Visualizzazione di 65017-65028 di 90860 risultati

Lo scontro dei re

Contiene il 4 il 5 e il 6 libro della serie:
Tempesta di spade
I fiumi della guerra
Il portale delle tenebre

Liquidi

« *Uno scrittore brillante e spiritoso di grande talento.* »
**Bill Gates**
« *Emozionante, anarchico e sorprendente.* »
**The Guardian**
« *Solo Mark Miodownik poteva rendere così figo il racconto della materia allo stato liquido. Inchiostro, saliva, caffè, sapone: un resoconto divertente che vi aprirà gli occhi.* »
**Philip Ball, autore di H2O. Una biografia dell’acqua**
« *Un viaggio brillantemente raccontato attraverso le meraviglie scientifiche del mondo fluido, dal caffè al cherosene, dal tè al catrame, dal miele all’idrofobia, dal burro di arachidi ai perfluorocarburi. Una lettura elettrizzante, dall’inizio alla fine.* »
**Tim Radford, autore di The Consolations of Physics**
« *Una lettura davvero deliziosa.* »
**Jim Al-Khalili**
Avevamo lasciato Mark Miodownik seduto al tavolino sul terrazzo della sua casa londinese, da dove ci ha stupito con i racconti incredibili dei materiali meravigliosi di cui è fatto il mondo.
In *Liquidi* , lo ritroviamo ai controlli di sicurezza di un aeroporto pronto a partire, amareggiato per aver dovuto abbandonare parte del suo bagaglio: un tubetto di dentifricio, un vasetto di pesto, del miele e soprattutto una bottiglia di ottimo whisky. È lo spunto scanzonato per iniziare una nuova avventura, questa volta nel mondo della materia allo stato liquido.
Come in *La sostanza delle cose* , Miodownik sceglie la via della quotidianità per raccontarci la composizione chimica e le peculiarità fisiche delle sostanze che via via incontra lungo il suo viaggio. E quindi tocca ovviamente all’acqua, al caffè, alla colla, all’inchiostro delle biro e al cherosene a passare sotto la sua lente, e di volta in volta a stupirci e a divertirci.
Perché l’olio appiccica? Come fanno le onde a viaggiare così lontano sulla superficie marina? (e a formare gli tsunami) Come funzionano i liquidi che alimentano le nostre automobili e scorrono nei circuiti degli apparecchi elettronici che usiamo tutti i giorni? Quale strano collante ci permette di attaccare e staccare mille volte i Post-it? Esiste una procedura scientificamente studiata per ottenere la tazza di tè perfetta?
*Liquidi* è divulgazione scientifica allo stato puro, e Mark Miodownik scrive con competenza e contagioso entusiasmo trasmettendo tutto il suo amore per questi temi. Si impara molto e ci si diverte.

Lila dei lupi d’argento

Stanca di vivere una vita di stenti, sola e senza famiglia, Lila decide di diventare una sposa, e firma il contratto del Comitato. Diventerà la signora del clan dei Lupi D’argento, una sposa per due uomini. Terrorizzata da un futuro privo di certezze Lila cercherà di sottrarsi al suo destino.

Genere: narrativa erotica, erotismo.
Collana: Fantaerotika
Tag: fantasy, galassie lontane

Libri e amori a Los Angeles

La protagonista, 35 anni, due divorzi alle spalle, single, vive a West Los Angeles. È una vera divoratrice di libri, maniacale e compulsiva: quando è in crisi sentimentale o è stressata dal lavoro, si chiude per giorni e giorni in casa senza mai uscire o rispondere al telefono e legge ininterrottamente. Quando analizza le ragioni della fine dei suoi matrimoni, quando cerca di decidere cosa fare della sua carriera di giornalista interrotta anni prima, insomma quando prova a dare un senso alla sua vita, Dora si ubriaca di letture. Durante una delle sue innumerevoli spedizioni in libreria si prende una cotta per un commesso. Fred è carino, spiritoso, brillante e romantico. E sembra quasi il protagonista di un romanzo oltre a essere, per Dora, la perfetta via di fuga da tutti i suoi problemi. In breve tempo tra i due sboccia l’amore, ma all’orizzonte si profilano delle complicazioni. Dora si trova costretta a fare scelte difficili. Deve decidere tra due uomini, entrambi affascinanti, tra una vita d’ozio e il lavoro, ma soprattutto tra la gioia delle parole scelte con cura di un libro e l’essenza caotica e disordinata delle persone reali e della vita vera.
**

