Visualizzazione di 66241-66252 di 90860 risultati

Il Sogno Di Miss Cassandra

**Le ereditiere zitelle** 2
*Inghilterra, 1813*
Miss Cassandra Holwell è troppo alta, troppo brillante, troppo studiosa per risultare attraente. Tuttavia ha parecchi soldi e un padre che desidera per lei un titolo nobiliare. Nonostante non abbia un particolare desiderio di sposarsi, si lascia conquistare dall’idea di diventare la moglie di un duca, per vivere a Londra ed essere la regina indiscussa dei salotti letterari. Questo almeno sino a quando Soren York, Conte di Dewsberry, non ricompare all’improvviso nella sua vita con una proposta di matrimonio. A parte l’amicizia che li legava quando erano bambini, i due sembrano non avere nulla in comune: lui non ha sufficiente pazienza per i libri, ha grande esperienza del mondo e soprattutto è nemico giurato della famiglia di Cass. Eppure la sua offerta potrebbe significare l’unica salvezza per entrambi.

Il segno di Excalibur. Le cronache di Camelot: 6

Artù è ormai giunto al termine del suo apprendistato e, con la spada ricevuta in dono da Merlino, si accinge ad affrontare la sua prima campagna militare in difesa della Cambria. Ma la furia di Peter Ironhair, nemico giurato dei Pendragon, non è il solo ostacolo sul cammino del giovane Artù, costretto a districarsi in una fitta maglia di congiure e intrighi. Merlino è vittima di una terribile imboscata che lo segnerà per sempre, trasformandolo nel personaggio di innumerevoli leggende: il terribile stregone. Solo lui saprà liberare le terre a ovest di Camelot dal deforme e gigantesco mostro Carthac, solo lui sarà in grado di far estrarre ad Artù la mitica Excalibur dalla roccia, consacrandolo così Alto Re di tutta la Britannia. Ma dure prove attendono il giovane sovrano, che, alla testa di tutte le tribù celtiche, dovrà opporsi alla più grande invasione che abbia minacciato l’isola. **

Il Sangue Degli Angeli

È possibile rilevare, circoscrivere e stoccare un entità ultraterrena? Seguendo le teorie del dottor Venceslav lo scienziato Filippo Redoli ha progettato e assemblato delle apparecchiature in grado di farlo. In collaborazione con Giorgio Parca, esperto di sistemi hardware e software, e Paolo Macchia, ex soldato, catturano fantasmi, proprio come nel film Ghostbusters, e li vendono a un misterioso personaggio: l’occultista Markus Dragoner. L’ispirazione al film è solo uno spunto, perché il parallelismo con la pellicola è solo iniziale e marginale, poiché vira ben presto verso toni più scuri, puntando verso l’horror, il thriller, l’urban fantasy. **

Il Re Del Surf

Douglas ha tutto dalla sua parte: bellezza, gloria (è un surfista affermato che gira il mondo), ricchezza… sia di famiglia che sua personale, grazie alle vittorie sportive.
Hope, d’altro canto, può rivendicare solo una notevole bellezza e un carattere forte, forgiato dagli anni trascorsi senza fissa dimora. Tutto il resto le è stato tolto da quel destino avverso che l’ha costretta sulla strada.
Tra incontri e scontri, tra il richiamo di una passione indomabile e la voce della razionalità, Douglas e Hope potranno trovare il modo di vivere felici?

Il Procuratore Di Giudea

«Si chiamava Gesù, Gesù il Nazareno, e fu crocifisso non so bene per quale crimine. Ponzio, ti ricordi di quell’uomo?». Ponzio Pilato aggrottò le sopracciglia e si portò la mano alla fronte come chi cerca qualcosa nella propria memoria. Poi, dopo qualche istante di silenzio, mormorò: «Gesù? Gesù il Nazareno? No, non mi ricordo». Nei Campi Flegrei, dove soggiornano per ristorare corpo e spirito, un Pilato ormai vecchio e acciaccato ricorda, insieme all’amico Elio Lama, i suoi trascorsi in Giudea, parentesi turbolenta di un’onorata carriera. Quando la conversazione si sposta sul Nazareno morto in croce, Pilato rivela una spiazzante dimenticanza: non ha memoria di lui. L’amico, al contrario, ricorda con nostalgia quella terra e, in particolare, una bellissima danzatrice ebrea, scomparsa all’improvviso per seguire i discepoli di un giovane taumaturgo.

