Visualizzazione di 74233-74244 di 90860 risultati

Mai piu’ senza te

Sulle orme del passato. Non è facile per Sylvie Bennet dover incontrare Ran Carrington, proprietario di Haverton Hall, che l’azienda per cui lei lavora ha appena acquistato. Lo conosce molto bene, e lo ha sempre amato. Però non ricorda certo volentieri il modo in cui lui l’ha respinta anni addietro. Forse, però, questa spiacevole situazione potrà offrirle una piacevole vendetta. Lezioni d’amore. Georgia Evans, veterinaria, ha accettato l’inusuale compito di addestrare un Setter troppo esuberante per la sua anziana padrona. Non sa però che la simpatica signora Latham ha omesso di avvertirla che non vive sola… Essenza d’amore. Sarà una battaglia spietata, ma Sadie non si tirerà indietro. Suo cugino vuole vendere la fabbrica di profumi di famiglia insieme alla ricetta segreta del famoso Myrrh. Decisa a liberarsi dell’acquirente, Sadie decide di affrontarlo. Ma perché nessuno le ha detto che Leon è bello come un dio greco?

Mai come ieri

Mai come ieri è un romanzo ambientato a Corvegna, un piccolo paese immaginario della provincia di Torino. La vicenda viene narrata attraverso il racconto in prima persona di Michele Revelli, giornalista e scrittore cresciuto a Corvegna, di ritorno al paese natale dopo alcune vicissitudini personali che hanno portato alla separazione dalla moglie e a difficoltà professionali. Attraverso il suo punto di vista veniamo a conoscenza della sparizione di 4 persone di Corvegna: 3 adolescenti e il parroco del paese. Michele si troverà coinvolto nel difficile compito di fare chiarezza circa la dinamica degli eventi che hanno portato alla scomparsa, nonché alla ricerca di informazioni utili al ritrovamento delle persone sparite. Il suo racconto al presente viene intervallato dalla prospettiva in terza persona di altre persone le cui vicende si intersecano nel racconto: la figlia Marta, coetanea dei ragazzi spariti; l’ispettore Achille Lopresti, amico di infanzia di Michele; Junior Ahmendi, fratello di uno dei ragazzi scomparsi. Tra intrecci a cambi di prospettiva, le vicende volgono rapidamente al termine nell’arco di tre giorni, in un finale carico di tragicità e redenzione.

Macchine Per Scrivere, Bombe, Meduse

Una raccolta di quindici saggi letterari che toccando gli argomenti più disparati – dal clima come tema letterario ai dipinti di Gerhard Richter e i film di David Lynch alle implicazioni di capolavori riconosciuti come l’Ulisse di Joyce (come si può scrivere dopo?), il TristramShandy di Sterne e Il libro di Caino di Alexander Trocchi – offre una mappa della sensibilità e dell’intelligenza critica di Tom McCarthy, uno dei romanzieri più originali del nostro tempo. Alcuni punti di riferimento ricorrono con insistenza onirica, come il libro fotografico Royal Road Test in cui Ed Ruscha documenta se stesso mentre fa cadere una macchina per scrivere Royal da una Buick in corsa, o il proliferare delle meduse negli oceani. E la domanda che ritorna come filo rosso è: come può l’arte far saltare le convenzioni restrittive del cosiddetto realismo, estetico o politico che sia, per impegnarsi in un’attiva reinvenzione del mondo? **
### Sinossi
Una raccolta di quindici saggi letterari che toccando gli argomenti più disparati – dal clima come tema letterario ai dipinti di Gerhard Richter e i film di David Lynch alle implicazioni di capolavori riconosciuti come l’Ulisse di Joyce (come si può scrivere dopo?), il TristramShandy di Sterne e Il libro di Caino di Alexander Trocchi – offre una mappa della sensibilità e dell’intelligenza critica di Tom McCarthy, uno dei romanzieri più originali del nostro tempo. Alcuni punti di riferimento ricorrono con insistenza onirica, come il libro fotografico Royal Road Test in cui Ed Ruscha documenta se stesso mentre fa cadere una macchina per scrivere Royal da una Buick in corsa, o il proliferare delle meduse negli oceani. E la domanda che ritorna come filo rosso è: come può l’arte far saltare le convenzioni restrittive del cosiddetto realismo, estetico o politico che sia, per impegnarsi in un’attiva reinvenzione del mondo?

Ma cos’hai nella testa?