Libertà

«Da quando ho iniziato a scrivere questo libro ho cercato un’immagine che potesse rappresentare, almeno per me, un’idea “fisica” di libertà. Così una sera, improvvisamente, mi è tornata alla memoria una sensazione lontana, ma ancora vivissima: quella che accompagnava i miei passi di bambino dal bagnasciuga verso il mare nelle estati trascorse a Milano Marittima con la mia famiglia. Una strana percezione di “transizione” che avvertivo quando la sabbia sotto i miei piedi cominciava a perdere consistenza e sostegno, mentre io non ero ancora in grado di galleggiare sull’acqua.» È in questa immagine della soglia da attraversare, con uno stato d’animo in cui convivono timore e coraggio, paura di abbandonare la realtà conosciuta e attrazione irresistibile verso l’ignoto, che Paolo Crepet condensa la sua personale idea della libertà. Ed è da qui che parte il suo viaggio attorno a un concetto che non rimanda a qualcosa che si può toccare o vedere, bensì a un impulso – a volte appena percettibile, a volte prorompente – presente in ognuno di noi e capace di aprire porte e dischiudere casseforti, sollevare tappeti impolverati, agitare venti imprevisti, sfidare rassicuranti quotidianità. In quanto intima consapevolezza di poter fare, bramosia, miraggio, anelito, visione, la libertà può trovarsi ovunque, anche nei luoghi più impensati: in un carcere, in un convento di clausura, in una stanza d’ospedale, in una sala da concerto, in un laboratorio scientifico, in un centro di accoglienza per migranti. Lo testimoniano le biografie delle persone scelte da Crepet come compagni e guide in questo itinerario esplorativo, poiché ognuna ha saputo conquistare, nel duro confronto con le leggi e le regole della tradizione e del presente, un proprio spazio di libertà in cui coltivare un’idea di futuro e speranza. «Questo libro nasce dalla necessità di avviare una ricerca personale che mi riportasse indietro negli anni, per poter riflettere sul tempo che sto vivendo. Scriverlo è stata una provvidenziale provocazione contro ogni seduzione di autarchico appagamento.» **

Liberi Sotto Un Grande Cielo

**La stupefacente storia vera di una vita vissuta agli estremi, fino alla conquista di uno sguardo più amorevole sul mondo**
**Dai grattacieli dell’alta finanza al silenzio dei templi in vetta all’Himalaya: la storia vera di una giovane donna in carriera che ha avuto il coraggio di mollare tutto per dedicarsi agli altri. Ex analista finanziaria, oggi Emma è monaca buddhista e ha fondato l’Associazione benefica per l’infanzia Opening Your Heart to Bhutan.**
**Emma Slade** ha **31 anni** , un lavoro prestigioso nella finanza internazionale e un’ambizione sconfinata, quando, durante un viaggio d’affari a Jakarta, si ritrova presa in ostaggio nella sua camera d’albergo, una pistola puntata al petto, e il suo mondo improvvisamente crolla.
Ne esce miracolosamente illesa, ma la sua vita, dopo, non sarà più la stessa. Abbandonata la carriera nel business, inizierà a viaggiare e a scoprire il potere benefico dello yoga, della meditazione e della filosofia buddhista. Solo in Bhutan, dove sarà la prima occidentale a venir ordinata monaca, riuscirà finalmente a riaprire il suo cuore, ritrovando nell’amore verso il prossimo la gioia di vivere.

