9793–9808 di 75864 risultati

A Closed and Common Orbit

**A** * ** Publishers Weekly ** ** *”Best Books of 2017″ pick!**
**Nominated for the 2017 Hugo Award for Best Novel!**
**Shortlisted for the 2017 Arthur C. Clarke Award!**
**Winner of the Prix Julia-Verlanger!**
Embark on an exciting, adventurous, and dangerous journey through the galaxy with the motley crew of the spaceship *Wayfarer* in this fun and heartwarming space opera – the sequel to the acclaimed *The Long Way to a Small, Angry Planet*.
Lovelace was once merely a ship’s artificial intelligence. When she wakes up in a new body, following a total system shutdown and reboot, she has no memory of what came before. As Lovelace learns to negotiate the universe and discover who she is, she makes friends with Pepper, an excitable engineer, who’s determined to help her learn and grow.
Together, Pepper and Lovey will discover that no matter how vast space is, two people can fill it together.
*The Long Way to a Small, Angry Planet* introduced listeners to the incredible world of Rosemary Harper, a young woman with a restless soul and secrets to keep. When she joined the crew of the *Wayfarer* , an intergalactic ship, she got more than she bargained for – and learned to live with, and love, her ragtag collection of crewmates.
*A Closed and Common Orbit* is the stand-alone sequel to that beloved debut novel and is perfect for fans of *Firefly* , Joss Whedon, *Mass Effect* , and *Star Wars*.

A Carpathian Campaign: The Powers Book 1

War rumors stalk Europe, but István Eszterházy has other concerns. Or so he thinks.
The Powers—ancient creatures living on the very energy of the land. Allied with the Houses, together the Powers and Houses have guided parts of Europe for a thousand years and more, humans, HalfDragons, and True-dragons working as one. But other forces shift, movements of peoples and of pride. István ignores them, intent on his military duties and his forthcoming wedding. War waits for no man, and the assassination of Archduke Franz Ferdinand turns rumor into red war, setting Power against Power and House against House. And war is not what István imagined.
How can he survive this new world and protect his new family and his House? He must find a way, even as he begins a delicate dance with the Powers, that of his House and some far older and much more dangerous.
István’s world is changing. He will survive this new campaign, or die trying.

501 Spanish Verbs

**The new eighth edition of Barron’s *501 Spanish Verbs* shows students, travelers, and adult learners exactly how to use the 501 most common and useful Spanish verbs in all 15 tenses and moods. Fluency in Spanish starts with knowledge of verbs, and the authors provide clear, easy-to-use guidance. Each verb is listed alphabetically in easy-to-follow chart form—one verb per page with its English translation.** *501 Spanish Verbs* also includes: * The 55 most essential Spanish verbs used in context * More than 2,200 additional regular verbs conjugated like the book’s 501 model verbs * Verbs in idiomatic phrases * Passive and active voice formations * Updated sentences demonstrating Spanish verb usage in all tenses * Exercises in Spanish verb usage with answers * Even more entries in the English-Spanish verb index Information covering impersonal verbs, weather expressions, and more * Online audio to help you review verb formation and usage

5 Steps to a 5

A PERFECT PLAN FOR THE PERFECT SCORE


Score-Raising Features Include:


  • 3 full-length practice exams with thorough answer explanations
  • Comprehensive overview of the AP Calculus BC exam format
  • Cumulative review sections at the end of each chapter provide continuous practice that builds on previously-covered material
  • An appendix of common formulas and theorems frequently tested in the AP Calculus BC exam
  • AP-style scoring guidelines for free-response practice questions

    FREE AP Planner app that delivers a customizable study schedule for tests in the book, and extra practice questions to your mobile devices (see the last page of the books for details)

    The 5-Step Plan:

    Step 1: Set up your study plan with three model schedules

    Step 2: Determine your readiness with an AP-style Diagnostic Exam

    Step 3: Develop the strategies that will…

  • 131 Method

    Chalene Johnson, New York Times best-selling author and award-winning entrepreneur who’s built and sold several multimillion-dollar lifestyle companies, offers a revolutionary fitness program with proven success based on her successful online program of the same name.
    Health and wellness expert Chalene Johnson created the revolutionary “anti-diet,” the 131 Method, after talking to people about their weight goals and diets and interviewing doctors, nutritionists, and scientist about their research and findings. The resulting 131 online program has become a tremendous success, and Chalene now distills the best information in this book. The name comes from the main components of the program:
    1: Priority (your health priority: weight loss, gut health, hormonal balance, inflammation, brain fog)
    3: Phases (the three phases of the program: Ignite, Nourish, Renew)
    1: YOU (customize your diet for YOU)
    The 131 Method offers a 12-week program, with a…