• Quante volte ti sei scoraggiato di fronte alle insidie che vengono tese ai ragazzi, chiedendoti come contrastarle?
• Quante volte hai temuto che nella loro testa non ci fossero le necessarie risorse per crescere liberi?
• Quante volte, di fronte alle domande incalzanti degli adolescenti sul sesso, sulla rete e sulla libertà, non sei riuscito a trovare risposte adeguate?
L’autore, apprezzato in tutta Italia come psicologo e grande comunicatore, ha scritto queste pagine per aiutarti a comprendere il mondo dell’adolescenza, indicando una serie di valori e di suggerimenti da fornire ai ragazzi per aiutarli a crescere liberi.

Lyonesse: Madouc

**Fantasy** \- romanzo (592 pagine) – Le avventure della principessa Madouc si intrecciano con guerre e sfide ultraterrene nelle leggendarie isole Elder nel gran finale della trilogia fantasy di Lyonesse.
Ribelle, indipendente, ma con una grande insicurezza nel cuore. La principessa Madouc, allevata alla corte di Casmir, re di Lyonesse come figlia di Suldrun, ben presto scopre cosa sia quella “linea di discendenza” che le sue compagne di giochi le rimproverano di non possedere: Madouc sa che la sua vera madre era una fata, ma ignora il nome di suo padre. Non le resta che mettersi in viaggio per dare una risposta alle sue domande, ma intanto gravi avvenimenti scuotono le isole Elder: Casmir decide di scendere in guerra contro il Dahaut, Shimrod deve affrontare una minaccia demoniaca di portata inaudita e Aillas è oggetto di una cospirazione per ucciderlo.
Il grande finale della trilogia fantasy di Lyonesse.
**Jack Vance** (1916-2013) è stato uno dei più grandi autori di fantascienza e fantasy, e certamente tra i più amati dal pubblico. Dopo una serie di lavori di ogni genere, durante la Seconda guerra mondiale si arruola nella marina mercantile e gira il mondo. In questo periodo comincia a scrivere il ciclo della *Terra Morente*. Tra gli Anni cinquanta e settanta viaggia, in Europa e nel resto del mondo, traendo da queste esperienze esotiche gli spunti per i suoi romanzi: *Il pianeta gigante* , *I linguaggi di Pao* , il ciclo di *Durdane*. Nella sua carriera ha scritto decine di romanzi di fantascienza, fantasy e gialli, per un totale di oltre sessanta libri; tra i titoli più famosi ricordiamo i cicli di *Lyonesse* , dei *Principi demoni* , di *Alastor*. Storie ricche di fascino, di personaggi indimenticabili, narrate con uno stile elegante e immaginifico.
Delos Digital insieme in collaborazione Spatterlight si è data l’impegno di riportare sul mercato le opere di questo grande autore.

Luna

Io l’amavo, ‘lei’ era mio fratello… Liam ha sedici anni. È alto, bello, muscoloso e corteggiatissimo, ma la verità è che si sente una ragazza intrappolata dentro un corpo da ragazzo. Sua sorella, Regan, è l’unica a condividere questo segreto con Liam – o Luna, come preferisce farsi chiamare – che ogni notte clandestinamente si trasforma con trucchi e vestiti da ragazza nel suo alter ego femminile. All’insaputa dei genitori, una madre troppo occupata nella sua professione di wedding planner e un padre frustrato da un lavoro rutinario, Regan si trova da sola a dover aiutare e sostenere il fratello (quasi una sorella) nell’accidentato e stravagante percorso verso la trasformazione. Ma anche per lei è il momento del cambiamento, e insieme ai primi batticuori arrivano anche gli imprevisti che l’avere un fratello trans comporta… Un romanzo ricco di colpi di scena esilaranti, una commedia borghese sul tema dell’identità sessuale che non mancherà di divertire, commuovere e affascinare i lettori e le lettrici della generazione Y. Titolo originale: Luna (2004).

Luce bianca

Felix Rayman, giovane insegnante di matematica, sa come reagire alle avversità della vita: si chiude nel suo studio e si concede sacrosanti pisolini. Unico, ma non trascurabile inconveniente, è che di tanto in tanto il suo corpo astrale decide di distaccarsi da quello fisico. E così Felix, perseguitato da una creatura che somiglia in tutto e per tutto al Diavolo, cerca di cambiare abitudini. Incappa però in un misterioso opuscolo di fisica iniziatica: Cimön e come arrivarci. Sulla sua scorta, affronterà un viaggio attraverso i vari livelli di infinito, topograficamente riassunti nell’arcano pianeta di Cimön, un mondo a due facce, il Fronte e il Retro. Giunto alle soglie di un cimitero e spinto da un’apparizione di Gesù, Felix abbandona definitivamente il corpo fisico e si mette in cammino in compagnia del fantasma di Kathy, una giovane appena defunta. Questo romanzo farà ricredere chi ha pensato che dopo Lewis Carroll nessun altro avrebbe saputo mescolare matematica e letteratura in un unico racconto meraviglioso… Luce bianca è l’Alice nel Paese delle Meraviglie del ventesimo secolo. Rudy Rucker è con William Gibson e Bruce Sterling uno dei padri fondatori del cyberpunk. Tra le sue opere di divulgazione scientifica, coinvolgenti come romanzi, è possibile leggere in italiano La mente e l’infinito (Muzzio) e La quarta dimensione (Adelphi). Ha vinto due volte il premio intitolato a Philip K. Dick per il miglior romanzo di fantascienza con Software (Phoenix) e Wetware (di imminente pubblicazione presso Phoenix).

