9089–9104 di 82931 risultati

Gli uomini del passato

Un gruppo di audaci, quattro uomini e due donne, basandosi sulla teoria di Einstein, partono per un viaggio nello spazio, a velocità della luce, calcolando che al loro ritorno, saranno trascorsi sulla Terra diecimila anni. Per conservare attraverso quei diecimila anni il ricordo della spedizione due altri scienziati, sulla Terra, si sottopongono a lunghi periodi di ibernazione, di modo da rimanere vivi fino al momento in cui i loro compagni ritorneranno. Quando gli uomini del 2000 ritornano sulla Terra, il mondo è ridotto a pochi esseri viventi, riuniti in una grandissima città modello. La città è composta di case ovoidali, tutte uguali, dove vivono le masse – gli Incolti -, e di un’altra città sotterranea, dove vivono i loro padroni e despoti – i Civilizzati – Costoro, per una mutazione, hanno acquistato la facoltà di trasmissione della memoria degli avi. Hanno quindi in sé un’esperienza e una scienza di millenni, in confronto alle masse, e l’adoperano per dominare e per progettare, stanchi di tutto come sono, l’annientamento totale della Terra. Come i pochi superstiti del 2000 – gli Uomini del Passato – lottino contro i Civilizzati per salvare la Terra e l’umanità, è raccontato con vivace, interessante successione di avvenimenti, in questo piacevole romanzo.

Un gruppo di audaci, quattro uomini e due donne, basandosi sulla teoria di Einstein, partono per un viaggio nello spazio, a velocità della luce, calcolando che al loro ritorno, saranno trascorsi sulla Terra diecimila anni. Per conservare attraverso quei diecimila anni il ricordo della spedizione due altri scienziati, sulla Terra, si sottopongono a lunghi periodi di ibernazione, di modo da rimanere vivi fino al momento in cui i loro compagni ritorneranno. Quando gli uomini del 2000 ritornano sulla Terra, il mondo è ridotto a pochi esseri viventi, riuniti in una grandissima città modello. La città è composta di case ovoidali, tutte uguali, dove vivono le masse – gli Incolti -, e di un’altra città sotterranea, dove vivono i loro padroni e despoti – i Civilizzati – Costoro, per una mutazione, hanno acquistato la facoltà di trasmissione della memoria degli avi. Hanno quindi in sé un’esperienza e una scienza di millenni, in confronto alle masse, e l’adoperano per dominare e per progettare, stanchi di tutto come sono, l’annientamento totale della Terra. Come i pochi superstiti del 2000 – gli Uomini del Passato – lottino contro i Civilizzati per salvare la Terra e l’umanità, è raccontato con vivace, interessante successione di avvenimenti, in questo piacevole romanzo.

Only registered users can download this free product.

GLI SCHIAVI DI ROX

Ecco un nuovo romanzo dello spigliato autore di I figli della nuvola. Questa volta Audie Barr ci prende per mano e ci porta a indagare su un misterioso oggetto non identificato di cui è stata segnalata la presenza fra le annose foreste dell’Ulster County. Nella stessa zona si sono avute in quegli ultimi tempi inspiegabili sparizioni di intere comitive. Stando cosi le cose, l’idea che l’oggetto non identifìcato c’entri in qualche modo con la scomparsa di ben trentasette persone non è del tutto da scartare. Questo è anche ciò che pensa Charles J. Brannigan, il ringhioso Capo di Servizio di Polizia, cui è deferito il pesante incarico, di proteggere il mondo dalle minacce di natura extraterrestre. Per vederci chiaro, Brannigan invia sul posto due dei suoi migliori agenti: Fred e Jo. E’ con questi due giovani, vivaci e intraprendenti, che Audie Barr ci fa vivere un’avventura mirabolante e divertente. E anche tragica, perché se può essere grande la soddisfazione, e immenso l’orgoglio, di aver salvato milioni di esseri umani da una sorte peggiore della morte, la perdita di un compagno, meglio, di un amico, lascia sempre nel cuore di un uomo un vuoto dolorosissimo.
Copertina di Carlo Jacono

