmente tante difficoltà di coppia da distruggere i loro matrimoni. E allora tutte queste persone, uomini e donne di diverse età, ognuno a modo suo, si ritrovano a riflettere sull’amore. Ma l’amore esiste? È vera la crisi del settimo anno? Ha ragione chi dice che un amore non può durare più di tre anni? E poi quella domanda, la più difficile: un amore può durare per sempre? Alex, romantico sognatore, decide di rischiare. Fa una bellissima sorpresa a Niki chiedendo la sua mano. Perché amare vuol dire avere il coraggio di sognare, cercare la propria felicità e una volta trovata, non mollarla più. Per il matrimonio però bisogna essere d’accordo sulla scelta della chiesa, sul banchetto, sul numero degli invitati… e magari le due famiglie la pensano in maniera completamente diversa. E soprattutto: Niki sarà pronta per un passo così importante? Come se non bastasse, ecco arrivare nell’ufficio di Alex una splendida modella che lavorerà con lui alla nuova campagna pubblicitaria e si innamorerà di lui. Niki invece si ritrova a studiare all’università con un ragazzo della sua età, con la stessa passione per il surf e soprattutto una passione ancora più grande per lei. Per sognare in amore bisogna essere in due e nessuno dei due deve aver paura. Come andrà a fi nire? Lo scopriremo solo vivendo…

Scatola sonora

La musica è un’idea, mai un fatto. È straniera nel nostro mondo, una temibile intrusa. Come possiamo del resto conoscere e fi darci di ciò che ignora gli interessi umani? Eppure ne facciamo materia di studio e dissertazione, illusi di possederla quando è lei a possedere noi, inevitabilmente. Perché il suo fascino è proporzionale alla violenza con la quale vanifi ca ogni nostra aspirazione, disattende ogni aspettativa, e riconduce là dove la ricerca spasmodica dell’utile ci impediva di approdare: al cuore stesso dell’ignoto. Tale è la musica per Alberto Savinio: rivelazione metafi sica reale, anche se indicibile. Reale proprio perché indicibile. Come parlarne, allora? Da artisti, è la risposta che emerge dai resoconti di Savinio dell’intensa vita musicale della prima metà del Novecento. Perché, a suo dire, la critica non può limitarsi a dare giudizi, ha un compito più alto: inventare. Così, nelle vesti di critico musicale, Savinio non dismette i mezzi maturati come pittore, poeta, drammaturgo e musicista, li orchestra in una prosa sopraffi na e tagliente che, mescolando parole a immagini e suoni, riporta sempre l’ascolto alla dimensione ineffabile del puro incontro estetico. La fantasia e l’ironia si sostituiscono all’informazione e alla descrizione, mentre improvvise divagazioni in apparenza «fuori tema» trasformano la cronaca in rifl essione generale su temi sociali e culturali, fucina di originali valori artistici. Scatola sonora raccoglie gli scritti musicali che Savinio compose fra gli anni venti e il secondo dopoguerra, pennellate rapide e luminescenti che danno vita a un quadro lucido, profondo, sagace, dirompente, corrosivo, polemico, ispirato, da ultimo insostituibile, di ‹‹quel miracoloso prolungamento dell’infanzia›› che per Savinio è l’esperienza artistica.

Sarai mio per sempre

***Secretary Series*
Dall’autrice bestseller del New York Times, Wall Street Journal e USA Today**
Kimberly è una scrittrice, ma i suoi libri non hanno raggiunto il successo che si aspettava. Per questo motivo prende una decisione avventata: cominciare a pubblicare con lo pseudonimo di Landon Steele, un uomo con un carattere focoso e dominante che scrive in prima persona. Quando Mister Steele viene invitato in un pretigioso show televisivo, però, Kimberly è nei guai. Non ha altra scelta se non assumere qualcuno che impersoni la sua falsa identità. E Josh, un aspirante attore, sembra proprio fare al caso suo…
**Melanie Marchande**
è l’autrice bestseller del New York Times della serie *Secretary*. Ama i miliardari sarcastici e sicuri di sé, le eroine voluttuose e insolenti e la pizza. Non necessariamente in quest’ordine. **
### Sinossi
***Secretary Series*
Dall’autrice bestseller del New York Times, Wall Street Journal e USA Today**
Kimberly è una scrittrice, ma i suoi libri non hanno raggiunto il successo che si aspettava. Per questo motivo prende una decisione avventata: cominciare a pubblicare con lo pseudonimo di Landon Steele, un uomo con un carattere focoso e dominante che scrive in prima persona. Quando Mister Steele viene invitato in un pretigioso show televisivo, però, Kimberly è nei guai. Non ha altra scelta se non assumere qualcuno che impersoni la sua falsa identità. E Josh, un aspirante attore, sembra proprio fare al caso suo…
**Melanie Marchande**
è l’autrice bestseller del New York Times della serie *Secretary*. Ama i miliardari sarcastici e sicuri di sé, le eroine voluttuose e insolenti e la pizza. Non necessariamente in quest’ordine.

