Visualizzazione di 72817-72828 di 90860 risultati

L’uomo di fumo

**Le miniere di diamanti del Sudafrica, i campi di battaglia della Guerra Civile americana, un paesaggio vittoriano modellato sul dolore e sulle speranze infrante: questi i fondali di un romanzo dal passo epico e dall’architettura stupefacente.**
Londra, 1885. In Edgware Road viene ritrovato il cadavere di una donna. La testa spiccata riaffiora a dieci miglia di distanza dalle acque melmose del Tamigi. L’ennesimo delitto orrendo che rischia di restare irrisolto in una città abitata da relitti umani, attraversata da fogne a cielo aperto, popolata da spiriti vagabondi, fasciata in una perenne nebbia sporca. Il nascondiglio perfetto per l’uomo di fumo, Edward Shade, il criminale che tutti cercano e tutti accusano.
Allan Pinkerton, il detective più celebre di tutti i tempi, è morto senza riuscire a catturarlo; e ora tocca al figlio William, che ha ereditato l’ossessione, portare a termine l’impresa fallita.
Ma anche Adam Foole, gentiluomo trasformista che viaggia accompagnato da un gigante e da una bambina, ha le sue ragioni per ritrovare Shade: e sono ragioni che alludono a un amore perduto, a una lettera, a un viluppo di segreti. **
### Sinossi
**Le miniere di diamanti del Sudafrica, i campi di battaglia della Guerra Civile americana, un paesaggio vittoriano modellato sul dolore e sulle speranze infrante: questi i fondali di un romanzo dal passo epico e dall’architettura stupefacente.**
Londra, 1885. In Edgware Road viene ritrovato il cadavere di una donna. La testa spiccata riaffiora a dieci miglia di distanza dalle acque melmose del Tamigi. L’ennesimo delitto orrendo che rischia di restare irrisolto in una città abitata da relitti umani, attraversata da fogne a cielo aperto, popolata da spiriti vagabondi, fasciata in una perenne nebbia sporca. Il nascondiglio perfetto per l’uomo di fumo, Edward Shade, il criminale che tutti cercano e tutti accusano.
Allan Pinkerton, il detective più celebre di tutti i tempi, è morto senza riuscire a catturarlo; e ora tocca al figlio William, che ha ereditato l’ossessione, portare a termine l’impresa fallita.
Ma anche Adam Foole, gentiluomo trasformista che viaggia accompagnato da un gigante e da una bambina, ha le sue ragioni per ritrovare Shade: e sono ragioni che alludono a un amore perduto, a una lettera, a un viluppo di segreti.

L’uomo di carta

Durante il giorno più caldo dell’anno l’assistente commissario Florence Lovelady partecipa al funerale di Larry Glassbrook, un condannato per omicidio, al cui arresto contribuì tanti anni prima. Larry seppelliva le sue vittime, ancora vive, all’interno di bare che lui stesso costruiva. Accanto ai corpi lasciava delle statuette in argilla: l’agghiacciante firma di una mente folle. Sono passati decenni da quando l’ultima vittima, una ragazzina di quindici anni, è stata salvata.  La giovane Lovelady risolse quel complicatissimo caso, segnando con ciò l’inizio della propria brillante carriera. Ma Florence non è mai riuscita a dimenticare quella storia: i fantasmi del passato continuano a tormentarla. Le sue paure sembrano diventare reali quando, ritrovandosi nella vecchia casa del serial killer, deve fare i conti con una scoperta scioccante… C’è un imitatore? O l’assassino è ancora in circolazione?

