Visualizzazione di 66433-66444 di 90860 risultati

Non-morta & nubile

Da segretaria appena licenziata a Regina dei Non-Morti…
È stata una settimana infernale per Betsy Taylor. Per prima cosa, perde il lavoro.
Poi, come colpo di grazia, viene uccisa in un incidente d’auto. Ma quello che scoccia davvero (a parte svegliarsi in obitorio vestita con un tailleur rosa e scarpe da quattro soldi, gentile omaggio della sua matrigna), è che a quanto pare non riesce a restar morta.
Ogni notte si alza con un terribile desiderio di sangue, e i suoi nuovi amici hanno la ridicola convinzione che sia la regina dei vampiri e la vogliono aiutare a spodestare il vampiro più odioso degli ultimi cinque secoli. A Betsy non potrebbe importargliene di meno della politica vampiresca, ma loro hanno una potente arma di persuasione: scarpe griffate. Come fa una ragazza che si rispetti a dire di no? E poi c’è Sinclair – un seducente succhiasangue il cui sguardo sexy sembra altrettanto pericoloso di un paletto nel cuore…

Non Ci Avrete Mai

Da Parigi a Bruxelles, i terroristi, inneggiando ad Allah, hanno seminato morte e paura negli ultimi mesi. Ma qual è la reazione dei tanti musulmani che vivono oggi in Europa? A risponderci in questo libro è la voce, fermissima e dolce, di Chaimaa Fatihi, una ragazza di 23 anni, nata in Marocco e cresciuta in provincia di Mantova, studentessa di Legge. Cittadina italiana di seconda generazione, musulmana, fiera di essere parte integrante della nostra società nonostante abbia spesso dovuto fare i conti con i pregiudizi contro la religione islamica. La stessa ragazza che, all’indomani della strage al Bataclan, ha scritto una lettera aperta ai terroristi che è stata ripresa in prima pagina da «la Repubblica» e poi da diverse altre testate. Ebbene, verso i terroristi, i musulmani come Chaimaa provano orrore e si sentono in prima linea per combatterli, unendosi in un formidabile esercito di coraggio e non violenza. Chi uccide non è un vero fedele dell’Islam – una religione basata sui valori della pace e della gentilezza –, ma un efferato criminale. Leggendo la storia di Chaimaa, scopriamo come abbia raggiunto l’obiettivo dell’integrazione senza rinnegare la propria cultura d’origine e, allo stesso tempo, capiamo quanto in comune ci sia fra lei e una sua coetanea di famiglia da sempre italiana. Se poi ci soffermiamo sugli spunti di riflessione che Chaimaa ci offre – dal ruolo della donna all’importanza della spiritualità, alla nostalgia per il Paese d’origine – ci appare chiaro che l’alleanza con i musulmani europei di seconda e terza generazione può diventare un’arma vincente contro il terrorismo. E che la tolleranza, il confronto positivo fra culture, la capacità di convivere in pace nella diversità sono le basi incrollabili su cui costruire il nostro futuro.

Nobile Satiro

Francia e Inghilterra in un’era di edonismo e illuminismo. Una bellezza dagli occhi verdi viene abbandonata alla Corte di Versailles. Il rapace Comte de Salvan sta complottando la sua seduzione. Un avversario onnipotente la rapisce e la porta al sicuro. Ma è un nobile salvatore o un abbietto satiro? Un romanzo classico nella tradizione di Georgette Heyer, rende omaggio al libro della Heyer These Old Shades’, pubblicato in Italiano con il titolo: La Pedina Scambiata.

Niente senza te

Mia è una ragazza tranquilla come tante e si sta per laureare in psicologia, quando, per caso, scopre di aver vissuto nella menzogna. Suo padre non è la persona che l’ha cresciuta, ma un altro uomo, che lei non conosce. Parte così per Boston e finalmente incontra Jack, il suo vero padre, che la accoglie a braccia aperte. Jack però ha una nuova famiglia e sua moglie ha a sua volta due figli nati da un precedente matrimonio, Ashley e Lucas, che tenteranno fin dall’inizio di mettere i bastoni tra le ruote a Mia. Soprattutto Lucas, tatuato dalla testa ai piedi, arrabbiato col mondo, sempre scontroso e pungente, le darà del filo da torcere, almeno finché tra i due non scatterà una strana e irresistibile attrazione. Mia scoprirà così che la famiglia di suo padre nasconde molti più segreti di quanti lei avesse sospettato e alla fine sarà costretta a fare i conti con il suo cuore. **
### Sinossi
Mia è una ragazza tranquilla come tante e si sta per laureare in psicologia, quando, per caso, scopre di aver vissuto nella menzogna. Suo padre non è la persona che l’ha cresciuta, ma un altro uomo, che lei non conosce. Parte così per Boston e finalmente incontra Jack, il suo vero padre, che la accoglie a braccia aperte. Jack però ha una nuova famiglia e sua moglie ha a sua volta due figli nati da un precedente matrimonio, Ashley e Lucas, che tenteranno fin dall’inizio di mettere i bastoni tra le ruote a Mia. Soprattutto Lucas, tatuato dalla testa ai piedi, arrabbiato col mondo, sempre scontroso e pungente, le darà del filo da torcere, almeno finché tra i due non scatterà una strana e irresistibile attrazione. Mia scoprirà così che la famiglia di suo padre nasconde molti più segreti di quanti lei avesse sospettato e alla fine sarà costretta a fare i conti con il suo cuore.