Ecco un nuovo romanzo dello spigliato autore di I figli della nuvola. Questa volta Audie Barr ci prende per mano e ci porta a indagare su un misterioso oggetto non identificato di cui è stata segnalata la presenza fra le annose foreste dell’Ulster County. Nella stessa zona si sono avute in quegli ultimi tempi inspiegabili sparizioni di intere comitive. Stando cosi le cose, l’idea che l’oggetto non identifìcato c’entri in qualche modo con la scomparsa di ben trentasette persone non è del tutto da scartare. Questo è anche ciò che pensa Charles J. Brannigan, il ringhioso Capo di Servizio di Polizia, cui è deferito il pesante incarico, di proteggere il mondo dalle minacce di natura extraterrestre. Per vederci chiaro, Brannigan invia sul posto due dei suoi migliori agenti: Fred e Jo. E’ con questi due giovani, vivaci e intraprendenti, che Audie Barr ci fa vivere un’avventura mirabolante e divertente. E anche tragica, perché se può essere grande la soddisfazione, e immenso l’orgoglio, di aver salvato milioni di esseri umani da una sorte peggiore della morte, la perdita di un compagno, meglio, di un amico, lascia sempre nel cuore di un uomo un vuoto dolorosissimo.
Copertina di Carlo Jacono

Only registered users can download this free product.

Gli schiavi degli abissi

Un certo signor Grosvenor chiede al Comandante Jerry Dodge, delle Forze Astronautiche, il quale sta godendosi un periodo di licenza sulla Luna, di raggiungerlo sulla Terra perché gli deve parlare di affari. Si tratta di una fattoria sottomarina che il giovane avrebbe ereditato. Già, perché la Terra ormai vive quasi esclusivamente dei prodotti del mare, e nel mare gli uomini coltivano alghe commestibili e curano speciali allevamenti di pesci. Dodge arriva al luogo dell’appuntamento, e trova ad aspettarlo una strana ragazza, interessante ma in un certo senso sospetta per quelle sue frasi ambigue di cui il giovane non riesce a comprendere appieno il significato. Bisogna raggiungere il signor Grosvenor, gli dice la ragazza. Dove? Ma in mare, naturalmente. Dodge la segue, scendono insieme, perfettamente equipaggiati, per raggiungere la località sottomarina dove sono attesi… e del Comandante Jerry Dodge non se ne sa più niente. E’ stato un grosso errore, che quelli delle fattorie marine non dovevano commettere se volevano evitare che la Polizia Suboceanica, già messa in allarme per la misteriosa sparizione di alcuni suoi sommergibili, ficcasse il naso nei loro affari. Il signor Grosvenor doveva prevedere che l’Astronautica avrebbe scatenato un putiferio per la sparizione di un suo ufficiale. E mentre Astronautica e Polizia Suboceanica fanno il diavolo a quattro, Jerry Dodge vive la più intensa e drammatica avventura della sua già avventurosa vita.
Copertina di: Carlo Jacono

Un certo signor Grosvenor chiede al Comandante Jerry Dodge, delle Forze Astronautiche, il quale sta godendosi un periodo di licenza sulla Luna, di raggiungerlo sulla Terra perché gli deve parlare di affari. Si tratta di una fattoria sottomarina che il giovane avrebbe ereditato. Già, perché la Terra ormai vive quasi esclusivamente dei prodotti del mare, e nel mare gli uomini coltivano alghe commestibili e curano speciali allevamenti di pesci. Dodge arriva al luogo dell’appuntamento, e trova ad aspettarlo una strana ragazza, interessante ma in un certo senso sospetta per quelle sue frasi ambigue di cui il giovane non riesce a comprendere appieno il significato. Bisogna raggiungere il signor Grosvenor, gli dice la ragazza. Dove? Ma in mare, naturalmente. Dodge la segue, scendono insieme, perfettamente equipaggiati, per raggiungere la località sottomarina dove sono attesi… e del Comandante Jerry Dodge non se ne sa più niente. E’ stato un grosso errore, che quelli delle fattorie marine non dovevano commettere se volevano evitare che la Polizia Suboceanica, già messa in allarme per la misteriosa sparizione di alcuni suoi sommergibili, ficcasse il naso nei loro affari. Il signor Grosvenor doveva prevedere che l’Astronautica avrebbe scatenato un putiferio per la sparizione di un suo ufficiale. E mentre Astronautica e Polizia Suboceanica fanno il diavolo a quattro, Jerry Dodge vive la più intensa e drammatica avventura della sua già avventurosa vita.
Copertina di: Carlo Jacono