Il Pozzo Delle Tenebre

***”I grandi architravi di cemento armato parevano essersi incurvati sotto il peso del terreno sovrastante. Da una moltitudine di sottili fenditure a semiarco filtravano rivoli d’acqua melmosa e livree di nebbia maleodorante. Pellicole di alghe di un osceno colore brunastro foderavano i punti di ristagno. Qua e là, lungo i marciapiedi a ridosso delle rotaie, avevano attecchito grappoli di funghi albini simili a cespugli di dita rachitiche.”***
Secondo romanzo della serie horror **Il Ciclo di Aracnia**. Sono trascorsi alcuni anni da quando la città di Revel è stata messa a ferro e fuoco dagli uomini del Tribunale e il cacciatore di giganti, Charles MacDermhott, ha ormai scelto di isolarsi dal resto del mondo. L’inaspettato arrivo di un manipolo di uomini provenienti da Virge City lo costringerà, tuttavia, a riprendere le armi. I messi si presentano come inviati dell’Emporio, una piccola comunità di sopravvissuti che abita all’interno del vasto labirinto sotterraneo della città. La loro intenzione è quella di ingaggiare MacDermhott affinché li aiuti a raggiungere un luogo leggendario situato nel cuore stesso della metropoli: il Pozzo delle Tenebre. Là, circondato dai cunicoli dei mostruosi ragni-botola, potrebbe infatti trovarsi l’unico uomo a conoscenza di un modo per scongiurare l’estinzione del genere umano. Per il cacciatore di giganti è l’inizio di un viaggio disseminato di pericoli letali ed enigmi che sembrano affondare le radici nel suo stesso, oscuro passato. E chi è la misteriosa donna alla guida dei predoni che dimorano nel sottosuolo? E cosa si nasconde, in realtà, oltre i campi delle sabbie che nessun uomo è mai riuscito a oltrepassare?

