Visualizzazione di 72397-72408 di 90860 risultati

Vasco Rossi E Friedrich Nietzsche. Dal Rock Del Disincanto Al Nichilismo

Ascoltando le canzoni di Vasco, ma anche leggendone le interviste e gli scritti, si ha la sensazione di una grande coerenza e profondità di significati. Tra i temi più sentiti: il sentimento del finito, la crisi delle verità, la vita come caos, il male di vivere, il valore consolatorio della musica.
Il libro si sofferma su questi e altri temi, in un dialogo serrato e stringato con le parole di Vasco, e suggerisce anche un parallelo con le riflessioni di Nietzsche, uno degli scrittori più letti e apprezzati da Vasco.
ATTENZIONE: 1) questo libro è un saggio di filosofia. 2) Non acquistatelo se avete già “La Poesia di Vasco Rossi. Una interpretazione” essendo il presente libro una sua riedizione. **
### Sinossi
Ascoltando le canzoni di Vasco, ma anche leggendone le interviste e gli scritti, si ha la sensazione di una grande coerenza e profondità di significati. Tra i temi più sentiti: il sentimento del finito, la crisi delle verità, la vita come caos, il male di vivere, il valore consolatorio della musica.
Il libro si sofferma su questi e altri temi, in un dialogo serrato e stringato con le parole di Vasco, e suggerisce anche un parallelo con le riflessioni di Nietzsche, uno degli scrittori più letti e apprezzati da Vasco.
ATTENZIONE: 1) questo libro è un saggio di filosofia. 2) Non acquistatelo se avete già “La Poesia di Vasco Rossi. Una interpretazione” essendo il presente libro una sua riedizione.

Valore Morale E Multiculturalità

Può la frammentazione etica così diffusa nel mondo moderno essere superata? Esistono criteri etici tali da suscitare un consenso allargato? Possono i giudizi di valore trascendere i gusti personali e i costumi culturali? Questo breve e conciso saggio risponde affermativamente. A tale scopo, Audi sintetizza mirabilmente la teoria delle virtù di Aristotele, l’etica delle regole di Kant e Mill e l’intuizionismo del senso comune. Il saggio offre una teoria del valore umano che riconosce sia le differenze individuali – una specie di «relatività» – sia standard universali del bene. I valori umani intramontabili tra cui la libertà, la giustizia e la fioritura umana risultano interpretabili e applicabili diversamente in base al contesto individuale e istituzionale. La chiarezza ed il rigore delle argomentazioni ivi presentate fanno di questo saggio un libro di testo ideale sia per chi si accinge per la prima volta allo stu- dio della filosofia sia per i lettori più esperti. consenso allargato? Possono i giudizi di va- lore trascendere i gusti personali e i costumi culturali? Questo breve e conciso saggio risponde affermativamente. A tale scopo, Audi sintetizza mirabilmente la teoria delle virtù di Aristotele, l’etica delle regole di Kant e Mill e l’intuizionismo del senso comune. Il saggio offre una teoria del valore umano che riconosce sia le differenze individuali – una specie di «relatività» – sia standard universali del bene. I valori umani intramontabili tra cui la libertà, la giustizia e la fioritura umana risultano interpretabili e applicabili diversamente in base al contesto individuale e istituzionale. La chiarezza ed il rigore delle argomentazioni ivi presentate fanno di questo saggio un libro di testo ideale sia per chi si accinge per la prima volta allo studio della filosofia sia per i lettori più esperti.

Uscita Di Sicurezza

*«Tutti questi soldi. Sembra che mi vogliano dire qualcosa: non riuscirò mai a farla franca. La posta in gioco è troppo alta. I proprietari di questi soldi verranno a cercarli. E lo faranno molto presto.»*
Los Angeles, 2008. Ricky Mendoza Jr., alias «Ghost», è uno scassinatore professionista dal passato turbolento – una giovinezza da eroinomane, il dramma di una malattia al cervello e gli spettri di un amore mai dimenticato – quando la DEA decide di ingaggiarlo per aprire le casseforti dei narcotrafficanti, i padroni incontrastati dei sobborghi losangelini. Ghost fa scattare i meccanismi di apertura e aiuta gli agenti a ripulire. Senza mai fare domande. Ma il 2008 è l’anno zero di una crisi senza precedenti: la Lehman Brothers sta finendo a gambe all’aria e il crollo dei subprime inizia a soffocare le famiglie più indigenti. In un contesto simile, scassinare casseforti è un’occasione per fare giustizia: rubare ai ricchi per dare ai poveri, anche a costo di inimicarsi i Signori della droga di L.A. e complicare i piani di redenzione di Rudy «Glasses» Reyes, un ex trafficante ora al soldo della DEA…
Ambientato in una Los Angeles spettrale, Uscita di sicurezza è un thriller vibrante, capace di raccontare l’etica dei nostri tempi attraverso il mondo sordido del crimine e le sue contraddizioni.