Libera Di Volare

**«Quando mi chiedono come ha fatto Malala a diventare quella che è, rispondo: Non chiedetemi cosa ho fatto ma cosa non ho fatto. Non le ho tappato le ali.»**
Prefazione di Malala Yousafzai
Commovente e fonte di grande ispirazione, *Libera di volare* racconta il lungo viaggio di Ziauddin Yousafzai, da ragazzino timido e balbuziente cresciuto in una casa di fango tra le montagne del Pakistan a uomo capace di rompere con retrograde norme sociali e di dimostrarci i tanti volti che può assumere il femminismo. Da insegnante, padre di famiglia e attivista, Ziauddin Yousafzai ha sempre promosso cambiamenti positivi nella sua vita, incoraggiando la figlia Malala a diventare una paladina per il diritto all’istruzione delle ragazze o insegnando ai figli il valore della parità di genere. Con sincerità e senso dell’umorismo, Ziauddin descrive la sua vita nella valle dello Swat prima dell’arrivo dei talebani: i figli Khusal e Atal che giocano con l’aquilone sul tetto di casa; il rapporto con la moglie Toor Pekai; la sfida di crescere i figli in un paese sconosciuto. Dopo l’attentato talebano subito da Malala, infatti, la sua famiglia è stata sradicata dal Pakistan e costretta a rifarsi una vita nel Regno Unito, e oggi Ziauddin Yousafzai può descrivere la gioia mista al dolore del ritorno, sei anni dopo, nella sua bella patria. Libera di volare è l’intimo ritratto famigliare scritto dal padre di uno dei più importanti leader globali: per la prima volta, i lettori possono scoprire in che modo un uomo proveniente dalle zone rurali del Pakistan sia riuscito ad aprire nuove scuole per educare le giovani donne del suo paese, offrendo loro un futuro più luminoso. Ziauddin e Toor Pekai rappresentano un esempio straordinario per i genitori che vogliono esortare i loro figli a fare la differenza. E mentre Ziauddin Yousafzai racconta quel che ha imparato dai suoi ragazzi e cosa spera di poter insegnare al mondo, *Libera di volare* incanterà tutti coloro cui sta a cuore la vita di ogni bambino.