    101 Secrets for Your Twenties

    **Every twentysomething needs a little black book of secrets.** Our twenties are filled with confusion, terrible jobs, anticipation, disappointment, cubicles, break-ups, transition, quarter-life crisis, loneliness, post-college *what the heck* , moderate success sandwiched  between complete failure. We need a worn and weathered guide stashed somewhere close by to help shed some light on this defining decade. That guide is this book. Expanded from the blog post “21 Secrets for Your 20s” that spread like Internet wildfire with **nearly a million readers in 190 countries,** *101 Secrets for Your Twenties* will encourage, inspire, prompt a plethora of LOLs, and kick-start your life forward with its witty, honest, and hilarious wisdom-stuffed pearls to help you rock life in your twenties. This is the perfect gift for college graduation. Or the best Christmas present you can give to the 20-something in your life. For everyone and anyone who is struggling through becoming an adult … You need *101 Secrets for Your Twenties*. **
    ### Sinossi
    **Every twentysomething needs a little black book of secrets.** Our twenties are filled with confusion, terrible jobs, anticipation, disappointment, cubicles, break-ups, transition, quarter-life crisis, loneliness, post-college *what the heck* , moderate success sandwiched  between complete failure. We need a worn and weathered guide stashed somewhere close by to help shed some light on this defining decade. That guide is this book. Expanded from the blog post “21 Secrets for Your 20s” that spread like Internet wildfire with **nearly a million readers in 190 countries,** *101 Secrets for Your Twenties* will encourage, inspire, prompt a plethora of LOLs, and kick-start your life forward with its witty, honest, and hilarious wisdom-stuffed pearls to help you rock life in your twenties. This is the perfect gift for college graduation. Or the best Christmas present you can give to the 20-something in your life. For everyone and anyone who is struggling through becoming an adult … You need *101 Secrets for Your Twenties*.
    ### Dalla quarta di copertina
    **What do you do when you hit your twenties and realize the life you knew for the last two decades has been changed, twisted, or hash-tagged into something you weren’t expecting?** **Secret #12** : Your twenties will produce more failure than you’ll choose to remember. The key is: when you fail, don’t begin calling yourself a failure. **Secret #35** : *Obsessive Comparison Disorder*  is the smallpox of our generation. Remember that everyone is too busy putting a PR spin on their Facebook profile to care much about yours. **Secret #44** :  ***** The Freshman-Fifteen *is nothing compared to the* Cubicle-Cincuenta*. Don’t sit at your computer perched like a Roman gargoyle letting office birthday cake be forced upon you. **Discover ninety-eight other secrets for rocking your post-college, grown-up life in this book! **“This book is a must-read for twenty-somethings and beyond who are struggling with how to navigate in today’s hyper-connected, chaotic world—and the book itself is formatted as a fun, engaging page-turner.”
    — ** Jenny Blake **, ** **author of* Life After College: The Complete Guide to Getting What You Want* “I always tell people that I’m enjoying my 30s way more than my 20s and now I know why: I didn’t have this book! Secrets #21 and #36 alone would have helped me through so many situations. I can’t tell you how happy I am that this book exists for the next generation!”
    — **Bryan Allain** , author, creator of *Killer Tribes*

    1905

    Leon Trotsky’s 1905–despite long being out of print–has remained the central point of reference for those looking to understand the rising of workers, peasants, and soldiers that nearly unseated the Tsar in 1905. Trotsky’s elegant, beautifully written account draws on his experience as a key leader of the revolution.

    Wondy

    Francesca ha una vita caotica e disordinata, e la ama da matti: il lavoro da giornalista, due bimbi piccoli, gli amici, i viaggi, un marito meraviglioso. Insomma è una mamma che lavora, una Wonder Woman come tante. Ma poi le vengono diagnosticati due “sassolini” al seno ed è allora che deve tirare davvero fuori tutta la sua forza, per impegnarsi a guarire, ma senza smettere di essere una mamma, un’amica, una moglie, una persona felice. Con indosso il costume da Wondy, Francesca sfida il destino a colpi di ottimismo: tra la chemio e i mesi passati sul divano, tra le valigie pronte per un nuovo viaggio e il pc sempre acceso, impara che il tempo è prezioso (e poco), che per tenersi stretto ciò che si ama bisogna imparare a combattere, e che non si deve mai smettere di ridere. La storia vera di una donna vera, da una doppia mastectomia a una nuova terza di reggiseno. Un racconto sul potere straordinario che ogni donna ha dentro di sé. Che lo sappia o no.