Usa e getta. Le follie dell’obsolescenza programmata

Stampanti bloccate a orologeria, dopo diciottomila copie, o computer fuori uso allo scadere dei due anni: non siamo di fronte a una strana moria elettronica degna della fantascienza, bensì alla manifestazione più recente di un fenomeno che è parte integrante della società della crescita. Si chiama «obsolescenza programmata» e fa sistema con il nostro modo di produrre, di consumare, di pensare, di vivere. Significa che gli oggetti messi in vendita hanno una fragilità calcolata, tanto che la durata della garanzia coincide spesso con la loro vita effettiva. Impossibile ripararli. Vanno gettati e subito sostituiti con altri, ancora e ancora. Di questa illimitatezza malata, che ci avvolge sempre più nella spirale di iperproduzione, turboconsumo e immane scarto, Serge Latouche è l’oggi l’accusatore più conseguente. Con la sua capacità di infilzare le storture di un’economia di catastrofe, mette in sequenza gli antecedenti storici e fraudolenti dell’«usa e getta», ne smaschera la logica simbolica e indica una via d’uscita: una prosperità senza crescita, prospettiva frugale ma non pauperista che sappia decolonizzare la mente dall’imperialismo delle merci, e riprenda il passo umano della durevolezza, della riparabilità e del riciclaggio.

Uomini e computer: Storia delle macchine che hanno cambiato il mondo

La storia dell’informatica a partire dai primi passi compiuti dall’uomo nel campo della matematica e del calcolo assistito, per arrivare a Internet e ai supercalcolatori; un cammino lungo il quale si incontrano personaggi animati da passione e voglia di conoscenza, uomini che hanno saputo produrre invenzioni geniali o creare aziende oggi conosciute a livello mondiale. Un libro attraverso cui ogni lettore potrà soddisfare innumerevoli curiosità e nel quale l’esperto e l’appassionato troveranno notizie e approfondimenti su argomenti poco trattati dalla stampa specializzata, con uno sguardo approfondito sulla storia dell’informatica italiana corredato dai documenti e dalle immagini fotografiche dell’archivio storico di IBM Italia. **
### Sinossi
La storia dell’informatica a partire dai primi passi compiuti dall’uomo nel campo della matematica e del calcolo assistito, per arrivare a Internet e ai supercalcolatori; un cammino lungo il quale si incontrano personaggi animati da passione e voglia di conoscenza, uomini che hanno saputo produrre invenzioni geniali o creare aziende oggi conosciute a livello mondiale. Un libro attraverso cui ogni lettore potrà soddisfare innumerevoli curiosità e nel quale l’esperto e l’appassionato troveranno notizie e approfondimenti su argomenti poco trattati dalla stampa specializzata, con uno sguardo approfondito sulla storia dell’informatica italiana corredato dai documenti e dalle immagini fotografiche dell’archivio storico di IBM Italia.

Uomini di poca fede

“Adorare” è sempre sembrata una parola forte a Lyle Hovde, ma è quella che più rappresenta il suo sentimento verso certe giornate di primavera, in cui prende il pick-up e guida lungo il Mississippi per raggiungere il frutteto dove lavora, il nipotino Isaac di cinque anni a fargli compagnia e la natura del Wisconsin a guarire i mali dell’anima. Isaac è il bimbo di Shiloh, la figlia adottiva di Lyle e della moglie Peg, appena tornata a vivere a casa dei genitori dopo un lungo periodo di lontananza e ribellione. Era stato difficile separarsi da Shiloh, ed essere di nuovo riuniti sotto lo stesso tetto è una gioia per Lyle e Peg. Per questo, appena lui viene a sapere che la ragazza è diventata seguace di una chiesa radicale e intende trasferirsi con il piccolo Isaac a vivere assieme al pastore che la guida, vorrebbe fare il possibile per impedirglielo. Tanto più che i due sembrano avere strane convinzioni legate ai poteri sovrannaturali del bambino… Quando il fanatismo religioso minaccerà da vicino la salute del nipote, Lyle si troverà costretto a compiere un atto estremo di resistenza per evitare che una nuova tragedia si abbatta sulla sua famiglia. Dopo il successo di Shotgun Lovesongs e Il cuore degli uomini, Nickolas Butler si ispira a una storia della sua terra per dare vita a un romanzo colmo di umanità. Con la consueta bravura nel ritrarre l’America rurale, lo scrittore del Midwest coglie temi universali – le contraddizioni del credere, il dolore del lutto, il peso dell’affetto – e li trasforma in sensazioni concrete, come l’odore della polvere e della benzina, la vista a perdita d’occhio sui campi e i solchi profondi che l’amore scava dentro ognuno di noi.