Sangue alla testa

A prezzo di immensi sacrifici, Uberto Cardinaud è riuscito a salire nella scala sociale. Nato poverissimo, oggi gode di una certa agiatezza, ha la sua famigliola, una bella casa, le scappellate dei conoscenti e gli inchini dei bottegai.
Quand’ecco che la sua preziosa rispettabilità è posta in pericolo da un terribile incidente: la fuga della moglie.
Perché se ne è andata? Dove sarà? Il borghese prestigio di Cardinaud sta per sfasciarsi come un castello di carte; adesso ogni sguardo, ogni saluto avranno, più o meno evidente, sapore di ì scherno. Il terrore dello scandalo, l orgoglio ferito e un po’ di genuina afflizione cospirano a fare di Cardinaud un perfetto detective. Dopo una febbrile indagine ricca di acute notazioni psicologiche e sempre sospesa al filo dell’imprevisto, l’infelice marito. potrà placarsi. Con Sangue alla testa Simenon aggiunge una nuova gemma alla serie dei suoi capolavori.

Salvami

**Slow Burn Series** 3
Zack Covington era convinto che avrebbe passato insieme ad Anna-Grace – la sua Gracie – il resto della vita, ma poi una notte lei era scomparsa senza lasciare traccia, e lui si era ritrovato solo e con il cuore spezzato, a chiedersi che fine aveva fatto la ragazza che amava più di se stesso e a tormentarsi perché non era riuscito a proteggerla.
Dodici anni dopo quegli interrogativi non hanno ancora trovato risposta e il ricordo di Gracie continua a ossessionarlo. Finché il ritrovamento fortuito di un quadro non riaccende in lui la speranza di rivedere la donna che, contro ogni logica, non ha mai smesso di amare. Ma quando infine la rintraccia, Anna-Grace non è che l’ombra della ragazza di un tempo. Le è successo qualcosa di terribile, e quel che è peggio, è convinta che a farle del male sia stato lui. L’idea che non sopporti nemmeno di vederlo ferisce Zack nel profondo, perché a lui, invece, è bastato un attimo per rendersi conto che non può fare a meno di lei. Non sa come, non ha idea di quanto tempo ci vorrà, ma una cosa gli è chiara: costi quel che costi, in un modo o nell’altro riconquisterà il cuore della donna di cui è follemente innamorato da sempre. E si riprenderà la felicità che qualcuno voleva portargli via.
**Contiene un’anteprima del quarto romanzo *Conquistami** ** *
### Sinossi
**Slow Burn Series** 3
Zack Covington era convinto che avrebbe passato insieme ad Anna-Grace – la sua Gracie – il resto della vita, ma poi una notte lei era scomparsa senza lasciare traccia, e lui si era ritrovato solo e con il cuore spezzato, a chiedersi che fine aveva fatto la ragazza che amava più di se stesso e a tormentarsi perché non era riuscito a proteggerla.
Dodici anni dopo quegli interrogativi non hanno ancora trovato risposta e il ricordo di Gracie continua a ossessionarlo. Finché il ritrovamento fortuito di un quadro non riaccende in lui la speranza di rivedere la donna che, contro ogni logica, non ha mai smesso di amare. Ma quando infine la rintraccia, Anna-Grace non è che l’ombra della ragazza di un tempo. Le è successo qualcosa di terribile, e quel che è peggio, è convinta che a farle del male sia stato lui. L’idea che non sopporti nemmeno di vederlo ferisce Zack nel profondo, perché a lui, invece, è bastato un attimo per rendersi conto che non può fare a meno di lei. Non sa come, non ha idea di quanto tempo ci vorrà, ma una cosa gli è chiara: costi quel che costi, in un modo o nell’altro riconquisterà il cuore della donna di cui è follemente innamorato da sempre. E si riprenderà la felicità che qualcuno voleva portargli via.
**Contiene un’anteprima del quarto romanzo *Conquistami** *