    What I Need

    Lauren Morgan era sempre stata una delle ragazze più amate e popolari del liceo, nonostante avesse avuto un figlio a sedici anni.
    La ragazza aveva da sempre dimostrato un’enorme passione per il basket, praticandolo sin da piccola, e riuscendo a ottenere una borsa di studio per il college a Boston, che accettò senza nemmeno pensarci un attimo.
    La sera in cui, con la sua squadra di basket del liceo, festeggiarono la vittoria del campionato liceale, le cose presero una piega diversa e inaspettata.
    Lauren, Annie e Jade rimasero vittime di un incidente stradale. Se per quest’ultime due non ci fu niente da fare quando arrivarono i soccorsi, Lauren si salvò, perdendo però la sua gamba, e rimanendo in coma per tre lunghi anni.
    Amy, venticinque anni, aveva avuto una cotta per Lauren, sin dalla prima volta che la vide. Frequentavano lo stesso liceo, anche se, quando Amy era all’ultimo anno, Lauren frequentava il primo. Quando si incontrarono il giorno della consegna del diploma di sua sorella, non poté fare a meno di notare che, della ragazzina allegra e spensierata che aveva “conosciuto”, non era rimasto nulla.
    Parlando con Noelle, sua sorella, Amy scoprì che Lauren rifiutò qualsiasi tipo di terapia dopo essersi risvegliata. Così, essendo una fisioterapista, decise di offrirsi a Britney, per aiutare la ragazza, non solo a livello fisico, ma anche psicologico, in modo che riuscisse accettare la nuova condizione in cui si era ritrovata a vivere.

    Vulcani

    I vulcani creano e i vulcani distruggono. Muovendosi attraverso questa seducente dualità, l’autrice illustra l’unico fenomeno geologico in grado di cancellare o devastare terre nel giro di poche ore, ma anche di edificarle dal nulla, oltre che di rigenerarle rendendole feconde con i prodotti eruttivi. La loro natura è legata alla collocazione geografica, che a sua volta ne condiziona la tipologia eruttiva. Un libro agile e di facile lettura ma scientificamente rigoroso, in cui si parla di spettacoli naturali e di scienza, ma anche di conoscenza del rischio che i vulcani rappresentano, soprattutto sul nostro territorio.

    Viva La Matematica

    **La matematica è materia viva, affascinante e appassionante**
    Che la matematica serva si sa. Che sia appassionante si sa un po’ meno, forse perché per la maggior parte di noi è rimasta confinata nei conti quotidiani o negli incubi di scuola. Eppure basta prenderla per il verso giusto, come fa François Sauvageot, perché diventi appassionante. Perché niente come la matematica coniuga il rigore con la fantasia, la praticità più minuta con l’astrazione più ardita. La matematica è un linguaggio che dà ordine al nostro mondo e che crea mondi nuovi, o meglio, scopre mondi nuovi con insospettabili applicazioni alla realtà più concreta, come nel caso dell’algebra dei numeri complessi e della sua applicazione nel calcolo dei materiali edili. O che diventa uno strumento di analisi sociale, contribuendo ai processi decisionali in economia e in politica.
    Con poche formule, tanti casi concreti e qualche biografia eccellente, Sauvageot (ri)avvicina i lettori a una materia affascinante.

