Visualizzazione di 72409-72420 di 90860 risultati

Una Rapina in Banca

Racconto della serie “Sogni di cristallo”.Tony è un ladro davvero iellato. Decide di svaligiare una banca, ma anche la rapina si rivelerà molto iellata! **
### Sinossi
Racconto della serie “Sogni di cristallo”.Tony è un ladro davvero iellato. Decide di svaligiare una banca, ma anche la rapina si rivelerà molto iellata!

Una presidenza come nessun’altra

«Io sono l’unico che può sistemare le cose.» Con queste parole, dal palco della Quicken Loans Arena a Cleveland, Donald Trump inizia la sua corsa alla presidenza degli Stati Uniti d’America il 21 luglio 2016. Sbandierando il motto «Make America great again» e promettendo di riscattare il paese dal declino in cui, a suo dire, è sprofondato, riesce a vincere le elezioni. Ma, fin dal giorno del suo insediamento, il valore universale della Casa Bianca di Trump sembra essere la fedeltà, non al paese, ma al presidente stesso.
Come comandante in capo, Trump ha reinventato la presidenza a propria immagine e somiglianza, lanciato nell’etere raffiche di tweet per comunicare umori e pensieri o per annunciare – con inquietante disinvoltura – il licenziamento senza preavviso di collaboratori e membri del gabinetto, ha stravolto alleanze politiche e commerciali, e messo a dura prova le istituzioni americane. Tuttavia sarebbe fin troppo facile etichettare il suo primo mandato come puro caos.
Basandosi su centinaia di interviste esclusive e inchieste inedite, Philip Rucker e Carol Leonnig, giornalisti del «Washington Post» ed entrambi premi Pulitzer, ripercorrono in queste pagine i primi tre anni dell’amministrazione Trump, in un sorprendente tour nelle stanze del potere: dallo Studio Ovale, sede di burrascose riunioni e proverbiali sfuriate, all’ufficio del procuratore speciale Robert Mueller, che ha condotto l’indagine sulle interferenze della Russia nelle elezioni del 2016 e sull’ipotesi di reato di abuso di potere e intralcio alla giustizia, i cui risultati hanno innescato la procedura di impeachment.
Un racconto in presa diretta che documenta come in realtà ci sia uno schema ben preciso nel disordine quotidiano dell’attuale presidenza, e soprattutto un unico scopo: difendere i propri interessi e perpetuare il proprio potere, anche a costo di minare le fondamenta della democrazia.

Una più Uno

Jess Thomas, giovane mamma single con due figli da mantenere, fa del suo meglio per vivere dignitosamente, ma i sacrifici sono molti. Suo marito se ne è andato da tempo, sua figlia Tanzie è un genietto dei numeri, ma per far fruttare il suo talento matematico c’è bisogno di un aiuto concreto. E poi c’è Nicky, un adolescente difficile, vittima di bullismo. La famiglia di Jess è proprio scombinata e spesso lei non sa come fare, finché inaspettatamente sul suo cammino incontra Ed Nicholls, quell’antipatico uomo d’affari a cui lei pulisce la casa per arrotondare. Jess e Ed non si conoscono affatto. Jess non sa che lui è travolto da una crisi profonda e che uno stupido errore gli è costato tutto; Ed non sa fino a che punto la ragazza sia nei guai. Ma entrambi sanno cosa significhi essere davvero soli e desiderano la stessa cosa. Capiscono, nonostante la loro diversità, che hanno molto da imparare l’uno dall’altra. E che una più uno fa più di due. **
### Sinossi
Jess Thomas, giovane mamma single con due figli da mantenere, fa del suo meglio per vivere dignitosamente, ma i sacrifici sono molti. Suo marito se ne è andato da tempo, sua figlia Tanzie è un genietto dei numeri, ma per far fruttare il suo talento matematico c’è bisogno di un aiuto concreto. E poi c’è Nicky, un adolescente difficile, vittima di bullismo. La famiglia di Jess è proprio scombinata e spesso lei non sa come fare, finché inaspettatamente sul suo cammino incontra Ed Nicholls, quell’antipatico uomo d’affari a cui lei pulisce la casa per arrotondare. Jess e Ed non si conoscono affatto. Jess non sa che lui è travolto da una crisi profonda e che uno stupido errore gli è costato tutto; Ed non sa fino a che punto la ragazza sia nei guai. Ma entrambi sanno cosa significhi essere davvero soli e desiderano la stessa cosa. Capiscono, nonostante la loro diversità, che hanno molto da imparare l’uno dall’altra. E che una più uno fa più di due.
### Dalla seconda/terza di copertina
Jojo Moyes è nata e cresciuta a Londra. Scrittrice e giornalista, ha lavorato all'”Independent” per dieci anni prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Attualmente è una delle più affermate scrittrici in Inghilterra. I suoi romanzi sono sempre in testa alle classifiche e riscuotono un grande successo di critica e di pubblico. Il suo romanzo Io prima di te (Mondadori, 2013) è stato il libro più votato nella storia del “Richard and Judy Book Club”. Nel 2014 Mondadori ha poi pubblicato Luna di miele a Parigi e La ragazza che hai lasciato. L’autrice vive nell’Essex con il marito e tre figli.