Running Dog (versione italiana)

Protagonista di questo romanzo di Don DeLillo, riproposto in una nuova traduzione, è un vecchio film amatoriale a cui numerosi eccentrici e ambigui personaggi danno la caccia. La pellicola, si dice, è la documentazione di un’orgia avvenuta nel bunker di Hitler durante gli ultimi giorni del Terzo Reich. DeLillo rielabora con maestria gli ingredienti del thriller convenzionale – spionaggio, omicidio, pornografia – in una storia a suspense narrata con il consueto, inimitabile stile.

ROOM (Stanza, Letto, Armadio, Specchio)

Jack ha cinque anni e la Stanza è l’unico mondo che conosce. È in quel luogo chiuso all’esterno che è nato e cresciuto, è lì che vive con Ma’, senza esserne mai uscito. Con Ma’ impara, legge, mangia, dorme, gioca. I suoi compagni sono gli oggetti contenuti nella Stanza, si chiamano Letto, Specchio, Piumone, Labirinto. Di notte a volte Ma’ lo chiude dentro Armadio e spera che lui dorma quando Old Nick viene a farle visita.
La Stanza è la casa di Jack, ma per Ma’ è la prigione dove Old Nick la tiene rinchiusa da sette anni. Grazie al suo amore e alla sua determinazione, Ma’ ha creato per Jack una straordinaria possibilità di vita, gli ha costruito intorno un mondo forse migliore del nostro. Per lui non esiste altra realtà, e quella che filtra dalla Tv non esiste davvero. Però Ma’ sa che non potrà mai essere abbastanza, né per lei né per Jack. E così escogita un piano per fuggire, contando sul coraggio di quel bambino un po’ speciale, e su una buona dose di fortuna. Ma non sa quanto sarà difficile il passaggio da quell’universo chiuso al mondo là fuori… Raccontata attraverso gli occhi, e la lingua, di Jack, Stanza, Letto, Armadio, Specchio è una storia che fin dalle prime pagine fuga il sospetto del paradosso o dell’assurdo e acquista una straordinaria forza vitale. Un romanzo che avvolge interamente il lettore in un intenso, ricco, emozionante rapporto madrefiglio, quale non si era mai visto nella narrativa contemporanea.
“La scrittura di Emma Donoghue” ha detto un’amata scrittrice come Audrey Niffenegger, “è una superba alchimia che sa trasformare l’innocenza in orrore, e l’orrore in tenerezza. Un libro da leggere tutto d’un fiato. Quando è finito, alzi la testa e il mondo sembra sempre lo stesso, ma tu sei irrimediabilmente diverso.”

Ritratto di un preziosissimo amore indecente

Nella Vienna degli inizi del Novecento, il pittore espressionista Thomas Shieller vive con la sua modella preferita, Edith, ed è insoddisfatto della sua espressione artistica. Grazie all’incontro casuale con Wilhelm, un ragazzo inconsapevolmente bello, troverà il suo ideale di perfezione artistica, insieme a un amore contrastato e indecente.

Riprendiamoci i nostri figli: La solitudine dei padri e la generazione senza identità