    Vita su un pianeta nervoso

    **E se il mondo in cui viviamo fosse congegnato per renderci infelici?
    E se invece potessimo fare qualcosa al riguardo? **
    Il mondo ci sta confondendo la mente. Aumentano ondate di stress e ansia. Un pianeta frenetico e nervoso sta creando vite frenetiche e nervose. Siamo più connessi, ma ci sentiamo sempre più soli. E siamo spinti ad aver paura di tutto, dalla politica mondiale al nostro indice di massa corporea.
    Come possiamo rimanere lucidi su un pianeta che ci rende pazzi? Come restare umani in un mondo tecnologico? Come sentirsi felici se ci spingono a essere ansiosi?
    Dopo anni di attacchi di panico e ansia, queste domande diventano questione di vita o di morte per Matt Haig. Che inizia a cercare il legame tra ciò che sente e il mondo intorno a lui. *Vita su un pianeta nervoso* è uno sguardo personale e vivace su come sentirsi felici, umani e integri nel ventunesimo secolo.
    «Assumere *Vita su un pianeta nervoso* due volte al giorno, prima o dopo i pasti. Un libro pieno zeppo di saggezza, intuizione, amore e umorismo».
    *Stephen Fry*
    «Un libro caloroso, generoso e profondo sulle difficoltà del genere umano oggi. Haig è uno dei più importanti scrittori del nostro tempo».
    *Dolly Alderton* **
    ### Sinossi
    **E se il mondo in cui viviamo fosse congegnato per renderci infelici?
    E se invece potessimo fare qualcosa al riguardo? **
    Il mondo ci sta confondendo la mente. Aumentano ondate di stress e ansia. Un pianeta frenetico e nervoso sta creando vite frenetiche e nervose. Siamo più connessi, ma ci sentiamo sempre più soli. E siamo spinti ad aver paura di tutto, dalla politica mondiale al nostro indice di massa corporea.
    Come possiamo rimanere lucidi su un pianeta che ci rende pazzi? Come restare umani in un mondo tecnologico? Come sentirsi felici se ci spingono a essere ansiosi?
    Dopo anni di attacchi di panico e ansia, queste domande diventano questione di vita o di morte per Matt Haig. Che inizia a cercare il legame tra ciò che sente e il mondo intorno a lui. *Vita su un pianeta nervoso* è uno sguardo personale e vivace su come sentirsi felici, umani e integri nel ventunesimo secolo.
    «Assumere *Vita su un pianeta nervoso* due volte al giorno, prima o dopo i pasti. Un libro pieno zeppo di saggezza, intuizione, amore e umorismo».
    *Stephen Fry*
    «Un libro caloroso, generoso e profondo sulle difficoltà del genere umano oggi. Haig è uno dei più importanti scrittori del nostro tempo».
    *Dolly Alderton*

    Verso un sicuro approdo

    **L’ultimo romanzo di un grande autore americano, che esplora con delicatezza e ferocia l’alchimia tra amicizia e matrimonio.**
    Larry Morgan è un uomo anziano quando prende a raccontare a ritroso la storia sua e della moglie, l’angelica Sally, e quella dei Lang, la coppia che è stata loro amica per tutta la vita: Sid, affascinante e inetto, e Charity, vivace e prepotente. È Charity, negli anni della giovinezza, ad accendere la doppia amicizia e a controllare gran parte di ciò che ne consegue. Ricca e sicura di sé, adotta Larry e Sally nel suo clan per dominarli. Quella che si dipana nel corso dei decenni è dunque un’amicizia impari: Larry diventa famoso come scrittore; Sid invece non ha successo; Sally deve affrontare seri problemi di salute; e Charity, instancabile nell’amore, nella generosità e nella forza di volontà, riesce a esercitare il suo potere su tutti quanti fino alla fine, escogitando un disegno che va al di là della sua stessa morte. **
    ### Sinossi
    **L’ultimo romanzo di un grande autore americano, che esplora con delicatezza e ferocia l’alchimia tra amicizia e matrimonio.**
    Larry Morgan è un uomo anziano quando prende a raccontare a ritroso la storia sua e della moglie, l’angelica Sally, e quella dei Lang, la coppia che è stata loro amica per tutta la vita: Sid, affascinante e inetto, e Charity, vivace e prepotente. È Charity, negli anni della giovinezza, ad accendere la doppia amicizia e a controllare gran parte di ciò che ne consegue. Ricca e sicura di sé, adotta Larry e Sally nel suo clan per dominarli. Quella che si dipana nel corso dei decenni è dunque un’amicizia impari: Larry diventa famoso come scrittore; Sid invece non ha successo; Sally deve affrontare seri problemi di salute; e Charity, instancabile nell’amore, nella generosità e nella forza di volontà, riesce a esercitare il suo potere su tutti quanti fino alla fine, escogitando un disegno che va al di là della sua stessa morte.

