Visualizzazione di 73993-74004 di 90860 risultati

Va In Scena Il Delitto

Constance Young è la star indiscussa della televisione, ma il progetto di passare a un altro network (portandosi dietro il suo pubblico fedelissimo) viene fermato quando viene trovata morta sul fondo della sua piscina. L’unicorno d’avorio che aveva sempre indossato negli ultimi giorni è sparito. Le persone che la odiavano sono molte, a partire dalla sorella Faith, che si è dovuta sobbarcare tutto il peso della madre malata; poi c’è il suo assistente, Boyd, sempre pronto a chiacchierare con le redazioni dei giornali scandalistici; e sicuramente non era amata da Lauren Adams, l’affascinante presentatrice che avrebbe presto preso il suo posto a Key News. Mentre la polizia indaga, l’amica Eliza Blake conduce una sua indagine parallela. Anch’essa volto di successo della rete e madre single, Eliza è decisa a capire chi voleva sbarazzarsi di Constance e per farlo si avvale dei suoi sorprendenti colleghi: Annabelle, produttrice, capace di qualsiasi macchinazione, legale e non; B.J., tuttofare, impavido e affascinante cameraman, dotato di cervello e muscoli; Margo, recente acquisizione, psichiatra, abile nell’immergersi nei complessi meandri della mente umana. Insieme, indagano e più vanno a fondo, più la trama si fa complicata e la lista dei sospetti e dei moventi si allunga.

Il tunnel sotto il mondo

A cura di Lester del Rey, è stato pubblicato negli Stati Uniti un grosso volume che raccoglie per la prima volta organicamente tutto il meglio della prestigiosa produzione di racconti di Frederik Pohl. IL TUNNEL SOTTO IL MONDO 1. Il tunnel sotto il mondo 2. L’alieno 3. Le 24 centrali di Donner 4. Il milionesimo giorno 5. Buon compleanno, caro Gesù 6. Della zia Nora non parliamo mai 7. Il padre delle stelle 8. Il giorno che arrivarono i Marziani 9. Il morbo di Mida