L’Uomo Dagli Occhi Glauchi

ROMANZO (290 pagine) – STORICO – Una grande storia per un mistero mai svelato. Maschere, duelli, veleni tra Londra Venezia e Roma per un delitto che forse non fu mai compiuto…L’inglese di Tiziano è una splendida tela del Maestro veneziano, dipinta intorno alla metà del Cinquecento. Ritrae un giovane alto, bello, aristocratico. Ma chi era? Patrizia Debicke, gli ha regalato un’identità, ricostruendo un’avventurosa storia intorno a questa misteriosa figura. Fra duelli e veleni, ma senza dimenticare amore e amicizia, in una Venezia insidiosa e mascherata e in una Roma corrotta e devastata dalla piena del Tevere, il suo protagonista cercherà di portare a termine una difficile missione… Patrizia Debicke van der Noot ha pubblicato romanzi, racconti e ebook con Milano Nera e Delos Digital. Con Corbaccio: “L’oro dei Medici”, “La gemma del cardinale” e “L’uomo dagli occhi glauchi”, che si è aggiudicato il secondo premio assoluto al IV Festival Mediterraneo del giallo e del noir. Nel 2012 l’autrice ha ricevuto il premio alla carriera al IX Premio Europa  di Pisa. Altri suoi romanzi pubblicati sono: “La Sentinella del Papa” (Todaro, 2013), “Il ritratto scomparso” (Melino Nerella, 2014), “La congiura Philppe le Bon” (Delos Digital, 2014) e “Il segreto di Velasquez” (Delos Digital, 2014). **
### Sinossi
ROMANZO (290 pagine) – STORICO – Una grande storia per un mistero mai svelato. Maschere, duelli, veleni tra Londra Venezia e Roma per un delitto che forse non fu mai compiuto…L’inglese di Tiziano è una splendida tela del Maestro veneziano, dipinta intorno alla metà del Cinquecento. Ritrae un giovane alto, bello, aristocratico. Ma chi era? Patrizia Debicke, gli ha regalato un’identità, ricostruendo un’avventurosa storia intorno a questa misteriosa figura. Fra duelli e veleni, ma senza dimenticare amore e amicizia, in una Venezia insidiosa e mascherata e in una Roma corrotta e devastata dalla piena del Tevere, il suo protagonista cercherà di portare a termine una difficile missione… Patrizia Debicke van der Noot ha pubblicato romanzi, racconti e ebook con Milano Nera e Delos Digital. Con Corbaccio: “L’oro dei Medici”, “La gemma del cardinale” e “L’uomo dagli occhi glauchi”, che si è aggiudicato il secondo premio assoluto al IV Festival Mediterraneo del giallo e del noir. Nel 2012 l’autrice ha ricevuto il premio alla carriera al IX Premio Europa  di Pisa. Altri suoi romanzi pubblicati sono: “La Sentinella del Papa” (Todaro, 2013), “Il ritratto scomparso” (Melino Nerella, 2014), “La congiura Philppe le Bon” (Delos Digital, 2014) e “Il segreto di Velasquez” (Delos Digital, 2014).

L’ultimo delitto

Nel piccolo paesino di South Mills, la giovane barista Emily Welsh viene uccisa nel pub dove lavorava. Accanto al cadavere, la polizia trova un oscuro messaggio dell’assassino: “Non era una brava ragazza”.
E’ la quinta barista che viene uccisa nei dintorni. Tra gli abitanti di South Mills si nasconde davvero quello che i giornalisti chiamano l’assassino dei pub? Le indagini vengono affidate al detective Scott, nato e cresciuto proprio a South Mills. Sarà l’ultimo delitto a svelare gli indizi per trovare finalmente il colpevole e portare alla luce i terribili segreti che si nascondono da tempo nella cittadina in apparenza tranquilla…
**
### Sinossi
Nel piccolo paesino di South Mills, la giovane barista Emily Welsh viene uccisa nel pub dove lavorava. Accanto al cadavere, la polizia trova un oscuro messaggio dell’assassino: “Non era una brava ragazza”.
E’ la quinta barista che viene uccisa nei dintorni. Tra gli abitanti di South Mills si nasconde davvero quello che i giornalisti chiamano l’assassino dei pub? Le indagini vengono affidate al detective Scott, nato e cresciuto proprio a South Mills. Sarà l’ultimo delitto a svelare gli indizi per trovare finalmente il colpevole e portare alla luce i terribili segreti che si nascondono da tempo nella cittadina in apparenza tranquilla…