Leonardo da Vinci. Il Rinascimento dei morti

**Solo il più grande genio di tutti i tempi può salvare il mondo
Una minaccia infernale su Firenze: i morti tornano in vita**
Milano, settembre 1493. Leonardo da Vinci è chiamato a indagare su un cadavere sospetto. Durante l’autopsia, però, accade qualcosa di sconvolgente: la salma si rianima e assale lo studioso e gli assistenti. Scampato all’attacco, Leonardo viene convocato da Ludovico il Moro. Il potente signore di Milano lo mette a parte di notizie agghiaccianti: ciò a cui ha assistito non è che l’ultimo di una serie di casi che stanno terrorizzando l’Europa. Il duca gli affida allora una missione: andare a Roma per informare papa Borgia e coordinare le forze per contrastare ciò che sembra essere una feroce e letale pestilenza. Leonardo intraprende così un viaggio durante il quale dovrà fare i conti con una realtà deformata: i morti sono tornati sulla terra e hanno fame, fame di carne umana. A Firenze subirà gli assalti della follia di Savonarola e stringerà amicizia con Michelangelo, prima di ripartire per la Città Eterna, dove altre difficili prove lo attendono. Per risalire alla inconfessabile verità e porre rimedio all’inferno scatenato.
**C’è un modo per salvare Firenze, la città eterna e i capolavori del rinascimento dall’insaziabile fame dei morti viventi?
Il genio di Leonardo è alle prese con una terribile minaccia sovrannaturale: i morti tornano in vita…**
**Giorgio Albertini** è nato a Milano nel 1968. Collabora con riviste come «National Geographic», «Focus Storia» e «Focus Storia-Wars», occupandosi soprattutto di architettura medievale e antica e storia militare. Con la Newton Compton ha pubblicato *L’ultima battaglia dei Templari* e *I giorni che hanno cambiato la storia d’Italia*. **Giovanni Gualdoni** è nato a Busto Arsizio nel 1974. Attualmente è redattore di Sergio Bonelli Editore, dove ha esordito come sceneggiatore di «Dylan Dog». **Giuseppe Staffa** è nato a Roma nel 1973. Già consulente storico e archeologico per la trasmissione televisiva di RAI 3  *Cose dell’altro Geo* , dal 2014 collabora con le riviste «Focus Storia-Wars». e «Focus Storia». Con la Newton Compton ha pubblicato, tra l’altro, *I grandi condottieri del Medioevo* , *I grandi imperatori* , *Le guerre dei papi* , *L’incredibile storia del Medioevo* e *I secoli bui del Medioevo*. **
### Sinossi
**Solo il più grande genio di tutti i tempi può salvare il mondo
Una minaccia infernale su Firenze: i morti tornano in vita**
Milano, settembre 1493. Leonardo da Vinci è chiamato a indagare su un cadavere sospetto. Durante l’autopsia, però, accade qualcosa di sconvolgente: la salma si rianima e assale lo studioso e gli assistenti. Scampato all’attacco, Leonardo viene convocato da Ludovico il Moro. Il potente signore di Milano lo mette a parte di notizie agghiaccianti: ciò a cui ha assistito non è che l’ultimo di una serie di casi che stanno terrorizzando l’Europa. Il duca gli affida allora una missione: andare a Roma per informare papa Borgia e coordinare le forze per contrastare ciò che sembra essere una feroce e letale pestilenza. Leonardo intraprende così un viaggio durante il quale dovrà fare i conti con una realtà deformata: i morti sono tornati sulla terra e hanno fame, fame di carne umana. A Firenze subirà gli assalti della follia di Savonarola e stringerà amicizia con Michelangelo, prima di ripartire per la Città Eterna, dove altre difficili prove lo attendono. Per risalire alla inconfessabile verità e porre rimedio all’inferno scatenato.
**C’è un modo per salvare Firenze, la città eterna e i capolavori del rinascimento dall’insaziabile fame dei morti viventi?
Il genio di Leonardo è alle prese con una terribile minaccia sovrannaturale: i morti tornano in vita…**
**Giorgio Albertini** è nato a Milano nel 1968. Collabora con riviste come «National Geographic», «Focus Storia» e «Focus Storia-Wars», occupandosi soprattutto di architettura medievale e antica e storia militare. Con la Newton Compton ha pubblicato *L’ultima battaglia dei Templari* e *I giorni che hanno cambiato la storia d’Italia*. **Giovanni Gualdoni** è nato a Busto Arsizio nel 1974. Attualmente è redattore di Sergio Bonelli Editore, dove ha esordito come sceneggiatore di «Dylan Dog». **Giuseppe Staffa** è nato a Roma nel 1973. Già consulente storico e archeologico per la trasmissione televisiva di RAI 3  *Cose dell’altro Geo* , dal 2014 collabora con le riviste «Focus Storia-Wars». e «Focus Storia». Con la Newton Compton ha pubblicato, tra l’altro, *I grandi condottieri del Medioevo* , *I grandi imperatori* , *Le guerre dei papi* , *L’incredibile storia del Medioevo* e *I secoli bui del Medioevo*.

Leggi del 1938 e cultura del razzismo: Storia, memoria, rimozione

Il filo conduttore che lega i saggi raccolti in questo volume è l’analisi della diffusione del razzismo nell’Italia degli anni Trenta, ma anche dei vuoti di memoria dell’elaborazione italiana di questo momento decisivo della nostra storia, quando la cittadinanza è stata tolta ad una parte degli italiani e contro di loro si è attuata una persecuzione basata su criteri razziali e biologici. Le leggi del 1938 si inseriscono infatti in una cultura della razza che ha profonde radici nella cultura europea ed italiana, dalla seconda metà dell’Ottocento in avanti. Una cultura fondata sul razzismo biologico, sia pur mescolato a motivazioni «spirituali»: l’idea della supremazia della «razza bianca», l’ideologia coloniale, la misoginia, il darwinismo sociale, l’eugenetica. Una cultura che si fonda su un presupposto scientificamente falso, quello dell’esistenza delle razze.
A fronte di questo, la difficoltà ad avere memoria delle leggi del 1938 – emerse all’attenzione degli storici solo nel 1988, in occasione del loro cinquantesimo anniversario – ha fatto sì che la narrazione della legislazione razzista e della sua applicazione manchi tuttora quasi interamente nella riflessione degli storici dell’arte, delle scienze e della letteratura, ma soprattutto nella divulgazione e nella manualistica. Le radici di questo silenzio nascono dalla rimozione delle responsabilità, caratteristica dell’Italia del dopoguerra: una riflessione sui vuoti della nostra memoria e del nostro senso comune ci riporta oggi alla necessità di fare infine un bilancio dei danni provocati dal razzismo nella nostra cultura e nella nostra società. **