Uomini che piangono per niente

Maurizio Milani, il genio più irregolare della comicità italiana, torna con una raccolta di storie complete (non sempre finite). E ancora una volta, in quel suo modo sghembo e forse inconsapevole, si rivela una delle poche voci in grado di descrivere con la giusta dose di poesia, cattiveria e paradossale lucidità la realtà dei nostri giorni malati di surrealtà acida.
Così con Milani incontreremo una gentilissima Angela Merkel in sauna, viaggeremo a spese del Comune, mangeremo in mensa con gli astronauti, semineremo ortiche o ci iscriveremo a una scuola serale per diventare prete. Perché in tempi come questi abolire il polistirolo, truccare le Olimpiadi o vestirsi da falso nomade possono rivelarsi attività straordinariamente utili, così come le tre lezioni per farsi arrestare al seggio elettorale e i consigli per far colpo sulla barista del porto di Acapulco se da un anno ti tiene sulla corda e sembra che voglia baciarti ma poi sul più bello si tira indietro. Quella che avete fra le mani è una guida molto completa alla normale, cinica follia quotidiana. Perché nessuno è capace come Maurizio Milani di far ridere, commuovere e riflettere nella stessa singola frase, con una combinazione inimitabile di idee folgoranti e istantanee della nostra vita, di luoghi comuni e del loro rovesciamento, creando un mondo e una lingua letteraria come solo i grandi autori sanno fare. «Basta stronzate con pale eoliche offshore, porcilaie a km zero, il delfino che va tutelato insieme al gorilla di montagna eccetera. Il circo è finito! Se vinco le elezioni mi piacerebbe che in Italia tornasse il re. La Corte costituzionale è un po’ perplessa sulla mia posizione.
Capisco che i Savoia non sono più adeguati a regnare, per cui proporrò la famiglia Peviani di Melzo.
Durante il confronto su Sky mi farò vedere starnutire spesso (50-70 volte). Darò l’impressione di uomo con salute cagionevole non adatto a rappresentare l’Italia. Invece è un pregio: sai che bello negli incontri ai vertici un capo di governo che starnutisce fisso? Anche nelle cancellerie diranno: “Ma cosa continua a starnutire il premier italiano?”. Risposta dei nostri ambasciatori all’estero: “Era già così anche da piccolo”.» **
### Sinossi
Maurizio Milani, il genio più irregolare della comicità italiana, torna con una raccolta di storie complete (non sempre finite). E ancora una volta, in quel suo modo sghembo e forse inconsapevole, si rivela una delle poche voci in grado di descrivere con la giusta dose di poesia, cattiveria e paradossale lucidità la realtà dei nostri giorni malati di surrealtà acida.
Così con Milani incontreremo una gentilissima Angela Merkel in sauna, viaggeremo a spese del Comune, mangeremo in mensa con gli astronauti, semineremo ortiche o ci iscriveremo a una scuola serale per diventare prete. Perché in tempi come questi abolire il polistirolo, truccare le Olimpiadi o vestirsi da falso nomade possono rivelarsi attività straordinariamente utili, così come le tre lezioni per farsi arrestare al seggio elettorale e i consigli per far colpo sulla barista del porto di Acapulco se da un anno ti tiene sulla corda e sembra che voglia baciarti ma poi sul più bello si tira indietro. Quella che avete fra le mani è una guida molto completa alla normale, cinica follia quotidiana. Perché nessuno è capace come Maurizio Milani di far ridere, commuovere e riflettere nella stessa singola frase, con una combinazione inimitabile di idee folgoranti e istantanee della nostra vita, di luoghi comuni e del loro rovesciamento, creando un mondo e una lingua letteraria come solo i grandi autori sanno fare. «Basta stronzate con pale eoliche offshore, porcilaie a km zero, il delfino che va tutelato insieme al gorilla di montagna eccetera. Il circo è finito! Se vinco le elezioni mi piacerebbe che in Italia tornasse il re. La Corte costituzionale è un po’ perplessa sulla mia posizione.
Capisco che i Savoia non sono più adeguati a regnare, per cui proporrò la famiglia Peviani di Melzo.
Durante il confronto su Sky mi farò vedere starnutire spesso (50-70 volte). Darò l’impressione di uomo con salute cagionevole non adatto a rappresentare l’Italia. Invece è un pregio: sai che bello negli incontri ai vertici un capo di governo che starnutisce fisso? Anche nelle cancellerie diranno: “Ma cosa continua a starnutire il premier italiano?”. Risposta dei nostri ambasciatori all’estero: “Era già così anche da piccolo”.»

Uno stuzzicante equivoco

Soprannominata la Regina di Ghiaccio, Ophelia Reid possiede un fascino incomparabile, nonostante i pettegolezzi che circolano su di lei. Dopo aver mandato all’aria il fidanzamento voluto da suo padre con Duncan MacTavish, futuro marchese, è intenzionata a trovarsi da sola il marito che faccia al caso suo. Ma nonostante i suoi piani, Ophelia finisce al centro di una scommessa tra MacTavish e Raphael Locke, amico di lui e visconte di Lynnfield. Benché quest’ultimo si dichiari del tutto disinteressato a un possibile matrimonio, qualcosa di diverso comincia a farsi largo nel suo animo per via del temperamento di quella ragazza. Rafe si convince allora di poterla cambiare, forse non prevedendo che… **
### Sinossi
Soprannominata la Regina di Ghiaccio, Ophelia Reid possiede un fascino incomparabile, nonostante i pettegolezzi che circolano su di lei. Dopo aver mandato all’aria il fidanzamento voluto da suo padre con Duncan MacTavish, futuro marchese, è intenzionata a trovarsi da sola il marito che faccia al caso suo. Ma nonostante i suoi piani, Ophelia finisce al centro di una scommessa tra MacTavish e Raphael Locke, amico di lui e visconte di Lynnfield. Benché quest’ultimo si dichiari del tutto disinteressato a un possibile matrimonio, qualcosa di diverso comincia a farsi largo nel suo animo per via del temperamento di quella ragazza. Rafe si convince allora di poterla cambiare, forse non prevedendo che…