Only registered users can download this free product.

Gli eredi del potere

Questa è la storia della razza umana che ha conquistato i pianeti e le stelle, che è mirabilmente progredita tecnicamente, ma che ha imparato poco dal suo passato storico. Tanto poco da ricadere in errori che popoli e uomini hanno già duramente scontato. Contro l’instaurazione dell’anacronistica dittatura di Escario si leva la Lega dei Mutanti, alla quale Darrel Kain ha votato se stesso. Per questo la polizia di Escario lo insegue quando lui tenta di fuggire da Stanarta Major. Purtroppo Darrel è solo un mutante di grado inferiore, e i suoi poteri sono limitati tanto contro la polizia quanto contro le insidie della “Frangia”, la zona più pericolosa del pianeta fatto di inganni. È assurdo che lui pensi di poter combattere da solo contro il Nuovo Impero. Fortunatamente per lui e per la Lega qualcuno viene in aiuto di Darrel riuscendo a tenergli lontana la polizia e a combattere la “Frangia” con le sue stesse armi: quelle dell’inganno. Se la palude fabbrica incubi, anche la strana alleata di Darrel ne sa fabbricare perché è una mutante di grado superiore, una degli eredi del potere e della saggezza, una delle poche persone che sanno dove risiede veramente il Quartier Generale della Lega e quanto sia importante giungervi con la formula del volo in «warp-drive» prima che Escario scopra di aver temuto qualcosa che non esisteva.

Questa è la storia della razza umana che ha conquistato i pianeti e le stelle, che è mirabilmente progredita tecnicamente, ma che ha imparato poco dal suo passato storico. Tanto poco da ricadere in errori che popoli e uomini hanno già duramente scontato. Contro l’instaurazione dell’anacronistica dittatura di Escario si leva la Lega dei Mutanti, alla quale Darrel Kain ha votato se stesso. Per questo la polizia di Escario lo insegue quando lui tenta di fuggire da Stanarta Major. Purtroppo Darrel è solo un mutante di grado inferiore, e i suoi poteri sono limitati tanto contro la polizia quanto contro le insidie della “Frangia”, la zona più pericolosa del pianeta fatto di inganni. È assurdo che lui pensi di poter combattere da solo contro il Nuovo Impero. Fortunatamente per lui e per la Lega qualcuno viene in aiuto di Darrel riuscendo a tenergli lontana la polizia e a combattere la “Frangia” con le sue stesse armi: quelle dell’inganno. Se la palude fabbrica incubi, anche la strana alleata di Darrel ne sa fabbricare perché è una mutante di grado superiore, una degli eredi del potere e della saggezza, una delle poche persone che sanno dove risiede veramente il Quartier Generale della Lega e quanto sia importante giungervi con la formula del volo in «warp-drive» prima che Escario scopra di aver temuto qualcosa che non esisteva.

Only registered users can download this free product.