Una Gentildonna Per Aiden Trewlove

**Gli illegittimi Trewlove** 4
*Londra, 1872*
In quanto proprietario dell’Elysium, un club esclusivo per sole donne, Aiden Trewlove è abituato a iniziare le più avventurose al vizio e al peccato, senza essere in alcun modo interessato, men che meno coinvolto. Eppure si scopre insolitamente attratto da una misteriosa e bellissima giovane che si presenta al locale, desiderosa di abbandonarsi al piacere con lui. Affascinato dal suo spirito indomito, dalla sua franchezza, dal suo passato difficile, Aiden decide di ignorare le regole che si è sempre imposto e di aprirsi con lei, svelandole molto di sé e regalandole notti indimenticabili. Ma proprio quando inizia a provare qualcosa per Selena, scopre che il motivo per cui lo ha cercato è ben diverso da quello che gli ha lasciato credere.

Una dama temeraria

Saga: Famiglia Bedegrayne 1
Lord Rayne Wyman, visconte di Tipton, vive lontano dalla buona società inglese a causa di un passato di indicibili tormenti. A infrangere la sua solitudine arriva Devona Bedegrayne con una richiesta estrema: salvare la vita a un uomo condannato all’esecuzione capitale. Devona, impulsiva e affascinante, infiamma il gelido e distaccato Rayne: il piano che il visconte escogita prevede il loro fidanzamento, ma non l’amore..

Una coppia perfetta: I racconti di Hap e Leonard

Tra i tantissimi ammiratori di Joe R. Lansdale esiste uno «zoccolo duro» che, pur amando tutta la produzione del grande texano, ha sempre avuto un debole per la serie di romanzi che hanno per protagonisti Hap (bianco, liberal e donnaiolo) e Leonard (nero, conservatore e gay). Da *Una stagione selvaggia* a *Sotto un cielo cremisi,* i due detective dai metodi a volte spicci ma dall’etica (a loro modo) immacolata sono passati per ogni sorta di avventura, uscendone spesso malconci, sempre ilari e innamorati della loro vita e del loro mondo. La stessa cosa che accade in queste tre novelle: *Le iene, Veil in visita* e *Una mira perfetta*. Altrettanti gioielli, nei quali Hap e Leonard devono vedersela con una banda di rapinatori senza scrupoli, con la Dixie Mafia, con gli spacciatori di crack. E con la legge, sempre meno propensa a tollerare che i casi loro assegnati finiscano regolarmente in una ridda di liti, scazzottate, sparatorie. **
### Sinossi
Tra i tantissimi ammiratori di Joe R. Lansdale esiste uno «zoccolo duro» che, pur amando tutta la produzione del grande texano, ha sempre avuto un debole per la serie di romanzi che hanno per protagonisti Hap (bianco, liberal e donnaiolo) e Leonard (nero, conservatore e gay). Da *Una stagione selvaggia* a *Sotto un cielo cremisi,* i due detective dai metodi a volte spicci ma dall’etica (a loro modo) immacolata sono passati per ogni sorta di avventura, uscendone spesso malconci, sempre ilari e innamorati della loro vita e del loro mondo. La stessa cosa che accade in queste tre novelle: *Le iene, Veil in visita* e *Una mira perfetta*. Altrettanti gioielli, nei quali Hap e Leonard devono vedersela con una banda di rapinatori senza scrupoli, con la Dixie Mafia, con gli spacciatori di crack. E con la legge, sempre meno propensa a tollerare che i casi loro assegnati finiscano regolarmente in una ridda di liti, scazzottate, sparatorie.