Love Me

**Il primo amore è impossibile da dimenticare**
Ho sempre pensato che sarebbe stato mio per sempre. Anche quando il destino ci ha costretti a dirci addio. Non avremmo mai dovuto permettere alla vita di separarci. Ma è successo. E adesso che qualcuno ha preso il mio posto nel suo cuore, so che avrei dovuto lottare con molta più determinazione. Sono passati due anni e i nostri progetti si sono realizzati. Ora che avremmo l’occasione di mantenere le promesse che ci eravamo scambiati, lui sembra aver dimenticato tutto. Si è messo con la mia migliore amica,  facendomi iniziare la nuova avventura al college con il cuore spezzato. Immagino che a questo punto della storia dovrei raccontarvi di come un altro ragazzo sia riuscito a farmi innamorare di nuovo e ritrovare il sorriso. Non è andata così. Anche se ho il cuore ancora a brandelli, la verità è che non riesco a smettere di pensare a Quinn.
**Ella Fields**
è una scrittrice australiana di successo. *Love me* è il primo capitolo della storia d’amore tra Daisy e Quinn. **
### Sinossi
**Il primo amore è impossibile da dimenticare**
Ho sempre pensato che sarebbe stato mio per sempre. Anche quando il destino ci ha costretti a dirci addio. Non avremmo mai dovuto permettere alla vita di separarci. Ma è successo. E adesso che qualcuno ha preso il mio posto nel suo cuore, so che avrei dovuto lottare con molta più determinazione. Sono passati due anni e i nostri progetti si sono realizzati. Ora che avremmo l’occasione di mantenere le promesse che ci eravamo scambiati, lui sembra aver dimenticato tutto. Si è messo con la mia migliore amica,  facendomi iniziare la nuova avventura al college con il cuore spezzato. Immagino che a questo punto della storia dovrei raccontarvi di come un altro ragazzo sia riuscito a farmi innamorare di nuovo e ritrovare il sorriso. Non è andata così. Anche se ho il cuore ancora a brandelli, la verità è che non riesco a smettere di pensare a Quinn.
**Ella Fields**
è una scrittrice australiana di successo. *Love me* è il primo capitolo della storia d’amore tra Daisy e Quinn.

Lothaire

Guidato dalla sua insaziabile sete di vendetta, Lothaire, il vampiro più spietato del Lore, trama per conquistare la corona dell’Orda in cambio dell’anima della sua nuova e incantevole prigioniera, Elizabeth Peirce. Ma ben presto la giovane umana comincia a tentarlo facendogli perdere la ragione…
La vita di Elizabeth è stata un vero inferno, anche prima che una creatura malvagia come lui la rapisse sottraendola al braccio della morte. Anche se Lothaire ha in mente di sacrificarla, il vampiro sembra desiderare il suo tocco, la circonda di lusso e di piacere sensuale. Per cercare di salvare la sua anima, Elizabeth decide di arrendersi con il proprio corpo, e nel frattempo giura a sé stessa di non cedere anche con il proprio cuore. Ma è più difficile di quanto pensi, perché tutto dipende dalla scelta di Lothaire: nel giro di poco tempo dovrà decidere se portare a compimento la sua vendetta millenaria e soccombere alle miserie del suo passato, oppure rischiare tutto pur di avere un futuro d’amore con Elizabeth.
L’ultimo, emozionante capitolo di una serie che ha conquistato migliaia di lettrici in tutto il mondo. **
### Sinossi
Guidato dalla sua insaziabile sete di vendetta, Lothaire, il vampiro più spietato del Lore, trama per conquistare la corona dell’Orda in cambio dell’anima della sua nuova e incantevole prigioniera, Elizabeth Peirce. Ma ben presto la giovane umana comincia a tentarlo facendogli perdere la ragione…
La vita di Elizabeth è stata un vero inferno, anche prima che una creatura malvagia come lui la rapisse sottraendola al braccio della morte. Anche se Lothaire ha in mente di sacrificarla, il vampiro sembra desiderare il suo tocco, la circonda di lusso e di piacere sensuale. Per cercare di salvare la sua anima, Elizabeth decide di arrendersi con il proprio corpo, e nel frattempo giura a sé stessa di non cedere anche con il proprio cuore. Ma è più difficile di quanto pensi, perché tutto dipende dalla scelta di Lothaire: nel giro di poco tempo dovrà decidere se portare a compimento la sua vendetta millenaria e soccombere alle miserie del suo passato, oppure rischiare tutto pur di avere un futuro d’amore con Elizabeth.
L’ultimo, emozionante capitolo di una serie che ha conquistato migliaia di lettrici in tutto il mondo.