Learning Python Networking

**Achieve improved network programmability and automation by leveraging powerful network programming concepts, algorithms, and tools**
#### Key Features
* Deal with remote network servers using SSH, FTP, SNMP and LDAP protocols.
* Design multi threaded and event-driven architectures for asynchronous servers programming.
* Leverage your Python programming skills to build powerful network applications

#### Book Description
Network programming has always been a demanding task. With full-featured and well-documented libraries all the way up the stack, Python makes network programming the enjoyable experience it should be. Starting with a walk through of today’s major networking protocols, through this book, you’ll learn how to employ Python for network programming, how to request and retrieve web resources, and how to extract data in major formats over the web. You will utilize Python for emailing using different protocols, and you’ll interact with remote systems and IP and DNS networking. You will cover the connection of networking devices and configuration using Python 3.7, along with cloud-based network management tasks using Python. As the book progresses, socket programming will be covered, followed by how to design servers, and the pros and cons of multithreaded and event-driven architectures. You’ll develop practical clientside applications, including web API clients, email clients, SSH, and FTP. These applications will also be implemented through existing web application frameworks.
#### What you will learn
* Execute Python modules on networking tools
* Automate tasks regarding the analysis and extraction of information from a network
* Get to grips with asynchronous programming modules available in Python
* Get to grips with IP address manipulation modules using Python programming
* Understand the main frameworks available in Python that are focused on web application
* Manipulate IP addresses and perform CIDR calculations

#### Who this book is for
If you’re a Python developer or a system administrator with Python experience and you’re looking to take your first steps in network programming, then this book is for you. If you’re a network engineer or a network professional aiming to be more productive and efficient in networking programmability and automation then this book would serve as a useful resource. Basic knowledge of Python is assumed.
#### Table of Contents
1. Network Programming with Python
2. Programming for the Web with HTTP
3. Application Programming Interface in Action
4. Web Scraping with BeautifulSoup and Scrapy
5. Engaging with Email
6. Interacting with Remote Systems
7. Working with IP and DNS
8. Implementing IPv6 and Address manipulation
9. Performing Network Automation with Python and Ansible
10. Programming with Sockets
11. Designing Servers and Asynchronous programming
12. Designing Applications on the Web

**
### Sinossi
**Achieve improved network programmability and automation by leveraging powerful network programming concepts, algorithms, and tools**
#### Key Features
* Deal with remote network servers using SSH, FTP, SNMP and LDAP protocols.
* Design multi threaded and event-driven architectures for asynchronous servers programming.
* Leverage your Python programming skills to build powerful network applications

#### Book Description
Network programming has always been a demanding task. With full-featured and well-documented libraries all the way up the stack, Python makes network programming the enjoyable experience it should be. Starting with a walk through of today’s major networking protocols, through this book, you’ll learn how to employ Python for network programming, how to request and retrieve web resources, and how to extract data in major formats over the web. You will utilize Python for emailing using different protocols, and you’ll interact with remote systems and IP and DNS networking. You will cover the connection of networking devices and configuration using Python 3.7, along with cloud-based network management tasks using Python. As the book progresses, socket programming will be covered, followed by how to design servers, and the pros and cons of multithreaded and event-driven architectures. You’ll develop practical clientside applications, including web API clients, email clients, SSH, and FTP. These applications will also be implemented through existing web application frameworks.
#### What you will learn
* Execute Python modules on networking tools
* Automate tasks regarding the analysis and extraction of information from a network
* Get to grips with asynchronous programming modules available in Python
* Get to grips with IP address manipulation modules using Python programming
* Understand the main frameworks available in Python that are focused on web application
* Manipulate IP addresses and perform CIDR calculations