Una Storia Vera

Una congiura del silenzio, scrive Savinio, stringe e soffoca chi è «incongregabile», chi cioè «scioglie la complicità, chiarisce l’equivoco, sventa il trucco». È il caso di Luciano, «uomo della fine», capace di guardare al passato con occhi lungimiranti e non avere occhi per l’avvenire – solo così, «rinunciando al divenire e accettando la condizione di un piccolo dio», si conquista la perfezione. Di più: insieme a Montaigne, Stendhal, Nietzsche, Luciano sta nella compagnia dei «Grandi Dilettanti», cioè di coloro che, avendo «“traversato” la profondità», ne sono usciti alleggeriti e si propongono di liberare anche gli altri uomini «dalla crudele necessità, dalla triste ragione». Non stupisce allora che fra il 1943 e il 1944, a Roma, mentre tuonava il cannone e le condizioni di vita erano quasi impossibili, Savinio abbia deciso di offrire ai lettori una scelta delle opere di Luciano, con l’intento di «portare luce anche là dove era buio più fitto»: di privilegiare cioè quelle meno note, che qui appaiono suddivise per generi e accompagnate da cinquanta preziose illustrazioni.

Una sposa in prova

Khai Diep non ha sentimenti. Si irrita quando le persone lo costringono a modificare la sua routine ed è contento se i conti sui registri quadrano al centesimo, ma non conosce emozioni comuni come il dolore o l’amore. La sua famiglia sa che il suo autismo lo porta a gestire l’emotività in modo diverso; tuttavia, davanti all’ennesimo muro che Khai erige, la madre prende in mano la situazione e torna in Vietnam per trovargli la sposa perfetta.Ho Chi Minh City. Esme Tran, una ragazza di razza mista, si è sempre sentita fuori posto e quando si presenta l’opportunità di andare in America a incontrare un potenziale marito, non si lascia scappare l’occasione di poter inseguire il suo personale Sogno americano. Sedurre Khai, però, non è così semplice. Le lezioni d’amore da lei impartite sembrano funzionare solo su sé stessa: cosa difficile da credere ma è irrimediabilmente affascinata da un uomo convinto di non essere in grado di provare amore per nessuno. Ma Khai sarà costretto a capire che, forse, alcune delle sue previsioni risultano avere un margine d’errore e che c’è più di un modo d’amare, basta crederci fino in fondo.Un romanzo intenso, divertente e sexy dall’autrice bestseller de La matematica dell’amore.

Una speranza nell’aria: I cambiamenti climatici e la sfida che siamo chiamati ad affrontare

IL LIBRO GIUSTO AL MOMENTO GIUSTO. IL LIBRO DI CUI IL MONDO HA BISOGNO ADESSO.Dieci anni dopo il bestseller «I signori del clima», Tim Flannery, scienziato e scrittore, fa il punto sui cambiamenti climatici e su cosa può fare l’uomo per salvare se stesso e la Terra.In tutte le parti del mondo la gente affronta le conseguenze di un clima profondamente mutato, che comporta tempeste e uragani sempre più frequenti, incendi, alluvioni e siccità. Per alcune popolazioni è già diventata una questione di sopravvivenza.Basandosi sugli studi più recenti, Flannery fotografa con lucidità la situazione attuale, analizza le cause del riscaldamento globale e delinea un futuro in cui l’uomo non sarà più dipendente dall’energia fornita dai combustibili fossili, ma svilupperà al meglio le tecnologie già esistenti per produrre energie rinnovabili.Dalla possibilità di immagazzinare in modo sicuro l’anidride carbonica in Antartide o sul fondo degli oceani alla produzione di biocarburanti, Tim Flannery non parla di fantascienza, ma di un futuro possibile e, soprattutto, dell’unico futuro in cui potremo sopravvivere su un pianeta in armonia con tutte le forme viventi.