Il potere di Roma

**Una magnifica ricostruzione dell’antica Roma**
79 d.C. Il regno dei Parti è teatro di guerra civile. Uno dei pretendenti al trono, affamato di potere, stringe un’improbabile alleanza con un uomo che si professa Nerone, l’imperatore deposto dal trono di Roma e considerato morto. Dall’altra parte del mondo, nel golfo di Napoli, Gaio vorrebbe trascorrere l’estate immerso tra i beneamati libri ma lo zio Plinio, il famoso ammiraglio, vuole invece che stringa amicizia con i giovani patrizi giunti da Roma al seguito di Domiziano, fratello dell’imperatore Tito. In particolare vorrebbe che entrasse in confidenza con il nipote di Ulpio, il misterioso senatore cieco proveniente dalla Spagna, di cui Plinio non si fida. Spera che Gaio possa scoprire qualcosa di più sul suo passato oscuro. Ma quando un ostaggio partico viene quasi ucciso, pochi giorni prima dell’arrivo nei dintorni di Napoli di una delegazione inviata dall’attuale re della Partia, per sancire l’alleanza con il neoeletto imperatore Tito, Plinio e Gaio capiscono che qualcosa non va. Da Levante, infatti, arrivano voci che raccontano di un falso Nerone giunto proprio in quelle terre massacrate dalla guerra. Durante la loro corsa contro il tempo per scoprire la verità, un evento terribile pronosticato dalla Sibilla cumana scuote le coste del golfo: la bocca del Vesuvio inizia a eruttare, e le sue ceneri nere cominciano a riempire il cielo…
**Corruzione, violenza e tradimenti nella Roma di Nerone:
Avvincente e spietato come *Game of thrones ** *
* *Hanno scritto dei suoi libri:**
«Straordinario. Una magnifica ricostruzione dell’antica Roma. Perderselo sarebbe un’eresia.»
**Ben Kane **
«Un incredibile esordio che ci porta avanti e indietro nella storia di Nerone, raccontata in modo credibile e avvincente.»
** Sunday Express **
«Uno straordinario romanzo, impressionante per la complessità della trama e per la potente immaginazione. Politica, intrighi, corruzione, violenza e tradimenti… La perfetta sintesi della storia romana.»
** Lancashire Evening Post**
**David Barbaree**
è avvocato e si è diplomato alla scuola di scrittura creativa Curtis Brown. Vive a Toronto con la moglie e i due figli. *Il potere dell’impero* è il secondo libro, dopo *Il trono di Roma* , di una trilogia incentrata sul ritorno di Nerone, dieci anni dopo la sua morte “ufficiale”. **
### Sinossi
**Una magnifica ricostruzione dell’antica Roma**
79 d.C. Il regno dei Parti è teatro di guerra civile. Uno dei pretendenti al trono, affamato di potere, stringe un’improbabile alleanza con un uomo che si professa Nerone, l’imperatore deposto dal trono di Roma e considerato morto. Dall’altra parte del mondo, nel golfo di Napoli, Gaio vorrebbe trascorrere l’estate immerso tra i beneamati libri ma lo zio Plinio, il famoso ammiraglio, vuole invece che stringa amicizia con i giovani patrizi giunti da Roma al seguito di Domiziano, fratello dell’imperatore Tito. In particolare vorrebbe che entrasse in confidenza con il nipote di Ulpio, il misterioso senatore cieco proveniente dalla Spagna, di cui Plinio non si fida. Spera che Gaio possa scoprire qualcosa di più sul suo passato oscuro. Ma quando un ostaggio partico viene quasi ucciso, pochi giorni prima dell’arrivo nei dintorni di Napoli di una delegazione inviata dall’attuale re della Partia, per sancire l’alleanza con il neoeletto imperatore Tito, Plinio e Gaio capiscono che qualcosa non va. Da Levante, infatti, arrivano voci che raccontano di un falso Nerone giunto proprio in quelle terre massacrate dalla guerra. Durante la loro corsa contro il tempo per scoprire la verità, un evento terribile pronosticato dalla Sibilla cumana scuote le coste del golfo: la bocca del Vesuvio inizia a eruttare, e le sue ceneri nere cominciano a riempire il cielo…
**Corruzione, violenza e tradimenti nella Roma di Nerone:
Avvincente e spietato come *Game of thrones ** *
* *Hanno scritto dei suoi libri:**
«Straordinario. Una magnifica ricostruzione dell’antica Roma. Perderselo sarebbe un’eresia.»
**Ben Kane **
«Un incredibile esordio che ci porta avanti e indietro nella storia di Nerone, raccontata in modo credibile e avvincente.»
** Sunday Express **
«Uno straordinario romanzo, impressionante per la complessità della trama e per la potente immaginazione. Politica, intrighi, corruzione, violenza e tradimenti… La perfetta sintesi della storia romana.»
** Lancashire Evening Post**
**David Barbaree**
è avvocato e si è diplomato alla scuola di scrittura creativa Curtis Brown. Vive a Toronto con la moglie e i due figli. *Il potere dell’impero* è il secondo libro, dopo *Il trono di Roma* , di una trilogia incentrata sul ritorno di Nerone, dieci anni dopo la sua morte “ufficiale”.

Il paese sotto la pelle. Memorie di amore e guerra

In questo libro, Gioconda Belli racconta la propria vita, intensa e appassionata. Per combattere la dittatura sostenuta dagli Stati Uniti, partecipa alla guerriglia del Fronte sandinista, affrontando rischi enormi e vivendo la perdita di tanti compagni e la tristezza dell’esilio. Ma Gioconda è anche, e soprattutto, una donna, assolutamente consapevole della propria identità femminile. Racconta il matrimonio di una ragazza di buona famiglia, finito a rotoli; gli amori travolgenti e difficili dentro la guerriglia, l’amore altrettanto appassionante e difficile con un gringo; le figlie dalle quali è a lungo dolorosamente separata, le drammatiche gravidanze, i sentimenti, le lacerazioni tra politica, passione, famiglia.