#### Who this book is for
If you’re a Python developer or a system administrator with Python experience and you’re looking to take your first steps in network programming, then this book is for you. If you’re a network engineer or a network professional aiming to be more productive and efficient in networking programmability and automation then this book would serve as a useful resource. Basic knowledge of Python is assumed.
#### Table of Contents
1. Network Programming with Python
2. Programming for the Web with HTTP
3. Application Programming Interface in Action
4. Web Scraping with BeautifulSoup and Scrapy
5. Engaging with Email
6. Interacting with Remote Systems
7. Working with IP and DNS
8. Implementing IPv6 and Address manipulation
9. Performing Network Automation with Python and Ansible
10. Programming with Sockets
11. Designing Servers and Asynchronous programming
12. Designing Applications on the Web

### L’autore
**José Manuel Ortega** is a software engineer, focusing on new technologies, open source, security, and testing. His career goal has been to specialize in Python and security testing projects. In recent years, he has developed an interest in security development, especially in pentesting with Python. Currently, he is working as a security tester engineer and his functions in the role involves the analysis and testing of the security of applications in both web and mobile environments. He has taught at university level and collaborated with the official school of computer engineers. He has also been a speaker at various conferences. He is eager to learn about new technologies and loves to share his knowledge with the community. **Dr. M. O. Faruque Sarker** is a software architect based in London; he has shaped various Linux and open source software solutions mainly on cloud computing platforms for various institutions. Over the past 10 years, he has led numerous Python software development and cloud infrastructure automation projects. In 2009, he started using Python and shepherded a fleet of miniature E-puck robots at the University of South Wales, Newport, UK. Later, he was invited to work on the Google Summer of Code (2009/2010) programs to contribute to the BlueZ and Tahoe-LAFS open source projects. He is the author of Python Network Programming Cookbook, Packt Publishing and received his PhD in multirobot systems at the University of South Wales. **Sam Washington** currently works at University College London as a systems administrator in the platform integration team of the central IT department, supporting a variety of web hosting and network services. He enjoys the daily challenges of managing the demands of full-stack enterprise web applications and looking for ways to employ new technologies to improve services and workflows. He has been using Python for professional and personal projects for over 10 years.

Le Sigarette Del Manager

« *Bacci Pagano, detective dal cuore d’oro, che si schiera sempre dalla parte dei perdenti.* »
**Il Secolo XIX – Laura Guglielmi**
« *Uno dei personaggi più amati della giallistica italiana.* »
**la Repubblica – Genova**
« *Una figura simbolo del noir italiano.* »
**La Stampa**
Un ingegnere che non è ingegnere, un manager che non è manager: chi è in realtà Oreste Mari, l’uomo sulle cui tracce si muove Bacci Pagano, inseguendo un vago odore di fumo e spinto da un’ossessione che lo induce a indagare senza la garanzia d’essere pagato? In una primavera piovosa, otto mesi dopo il crollo del ponte Morandi, il detective dei carruggi ripercorre avanti e indietro la valle del Polcevera e ne osserva le ferite, la bellezza e i gusci fossili d’un illustre passato che non c’è più. Nelle strade di quella periferia irriconoscibile sembra cercare il senso di quanto è accaduto negli ultimi trent’anni e l’uomo che sta cercando potrebbe forse fornire qualche risposta alle domande che lo assillano: Oreste Mari è nato in una famiglia operaia, ha rinnegato le sue origini facendo proprio il mito dei soldi facili degli anni Ottanta e ha finito per mettere la propria genialità al servizio della speculazione finanziaria e della criminalità. Distruttore e saccheggiatore di destini, lo definisce Bacci, che però intravvede il legame profondo che lo lega alla valle e alla sua gente, una sorta di anticorpo che potrebbe forse salvargli l’anima. E mentre si dibatte nel dilemma se associare o meno all’agenzia investigativa il fidanzato della figlia Aglaja, Bacci troverà nel luogo più disastrato della valle, la diga del quartiere Diamante, un nuovo amore di nome Giulia, maestra elementare che ha l’aspetto e i modi d’una guerrigliera coraggiosa.
Con *Le sigarette del manager* Bruno Morchio dà voce a uno dei luoghi più tormentati della sua terra, a una generazione ferita ma orgogliosa, che non si rassegna a guardare indietro e non si abbandona alla nostalgia, convinta che della scomparsa del passato ci si può consolare, ma dalla sparizione del futuro non ci si riprende più.