Nel mondo di oggi, che mette in discussione ogni forma di autorità, la sfida educativa dei genitori diventa sempre più complicata. Se il conflitto tra generazioni non è certamente una novità, quello che sta accadendo è però qualcosa di diverso, di molto più serio: una vera e propria interruzione del tradizionale passaggio di valori dai padri ai figli. I genitori sono soli, insidiati da mille modelli alternativi che li contraddicono, parlano un’altra lingua, dettano altre priorità.
Diventato padre in due momenti diversi e distanti della sua vita, Antonio Polito entra nel vivo di una battaglia culturale volta a smascherare i nemici dei genitori: le idee e le figure che tendono a sabotarne l’autorità o che semplicemente hanno smesso di aiutarli. Dai social alla scuola, dalla politica alla Chiesa, dai cattivi maestri fino alla famiglia stessa, che ha commesso gravi errori, importando stili di vita che ne minano il ruolo.
Davanti all’urgenza di rifondare l’autorità dei genitori, la soluzione sta forse nel tornare al più classico dei compiti: trasmettere cultura, comportamenti, esperienze e valori, primo tra tutti l’amore e il rispetto per la vita.
«A padri e madri bisognerebbe dire: non credete più a chi vi colpevolizza, riprendetevi i vostri figli, ribellatevi a chi sta alienando la vostra potestà, credete di nuovo possibile la vostra missione». **
### Sinossi
Nel mondo di oggi, che mette in discussione ogni forma di autorità, la sfida educativa dei genitori diventa sempre più complicata. Se il conflitto tra generazioni non è certamente una novità, quello che sta accadendo è però qualcosa di diverso, di molto più serio: una vera e propria interruzione del tradizionale passaggio di valori dai padri ai figli. I genitori sono soli, insidiati da mille modelli alternativi che li contraddicono, parlano un’altra lingua, dettano altre priorità.
Diventato padre in due momenti diversi e distanti della sua vita, Antonio Polito entra nel vivo di una battaglia culturale volta a smascherare i nemici dei genitori: le idee e le figure che tendono a sabotarne l’autorità o che semplicemente hanno smesso di aiutarli. Dai social alla scuola, dalla politica alla Chiesa, dai cattivi maestri fino alla famiglia stessa, che ha commesso gravi errori, importando stili di vita che ne minano il ruolo.
Davanti all’urgenza di rifondare l’autorità dei genitori, la soluzione sta forse nel tornare al più classico dei compiti: trasmettere cultura, comportamenti, esperienze e valori, primo tra tutti l’amore e il rispetto per la vita.
«A padri e madri bisognerebbe dire: non credete più a chi vi colpevolizza, riprendetevi i vostri figli, ribellatevi a chi sta alienando la vostra potestà, credete di nuovo possibile la vostra missione».

Ricordi del paradiso

**LA VITA PRIMA DI NASCERE NELLE STUPEFACENTI TESTIMONIANZE DEI BAMBINI.**
Sono i bambini le creature più vicine a Dio. Certo di questa verità, Wayne Dyer ha invitato i genitori di tutto il mondo a chiedere ai propri figli che cosa si «ricordassero» del tempo in cui non erano ancora nati. La risposta a questo invito è stata travolgente, al punto che Dyer ha pensato di raccogliere in un libro le storie più belle e illuminanti in cui i bambini raccontano i loro ricordi precedenti la nascita. Sembra infatti che i neonati portino con sé la memoria del loro essere tutt’uno con il mondo dello spirito e riescano a testimoniarlo ai loro genitori. Parlano del loro dialogo con Dio, di come in qualche modo «scelgano» i propri genitori, di come raccontino dei familiari morti che hanno conosciuto nel mondo dello spirito, di come siano impregnati di quell’amor divino che è oltre l’esistenza fisica delle cose, di come in qualche modo possano decidere quando venire sulla terra. «Ricordi del paradiso» è l’ultimo straordinario libro di Wayne Dyer, padre del pensiero motivazionale, letto e amato in tutto il mondo. **
### Sinossi
**LA VITA PRIMA DI NASCERE NELLE STUPEFACENTI TESTIMONIANZE DEI BAMBINI.**
Sono i bambini le creature più vicine a Dio. Certo di questa verità, Wayne Dyer ha invitato i genitori di tutto il mondo a chiedere ai propri figli che cosa si «ricordassero» del tempo in cui non erano ancora nati. La risposta a questo invito è stata travolgente, al punto che Dyer ha pensato di raccogliere in un libro le storie più belle e illuminanti in cui i bambini raccontano i loro ricordi precedenti la nascita. Sembra infatti che i neonati portino con sé la memoria del loro essere tutt’uno con il mondo dello spirito e riescano a testimoniarlo ai loro genitori. Parlano del loro dialogo con Dio, di come in qualche modo «scelgano» i propri genitori, di come raccontino dei familiari morti che hanno conosciuto nel mondo dello spirito, di come siano impregnati di quell’amor divino che è oltre l’esistenza fisica delle cose, di come in qualche modo possano decidere quando venire sulla terra. «Ricordi del paradiso» è l’ultimo straordinario libro di Wayne Dyer, padre del pensiero motivazionale, letto e amato in tutto il mondo.