L’ultimo comunista. La presa del potere di Giorgio Napolitano

Conquistare la più alta carica dello Stato senza nemmeno fare la rivoluzione. E nello stesso tempo scoprire alla fine del mandato di aver fallito completamente il progetto perseguito per anni: riformare il costume e la politica italiana. Tutto è andato in fumo. Anche la meteora Monti, un’invenzione di Napolitano per coprire il vuoto lasciato dai partiti incapaci di affrontare la crisi economica e il confronto con l’Europa. Intanto il ciclone Grillo sovverte i piani del Pd e del presidente. Tutto da rifare. Come ricostruisce Chessa utilizzando documenti di partito, lettere, testimonianze di amici e nemici. Napolitano (Napoli, 1925), undicesimo presidente della Repubblica, ha attraversato indenne tutte le stagioni della politica: dallo stalinismo e gli anni bui delle invasioni dell’Ungheria e della Cecoslovacchia, alle divisioni all’interno del Pci tra la destra amendoliana, la sinistra di Ingrao, la corrente migliorista e poi la fine del comunismo, tangentopoli, il Quirinale inaspettato, il confronto con Berlusconi e il braccio di ferro con la Procura di Palermo. Riannodare i fili di questa storia significa rispondere ai tanti quesiti che la politica pone oggi a chi vuole capire quale futuro ci attende. Forse Napolitano sarà l’ultimo presidente di una lunga stagione, lui comunista distante e freddo, assurto improvvisamente a padre della patria e leader. Presidente con molti più poteri di quanti lui stesso all’inizio del mandato pensava di avere. **

L’ultima medusa: Psicologia della fantascienza

Da narciso a Blade Runner a Frankenstein. La mitologia è ancora attuale? Secondo lo psicoanalista Aldo Carotenuto l’immaginario fantascientifico è quello che meglio si presta a indagare gli archetipi del postmoderno. Attraverso un’accurata analisi delle maggiori opere di fantascienza – da Jules Verne a Isaac Asimov, da Herbert George Wells a Philip Dick – è possibile ricostruire gli scenari delle paure collettive. Ombre, proiezioni e fantasie che trovano nell’alieno, nei robot e nei mostri le loro incarnazioni. E che non sono poi così lontane dalla realtà quotidiana: l’alieno infatti è il persecutore che alberga in ognuno di noi. Tra creatività e patologia, l’Autore ci introduce nel mondo dell’immaginazione e delle sue metamorfosi.

L’Ultima Londra

«Londra era, ma non è più.» Una pressione centrifuga l’ha fatta esplodere fino a invadere il Sud dell’Inghilterra, tanto che è quasi impossibile stabilire dove cominci e dove abbia fine. Londra è ovunque, è sfruttata e sfruttatrice, è multiculturale, ha fretta ma non sa dove andare. È un museo per turisti in cui un graffito di Banksy viene ricoperto entro poche ore da un plexiglass protettivo. La abitano cittadini stregati dagli smartphone e ciclisti che non hanno tempo di evitare i pedoni. La sconfitta della sua architettura la trascina lontano da sé, verso Dubai, Singapore o in un diverso, anonimo altrove. Qui, come a Madrid, Vancouver e Guadalajara, c’è sempre la vetrina di un McDonald’s, e lì di fronte un uomo che cerca di dormire sotto una coperta. Londra sta per scomparire.La Londra di Iain Sinclair, fantasmagoria di miraggi e reliquie, è il compendio di ogni metropoli, emblematica come la città di fumo e fango raccontata da Dickens. È un avamposto del futuro che assomiglia a una nave da crociera alla deriva: la deriva della Brexit, dei cartelli leave come sintomo di una fuga da sé. L’ultima Londra è il regesto letterario di un vagabondaggio tra ospedali notturni, vestigia di tunnel segreti e opulente piscine difese da elicotteri di sorveglianza. Con humour nero e profonda empatia, Sinclair descrive incontri con un’ostinata umanità che bazzica i margini, fatta di santoni e senzatetto, di uomini immobili sulle panchine di un parco come Buddha vegetativi, di artiste che scattano fotografie a gomme da masticare abbandonate sull’asfalto.Scrittore, flâneur e psicogeografo, Iain Sinclair si muove a piedi per la città armato di taccuino, prendendo appunti da una cancellazione. Come un archeologo di fronte alle rovine, indica l’utopia fallita del villaggio olimpico e l’estuario fangoso del Tamigi, una finis terrae presidiata da cani che corrono e cagano sulla sabbia. Il suo è un viaggio sciamanico verso le origini dei luoghi, alla ricerca di una direzione smarrita. L’ultima Londra è un romanzo, perché ogni romanzo è l’esperienza di un fallimento. È letteratura, perché affonda negli interstizi tra il presente e il presente che verrà. È un antidoto a un luogo in cui anche chi vive da regolare si sente un migrante clandestino.