Una Speranza Nell’aria

IL LIBRO GIUSTO AL MOMENTO GIUSTO. IL LIBRO DI CUI IL MONDO HA BISOGNO ADESSO.
**Dieci anni dopo il bestseller «I signori del clima», Tim Flannery, scienziato e scrittore, fa il punto sui cambiamenti climatici e su cosa può fare l’uomo per salvare se stesso e la Terra.**
In tutte le parti del mondo la gente affronta le conseguenze di un clima profondamente mutato, che comporta tempeste e uragani sempre più frequenti, incendi, alluvioni e siccità. Per alcune popolazioni è già diventata una questione di sopravvivenza.
Basandosi sugli studi più recenti, Flannery fotografa con lucidità la situazione attuale, analizza le cause del riscaldamento globale e delinea un futuro in cui l’uomo non sarà più dipendente dall’energia fornita dai combustibili fossili, ma svilupperà al meglio le tecnologie già esistenti per produrre energie rinnovabili.
Dalla possibilità di immagazzinare in modo sicuro l’anidride carbonica in Antartide o sul fondo degli oceani alla produzione di biocarburanti, Tim Flannery non parla di fantascienza, ma di **un futuro possibile e, soprattutto, dell’unico futuro in cui potremo sopravvivere su un pianeta in armonia con tutte le forme viventi.**

Una sorpresa per il principe

Se non avete mai sentito parlare del Principato di Ambria tuffatevi in questa imperdibile serie. Amori, intrighi, passioni sotto un cielo azzurro come uno zaffiro e un mare verde smeraldo.
Joe Tanner non crede alle proprie orecchie: lui potrebbe essere uno degli eredi del Principato di Ambria, per l’esattezza Cassius DeAngelis. Kelly Vrosis, la ragazza più eccitante e determinata che abbia mai conosciuto, ne è convinta. Lui vuole crederci, perché tutto comincerebbe ad avere un senso.
L’unico obiettivo di Kelly è quello di scoprire se Joe è effettivamente un principe. Guardandolo negli occhi ha la conferma di questo e dell’amore che ha sempre inconsciamente provato per lui pur non avendolo mai conosciuto di persona. **
### Sinossi
Se non avete mai sentito parlare del Principato di Ambria tuffatevi in questa imperdibile serie. Amori, intrighi, passioni sotto un cielo azzurro come uno zaffiro e un mare verde smeraldo.
Joe Tanner non crede alle proprie orecchie: lui potrebbe essere uno degli eredi del Principato di Ambria, per l’esattezza Cassius DeAngelis. Kelly Vrosis, la ragazza più eccitante e determinata che abbia mai conosciuto, ne è convinta. Lui vuole crederci, perché tutto comincerebbe ad avere un senso.
L’unico obiettivo di Kelly è quello di scoprire se Joe è effettivamente un principe. Guardandolo negli occhi ha la conferma di questo e dell’amore che ha sempre inconsciamente provato per lui pur non avendolo mai conosciuto di persona.

Una Sfilata Rosso Sangue

Sono passati due anni da quando Clara, Patti e Rosanna, proprietarie della Boutique “Tutta Curve” per taglie forti nel cuore di Genova, hanno risolto il caso di *Vico dell’amor perfetto*. La vita sembra procedere tranquilla per le tre amiche diversamente rotonde, ma le cose stanno per cambiare. Tutto comincia il giorno in cui Clara sale su un treno diretta a Milano. Nella borsa ha un invito per la sfilata di Apollonia C., la sua stilista curvy preferita, che inaugura la Fashion Week milanese con un evento che rivoluzionerà la dittatura della taglia 38. Non sa che sta per imbarcarsi in un’avventura piena di insidie. Già, perché tra abiti spettacolari e modelle capricciose, giornaliste eccentriche e furti inspiegabili, qualcuno sta tramando nell’ombra un orribile delitto. E non è che l’inizio! Il suo intuito la porterà a indagare insieme alle socie nel luccicante mondo della moda dove nulla è come appare, in cerca di una mente criminale assetata di sangue. Nessuno è al di sopra dei sospetti. Le straripanti top model curvy Stella LaForesta e Dodi Remora, per esempio, sono davvero amiche o, in realtà, si odiano? E come mai la tirannica neodirettrice della rivista di moda “Femme” è così sulle difensive? Senza contare che Tito Livio, marito toy boy di Apollonia con la passione per la musica rap, ha un’aria poco raccomandabile. Perfino Dominique, l’amabile pierre che ha invitato Clara alla sfilata, potrebbe non essere quello che sembra. Ma alla fine, anche grazie all’aiuto della commissaria Pia Onorato, implacabile femminista con un debole per i travestimenti e il giardinaggio in vaso, la verità verrà a galla.
**Adelaide Barigozzi** è giornalista. Lavora per “Cosmopolitan” e ha scritto per diversi giornali e periodici tra cui “Corriere Mercantile”, “Corriere della Sera”, “Bella”, “Marie Claire” e “Donna Moderna”. Cresciuta a Genova, ha abitato per alcuni anni in Brasile. Da tempo vive a Milano. Per Fratelli Frilli Editori ha pubblicato *Vico* *dell’Amor Perfetto. Un’indagine per taglie forti* (2017).