Il Padrone E Il Lavorante

Romanzo che narra il viaggio di Vasili Andreevich Brekhunov, padrone terriero in compagnia di Nikita, uno dei suoi contadini allo scopo di trattare la vendita della foresta con il suo padrone. I due si troveranno in mezza ad una bufera nella quale Nikita si troverà sull’orlo della morte per ipotermia abbandonato da Vasili, il quale rimorso dalla coscienza ritornerà e si immolerà per salvare la vita del fidato villico. Libro in lingua originale russa con traduzione in italiano.

Il mondo. Méto

La fuga sull’Isola di Méto e dei suoi amici si è conclusa con la cattura e con il ritorno nella Casa. Non solo egli ha fallito, ma per tutti è un traditore che ora fa parte del gruppo E, un’élite addestrata nel portare a termine pericolose missioni sul continente. Così il sistema pensa di averlo messo con le spalle al muro.
Invece per Méto è l’occasione di scoprire finalmente il Mondo oltremare e la verità sul proprio passato: chi tira le fila della Casa? Perché proprio a lui è toccata questa sorte? Quale futuro li aspetta?
Per Méto la missione più pericolosa sarà quella di liberare se stesso e i suoi amici dalla tirannia.
L’ultimo volume della trilogia, vincitrice di ben 8 premi letterari, svelerà ogni mistero ed enigma.

Il mistero della mano mozzata

Quando un brillante agente della squadra narcotici viene assassinato di fronte alla casa del professor Farman, rinomato egittologo, l’ispettore McCarthy di Scotland Yard sa di non trovarsi di fronte a un caso qualunque. Non solo perché la vittima era sulle tracce di un importante traffico di stupefacenti, ma anche per la mano mozzata ritrovata vicino al luogo del delitto. Quando poi farman dichiara che quella mano è la sua – gli era stata tagliata molti anni prima in Egitto da un gruppo di fanatici per vendetta – e che il pugnale conficcato nel petto del povero detective Grey è un’antica arma egizia, un esemplare unico in Inghilterra, tutto si complica maledettamente. McCarthy dovrà ricorrere a tutte le sue capacità investigative per risolvere questo caso incredibile, ambientato tra Soho e Chinatown, tra piste irte di insidie e personaggi sordidi. Dalla penna di John G. Brandon, protagonista della Golden Age della detective fiction inglese, un giallo intrigante in cui, sullo sfondo della Londra anni ’30, si muovono boss mafiosi, subdoli criminali cinesi, diabolici trafficanti e archeologi perseguitati da terribili maledizioni ancestrali.

Il Messaggero Dell’Angelo

Dall’inizio del tempo, i quattro arcangeli Michele, Gabriele, Uriel e Azrael, hanno desiderato poter conoscere il vero amore.Quando quattro angeli di sesso femminile sono stati creati per loro, il caos generato dalla gelosia è diventato incontrollabile, e le quattro donne sono state allontanate spingendo gli arcangeli a cercarle senza sosta per millenni. Per centinaia di anni, Gabriele si è spacciato per un comune abitante della Scozia. Pochi sanno che è il potente Messaggero, segretamente alla ricerca per tutto il mondo dell’unica donna in grado di completarlo… finché non trova l’oggetto del suo desiderio in un pub affollato e rumoroso. Juliette Anderson è sempre stata un tipo razionale, ma quando incrocia Gabriele il suo mondo viene capovolto, nonostante l’istinto le dica di fuggire. Non appena la verità sulla sua identità verrà rivelata, Juliette dovrà fare i conti con il proprio destino e soprattutto con l’uomo misterioso che le infiamma il cuore.