Uniformità Alla Volontà Di Dio

L’autore è Alfonso de’ Liguori. Nasce a Napoli il 27 settembre 1696 da genitori appartenenti alla nobiltà cittadina. Studia filosofia e diritto. Dopo alcuni anni di avvocatura, decide di dedicarsi interamente al Signore. Ordinato prete nel 1726, Alfonso Maria dedica quasi tutto il suo tempo e e il suo ministero agli abitanti dei quartieri più poveri della Napoli settecentesca. Mentre si prepara per un futuro impegno missionario in Oriente, prosegue l’attività di predicatore e confessore e, due o tre volte all’anno, prende parte alle missioni nei paesi all’interno del regno. Nel maggio del 1730, in un momento di forzato riposo, incontra i pastori delle montagne di Amalfi e, constatando il loro profondo abbandono umano e religioso, sente la necessità di rimediare ad una situazione che lo scandalizza sia come pastore che come uomo colto del secolo dei lumi. Lascia Napoli e con alcuni compagni, sotto la guida del vescovo di Castellammare di Stabia, fonda la Congregazione del SS. Salvatore. Intorno al 1760 viene nominato vescovo di Sant’Agata, e governa la sua diocesi con dedizione, fino alla morte, avvenuta il 1 agosto del 1787.

Unica Testimone

**Vittima o complice di un atroce delitto?**
Quando il detective Nick Fourcade entra nella casa di Genevieve Gauthier, alle porte della tranquilla cittadina di Bayou Breaux in Louisiana, la scena che lo attende è la più brutale che abbia mai visto. Ma anche la più enigmatica. Il figlio di sette anni della donna, KJ, è stato ucciso, mentre lei è viva. Una testimone traumatizzata, inspiegabilmente risparmiata dalla ferocia dell’assassino. Non c’è alcun indizio che indichi un movente. La moglie di Nick, la detective Annie Broussard, è molto dubbiosa sull’accaduto: chi ucciderebbe un bambino lasciando illesa l’unica testimone? Quando la babysitter della giovane vittima, la dodicenne Nora Florette, scompare nel nulla, il panico comincia a diffondersi in città. C’è un maniaco che minaccia i bambini? Sotto la pressione dei media e dell’opinione pubblica, Nick e Annie hanno davvero poco tempo per trovare al più presto il colpevole, mentre ne servirebbe molto per vagliare tutti gli indizi e scavare nel passato torbido di Genevieve.
**Autrice numero 1 del New York Times
40 milioni di copie vendute nel mondo 
Tradotta in 32 Paesi**
«Tra i più intensi scrittori di thriller in circolazione.»
**Chicago Tribune**
«Un intreccio superbo. Preparatevi a trattenere il fiato.»
**People**
«Un romanzo profondo e pieno di personaggi ben caratterizzati. Tami Hoag sa gestire benissimo i colpi di scena fino al finale sorprendente.»
**Publishers Weekly**
«Questa autrice sa confondere il lettore, lasciando che inventi le più disparate ipotesi prima di arrivare alla soluzione.»
**Booklist**
«I due detective, marito e moglie, uniscono le loro forze. L’autrice ci regala due personaggi completi e dei dialoghi taglienti.»
**The Guardian**
**Tami Hoag**
Vive in Florida ed è autrice di decine di bestseller. I suoi romanzi sono tradotti in più di trenta Paesi e hanno venduto 40 milioni di copie in tutto il mondo. Con la Newton Compton ha pubblicato *La ragazza N°9* , *Indizio N°1* ,  *Vittima senza nome* e *Alibi di ferro*. **
### Sinossi
**Vittima o complice di un atroce delitto?**
Quando il detective Nick Fourcade entra nella casa di Genevieve Gauthier, alle porte della tranquilla cittadina di Bayou Breaux in Louisiana, la scena che lo attende è la più brutale che abbia mai visto. Ma anche la più enigmatica. Il figlio di sette anni della donna, KJ, è stato ucciso, mentre lei è viva. Una testimone traumatizzata, inspiegabilmente risparmiata dalla ferocia dell’assassino. Non c’è alcun indizio che indichi un movente. La moglie di Nick, la detective Annie Broussard, è molto dubbiosa sull’accaduto: chi ucciderebbe un bambino lasciando illesa l’unica testimone? Quando la babysitter della giovane vittima, la dodicenne Nora Florette, scompare nel nulla, il panico comincia a diffondersi in città. C’è un maniaco che minaccia i bambini? Sotto la pressione dei media e dell’opinione pubblica, Nick e Annie hanno davvero poco tempo per trovare al più presto il colpevole, mentre ne servirebbe molto per vagliare tutti gli indizi e scavare nel passato torbido di Genevieve.
**Autrice numero 1 del New York Times
40 milioni di copie vendute nel mondo 
Tradotta in 32 Paesi**
«Tra i più intensi scrittori di thriller in circolazione.»
**Chicago Tribune**
«Un intreccio superbo. Preparatevi a trattenere il fiato.»
**People**
«Un romanzo profondo e pieno di personaggi ben caratterizzati. Tami Hoag sa gestire benissimo i colpi di scena fino al finale sorprendente.»
**Publishers Weekly**
«Questa autrice sa confondere il lettore, lasciando che inventi le più disparate ipotesi prima di arrivare alla soluzione.»
**Booklist**
«I due detective, marito e moglie, uniscono le loro forze. L’autrice ci regala due personaggi completi e dei dialoghi taglienti.»
**The Guardian**
**Tami Hoag**
Vive in Florida ed è autrice di decine di bestseller. I suoi romanzi sono tradotti in più di trenta Paesi e hanno venduto 40 milioni di copie in tutto il mondo. Con la Newton Compton ha pubblicato *La ragazza N°9* , *Indizio N°1* ,  *Vittima senza nome* e *Alibi di ferro*.