    Vecchie noiose

    Che cosa succede se una donna appena pensionata ma ancora in cerca del grande amore decide di trasferirsi in un paesino nel quale improvvisamente si accorge di essere la più giovane, di essere cioè circondata da vecchi? Anzi, da vecchie? C’è chi è sempre di pessimo umore e chi prega; una è in prigione da anni, una fa la spiritosa, un’altra parla alla gatta sovrappeso, e altre ancora – macerate dall’invidia – guardano dall’alto in basso le vicine tracannando litri di caffè e quantità indescrivibili di alcol. I mariti sono morti da anni. Le signore sono molto anziane ma potrebbero vivere ancora uno o due decenni, come pure succede, e allora fanno quel che possono: vanno dal parrucchiere, giocano a Scarabeo, cercano di capire come funzionano i nuovi apparecchi telefonici, commentano gli avvenimenti di cronaca. Stordite dai fantasmagorici colori dei nuovi televisori a schermo piatto, dove sedicenti profeti annunciano «l’imminente fine del mondo», prendono per buono tutto quello che sentono. Inoltre, Maria Gioconda, la scriteriata giovanetta appena giunta in paese, si appresta a sovvertire per sempre la loro vita quotidiana, affiancata da un carosello di personaggi indimenticabili: un prete che non vede l’ora di scappare, un vanaglorioso novantenne in pantaloncini «blu oltremare o blu oltrecielo» che si allena per la maratona di Londra, negozianti che invecchiano insieme alla loro clientela, un cane duro d’orecchi, un becchino depravato a cui piacciono le vecchie signore, e poi mariti defunti che di notte appaiono per rassicurarle, amiche pettegole, nuore cattive, figli depressi e vendicativi.
    Con ironia, fantasticheria e un’attentissima osservazione del mondo contemporaneo, Gaia de Beaumont racconta l’avventura – quasi western – di come si arriva e si scappa dalla vecchiaia. **
    ### Sinossi
    Che cosa succede se una donna appena pensionata ma ancora in cerca del grande amore decide di trasferirsi in un paesino nel quale improvvisamente si accorge di essere la più giovane, di essere cioè circondata da vecchi? Anzi, da vecchie? C’è chi è sempre di pessimo umore e chi prega; una è in prigione da anni, una fa la spiritosa, un’altra parla alla gatta sovrappeso, e altre ancora – macerate dall’invidia – guardano dall’alto in basso le vicine tracannando litri di caffè e quantità indescrivibili di alcol. I mariti sono morti da anni. Le signore sono molto anziane ma potrebbero vivere ancora uno o due decenni, come pure succede, e allora fanno quel che possono: vanno dal parrucchiere, giocano a Scarabeo, cercano di capire come funzionano i nuovi apparecchi telefonici, commentano gli avvenimenti di cronaca. Stordite dai fantasmagorici colori dei nuovi televisori a schermo piatto, dove sedicenti profeti annunciano «l’imminente fine del mondo», prendono per buono tutto quello che sentono. Inoltre, Maria Gioconda, la scriteriata giovanetta appena giunta in paese, si appresta a sovvertire per sempre la loro vita quotidiana, affiancata da un carosello di personaggi indimenticabili: un prete che non vede l’ora di scappare, un vanaglorioso novantenne in pantaloncini «blu oltremare o blu oltrecielo» che si allena per la maratona di Londra, negozianti che invecchiano insieme alla loro clientela, un cane duro d’orecchi, un becchino depravato a cui piacciono le vecchie signore, e poi mariti defunti che di notte appaiono per rassicurarle, amiche pettegole, nuore cattive, figli depressi e vendicativi.
    Con ironia, fantasticheria e un’attentissima osservazione del mondo contemporaneo, Gaia de Beaumont racconta l’avventura – quasi western – di come si arriva e si scappa dalla vecchiaia.

    Vai Tranquillo

    “Questo è il primo giorno in cui infrango il mio programma di studi, e il programma è iniziato due giorni fa. Non male direi.” La vita dello studente universitario è già dura di per sé. Se poi sei uno studente *pendolare* e per giunta *fuoricorso* , allora le cose si mettono male. Malissimo. Ad Andrea mancano quattro esami per laurearsi in Scienze Politiche, gli mancano già da un po’ a dire il vero, ma è come bloccato. Con una sorella fashion blogger, una fidanzata difficile e un gruppo di amici già laureati, gli sembra di combattere contro un invincibile Leviatano, l’Università, o forse se stesso. E si barcamena come può tra esami e bocciature, innamoramenti sul treno, il sogno di scrivere un romanzo, la paura di non laurearsi mai.
    “Al prossimo esame studierò tutto, così non rischierò la bocciatura; la prossima volta che mi troverò solo con lei la bacerò: c’è sempre una *prossima volta* nella vita, in cui riporre le nostre speranze. Solo che molto spesso si rivela una merda, e noi inconsciamente lo sapevamo già.” Con un serrato alternarsi di momenti comici e altri commoventi, Filippo Caccamo delinea un romanzo generazionale, intenso perché vissuto sulla propria pelle, con un titolo e un finale che vogliono dire proprio questo, a tutti gli studenti bloccati, rassegnati, in crisi: che sì, ce la possono fare.