Le Regole Dell’amore

***Sexy Lawyers Series 3.5*
Dall’autrice di *Non cercarmi mai più* , megabestseller in Italia**
C’è stato un tempo in cui Jake Becker aveva tutto sotto controllo. Era un uomo freddo, deciso, senza scrupoli – dentro e fuori dal tribunale. 
Poi sei irresistibili orfani e la loro meravigliosa zia sono piombati nella sua vita perfettamente ordinata. E hanno cambiato tutto. Hanno cambiato lui. Ora è un marito, un membro esemplare della comunità, un padre di famiglia. Ed è anche maledettamente bravo. Certo, deve fare da arbitro in litigi tra fratelli, reimparare l’algebra, assicurarsi che i suoi clienti stiano fuori di prigione, e far contenta sua moglie, ma finalmente sembra aver ripreso il controllo su ogni cosa… 
Ovvio che arrivi qualcosa a mandare tutto all’aria. Una cosa gigantesca, sconvolgente. Spaventosa.
E sarà la cosa più meravigliosa e perfetta della sua vita.
**Emma Chase**
Nonostante sia autrice della *Tangled Series* e della *Sexy Lawyers Series* , è una moglie fedele e una madre premurosa. I suoi libri sono pubblicati con enorme successo in 23 Paesi. *Amore senza regole* è il terzo capitolo della serie *Sexy Lawyers* , dopo *Amore illegale* e *Niente regole*. La Newton Compton ha pubblicato anche tutti i romanzi della *Tangled Series* – *Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po’ con me)* , *Cercami ancora* , *Io ti cercherò* , *Tu mi cercherai* e l’extra *Dimmi di sì*. **
### Sinossi
***Sexy Lawyers Series 3.5*
Dall’autrice di *Non cercarmi mai più* , megabestseller in Italia**
C’è stato un tempo in cui Jake Becker aveva tutto sotto controllo. Era un uomo freddo, deciso, senza scrupoli – dentro e fuori dal tribunale. 
Poi sei irresistibili orfani e la loro meravigliosa zia sono piombati nella sua vita perfettamente ordinata. E hanno cambiato tutto. Hanno cambiato lui. Ora è un marito, un membro esemplare della comunità, un padre di famiglia. Ed è anche maledettamente bravo. Certo, deve fare da arbitro in litigi tra fratelli, reimparare l’algebra, assicurarsi che i suoi clienti stiano fuori di prigione, e far contenta sua moglie, ma finalmente sembra aver ripreso il controllo su ogni cosa… 
Ovvio che arrivi qualcosa a mandare tutto all’aria. Una cosa gigantesca, sconvolgente. Spaventosa.
E sarà la cosa più meravigliosa e perfetta della sua vita.
**Emma Chase**
Nonostante sia autrice della *Tangled Series* e della *Sexy Lawyers Series* , è una moglie fedele e una madre premurosa. I suoi libri sono pubblicati con enorme successo in 23 Paesi. *Amore senza regole* è il terzo capitolo della serie *Sexy Lawyers* , dopo *Amore illegale* e *Niente regole*. La Newton Compton ha pubblicato anche tutti i romanzi della *Tangled Series* – *Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po’ con me)* , *Cercami ancora* , *Io ti cercherò* , *Tu mi cercherai* e l’extra *Dimmi di sì*.