L’ultima conversazione

L’autore di “2666” e “I detective selvaggi” si racconta in questa collezione di interviste realizzate in un arco di cinque anni, che si conclude con la famosa «Ultima conversazione», pubblicata per la prima volta pochi giorni dopo la scomparsa dello scrittore. L’infanzia in Cile, l’adolescenza in Messico, l’Europa da uomo maturo; la presa di coscienza civile e politica, i primi tentativi di scrittura; le letture, le influenze e le amicizie; le cose che adora e le cose che gli danno fastidio: queste conversazioni ci permettono di addentrarci in una delle menti migliori del Novecento, un’intelligenza pirotecnica che continua a emanare scintille e ad abbagliare i lettori di tutto il mondo.

L’ossessione del miliardario – Simon

Grazie a un colpo di fortuna, la studentessa di infermieristica e cameriera a tempo pieno Kara Foster infligge un duro colpo alla sua già disperata situazione finanziaria, che sicuramente la condurrà a vivere per le strade. Non avendo bisogno di altro che un autentico miracolo per salvarsi, Kara ottiene l’aiuto da una fonte sconosciuta, improbabile e travolgente. Il miliardario Simon Hudson le fa un’offerta impossibile da rifiutare, ma terrificante, provenendo da un uomo che lei non conosce. Il bel milionario alpha sarà davvero una soluzione ai problemi o finirà per essere una complicazione maggiore e un pericolo per la sua sanità mentale?
Il solitario miliardario Simon Hudson preferirebbe stare dietro a un computer a creare giochi piuttosto che stare gomito a gomito con l’élite, e sa esattamente che cosa vuole… fin quando non incontra Kara Foster. Qualcosa di Kara colpisce Simon in un modo che non aveva mai sperimentato, e questo sicuramente non gli piace. Per oltre un anno, Simon tiene d’occhio Kara, ma rifiuta ostinatamente di ammettere il desiderio di possederla, addirittura a se stesso. Ma quando lei finisce in una situazione che potrebbe benissimo essere la sua distruzione, Simon si fa avanti per aiutarla, senza rendersi conto che nel salvare Kara, potrebbe benissimo salvare la sua stessa anima.

L’Oroscopo 2020

Amore, lavoro, forma fisica… Come sarà il 2020? Ce lo svela l’attesissimo bestseller di astrologia di Paolo Fox, che ogni anno rinnova il suo successo con oltre centomila copie vendute. In questa nuova edizione una grande ricchezza di informazioni e consigli per le coppie e, per chi diventerà genitore, una descrizione di carattere e inclinazioni del bebè in arrivo. Completano il libro le tavole per il calcolo dell’ascendente e la sua interpretazione. Paolo è seguitissimo per le sue rubriche su Dipiù, DipiùTV e TVMia, e in televisione per i suoi interventi su Rai Due.
I suoi libri sono consultati ogni anno da decine di migliaia di persone. **
### Sinossi
Amore, lavoro, forma fisica… Come sarà il 2020? Ce lo svela l’attesissimo bestseller di astrologia di Paolo Fox, che ogni anno rinnova il suo successo con oltre centomila copie vendute. In questa nuova edizione una grande ricchezza di informazioni e consigli per le coppie e, per chi diventerà genitore, una descrizione di carattere e inclinazioni del bebè in arrivo. Completano il libro le tavole per il calcolo dell’ascendente e la sua interpretazione. Paolo è seguitissimo per le sue rubriche su Dipiù, DipiùTV e TVMia, e in televisione per i suoi interventi su Rai Due.
I suoi libri sono consultati ogni anno da decine di migliaia di persone.