GLI ASTRI MORTI

In questo suo nuovo romanzo, Jean-Gaston Vandel ci presenta una umanità assillata dalla mancanza di minerali radioattivi ormai indispensabili alla civiltà terrestre. Dove andranno gli uomini a cercare ciò che la Terra e gli altri mondi già conosciuti non sono più in grado di offrire? I governi si accordano per mandare una spedizione esplorativa sugli asteroidi che cingono come una fascia lo spazio fra Giove e Marte. Ma un’altra minaccia incombe sull’umanità. Una cometa si sta dirigendo, verso la Terra, e i calcoli degli astronomi prevedono che il corpo celeste intersecherà l’orbita della Luna proprio nel punto in cui si troverà il nostro satellite al momento esatto dei passaggio della cometa. La Luna potrebbe esplodere sotto l’urto, e la Terra verrebbe travolta dal ciclopico scontro. Le probabilità che un simile disastro si verifichi naturalmente sono infinìtesimali. Bisogna dunque pensare che la meteora sia guidata da una volontà e una intelligenza ostili alla Terra? E se questa supposizione è esatta, chi può avere tanta potenza da usare un mezzo cosi fantastico per distruggere il nostro pianeta? L’autore di Gli astri morti ci racconta questa bella avventura con tale abilità da farci partecipare alle preoccupazioni dei suoi protagonisti, da farci palpitare per loro, e sperare che il professar Hifelmans non perda la “sua Luna”, che Ted conduca a buon fine la sua missione nello spazio, che John, Fred, Diana e tutti gli altri, possano finalmente trarre un sospiro di sollievo dopo tanto penare.
Copertina di Curt Caesar

In questo suo nuovo romanzo, Jean-Gaston Vandel ci presenta una umanità assillata dalla mancanza di minerali radioattivi ormai indispensabili alla civiltà terrestre. Dove andranno gli uomini a cercare ciò che la Terra e gli altri mondi già conosciuti non sono più in grado di offrire? I governi si accordano per mandare una spedizione esplorativa sugli asteroidi che cingono come una fascia lo spazio fra Giove e Marte. Ma un’altra minaccia incombe sull’umanità. Una cometa si sta dirigendo, verso la Terra, e i calcoli degli astronomi prevedono che il corpo celeste intersecherà l’orbita della Luna proprio nel punto in cui si troverà il nostro satellite al momento esatto dei passaggio della cometa. La Luna potrebbe esplodere sotto l’urto, e la Terra verrebbe travolta dal ciclopico scontro. Le probabilità che un simile disastro si verifichi naturalmente sono infinìtesimali. Bisogna dunque pensare che la meteora sia guidata da una volontà e una intelligenza ostili alla Terra? E se questa supposizione è esatta, chi può avere tanta potenza da usare un mezzo cosi fantastico per distruggere il nostro pianeta? L’autore di Gli astri morti ci racconta questa bella avventura con tale abilità da farci partecipare alle preoccupazioni dei suoi protagonisti, da farci palpitare per loro, e sperare che il professar Hifelmans non perda la “sua Luna”, che Ted conduca a buon fine la sua missione nello spazio, che John, Fred, Diana e tutti gli altri, possano finalmente trarre un sospiro di sollievo dopo tanto penare.
Copertina di Curt Caesar

Only registered users can download this free product.

Giù nel nulla

Andrew Vachss has reinvented detective fiction for an age in which guilty secrets are obsolete and murder isn’t even worth a news headline. And in the person of his haunted, hell-ridden private eye Burke, Vachss has given us a new kind of hero: a man inured to every evil except the kind that preys on children. 
   Now Burke is back, investigating an epidemic of apparent suicides among teenagers of a wealthy Connecticut suburb.  There he discovers a sinister connection between the anguish of the young and the activities of an elite sadomasochistic underground, for whom pan and its accompanying rituals are a source of pleasure—and power

Andrew Vachss has reinvented detective fiction for an age in which guilty secrets are obsolete and murder isn’t even worth a news headline. And in the person of his haunted, hell-ridden private eye Burke, Vachss has given us a new kind of hero: a man inured to every evil except the kind that preys on children. 
   Now Burke is back, investigating an epidemic of apparent suicides among teenagers of a wealthy Connecticut suburb.  There he discovers a sinister connection between the anguish of the young and the activities of an elite sadomasochistic underground, for whom pan and its accompanying rituals are a source of pleasure—and power

Only registered users can download this free product.