Una casa per le vacanze

Per la bella Larissa Ascot non si prospetta un Natale tranquillo: i creditori, allarmati dalle voci di un’imminente bancarotta del padre lontano per affari, assediano la sua casa.
Ma la ragazza teme sopratutto Vincent Everett, barone di Windsmoor, che le ha offerto ospitalità: dal modo in cui l’affascinante giovane la guarda, lei non riesce a credere che la sua generosità sia alimentata esclusivamente dallo spirito natalizio…

Una Candidata Ideale

L'ultima cosa che Gaetano Leonetti desidera è rimanere incastrato in un matrimonio, ma per diventare amministratore delegato della banca di famiglia suo nonno ha decretato che il ragazzo debba trovarsi una fidanzata normale, la classica donna da sposare. Convinto che il nonno sia impazzito, Gaetano decide di dimostrargli quanto si sbagli grazie a Poppy Arnold: normale fino al midollo, ma con la sua natura schietta e quell'insolito gusto in fatto di abbigliamento non potrà certo essere la candidata ideale. Invece, Poppy non impiega molto ad affascinare il nonno e a conquistare l'incredulo Gaetano.

Un’ottima spiegazione

Nell’Inghilterra del XX secolo i duchi di Argyll appartengono all’aristocrazia più tradizionale, la cui prima, inderogabile regola è preservare i beni di famiglia. Così – siamo negli anni Venti – accade che la bellissima Enid si innamori per un istante di Douglas Anstruther e che il momento successivo, quando pensa di non volere quel legame, sia invece ormai destinata al matrimonio, a fornire un erede. Ma la maternità non colma le insoddisfazioni, non risolve il malessere, anzi approfondisce le ferite di Enid, che non sa ritrovarsi e riceve in cambio solo biasimo. *Un’ottima spiegazione* è un viaggio impressionante tra giardini curati e saloni eleganti dove dalle pareti rimbombano i fraintendimenti. Lì, nelle belle case, le frasi affiorano solide, misurate dai silenzi, e Enid, madre sbagliata annebbiata dall’egoismo, arriverà a vendere il proprio figlio alla sorella per 500 sterline.
Eleanor Anstruther esordisce con questo romanzo elegante e feroce in cui ripercorre la storia della propria famiglia, dando voce a una figura femminile sfuggente, fuori dai canoni e per questo demonizzata; e nel ritrarre questo enigmatico universo scrive un atto di accusa contro il più cieco perbenismo.

Un’istitutrice Per Il Duca

**L’eredità dei Lochmore** 2
*Inghilterra, 1815*
L’amarezza ha accompagnato Joane Langdale per buona parte della sua vita. Passionale e fantasiosa, ma conscia dei limiti stabiliti dalla sua condizione sociale ed economica, ha sempre dovuto imporsi una facciata di rigida compostezza. Ha goduto di un’unica parentesi di serenità accanto al marito, che ha però perso troppo presto, ritrovandosi proprietaria solo dei suoi pensieri, che non può esprimere liberamente, e in balia della generosità dei parenti. Sono proprio questi, senza considerare la sua volontà, a mandarla al Castello di Lochmore affinché si occupi del figlio del duca, orfano di madre. Jo affronta l’imposizione con rassegnazione, ma il clima di informalità che si respira al maniero, l’immediato affetto che prova per il bambino e l’attrazione che la lega al duca spalancano il suo cuore alla speranza.

UN’INDAGINE TROPPO PRIVATA

L’omicidio di una giovane ragazza madre e del suo bambino rappresenta un caso molto difficile per la Squadra Omicidi di Manhattan, diretta dal tenente Norah Mulcahaney. Per quale motivo qualcuno ha sparato in mezzo alla gente che affollava il mercatino all’aperto? E come mai gli unici ad essere uccisi sono stati la ragazza e il suo piccolo? Come mai nessun altro è rimasto ferito? Randall Tye, famoso anchor-man televisivo, che ha con Norah rapporti professionali e anche sentimentali, è convinto che questo delitto sia in un modo o nell’altro legato alla droga. Ma Norah non è d’accordo. Ognuno si mette quindi a indagare per proprio conto e la tensione tra i due cresce sempre più. Poi Tye all’improvviso scompare e Norah si trova da sola a dover svolgere quella che ormai è diventata un’indagine molto privata.

Un’estate rovente

In un periodo caratterizzato da una calura insopportabile, il Commissario Benedetti si trova coinvolto in quattro inchieste e parecchi contrasti. Riuscirà a venirne a capo? **
### Sinossi
In un periodo caratterizzato da una calura insopportabile, il Commissario Benedetti si trova coinvolto in quattro inchieste e parecchi contrasti. Riuscirà a venirne a capo?