Una Relazione Pericolosa

Sean Baker è un ricco uomo di successo, ma conduce una vita ritirata e asociale. È convinto che nessuna donna vorrebbe stargli accanto se non per soldi, per questo ha eretto un muro intorno al suo cuore. Ma quando la chiusura di un grosso affare, di vitale importanza per la sua azienda, è a rischio, Sean si ritrova costretto a fare qualcosa che non avrebbe mai immaginato possibile: ingaggiare una squillo che finga di di essere la sua fidanzata per un mese, così da rassicurare i potenziali clienti e spingerli a fidarsi di lui. Determinato, varca la porta della lussuosa agenzia di escort in cui lavora Jody, convinto che, una volta finiti i trenta giorni, potranno riprendere ognuno la propria strada. Ma Jody è molto diversa dalla ragazza che Sean si era immaginato e nasconde un segreto che potrebbe mettere in discussione tutti i termini del loro contratto. Una travolgente notte di passione, nel buio totale, cambierà le loro vite per sempre e nulla potrà più essere uguale.
**Fabiola D’Amico**
è cresciuta ad Aspra, in provincia di Palermo, e vive a Bagheria. Il lavoro occupa gran parte del suo tempo ma appena può s’immerge nella lettura o nella scrittura. Con la Newton Compton ha pubblicato *Un giorno da favola* , *Un matrimonio da favola* , *Amore per tre* , *Io lo chiamo amore* ,  *Scommettiamo che è amore?, Un sogno da favola* e  *La favola che non ti aspetti*. **
### Sinossi
Sean Baker è un ricco uomo di successo, ma conduce una vita ritirata e asociale. È convinto che nessuna donna vorrebbe stargli accanto se non per soldi, per questo ha eretto un muro intorno al suo cuore. Ma quando la chiusura di un grosso affare, di vitale importanza per la sua azienda, è a rischio, Sean si ritrova costretto a fare qualcosa che non avrebbe mai immaginato possibile: ingaggiare una squillo che finga di di essere la sua fidanzata per un mese, così da rassicurare i potenziali clienti e spingerli a fidarsi di lui. Determinato, varca la porta della lussuosa agenzia di escort in cui lavora Jody, convinto che, una volta finiti i trenta giorni, potranno riprendere ognuno la propria strada. Ma Jody è molto diversa dalla ragazza che Sean si era immaginato e nasconde un segreto che potrebbe mettere in discussione tutti i termini del loro contratto. Una travolgente notte di passione, nel buio totale, cambierà le loro vite per sempre e nulla potrà più essere uguale.
**Fabiola D’Amico**
è cresciuta ad Aspra, in provincia di Palermo, e vive a Bagheria. Il lavoro occupa gran parte del suo tempo ma appena può s’immerge nella lettura o nella scrittura. Con la Newton Compton ha pubblicato *Un giorno da favola* , *Un matrimonio da favola* , *Amore per tre* , *Io lo chiamo amore* ,  *Scommettiamo che è amore?, Un sogno da favola* e  *La favola che non ti aspetti*.