Una stanza tutta per se’

Illustre capostipite dei manifesti femminili del Novecento europeo, e primo brillante intervento della Woolf sul tema «donne e scrittura» (allora oggetto di un dibattito oggi banalizzato più che superato), Una stanza tutta per sé è un piccolo trattato ironicamente immaginifico, personalissimo nella misura godibilmente tesa di toni e motivi (il conversational, le proiezioni letterarie, l’analisi sociale, la satira, la visione). Il leitmotiv della stanza, grembo e prigione dell’anima femminile, si allarga fino a comprendere tutti i luoghi della dimora umana: la natura, la cultura, la storia e infine la «realtà» stessa nella sua inquietante-esaltante molteplicità.
«Ma, direte, Le abbiamo chiesto di parlare delle donne e il romanzo – cosa c’entra avere una stanza tutta per sé? Cercherò di spiegarmi. Quando mi avete chiesto di parlare delle donne e il romanzo, mi sono seduta sulla riva di un fiume e ho cominciato a chiedermi cosa significassero queste parole.»

Una Single in Camice Bianco

Sophie Carlile è una ragazza di buona famiglia che ha accantonato i suoi tacchi a spillo insieme al suo cuore spezzato. Tornata single, lontana da casa e con un nuovo lavoro, è determinata a dimostrare al suo nuovo, carismatico capo, il dottor Will Brent, che spesso le apparenze ingannano. Will è convinto che Sophie non durerà. Ne ha già conosciute di ragazze così, che pensano di poter ottenere tutto ciò che vogliono, per poi stancarsi del giocattolo dopo averlo usato un po’. Ma lui non si fa certo incantare! Anche se in fondo al suo cuore spera ardentemente di essere smentito.

Una single all’asta

Meredith Blair, disegnatrice di gioielli molto dotata, è convinta di essere un vero fallimento. Si vede brutta, goffa e insignificante. Così, quando all’annuale asta di beneficienza in cui giovani single si mettono in vendita per una serata, Adam Richards compra proprio lei, Meredith non riesce a crederci. Adam è bello, affascinante e di successo. E non sembra accontentarsi di una sola sera… **
### Sinossi
Meredith Blair, disegnatrice di gioielli molto dotata, è convinta di essere un vero fallimento. Si vede brutta, goffa e insignificante. Così, quando all’annuale asta di beneficienza in cui giovani single si mettono in vendita per una serata, Adam Richards compra proprio lei, Meredith non riesce a crederci. Adam è bello, affascinante e di successo. E non sembra accontentarsi di una sola sera…

Una Settimana Col Chirurgo

Quando l’amore è nell’aria, il destino non può fare altro che assecondarlo. Per questo il ST PIRAN’S HOSPITAL è un luogo magico dove tutto può succedere.
Il talentuoso neurochirurgo Gio Corezzi è affascinante e fa girare la testa a ogni donna del St Piran. A tutte tranne che alla bella e timida Jessica Carmichael. E questo lui non lo può proprio accettare!
Jessica sa bene che, senza una casa dove tornare, la proposta di Giovanni di convivere finché il suo cottage non sarà sistemato è molto generosa e certo non si può permettere di rifiutarla. Quello che non sa è che lui ha intenzione di sfruttare quella settimana per insinuarsi definitivamente nel suo cuore.