Lo Straniero Venuto Dal Mare

Cornovaglia, 1810. Trascorsi dieci anni dagli eventi narrati in La furia della marea, siamo in piene guerre napoleoniche. Demelza attende il ritorno di Ross dal Portogallo, dove il marito è in missione presso l’armata di Wellington. La loro vita si è rasserenata, e intanto le nuove generazioni – soprattutto i figli Jeremy e Clowance, ormai cresciuti – cominciano a imporsi sulla scena. Tutt’intorno, i personaggi che conoscevamo dagli episodi precedenti hanno trovato ciascuno la propria strada: Drake e Morwenna hanno coronato il loro amore e hanno avuto una figlia, Sam si è sposato con Rosina, e George Warleggan, ora vedovo di Elizabeth, fa la corte a una ricca Lady. Questo ordine ritrovato viene infranto il giorno in cui un misterioso straniero, Stephen Carrington, dopo essere stato tratto in salvo in seguito al naufragio della sua nave, si stabilisce a casa dei Poldark. I due giovani figli di Ross sono affascinati dal nuovo venuto, spericolato e passionale, che travolge come un’onda le loro vite: Jeremy vede in lui l’avventura, il rischio, un mondo dall’orizzonte più vasto; Clowance, che è bellissima, indipendente e circondata da spasimanti, è invece attratta dai suoi modi ambigui. Ma l’uomo nasconde troppe verità, che finiranno per suscitare la diffidenza di chi l’ha accolto. **
### Sinossi
Cornovaglia, 1810. Trascorsi dieci anni dagli eventi narrati in La furia della marea, siamo in piene guerre napoleoniche. Demelza attende il ritorno di Ross dal Portogallo, dove il marito è in missione presso l’armata di Wellington. La loro vita si è rasserenata, e intanto le nuove generazioni – soprattutto i figli Jeremy e Clowance, ormai cresciuti – cominciano a imporsi sulla scena. Tutt’intorno, i personaggi che conoscevamo dagli episodi precedenti hanno trovato ciascuno la propria strada: Drake e Morwenna hanno coronato il loro amore e hanno avuto una figlia, Sam si è sposato con Rosina, e George Warleggan, ora vedovo di Elizabeth, fa la corte a una ricca Lady. Questo ordine ritrovato viene infranto il giorno in cui un misterioso straniero, Stephen Carrington, dopo essere stato tratto in salvo in seguito al naufragio della sua nave, si stabilisce a casa dei Poldark. I due giovani figli di Ross sono affascinati dal nuovo venuto, spericolato e passionale, che travolge come un’onda le loro vite: Jeremy vede in lui l’avventura, il rischio, un mondo dall’orizzonte più vasto; Clowance, che è bellissima, indipendente e circondata da spasimanti, è invece attratta dai suoi modi ambigui. Ma l’uomo nasconde troppe verità, che finiranno per suscitare la diffidenza di chi l’ha accolto.

Lo Stato Dell’unione

« *Acuto, esilarante. Una scrittura che sa emozionare.* »
**The New York Times Book Review**
**Tom** , critico musicale disoccupato, e **Louise** , gerontologa, sono sposati da anni e pensano di avere costruito una relazione solida, finché un «piccolo sbaglio» non li spinge sull’orlo della rottura. Andare da una consulente matrimoniale sembra essere l’unica soluzione. Prima di ogni seduta, per mettere a fuoco i punti salienti di cui discutere, marito e moglie si incontrano al pub. Ed è proprio qui, al solito tavolo, davanti a una birra e a un bicchiere di vino, che i due sviscerano il loro rapporto in un fitto, divertentissimo dialogo botta e risposta. Fra ardite metafore mediche che vedono il matrimonio come un paziente moribondo, e analogie sportive tra la vita sessuale e le prestazioni di un centometrista, prende forma una domanda capitale: e se il matrimonio fosse come un computer? E se, dopo averlo aperto e smontato per capire come funziona, il risultato fosse una marea di piccoli pezzi impossibili da rimettere insieme?
**Nick Hornby racconta la vita coniugale al tempo della Brexit in un romanzo conversazione ironico, pungente ma anche profondo: la storia di una crisi… o forse di un grande amore.**