Nevernight. Mai dimenticare

**LIBRO PRIMO DEGLI ACCADIMENTI DI ILLUMINOTTE**
***Dall’osannato autore australiano Jay Kristoff, la trilogia fantasy più innovativa del decennio.***
Destinata a distruggere imperi, Mia Corvere ha solo dieci anni quando riceve la sua prima lezione sulla morte. Sei anni dopo, la bambina cresciuta tra le ombre si avvia a mantenere la promessa che ha fatto il giorno in cui ha perso tutto. Ma le possibilità di sconfiggere nemici così potenti sono davvero esili, e Mia è costretta a trasformarsi in un’arma implacabile. Deve mettersi alla prova tra i nemici – e gli amici – più letali, e sopravvivere alla protezione di assassini, mentitori e demoni, nel cuore stesso di una setta dedita all’omicidio. La Chiesa Rossa non è una scuola come le altre, ma neanche Mia è una studentessa come le altre. Le ombre la amano. Si nutrono della sua paura.

Nettuno #5: Quarto Regno

Thor, il re degli Unni spaziali, viene attirato su Nettuno con la promessa di ricchezze e potere, ma non è l’unica cosa che troverà sul pianeta.
Questo romanzo è nella categoria erotici per un motivo, la copertina e la trama dovrebbero dare un’indicazione su cosa aspettarvi. Se a qualcuno non fosse chiaro si tratta di scene gay con sesso molto erotico e dettagliato, scene threesome, Bdsm, violenza di gruppo e abusi vari. Il testo potrebbe contenere errori, comprate questo libro in modo consapevole.

Nell’harem

La vita quotidiana nell’harem ha le sue dolcezze, i suoi piccoli riti affettuosi che possono sedurre quanto la libertà. È ciò che scopre Denise Zintgraff, che ha vissuto due anni in Arabia Saudita nell’harem di uno dei palazzi più sfarzosi e segreti del mondo, avendo accettato di diventare la precettrice di un principino. Moderna Sheherazade, confinata nella parte della corte riservata alle donne e proibita agli uomini, Denise vive lussi inimmaginabili, feste da mille e una notte e vacanze da nababbi, ma si scontra ben presto con la severità della legge coranica e con la totale soggezione a un mondo maschile, dove la sessualità viene mortificata fino a diventare ossessiva.

Morte in lista d’attesa

Nell’esclusiva clinica di bellezza alle porte di Trieste sembra che non vengano praticate solo innocue ma costose operazioni di chirurgia estetica – a cominciare dal naso – a cui anche Laura, la moglie del commissario Proteo Laurenti, pare interessata. Ma Laurenti ha ben altro a cui pensare. da quando, durante il vertice tra il cancelliere tedesco e Berlusconi, un uomo nudo è stato travolto dalla macchina dell’illustre ospite, Trieste sembra impazzita. La politica ha infettato ogni cosa, tutti sospettano di tutti e lo stesso Laurenti viene preso di mira. Quando poi uno dei medici della clinica viene brutalmente mutilato e muore per i postumi dell’aggressione, il clima si fa rovente. Laurenti deve dipanare una matassa fatta di clientele, corruzione, denunce, morte e omicidi per giungere al cuore della violenza. le piste che partono da tutta Europa portano alla clinica sul Carso… «Un thriller politico sociale, raffinato come il suo autore… che ora ha il tocco geniale di dare al cavalier Berlusconi il ruolo di comparsa». Alessandra Orsi, *Marie Claire* «Colpisce basso Veit Heinichen, toglie la vernice che rende lucida una città in cui si annidano le iene». Stefano Galieni, *Liberazione* «Finzione e realtà si intersecano come le rotaie di un treno ad alta velocità». Alessandro Mezzena Lona, *Il Piccolo*

Monte Athos

Il territorio verdeggiante e a tratti roccioso della penisola athonita rappresenta il caso unico al mondo di una Repubblica monastica, ancora nel pieno delle sue forze dopo oltre un millennio di storia. La data di fondazione comunemente accettata dagli studiosi è quella del 963, anno in cui il monaco Atanasio diede vita al monastero della Grande Lavra. La storia religiosa di questo lembo di terra della Calcidica era però già iniziata molto tempo prima, sin dall’epoca tardo-antica, quando numerosi e oscuri eremiti vi trovarono rifugio. Oggi il Monte Athos, con i suoi venti monasteri, rappresenta il cuore spirituale del cristianesimo ortodosso. In questo luogo di silenzio e di preghiera si è conservata inalterata l’antica tradizione mistica ereditata dagli anacoreti del deserto egiziano. Questo libro narra il pellegrinaggio del grande scrittore russo nei vari monasteri, un racconto che traccia non solo un quadro storico e agiografico di questa terra, ma che riesce a proiettarci nel battito emozionale e spirituale di uno dei luoghi più cari al cristianesimo.