L’Origine Delle Specie, L’Origine Dell’uomo E Altri Scritti Sull’evoluzione

Viaggio di un naturalista intorno al mondo, L’origine delle specie, L’origine dell’uomo e la selezione sessuale; I fondamenti dell’origine delle specie; Autobiografia
Introduzioni di Pino Cacucci, Giuseppe Montalenti, Pietro Omodeo e Luca Pavolini
Traduzioni di C. Balducci, M. Di Castro, P. Fiorentini, M. Migliucci, L. Pavolini e A. Santilli.
Edizioni integrali
L’idea che gli esseri viventi abbiano trovato origine in forme elementari primordiali, dalle quali si sarebbero poi sviluppate per gradi le specie attuali, si ritrova già accennata nella storia del pensiero dai Greci in poi: ma solo con Charles Darwin questa intuizione raggiunge una struttura sistematica e una fisionomia definita. Sulla base d’un numero imponente di dati, osservazioni, raffronti sulla flora e la fauna di differenti latitudini, il giovane naturalista inglese giunse, verso la metà del secolo XIX, a conclusioni sconvolgenti, rivoluzionarie circa l’origine della vita. La pubblicazione, nel 1859, dell’Origine delle specie, che raccoglieva i risultati delle sue ricerche, procurò a Darwin la notorietà, la gloria, e il biasimo a un tempo. Il successo editoriale fu prodigioso, la prima edizione (oltre mille esemplari) fu esaurita in un giorno. Con quest’opera rigorosa e straordinaria, Darwin scardinava la tradizione biblica della creazione del mondo, introducendo il concetto di una lenta evoluzione delle specie animali e vegetali da antenati profondamente diversi.
In questo volume sono riuniti, oltre ai due testi fondamentali per la teoria dell’evoluzionismo (L’origine delle specie e L’origine dell’uomo e la selezione sessuale), Viaggio di un naturalista intorno al mondo, diario del viaggio che Darwin nel 1831 intraprese a bordo del brigantino Beagle e durante il quale, osservando e raccogliendo specie animali e vegetali ancora sconosciute, iniziò a formulare le sue teorie; i saggi, gli abbozzi e le comunicazioni che precedettero la pubblicazione della sua prima opera e l’Autobiografia, scritta da Darwin per i figli e che proprio il figlio scienziato Francis fece pubblicare nel 1887.
Charles Darwin
nacque nel 1809 a Shrewsbury da una famiglia legata per tradizione professionale alle scienze naturali. Studiò medicina a Edimburgo e teologia a Cambridge, finché nel 1831, superando le resistenze del padre, riuscì a imbarcarsi come naturalista a bordo del Beagle per un viaggio durato cinque anni che costituì l’avvenimento più importante della sua formazione. Nel 1838 la lettura del Saggio sui principi della popolazione di Malthus gli fornì l’idea per quella teoria della «selezione naturale» che tanto peso avrebbe avuto sul pensiero scientifico e filosofico. Morì nel 1882. La Newton Compton ha pubblicato L’origine delle specie, L’origine dell’uomo e la selezione sessuale; L’espressione delle emozioni nell’uomo e negli animali; Viaggio di un naturalista intorno al mondo e il volume unico L’origine delle specie, L’origine dell’uomo e altri scritti sull’evoluzione.

L’Occhio Della Fenice

Paul Janson ha cambiato vita. Smessi i panni di agente operativo, ha votato la sua esistenza a un obiettivo ambizioso: rendere il mondo un posto migliore. Insieme alla socia (e amante) Jessica Kincaid, tiratrice scelta dalla mira infallibile, gestisce una società che permette agli ex colleghi di costruirsi una vita “normale” al di fuori dei servizi segreti. Ma quello di Janson non è semplice buon cuore: i suoi clienti costituiscono la chiave di accesso a una rete di contatti strategici indispensabile ogni volta che Paul e Jessica decidono di rientrare in azione. Accettando di provare a risolvere le crisi internazionali più spinose, a condizione che chi li paga stia dalla parte dei “buoni” e sia pronto a seguire tre regole fondamentali: 1) niente tortura 2) zero vittime civili 3) uccidi solo se in pericolo di vita. Ma quando Janson viene contattato per salvare un medico americano prigioniero di un brutale dittatore, scopre che, di fronte ai mutevoli e intricati scenari del mondo di oggi, la missione più difficile è stabilire se davvero stai dalla parte giusta.